Il video blogging
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Il video blogging

on

  • 908 views

Il Video blogging - non solo webcam -

Il Video blogging - non solo webcam -
espressione di sé e personal branding

Statistics

Views

Total Views
908
Views on SlideShare
706
Embed Views
202

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
1

5 Embeds 202

http://silviastorelli.it 181
http://www.silviastorelli.it 8
http://www.tumblr.com 6
http://storeellis.tumblr.com 6
http://cahpamulang.blogspot.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Il video blogging Il video blogging Presentation Transcript

  • Il Video blogging - non solo webcam -espressione di sé e personal branding Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • IL VLOG Il vlog è un video blog: si utilizza il video per condividere sul webqualcosa che riguarda se stessi o i propri interessi. è diario, è informazione, è formazione, è narrazione, è espressione di sé, è personal branding. Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • FARE VLOGGINGFare vlogging significa comunemente fare dei video attraverso una modalità conversazionale di una persona davanti alla webcam e metterli online su Youtube.Cè chi fa tutorial, chi recensisce film, chi dà consigli, chi recita, chi condivide idee...recensisce manga condivide ideespiega come truccarsi fa scherzi telefonici Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • NON SOLO WEBCAMIl video è diventato democratico: tutti abbiamo adisposizione degli strumenti di ripresa audiovisiva.Ogni strumento ha una propria estetica utile per il proprio racconto digitale. Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • LEVOLUZIONE DEL VLOGGING Con la diffusione degli strumenti digitalii vlogger stanno esplorando luniverso del linguaggioaudiovisivo, usando vari mezzi di ripresa, utilizzando grafiche, facendo editing, elaborando suoni, ecc. Si supera il format “io davanti alla webcam” e siinventano in maniera casalinga nuovi format oppure si prende a modello ciò che passa nel mainstream. Nuovo format Modello TV dà lezioni di matematica si destreggia in cucina Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • IL VLOGGER E LA COMMUNITYIl vlogger ascolta, comunica e partecipa. Il vlogger dialoga con una community. Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • YOUTUBE e il vlogging Perchè scegliere il “tubo”?●Perche è la più grande piattaforma al mondo di condivisione di video.●Perchè è un social network.●Perchè è facile da utilizzare. Alcuni vlogger di YOUTUBE sono diventati celebrities del web e opinion leader e qualcuno ha sconfinato nel mainstream. Clio è su Real Time Diego Bianchi è su La7 Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • Il video blog è una tipologia di WEB TV ● autorappresentativa ● seriale Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • ESPRESSIONE DI SE E PERSONAL BRANDINGIl vlogger abita il web e ne conosce le dinamiche di partecipazione e di relazione. Il vlogging permette di sperimentare nuovi dispositivi comunicativi e nuovi linguaggi espressivi. Fare video blog rappresenta uninesplorata modalità di storytelling di sé stesso. Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • NUOVE SUGGESTIONI Fare vlogging significa lavorare su se stessi, stimolare la propria creatività e raccontarsi. E cè chi sperimentail diario limprovvisazionela poesia Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • La persona è un valoreScrivere un curriculumdi Wislawa Szymborska Scrivi come se non parlassi mai con te stessoCos’è necessario? e ti evitassi.E’ necessario scrivere una domanda,e alla domanda allegare il curriculum. Sorvola su cani, gatti e uccelli, cianfrusaglie del passato, amici eA prescindere da quanto si è vissuto sogni.il curriculum dovrebbe essere breve. Meglio il prezzo che il valoreE’ d’obbligo concisione e selezione dei e il titolo che il contenuto.fatti.Cambiare paesaggi in indirizzi Meglio il numero di scarpa, che none ricordi incerti in date fisse. dove va colui per cui ti scambiano.Di tutti gli amori basta quello coniugale, Aggiungi una foto con l’orecchioe dei bambini solo quelli nati. scoperto. E’ la sua forma che conta, non ciòConta di più chi ti conosce di chi conosci che sente.tu.I viaggi solo se all’estero. Cosa si sente?L’appartenenza a un che, ma senzaperché. Il fragore delle macchine che tritanoOnorificenze senza motivazione. la carta.
  • La video-narrazione di sé nel web Raccontare una passione, condividere saperi, cogliere unostupore, catturare un pensiero, annotare un viaggio, ricordare unesperienza, soffermarsi su cani, gatti e uccelli, cianfrusaglie del passato, amici e sogni, mostrare un altro io e molto di più si può fare con il video.Che si faccia per il piacere di esprimere se stessi o per curare il proprio personal branding, la narrazione di sé attraverso il video amplifica le possibilità di autorappresentazione e di comunicazione, perchè il web dà valore alle persone e alle loro conversazioni. Silvia Storelli www.silviastorelli.it
  • Vlogger: pronti, partenza, via! Le quattro caratteristiche del vlogger:➔ vivere esperienze di senso;➔ avere il piacere della comunicazione e della condivisione;➔ essere disponibili ad essere coinvolti nellecosistema web e ovviamente➔ appassionarsi al mezzo video: dalla ripresa allediting. Tutto il resto viene da sé. Silvia Storelli www.silviastorelli.it