Tosi

894
-1

Published on

Convegno LIM

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
894
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tosi

  1. 1. L’esperienza LIM a livello nazionale Leonardo Tosi, ANSAS “C’era una volta la LIM…” Milano – 7 settembre 2011
  2. 2. Il piano di formazione Azione 2009-2010 29.730 corsisti iscritti Secondaria I grado 521 Tutor Azione 2010-2011 10.033 corsisti iscritti Primaria 229 Tutor Azione 2010-2011 6.014 corsisti iscritti Secondaria II grado 170 Tutor Azione 2011-2012 secondaria I grado Azione 2011-2012 secondaria II grado Azione 2011-2012 primaria
  3. 3. Modello di formazione • Materiali di studio Offerta • Video formativa Portali dei produttori • Modelli di percorsi didattici con la LIM • Strumenti e contenuti disciplinari Supporto all’integrazione • Community nella pratica didattica • Risorse • Tutorial • Helpdesk Coaching Progettazione (fase II) Reperire contenuti digitali / riusare risorse Predisporre file Progettare unità lezione LIM di lavoro per LIM Addestramento Formazione tecnico (fase I) Riflessione Sperimentare in classe Riusare, condividere, Condivisione elaborare Documentazione Strumenti • Questionario Repository del tutor • Rilevazione bisogni • Patto formativo • Percorso introduttivo • Format fceneggiatura UL • Format spetimentazione • ……
  4. 4. Il sistema di supporto e accompagnamentoAgenzia Scuola – Nuclei regionali Tutor Docenti in formazione
  5. 5. Grado di soddisfazione Rispetto all’esperienza formativa nel suo complesso 1=per nulla 2 3 4 5 6=completamente soddisfatto soddisfatto Docenti primaria Tutor primaria Docenti secondaria Tutor secondariaFonte: Questionario finale - Università di Genova, 2011
  6. 6. Grado di soddisfazione 2009-2010 2010-2011 Fase 1 secondaria I gr. Fase 1 primaria 45% 40% 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% 0% 5 4 3 2 to to t at fa f s is di dd d so so te la ul en rn m pe a et 1= pl om C 6= Fase 2 secondaria I gr. Fase 1 secondaria II gr. Valutazione attività di supporto alla didattica 40% 35% 40 30% 35 25% 30 20% 25 15% Valutazione corisisti 20 10% 15 Valutazione tutor 5% 10 0% 5 5 4 3 2 to tto 0 t fa fa s is completamente di 5 4 3 2 1 = per nulla dd soddisfatto d so so soddisfatto la te ul en 6= rn m pe a et 1= pl om C 6=Fonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010);Questionario intermedio Università di Genova
  7. 7. Grado di soddisfazione Rispetto all’operato del tutorFonte: Questionario finale - Università di Genova, 2011
  8. 8. Connettività: Secondaria I grado (2009-2010) Attualmente da quali locali è disponibile il collegamento internet? I laboratori di informatica 22,43 % La segreteria 20,99 % La presidenza 19,69 % La sala docenti 12,22 % Solo alcune classi 10,96 % Tutte le classi 7,35 % Punti di consultazione specifici 6,35 % 0 5 10 15 20 25Fonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  9. 9. Connettività: Primaria e Secondaria II grado (2010-2011) Dove è possibile collegarsi a Internet nella scuola in cui insegna? No connessione Ovunque (wireless) Spazi dedicati Presidenza Alcune classi Segreteria Sala professori Laboratorio informatica 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% Secondaria II grado PrimariaElaborazione su questionario intermedio Di.S.A. Università di Genova
  10. 10. Docenti in formazione Anni di servizio dei corsisti LIM presso la scuola in cui insegnano nell’anno scolastico corrente.Fonte: Rapporto intermedio azione 3 - Università di Genova, 2011
  11. 11. Primaria (2010-2011) Prima del presente anno scolastico, con che frequenza ha avuto modo di utilizzare la LIM? Mai Qualche volta Spesso RegolarmenteElaborazione su questionario intermedio Di.S.A. Università di Genova
  12. 12. Secondaria II grado (2010-2011) Prima del presente anno scolastico, con che frequenza ha avuto modo di utilizzare la LIM? Mai Qualche volta Spesso RegolarmenteElaborazione su questionario intermedio Di.S.A. Università di Genova
  13. 13. Uso della LIM Frequenza di uso della LIM nell’ambito della propria disciplina di insegnamento nel corso del presente anno scolasticoFonte: Questionario finale - Università di Genova, 2011
  14. 14. Uso della LIM Difficoltà incontrate nell’uso concreto della LIMFonte: Questionario finale - Università di Genova, 2011
  15. 15. Gli insegnanti in formazione Vantaggi nell’utilizzo della LIM Incremento dellinteresse degli studenti per le attività didattiche Incremento dellefficacia didattica della lezione Sperimentazione da parte mia di nuove modalità didattiche Incremento della partecipazione degli studenti Facilitazione della comprensione degli studenti Mia acquisizione di nuove competenze informatiche Miglioramento nellorganizzazione delle attività didattiche Personalizzazione dei percorsi di apprendimento 0 5 10 15 20 25Fonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  16. 16. Osservazioni sul campo
  17. 17. Strumenti di formazione Come valuti gli strumenti a supporto? (questionario tutor) Completamente soddisfatto Per nulla soddisfatto
  18. 18. Strumenti di formazione sincrona online Utilizzo di Edulab nei corsiFonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  19. 19. Nel forum con l’esperto disciplinare (matematica)
  20. 20. In classe virtuale col tutor Sviluppare un proprio metodo di lavoro …sto utilizzando la LIM in questo modo: 1- in classe produco materiale assieme agli alunni (da audio a video, a pdf, nwl…) 2- scarico il file nella piattaforma (gli studenti la frequentano già e ci entrano con password personale, come capita ance a noi…) In questo modo il materiale della lezione è condiviso, rimanipolabile, riutilizzabile etc.
  21. 21. Il processo di “normalizzazione” della LIM Cooperazione internazionale Ministeri / Enti per la formazione / Enti di ricerca Promuovere e supportare un formato interoperabile (promosso da EUN) Linee guida per l’uso della LIM nella didattica (Università di Wolverhampton)
  22. 22. Strumentazione hardware/software Strumentazione HW che i docenti Strumentazione SW che i docenti hanno integrato all’uso della LIM hanno integrato all’uso della LIMFonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  23. 23. Azione 1: i contesti scolastici Indichi, per ogni attività con le tecnologie, se è presente o meno nel suo istitutoFonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  24. 24. Osservazioni sul campo Setting d’aula idealeFonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  25. 25. Osservazioni sul campo LIM come tavolo di lavoroFonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  26. 26. Osservazioni sul campo LIM e ReteFonte: “Report finale Scuola Digitale-Lavagna a.s. 2009-2010”, CREMIT- Università Cattolica di Milano (2010)
  27. 27. Quale sarà la “classe” di domani?
  28. 28. Grazie per l’attenzionee buon lavoro!
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×