Le imposte e le agevolazioni sugliimmobili: IVA, IMU, IRPEF, IVIE, cedolaresecca e agevolazioni fiscali
PROGRAMMA DELL’EVENTO                      Le imposte sull’immobile:                               1. L’IMU               ...
IMU: SOGGETTI PASSIVI                                                 SOGGETTI PASSIVI IMU “casi       SOGGETTI PASSIVI IM...
IMU - QUESITO  La società ALFA SNC è proprietaria di un capannone sfitto.            A giugno ha pagato l’IMU sull’immobil...
IMU: IMMOBILI SOGGETTI AL TRIBUTO      Inquadramento generale: Per individuare gli immobili da assoggettare            all...
IMU: LE ALIQUOTE                                        0,76% Aliquota Ordinaria     Variazione Minima   Variazione Massim...
IMU: l’abitazione principale e il nucleo familiare   Mia moglie è proprietaria di un immobile sito a Milano doverisiede me...
IMU: DETRAZIONE FIGLI ABITAZIONE PRINCIPALE        PROPRIETARI                     SITUAZIONE FIGLI  con residenza anagraf...
IVIEA decorrere dal 2011 è istituita un’imposta sul valore degli immobili situati all’estero, a qualsiasi uso destinati da...
LA CEDOLARE SECCA SULLE LOCAZIONI
AGEVOLAZIONE PRIMA CASA                  ALIQUOTA IVA RIDOTTA DEL 4%     prevista dalla voce n.21 della Tabella A, parte I...
RIASSUMENDO NOVITÀ 36% E 55%                Ripristino  Periodo           del             Riqualificazione energetica   Sp...
VUOI SAPERNE DI PIU’ ?Unoformat e CAF CGN organizzano corsi pratici sul tema “Le imposte e le agevolazioni sugli          ...
SEGUICI SU INTERNETI tuoi punti di riferimento nel web!        http://www.cgn.it/    http://www.unoformat.it/      http://...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Le imposte e le agevolazioni sugli immobili: IVA, IMU, IRPEF, IVIE, cedolare secca e agevolazioni fiscali

706

Published on

Corsi Pratici Unoformat-Servizi CGN: "Le imposte e le agevolazioni sugli immobili: IVA, IMU, IRPEF, IVIE, cedolare secca e agevolazioni fiscali"

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
706
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le imposte e le agevolazioni sugli immobili: IVA, IMU, IRPEF, IVIE, cedolare secca e agevolazioni fiscali

  1. 1. Le imposte e le agevolazioni sugliimmobili: IVA, IMU, IRPEF, IVIE, cedolaresecca e agevolazioni fiscali
  2. 2. PROGRAMMA DELL’EVENTO Le imposte sull’immobile: 1. L’IMU 2. L’IVIE 3. La locazione (cedolare secca) 4. Novità IVA: cessione e locazione ex D.L. 83/2012 5. Le agevolazioni fiscali (prima casa e credito imposta) 6. Il valore catastale degli immobili La ristrutturazione e il risparmio energetico: 1. Gli interventi agevolati2. Le pratiche abilitative necessarie (edilizia libera, attività soggetta a permesso, scia) 3. Le pratiche per la ristrutturazione 4. Le pratiche per il risparmio energetico
  3. 3. IMU: SOGGETTI PASSIVI SOGGETTI PASSIVI IMU “casi SOGGETTI PASSIVI IMU: particolari”: 1. il locatario finanziario;1. il proprietario dell’immobile; 2. il concessionario di area demaniale;2. l’usufruttuario; 3. il multiproprietario; 4. il coniuge assegnatario;3. il titolare del diritto d’uso; 5. il cittadino italiano residente4. il titolare del diritto di abitazione; all’estero; 6. l’erede;5. il titolare del diritto di enfiteusi; 7. l’assegnatario di alloggio di edilizia6. il titolare del diritto di superficie; pubblica; 8. il contratto preliminare di7. il locatario di bene in leasing; compravendita;8. il concessionario di beni demaniali. 9. l’immobile compreso nel fallimento; 10. il curatore dell’eredità giacente; 11. la cooperativa edilizia a proprietà divisa e indivisa.
  4. 4. IMU - QUESITO La società ALFA SNC è proprietaria di un capannone sfitto. A giugno ha pagato l’IMU sull’immobile.Si chiede se nell’Unico 2013 relativo al periodo d’imposta 2012la società avrà lobbligo di indicare la rendita catastale e i soci dovranno a pagare l’Irpef derivante. SI in quanto per le imprese, che siano ditte individuali o società di persone, lIMU sul fabbricato strumentale o patrimonio, non assorbe in nessun caso lIrpef, a prescindere che il fabbricato sia locato o detenuto direttamente dallimpresa.
  5. 5. IMU: IMMOBILI SOGGETTI AL TRIBUTO Inquadramento generale: Per individuare gli immobili da assoggettare all’IMU, è necessario porre attenzione a quanto sancito da: art. 13, comma 2, D.L. n. 201/2011, il art. 9, comma 1, D.Lgs. n. 23/2011, il quale quale stabilisce che sono soggetti al prevede che sono soggetti a IMU gli tributo gli “immobili, ivi comprese “immobili, inclusi i terreni e le aree labitazione principale e le pertinenze edificabili, a qualsiasi uso destinati, ividella stessa. Restano ferme le definizioni compresi quelli strumentali o alla cui di cui all’art. 2 del decreto legislativo 30 produzione o scambio è diretta lattività dicembre 1992, n. 504”; dellimpresa, ovvero il titolare di diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, sup erficie sugli stessi”. fabbricati Possiamo affermare che le tipologie di aree fabbricabili immobili assoggettabili all’IMU sono terreni
  6. 6. IMU: LE ALIQUOTE 0,76% Aliquota Ordinaria Variazione Minima Variazione Massima -0,3% +0,3% 0,4%Abitazione Principale Variazione Minima Variazione Massima -0,2% +0,2% 0,2% Immobili Rurali Variazione Minima Variazione Massima Strumentali -0,1% -
  7. 7. IMU: l’abitazione principale e il nucleo familiare Mia moglie è proprietaria di un immobile sito a Milano doverisiede mentre io sono proprietario di un immobile sito a Bologna nel quale ho la residenza ed in effetti vivo per motivi di lavoro.Possiamo usufruire delle agevolazioni per l’abitazione principale per entrambi gli immobili? Con la circolare 3/DF del 18 maggio 2012 il Ministero delle Finanze ha chiarito che è possibile tassare entrambi gliimmobili con le regole per l’abitazione principale (aliquota agevolata e detrazione). Il Comune è l’ente che si dovrà occupare dei controlli.
  8. 8. IMU: DETRAZIONE FIGLI ABITAZIONE PRINCIPALE PROPRIETARI SITUAZIONE FIGLI con residenza anagrafica e dimora Under 26 anni e che risiedono DETRAZIONE 50 EURO abituale anagraficamente e dimorano nell’abitazione principale 3 figli: di cui 1 solo del Al proprietario spetta la Proprietario al 100% con proprietario, 1 della coppia detrazione di 100 euro in convivente non proprietaria e 1 solo della convivente quanto genitore di 2 figli Ad ogni comproprietario 3 figli: di cui 1 solo delProprietario 50% con convivente spetta la detrazione di 75 proprietario, 1 della coppia comproprietaria 50% euro: 50 per il proprio figlio + e 1 solo della convivente 25 per il figlio della coppia Proprietario al 50% con figlia di Ad entrambi spetta la La figlia di 25 anni ha una25 anni convivente e proprietaria detrazione di 50 euro relativa figlia di anni 3 del 50% alla propria figlia Al proprietario spetta laProprietario al 100% con figlia di La figlia di 25 anni ha una detrazione di 50 euro 25 anni convivente figlia di anni 3 limitatamente alla propria figlia e non anche alla nipote
  9. 9. IVIEA decorrere dal 2011 è istituita un’imposta sul valore degli immobili situati all’estero, a qualsiasi uso destinati dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato. Soggetto passivo:• Persone fisiche, proprietario dell’immobile o titolare di un diritto reale di godimento sullo stesso.• L’imposta è dovuta proporzionalmente alla quota di possesso e ai mesi dell’anno nei quali il possesso si è protratto (da 15 giorni in poi viene computato un mese intero). SARANNO TENUTI AL PAGAMENTO ANCHE I CITTADINI ESTERI CHE RISIEDONO IN ITALIA
  10. 10. LA CEDOLARE SECCA SULLE LOCAZIONI
  11. 11. AGEVOLAZIONE PRIMA CASA ALIQUOTA IVA RIDOTTA DEL 4% prevista dalla voce n.21 della Tabella A, parte II, del D.P.R. 633/1972 AMBITO OGGETTIVO NATURA UBICAZIONE NOVITÀ NELIMMOBILE IMMOBILE GODIMENTO Non titolarità di altra Abitazione non di Residenza nel abitazione situata nel lusso ex D.M. Comune o territorio dello Stato acquisito 2.8.1969 entro 18 mesi con l’agevolazione Non avere altra abitazione nel Comune
  12. 12. RIASSUMENDO NOVITÀ 36% E 55% Ripristino Periodo del Riqualificazione energetica Spese patrimonio immobiliare Detrazione 55% Dal Detrazione del Limite 01/01/2012 36% limite di Limite Limite €. 60.000 LimiteAl 25/06/2012 € 48.000 €. 60.000 €. 100.000 sostituz. €.30.000 installaz. Dal Detrazione del riqualificaz. Infissi e pannelli sostituz. 26/06/2012 50% limite di complessiva coibentazion solari caldaieAl 30/06/2013 € 96.000 i Dal Detrazione del 01/07/2013 36% limite di Detrazione del 36% limite di €. 48.000 €. 48.000 (opere di cui all’art. 16-bis lett. H) TUIR
  13. 13. VUOI SAPERNE DI PIU’ ?Unoformat e CAF CGN organizzano corsi pratici sul tema “Le imposte e le agevolazioni sugli immobili”. Dal 5 novembre al 7 dicembre in 50 città in tutta Italia: scopri la sede più vicina a te e prenota il tuo posto in aula su http://www.unoformat.it/
  14. 14. SEGUICI SU INTERNETI tuoi punti di riferimento nel web! http://www.cgn.it/ http://www.unoformat.it/ http://www.fisco7.it/
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×