GLI ATTI DEL SEMINARIO FIMIT


Investire in fondi immobiliari: un percorso da
       seguire anche in “tempi di crisi”
   ...
MASSIMO CAPUTI - Amministratore Delegato Fimit Sgr


“INVESTIRE IN FONDI IMMOBILIARI:
UN PERCORSO DA SEGUIRE ANCHE IN TEMP...
FIMIT Sgr SpA
Via Crescenzio, 14
00193 Roma
T. +39 06 681631 F. +39 06 68192090
ir@fimit.it
www.fimit.it
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Seminario FIMIT SGR - MASSIMO CAPUTI - Investire in fondi immobiliari: un percorso da seguire anche in tempi di crisi

863 views
793 views

Published on

MASSIMO CAPUTI (Amministratore Delegato Fimit Sgr): Trascrizione intervento intitolato "Investire in fondi immobiliari: un percorso da seguire anche in tempi di crisi" al Seminario FIMIT SGR - Fondi Immobiliari Italiani, presso il Forte Village a Santa Margherita di Pula (CA).

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
863
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Seminario FIMIT SGR - MASSIMO CAPUTI - Investire in fondi immobiliari: un percorso da seguire anche in tempi di crisi

  1. 1. GLI ATTI DEL SEMINARIO FIMIT Investire in fondi immobiliari: un percorso da seguire anche in “tempi di crisi” Trascrizione dell'intervento di Massimo Caputi (Amministratore delegato FIMIT SGR) FORTE VILLAGE Santa Margherita di Pula (CA) 23 - 25 aprile 2009 FIMIT
  2. 2. MASSIMO CAPUTI - Amministratore Delegato Fimit Sgr “INVESTIRE IN FONDI IMMOBILIARI: UN PERCORSO DA SEGUIRE ANCHE IN TEMPI DI CRISI” Buonasera. Credo che ci siano due momenti brutti nei quali parlare, alle 13.15 e attorno alle 16.00, per motivi ovviamente diametralmente opposti. E devo dire anche che mi sento, mutuando la battuta che ha fatto un mio amico l’altro giorno in un’altra occasione, il marito di Liz Taylor la prima notte di nozze al settimo matrimonio: “non sai che dire e che fare perché ormai hanno detto quasi tutto”. Mi hanno perfino bruciato il mio cigno nero, stamattina Liera mi ha bruciato il cigno nero. Avevo cominciato una settimana fa a farvi un intervento di 50 pagine, poi è diventato di 15 e adesso è diventato di 4, per cui cerco di tediarvi. Cos’è il cigno nero? Ci citava Taleb stamattina, Liera, il cigno nero è un evento assolutamente imprevisto, che nessuno di noi è in grado di prevedere, che ha un impatto enorme e induce però dopo che è avvenuto, ognuno a dare le spiegazioni. Perché è scoppiata la I Guerra Mondiale, nessuno l’ha capito, però poi tutti i libri l’hanno spiegato, perché abbiamo avuto lo Tsunami nessuno l’aveva capito, son morte migliaia di persone, però poi tutti avevano una spiegazione razionale. E se vediamo, la nostra vita è piena di cigni neri, l’attacco dell’11 settembre, se qualcuno l’avesse previsto: avrebbero vietato il volo degli aerei su New York, blindato le cabine di pilotaggio e probabilmente sarebbe avvenuta un’altra cosa, e così via. Non siamo in realtà in grado di fare previsioni. Le nostre previsioni sono normalmente sbagliate, anzi, Chi le indovina viene trattato come reietto. C’era un articolo sul Corriere della Sera molto interessante su questo, l’altro giorno. I nostri errori sono enormi. Io ho delle azioni del Monte Paschi, quando sono arrivate a 5,15 e qui c’è un consigliere del Monte Paschi, ho detto: “qui può andare malissimo, malissimo, arriva a 4, 3,8! E sta a 1,1. Ho preso il cigno nero e ho sbagliato le previsioni. Abbiamo beccato in faccia un cigno nero, ci siamo abituati, ma non è che le cose vadano molto meglio. Cerco di essere estremamente sintetico, perché ripeto, l’organizzazione è carente, ci vorrebbe un doppio caffè, oltretutto la giornata non invita a stare in questa stanza. Peraltro, ce l’hanno richiesta perché dicono che Berlusconi deve fare un intervento. Allora, l’asset class è assolutamente scorrelata, perfetto. Che cosa facciamo sull’investimento indiretto, che cos’è? Lo vedete meglio di me voi. Possiamo selezionare operatori specializzati invece che operatori diretti e abbiamo una continua frequenza di valutazione, è un po’ più complessa la strutturazione, è un investimento di medio periodo, ma abbiamo un controllo indiretto molto forte. Ecco, questo è il dato che mi interessa. Avete parlato di tutto, come ho detto mi limito a quattro slide. Non so perché, ma in Italia il 94% degli investimenti aggregati sull’immobiliare è indiretto, in Olanda è il 75%. Abbiamo una passione per il mattone e termino con una battuta, lasciando la parola a Emma Marcegaglia che è arrivata un po’ prima. Questo grafico di Madoff che secondo me rappresenta tutto quello che ci siamo detti oggi: cosa dice Madoff al suo compagno di cella al primo giorno di carcere? “Fammi capire se ho capito bene: ti do una sigaretta oggi e tu me ne garantisci 10 per la prossima settimana” e Madoff gli spiega “E’ semplicissimo, adesso ti faccio vedere come si fa”. Questo abbassa le nostre riflessioni e adesso lascio la parola per un saluto a Emma Marcegaglia, perché tanto hanno parlato tutti i più bravi di me stamattina.
  3. 3. FIMIT Sgr SpA Via Crescenzio, 14 00193 Roma T. +39 06 681631 F. +39 06 68192090 ir@fimit.it www.fimit.it

×