Giovani, lavoro e Web

1,459 views

Published on

Analisi di Reputation Manager sulle conversazioni dei giovani online legate al mondo del lavoro. Il Web è uno strumento o un ostacolo?

Published in: Career
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,459
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
378
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Giovani, lavoro e Web

  1. 1. Analisi delle conversazioni on line Dati aggiornati al 15 giugno 2011
  2. 2. Internet rappresenta oggi un elemento imprescindibile della relazione tra i giovani e il lavoro in diversi momenti: - La ricerca di un lavoro - La possibilità di costruire e valorizzare la propria immagine professionale - La perdita di un lavorowww.reputazioneonline.it 2
  3. 3. Indagare la relazione tra i giovani e il lavoro, attraverso il filtro del Web: capire come il Web influenza la vita lavorativa dei giovani nelle sue diverse fasi Individuare attraverso l’analisi delle conversazioni on line diversi profili di giovani per ciascuna fase descritta in relazione all’utilizzo di Internet : Trovare un lavoro Junior Costruire l’immagine professionale Esperti Perdere il lavoro Incautiwww.reputazioneonline.it 3
  4. 4. Modello di analisi Reputation Manager effettua la sua ricerca a partire da un modello concettuale che descrive in modo dettagliato l’argomento di indagine. In questo caso ciascun profilo giovanile è stato associato ad alcuni tratti caratteristici delle diverse fasi della vita lavorativa di un giovane: Macrocategoria Categoria Sotto-categoria Recruiting Junior Retribuzione Giovani, lavoro e Aspettative internet Profili professionali Esperti Nuovi Lavori Rischi Incauti Licenziamentowww.reputazioneonline.it 4
  5. 5. Reputation Manager® utilizza un criterio di acquisizione dei contenuti che tende a ricalcare il comportamento naturale degli utenti sulla rete (HSS/Human Search Simulation). Il software di ricerca ha raccolto dati all’interno di tutti i canali internet: Blog, Forum, Opinioni e Recensioni, Siti di News, Video On Line, Siti di Enti e Associazioni, Portali Tematici. L’analisi di Reputation Manager® si basa su tre parametri: - Rilevanza dei contenuti: quanto sono positive o negative le opinioni espresse dagli utenti rispetto ai temi indagati - Importanza dei domini: quanto sono visibili sui motori di ricerca, autorevoli e frequentati i domini che ospitano le discussioni - Pertinenza delle conversazioni rispetto ai domini che le ospitano: coerenza degli argomenti rispetto ai temi trattati nel dominio Essi sono sintetizzati nel coefficiente di rischio reputazionale (CERR®)www.reputazioneonline.it 5
  6. 6. La distribuzione dei profili Alto livello di competenza: Il 53% dei soggetti individuati utilizza il Web per costuire o valorizzare la propria immagine professionale I giovani si rapportano al mondo del lavoro attraverso Internet, in modi diversi a seconda della fase Ingresso nel mercato del lavoro: internet viene utilizzato come strumento informativo e mezzo per proporsi attivamente Permanenza nel mercato del lavoro: internet è gestito dai più esperti come sistema multicanale per valorizzare la propria immagine professionale, le proprie relazioni, strumento di conoscenza che incrementa la produttività sul lavoro e modo per ricostruire relazioni personali Problemi/Uscita dal mercato del lavoro: Internet come ostacolo all’attività lavorativa e causa di crisi e interruzioni del rapporto di lavoro. Nei casi migliori è considerato come strumento che rallenta la produttività, nei casi peggiori scatena crisi nel rapporto tra l’azienda e i dipendenti.www.reputazioneonline.it 6
  7. 7. Il grafico mostra come si distribuiscono le conversazioni positive e negative nei vari canali del Web. Le conversazioni si concentrano nel web informale: Blog, Forum, e Video On line. A seconda del canale si rileva una diverso rapporto tra commenti positivi e negativi. La percentuale più alta (20%) di contenuti negativi si concentra nei forum. I video on line rappresentano invece i contenuti più positivi (15%)www.reputazioneonline.it 7
  8. 8. L’impatto emotivo rappresenta la misura del calore della conversazione, offre quindi un indice strategico del tono della comunicazione. Alta concentrazione di commenti negativi Il tono dei commenti negativi è più acceso di quelli positivi: l’insoddisfazione e alcune criticità si concentrano soprattutto tra i profili Junior Nel grafico viene rappresentato il volume di rilevazioni raggruppate per grado di positività / criticità (Indice di valutazione) Obiettivo: È utile per capire dove si concentrano la maggior parte delle rilevazioni: •verso sinistra (con valori di criticità bassi): i contenuti sono tendenzialmenti poco critici •verso il centro (con valori medi): i contenuti sono mediamente critici •verso destra (con valori di criticità alti): i contenuti sono altamente critici e vanno monitorati con maggior dettaglio.www.reputazioneonline.it 8
  9. 9. Quali sono gli argomenti più discussi tra i giovani che si affaccianto al mondo del lavoro? Il 43% di conversazioni si concentra sul tema del recruiting, dunque sullo scambio di consigli in merito alle offerte disponbili e le procedure di selezione Interessante notare come i commenti sulle aspirazioni (31%) superino quelli sulla retribuzione (23%). Come vedremo nel dettaglio dei commenti i più giovani sono più che altro rivolti ad impieghi da svolgere on line, in parallelo ad altre attività (es. studio). Si rileva in questa fase scarsa propensione alla mobilità territoriale.www.reputazioneonline.it 9
  10. 10. Tra le pagine più attive su Facebook sul tema giovani e lavoro c’è «Giovani disposti a tutto»che ha raccolto in 6 mesi quasi 10.000 fan Su questa pagina vengono condivise quotidianamente notizie riguardanti la situazione dei giovani lavoratori in Italia, incontri, iniziative e manifestazioni.Giovani non+ disposti a tutto è una campagna lanciata dai giovanidella CGIL addosso a molti altri giovani e a tutti quelli che l’hanno letta, notata. Ma si parla anche di temi di interesseE’ nata con una provocazione anonima. Bene, adesso non è più nazionale per i quali i giovani si mobilitanoanonima. Ma rimane una provocazione, questo sì. Una denuncia perdare un nome alle cose. E la realtà dei giovani che cercano lavoro ha (molti sono i post e le informazioni sui referendum appena trascorsi)nomi molto precisi: umiliazione, sfruttamento, frustrazione, rabbia.Rabbia, ecco il punto. La campagna è stata pensata per appoggiarsisulla rabbia che già esiste e costruire qualcosa. Insieme, perchéciascuno da solo non si salva. Per trasformare la rabbia in cosemolto concrete. Cose migliori di quelle che vediamo e che viviamo.Adesso la campagna sta diventando rete, proposta, azione. Siarticola in nodi locali, aperti a tutti.E uno spazio per riprendere la parola e farla sentire anche a chi nonvorrebbe, per lanciare grandi richieste e grandi battaglie.Sito Web: http://www.nonpiù.ithttp://www.facebook.com/pages/Giovani-Disposti-A-Tutto/165558100134984 www.reputazioneonline.it 10
  11. 11. Come trovare lavoro da casa? Vorrei trovare un lavoro da fare da casa, in modo da mettere qualche soldo da parte mentre studio Ho trovato questo sito: http://www.lavorodom​icilio.net/ Promettono di trovarti un lavoro da casa di imbustamento depliant, però devi fare molta attenzione a che non sia una truffa. Se trovi un lavoro da fare online, ma ti chiedono dei soldi per aprire o contribuire ad una ipotetica attività lavorativa, probabilmente si tratta di una truffa. http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20081002065625AAKO93W Consigli utili I più esperti danno consigli per valutare la serietà delle offerte propostewww.reputazioneonline.it 11
  12. 12. Consigli su come trovare lavoro on-line da casa? Vorrei sapere se qualcuno conosce qualche sito serio o comunque ha avuto esperienze serie di lavoro on-line e/o se potete consigliarmi qualcosa. Grazie Eccolo: http://globalnpn-italia.com/?id=70651 Distribuiamo software professionale via telematica, quindi non cè merce da farsi spedire a casa Contattami e ti spiego tutto, sono molto ferrato in questo campo Lavoro da casa da diversi mesi ed ho provato svariati lavori ho provato in GlobalNPN, DHS, Herbalife, FMgroup ecc...(sono tutte aziende serissime) ma nessuno di questi aveva le carte in regola come le ha la Global Domains International, INC. (GDI) E con grande piacere che Vi comunico la presenza del mio Gruppo su Facebook, "Lavori Online nel Nuovo Mondo Marketing http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090119092415AAGwsaT Recruiting On line Capita spesso che i cacciatori di teste rispondano direttamente alle richieste dei ragazziwww.reputazioneonline.it 12
  13. 13. Tra aziende e candidati Internet rappresenta un reciproco sistema di valutazione: -Le aziende controllano i profili dei candidati sui Social Network prima del colloquio in cerca di informazioni utili per valutare personalità e attitudine al lavoro “Il 45% dei datori di lavoro americani cerca informazioni sui candidati nei social network ” Indagine Harrys Interactive per Career Builder.com, giugno 2009 -I candidati valutano le proposte di lavoro anche sulla base della reputazione dell’azienda. E naturalmente usano Internet per cercare informazioni a riguardo. “ Gli italiani guardano alla reputazione come uno dei fattori determinanti per identificare l’azienda ideale presso la quale lavorare: l’86% dei dipendenti utilizza, infatti, questo parametro, seppur con diversi livelli di importanza attribuita, per indirizzare le proprie decisioni quando la scelta è rimanere o cambiare azienda ” Indagine “Kelly Global Workforce Index” di Kelly Scientific, Aprile 2010.www.reputazioneonline.it 13
  14. 14. Le agenzie interinali e i portali di annunci usano Twitter per espandere le proprie piattaforme. Chi diventa “Follower” delle pagine è costantemente aggiornato sulle offerte disponibiliwww.reputazioneonline.it 14
  15. 15. Su Facebook esistono moltissimi gruppi aperti da utenti in cerca di lavoro o dalle agenzie interinali Analisi degli Utenti SESSO ETA’ I giovanissimi (18-24) rappresentano la percentuale più bassa (6,7%) dei membri iscritti a questi gruppi.www.reputazioneonline.it 15
  16. 16. Non ho detto di volere il posto fisso a tutti i costi ( e se ci fosse non ci sputerei di certo ) , ma lavori e contratti più dignitosi, questo si. Non conosco nessun centro che assuma con un contratto (qui al sud almeno),vedo solo paghe da cani in quanto un laureato in S.M. equivale a un brevettato o a un "amatore" , progetti scolastici che se va bene durano un anno e se cambia il vento nessuna conferma. Inoltre in un contesto di crisi come quello attuale noi che non abbiamo nessuna tutela contrattuale siamo ulteriormente svantaggiati... ...Quello che voglio dire e dibattere in questo topic è questo : fin quando è "giusto" perseguire una strada? Quando è "lecito" cambiarla? E vero che ognuno è fautore del proprio destino, ma è anche vero che è il contesto in cui si vive a condizionarci. http://www.sportbrain.it/forum/tentare-con-professioni-sanitarie-t856.html Maggiore sicurezza contrattuale la prima cosa che oggi le aziende guardano è la disponibilità alla mobilità e forse io sn stata premiata anche per Possibilità di acquisire esperienza questo...SVEGLIATEVI!ormai il posto sotto casa è solo Riflessioni sulla flessibilità unutopia...soprattutto se volete lavorare in unazienda ... http://forum.jobcrawler.it/jcforum/posts/list/375/11195.pagewww.reputazioneonline.it 16
  17. 17. Sono uno studente universitario e sto cercando un lavoro on line per tirare sù qualche soldo. Pensavo a qualcosa tipo scrivere articoli per riviste on line (del genere di recensioni) o roba simile. Ma mi accontento di un lavoretto qualunque ke possa fare da casa giusto per pagarmi luniversità! http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20081002065625AAKO93W L’aspetto retributivo è spesso legato alla necessità di integrare o sostenere altre attività. Coloro che si affacciano al mondo del lavoro utilizzano il web come primaria fonte di informazione, si muovono fra più canali e passano al vaglio consigli e opinioni dei più esperti. Il profilo Junior che emerge non è quello di un giovane sprovveduto, ma che si dota di una serie di strumenti utili per deciderewww.reputazioneonline.it 17
  18. 18. Quali sono gli argomenti più discussi tra coloro che utilizzano il web per costruire o promuovere le proprie skills? Chi ha già un lavoro, o un curriculum ricco di esperienze utilizza il Web sia per curare il profilo e le relazioni professionali, sia per diventare imprenditore di sè stesso, promuovendo nuovi lavori nati soprattutto dalla necessità di uscire da un momento di crisi.www.reputazioneonline.it 18
  19. 19. Una pratica molto diffusa anche in Italia è quella di proporre il proprio CV in formato Video I video curriculum che hanno più successo (più visualizzazioni e commenti) sono quelli che sfruttano la caratteristica narratività del mezzo, dove il candidato si racconta mettendo accenti diversi sui diversi aspetti della sua esperienza attraverso: -La mimica -Il montaggio -L’interazione di vari tipi di contenuto (immagine, testo, suono) Al contrario i filmati statici, in cui viene prodotto un mero elenco di abilità riproducendo lo stile cartaceo, hanno meno seguito Il video-curriculum può essere un’arma a doppio taglio perchè il candidato si sottopone al giudizio, prima che di un potenziale datore di lavoro, di tutti gli utenti che accedono a quel video e lasciano il proprio commento.www.reputazioneonline.it 19
  20. 20. Con oltre 80 milioni di utenti Linkedin rappresenta il primo Social Network Professionale In cinque minuti ho rintracciato delle conoscenze, degli I più esperti lo utilizzano per: ex-colleghi che sono giunti a buoni livelli di carriera in varie società e cui, tramite questo servizio, chiedere una -Ritrovare vecchi colleghi, attraverso i quali presentazione in azienda.... http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1356666 accedere a nuove opportunità professionali - Gestire in modo pratico le proprie attività di pr Linkedin è diventato quindi per me una specie di robot stringere nuovi contatti che automatizza le mie PR giornaliere e che mi permette di risparmiare un sacco di tempo.... - Ricevere proposte di lavoro (sono spesso le http://www.mlist.it/discussioni/l-utilita-di-linkedin aziende che contattano i profili più interessanti, senza che questi si propongano) Io per lambito professionale uso Linkedin. Facebook va moltissimo qua in Italia ma allestero non è visto molto bene. Insomma, consiglio Facebook per luso Gli utenti utilizzano i forum per scambiarsi il proprio personale, e Linkedin per luso professionale. contatto su Linkedin http://www.estetica.it/index.php?method=section&actio n=zoom&id=449www.reputazioneonline.it 20
  21. 21. inventarsi un lavoro onesto e perché no, redditizio, comodamente dal proprio domicilio Dar luce alla propria idea imprenditoriale può richiedere da poche ore a diversi mesi, questo non posso anticiparvelo a priori, non conoscendo la vostra idea... Come “inventarsi un lavoro” è uno dei temi più ...Se siete curiosi e volete sfruttare questo potente mercato, contattateci! discussi dai giovani on line, per diverse ragioni: http://www.mavero.it/2010/05/10/inventarsi-un-lavoro/ -Chi in seguito alla crisi a perso un lavoro e Inventarsi Un Lavoro? Siccome siamo in periodo di crisi, riparte da una nuova attività, spesso si tratta di volevo un consiglio su tipi di lavoro non usuali, magari lavori manuali niente di così strano, ma piccole cose che uno può inventarsi di fare, tra una pausa di studio e laltra.... -Chi fornisce guide per l’utilizzo della rete per http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=201004 valorizzare 14022916AAgidtS -Chi propone esempi concreti di persone che si ...Inventa un lavoro psy: creatività contro crisi del sono inventate un lavoro mercato. Ciao, questo è un post un pò strano, mi rendo conto, ma vorrei dirvi che la mia cara amica Manuela ha messo su un bellissimo blog che si chiama Inventa Lavoro, dedicato a lavori emergenti, nuove professioni e business innovativi. Ci sono idee concrete e a volte anche un pò "romantiche" come il chiosco di aquiloni sulla spiaggia http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=201004 14022916AAgidtSwww.reputazioneonline.it 21
  22. 22. Quali sono le conseguenze negative di un utilizzo sbagliato del Web in relazione al lavoro? Il 73% dei casi individuati come rischi, indica quelle circostanze in cui si fa un uso improprio (eccessivo o poco sicuro) del web sul luogo di lavoro. Il 27% di conversazioni verte sui casi di licenziamento dovuto soprattutto a contenuti sconvenienti pubblicati su Facebookwww.reputazioneonline.it 22
  23. 23. Io ho lavorato in una azienda del Salernitano di cui non faccio il nome... delle 8 ore lavorative quotidiane almeno 6 erano dedicate ad internet DA TUTTI I DIPENDENTI. ma solo per scopi lavorativi? o sbaglio???[)] se per lavorativi intendi chattare, ...A causa di internet. Problema sul lavoro.Un vostro leggere notizie sportive, giocare a FIFA 2003, guardare parere... stupidaggini, allora si. ... Effettuando un download da internet sono stato accusato http://www.forumsalute.it/community/forum_31_cultura_societ dal dirigente del a_attualita/thrd_2326_navigare_internet_dallufficio_1.html CED di: - aver scaricato numerevoli giochi ed un virus presente nei file scaricati Internet al lavoro... e server Seppur cancellando avrebbe favorito lintrusione di hacker e danneggiato il giornalmente la cronologia è comunque possibile dal web server server di rete risalire ai siti visitati, ora , data ecc.???... dellazienda (ho scaricato un pezzo di video di 2 MB dal http://forum.alfemminile.com/forum/mariage1/__f1712 mio sito) 8_mariage1-Internet-al-lavoro-e-server.html - aver provocato un blocco totale della connesione internet e ciò avrebbe impedito allutenza esterna di accedere al sito dellazienda Gli utenti appaiono in per inviare dei documenti attraverso un modulo implementato nel sito; generale impreparati o http://groups.google.com/group/it.lavoro.professioni.web incoscienti rispetto ai rischi master/browse_thread/thread/94f5a417bd56213d/64b4d connessi all’uso di internet b6fadeddb1c sul luogo di lavoro (soprattutto in termini di privacy)www.reputazioneonline.it 23
  24. 24. www.reputazioneonline.it 24
  25. 25. ActValue Consulting & Solutions Viale De Gasperi, 126 20017 Rho MI Italia Tel: 02 93 46 42.1 Fax: 02 93 46 42.30 reputazioneonline@actvalue.comwww.reputazioneonline.it 25

×