Blog for Business - Capitolo 5 - Il blog nella Blogosfera

614 views
556 views

Published on

abbiamo detto che il blog, di per se, non altro che uno strumento e che per essere utilizzato in maniera efficace va inserito all’ interno di un piano di marketing più complesso che prevede strategie online e offline.
È importante, però, considerare il corporate blog come il contenitore principale delle nostre risorse e utilizzarlo in chiave strategica integrandolo con gli altri so- cial.
Inoltre, il blog va pianificato e gestito all’ interno della blogosfera. Scopri come interagire nella blogosfera in questo capitolo!

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
614
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
356
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Blog for Business - Capitolo 5 - Il blog nella Blogosfera

  1. 1. GRUPPO MY- social media solutions / Via G.Dottori 94, Perugia / PI 03078860545 Social Toolbox ed i contenuti presenti nel seguente documento (incluso a titolo di esempio: dati, documenti, immagini, grafica) sono di proprietà Gruppo My. Pertanto il presente materiale non può essere modificato, copiato, riprodotto, trasferito, pubblicato o distribuito senza il consenso della società titolare dello stesso. Il materiale può essere stampato ed utilizzato esclusivamente a titolo personale. Capitolo 5 - Il Blog nella blogosfera
  2. 2. Il Blog nella blogosfera Abbiamo detto che il blog, di per se, non altro che uno strumento e che per essere utilizzato in maniera efficace va inserito all’ interno di un piano di marketing più complesso che prevede strategie online e offline. È importante, però, considerare il corporate blog come il contenitore principale delle nostre risorse e utilizzarlo in chiave strategica integrandolo con gli altri so- cial. Inoltre, il blog va pianificato e gestito all’ interno della blogosfera. Quello di blogosfera è un concetto affascinante. Si tratta di un termine coniato per descrivere l’intreccio di blog, l’atmosfera generale della comunità di blogger e il fatto che quest’ultimi facciano parte di un loro mondo di condivisione. Per far parte della blogosfera non basta creare o gestire un blog ma è fondamentale partecipare, condividere. Il web 2.0 si fonda sul concetto di condivisione, di scambio reciproco. Scrivere un blog, per quanto tecnicamente perfetto e ricco di contenuti non ha significato se non si creano e si sviluppano relazioni. È chiaro che, in questo senso, diventa fondamentale la conoscenza e l’utilizzo degli ambienti social. Ogni blogger deve conoscere e sperimentare le dinamiche di relazione che si in- staurano all’ interno dei social. Dal punto di vista del marketing, i social network possono essere utilizzati come amplificatori, come potentissime casse di risonanza del blog.
  3. 3. Esistono diverse modalità di integrazione tra blog e social, vediamo le principali: 1. Icone social Nell’ Homepage del blog devono essere presenti le icone che rimandano diretta- mente ai canali social aziendali: o Facebook Fan Page o Profilo Twitter o Pagina Linkedin o Canale Youtube o Pagina Pinterest. In questo modo, l’utente che arriva per la prima volta sul blog può conoscere meglio l’ azienda e le persone che ci stanno dietro. 2. Pulsanti condivisione Tutti i post e le pagine devono contenere in fondo i pulsanti social. Questo aspetto è fondamentale perché permette agli utenti di condividere direttamente sui propri social network i post che ritengono interessanti. Il potere virale di questo sistema è enorme ed attualmente esistono decine di strumenti che, una volta impostati nel proprio blog, consentono di effettuare la condivisone in maniera immediata e semplicissima. 3. Stream di aggiornamenti social Nel blog possono essere inseriti i flussi degli aggiornamenti degli altri social. Ricordiamoci che ogni strumento ha la propria funzione, non tutto nasce nel blog ma sarebbe preferibile che tutto convogliasse nel blog. Il blog è la nostra casa, il posto in cui vogliamo conservare tutto ciò che riteniamo importante. Molto utile è, ad esempio, l’ inserimento di un box in cui compare l’ elenco dei no-
  4. 4. stri tweet. L’utente che non ci segue ancora su twitter può essere spinto a farlo semplicemente leggendo gli aggiornamenti direttamente sul blog. Cosa possiamo fare subito? Esci dal blog ed entra nella blogosfera. Visita blog e canali social che trattano temi simili ai tuoi e prova a creare relazioni. Segui le pagine fan, gli account su twitter. Fai domande, rispondi, condividi la tua esperienza. Rafforza la tua presenza ed entra in contatto col social web!

×