Rittal – Data Center EfficiencyBenefici delle soluzioni per infrastrutture IT                                             ...
Efficienza             Sfruttare l’efficienza come fattore di siviluppo             Rittal è al vostro fianco con la formu...
Sommario                                                                                                  Efficienza      ...
Assicuratevi tutta l’efficienza possibile                                                                                 ...
Climatizzazione efficienteper i data centre                                Alimentazione e raffreddamento                 ...
L’ottimizzazione dei costi è fondamentale                                                                                 ...
Risparmi energetici                                           Sovradimensionamento                                        ...
Costi energetici sotto controllo                                                                           I costi energet...
Raffreddamento totaleRittal Data Center Efficiency   9
IT-Cooling                                                                             4                                  ...
Liquid Cooling Package                                                                                             LCP con...
Compartimentazione del                                                                      corridoio                     ...
Pompe/free cooling                                                                                              Efficienza...
Maggiore efficienza a tutti i livelli                                                                          Rittal offr...
Sempre in funzioneRittal Data Center Efficiency   15
4                                                                                                       2                 ...
PMC 200                                                                                                                   ...
PMC 200                                                                Scalabilità e flessibilità                         ...
RiBat Manager,                                                                                        l’ottimizzatore di b...
PDR/PDM                                                                              Power Distribution Rack (PDR) e      ...
PSM                                                                      Sistema PSM                                      ...
Hardware sotto controllo                                                                  Efficienza significa efficacia e...
Sicurezza completaRittal Data Center Efficiency                        23
Rete di sensori wireless                                                                                                  ...
RiZone                                                                        Esempio di efficienza                       ...
La consolidata esperienza di problem solving degli esperti del gruppo              R                          R           ...
Rittal – Complete IT Competence –il Top-Team          Supporto progettuale, engineering          Installazione e commissio...
Soluzioni Rittal per il vostro successo!Rittal vi offre uno dei più vasti programmi di armadi per quadri di comando in pro...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Live data center_ita

437

Published on

Data centre solution

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
437
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Live data center_ita

  1. 1. Rittal – Data Center EfficiencyBenefici delle soluzioni per infrastrutture IT R R Rittal – competenza IT completa 2
  2. 2. Efficienza Sfruttare l’efficienza come fattore di siviluppo Rittal è al vostro fianco con la formula «Efficiency E4», che garantisce l’efficienza al massimo livello in 4 ambiti: energia, sicurezza, disponibili- tà e sinergia. Indipendentemente dalle dimensioni della vostra azienda, il potenziale di risparmio nel vostro data centre è considerevole. Le solu- zioni Rittal di climatizzazione aumentano, per esempio, l’efficienza ener- getica del 50 percento. L’efficienza consente di incrementare la redditi- vità della vostra azienda ma anche di semplificarne il sistema. Il taglio dei costi è garantito riducendo la complessità di acquisto e di posa in opera di ogni componente del data center mantenendo prestazioni sem- pre al top. La sostenibilità dell’investimento non è più incompatibile con la crescita del business dell’azienda. ENERGY: SECURITY: i sistemi di climatizzazione e le protezione fisica IT ottimizzata unità UPS ad alta efficienza con- per la sicurezza della business sentono un risparmio di costi e continuity. di energia. AVAILABILITY: SYNERGY: ridondanza, scalabilità e flessibilità soluzioni da un «unico fornitore» grazie a soluzioni complete da un significa procedure più veloci e un’unica fonte. minore complessità.2 Rittal Data Center Efficiency
  3. 3. Sommario Efficienza Aumentare i benefici per superare la concorrenza! Rittal, Lampertz e Litcos collaborano per allargare le loro competenze in ambito data center. In termini di Efficienza Raffredda- vi offriamo soluzioni chiavi in mano che massimizzano l’efficienza e garantiscono la sicurezza economica e la mento piena disponbilità delle vostre infrastrutture IT. Per questo scopo è necessario svolgere un’analisi completa della vostra infrastruttura IT. I risultati ottenibili con un controllo e monitoraggio completo aprono la strada per migliorare l’effi- Protezione cienza. Il traguardo è ottenere il massimo anche dalle poten- dell’alimenta- zialità nascoste. zione elettrica Questo approccio non solo è logico, è anche intelligente per- chè garantisce nel medio termine vantaggi tangibili rispetto alla concorrenza. Monitoraggio Complete IT CompetenceRittal Data Center Efficiency
  4. 4. Assicuratevi tutta l’efficienza possibile La riduzione dei costi operativi si raggiunge solo con una visione glo- bale. Rittal persegue l’idea di fare leva non su un singolo aspetto ma su tutti i fattori. L’analisi è focalizzata sulle grandi «utenze» di Power e Cooling: sistemi UPS, distribuzione di corrente e climatizzazione IT. E’ qui che è possibile cogliere le maggiori opportunità di risparmio. 10 % distribuzione di 3 % luce ecc. 50 % server corrente e backupL’elevato grado di efficienza L’ottimizzazione del raffred-dei sistemi UPS garantisce damento del pavimentoche vi sia solo una piccola tecnico offre un enormeperdita di calore. potenziale di risparmio per la climatizzazione IT. l 50 % l 30 % Fino a armio Fino a armio 37 % raffreddamento di risp di risp Esempio di efficienza misurabile per Esempio di efficienza misurabile per la climatizzazione IT i sistemi UPS + Maggiore sfruttamento dell’aria fredda esterna tramite + Minori costi di investimento insieme ad una reale sicu- chiller IT efficienti con sistema free-cooling rezza di investimento attraverso sistemi UPS modulari, plug-in e orientati alla richiesta effettiva. + Ottimizzazione orientata ai bisogni e aumento della temperatura di raffreddamento tramite separazione + Minori costi operativi grazie ad un grado di efficienza pari del corridoio dell’aria con sensoristica integrata al 95 % già con carico parziale e con carico capacitivo. Anche safe-swap, cioè sostituibili a caldo in tutta sicu- + Minore consumo di potenza tramite unità CRAC rezza. (Computer Room Air Conditioning) con sfruttamento ottimale dell’energia + Ridondanza economica attraverso una scalabilità modu- lare orientata alle reali necessità + Gestione ottimizzata con RiZone = 2 % in più di grado di efficacia – i costi della dissipa- = Fino al 50 % in meno di energia consumata con il zione di potenza diminuiscono del 30 % raffreddamento IT4 Rittal Data Center Efficiency
  5. 5. Climatizzazione efficienteper i data centre Alimentazione e raffreddamento Server I costi energetici sempre più alti e il maggiore consumo di energia – e quindi di potenza dissipata – dei moderni sistemi IT determinano un notevole aumento dei costi operativi. Attraverso le efficienti soluzioni per infrastrutture IT di Rittal, i costi ope- rativi di alimentazione e raffredda- mento diminuiscono in modo signi- ficativo.Rittal Data Center Efficiency 5
  6. 6. L’ottimizzazione dei costi è fondamentale Le aziende che puntano sull’efficienza dei costi possono essere delle Efficienza più svariate dimensioni. Per questo Rittal considera modularità e flessibi- lità due concetti fondamentali quando si tratta di aumentare l’efficienza. Con RimatriX5 la vostra infrastruttura IT si adatta in modo ottimale alle successive variazioni e implementazioni, garantendo sempre la mas- Emissione di CO2 sima disponibilità e la massima efficienza anche in situazioni di evolu- Costi € zione dell’assetto aziendale.Aumenta l’efficienza, i costienergetici e le emissioni diCO2 diminuiscono: questaè la formula per il futuro. Ledimensioni del data centrenon giocano alcun ruolo. Esempio di configurazione Numero di server montati a rack 1U 10 pz. 100 pz. 1000 pz. 5000 pz. Numero di blade 0 pz. 5 pz. 20 pz. 50 pz. Consumo elettrico annuale in kW 35.040 525.600 4.204.800 19.272.000 Potenza dissipata dagli UPS più consumo elettrico dei sistemi di raffreddamento 16.365 246.881 1.974.174 9.049.005 senza il miglioramento Rittal in kWh Potenza dissipata dagli UPS più consumo elettrico dei sistemi di raffreddamento 10.992 122.911 983.011 4.505.448 con il miglioramento Rittal in kWh Risparmio in €/anno 645 14.876 118.940 545.227 Risparmio in t di CO2/anno 3 68 545 2.500 Si tratta di calcoli esemplificativi. L’effettivo risparmio ottenibile viene calcolato in dettaglio dai nostri esperti. Contattateci per fissare un colloquio di consulenza. Saremo lieti di aiutarvi a risolvere il problema.6 Rittal Data Center Efficiency
  7. 7. Risparmi energetici Sovradimensionamento senza RimatriX5 Adattamento scalabile delle capacità con RimatriX5 Attuale potenza richiestaSicurezza, flessibilità, economicitàIl concetto di modularità di Rittal:l’utente acquista solo le soluzioni perl’infrastruttura IT di cui ha immediata-mente bisogno. Se i requisiti aumen-tano, l’infrastruttura cresce di paripasso. L’efficienza dei costi derivadalla modularità.Rittal Data Center Efficiency 7
  8. 8. Costi energetici sotto controllo I costi energetici per la climatizzazione del vostro data centre sono troppo elevati? Desiderate aumentare l’efficienza mantenendo la stessa potenza di elaborazione dei server dimensionati per l’infrastuttura IT e le sue con- dizioni ambientali? Oggi tutto questo è facilmente sostenibile con i sistemi Rittal di raffreddamento a liquido che offrono, per la vostra infrastruttura IT, maggiori benefici in termini di flessibilità, sicurezza ed economicità di funzionamento. Rittal vi offre soluzioni di climatizzazione complete e affi- dabili, distribuite da «un’unica fonte». Soluzioni per rack e sale di con-Il free cooling è una modali- Il raffreddamento da sottotà di raffreddamento intelli- il pavimento tecnico e la trollo, chiller IT, free-cooling, connessioni idriche – dalla progettazionegente. Ma per coglierne tutti compartimentazione deli vantaggi si devono creare corridoio freddo sono fattori alla messa in servizio fino alla manutenzione – tutto da un unico fornitore.i presupposti per il suo uti- chiave per la riduzione deilizzo ottimale. costi energetici. Soluzioni modulari, facilmente scalabili per far fronte all’esigenza di un ampliamento immediato o programmato della vostra rete aziendale. Soluzioni standard Sistemi CRAC (Computer Room Air Conditioning) con compartimentazione del corridoio freddo LCP Extend LCP Inline con compartimentazione del corridoio freddo Prodotto LCP Standard/Smart LCP Plus/LCP T3+ Fabbisogno di raffreddamento Low Density Mid Density High Density Il primo passo nel mondo Le soluzioni su misura per Le soluzioni più potenti della climatizzazione pro- data centre esigenti per data centre high-end fessionale degli ambienti IT8 Rittal Data Center Efficiency
  9. 9. Raffreddamento totaleRittal Data Center Efficiency 9
  10. 10. IT-Cooling 4 3 4 3 3 3 2«Rittal – Complete IT Competence» è sinonimo di expertise.Optare per la gamma dei prodotti Rittal significa beneficiare ditutti i servizi di progettazione e assistenza che vi consenti- 6 2ranno di ottenere soluzioni integrate e personalizzate per ognivostra applicazione. Rittal è in grado di offrire l’infrastruttura 5completa «chiavi in mano» grazie ad una struttura di serviceglobale ed affidabile. 5 1Dall’applicazione base alla soluzione high-end,tutto deriva da un unico fornitore globale● Vasta gamma di soluzioni di raffreddamento per armadi e per sale CED.● Sistemi per la produzione, la distribuzione e il trattamento 1 Sistema di compartimentazione del dell’acqua di raffreddamento. corridoio freddo Rittal● Tutto completamente progettato, dimensionato e installato 2 Sistemi CRAC su richiesta. (Computer Room Air Conditioning) 7 3 LCP Standard/Plus/Smart 4 IT-Chiller 5 Free cooling 6 Sistema di tubazioni 7 Pavimento tecnico per l’erogazione di aria fredda10 Rittal Data Center Efficiency
  11. 11. Liquid Cooling Package LCP con elevato grado di efficienza su una superficie ridotta Raffreddamento convenzionale Raffreddamento rack diretto con Rittal LCP Con i sistemi di raffreddamento convenzionali si Con il raffreddamento diretto nei rack (Rittal Liquid deve raffreddare costantemente un volume d’aria Cooling Package) vengono raffreddati solo i rack molto grande. all’interno di uno spazio limitato, ermeticamente chiuso, consentendo di risparmiare fino al 60 % dell’investimento. Tecnologia di ventilazione Una ventilazione efficiente si ottiene con l’impiego dei motori EC. «EC» significa «electrical commutated» (commutati elettricamente) e specifica il tipo di comando del motore. Attraverso questa modali- tà di controllo si ottiene una regolazione continua del numero di giri in tutto il campo di velocità del motore. Il vantaggio di questo tipo di regolazione, rispetto all’inserzione di altre bobine (tecnologia AC), consiste nel poter regolare con conti- Maggiore economicità attraverso l’aumento nuità la portata d’aria su quella effettivamente necessaria, con un della temperatura di mandata consumo elettrico molto più basso, come mostrato nel grafico seguente. Raffreddamento convenzionale Raffreddamento rack con LCP e aumentata temperatura di mandata 100 % Funzionamento On/Off Modulazione EC –15 % Potenza frigorifera Potenza frigorifera 75 %Potenza assorbita 100 % 15°C 85 % 50 % 8°C Temperatura di mandata Costi energetici Temperatura di mandata Costi energetici 25 % Raffreddamento ambientale con una temperatura Con i sistemi Rittal, grazie all’aumento della tempe- media di mandata di 8°C. ratura di mandata a 15°C, i costi energetici sono ridotti del 15 %. E’ anche possibile un ulteriore 0% 13 % 25 % 38 % 50 % 63 % 75 % 88 % 100 % aumento della temperatura di mandata. Portata d’aria Rittal Data Center Efficiency 11
  12. 12. Compartimentazione del corridoio Risparmio energetico attraverso la regolazione intelligente con la compartimentazione del corridoio Fase 1 Fase 2 Fase 3 100 % 26 % 15°C 100 % 60 % 22000 m3/h 100 % 15 % 15 m3/h 75 % 8°C 5 m3/h 50 % 50 % 50 % 17000 m3/h 0 0 0 Fase 1 + fase 2 + fase 3 = risparmio dei costi con la compartimentazione del corridoio Rittal 36 % Innalzamento della temperatura Diminuzione della portata d’aria. Diminuzione del flusso. di mandata. Sistema di compartimentazione del corridoio freddo Rittal Separazione del corridoio Rittal Separazione del corridoio Rittal (corridoio freddo) con il doppio fondo (corridoio freddo) senza il doppiofondo ● Impiego di unità CRAC standard economiche. ● Connessione diretta dei Liquid Cooling Installazione all’esterno dell’area del locale Packages ad un sistema esterno di adibita ai server. approvvigionamento di acqua. ● Anche con soffitti bassi, massimizzazione ● Gestione semplificata delle tubazioni nello dell’altezza del pavimento sopraelevato per la zoccolo dei rack. conduzione dell’aria di raffreddamento senza ● La distribuzione omogenea dell’aria fredda perdite di carico. nel corridoio freddo garantisce un rendimento ● Afflusso costante e distribuzione omogenea elevato. dell’aria fredda nel corridoio freddo garanti- ● Migliori condizioni operative nel corridoio freddo scono un rendimento elevato. per i ridotti sbalzi termici e la bassa rumorosità. ● Migliori condizioni operative nel corridoio freddo ● I rack collegati all’esterno della compartimenta- per i ridotti sbalzi termici e la bassa rumorosità. zione non influenzano l’efficienza di raffredda- ● I rack collegati all’esterno della compartimenta- mento.Grazie ai sensori di temperatura e di umidità disposti su tutti i zione non influenzano l’efficienza di raffredda- ● Le altezze del locale non sono di grande impor-punti più importanti nel data centre è possibile impostare tutto il mento. tanza.circuito di raffreddamento sui parametri di efficienza energetica.12 Rittal Data Center Efficiency
  13. 13. Pompe/free cooling Efficienza con i sistemi di tubazione 1 396 Risparmio 2 1216 3 1832 kWh/a 0 1000 2000 Consumo annuo di energia elettrica (kWh) 1) Profilo di occupazione con 5500 ore di delle pompe di calore (DN 30) funzionanti in funzionamento all’anno: controllo di velocità a temperatura ridotta1). 0,2 % (110 ore.) al 100 % QN (pieno carico) 25 % (1375 ore) al 65 % QN (carico parziale) 1 Pompe con controllo di velocità e motori EC 40 % (2200 ore) al 30 % QN (carico leggero) 33 % (1815 ore) con regime a temperatura ridotta 2 Pompe con controllo di velocità 3 Pompe con portata costante Elevato risparmio energetico Il motore EC ha una efficienza molto elevata a tutte le veloci- tà. Al numero di giri nominale si ottiene un risparmio energe- tico di circa il 10 % nel campo di regolazione, pertanto il risparmio è ancora maggiore. 2000 Elevata efficienza energetica con il free cooling 1200 4 Motori convenzionali 1000 €/kW termico 1500 Motori EC 3 800 -40 %Potenza assorbita Anni 600 2 400 1 200 1000 0 0 0 1 2 3 4 5 6 0% 20 % 40 % 60 % 80 % 100 % Ventilatore convenzionale Ventilatori con motori EC Rittal Anni % free cooling 500 La regolazione intelligente con l’impiego dei venti- A seconda delle condizioni ambientali, l’investi- latori EC a risparmio energetico consente di ridurre mento in free cooling è ammortizzato già al primo del 40 % il consumo di energia in un periodo di anno. Anche se solo il 30 % della potenza dissi- 5 anni. pata viene asportata tramite free cooling, l’impianto 0 è ammortizzato entro i primi due anni. 0 2000 4000 6000 8000 10000 12000 Portata d’aria Rittal Data Center Efficiency 13
  14. 14. Maggiore efficienza a tutti i livelli Rittal offre massima sicurezza di sistema con le sue soluzioni orientate al futuro per l’alimentazione e il power management. Le soluzioni innova- tive Rittal per la fornitura autonoma e sicura di energia soddisfano tutte le esigenze di ridondanza, scalabilità e disponibilità, insieme al mas- simo grado di efficienza.Power Modular Concept Il sistema Power System ModulePMC: l’innovativo concetto PSM è costituito da una barra didi «potenza modulare» Rittal alimentazione completamentebasato su sistemi UPS scala- protetta dai contatti accidentalibili. Modularità e tecnologia e da più circuiti ridondanti di ali-ad architettura distribuita DPA mentazione. I moduli ad innestogarantiscono elevata disponi- possono essere inseriti o sosti-bilità nelle applicazioni criti- tuiti in ogni momento in condi-che e investimenti orientati zioni di esercizio.alle reali esigenze. + scalabile – costi energetici + flessibile – impiego di personale + utilizzabile da – operazioni di personale addestrato amministrazione + massima – costi di installazione disponibilità + efficienza – spazio richiesto14 Rittal Data Center Efficiency
  15. 15. Sempre in funzioneRittal Data Center Efficiency 15
  16. 16. 4 2 4Insieme alla crescente domanda energeticaaumentano le richieste di protezione di energia 5di rack e data centre e di gestione della distribu- 3zione. Il concetto «IT-Power» di Rittal integra irequisiti di ridondanza, scalabilità e disponibilitàin un unico sistema, garantendo la protezione ela distribuzione dell’alimentazione dell’energia in 1modo economico e ad alte prestazioni. 1 Power Modular Concept PMC 200 2 Power Distribution Rack PDR 3 Power Distribution Module PDM 4 Power System Module PSM 5 Per ulteriori informazioni sulla distribuzione di corrente vedere il Catalogo 32 pagina 332.16 Rittal Data Center Efficiency
  17. 17. PMC 200 Superficie di installazione minima con il PMC 200 Esempio Esempio Esempio 3 n. 1 n. 2 PMC 200 40 32 12 40 32 0 12 40 32 0 40 32 32 Massima densità di potenza in un solo armadio Negli esempi 1 e 2 confrontiamo UPS modulare Rittal PMC 200 L’ingombro estremamente ridotto lo spazio necessario per l’instal- (esempio 3) dotato di cinque di Rittal PMC 200 consente lazione di due impianti non moduli da 32 kW, secondo il l’inserimento di 3 moduli più il modulari con potenza di 120 kW principio 4 + 1. pacco batteria o di 5 moduli da più la ridondanza, con il sistema 40 kW max. ciascuno in un rack UPS TS 8 da 19˝. ᮣ Vantaggi funzionali grazie all’ingombro ridotto e alla struttura modulare. Massima efficienza energetica per gli UPS con PMC 200 97 96 Esempio n. 1 Esempio n. 2 Esempio n. 3 96Grado di efficienza (%) 95.5 95 Risparmio energetico 95 Ridondanza 94 94 Potenza 93 92 91 Minore consumo energetico significa costi inferiori e basso impatto ambientale 90 Con il PMC 200 è protetto non solo il carico critico, bensì anche il rendimento degli UPS. Per trovare subito 25 50 75 100 la soluzione più adatta alle vostre esigenze chiedete ai consulenti Rittal. Tensione in ingresso Carico (%) Corrente in ingresso Esempio n. 1 Esempio n. 2 Esempio n. 3 La soluzione 120 kW + 120 kW Questa variante, dotata di quat- Con cinque moduli da 32 kW è L’elevato grado di efficienza di Rittal Grazie ad un fattore di potenza (power factor) pros- necessita della massima potenza tro moduli da 40 kW cadauno, necessario per garantire la ridon- PMC 200 garantisce una minore dissi- simo ad 1 all’ingresso dell’UPS – indipendentemente per l’installazione ridondante. richiede solo 1/3 della potenza danza solo 1/4 della potenza tam- pazione di calore. La richiesta di clima- dal carico all’uscita dello stesso – le sezioni dei cavi e i necessaria per la ridondanza pone rispetto ad un singolo UPS tizzazione diminuisce di conseguenza dispositivi di protezione possono essere progettati con rispetto alla configurazione ridondante da 120 kW. Tuttavia in modo netto. L’elevato grado di effi- dimensioni più piccole, garantendo quindi minori costi dell’esempio 1. all’interno del rack non vi è più cienza dimostra tutti i suoi vantaggi. di installazione. Grazie alle basse distorsioni armoni- spazio disponibile per il pacco ᮣ PMC 200 è una soluzione ottimale sotto il profilo del con- batterie, che richiede l’utilizzo di che (THDi) le interferenze sulla rete di alimentazione sono ridotte. sumo energetico, dello spazio d’installazione e della possibilità un ulteriore rack. di ampliamento. Rittal Data Center Efficiency 17
  18. 18. PMC 200 Scalabilità e flessibilità Servizio rapidissimo 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 Facile potenziamento senza Da 4 moduli in poi è necessario MTTR (Mean Time To Repair) interruzione del servizio un rack portabatterie. Anche i estremamente breve L’incremento della potenza da tempi di autonomia sono regola- I moduli della stessa tipologia 2 a 3, 4 o 5 moduli UPS è realiz- bili in modo flessibile secondo le sono facilmente sostituibili. L’UPS zabile a caldo (modalità «hot diverse esigenze. è di nuovo pronto per il funziona- swap») senza dover mettere in mento in pochi minuti. Il modulo La tecnologia modulare Rittal by-pass limpianto. difettoso dopo l’intervento di PMC 200 coniuga elevate dispo- manutenzione viene ripristinato. nibilità e sicurezza di investi-Scalabilità e flessibilità Non è quindi necessaria alcuna mento garantendo un adatta-Anche i tempi di autonomia sono regolabili in modo flessibile riparazione on site. mento flessibile alle richiestesecondo le diverse esigenze. La tecnologia modulare Rittal del cliente.PMC 200 coniuga elevata disponibilità e sicurezza dell’inve-stimento, garantendo un adattamento perfetto alle esigenzedel cliente.Con l’interfaccia del Remote Management tutti i parametri deivostri UPS sono visibili da un’unica videata. Caratteristiche dei diversi fattori di potenza in uscita PMC 200: (40 kW) Carico capacitivo Carico induttivo 50 45 kVA kW/kVA 40 kW 35 30 25 – 0.85 – 0.90 – 0.95 1.00 0.95 0.90 0.85 0.80 0.75 cap. cosphi. ind. Sulla curva blu si riconosce la potenza costante in uscita anche con carichi induttivi e capacitivi. In ogni situazione si ottiene una perdita di energia minima.18 Rittal Data Center Efficiency
  19. 19. RiBat Manager, l’ottimizzatore di batterie più diRiBat, il sistema di gestione delle batterie di un UPS, può 0 % in tterie.prolungare il ciclo di vita di una batteria fino al 30 %. l3Vantaggi● Ricarica ottimizzata per ciascuna singola batteria. Fino a delle ba dura ta● Monitoraggio della temperatura delle batterie.● Individuazione precoce delle batterie difettose.● Utile ausilio nella manutenzione preventiva delle batterie.● Le batterie difettose, se individuate prima che si danneg- TCP/IP gino, possono essere ricondizionate invece che sostituite.● Inseribile a posteriori anche negli impianti esistenti.● RiBat Manager sostituisce la scheda SNMP interna dell’UPS.RiBat Manager di Rittal misura tutti i parametri importanti di RiBatuna batteria, quali tensione, resistenza interna, curva di sca- Modulorica, temperatura ecc., durante l’intero ciclo operativo dellabatteria. Questi dati sono analizzati e impiegati per control-lare il processo di ricarica. RiBat consente di ricaricare ogni Batteriasingola batteria in modo ottimale e con estrema semplicità.Rittal Data Center Efficiency 19
  20. 20. PDR/PDM Power Distribution Rack (PDR) e Power Distribution Module (PDM) Vantaggi ● Fino a 8 sistemi PDM installabili ● Distribuzione secondaria fino a 250 A per fase ● Il modulo PDM è sostituibile a caldo ● Max. 32 rack collegabili al sistema di distribuzione secondaria ● Sistema completamente protetto dai contatti accidentali ● Certificazione VDE ● Collegamenti via cavo nella barra PSM per la massima flessibilità di configurazione ● Moduli da 19˝ per la distribuzione secondaria di 40 kW negli armadi server e di rete ● 4 uscite trifase dotate individualmente di fusibile ● Potenza di connessione 400 V/3~, max. 63 APower Distribution Rack PDR ePower Distribution Module PDM –il power management centralizzato per i rack ITL’installazione plug & play in un rack IT di un sistema di ali-mentazione e distribuzione protetto dai contatti accidentaliimplica minori costi di montaggio, garantendo maggiore PDR flexsicurezza dell’investimento. Vantaggi● Struttura modulare ● Risparmio di tempo in fase di pianificazione● Ampliabile con il sistema funzionante ● Riduzione dei costi grazie alla semplicità di montaggio● Non richiede personale specializzato ● Possibilità di preconfigurazioni ed installazioni personaliz- zate ● Installazione più veloce e flessibile con il collegamento adQuadretti di distribuzione per IT a parete e quadri a innesto dei dispositivi plug-inpavimento PDR flex – il power management centralizzato ● Sono utilizzabili tutti i prodotti della gamma ABB Smisslineper i rack IT (ad esempio interruttori di protezione da 6 A a 32 A conCon l’impiego del sistema Smissline di ABB, i requisiti speci- diverse caratteristiche di attivazione)fici di ciascun cliente possono essere implementati in modo ● Sono anche disponibili interruttori differenziali, moduli disemplice e rapido. Un ulteriore vantaggio della nuova solu- protezione dalle sovratensioni, sezionatori di motori, ecc.zione consiste nella possibilità di espansione e adattamentoalle successive modifiche, senza il rischio di incorrere in one-rose interruzioni di funzionamento. I quadri sono forniti com-pletamente precablati e collaudati nella configurazione richie-sta dal cliente.● Elevata compattezza nel rack di distribuzione● Modificabile anche on site in modo flessibile con l’impiego del sistema ABB smissline● Soluzioni ottimizzate per il cliente20 Rittal Data Center Efficiency
  21. 21. PSM Sistema PSM Sistema PSM/PCU Moduli ad innesto Moduli TCP/IP ad innesto Unità di processo II TCP/IP Unità di processo IIPower management intelligentecon il sistema PSM/PCU di RittalCollegare e misurare fino al livello serverIn tempi di aumento dei costi energetici è necessario teneresotto controllo gli assorbimenti elettrici dei server. I moduliattivi PSM consentono il collegamento e la misura della cor-rente fino alla singola interfaccia elettrica. Diventa possibilesia una registrazione mirata dei dati sia l’esecuziione di inter-venti fino alla singola utenza. L’assorbimento di corrente deiserver e dell’hardware periferico è controllato da un’unicaschermata del terminale.La corrente totale del modulo può essere letta anche neldisplay a 7 segmenti posto nella parte superiore dell’unità.E’ possibile richiamare online i singoli valori di soglia deglislot tramite il dispositivo CMC-TC. E’ inoltre possibile stabilireun valore limite superiore per l’intero modulo. Se tale valoreè raggiunto, tutti i LED rossi del modulo si accendono per I LED verdi segnalano che I LED gialli segnalano sullo I LED rossi segnalano che ilsegnalare che non è possibile il collegamento di altre utenze. l’alimentazione del modulo slot un flusso di corrente valore soglia di 13 A è stato PSM è stata generata e che superiore compreso tra 7 A superato. Nessun’altra utenzaCondivisione in rete dei moduli attivi tramite il dispositivo un piccolo flusso di corrente e 13 A. La potenza comples- deve essere collegata, al fineCMC-TC compreso tra 0,1 A e 7 A è siva assorbita dalle apparec- di evitare il sovraccarico e ilCon l’utilizzo della CMC-TC Processing Unit II di Rittal è possi- stato rilevato sullo slot del chiature collegate al modulo distacco dei fusibili di prote-bile gestire fino a 16 moduli PSM/PCU attivi via TCP/IP con modulo. In questo caso altre può raggiungere al massimo i zione.interfaccia web integrata. É possibile anche un collegamento apparecchiature possono 3000 W. In questo caso primacontrollato da eventi, ad es. degli stati di attivazione/disattiva- essere collegate in totale di collegare altre apparec-zione, con l’adozione di altri sensori CMC-TC (ad es. di tem- sicurezza. chiature si consiglia di valu-peratura). tare il loro assorbimento.Rittal Data Center Efficiency 21
  22. 22. Hardware sotto controllo Efficienza significa efficacia ed economicità. Sembra facile ma la si ottiene solo quando tutta «la squadra» è perfettamente affiatata. A tale scopo è necessario minimizzare il totale dei costi di acquisto e di funzionamento, un processo che in Rittal è ormai consolidato. Per noi l’efficienza energetica è uno standard. Abbiamo anche gli strumenti giusti per effettuare l’ottimizzazione dei processi durante il funzionamento dei sistemi. Il software RiZone, utilizzato con il sistema di controllo globale CMC-TC, fornisce una soluzione integrata perLa rete di sensori wireless RiZone, la piattaforma diRittal CMC-TC, facile e gestione di tutti i componenti massimizzare la sicurezza e la disponibilità degli ambienti tecnologiciveloce da configurare, è la della infrastruttura di un datasoluzione potente e versa- centre, è compatibile con il IT di qualsiasi dimensione.tile per la protezione totale System Center Operationsdella vostra azienda. Manager di Microsoft. + Grande risparmio energetico + Facilità di progettazione + Maggiore sicurezza + Installazione rapida = Elevata efficienza dei costi22 Rittal Data Center Efficiency
  23. 23. Sicurezza completaRittal Data Center Efficiency 23
  24. 24. Rete di sensori wireless 3 1 5 3 6 5 6 2 2Sistema di monitoraggio CMC-TC 1Il Computer Multi Control Top-Concept (CMC-TC) offre lamassima sicurezza a tutti i livelli delle infrastrutture IT. In 5sintesi: CMC-TC è la protezione globale dai costi indiretti:l’affidabilità dei singoli componenti si traduce nella disponibi-lità del sistema complessivo. Altamente flessibile, è il punto 3centrale del sistema di sicurezza per prevenire i malfunzio-namenti. Grazie all’ampia varietà di modelli è possibile sce-gliere e associare liberamente le unità funzionali di controllo.La massima modularità costruttiva consente di ampliare 1facilmente il CMC-TC a fronte delle esigenze di crescita delnetworking aziendale. Ulteriori vantaggi sono offerti dal mon-taggio plug & play con il cavo patch e il riconoscimento auto-matico dei sensori. Il CMC-TC è il sistema gestionale centra-lizzato che integra il facility management e le esigenze future.In versione «wireless» il CMC-TC è ancora più semplice,veloce e flessibile da utilizzare. Si eliminano i cablaggi e sonogarantite piena disponibilità, maggiore produttività e assolutatrasparenza. 1 Power System Module attivo (PSM), Power Control Unit (PCU) 2 Liquid Cooling Package (LCP) 3 Videocamera di rete 4 (camera IP) 6 4 Sensore di umidità wireless 5 Sensore di accesso wireless 6 Sensore di temperatura wireless24 Rittal Data Center Efficiency
  25. 25. RiZone Esempio di efficienza Potenza frigorifera Come per il consumo energe- non ottimizzata tico del vostro data centre, la potenza frigorifera deve essere dimensionata per garantire le Potenza frigorifera massime prestazioni in pre- ottimizzata senza di temperature ambientali sfavorevoli. Come mostrato nel grafico, un raffreddamento che non sia gestito in modo inte- Carico di calore grato risulta nella maggior parte (IT-load) dei casi sovradimensionato. RiZone vi consente di rispar- miare energia tramite la regola- zione intelligente della potenza frigorifera sulla base della KW potenza assorbita, della tempe- ratura ambiente e del flusso LU MA ME GI VE SA DO d’aria generato.Rittal RiZoneL’obiettivo di RiZone è organizzare tutte le segnalazioni, ivalori dei sensori e degli attuatori in un sistema di informa-zioni di facile lettura. Con RiZone si apre la strada alla comu- Il traguardo è l’efficienza: Microsoftnicazione tra l’infrastruttura di edificio e quella IT. Attraverso il la sinergia tra l’infrastrut- ● Controllo dello stato disupporto dei protocolli SNMP e BACnet, diffusi nelle tecnolo- tura IT e il mondo dei server funzionamento, dellagie di controllo degli edifici e IT, si crea un legame tra le due Rittal e Microsoft supportano potenza e delle pre-realtà. L’interazione tra questi due ambiti consente l’ottimizza- gli IT manager nella ridu- stazioni dei sistemizione del data centre, aumentando la sua disponibilità e ridu- zione dei costi energetici operativicendone la complessità. delle infrastrutture IT. Grazie ● Controllo delle appli-Vantaggi ad una diagnostica preven- cazioni, dei server e● Piattaforma di gestione di tutti i componenti relativi all’infra- tiva i circuiti di regolazione dei client struttura di un data centre. intelligenti migliorano l’effi-● Riconoscimento automatico di tutti i componenti attivi di cienza energetica ed evitano RimatriX5; configurazione veloce. i costi dovuti alle interruzioni● Controllo dei data centre ridondanti fino a Tier IV di funzionamento. (secondo TIA 942).● L’elevata flessibilità e disponibilità consentono l’impiego di una soluzione software per la gestione dell’infrastruttura fisica di un data centre «ad 1 armadio» fino al data centre con più di 100 armadi.● RiZone può comunicare con un sistema di gestione dei Rittal ● I software di network management via SNMP (Simple server, ad esempio il System Center Operations Manager ● Controllo di tutti i parametri della infrastruttura fisica. Network Management Protocol) sono compatibili di Microsoft, agendo in modo diretto sulla disponibilità ● Attraverso l’unità di riferimento «server» è possibile con i sistemi Rittal importando un MIB (Management delle singole applicazioni. condividere le informazioni tra Microsoft e Rittal. Information Base) idoneo.● RiZone supporta i protocolli SNMP e BACnet per il collegamento delle periferiche di comunicazione. Una dimensione completamente nuova per il controllo, la sicurezza, l’efficienza di rendimento e il risparmio energetico delle risorse di un data centre.Rittal Data Center Efficiency 25
  26. 26. La consolidata esperienza di problem solving degli esperti del gruppo R R «Rittal together» (Rittal, Lampertz, Litcos) vi aiuta a ridurre la complessi- tà di sistemi e interfacce, oltre a snellire le procedure. Rittal genera il valore aggiunto per il cliente grazie al perfetto coordinamento tra le diverse società del gruppo, le quali formano un’alleanza attiva a livelloRittal Lampertz LitcosInfrastruttura IT Sicurezza fisica IT Gestione per la internazionale, grazie alla loro presenza globale e alla rete di assistenzaSoluzioni perfette per Fornitore di strutture continuità operativadata centre moderni. chiavi in mano per In Europa Litcos è unaCon RimatriX5, Rittal data centre ubicati in delle aziende leader per capillare. Lampertz è leader mondiale nella fornitura di data center eoffre soluzioni integrate ambienti critici per la la fornitura di servizi die complete per rack, sicurezza. analisi del rischio e di soluzioni per la sicurezza fisica dei dati e la protezione dei sistemi. Rittalalimentazione, raffred- Soluzioni modulari IT progettazione integratadamento, sicurezza e costituite da: camere di dei data centre. punta su Litcos per il supporto progettuale.monitoraggio da un sicurezza, data centre,unico fornitore. celle di compartimenta- zione, servizi di manu- Rittal – Complete IT Competence tenzione. Offriamo consulenza anche per la realizzazione di singoli progetti, ad esempio in caso di trasferimento, ottimizzazione o ampliamento del vostro data centre. Rivolgetevi agli esperti Rittal. Centro di Protezione Monitor- Progetta- Ambiente Raffredda- elabora- Rack alim. aggio, Service zione tecnologico mento zione dati elettrica sicurezza Analisi e consulenza, progettazione Direzione ed esecuzione dei lavori/Appaltatore ufficiale Camere di sicurezza IT Infrastruttura IT basata su rack Tecnologie di rete Tecnica di climatizzazione/del freddo Distribuzione di corrente/messa in sicurezza Protezione dagli incendi ed estinzione Sicurezza/videsorveglianza/monitoraggio Disaster Recovery Management Contratti di manutenzione Certificazione26 Rittal Data Center Efficiency
  27. 27. Rittal – Complete IT Competence –il Top-Team Supporto progettuale, engineering Installazione e commissioning Service ● Valutazione del sito/valutazione del ● Data centre completi ● Controllo a distanza rischio ● Direzione ed esecuzione dei lavori/ ● Contratti di manutenzione ● Consulenza IT strategica Appaltatore ufficiale ● Linee dedicate ● Analisi di rete e di sistema ● Camere modulari di sicurezza IT ● Gestione automatizzata dei guasti e ● Progettazione del data centre ● Spazio IT/pavimento tecnico delle emergenze ● Analisi dell’efficienza e verifiche di ● Distribuzione di corrente/messa in ● Gestione e controllo in caso di conformità sicurezza trasferimento ● Progettazione di rete ● Tecnica di climatizzazione/del freddo ● Certificazione coaching e sviluppo ● Infrastruttura IT basata su rack ● IT-outsourcing, verifiche contrattuali ● Tecnologie di rete ● Protezione dagli incendi ed estinzione ● Protezione degli accessi ● Sicurezza/videsorveglianza/monitoraggio 27
  28. 28. Soluzioni Rittal per il vostro successo!Rittal vi offre uno dei più vasti programmi di armadi per quadri di comando in pronta consegna. Ma non solo. Rittalè anche fornitore di soluzioni integrate.Le soluzioni Rittal raggiungono il livello 4 nella scala indicativa dei sistemi d’integrazione. Esse includono: montag-gio meccanico, alimentazione, componenti elettronici, sistemi di climatizzazione e moduli di monitoraggio centra-lizzato. Soluzioni completamente montate e subito funzionanti, che soddisfano in ogni piccolo dettaglio le vostreesigenze progettuali.Ovunque stiate sviluppando e implementando soluzioni per voi o per i vostri clienti, Rittal è sempre al vostro fianco.Perché in Rittal la perfetta sinergia tra produzione, distribuzione e assistenza garantisce in tutto il mondo la vici-nanza al cliente.Richieste ed informazioniSevizio fax-hotline: 02 9536 0209 ⅐ e-mail: info@rittal.itSiamo lieti di inviarvi ulteriore materiale informativo. Mittente:Vi invitiamo a fissare un colloquio di consulenzaindividuale con i nostri esperti. Nominativo ViaInviatemi la seguente/le seguenti brochure:❑ Catalogo IT 08/09 ⅐ I590 Azienda CAP/Località❑ IT-News 2009 Reparto/Qualifica Telefono❑ Catalogo 32❑ Novità 2009 e-mail❑ Soluzioni di climatizzazione R RRittal S.p.A. Lampertz GmbH & Co. KG LITCOS GmbH & Co. KGS.P. n.14 Rivoltana – Km 9,5 Industriestraße 24 Daimlerstraße 920060 Vignate (MI) D-56472 Hof D-57299 BurbachTel.: 02 959 301 Telefon +49(0)2661 952-0 Telefon +49(0)2736 41234-00Fax: 02 9536 0209 Telefax +49(0)2661 952-99 Telefax +49(0)2736 41234-01e-mail: info@rittal.it eMail: info@lampertz.de eMail: info@litcos.comwww.rittal.it www.lampertz.com www.litcos.com Rittal – competenza IT completa
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×