• Like
Cos’è l’autismo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Cos’è l’autismo

  • 495 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
495
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
5
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Cos’è L’Autismo ? Di Luisa Di Biagio E Roses BlueDisegno di copertina di Pavèl Emanuèl Vlassov Disegni della presentazione di Luisa Di Biagio
  • 2. Questo è un gruppo di bambini tutti diversi tra loro• Alcuni sono biondi ,altri sono castani , alcuni sono alti , altri bassi , tutti sono diversi .• Alcuni si somigliano , altri no .• Tutti insieme sono un gruppo , una classe• Tutti insieme sono una ricchezza gli uni per gli altri 
  • 3. «Io sono Mario ..Non sono autistico .Ho paura del buio .Ho due fratelli grandi che unpochino mi fanno arrabbiare ognitanto .La scuola non mi piaceHo molti amici e da grande vorreifare il campione di Moto !»In futuro Mario potrà essere felice e avere una vita serena e un buon lavoro , se tutti lo aiuteranno a crescere e diventare grande .
  • 4. «io sono FrancescaNon sono autistica . Ho un caneche si chiama Sissi . Sono unaPrincipessa e mi piace giocarecon le mie amiche . A scuolasono brava , prendo bei voti e lamamma è felice .Da grande vorrei fare alBallerina .» In futuro Francesca potrà esserefelice e avere una vita serena e unbuon lavoro , se tutti la aiuteranno a crescere e diventare grande .
  • 5. «Noi siamo Valentina , Carlo e Silvia …Non siamo autistici .Ci piace disegnare . A volte facciamo i capricci e dagrandi vogliamo fare le dottoresse e Carlo l’espertodi computer.Non ci piace fare i compiti . Meglio giocare ! A volteci arrabbiamo e la maestra ci sgrida .» In futuro Valentina , Carlo e Silvia potranno essere felici e avere una vita serena e un buon lavoro , se tutti li aiuteranno a crescere e diventare grandi
  • 6. «Noi siamo Tommaso , Marco C. e Marco B. .. Non siamo autistici . Ci capita di combinare pasticci , a volte perché diciamo qualche bugia .. Accidenti ! Combiniamo dei guai enormi per questo ! .. I compiti sono difficili , ma la scuola ci piace perché abbiamo tanti amici !» In futuro Tommaso , Marco C. e Marco B. potranno essere felici e avere una vita serena e un buon lavoro , se tutti li aiuteranno a crescere e diventare grandi .
  • 7. «Noi siamo Elena , Alessandra , Greta e Giorgia ..Non siamo autistiche .A volte siamo tristi , altrevolte felici . Certe cose cifanno arrabbiare , altre cifanno contente . Spessolitighiamo . E’ più facilequando gli amici e lemaestre ci capiscono , per In futuro Elena , Alessandra , Greta e Giorgia . potranno essere felici efortuna ci capiscono quasi avere una vita serena e un buonsempre .» lavoro , se tutti le aiuteranno a crescere e diventare grandi
  • 8. «Io sono Andrea ..Sono autistico .I rumori forti e tutti icambiamenti mi spaventano. Spesso tra me e gli altri cisono incomprensioni equesto mi fa soffriremoltissimo . Non mi pace la musica .Preferisco il silenzio .Oppure mi piace urlare , masolo se urlo io , non seurlano gli altri Da grande voglio fare loscienziato»
  • 9. «Tutti gli altri bambini mi sembrano molto molto strani»Per Andrea molte cose chefanno gli altri bambinisembrano incomprensibili .• Tutti dicono ad Andrea che sbaglia , ma nessuno pensa di cambiare o provare a capirlo . In futuro anche Andrea potrà• E se fossero anche gli altri a essere felice e avere una vita sbagliare ? serena e un buon lavoro , se tutti lo aiuteranno a crescere e diventare grande .
  • 10. «Io sono Stefania .….La musica è bellissima , ilritmo è bellissimo , mi fastare bene . Quando il ritmosmette mi sento persa .…Ci sono tante cose e tantepersone che mi chiedonotante cose … mi confondono.. Non capsico .. Cosa devofare ?»
  • 11. Il mondo per Stefania• Il mondo per Stefania e per • Anche parlare può essere le persone simili a lei può difficile . essere difficile da • Parlare o giocare o fare sopportare . Stefania è qualcosa insieme agli altri autistica in un modo diverso può essere difficile . da Andrea .• La luce e i suoni o i rumori • È dovere di tutti aiutare possono farle molta paura Stefania a vivere meglio nel perché li percepisce mondo . ENORMI !
  • 12. Stefania si emoziona esogna come tutti gli altribambini . Stefania sa esserefelice o triste come tutti glialtri bambini . Ha bisogno diun aiuto più grande percapire il mondo e per essere Ma in futuro Stefaniacapita . potrà essere felice e avere una vita serena , se tutti la aiuteranno a crescere e diventare grande .
  • 13. L’Autismo è un modo di essere .Alcuni bambini sono autistici , altri no .
  • 14. I bambini autistici sono tutti diversi tra loro , proprio come i bambini Non autisticiCi sono molti modi di essere Sentirsi incompresi è bruttoautistici , alcuni sono più facili per tutti i bambini , ma puòda capire per chi non lo è essere molto molto triste per i, altri più difficili bambini autistici ..
  • 15. Cos’è l’Autismo ? .L’Autismo è un modo di I bambini autistici possonovedere e sentire il mondo in sembrare strani ai bambini chemodo diverso . non sono autistici . MaPer gli autistici le persone Non dobbiamo ricordare che anche iautistiche sembrano strane . bambini NON autistici sembrano strani agli autistici .L’Autismo non è una Tutti quando siamo diversi tracosa brutta o una noi sembriamo strani .malattia , L’importante e conoscerci e non è una cosa che aiutarci reciprocamente .deve fare paura . SIAMO TUTTI IMPORTANTI !