Presentazione Progetto #aboutvalsangone

  • 1,264 views
Uploaded on

Do you know whats happens in ValSangone? Soon you'll find out with #aboutvalsangone follow us! ;-) Un progetto di Cultura‬ dell'‪ accoglienza‬ e aggregazione territoriale ‪sostenibile‬ By …

Do you know whats happens in ValSangone? Soon you'll find out with #aboutvalsangone follow us! ;-) Un progetto di Cultura‬ dell'‪ accoglienza‬ e aggregazione territoriale ‪sostenibile‬ By @Nuovi_Turismi con il geoCMS di @mappiamo https://twitter.com/AboutValSangone https://www.facebook.com/aboutvalsangone Sito ufficiale in autunno...seguiteci! ;-)

More in: Travel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,264
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6

Actions

Shares
Downloads
5
Comments
0
Likes
4

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Un esempio di come poterPromuovere l’offertae il recupero socio-economiconei piccoli territori e centri minoritramite il turismo e il webMASTER IN TOURISM & HOTEL WEB MARKETING 2012 – 2013#aboutvalsangone
  • 2. Il Turismo sta cambiandoIl turismo rappresenta, uno dei settori trainantidell’economia italiana.A condizione però che esso sappia rinnovarsi…•nelle sue strutture•nelle sue destinazioni•nei suoi strumenti di marketing.#aboutvalsangone
  • 3. Grazie a internet, il turista-consumatore ha acquisito una maggioreconsapevolezza sulle destinazioni e sul come muoversi e viaggiare.•Utilizza abitualmente strumenti di blogging e social networking•Acquista beni e viaggi tramite “deals-coupon”•Sceglie hotel tramite le OLTA (OnLine Travel Agency)Il turista diventaun viaggiatore digitale eil prodotto turisticodiventaun’ esperienza!#aboutvalsangone
  • 4. Accogliere equivale a comunicare.E oggi si comunica sul web,in modo integrato.•fascino del territorio;•maggior senso di consapevolezza,orgoglio d’appartenenza e culturadell’accoglienzaCon#aboutvalsangonevorrei far leva su:
  • 5. Ho scelto diesaminareil territorio dovesono nata ecresciuta,la Val Sangone inProvincia di Torino• Sviluppando una proposta di comunicazione turistica innovativa• sfruttando gli strumenti più opportuni di social web marketing• partendo da un accurato ascolto del mercato e dalla vocazioneturistica del territorio• improntato sul turismo sostenibile ed enogastronomico.#aboutvalsangone
  • 6. 1: IDENTITÀ TERRITORIALE• Ascolto della rete• Analisi della reputazione Online esistente• Creazione di un brand / indentità turistica#aboutvalsangone
  • 7. 1: IDENTITÀ TERRITORIALESostenibilità della destinazioneLo sviluppo e il turismo richiedono disalvaguardarenatura, paesaggio e identità locali.Pianifichiamo lo sviluppoterritoriale e turisticoin modo da consentirea chi verrà dopo di noidi godere di quello stessoambiente, anzipossibilmentelasciandolomigliore di comelo abbiamo trovato.
  • 8. - Conoscenza dell’ Offerta Turistica- Segmentazione del target/cluster(CHI? e Quando? )- Integrazione della reputazione delle realtà locali2: ANALISI DEI COMPETITOR-Analisi dei competitor territoriali-Analisi competitivo caratteriale etipologica#aboutvalsangone
  • 9. 2: Analisi SWOTPunti di Forza•Patrimonio Naturalistico con possibilità dipraticare sia sport invernali che estivi;•Patrimonio artistico e culturale (centro e palazzistorici, chiese e piloni sparsi in tutto il territorio);•Affermati artisti contemporanei che vivono elavorano nel territorio;•Facilità d’accesso e posizione comoda a TorinoLocalità già conosciuta per villeggiatura e sagreenogastronomicheRete museale diffusa come: Ecomuseo dellaresistenza a Coazze e il Giardino Botanico REA diTranaPunti di Debolezza•L’offerta ricettiva esistente se non implementate emigliorata potrebbe lenire l’immagine delladestinazione e le aspettative dei turisti;•Non esiste una sala espositiva permanente/museoche possa fare da leva attrattiva ad un turismostanziale•Vicinanza a località più conosciute epubblicizzate(Val di Susa e Val Chisone) giàposizionate sul mercato•Immaginario di Giaveno e Val Sangone solo comemeta giornaliera.Minacce•Mancanza di cultura dell’ospitalità dovuta in partedalla mentalità della cittadinanza, diffidenza neiconfronti dei cambiamenti.•Esclusione dal circuito turistico dovuto dallamaggiore visibilità si siti limitrofiOpportunità•Sviluppo di pacchetti con itinerari a tema al fine disviluppare il turismo stanziale da 2/3 giorni (Short break)Eventi e Tradizioni della cultura alpina diventano parteintegrante del prodotto turistico (Per esempio LaTransumanza, le “masche” Piemontesi, ecc,)in collaborazione con l’Ecomuseo e Associazioni locali•Possibilità di convertire seconde case disabitate inAlbergo o ospitalità Diffusa•Creazione sede museale/espositiva inserito inAbbonamento Musei/Torino+Piemonte Card•Creazione posti di lavoro per abitanti locali
  • 10. 3:DEFINIZIONE DI OBIETTIVI COMUNI• Consapevolezza e sviluppo della conoscenzadella destinazione• Da turismo di prossimità a short break e weekend esperienziali• Engagement di destinazione#aboutvalsangone
  • 11. 4. STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEI PROCESSI•Strategia dei contenuti•Definizione degli strumenti web da utilizzare•Campagna di Social Web Marketing e lancio del Brand•Storytelling e Memoturismo• “Gamification” della destinazione•Organizzazione di un Educ-Tour o Blog Trip•Azioni Promo-Commerciali
  • 12. 5: MISURAZIONE DELLE ATTIVITÁ WEBInternet è il mezzo più misurabile dei media, tuttavia spesso si manca di competenze emetriche per pianificare iniziative di marketing attraverso il web e i social network.Specialmente in una fase iniziale come nel progetto “aboutvalsangone”più che al ROI (Return of Investiment) punterei sul ROR (Return of Relashionship)