Il progetto cluster energie rinnovabili caratteristiche e modalità di partecipazione - Luca Contini

534 views
387 views

Published on

L'intervento di Luca Contini (Sardegna Ricerche), nell'ambito dell'evento di presentazione del Progetto Cluster Energie Rinnovabili tenutosi a Cagliari il 7 marzo 2014.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
534
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il progetto cluster energie rinnovabili caratteristiche e modalità di partecipazione - Luca Contini

  1. 1. Progetto cluster Energie Rinnovabili REPUBBLICA ITALIANA Cagliari, 7 marzo 2014 Giornata di presentazione
  2. 2. Progetto cluster Energie Rinnovabili REPUBBLICA ITALIANA Cagliari, 7 marzo 2014 Il Progetto Cluster Energie Rinnovabili: caratteristiche e modalità di partecipazione Luca Contini
  3. 3. REPUBBLICA ITALIANA Inquadramento P.O. FESR Sardegna – Linea 6.1.1.a: Promozione e sostegno all’attività di RSI dei Poli di innovazione e dei progetti strategici Obiettivi: • promuovere l’attivazione di iniziative strategiche che mettano insieme i soggetti del mondo imprenditoriale e della ricerca, con obiettivi ben definiti e condivisi • favorire la nascita di collaborazioni internazionali per rafforzare e sviluppare l’integrazione a livello europeo delle capacità di ricerca attualmente esistenti o emergenti a livello regionale con riferimento ai cluster produttivi
  4. 4. REPUBBLICA ITALIANA La strategia regionale per la R&S Le linee individuate dalla strategia regionale per la ricerca e lo sviluppo tecnologico: • Informatica e telecomunicazioni • Biotecnologie bianche (industria), verdi (agricoltura) e rosse (medicina, veterinaria e industria farmaceutica) • Sostenibilità Ambientale ed Energia • Settori tradizionali (sughero, lapidei ed inerti, agro- alimentare, chimica) • Innovazione tecnologica nel settore dei beni culturali.
  5. 5. REPUBBLICA ITALIANA Linea 6.1.1.a: i progetti cluster già avviati ICT: 11 progetti – 102 imprese Agroalimentare: 6 progetti – 42 imprese Beni culturali: 2 progetti – 25 imprese Ambiente: 1 progetto – 5 imprese Biomedicina: 1 progetto – 6 imprese Totale: 21 progetti – 180 imprese aderenti
  6. 6. REPUBBLICA ITALIANA Il progetto cluster ENERGIE RINNOVABILI Il progetto cluster “Energie Rinnovabili” si sviluppa intorno alle competenze e alle dotazioni tecnologiche della Piattaforma Energie Rinnovabili di Sardegna Ricerche. Le competenze e le dotazioni della Piattaforma saranno messe a sistema e confrontate con le proposte dei partecipanti al Cluster, attraverso un processo partecipativo, per definire dei sotto-progetti realizzabili con le dotazioni disponibili nella Piattaforma.
  7. 7. REPUBBLICA ITALIANA Cosa sono i progetti cluster I progetti cluster sono iniziative realizzate da organismi di ricerca, rivolte a imprese e altri enti del territorio regionale, con l’obiettivo di promuovere attività di ricerca, sviluppo e innovazione su problematiche comuni al raggruppamento di partecipanti.
  8. 8. REPUBBLICA ITALIANA Le caratteristiche dei progetti cluster (2) Chi può aderire: imprese, organismi di ricerca e altri enti pubblici che abbiano sede operativa in Sardegna. Costi: a carico del P.O. FESR Sardegna Risultati: di proprietà di Sardegna Ricerche, per il conseguimento dei propri fini istituzionali. Porta aperta: è possibile aderire al progetto cluster in qualsiasi momento.
  9. 9. REPUBBLICA ITALIANA I vantaggi per chi partecipa • Contribuire a definire i contenuti dei sottoprogetti • Poter partecipare attivamente alle attività di ricerca e sperimentazione • Entrare in una rete di soggetti e attività • Creare i presupposti per lo sviluppo di iniziative e progetti futuri • Introdurre innovazione nella propria organizzazione
  10. 10. REPUBBLICA ITALIANA Le fasi del progetto Fase 1 - Informazione e prima raccolta di adesioni Fase 2 - Progettazione partecipata Fase 3 - Realizzazione dei sotto-progetti Fase 4 - Diffusione dei risultati e programmazione del follow-up
  11. 11. REPUBBLICA ITALIANA Fase 1 - Informazione e prima raccolta di adesioni • Raccolta delle prime manifestazioni di interesse • Informazione e sensibilizzazione, per favorire l’adesione al progetto dei soggetti potenzialmente interessati Durata: 2 mesi
  12. 12. REPUBBLICA ITALIANA Fase 2 - Progettazione partecipata • Definizione dei contenuti dei sotto-progetti in cui il progetto cluster si articola, con un processo di progettazione partecipata • Individuazione dei primi raggruppamenti di soggetti aderenti I sotto-progetti saranno strutturati in obiettivi, risultati attesi, azioni, tempi, piano finanziario e sistema di verifica Durata: 2 mesi
  13. 13. REPUBBLICA ITALIANA Fase 3 - Realizzazione dei sotto-progetti È la fase di attuazione dei sottoprogetti, con la realizzazione delle attività di ricerca e sperimentazione. Si prevedono diversi momenti di presentazione dei risultati intermedi, e di raccolta di ulteriori indicazioni e richieste. Durata: 18 mesi
  14. 14. REPUBBLICA ITALIANA Fase 4 - Diffusione dei risultati e programmazione del follow-up • Evento di presentazione dei risultati finali dei sottoprogetti • Diffusione dei risultati ottenuti • Programmazione delle azioni di follow-up del progetto Durata: 4 mesi
  15. 15. REPUBBLICA ITALIANA Come aderire al progetto Utilizzando il modulo di adesione (Allegato A) all’avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse, allegando la scheda di rilevazione dati (Allegato B) e un documento di identità. Prima scadenza: 21 marzo, ore 13:00. Aderire subito consente di partecipare alla fase di definizione dei sottoprogetti. Si può comunque aderire anche successivamente.
  16. 16. REPUBBLICA ITALIANA Il gruppo di lavoro del progetto cluster Lo staff: I ricercatori: I responsabili scientifici:
  17. 17. REPUBBLICA ITALIANA La Piattaforma Energie rinnovabili di Sardegna Ricerche: i laboratori Laboratorio Energetica elettrica Responsabile: Alfonso Damiano Laboratorio Biocombustibili e biomasse Responsabile: Efisio Scano Laboratorio Tecnologie solari a concentrazione e idrogeno da FER Responsabile: Giorgio Cau
  18. 18. REPUBBLICA ITALIANA La Piattaforma Energie rinnovabili di Sardegna Ricerche: altri progetti in corso • Sportello Energia • Impianti pilota di solare termodinamico • Progetto Smart Mobility • Progetto Cluster Materiali • Progetto Smart City
  19. 19. REPUBBLICA ITALIANA Contatti Sardegna Ricerche – Loc. Macchiareddu, Sesta Strada Ovest – 09010 Uta (CA), Tel. 070 92431 email: cluster@sardegnaricerche.it • Mauro Frau, 070 9243 2704 • Petra Perreca, 070 9243 2703 • Michela Sergi, 070 9243 2705 • Carlo Usai, 070 9243 2702 • Luca Contini, 070 9243 2220

×