• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
002 Indice
 

002 Indice

on

  • 1,993 views

Aspetti e Problemi del Destination Management - Il caso Sanremo.

Aspetti e Problemi del Destination Management - Il caso Sanremo.
Prof. Cozzi, Dott.ssa Panero, Dott.ssa Satornino, Facoltà di Economia, Università di Genova

Statistics

Views

Total Views
1,993
Views on SlideShare
1,945
Embed Views
48

Actions

Likes
0
Downloads
35
Comments
0

3 Embeds 48

http://www.robertamilano.com 44
http://www.robertamilano.it 3
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    002 Indice 002 Indice Document Transcript

    • INDICE CAPITOLO 1 INTRODUZIONE……………………………………………………………………..pag.9 1.1. Scopo e limiti di questo rapporto…………………………………………………...9 1.2. Il contesto ligure di riferimento……………………………………………………11 1.3. Specificità dell’area sanremese……………………………………………………13 CAPITOLO 2 I PROBLEMI DI DESTINATION MANAGEMENT IN UNA PROSPETTIVA DI MARKETING TURISTICO-TERRITORIALE……………………………………..pag. 17 2.1. Il marketing turistico-territoriale: generalità………………………………............17 2.2. Gli attori del marketing turistico-territoriale……………………………...……….19 2.3. I Policy makers………………………………………………………………….....20 2.4. I policy makers responsabili della pianificazione e della gestione del territorio….22 2.5. La situazione di Sanremo………………………………………………………….24 2.6. I policy makers responsabili della promozione turistica nel caso specifico di Sanremo……………………………………………………………………………27 2.7. Gli stakeholders, con particolare riferimento agli operatori alberghieri, nel caso specifico di Sanremo………………………………………………………………32 2.8. I clienti (attuali e potenziali) dei programmi di marketing turistico-territoriale…..41 2.9. I processi di elaborazione dei programmi di marketing turistico-territoriale……...44 CAPITOLO 3 L’EVOLUZIONE DELL’OFFERTA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA RICETTIVITÀ ALBERGHIERA…………………………………………………….pag.51 3.1. Considerazioni introduttive………………………………………………………..51 3.2. L’offerta ricettiva di Sanremo: quadro di sintesi…………………………………..55 3.3. Il processo di ridimensionamento della ricettività alberghiera…………………….56 3.4. La struttura della capacità ricettiva alberghiera……………………………………61 3.5. I tassi di occupazione della capacità ricettiva alberghiera…………………………64 3.6. Le diverse componenti dell’offerta turistica sanremese…………………………...71 CAPITOLO 4
    • GLI ANDAMENTI DI LUNGO PERIODO DELLA DOMANDA..…………...……pag.87 4.1. Premessa…………………………………………………………………………...87 4.2. Risultati di sintesi………………………………………………………………….88 4.3. La crisi del turismo alberghiero……………………………………………………90 4.4. La crisi dei flussi turistici italiani e la relativa tenuta di quelli esteri……………...93 4.5. Le tendenze di medio-lungo periodo della distribuzione dei flussi turistici nei vari periodi dell’anno………………………………………………………………….101 CAPITOLO 5 APPROFONDIMENTO SULLA COMPOSIZIONE E SULL’EVOLUZIONE DEI FLUSSI TURISTICI ESTERI……………………………………………………….pag.107 5.1. Premessa………………………………………………………………………….107 5.2. La composizione dei flussi turistici esteri nel 1997……………………………...108 5.3. …e nei primi dieci mesi del 2008………………………………………………..109 5.4. L’evoluzione dei singoli flussi turistici esteri……………………………………111 5.5. Un quadro di sintesi………………………………………………………….…..131 CAPITOLO 6 GLI ANDAMENTI DI BREVE PERIODO E LA STRUTTURA ATTUALE DEI FLUSSI TURISTICI……………………………………………………………………..……pag.137 6.1. Contenuti dell’analisi……………………………………………………………..137 6.2. Risultati sintetici dell’analisi……………………………………………………..138 6.3. Le specificità della composizione dei flussi turistici con destinazione Sanremo rispetto a quelli attratti dagli altri comuni della “Riviera dei Fiori”……………...140 6.4. Esame comparato delle tendenze più recenti dei flussi turistici diretti a Sanremo rispetto a quelli diretti verso gli altri comuni della “Riviera dei Fiori”…………..142 6.5. Esame comparato della distribuzione mensile dei flussi turistici a Sanremo e negli altri comuni della “Riviera dei Fiori”: rilevanza dell’analisi e metodologia adottata……………………………………………………………………………145 6.6. Esame comparato della distribuzione mensile dei flussi turistici a Sanremo e negli altri comuni della “Riviera dei Fiori”: risultati dell’analisi…………………...….147 6.7. Le recenti variazioni dei flussi turistici nei diversi periodi infra annuali………...158 CAPITOLO 7 LE PRESENZE TURISTICHE NELLE SECONDE CASE E LA LORO DISTRIBUZIONE NEL CORSO DELL’ANNO……………………………..……..pag.167
    • 7.1. Metodo di stima seguito………………………………………………………….167 7.2. Risultati della stima e profilo dei turisti che utilizzano le “seconde case”……….169 7.3. Utilizzazione stagionale delle seconde case: metodo di stima seguito…………...172 7.4. Risultati della stima e loro principali implicazioni……………………………….173 CAPITOLO 8 GLI EFFETTI ECONOMICI DELLE ATTIVITÀ TURISTICHE A SANREMO…pag.179 8.1. I diversi oggetti di analisi possibili……………………………………………….179 8.2. Analisi input-output: problemi metodologici e risultati di un’analisi precedente..181 8.3. Risultati e limiti della nostra analisi……………………………………………...186 CAPITOLO 9 GLI EVENTI DI ATTRAZIONE………………………………………………....…pag.195 9.1. Cenni sulle analisi svolte negli ultimi anni…………………………………….....195 9.2. L’oggetto dei monitoraggi svolti nel 2008 nel contesto del programma complessivo degli eventi…………………………………………………………….............…197 9.3. Le procedure di scelta e di calendarizzazione degli eventi……………………....201 9.4. Le diverse funzioni ed i diversi destinatari degli eventi: il caso degli eventi musicali…………………………………………………………………………...203 9.5. Le diverse funzioni ed i diversi destinatari degli eventi. Alcuni esempi nel campo delle mostre-concorso………………………………………………………….…208 CAPITOLO 10 I RISULTATI DEI MONITORAGGI DEGLI EVENTI……………….………...…pag.211 10.1 Gli elementi considerati………………………………………………………….211 10.2 I canali informativi………………………………………………………………212 10.3 I partecipanti ed i loro accompagnatori………………………………………….214 10.4 Provenienze, mezzi di trasporto usati, profili socio-economici e socio-culturali..215 10.5 Durata dei soggiorni a Sanremo e strutture ricettive utilizzate…………………..218 10.6 Spese medie giornaliere…………………………………………………………..220 10.7 Visite al Casinò…………………………………………………………………...223 10.8 Conoscenza degli altri eventi sanremesi e grado di custode satisfaction………...224 CONCLUSIONI PROVVISORIE……………………………………..…………….pag.227