Promozione turistica online della Calabria, spunti e riflessioni.

2,045 views
1,969 views

Published on

Presentazione durante l'evento wwwcalabria del 18 Dicembre 2010 a Marina di Gioiosa Ionica.

Published in: Travel
1 Comment
1 Like
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
2,045
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
30
Comments
1
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Promozione turistica online della Calabria, spunti e riflessioni.

  1. 1. Il web cambia! E la promozione turistica online della Calabria? Spunti e riflessioni per cambiare rotta. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  2. 2. Il web cambia web 1.0 web 2.0 Se il web era inteso come una connessione di computer ora è sempre di più una connessione di persone. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  3. 3. Il futuro è già qui In ogni luogo grazie alla tecnologia mobile le persone cercano informazioni attraverso i dispositivi mobile. Raccontano le loro esperienze ovunque sono (video, foto, status) e attraverso i social network le condividono con i loro amici e con gli amici dei loro amici. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  4. 4. Una città sociale e digitale Dove il cittadino aiuta a costruire l’immagine dei luoghi nella rete e aiuta il turista in una migliore esperienza di viaggio. Dove le istituzioni dovrebbero offrire connessioni wifi gratuite e punti di interessi mappati con qrcode* per guidare il turista in un’esperienza aumentata. * codice a barre bidimensionale http://it.wikipedia.org/wiki/Codice_QR Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  5. 5. Un ponte tecnologico Un ponte tecnologico che riesca a dare a tutti la possibilità di accedere alla rete, alla cultura digitale, all’informazione, alla libertà di espressione. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  6. 6. I mercati sono conversazioni Internet permette delle conversazioni tra esseri umani che erano semplicemente impossibili nell’era dei mass media. Il risultato è che i mercati stanno diventando più intelligenti, più informati, più organizzati. Partecipare a un mercato in rete cambia profondamente le persone. (Cluetrain Manifest) Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  7. 7. La reputazione moneta sociale Le conversazioni online creano reputazione sociale rintracciabile e la qualità della reputazione è oramai la moneta sociale della nuova economia. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  8. 8. Da quote di mercato a quote di fiducia Se nel passato le aziende tradizionali si preoccupavano di raggiungere quote di mercato ora nella nuova economia globale si dovrebbero preoccupare di conquistare quote di fiducia. Nel turismo la fiducia è fattore fondamentale nella promozione e comunicazione di un territorio e dei servizi che offre. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  9. 9. Il turismo si fa portavoce di nuovi valori Il nuovo turista diventa autonomo, libero e diventa un mezzo che influenza la scelta della cerchia di amici cercando di trasferire attraverso la rete valori di: - Autenticità - Appartenenza - Empatia - Comunità - Partecipazione - Reputazione Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  10. 10. Il turismo 2.0 Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  11. 11. Cosa cercano i turisti Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  12. 12. Storytelling Storytelling è una metodologia che usando i principi della narratologia crea racconti influenzanti in cui vari pubblici possono riconoscersi per promuovere e posizionare meglio valori, idee, iniziative. (Wikipedia) Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  13. 13. Storytelling digitale Nell’attuale era digitale non si può raccontare il territorio senza che questo si racconti attraverso la rete utilizzando le esperienze dei visitatori che condividono emozioni e sentimenti tramite le piattaforme sociali. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  14. 14. Come fare storytelling turistico - Creare blog di racconti - Immagini originali e non comuni - Video di vita quotidiana - Profili sui social network - Eventi raccontati da blogger Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  15. 15. http://www.social.visittrentino.it/venerdì 17 dicembre 2010
  16. 16. venerdì 17 dicembre 2010
  17. 17. http://www.youtube.com/user/visittuscanyvenerdì 17 dicembre 2010
  18. 18. http://www.facebook.com/visitnorwayvenerdì 17 dicembre 2010
  19. 19. venerdì 17 dicembre 2010
  20. 20. Calabria, come siamo messi online? Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  21. 21. Calabria, niente da dire Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  22. 22. Un portale che non ci rappresenta Il portale istituzionale del turismo della regione Calabria Il portale sul turismo della regione Toscana. Un “hub (www.turiscalabria.it) è un esempio di come non turistico” un punto di accesso che smista gli utenti ai dovrebbe essere fatto un portale turistico. portali tematici. - Nessuna interazione ed emozione - Grafica accattivante - Grafica pesante - Contenuti freschi e originali - Contenuti non originali - Immagini di forte emozione Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  23. 23. Occasioni perse Campagna pubblicitaria “come to calabria” lanciata nel febbraio del 2009 su 1000 taxi londinesi. Nessun dominio web creato appositamente che poteva richiamare lo slogan della campagna e promuovere il turismo regionale. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  24. 24. Brand Calabria fuori la rete e nella rete Il video Destination Calabria ricalca, in maniera inconsapevole, un modello già visto in televisione. Amplificato nella rete crea un messaggio distorto e poco efficace. I messaggi indiretti creano nella mente delle persone un’associazione diretta tra brand e valore. Pilu + cemento = Calabria Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  25. 25. La comunicazione turistica legata ai TO - Sempre gli stessi luoghi - Turismo di massa residenziale - Non destagionalizza - Non aiuta l’economia esterna - Assenza di storytelling Forme di promozione tramite educational e fiere di settore. Tropea = Calabria Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  26. 26. Ma nella rete ci sono anche segnali positivi "Top 10 Emerging Destinations in the World" di Tripadvisor 5° posto - Reggio Calabria Un successo che doveva essere enfatizzato ma nessun organo di stampa calabrese e siti istituzionali hanno ripreso la notizia. Non esisti se non comunichi Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  27. 27. Sveglia Calabria Non abbiamo bisogno del ponte abbiamo bisogno di creare rete, di creare relazioni, di rimanere connessi non solo con le isole ma con l’Italia, con l’Europa, con il mondo intero per non sentirci ai margini del nuovo scenario economico globale. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  28. 28. Creiamo un nuovo viaggio, stimoliamo a riscoprire il territorio, a risvegliare noi stessi Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  29. 29. a rigenerare fiducia in una Calabria migliore, diversa, desiderata. Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  30. 30. ...e per far questo dobbiamo - Creare una cultura digitale diffusa - Dare spazio ai giovani digitali nativi - Investire in formazione - Creare rete e partecipazione attiva - Riproporre questi eventi nel tempo Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  31. 31. Internet in questo ci può aiutare “ Quando fu il giorno della Calabria. Dio si trovò in pugno 15 mila Kmq di argilla verde con riflessi viola. Era teso in un vigore creativo e promise a se stesso di fare un capolavoro...” (Leonida Rèpaci) Arturo Salerno - Marina di Gioiosa Ionica 18 Dicembre 2010 - www.arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010
  32. 32. Grazie! Arturo Salerno info@arturosalerno.comvenerdì 17 dicembre 2010

×