Pinocchiolando 4 5
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Pinocchiolando 4 5

on

  • 426 views

storia di pinocchio

storia di pinocchio

Statistics

Views

Total Views
426
Views on SlideShare
426
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Super schifoso
  • Bello
  • Schifo (mega) schifo
  • Brutto

Pinocchiolando 4 5 Pinocchiolando 4 5 Presentation Transcript

  • La fiaba di Pinocchio Scuola Primaria PERETO a.s. 2009-2010 classi 4 - 5
  • Tanto tempo fa un falegname di nome Geppetto chiese a mastro Antonio se aveva un pezzo di legno per potersi fabbricare un burattino.
  • Per avere compagnia, Geppetto costruì Pinocchio.
  • Pinocchio, però, era birichino, e tirò il martello al grillo, perchè gli dava buoni consigli, che a lui non piacevano.
  • In attesa del babbo, Pinocchio si addormentò vicino al fuoco e la mattina dopo si svegliò coi piedi tutti bruciati.
  • Geppetto si dette da fare e ricostruì le gambe a Pinocchio, che gli promise che sarebbe andato a scuola .
  • Geppetto si privò della propria casacca per comprare l’Abbecedario a Pinocchio, che lo cedette per entrare allo spettacolo dei burattini.
  • Pinocchio entrò nel tendone, i burattini lo riconobbero e gli fecero una gran festa; ma sul più bello, uscì fuori il burattinaio Mangiafuoco, e Pinocchio corse il pericolo di finire bruciato come un pezzo di legno da camino.
  • Mangiafuoco starnutì e perdonò a Pinocchio la confusione che aveva causato; inoltre gli regalò cinque monete d’oro perché le portasse a Geppetto.
  • Pinocchio, invece, si lasciò abbindolare dalla Volpe e dal Gatto e se ne andò con loro a cena all’osteria del Gambero Rosso.
  • Pinocchio, per non aver dato retta ai buoni consigli del Grillo-parlante, fu impiccato ai rami della Quercia Grande da due assassini, che gli volevano rubare le monete d’oro.
  • La bella fatina ordinò di andare a prendere Pinocchio impiccato, lo mise a letto e, per sapere se era vivo o morto, lo fece visitare da tre dottori: un corvo, una civetta e un grillo. Il burattino disse una bugia e per castigo gli si allungò il naso.
  • Pinocchio salutò la fatina ringraziandola per le sue cortesie e le promise che sarebbe tornato dal suo babbo.
  • Pinocchio ritrovò la Volpe e il Gatto e andò con loro a seminare le quattro monete nel Campo dei miracoli.
  • Pinocchio arrivò in una città che si chiamava Acchiappa-citrulli, dove venne arrestato dal giudice e condannato a quattro mesi di prigione, perché era stato derubato delle sue monete d’oro.
  • Pinocchio, liberato dalla prigione, si avviò per tornare a casa, ma sulla strada del ritorno incontrò un serpente orribile e minaccioso. Pinocchio, però, riuscì a farlo morire dal ridere.
  • Pinocchio, affamato, si introdusse in un campo per mangiare un po’ d’uva,ma il contadino lo prese e lo costrinse a fare il cane da guardia in un pollaio.
  • Pinocchio scoprì i ladri e, come ricompensa di essere stato fedele, fu sciolto dalle catene e lasciato in libertà.
  • Pinocchio, tornando verso casa, vide una lapide dove c’era scritto che la sua fatina era morta e cominciò a piangere disperatamente.
  • Il burattino, poi, trovò un Colombo con il quale andò a cercare Geppetto, che era stato visto mentre costruiva una barchetta per andare in mare a cercare Pinocchio.
  • Pinocchio si gettò in mare per andare a salvare il suo babbo.
  • Pinocchio fu trascinato da un’ondata sulla riva dell’isola delle <<Api industriose>> e ritrovò la fata grazie alla dimostrazione della sua buona volontà.
  • Pinocchio promise alla Fata di essere buono e di studiare, perché era stufo di fare il burattino e voleva diventare un vero e bravo ragazzo.
  • Pinocchio andò con i suoi compagni di scuola in riva al mare, per vedere il Pesce-cane. Spinto dai suoi amici fece a botte sulla spiaggia e venne inseguito dai carabinieri.
  • Pinocchio dopo essersi buttato in mare per sfuggire ai carabinieri, fu pescato con una rete…e rischiò di essere fritto in padella come un pesce. Fu salvato, però, dal cane Alidoro.
  • Pinocchio, dopo tante peripezie e castighi, riuscì a tornare dalla Fata, che avendo apprezzato il cambiamento del burattino, gli promise che dal giorno successivo sarebbe diventato un ragazzo. Pinocchio, però, si fece vincere dalla tentazione e partì per il Paese dei Balocchi in compagnia di Lucignolo .
  • Dopo cinque mesi di cuccagna,Pinocchio e Lucignolo furono trasformati in asinelli. Il ciuchino Pinocchio venne venduto al domatore di asinelli.
  • Pinocchio fu addestrato per esibirsi come asinello al circo, dove ottenne un grande successo.
  • Una sera, però, si azzoppò e fu venduto a un signore, che voleva fare un tamburo con la sua pelle.
  • Il ciuchino Pinocchio venne buttato in mare da uno scoglio affinché morisse annegato, così, poi, gli avrebbero tolta la pelle.
  • Per intervento della Fata Turchina, Pinocchio venne mangiato dai pesci e ritornò ad essere un burattino come prima...  
  • ... ma mentre nuotava per mettersi in salvo fu ingoiato dal terribile Pesce-cane.
  • Grande sorpresa: dentro il corpo del Pesce-cane Pinocchio ritrovò il padre!!!
  • Pinocchio aiutò Geppetto a fuggire e si salvarono entrambi. Giunti sulla spiaggia, la Fata trasformò l’eroico burattino in un bambino vero e vissero tutti felici e contenti per sempre.
  • FINE