Rossetto 2

4,401 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,401
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3,680
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Rossetto 2

  1. 1. Il cosmetico più usato al mondo?Ebbene si, è il ROSSETTO!La maggior parte delle donne ne fa uso ogni giorno.Le labbra sono un simbolo di seduzione, il punto in cui ogni persona vede lafemminilità di una donna.Questo cosmetico era già usato 5000 anni fa dai popoli della Mesopotamia;anche gli antichi egizi sono stati tra i primi ad utilizzarlo! Solo nel XVI secolo ilrossetto riuscì ad conseguire una certa popolarità.Vi siete mai chiesti com’è formato e cosa contiene questo cosmetico?Ogni rossetto contiene degli ingredienti specifici, con una preparazione unica perogni marca del prodotto: tuttavia, è importante conoscere quali sono gli elementichimici che lo compongono perché alcuni non sono così innocui come crediamo.• Pentaeritrile: è un elemento che proviene dagli acidi grassi ed ha la funzione di idratare e tonificare.• Metilparaben: è un conservante e antimicotico; ha la funzione di custodire la conservazione del prodotto.• Propilparaben: è un estere utilizzato come conservante.• BHT (Butylated Hydroxytoluene): è un antiossidante che evita l’irrancidimento dei grassi quando il cosmetico viene esposto all’aria.• Meticone: è un silicone e serve per ammorbidire e prolungare la durata del rossetto.• Geraniolo: è un additivo che maschera gli odori poco gradevoli di alcune componenti del rossetto. Può anche provocare una risposta allergica in alcune persone.• Stearato di Ottildodecile: è elemento fluidificante che rende visivamente labbra più carnose e meno secche.• Poligricerile-3 Cera d’Api: è un emulsione a base di cera d’api e serve a tenere solida la strutture del rossetto.• Olio di Ricino Idrogenato: dona uniformità alle molecole colorate raccolte nel cosmetico.• Tocoferolo Acetato: ha la funzione di proteggere le labbra• Retinolo Palmitato: è un antiossidante e additivo.Gli elementi scritti in rosso sono potenzialmente pericolosi.
  2. 2. E dopo tanta chimica… Un po’ di colore!In nuovi colori che ci attendono nel 2013 sono davvero tanti: Vinaccia, Fucsia,Rosso scarlatto, Corallo, Rosa baby, Salmone, Pesca, Ciliegia.. e molti altri dascoprire!Ogni coloro ha un effetto proprio ed è importante saper scegliere quelli adatti anoi! Ecco i consigli dell’estetista:- Donne con pelle scura: si ha un effetto naturale con marrone chiaro, o unrossetto accesso per un risultato più sensuale, soprattutto se usato per la sera. Nonsono appropriati gli arancioni e i rosa pallidi.- Donne con pelle media: cioè ne scure ne chiare, stanno bene con rossetti sulrosso, rosa e tonalità del marrone e beige.- Donne con pelle chiara: solitamente si usano delle tonalità calde comel’arancio, rosa e fucsia. Per un trucco da sera anche un bel rosso fuoco!Esistono varie tipologie di rossetto dall’idratante, al lucido, all’opaco.. non restache scegliere quello che fa a caso nostro! CL

×