Come sta cambiando la pubblicità sul web? Come farsi trovare e conoscere?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Come sta cambiando la pubblicità sul web? Come farsi trovare e conoscere?

on

  • 2,517 views

Presentazione che ho discusso durante la mia tesi di laurea in Tecnologo della Comunicazione Audiovisiva e Multimediale il 27/03/2008 ad Argenta (FE)

Presentazione che ho discusso durante la mia tesi di laurea in Tecnologo della Comunicazione Audiovisiva e Multimediale il 27/03/2008 ad Argenta (FE)

Statistics

Views

Total Views
2,517
Views on SlideShare
2,511
Embed Views
6

Actions

Likes
0
Downloads
33
Comments
0

3 Embeds 6

http://www.slideshare.net 4
http://www.linkedin.com 1
https://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Come sta cambiando la pubblicità sul web? Come farsi trovare e conoscere? Come sta cambiando la pubblicità sul web? Come farsi trovare e conoscere? Presentation Transcript

  • UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA CORSO DI LAUREA TECNOLOGO DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA E MULTIMEDIALE RELATORE: Prof. Paolo Regina LAUREANDO: Sara Baraccani Come sta cambiando la pubblicità sul web? Come farsi trovare e conoscere?
  • Italia, internet e ICT in crescita
    • Aumenta la spesa pubblicitaria online
    • 24 milioni italiani che usano internet abitualmente
    • Si cercano informazioni sulle marche
  • I mercati sono conversazioni il Cluetrain Manifesto (1999)  scambio della conoscenza, nessun segreto  più consapevolezza e potere al consumatore  passaparola (wom)
  • Cresce la comunicazione online
    • Oltre 110milioni di blog attivi nel mondo
    • In lingua italiana sono circa il 3%
    • Il numero di blog raddoppia ogni 6 mesi
    • Il 58% degli internauti italiani conosce i blog
    • Milioni di consumer reviews disponibili liberamente online
    • L'alfabetizzazione informatica è già
    • avvenuta fra i consumatori,
    • ora tocca alle aziende!
    1 1. http://admaiora.blogs.com/maurolupi/2008/03/le-aziende-avvi.html
  • Blog aziendale
    • In Italia è poco utilizzato
    • Serve maggiore trasparenza e ascolto
    • Deve essere una conversazione con un taglio personale e informale, deve comunicare passione
    • E' importante: accettare le critiche, rispondere ai commenti e aggiornarlo con una buona frequenza
    • Niente fake (es. flog Sony PSP)
    Blog aziendale
  • [ vedi sito ]
  • Il consumatore attivo
    • Case history:
    • “ Fiat Bravo” - http://www.quellichebravo.it/
    • “ Fiat 500” - http://www.fiat500.com/
  •  
  •  
  • Viral o Buzz Marketing
    • Online WOM (es. Hotmail)
    • Il 74% delle persone è influenzato dai commenti negativi su un brand (es. ciao.it)
  • Brand reputation
    • Le aziende devono:
    • 1) ASCOLTARE
    • 2) ANALIZZARE
    • visibilità,
    • viralizzazione,
    • ricettività
    • 3) INTERVENIRE
    • Es. Google Alert
    • http://www.google.it/alerts
  • Attenzione alle pratiche ILLEGALI Astroturfing Direttiva Europea 2005/29/CE  D.L. 146/2007 Agosto 2007
  • Nuove forme di marketing
  • Google, cosa influenza il posizionamento? In positivo: - parola chiave nel <title> della pagina - link popularity - anzianità del sito internet - i backlink in entrata devono avere la parola chiave come testo linkato In negativo: - tempo di down del server - contenuti, titoli e metatag duplicati - link in uscita di bassa qualità - utilizzo di tecniche spamming - link in entrata da siti spam
  • Strumenti gratuiti
    • CMS
    • Google Maps (geo-tagging)
    • Google Analytics
  •  
  • Investimenti – piccole/medie imprese Non bisogna aspettare! Perché le informazioni sono a portata di tutti e le barriere d'accesso sono molto basse!
  • Fatevi trovare! La segnaletica stradale non è sufficiente! I motori di ricerca ci guidano nelle scelte!
  • Fine Grazie a tutti per la vostra attenzione! Buona giornata! Sara Baraccani