ArrediamoVILLABORBONE
Siamo oggi ad un momento davvero                visione dell’ambiente di vita ordinarioimportante del processo di valorizz...
La Fondazione BANCA DEL MONTE DI LUCCAIl complesso monumentale di Villa             visitatori.Borbone è certamente uno de...
FOTFOTO NUOVI                      ON             ARREDI DA R          UO                        IFARE       VI A         ...
RRE   FOTO NUOVI                   ARREDI DA R   DI D                       IFARE       A FA           RE
Arrediamo VILLABORBONEVilla Borbone, progettata dall’architetto   rappresentanza per ricevimenti eNottolini nel 1820, nasc...
tranne che nelle tre portefinestre            alla collettività e alla cittadinanza.del primo piano. Al piano terreno ilbu...
FOTO NUOVI             ARREDI DA R                           IFAREFOT   ON      UO        VI A             RRE            ...
Gli arredi delle SALE NOBILIUn’osservazione attenta della selezione      di arredi sono da ricollegare a dimoredi mobilio ...
rivisitazione di patrimoni morfologici del       rielaborazione, sicuramente databilepassato, si rivede e si stilizza il r...
FFOT OTO ON     NU UO        OVVI           I AAR              RRRE                 EDDI D                    I DAA       ...
FOTO NUOVI             ARREDI DA R                        IFARE
FOTO NUOVI             ARREDI DA R                        IFARE
Comitato di gestione Villa Borbone                     Organizzazione                  Comune di Viareggio   Comitato di g...
VILLA BORBONE
VILLA BORBONE
VILLA BORBONE
VILLA BORBONE
VILLA BORBONE
VILLA BORBONE
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

VILLA BORBONE

264

Published on

Published in: Design
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
264
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

VILLA BORBONE

  1. 1. ArrediamoVILLABORBONE
  2. 2. Siamo oggi ad un momento davvero visione dell’ambiente di vita ordinarioimportante del processo di valorizzazio- di una famiglia ex regnante fra Otto ene di quel bene singolare della Città di Novecento. Sicuramente c’è ancoraViareggio costituito da Villa Borbone. moltissimo da fare per giungere alAd un anno esatto, infatti, dal comple- compimento, ma un primo e decisivotamento del Comitato Permanente e passo oggi è compiuto.dalla definizione delle competenzeamministrative, possiamo registrare una Grato a tutti coloro che hannoserie di iniziative di tutto rilievo, tali da collaborato e collaborano, auspico checonsentirne una vera e propria rinascita, il progetto continui grazie alla generosasecondo l’intendimento del donatore, attenzione e partecipazione di mecenatiing. Barsanti. sensibili al recupero del patrimonio artistico e storico della Città di Viareggio.Oggi si avvia concretamente ilprogetto “Arrediamo Villa Borbone”con una acquisizione straordinaria,dovuta al munifico intervento dellaFondazione della Banca del Monte, Luca Lunardiniche ci consente l’arredamento della (Sindaco di Viareggio)sala e di alcune altre camere del pianonobile. L’intento generale è di offrire aivisitatori una realistica ed appropriata
  3. 3. La Fondazione BANCA DEL MONTE DI LUCCAIl complesso monumentale di Villa visitatori.Borbone è certamente uno dei luoghipiù affascinanti della città di Viareggio Quello della valorizzazione eda diversi punti di vista: storico, promozione dell’arte come determinantearchitettonico e culturale. La fornitura di strumento di sviluppo culturale dellaquesti nuovi arredi d’epoca contribuirà società, è uno dei principali settoricertamente alla valorizzazione d’intervento della Fondazione BMLdell’importante struttura, uno dei fiori che, nel rispetto della sussidiarietà delall’occhiello del patrimonio del nostro suo ruolo, è costantemente presenteterritorio, creando un’occasione in più nella promozione di progetti culturaliper la visita del complesso monumentale promossi nella provincia di Lucca,ed arricchendo la rete del turismo interpretando la valorizzazione delleculturale di Viareggio. attività artistiche e culturali come fattore di crescita sociale ed economicaÈ proprio in quest’ottica che la del territorio.Fondazione Banca del Monte di Lucca,da sempre sensibile allo sviluppo e allapromozione dell’arte e della culturanella provincia, ha scelto di contribuireall’acquisto di questi pregiati arredi Alberto Del Carloper la villa, in modo da contribuire a (Presidente Fondazione BML)potenziarne il già elevato valore maanche il richiamo nel pubblico dei
  4. 4. FOTFOTO NUOVI ON ARREDI DA R UO IFARE VI A R
  5. 5. RRE FOTO NUOVI ARREDI DA R DI D IFARE A FA RE
  6. 6. Arrediamo VILLABORBONEVilla Borbone, progettata dall’architetto rappresentanza per ricevimenti eNottolini nel 1820, nasce e si sviluppa udienze, ma caratterizzato da piccolicome Casino di caccia della famiglia ambienti e salotti raccolti che neducale lucchese, che qui soggiornò fino esaltano una piacevole eleganza in scalaagli anni ’80 del ‘900. “domestica”.La Villa sorge per volontà di Maria Luisa Villa Borbone ha un corpo centraledi Borbone (1782 – 1821) annessa alla compatto di tre piani e due ali a due pianiben più fastosa”reggia” di Viareggio che ai fianchi. All’estremità si allungano duesarebbe dovuta sorgere sulla via Regia, bracci perpendicolari dove si trovano anei pressi del porto canale della città. nord le stalle e la cappella mausoleo e a sud i depositi e le stanze di servizio.A seguito di varie modifiche dovute aCarlo Ludovico (1792-1823) e Carlo Sulla facciata principale si trova unoIII (1823 – 1854) il complesso di Villa stemma marmoreo dei Borbone e inBorbone si presenta oggi come un marmo di Carrara sono anche le cornicinucleo architettonico con caratteri delle finestre. La parte posteriore èdistributivi interni privi di saloni di più semplice, con finiture in intonaco
  7. 7. tranne che nelle tre portefinestre alla collettività e alla cittadinanza.del primo piano. Al piano terreno ilbugnato originario è stato rimosso dopo Si è pertanto ritenuto necessariola risistemazione del XIX secolo. ricollocare nelle sale nobili poste al primo piano di Villa Borbone arrediNel giardino ordinato ad aiuole si e allestimenti che possano ridonare atrovano una vasca d’acqua e due statue questi spazi le atmosfere originali dellain marmo. In generale la tenuta presenta residenza. I materiali selezionati per taleuna struttura a parco romantico con un operazione di riuso e di rivalutazionegrande viale centrale e ai lati boschetti delle qualità storico-artistiche dellacon vialetti. residenza ben si inquadrano in tale sistema di valori, di eredità storiche e diIl riutilizzo dei locali della dimora da progetti della nostra Amministrazione.parte del Comune di Viareggio e del Di sicuro impatto scenografico, questi“Popolo di Viareggio”, destinatario arredi rappresentano un’occasione perdella donazione della villa da parte di una rivalutazione storico — artisticaRaniero Barsanti, come spazio museale della residenza.e per eventi aperti al pubblico, offre lapossibilità di far “rivivere” la residenza,e di divulgare gli usi e le funzioni che lavilla ducale aveva. Franco Maria Giovanni AllegrettiIl progetto “Arrediamo Villa Borbone”, (Dirigente Comune di Viareggio)è l’inizio di un percorso dinamico direcupero testimoniale della Villa, cheha coinvolto partners pubblici e privatinell’unisona visione di rendere fruibileed accessibile la Villa ed il suo Parco
  8. 8. FOTO NUOVI ARREDI DA R IFAREFOT ON UO VI A RRE DI D A FA RE
  9. 9. Gli arredi delle SALE NOBILIUn’osservazione attenta della selezione di arredi sono da ricollegare a dimoredi mobilio lo posiziona storicamente nei dell’area urbana veneziana.primi decenni del ‘900. Il gruppo di elementi d’arredo delGli elementi d’arredo, suddivisi in due salotto da ricevimento, in legnodistinti gruppi, l’uno finalizzato alla verniciato presenta, rispetto alla sala dasistemazione di uno spazio sala da pranzo, pranzo, accenti decorativi di maggiorl’altro ad un salotto da ricevimento, ben complessità sia per quanto riguarda ilsi prestano ad interpretare quel certo sistema di verniciatura e i colori usatigusto di inizio secolo, da un lato mittle che per il sistema dell’intaglio del legno.europeo e in linea con le coeve mode diinizio secolo e dall’altro caratterizzato Gli elementi decoratici di maggiorda un certo gusto “moderato”, quasi rilievo sono rappresentati dalle gambesotto tono, che gli spazi “domestici” cabriolè e dal sistema di decorazioni condella villa presentano. tema del “cigno” che ritroviamo in vari pezzi del mobilio. Il sistema di elementiLa provenienza delle due collezioni d’arredo presentano accenti eclettici e di
  10. 10. rivisitazione di patrimoni morfologici del rielaborazione, sicuramente databilepassato, si rivede e si stilizza il repertorio intorno agli anni ’50, nell’inserimentodecorativo storico ora recuperando di un’apertura “bar” al posto delleelementi della tradizione barocca e ora originarie ante superiori.del mobile settecentesco.Il gruppo di mobili, che compongonoun pregevole sistema di arredo persala da pranzo, si presenta di minore Gabriele Goretticomplessità decorativa rispetto al primo. (Docente di disegno industrialeDa notare le basi d’appoggio in marmo Assegnista di ricerca – area Designverde di provenienza alpina dei tavoli e Università degli Studi di Firenze)del mobiletto, di particolare pregio lalastra in marmo del piano d’appoggiodel tavolo da pranzo, di minor valore macomunque di pregevole effetto il pianodel tavolino da conversazione.I mobili a parete angolari, credenzedi chiaro gusto alto borghese di inizionovecento, ben si abbinano ai tavoli ealle sedute. Il sistema delle cerniere edegli elementi metallici strutturali edi chiusura delle ante risulta in buonostato di conservazione.Il mobiletto presenta un’interessante
  11. 11. FFOT OTO ON NU UO OVVI I AAR RRRE EDDI D I DAA FFAR AREE
  12. 12. FOTO NUOVI ARREDI DA R IFARE
  13. 13. FOTO NUOVI ARREDI DA R IFARE
  14. 14. Comitato di gestione Villa Borbone Organizzazione Comune di Viareggio Comitato di gestione Villa Borbone Organizzazione Con la collaborazione di Comune di Viareggio PromuovItalia Comitato di gestione Villa Borbone Accademia Maria Luisa di Borbone Con il contributo di Fondazione Banca del Monte di Lucca Con il contributo di Con il contributo di Con il patrocinio diFondazione Banca del Montedi Lucca Fondazione Banca del Monte di Lucca Ambasciata di Spagna in Italia Con il patrocinio di Con la collaborazione di Ambasciata di Spagna in Italia PromuovItalia Con il patrocinio di Accademia Maria Luisa di Borbone Ambasciata di Spagna in Italia Con la collaborazione di Per informazioni: PromuovItalia Tel. 0584 359950 Accademia Maria Luisa di Borbone villaborbone@comune.viareggio.lu.it Con la collaborazione di

×