Programma OSS 2012 - EST

475 views
435 views

Published on

Online Summer School 2012 - Non solo traduttori di European School of Translation, programma e docenti http://www.e-schooloftranslation.org/online-summer-school-2012-non-solo-traduttori

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
475
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Programma OSS 2012 - EST

  1. 1. In collaborazione con Online Summer School 2012 Non solo traduttori La quarta edizione della Online Summer School è dedicata ad alcune competenze, spesso trascurate,che possono permettere ai traduttori di sviluppare il proprio profilo professionale e migliorare la propriavisibilità. La scrittura in primo luogo. I quattro cicli di seminari serali online dedicati all’arte e alle tecniche dello scrivere (e del riscrivere) ciaiuteranno a scoprire alcune professionalità molto vicine alla traduzione, specializzazioni che possonooffrire sbocchi lavorativi interessanti e creativi in ambito tecnico ed editoriale, dalla scrittura per il web eper i social media al technical writing e all’editing. E poi, oltre alla scrittura, affronteremo in una serie di laboratori pratici opzionali le competenzeindispensabili del marketing personale, le opportunità offerte dall’interpretariato in consecutiva, letecniche più avanzate di impaginazione con i sistemi di word processing e le tecnologie che permettono diprodurre e tradurre libri elettronici. E non basta. Insieme ai contenuti presentati in diretta durante le tre settimane del nostro tradizionaleappuntamento estivo offriamo il meglio delle tre edizioni precedenti della OSS, con più di 10 ore dicontenuti registrati fruibili a piacimento entro la fine del 2012.Iscrizione Early Bird entro il 10 agosto 2012 La quota comprende laccesso ai contenuti registrati del meglio delle vecchie edizioni della Online SummerSchool. Si può scergliere tra: • Tutti e 4 i seminari sulla scrittura e la riscrittura € 80,00 + IVA • Tutti e 4 i seminari sulla scrittura e la riscrittura (€ 80,00) + 1 laboratorio a scelta (€ 50,00)* € 130,00 + IVAIscrizioni a partire dall11 agosto 20120020 • Tutti e 4 i seminari sulla scrittura e la riscrittura € 100,00 + IVA • Tutti e 4 i seminari sulla scrittura e la riscrittura (€ 100,00) + 1 laboratorio a scelta (€ 50,00)* € 150,00 + IVAGli allievi di STL avranno diritto alla quota scontata anche dopo il 10 agosto.*Ogni laboratorio opzionale si attiverà al raggiungimento di 10 iscritti. Al momento delliscrizione e della scelta dellaboratorio sarà richiesto di specificare il titolo di un secondo laboratorio in ordine di preferenza da seguire in caso dinon attivazione di quello scelto. Qualora nessuno dei due laboratori raggiungesse il numero minimo di iscritti peressere attivato, la quota versata per il laboratorio (€ 50,00) potrà essere utilizzata come buono spendibile per futuricorsi di EST e non sarà rimborsabile. European School of Translation Tel. 06 5809666 - Sito web: www.e-schooloftranslation.org E-mail: scuola.est@gmail.com
  2. 2. In collaborazione con Il programmaSeminari sulla scrittura e la riscrittura Cristina Biasini, Parole d’inchiostro Scrivere, riscrivere, tradurre (3 incontri da 60′) Il seminario si basa sull’idea che le diverse attività legate alla scrittura presentino ampie aree diintersezione e che le competenze specifiche di ciascuna siano in realtà utilmente applicabili anche alle altre.Cristina prende le mosse da un’analisi originale delle due facce della scrittura, la scrittura propriamente dettae la traduzione in senso lato, per poi esaminare più da vicino, da un punto di vista teorico supportato daesempi e casi reali, le diverse attività: produzione di testi ex novo, traduzione, riformulazione, editing ecc.Obiettivo del seminario è offrire ad allieve e allievi una griglia teorico-pratica che permetta loro di sfruttare almeglio le abilità di cui dispongono e di muoversi con flessibilità e competenza tra le diverse attività discrittura richieste dalla professione. Alberto Notarbartolo, Internazionale Editing infinito: priorità e strumenti per la lavorazione di un testo scritto (3 incontri da 60′) In tre lezioni-laboratorio, Alberto illustrerà i criteri-guida per l’editing di un testo avendo come obiettivo unacomunicazione diretta ed efficace per tutti i lettori. Punto di riferimento del corso è il settimanale Internazionale, chesarà usato come esempio principale. Le lezioni prevedono un’introduzione a manuali e strumenti utili; analisi diediting di materiale della stampa italiana, ma anche di libri e strumenti di comunicazione diversi (pubblicità,comunicati stampa, curriculum); analisi dell’evoluzione degli articoli pubblicati da Internazionale attraverso i loropassaggi redazionali; editing di testi da parte degli studenti, con la guida e la puntuale revisione dell’insegnante. Andrea Spila, European School of Translation Web e social media writing: scrivere e riscrivere per comunicare in rete (3 incontri da 60′) I contenuti per il web sono in continuo divenire, le regole di stile si trasformano man mano che ci adattiamo alnuovo universo che ha rivoluzionato il nostro modo di scrivere e leggere. Per Andrea scrivere per il web è soprattuttotrasformare, adattare, cesellare, sintetizzare, scegliere e riprovare, ossia il processo continuo di riscrittura di cui itraduttori sono maestri. Partendo da questo postulato, Andrea analizza le specificità della lettura e della scrittura sulnuovo medium online, passando per il codice HTML, i social network e le strategie di ottimizzazione per i motori diricerca, per poi proporre agli allievi alcuni esercizi di stile su cui lavorare insieme, in diretta. L’obiettivo finale èdelineare una nuova professionalità, quella del web/social media writer, in cui i traduttori potrebbero scoprire nuoveopportunità di crescita professionale. Alessandro Stazi, CrossIdeas Introduzione al technical writing (3 incontri da 60′) Alessandro presenta alcuni aspetti fondamentali di una professione poco conosciuta nel mercato del lavoroitaliano ma molto diffusa nei paesi di lingua anglosassone e, più in generale, in tutti i paesi in cui l’innovazionetecnologica di prodotto è uno dei principali motori dello sviluppo economico. Il technical writer (e la sua naturaleevoluzione, il technical communicator) è una professionalità con interessanti prospettive economiche e occupazionali,caratterizzata da un profilo estremamente versatile e multidisciplinare: deve avere buone capacità di scrittura,padroneggiare possibilmente più di una lingua, saper usare strumenti di grafica e, in generale, avere confidenza conl’uso del software, avere conoscenze tecnologiche anche multisettoriali, conoscere la terminologia specifica di ognicampo in cui opera, avere capacità di relazione e passione per l’insegnamento e la comunicazione, capacità di analisi edi sintesi. European School of Translation Tel. 06 5809666 - Sito web: www.e-schooloftranslation.org E-mail: scuola.est@gmail.com
  3. 3. In collaborazione conLaboratori opzionali Valeria Aliperta, Rainy London Translations Branding e siti web per traduttori e interpreti: consigli e idee per migliorare la propria identitàonline (3 incontri da 60′) Siti web, Facebook, blog, Twitter, design 2.0, applicazioni mobili… Il mondo di oggi è sempre piùorientato a Internet e alle tecnologie avanzate. Vi sentite persi ma volete comunque sfruttare al meglio leopportunità che offre questo nuovo mondo? Valeria racconterà ai partecipanti la propria esperienza discelta del e logo del proprio business e di creazione di un brand dal nulla, illustrando le strategie per creareun sito web efficace e per migliorare la propria visibilità senza essere un guru del marketing. Verrannocondivisi consigli, trucchi e idee sull’uso dei social media e del web per traduttori e interpreti freelance. Sara Esposito, interprete AIIC Prendere appunti nell’interpretazione consecutiva: un po’ di teoria, molta pratica e qualchetrucchetto del mestiere (3 incontri da 60′) Partendo dalla propria esperienza pratica come interprete consecutivista e simultaneista, Saraspiegherà i contesti in cui è utile fare ricorso all’interpretazione consecutiva, soprattutto facendoriferimento ai traduttori freelance che intendano offrire un servizio aggiuntivo ai propri clienti in occasionedi fiere, incontri di lavoro, sessioni di formazione e presentazioni. Dopo aver introdotto i principali“strumenti” del mestiere, Sara proporrà alcuni elementi di base della presa d’appunti, come abbreviazioni,simboli e organizzazione dello spazio. Gli allievi senza formazione nel campo dell’interpretariato avranno lapossibilità di valutare l’opportunità di formarsi in questo campo, aggiungendo una preziosa competenza alproprio curriculum professionale. Marco Cevoli, Qabiria Funzionalità avanzate di word processing: come impaginare documenti complessi (3 incontri da 60′) In questa serie di 3 incontri online, Marco presenterà alcune delle funzionalità avanzate presenti nei piùcomuni elaboratori di testi, soffermandosi su quelle che consentono di impaginare in modo professionaleanche i documenti più complessi. I concetti teorici esposti verranno esemplificati mediante l’analisi di unprogetto reale, un libro di oltre 160 pagine pubblicato come paperback. L’obiettivo del corso è quello direndere note agli utenti tutte le funzioni degli elaboratori di testi, strumenti spesso conosciutisuperficialmente ma raramente utilizzati al 100% delle loro possibilità. Marco Croella, Simplicissimus L’editoria digitale e le prospettive per i traduttori (3 incontri da 60′) Tre incontri online per scoprire il mondo dell’editoria digitale, degli ebook e delle opportunità per itraduttori. Da un’introduzione generale sul mercato degli ebook e sui principali strumenti per la produzionee la fruizione degli ebook stessi, agli approfondimenti sui ruoli degli operatori nella filiera digitale, fino alfenomeno del self-publishing. Un quadro completo di tutti i movimenti sottesi alla ‘rivoluzione digitale’ incampo editoriale. European School of Translation Tel. 06 5809666 - Sito web: www.e-schooloftranslation.org E-mail: scuola.est@gmail.com
  4. 4. In collaborazione conI docenti Valeria Aliperta (Ass. ITI MCIL DPSI) ha un BA in translation studies, un MA in interpretariato diconferenza e gestisce la propria azienda, Rainy London Translations, a Londra. È traduttrice e interprete diconferenza e lavora da inglese, spagnolo e francese in italiano. I suoi principali campi di specializzazionesono informatica e web, moda, design, marketing, giuridico e pubblicità. È appassionata di blogging,tecnologie e social media. Scrive sul suo blog rainylondontranslations.posterous.com e per l’ITI Bulletin. Haorganizzato il Tweet-Up dell’ultima conferenza dell’ITI. Cristina Biasini, sceneggiatrice e traduttrice, ha maturato la sua esperienza nel campo della scritturaattraverso un’attività professionale che, nel corso degli anni, ha battuto strade diverse: dalla redazione divoci di vocabolari e dizionari alla traduzione di saggi e articoli, dalla stesura di saggi teorico-filosoficiall’editing di testi altrui, dalla fondazione di una rivista all’ideazione di personaggi e storie per la lungaserialità televisiva. Alla base di questo percorso, una laurea in filosofia alla “Sapienza” di Roma e undottorato di ricerca in filosofia del linguaggio all’Università di Palermo. Marco Cevoli, Master in design e produzione multimedia presso l’università La Salle di Barcellona elaureato con lode in Lingue e letterature straniere presso l’Università Cattolica di Brescia. Traduce comefreelance dal1997. Dopo quattro anni in una multinazionale del gruppo Bertelsmann, a capo del repartotraduzioni, e dopo alcuni incarichi come consulente strategico, fonda Qabiria, società di consulenza eformazione per iprofessionisti del settore linguistico. Nel 2012 ha pubblicato, insieme al socio Sergio Alasia,Guida completa a OmegaT, il primo libro del mercato dedicato a questo strumento di traduzione assistita. Marco Croella, nasce a Foggia nel 1976 e una decina di giorni dopo, annoiandosi, si trasferisce a Roma,dove tuttora vive. Ingegnere meccanico, ha lavorato a lungo presso San Paolo IMI e BNL, dove si è occupatodi finanza dell’innovazione, Project financing e Real Estate. Nel 2007 diventa cliente di Simplicissimus BookFarm, poi si appassiona all’editoria digitale e fa il grande salto: si unisce al team di Simplicissimus dal 2008,coordinando dapprima tutte le attività tecniche e di produzione degli ebook e divenendo in seguito socio edirettore generale dell’azienda. Sara Esposito si è laureata presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne dell’Università di Trieste nel1991. È membro AIIC (Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza) e da oltre vent’anni lavoracome interprete e traduttrice. I suoi settori di specializzazione comprendono: medicina, scienze,enogastronomia, agro-alimentare, commercio, economia, marketing, finanza, meccanica, tecnica,elettronica, ingegneria, edilizia e urbanistica, ambiente e riciclaggio, sindacalismo, politica, assicurazioni,università, cinematografia, moda, musica e spettacolo, formazione professionale e numerosi altri ancora. Alberto Notarbartolo è un giornalista. Nasce a Milano nel 1968. Studia lettere moderne, con indirizzoStoria e critica del cinema, all’università di Pavia. Nel 1994 si trasferisce a Roma per lavorare aInternazionale, del quale è vicedirettore. Per il giornale oggi è soprattutto il responsabile della sezione Pop.È anche direttore editoriale di Fusi orari, casa editrice dei libri di Internazionale. È stato professore in duemaster di copy editing alla Luiss di Roma. Ha collaborato all’edizione in inglese di Sviatoslav Richter.Notebooks and Conversations (Faber & Faber/Princeton University Press 2001). European School of Translation Tel. 06 5809666 - Sito web: www.e-schooloftranslation.org E-mail: scuola.est@gmail.com
  5. 5. In collaborazione con Andrea Spila, laureato in filosofia e dottore di ricerca in pedagogia sperimentale, è stato per molti anniinsegnante di lingua straniera nella scuola materna ed elementare. Nel 1989 ha fondato AlfaBeta, società ditraduzione e comunicazione internazionale dove lavora come web writer e designer, traduttore/revisore ditesti tecnico-scientifici e formatore online. Traduce saggistica (ambiente, politica internazionale, scienzeumane e giornalismo) per diverse case editrici, tra le quali Fandango, Longanesi e Neri Pozza. È direttore deicorsi della European School of Translation. Alessandro Stazi, 46 anni, laureato in ingegneria informatica presso l’università La Sapienza di Roma,dopo essersi occupato di applicazioni di sicurezza informatica presso EngiWeb Security, dal 2005 è statoincaricato di ristrutturare tutto il settore della documentazione della stessa azienda (progettazione,sviluppo e manutenzione della documentazione di prodotto/progetto). A partire dal 2008 ha deciso diprodurre la documentazione aziendale direttamente in lingua inglese. Nel 2009 ha aperto il blog“L’Artigiano di Babele”, attualmente un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono avvicinarsi allascrittura tecnica. Nel 2010 è stato citato da Cristina Mariani nel libro “Comunicazione Low Cost”,intervenendo sull’argomento White Paper. Attualmente ricopre il ruolo di Documentation &TrainingManager in CrossIdeas.Iscrizioni su http://www.e-schooloftranslation.org/online-summer-school-2012-non-solo-traduttori/online-summer-school-2012-iscrizionePer ulteriori informazioni scuola.est@gmail.com (+39) 06 5809666 European School of Translation Tel. 06 5809666 - Sito web: www.e-schooloftranslation.org E-mail: scuola.est@gmail.com

×