IMPRESAINTERNAZIONALEConoscere per decidereAttività 2013
Conoscere per decidere    È questo il binomio vincente soprattutto per le attività rivolte verso l’estero,    dove la comp...
Itinerario    Aspetti tecnici per operare con l’estero                                                     La cultura    C...
Web aziendale: social media                                                                        Vendere all’estero: sce...
Finanziamenti per divenire internazionali                                                      La torre di Babele: saper n...
Trasporti internazionali, spedizioni,                                                             Presentazioni a prova di...
Aggregazione di impresa:                                                                           Intensive english in En...
Stage                                                                                              Note organizzative     ...
Sive Formazione srlVia delle Industrie, 1930175 Venezia MargheraTel. 041.5382052Fax 041.935142corsi@uive.itwww.siveformazi...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Catalogo Corsi Sive Formazione 2013

460

Published on

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
460
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Catalogo Corsi Sive Formazione 2013

  1. 1. IMPRESAINTERNAZIONALEConoscere per decidereAttività 2013
  2. 2. Conoscere per decidere È questo il binomio vincente soprattutto per le attività rivolte verso l’estero, dove la complessità dei mercati, le legislazioni difformi, la lontananza non solo fisica ma anche culturale e linguistica rendono ogni rapporto commerciale denso di novità continue con cui doversi confrontare. L’improvvisazione non paga e neppure la dipendenza totale dai consulenti. Per questo Sive Formazione ha avviato per il 2013 un fitto programma di incontri con l’intento di guidare soprattutto la Piccola e Media Impresa a quel livello di consapevolezza necessario per operare con l’estero. È nei nuovi mercati infatti che si annidano nuove opportunità di business e il cambiamento aziendale che comporta il rivolgersi ad essi non può che passare attraverso le risorse umane e l’accrescimento delle conoscenze di chi opera in azienda. Un approccio multidisciplinare quello proposto, che passa dalle conoscenze tecniche di base necessarie per operare con l’estero alle scelte strategiche, agli aspetti comunicazionali, web e commerciali. Anche l’analisi della matrice culturale di alcuni tra i Paesi più interessanti sul palcoscenico internazionale sarà utile dato che la cultura nazionale - e ne è ben consapevole chi già opera con l’estero - è parte integrante delle scelte strategiche da compiere e delle modalità comunicative e commerciali da attuare. Formazione e non solo: dibattito, consulenza specialistica e best practice per fare del 2013 un anno davvero internazionale pe la vostra impresa! Progetto Atelier di Venezia Il programma si inserisce all’interno del progetto Atelier Born in Venice, la vetrina internazionale realizzata da Confindustria Venezia per le aziende Associate presso la sede di via delle Industrie a Venezia Marghera. Per informazioni www.confindustria.venezia.it2 3
  3. 3. Itinerario Aspetti tecnici per operare con l’estero La cultura Contratti internazionali pag. 10 Quale dio? Conoscere le principali religioni e il loro impatto culturale pag. 7 Le nuove regole sulla territorialità iva per le imprese che operano con l’estero pag. 11 Mezzi di pagamento internazionale pag. 6 Focus paese Trasporti internazionali, spedizioni, assicurazioni, incoterms pag. 10 Focus paese: India pag. 13 Le semplificazioni nelle operazioni doganali: procedura di domiciliazione, AEO ed esportatore autorizzato pag. 12 Focus paese: Turchia pag. 13 Finanziamenti per divenire internazionali pag. 8 Focus paese: Libia pag. 13 Focus paese: Usa - Canada pag. 13 Focus paese: Cina pag. 13 Prima di tutto: strategia Aggregazione di impresa: quale forme e quali vantaggi pag. 12 Vendere all’estero: scelte strategiche e soluzioni vincenti pag. 7 Un aiuto quando serve Consulenza pag. 14 Stage pag. 14 Potenziare e migliorare la comunicazione Fiere ed eventi: brillare per vendere pag. 8 La torre di Babele: saper negoziare con clienti e fornitori stranieri pag. 9 Presentazioni a prova di proiettile pag. 11 Business presentation in english pag. 9 Web aziendale: social media marketing e motori di ricerca pag. 6 Intensive english in England pag. 134 5
  4. 4. Web aziendale: social media Vendere all’estero: scelte marketing e motori di ricerca strategiche e soluzioni vincenti Obiettivi Obiettivi Conoscere, saper usare e monitorare gli strumenti utili a dare valore alle relazioni on-line Far acquisire ai partecipanti le principali tecniche di analisi al fine di mettere a fuoco diventa fondamentale per adattarsi e reagire alle nuove opportunità del mercato introdotte una strategia personalizzata di approccio all’estero. Spesso una corretta analisi preliminare dalla rete. Come ottimizzare il proprio brand (brand reputation) e ottenere la giusta visibilità evita problemi in fasi successive e aggravi di costi inutili. Capire il proprio posizionamento è frutto di scelte strategiche di tecniche specifiche di marketig applicate all’universo 2.0 prima di implementare la rete commerciale è il frutto di un’attenta analisi combinata interno-esterno. Destinatari Segreterie commerciali e ufficio marketing, imprenditori. Destinatari Imprenditori, responsabili commerciali e marketing. Durata 16 ore Durata 16 ore Calendario Date: 27/02/2013 - 06/03/2013 Calendario Orario: 9.00 - 18.00 Date: 10/04/2013 - 17/04/2013 Orario: 9.00 - 18.00 Mezzi di pagamento internazionale Quale dio? Conoscere le principali Obiettivi religioni e il loro impatto culturale Approfondire la conoscenza delle diverse forme di pagamento per saper cogliere le differenze e i diversi livelli di rischio, fornendo anche gli strumenti necessari Obiettivi a cautelarsi contro la possibilità di inadempimenti. L’intensificarsi dei contatti internazionali evidenziano i problemi connessi alla diversità Affrontare i temi relativi agli incassi elettronici dei crediti e al credito documentario, tra lingue e culture. In particolare, la cooperazione, il mercato, la gestione aziendale nella comprendendo gli obblighi e le responsabilità delle banche che intervengono dimensione internazionale necessitano di comunicazione, di comprensione reciproca nell’operazione e fornendo indicazione per una corretta predisposizione dei documenti, ed è soltanto in virtù dell’interscambio culturale che diffidenza e pregiudizio possono senza incappare nelle irregolarità che sono spesso causa di riserve bancarie. gradualmente trasformarsi in confronto e arricchimento. Alla luce di queste considerazioni il seminario illustrerà la componente culturale di matrice religiosa in grado di influenzare in Destinatari maniera determinante il comportamento di partner/clienti stranieri. Titolari e personale delle aree commerciale, logistica, amministrazione e finanza, export manager, dirigenti, spedizionieri e operatori di trasporto. Destinatari Imprenditori, export managers, funzionari commerciali. Durata 8 ore Durata 4 ore Calendario Date: 21/03/2013 Calendario Orario: 9.00 - 18.00 Data: 04/05/2013 Orario: 14.00 - 18.006 7
  5. 5. Finanziamenti per divenire internazionali La torre di Babele: saper negoziare Obiettivi con clienti e fornitori stranieri Il seminario ha l’obiettivo di illustrare le principali opportunità in tema di finanziamento all’internazionalizzazione riservate alle PMI. Quali sono i soggetti istituzionali a cui Obiettivi rivolgersi? Quali gli strumenti a disposizione per sostenere un progetto estero? La globalizzazione apre molte opportunità a un mercato potenzialmente mondiale. Ma siamo preparati ad affrontare un interlocutore culturalmente “distante” da noi Destinatari e a condurre una trattativa efficace? Export managers, responsabili amministrativi, imprenditori. Il corso è una palestra per imparare a negoziare con qualsiasi tipo di interlocutore, comprendendone rapidamente la cultura, gli usi, i costumi ed evitando gli errori Durata più frequenti. 4 ore Destinatari Calendario Responsabili commerciali e ufficio marketing, venditori, imprenditori. Data: 14/05/2013 Orario: 14.00 - 18.00 Durata 16 ore Calendario Data: 10/07/2013 - 17/07/2013 Orario: 9.00 - 18.00 Fiere ed eventi: brillare per vendere Business presentation in english Obiettivi Obiettivi Quando conviene partecipare ad una fiera e quando no? Come pianificare un evento Oggi diventa di cruciale importanza saper presentare la propria azienda, prodotti, progetti, coerente con specifici obiettivi di marketing? Ecco solo alcune domande cui i partecipanti risultati e informazioni di business in modo rapido, sintetico e vivace. Il corso serve per troveranno risposta approfondendo modalità per progettare uno stand che attragga i clienti saper strutturare la presentazione in passi progressivi, usare con efficacia i 3 livelli della e si faccia ricordare ( senza spendere troppo). Si tratterà anche di: formare e coordinare comunicazione, utilizzare l’inglese necessario e richiesto per presentazioni aziendali il personale in stand, ottimizzandone le performance ed i risultati; tecniche per gestire in occasioni di business. visitatori e clienti in stand; modalità più efficaci per organizzare un evento e misurazione dei risultati. Destinatari Dirigenti, manager e liberi professionisti. Destinatari Responsabili marketing e comunicazione, venditori interni, esterni, front e back office, Durata funzionari commerciali. 16 ore Durata Calendario 16 ore Date: 23/09/2013 - 30/09/2013 Orario: 9.00 - 18.00 Calendario Date: 13/06/2013 - 20/06/2013 Orario: 9.00 - 18.008 9
  6. 6. Trasporti internazionali, spedizioni, Presentazioni a prova di proiettile assicurazioni, incoterms Obiettivi Lo scopo del corso è di imparare a progettare e realizzare presentazioni chiare, semplici Obiettivi ed efficaci utilizzando le più moderne tecniche informatiche di visualizzazione. Far acquisire ai partecipanti gli eventuali rischi e le opportunità della funzione aziendale di trasporto con particolare riguardo all’inquadramento giuridico di vettori e spedizionieri per Destinatari evitare conflitti anche di natura tariffaria. Il corso è adatto a tutti coloro che, nelle diverse funzioni aziendali sono chiamati a preparare presentazioni da condividere verso l’esterno o verso l’interno dell’azienda. Destinatari Responsabili amministrativi, addetti ai trasporti e alla logistica. Durata 16 ore Durata 8 ore Calendario Date: 15/11/2013 - 22/11/2013 Calendario Orario: 9.00 - 18.00 Date: 30/09/2013 Orario: 9.00 - 18.00 Contratti internazionali Le nuove regole sulla territorialità iva Obiettivi per le imprese che operano con l’estero Fornire una panoramica sugli aspetti principali della contrattualistica internazionale e della normativa. Analizzare le varie forme giuridiche di investimento all’estero. Obiettivi Il corso ha lo scopo di fornire un quadro approfondito della riforma varata nel 2010 Destinatari in materia di regole di applicazione dell’Iva sui servizi erogati o ricevuti nell’ambito Imprenditori, responsabili amministrativi. e fuori dell’Unione Europea; approfondire la casistica operativa più significativa in materia di territorialità Iva nell’ambito delle principali attività di prestazione di servizi; Durata descrivere le ulteriori novità già definite ed in vigore dal 1 gennaio 2011. 4 ore Destinatari Calendario Responsabili e impiegati amministrativi, export manager e responsabili acquisti. Date: 12/10/2013 Orario: 14.00 - 18.00 Durata 8 ore Calendario Date: 25/11/2013 Orario: 9.00 - 18.0010 11
  7. 7. Aggregazione di impresa: Intensive english in England quale forme e quali vantaggi Obiettivi Obiettivi Il Viaggio studio in Inghilterra, ha lo scopo di favorire un upgrade nelle L’intervento formativo si propone di presentare le recenti azioni legislative approvate dal modalità espressive affinando la capacità di esprimersi attraverso la Governo italiano in materia di reti e di evidenziarne le specificità e le eventuali criticità. La “micro-lingua” più adeguata al ruolo e rafforzando la self-confidence nelle formazione presenterà la fattispecie del contratto di rete e permetterà una simulazione relazioni. operativa della stesura di una partnership di tipo collaborativo, anche negli aspetti fiscali. Destinatari Destinatari Imprenditori, dirigenti e quadri. Imprenditori, dirigenti, responsabili amministrativi. Durata Durata 40 ore 4 ore Calendario: Calendario 1^ edizione 2^ edizione Data: 29/11/2013 Data: dal 06/05/2013 Data: dal 14/10/2013 Orario: 14.00 - 18.00 Orario: 9.00 - 18.00 Orario: 9.00 - 18.00 Le semplificazioni nelle operazioni Focus paese doganali: procedura di domiciliazione, - Quali accorgimenti bisogna avere quando si vuole lavorare con i paesi esteri? - Come lavorare all’esterno? con quali forme associative / societarie? AEO ed esportatore autorizzato - Quali documenti / certificati sono richiesti per esportare i prodotti all’estero? - Quali sono i punti critici dei contratti (es. compravendita, distribuzione) Obiettivi - Come difendere la proprietà industriale? Fornire le conoscenze di base per impostare la tariffa doganale e pianificare Una risposta ai principali interrogativi per instaurare rapporti commerciali l’accertamento dei prodotti in fase di importazione ed esportazione delle merci. con l’estero, che verranno trattati nei seguenti focus rivolti ad imprenditori, Identificare e gestire eventuali vantaggi derivanti dagli scambi commerciali con responsabili commerciali e amministrativi. determinati paesi beneficiari di trattamenti preferenziali da parte della Comunità Europea. Individuare eventuali misure ed ostacoli alla circolazione delle merci e variabili Ad ogni paese sarà dedicato un workshop di approfondimento: nella determinazione dei dazi all’importazione. 1° semestre Destinatari • India Responsabili area commerciale, amministrativa, logistica. • Turchia • Libia Durata 8 ore 2° semestre • USA - Canada Calendario • Cina Data: 02/12/2013 Orario: 9.00 - 18.00 I workshop Focus paese si svolgeranno sempre dalle 14.00 alle 18.00 INIZIATIVA GRATUITA12 13
  8. 8. Stage Note organizzative Le risorse...non bastano mai e spesso iniziare una strategia rivolta ai mercati esteri necessita l’inserimento di nuove professionalità preparate e con un buon bagaglio linguistico. DURATA CORSO QUOTA ASSOCIATI* QUOTA NON ASSOCIATI* Grazie alla direttiva regionale “Work Experience” è possibile inserire in azienda persone in stage per una durata massima di 6 mesi opportunamente preparate ai rapporti con l’estero 4 ore 150,00 210,00 attraverso un breve intervento formativo. L’azienda seguirà l’inserimento con un proprio tutor aziendale mentre i costi per la formazione e per la borsa di studio saranno sostenuti direttamente dalla Regione Veneto. 8 ore 260,00 364,00 L’adesione al progetto è possibile fino a giugno 2013. 16 ore 410,00 574,00 Per informazioni: *Le tariffe sono indicative del corso a giornata e per persona esclusa IVA. Per maggiori dettagli vi rinviamo alla scheda Mariana Trofin corso del nostro sito internet www.siveformazione.it Tel. 041 5499226 mtrofin@uive.it I costi della formazione potranno essere sostenuti in tutto o in parte dai Fondi Interprofessionali tra cui Fondimpresa e Fondirigenti o attraverso progetti specifici finanziati dal Fondo Sociale Europeo. Dove siamo Consulenza Intervento aziendale personalizzato che mediante il coaching metterà i vertici aziendali nelle migliori condizioni per analizzare il contesto e selezionare i progetti internazionali in relazione alle capacità della propria organizzazione. Nostri esperti affiancheranno le imprese nel disegnare il percorso per internazionalizzarsi. La formazione può essere svolta anche in azienda consentendo così: • programmi personalizzati e progettati con i responsabili aziendali; • un più forte coinvolgimento e motivazione di quanti prendono parte alle attività formative; • svolgimento dei corsi presso la sede aziendale, evitando così la trasferta dei partecipanti; • organizzazione dei corsi stabiliti sulla base di una calendarizzazione richiesta dall’azienda. Per iscrizioni e approfondimenti è possibile consultare il nostro sito o contattare la segreteria organizzativa tel. 041 5382052 - eceolin@uive.it www.siveformazione.it14 15
  9. 9. Sive Formazione srlVia delle Industrie, 1930175 Venezia MargheraTel. 041.5382052Fax 041.935142corsi@uive.itwww.siveformazione.it

×