InfograficheSpiegare e raccontare con le immagini                Corso Digital Marketing Manager                Simone Ter...
Infografica informatio                                graphic      nInformazioni, dati, idee o aspetti       Rappresentazi...
Cosa sono le infograficheLe infografiche sono l’insieme degli elementi grafici    che hanno lo scopo di rappresentare dati...
A cosa serve un’infograficaO Per riassumere un’idea o un concettoO Per attirare l’attenzione del targetO Per distinguersi ...
A chi serve un’infograficaO Alle aziende   O Per promuovere un prodotto, per farsi conoscere,     per avvicinare i clienti...
Tipologie           Il termine «infografica» è oggi              estremamente inflazionato                Non sono infogra...
1 / Data Visualization    Questo genere di infograficherappresentano un grande quantitativo  di numeri e di dati con lo sc...
1 / Data Visualization                         8
1 / Data Visualization                         9
2 / Information DesignViene utilizzato per descrivere processi aziendali,    l’anatomia di un’organizzazione e il suoorgan...
2 / Information Design                         11
2 / Information Design                         12
2 / Information Design                         13
3 / Infografica EditorialeQuesto tipo di infografica è quello di più recente diffusione, in cui la parte «grafica» diventa...
3 / Infografica Editoriale                             15
3 / Infografica Editoriale                             16
Quali elementi utilizzareO GraficiO SchemiO DiagrammiO «Torte»O FrecceO ImmaginiO …Tutti gli elementi che possono rendere ...
Quali dati inserireO Dati di venditaO PercentualiO Persone coinvolteO Milestone (anni, eventi…)O Parole chiaveO Statistich...
Colpo d’occhioL’infografica deve sempre attirare l’attenzione di chi                      la leggeAnche se realizziamo un’...
ColoriNon necessariamente «più colorato» significa «più                   bello»E’ necessario mantenere sempre alto il liv...
Font  I font sono i caratteri che utilizziamo per la nostra                       infografica       Ne esistono di tantiss...
Stile graficoUna volta scelti i contenuti e gli elementi da inserire, occorre decidere quale stile grafico d’insieme dare ...
Come realizzare un’infografica Per realizzare una buona infografica, occorre seguire quattro passaggi: 1. Colloquio con il...
1 / Colloquio con il clienteParlando con il cliente (o ragionando sul nostro tema  nel caso fossimo autonomi) è possibile ...
1 / Colloquio con il cliente Investire tempo per la definizione dell’obbiettivo è di grande importanza. Più il nostro obbi...
2 / Recupero dei datiUna volta scelta la direzione per la nostra infografica,dovremo raccogliere tutti i dati da inserire ...
2 / Recupero dei datiI dati possono essere recuperati eraccolti:O attraverso colloqui con i diretti  interessatiO sul web,...
3 / Realizzazione infografica Quando abbiamo tutto il materiale e l’obbiettivo per la      nostra infografica, possiamo in...
3 / Realizzazione infografica Sia che lavoriamo autonomamente che in gruppo, un buon approccio al lavoro è quello del brai...
3 / Realizzazione infografica E’ possibile realizzare una infografica con diversi strumenti: O Adobe Photoshop, Corel Draw...
4 / Diffusione e condivisione     Se una volta realizzata la nostra infografica non     faremo in modo sia vista da quante...
Una buona infografica                        32
EsercitazioneIl primo passo per fare una buona infografica è         conoscere le altre infografiche:              cercate...
Grazie per l’attenzione               Simone Terenziani           simone.terenziani@gruppolen.it    http://www.linkedin.c...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Infografiche

802

Published on

Una breve introduzione al tema delle infografica: cosa sono, a cosa servono, come muoversi per realizzarne una.

Published in: Education

Transcript of "Infografiche"

  1. 1. InfograficheSpiegare e raccontare con le immagini Corso Digital Marketing Manager Simone Terenziani Iscom Modena - Gruppo LEN Martedi’ 11 dicembre 2012
  2. 2. Infografica informatio graphic nInformazioni, dati, idee o aspetti Rappresentazione graficadi una visione di cui ci interessa attraverso schemi, colori, disegni, la diffusione illustrazioni e grafici 2
  3. 3. Cosa sono le infograficheLe infografiche sono l’insieme degli elementi grafici che hanno lo scopo di rappresentare dati e informazioni, anche complesse. La realizzazione di un’infografica ha a che fare conl’informatica, l’uso dei social media, le arti grafiche e la raccolta dati (statistici e non). 3
  4. 4. A cosa serve un’infograficaO Per riassumere un’idea o un concettoO Per attirare l’attenzione del targetO Per distinguersi dalla concorrenzaO Per dare un’idea d’insieme di un progetto, una visione o un argomento ampioO Per sottolineare i nessi logici fra più argomentiO Per spiegare un punto di vista o un processo 4
  5. 5. A chi serve un’infograficaO Alle aziende O Per promuovere un prodotto, per farsi conoscere, per avvicinare i clientiO Ai liberi professionisti O Per riassumere le proprie competenze, per dare uno sguardo d’insieme sull’offerta possibileO A chi presenta un progetto O Per catturare l’attenzione, per differenziarsi, per interessare 5
  6. 6. Tipologie Il termine «infografica» è oggi estremamente inflazionato Non sono infografiche:O Le illustrazioni pure e sempliciO Le tabelle che riportano datiO Un singolo grafico a torta o a barreO Una descrizione colorata e discorsiva di un’idea o un progetto 6
  7. 7. 1 / Data Visualization Questo genere di infograficherappresentano un grande quantitativo di numeri e di dati con lo scopo di renderne più semplice la comprensione (a colpo d’occhio, mostrando le tendenze statistiche) e l’interpretazione. Hanno la tendenza a risultare molto complesse (per la quantità di datiriportati) ma è necessario che, oltre ad essere accattivanti graficamente, siano anche significative per chi le legge. 7
  8. 8. 1 / Data Visualization 8
  9. 9. 1 / Data Visualization 9
  10. 10. 2 / Information DesignViene utilizzato per descrivere processi aziendali, l’anatomia di un’organizzazione e il suoorganigramma o ancora la storia e lo sviluppo di un’idea o di un progetto.Strumenti importanti per questo tipo di infograficasono i diagrammi di flusso, le timeline e le mappe concettuali. 10
  11. 11. 2 / Information Design 11
  12. 12. 2 / Information Design 12
  13. 13. 2 / Information Design 13
  14. 14. 3 / Infografica EditorialeQuesto tipo di infografica è quello di più recente diffusione, in cui la parte «grafica» diventa preponderante rispetto aquella dei dati, non limitandosi a supporto ma diventando parte integrante del prodotto finale. Vengono utilizzate spesso come immagine dell’azienda,del prodotto o del progetto e hanno come principale scopo mantenere viva l’attenzione del lettore. 14
  15. 15. 3 / Infografica Editoriale 15
  16. 16. 3 / Infografica Editoriale 16
  17. 17. Quali elementi utilizzareO GraficiO SchemiO DiagrammiO «Torte»O FrecceO ImmaginiO …Tutti gli elementi che possono rendere più chiaro il nostro messaggio 17
  18. 18. Quali dati inserireO Dati di venditaO PercentualiO Persone coinvolteO Milestone (anni, eventi…)O Parole chiaveO StatisticheO … Per capire quali dati inserire è necessario conoscere bene lo scopo dell’infografica 18
  19. 19. Colpo d’occhioL’infografica deve sempre attirare l’attenzione di chi la leggeAnche se realizziamo un’infografica interessante eutile, se non viene giudicata «interessante» a colpod’occhio difficilmente avrà una seconda chanche di lettura 19
  20. 20. ColoriNon necessariamente «più colorato» significa «più bello»E’ necessario mantenere sempre alto il livello dichiarezza e leggibilità dell’infografica attraverso colori complementari e che richiamino il tema generale http://colorschemedesigner.com/ 20
  21. 21. Font I font sono i caratteri che utilizziamo per la nostra infografica Ne esistono di tantissimi tipi. Devono essere innanzitutto chiari, leggibili e di una dimensione tale dafacilitare la lettura. Inoltre utilizzare un font differente da quelli più comuni (Arial, Times New Roman, Comic Sans…) può fare la differenza su una infografica http://www.dafont.com/ 21
  22. 22. Stile graficoUna volta scelti i contenuti e gli elementi da inserire, occorre decidere quale stile grafico d’insieme dare alla nostra infograficaO schematicoO di contrastoO simbolicoO realisticoO hand madeO … Lo stile grafico andrà a fare da collante a quanto abbiamo prodotto e inserito fin’ora nell’infografica 22
  23. 23. Come realizzare un’infografica Per realizzare una buona infografica, occorre seguire quattro passaggi: 1. Colloquio con il cliente 2. Recupero dei dati 3. Realizzazione infografica 4. Diffusione e condivisione 23
  24. 24. 1 / Colloquio con il clienteParlando con il cliente (o ragionando sul nostro tema nel caso fossimo autonomi) è possibile definire l’obbiettivo della nostra infograficaO informare?O interessare?O attirare?O spiegare?O convincere?O mettere in luce? 24
  25. 25. 1 / Colloquio con il cliente Investire tempo per la definizione dell’obbiettivo è di grande importanza. Più il nostro obbiettivo è chiaro,più sarà semplice il nostro compito. L’obbiettivo dovrà essere SMART:O S pecificoO M isurabileO A ccessibileO R ealisticoO T empificato 25
  26. 26. 2 / Recupero dei datiUna volta scelta la direzione per la nostra infografica,dovremo raccogliere tutti i dati da inserire all’interno:O dati di venditaO feedback dei clientiO percentuali di mercatoO date, eventi, momentiO statistiche (sul prodotto e sul mondo che vi gira attorno)O punti di forzaO parole chiave 26
  27. 27. 2 / Recupero dei datiI dati possono essere recuperati eraccolti:O attraverso colloqui con i diretti interessatiO sul web, su siti specializzatiO attraverso dichiarazioni ufficialiO tramite associazioni che si occupano di rilevamenti statistici 27
  28. 28. 3 / Realizzazione infografica Quando abbiamo tutto il materiale e l’obbiettivo per la nostra infografica, possiamo iniziarne la realizzazione. E’ opportuno realizzare una bozza a matita prima della realizzazione vera e propria per controllarne efficacia e fattibilità 28
  29. 29. 3 / Realizzazione infografica Sia che lavoriamo autonomamente che in gruppo, un buon approccio al lavoro è quello del brain storming Proponendo tutte le idee possibili e valutandole in un secondo momento aumentano le possibilità di trovare una soluzione fuori dagli schemi e quindi più efficace 29
  30. 30. 3 / Realizzazione infografica E’ possibile realizzare una infografica con diversi strumenti: O Adobe Photoshop, Corel Draw, Gimp, Inkscape software di grafica con diverse caratteristiche e funzionalità che possono gestire testi ed immagini O Microsoft PowerPoint strumento meno potente ma comunque sufficientemente flessibile per realizzare una infografica O Software web esistono un gran numero di risorse sulla rete per realizzare buone infografiche, sia a pagamento che gratuite (http://infografiche.com/risorse/lista-risorse-utili/ ) O a mano su qualsiasi supporto cartaceo da trasferire attraverso uno scanner 30
  31. 31. 4 / Diffusione e condivisione Se una volta realizzata la nostra infografica non faremo in modo sia vista da quante più persone possibile, il nostro lavoro sarà stato vano O QR Code O Pulsanti Social (Facebook, Twitter) O Pinterest O Slide Share O Blog 31
  32. 32. Una buona infografica 32
  33. 33. EsercitazioneIl primo passo per fare una buona infografica è conoscere le altre infografiche: cercate su internet: O due infografiche «data visualization» O due infografiche «information design» O due infografiche «infografica editoriale» 33
  34. 34. Grazie per l’attenzione  Simone Terenziani simone.terenziani@gruppolen.it http://www.linkedin.com/in/simoneterenziani www.gruppolen.it 34

×