14.3 evaporazione dai suoli

676 views
602 views

Published on

Evaporazione dai suoli

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
676
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
92
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

14.3 evaporazione dai suoli

  1. 1. Riccardo Rigon L’evapotraspirazione Evaporazione dai suoli P.Sutton,Tree,1958-TateModern Riccardo Rigon
  2. 2. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon Evaporazione dai suoli • E’ fondamentale la disponibilità d’acqua: l’evaporazione diminuisce quando il suolo secca. Più profonda è la falda, minore l’evaporazione. ! • La tessitura dei suoli è importante. Infatti, per suoli saturi l’evaporazione non è vincolata. Poi il potenziale di suzione gioca un ruolo fondamentale. I suoli di tessitura piu’ fine evaporano più lentamente ma più a lungo. ! • Il colore dei suoli concorre a determinare l’albedo e quindi a regolare l’afflusso di energia radiante ! • Se i suoli sono vegetati, la vegetazione fa da schermo alla radiazione solare. !2
  3. 3. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon Evaporazione dai suoli !3
  4. 4. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon Evaporazione dai suoli effetto Kelvin In presenza di forze capillari non solo nei capillari si misura una pressione dell’acqua inferiore a quella atmosferica, dovuta alle forze di superficie, ma anche la pressione di vapore in equilibrio con l’acqua capillare, pv(h), è minore di quella in equilibrio con l’acqua libera, pv(0). uw<0 pw=0 pw=0 h pw = 2 cos ✓ r pv(h) pv(0)
  5. 5. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon Evaporazione dai suoli • Rispetto al caso di acqua libera, dunque, l’evaporazione dai suoli risulta limitata dalla suzione. • Tuttavia NON è questa la più grande limitazione al flusso
  6. 6. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon Evaporazione dai suoli !6
  7. 7. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon ET = 1 ra + rs (q (TL) qa) Evaporazione dai suoli !7 resistenza all’evaporazione dovuta alla non saturazione Nell’approccio “standard” la traduzione formale del fenomeno è ottenuta introducendo una resistenza “in serie” alla resistenza aerodinamica e mantenendo inalterata la legge di Dalton.
  8. 8. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon AET = x PET = x ⇥ 1 ra (q0 q) x( ) = 0.082 + 9.137 2 9.815 3 Evaporazione dai suoli !8 Alternativamente, si diminuisce l’evaporazione “potenziale” con un fattore di riduzione di solito solo funzione del contenuto d’acqua del suolo. AfterParlangeatal.,
  9. 9. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon !9 Evapotrapirazione Potenziale PET E’ quella che avviene quando c’è disponibilità di acqua nelle quantità e pressione richiesta dalla specie arborea in esame, e nell’assunzione di efficienza fisiologica della pianta.
  10. 10. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon !10 Evapotraspirazione Reale AET E’ l’acqua effettivamente traspirata dalle piante nelle condizioni effettive di esistenza.
  11. 11. L’Evapotraspirazione Riccardo Rigon !11

×