Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
  • Save
Modulo 7   Invito Al Cambiamento
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Modulo 7 Invito Al Cambiamento

  • 190 views
Published

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
190
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Parte 7UN INVITO ALCAMBIAMENTO Roberto GENTILINI IFOA Reggio Emilia – 10 Novembre 2011
  • 2. If you do what you’ve always done,you’ll get what you’ve always got W. E. Deming
  • 3. Nessun vento è favorevoleper chi non sa dove andare Seneca
  • 4. Nessun vento è favorevole per chi non sa dove andare…ma per noi che lo sappiamo,anche la brezza sarà preziosa.R. M. Rilke
  • 5. ADESSO TOCCA A NOI!
  • 6. Gli infortuni aziendali e le loro dinamiche sono sotto il nostro controlloVISION Produzione e sicurezza non sono esigenze contrapposte I margini di risparmio e di miglioramento sono elevati!
  • 7. COSA PUÒ FARE OGNUNO DI NOI? 1° Coinvolgere dirigenti e preposti e sensibilizzarli al fatto che la prevenzione è uno degli aspetti del loro lavoro … da gestire come si gestisce qualsiasi altro aspetto aziendale
  • 8. 2°Chiarire bene cosa ci aspettiamo dai dirigenti e dai preposti
  • 9. 3° Se possibile assegnare obiettivi daperseguire in questo ambito e seguirne il loro raggiungimento (“accountability”)“What gets measured gets done” – D. Petersen
  • 10. 4° Quantificare i costi della mancatasicurezza ed i benefici della prevenzione; sviluppare abilità di vendita
  • 11. 5° Sfruttare gli infortuni e i quasi infortuni che accadono per individuare la “lessonlearned” e le opportunità di miglioramento
  • 12. 6°Promuovere incontri di formazione con il personale e con i preposti
  • 13. 7°Scegliere con attenzione i consulenti e i formatori cui ci appoggiamo
  • 14. 8°Rispettare e far rispettare comportamenti sicuri e le regole aziendali, se presenti. Reprimere ma anche “premiare”
  • 15. 9°Dare visibilità e tenere traccia delle cose, anche piccole, che vengono fatte
  • 16. 10°Dare il buon esempio
  • 17. Successis the ability to go from failure to failurewithout losing your enthusiasm W. Churchill