Your SlideShare is downloading. ×
Pmi: le domande chiave prima di investire sulla reputazione online
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Pmi: le domande chiave prima di investire sulla reputazione online

1,501
views

Published on

Intervento di Andrea Barchiesi, CEO di Reputation Manager, al convegno di Confartigianato Cuneo sugli scenari futuri delle pmi nei social network

Intervento di Andrea Barchiesi, CEO di Reputation Manager, al convegno di Confartigianato Cuneo sugli scenari futuri delle pmi nei social network

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,501
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Reputazione online per le aziende e le persone fisiche 18 settembre 2012, Confartigianato Andrea Barchiesi A.D. Reputation Managerwww.reputazioneonline.it
  • 2. Qualcosa è cambiato Cosa rappresenta questo grafico? 0,04 SEAT pagine gialle -99.9% della quotazione nel 2007 Era uno dei principali canali di accesso verso le aziendewww.reputazioneonline.it
  • 3. Cos’è la reputazione on line Reputazione on line: La percezione che deriva da tutto l’insieme dei dati presenti in rete che si riferiscono al soggetto (brand, prodotti, servizi, persone fisiche). La percezione influenza in modo univoco* il rapporto tra il soggetto e l’osservatore. * In molti casi non c’è alcun diritto di replicawww.reputazioneonline.it
  • 4. Domanda chiave: Perchè dovrebbe importarmi della Reputazione on line?www.reputazioneonline.it
  • 5. Identità digitale: il tuo biglietto da visita L’identità digitale è l’insieme dei contenuti in Rete rifebili ad un individuo, la sua traccia I contenuti possono essere molteplici e su differenti canali, disseminati su migliaia di blog, forum, portali, social network La reputazione su internet dipende dai contenuti che formano la nostra identità digitale. Reputazione: Se fosse un verbo come I risultati apparsi sulle prime due pagine di Google sarebbe declinato? bastano al popolo del web per giudicare la reputazione di una azienda o una personawww.reputazioneonline.it
  • 6. Domanda chiave: C’è qualcosa di peggio di una cattiva reputazione?www.reputazioneonline.it
  • 7. Domande chiave Non averne una. • Una cattiva reputazione è un brutto negozio in una via del centro, qualcuno entra e magari anche se pochi comprano • Una assenza di reputazione è come avere il negozio nascosto in una via laterale. Ci raggiunge solo chi sa dove siamo ed è particolarmente motivato a farlo. Si resta nella dimensione locale.www.reputazioneonline.it
  • 8. Domanda chiave: Vorreste il commerciale perfetto? • Lavora H24, giorno e notte • Lavora 7 giorni su 7 • Lavora gratuitamente dal 3° mese in poi • Puo’ arrivare in tutta italia • Senza costi di trasfertawww.reputazioneonline.it
  • 9. Eccolo qua:www.reputazioneonline.it
  • 10. Domanda chiave: Perchè dovrei muovermi il prima possibile? Quello che faccio ha funzionato negli ultimi 20 anni perchè correre?www.reputazioneonline.it
  • 11. Domande chiave E’ come una gara d’appalto per le posizioni migliori, una volta assegnate è molto più difficile competere ad armi pari. Tornando alla metafora del negozio in centro la via ha spazi di primo piano limitatiwww.reputazioneonline.it
  • 12. Domanda chiave: Lavoro nel B2B, internet quindi non è un canale di vendita, dovrei tralsciarlo?www.reputazioneonline.it
  • 13. Domande chiave Il B2B è fatto di persone e quindi valgono tutti gli stessi discorsi precedentiwww.reputazioneonline.it
  • 14. Domanda chiave: Ho già un sito, sono quindi ben posizionato? Ho una buona reputazione?www.reputazioneonline.it
  • 15. Domande chiave Volete comprare un Audi, guardereste nel loro sito per sapere se consuma poco o è affidabile? L’identità digitale è ben altro: Contenuto reale Trasparente Frutto di dialogo Massivowww.reputazioneonline.it
  • 16. Domanda chiave: Come costruire una reputazione?www.reputazioneonline.it
  • 17. Come costruire una reputazione Anzitutto comprendere che la reputazione è un qualcosa di concreto quanto un abito, quanto una sede, quanto un immobile Si parla di ciclo reputazionale, un progetto integrato, complesso e strutturato. Analisi Strategia La componente di analisi, all’interno di questo disegno, assume una luce del tutto diversa: è pensata appositamente per la proposizione strategica e per l’intervento. Intervento Non è il fine, ma bensì la base su cui viene costruito il progetto. www.reputazioneonline.it
  • 18. Ingegneria reputazionale È come costruire un palazzo in modo scientifico: Si parte dalle fondamenta  Brand  Management  Prodotti  Servizi Con onestà e trasparenza per un ragione non soltanto etica ma pratica: La rete reagisce in modo forte alle falsità.www.reputazioneonline.it
  • 19. Ingegneria reputazionale Si parte dall’azienda e dal management: • Raccontare la forza dell’azienda • Dare un volto nei manager • La storia • I prodotti • Le sfide e le innovazioni • Diventare opinion leader Affrontare con trasparenza le sfide e condividere rendendo partecipi gli utenti. Gli utenti sono i primi tester reali di prodotti e servizi.www.reputazioneonline.it
  • 20. Ingegneria reputazionale Essere presenti e riferibili nelle ricerche chiave del vostro business: • Creazione contenuti • Adwords • Collaborazione editoriali • Collaborazione con utenti competenti e relazionali Il segreto è portare alla luce il talento che c’è dentro le aziende, raccontarlo senza denudarsi del know how.www.reputazioneonline.it
  • 21. Cosa abilita un buon lavoro?Un mercato potenzialmente enorme e una rete di relazioni che oggi e a maggiorragione domani sarà il vero patrimonio dell’azienda.Non sottovalutate la potenza di questi nuovi strumenti solo perchè sembranoimmateriali. Molti settori che non sapranno emergere in quanto vocediventeranno commodity www.reputazioneonline.it
  • 22. Reputation Manager Andrea.barchiesi@reputation-manager.it MILANOwww.reputazioneonline.it 22