Rating delle nuove infrastrutture per l'import di gas in Italia (Gennaio 2012)

  • 241 views
Uploaded on

RATING DELLE NUOVE INFRASTRUTTURE PER L’IMPORT DI GAS IN ITALIA a cura di NE Nomisma Energia.

RATING DELLE NUOVE INFRASTRUTTURE PER L’IMPORT DI GAS IN ITALIA a cura di NE Nomisma Energia.

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
241
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. RATING DELLE NUOVE INFRASTRUTTURE PER L’IMPORT DI GAS IN ITALIAA cura di NE Nomisma EnergiaTra dicembre e gennaio si sono registrati diversi segnali positivi relativi agli iter direalizzazione di alcune delle nuove infrastrutture per limportazione di gas naturale inItalia.GasdottiA fine gennaio TAP ha avviato nuovi rilevamenti geotecnici sul suolo sottomarino neltratto di costa interessato dallapprodo del gasdotto, al fine di ottimizzareulteriormente il suo percorso. Negli ultimi otto mesi lattività del team ha registratouna considerevole accelerazione, che sta consolidando la probabilità di realizzazionedellinfrastruttura. Rating RatingGasdotto (società) da a (novembre (gennaio 2012) 2011)IGI-Poseidon (Edison, Costa occidentale Otranto (Italia) aa- aa-DEPA) Grecia costa Puglia aTAP (Trans Adriatic Fier (Albania) sud di Brindisi a+ a+Pipeline Company) (Italia) Cagliari (Italia) -Galsi (Galsi S.p.A.) El Kala (Algeria) a+ a+ Piombino (Italia) Oberkappel-TGL (E.On Ruhrgas, Tarvisio (Italia)- HaimingEnergie AG, Salzburg AG, c- - Slovenia (Germania)-Rep.RAG, Kelag, Tigas) CecaNota: il rating è articolato sui seguenti 12 livelli (in ordine discendente dal livello più avanzato di realizzazionedellinfrastruttura al meno avanzato): aa+, aa-, a+, a-, bb+, bb-, b+, b-, cc+, cc-, c+, c-Anche per il gasdotto Galsi le novità sono positive. Come anticipato nel ratingprecedente, il 22 dicembre si è tenuta la Conferenza dei Servizi, che si é conclusacon il via libera definitivo, da parte dei soggetti coinvolti, alla costruzione delgasdotto. I prossimi passi saranno ora le intese Stato-Regioni e lautorizzazione finaleda parte del Ministero per lo Sviluppo Economico.Ancora nessuna novità su IGI-Poseidon, mentre riprende quota - e pertanto entra abuon titolo nel rating - un progetto temporaneamente messo in stand-by, ovvero ilTGL (Tauern Gas Leitung), che dovrebbe collegare bi-direzionalmente lItalia e laGermania attraverso lAustria. Dopo la sospensione (avvenuta a inizio 2010 permancanza di sufficienti manifestazioni di interesse nel corso di una open-seasonrelativa alla capacità su entrambe le direzioni di trasporto), allinizio di gennaio èstata avviata una nuova market-survey, che ha coinvolto anche gli operatori dellaRepubblica Ceca e della Slovenia e che ha dato risultati interessanti.RigassificatoriPer quanto riguarda i rigassificatori, poche e non rilevanti le novità, che riguardanosoltanto limpianto di British Gas a Brindisi. 1
  • 2. A fine gennaio, infatti, alla società è stata concessa lesclusione dalla VIA per ilprogetto di interramento parziale dei serbatoi, presentato per aderire a una delleprescrizioni contenute nella VIA dellimpianto stesso. Rating RatingSocietà Sito (novembre (gennaio 2012) 2011)Nuove Energie Porto Empedocle (AG) aa+ aa+OLT Offshore LNG Toscana offshore (LI) a+ a+API offshore (Falconara, AN) bb+ bb+Brindisi LNG Brindisi bb- bb-Gas Natural International Zaule (TS) bb- bb- FSRU offshore (acqueGaz de France bb- bb- internazionali)Ionio Gas Augusta-Melilli (SR) bb- bb-LNG Med Gas Terminal Gioia Tauro (RC) bb- bb-Terminal Alpi Adriatico offshore (Monfalcone, GO) b+ b+ENI Panigaglia (SP) b+ b+Edison, BP Rosignano Marittimo (LI) b+ b+Gas Natural International Taranto c- c-Sorgenia Trinitapoli (FG) c- c-ENI, partner offshore Ravenna c- c-Italpetroli offshore Civitavecchia (RM) c- c-Nota: il rating è articolato sui seguenti 12 livelli (in ordine discendente dal livello più avanzato di realizzazionedellinfrastruttura al meno avanzato): aa+, aa-, a+, a-, bb+, bb-, b+, b-, cc+, cc-, c+, c-Non vi sono novità per tutti gli altri progetti.E comunque da segnalare che la Regione Friuli Venezia Giulia ha espresso parerecontrario al Piano Energetico Nazionale del Governo sloveno. Nel passato recente, ilGoverno sloveno ha avversato entrambi i progetti del Nord-Est (Gas Natural onshorea Zaule, E.On offshore a Monfalcone), dunque il parere negativo della Regionepotrebbe anche celare una volontà negoziale relativamente allaccettazione da partedi Lubiana di uno dei due impianti.Nota metodologica NE Nomisma Energia stila bimestralmente un rating delle infrastrutture diimportazione gas in fase di progetto/autorizzazione/realizzazione - frutto della sintesidi un’analisi sistematica che si sostanzia in un report periodico - valutandoquantitativamente ciascuna delle seguenti 10 variabili: 1) processo di autorizzazione;2) processo di negoziazione e conclusione degli approvvigionamenti; 3) esistenza diprogetti di importazione alternativi; 4) livello di accettazione politica (Enti Locali il cuiterritorio è interessato dal progetto); 5) livello di accettazione sociale (popolazioniresidenti nel territorio interessato dal progetto); 6) tempistiche di realizzazionedichiarate dai proponenti; 7) stato di avanzamento dei lavori; 8) esenzioni TPA; 9)problematiche legate all’accesso alla rete di trasporto nazionale; 10) strategie eposizionamento del proponente sul mercato italiano dell’energia ed europeo, eintegrazione lungo la filiera. Il rating si articola su 12 livelli (da “aa+” a “c-“) e non ha valore previsivo ma dimonitoraggio dell’evoluzione dei progetti nel loro complesso. 2
  • 3. Per informazioni su metodologia e report: marina.malpensa@nomismaenergia.itBologna, 03 febbraio 2012 3