Your SlideShare is downloading. ×
0
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
SQcuoladiBlog per Cisita Parma
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

SQcuoladiBlog per Cisita Parma

286

Published on

Project Work per Cisita Parma - a cura di Clara Marina, Mark Basilico, Maria Chiara Perri. Monitoraggio e analisi della presenza sui Social Media. Proposte per il miglioramento della visibilità del …

Project Work per Cisita Parma - a cura di Clara Marina, Mark Basilico, Maria Chiara Perri. Monitoraggio e analisi della presenza sui Social Media. Proposte per il miglioramento della visibilità del brand sul Web tramite SEO e potenziamento della strategia di comunicazione su altri canali. Comparazione con i principali competitor nel campo dell'e-learning

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
286
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. CISITA PARMA PROJECT WORK
  • 2. #sdb_cisitaparma
  • 3. PROJECT WORK Clara Marina ⃝ Maria Chiara Perri ⃝ Mark Basilico CLASSE VI
  • 4. CISITA’S SOCIAL PRESENCE
  • 5. 3 Social. 1 modo di porsi. Condivisione degli stessi contenuti. Pubblicazioni non quotidiane e non costanti. Contenuti informativi sui corsi o notizie su formazione e lavoro.
  • 6. LISTENING
  • 7. OBIETTIVO!
  • 8. Raggiungere + persone + fan + follower Creare connessioni aumentare l’engagement fidelizzare e APPASSIONARE l’utenza al brand
  • 9. STRATEGY
  • 10. facebook linkedin twitter
  • 11. SOCIAL BRAND
  • 12. NON BASTA!
  • 13. MORE SOCIAL
  • 14. GOOGLE +
  • 15. “social media del futuro” crescita esponenziale di utenti iscritti. nel mondo e in Italia si colloca in seconda posizione dopo Facebook. Punti di forza di Google + SEO IpostpubblicidiGooglePlussonoindicizzatisuGoogle,adifferenzadeipostpubblicatisuFacebook. RECENSIONI GooglePlusconsenteunaforteinterazionecongliutentitramitestrumentidiapprezzamento(+1)edirecensione. MONITORAGGIO TramiteGoogleWebmasterToolsèpossibileverificareilsuccessodeinostricontenutiel’originedeicontatti. CERCHIE E’possibileseguiregliaccountsuddividendoliincerchieedecidendoqualicontenuticondividereconidiversigruppi. INTEGRAZIONE PermettedigestiretramiteunasolapiattaformatuttiglistrumentiGoogle. HANGOUT Consentedieffettuarevideochatcollettive,chepossonoessereregistrateemantenutenelcanale.
  • 16. SLIDESHARE
  • 17. Importante Strumento per E-learning diffusione del brand: Può essere utilizzato a scopo promozionale Ad esempio: Con la condivisione gratuita di slide su determinati argomenti (aggiornamenti in materia di normative su lavoro e sicurezza) o infografiche sul mercato occupazionale e dati sul placement. Permette la Condivisione di Presentazioni
  • 18. YOUTUBE
  • 19. I videosono contenuti molto apprezzati Creano visibilitàed engagement Facilmente condivisibili sui social media Ecco alcuni esempi: Videospotdi nuovi corsi di formazione con brevi interviste ai docenti, opinioni di ex studenti e dati sul placement. Video di eventi in cui sono coinvolti direttamentegli alunni Brevi video informativiin tema di formazione e lavoro. Videocurriculumdegli insegnanti e degli alumni.
  • 20. pinterest
  • 21.  VALORE ALLE IMMAGINI Pinterest è un Social Media basato sulle IMMAGINI e sulla CONDIVISIONE. Pinterest ci permette di parlare UNA NUOVA LINGUA. Mostra cosa fai!  CROSS PROMOTION/TRAFFICO La presenza su + CANALI SOCIAL contribuisce a creare, e consolidare, la nostra reputazione e propaga su più fronti la nostra credibilità facendoci arrivare negli angoli remoti del web. BOARD/ALBUM ordinati per TEMA. “La mia azienda - Lo scopo, gli obiettivi - L’attività extrascolastica - La passione che ci spinge - I risultati”. CONTENUTI AZIENDALI + Board delineanti l’aspetto “UMANO” + LINKARE foto interessanti. L’obiettivo principale è generare TRAFFICO/TRUST sul nostro SITO/BRAND.  NON SOLO PUBBLICITÀ Non sarebbe produttivo ridurre la nostra presenza su Pinterest al solo fine pubblicitario. Pinterest è un social e come tale deve esser preso e tale deve rimanere. NO a eccessiva autoreferenzialità. SÌ a invogliare la condivisione e facilitare lo scambio.
  • 22. CISITA WELCOME TO OUR WORLD COMMUNITY
  • 23. CISITA LAB
  • 24. SEO
  • 25. PROPOSTE Attivare l’account Google Plus e chiedere agli allievi recensioni dei corsi e un eventuale apprezzamento tramite il tasto +1 Utilizzare spesso le parole chiave “formazione”, “corsi”, “parma” nei contenuti del Blog Condividere i post con link diretti su tutte le piattaforme social attivate OPERATIVE
  • 26. COMPETITOR
  • 27. FORMA FUTURO buone pratiche Lacondivisioneincentivata.Ladisponibilità.Ognidomandariceveprontarisposta. criticità NonhaprofiloTwittereLinkedIn IFOA buone pratiche Storytelling.Raccontalastoriadeipropricollaboratori.Utilizzodifoto. criticità Mancanoleinterazionieilcoinvolgimentodegliallieviediquellipotenziali. ISCOM E.R. buone pratiche Sitowebconmolteinfoematerialiutili.Numerosesottosezioni. criticità Profilisocialframmentatiindiversefanpagine.Newsnonaggiornate.

×