Corso Online: PEC Posta Elettronica Certificata
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Corso Online: PEC Posta Elettronica Certificata

on

  • 1,050 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,050
Views on SlideShare
1,049
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
38
Comments
0

1 Embed 1

http://www.capn3m0.org 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Corso Online: PEC Posta Elettronica Certificata Corso Online: PEC Posta Elettronica Certificata Presentation Transcript

    • Pec: perchè ti serve la Posta Elettronica Certificata?Data 18/06/2012 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 1
    • Prima di tutto GRAZIE per aver scelto Ognuno di noi darà il meglio di sé per aiutarvi! 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 2
    • Register.it Online Training18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 3
    • Register.it Online Training Online Welcome ProdottiBusiness18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 4
    • Per essere sempre informati seguiteci su: facebook.com/register.it twitter.com/registerit18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 55
    • Speaker: avv. Paolo Balboni Partner di ICT Legal Consulting ICT Legal Consulting - paolo.balboni@ictlegalconsulting.com ICT Legal Consulting è uno studio legale italiano costituito nel 2011 con sedi in Italia e all’estero. E’ stato creato da Paolo Balboni e Luca Bolognini, che hanno raggruppato professionisti specializzati nel diritto dell’Informazione, delle Comunicazioni, della Privacy e delle Tecnologie. Le attività di consulenza legale, a favore di multinazionali e di imprese innovative, sono principalmente in tema di protezione dei dati personali, contratti informatici, e-health, e-commerce, e- marketing, advertising, cloud computing e altre ancora. www.ictlegalconsulting.com18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 6
    • Aspetti legali pratici della PEC 18 giugno 2012 Paolo Balboni – Partner di ICT Legal Consulting paolo.balboni@ictlegalconsulting.com www.ictlegalconsulting.com 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 7
    • Introduzione Il termine del 30 giugno 2012 per mettersi in regola con la PEC è stato cancellato qualche mese fa, con il passaggio alla Camera del cosiddetto "Decreto Semplificazioni". Al posto di tale termine, è stata inserita la sospensione delliscrizione al registro delle imprese per tre mesi, in attesa di comunicazione dellindirizzo PEC al registro. 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 8
    • Cosa approfondiremo in questo webinar?  Che cos’è la PEC  A che cosa serve  Es.i di impieghi concreti  Valore Legale  A che punto siamo? 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 9
    • CHE COS’È LA PEC?• Posta Elettronica Certificata (PEC): sistema di comunicazione in grado di attestare linvio e lavvenuta consegna di un messaggio di posta elettronica e di fornire ricevute opponibili ai terzi (art. 1 v-bis CAD). *E’ un tipo speciale di e-mail che consente di inviare/ricevere messaggi di testo e allegati con lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento.• Quando si utilizza la PEC, viene fornita al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio e dell’eventuale documentazione allegata.• Quando il messaggio giunge al destinatario, il gestore invia al mittente la ricevuta di avvenuta (o mancata) consegna, con precisa indicazione temporale. 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 10
    • A COSA SERVE? Linvio tramite PEC garantisce data e ora, riferiti allaccettazione e alla consegna del messaggio, e lintegrità del contenuto trasmesso.• Modernizzare i sistemi di comunicazione tra privati, in modo da rendere veloce, sicura e certa la trasmissione di messaggi, tra cui assumono particolare rilevanza per le imprese quelli in materia contrattuale (proposta, accettazione, recesso, disdetta, ordini, trasmissioni di fatture, ecc.).• L’applicazione nei rapporti con la PA è pressoché generale: può investire tutte le tipologie di comunicazione tra imprese e PA. 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 11
    • Es. di POSSIBILI IMPIEGHI CONCRETI (i)• La notificazione della cessione del credito (art. 1264 c.c.)• La diffida ad adempiere (art. 1454 c.c.)• La comunicazione della volontà di avvalersi della clausola risolutiva espressa (art. 1456 c.c.)• La comunicazione della disdetta del contratto di locazione (artt. 1596-1597 c.c.)• La comunicazione dell’eseguito mandato da parte del mandatario (art. 1712 c.c.)• La comunicazione del recesso dal contratto di agenzia (art. 1750 c.c.)Si tratta di alcune tipologie di comunicazione in cui assumono rilevanza lacertezza della ricezione dei messaggi (cd. dichiarazioni recettizie, art. 1335 c.c.)e della loro data, ai fini della opponibilità del loro contenuto ai terzi. 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 12
    • Es. di POSSIBILI IMPIEGHI CONCRETI (ii)Strumento di compliance aziendale: quando ai fini di legge occorra garantiretrasparenza, tracciabilità e sicurezza delle comunicazioni.ES.• Obblighi imposti alle imprese dal Codice Privacy (d.lgs. n. 196/2003).• Misure preventive e procedure di carattere organizzativo e gestionale richieste ai fini della disciplina della responsabilità amministrativa degli enti dipendente da reato (d.lgs. n. 231/2001). 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 13
    • Valore legale della PEC• Come mezzo idoneo a produrre effetti giuridici in ordine a fattispecie disciplinate dalla legge (es. integrazione dell’efficacia degli atti recettizi, sia amministrativi che negoziali).• Come mezzo idoneo a far conoscere a terzi determinati atti o fatti giuridici.• Come mezzo di prova che un atto o un fatto è stato portato a conoscenza di terzi. 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 14
    • A che punto siamo? • L art. 16, comma 6-bis, del DL 185/2008, come recentemente modificato, recita:"Lufficio del registro delle imprese che riceve una domanda di iscrizione da parte di unimpresa costituita in forma societaria che non ha iscritto il proprio indirizzo di posta elettronica certificata, in luogo dellirrogazione della sanzione prevista dallarticolo 2630 del codice civile, sospende la domanda per tre mesi, in attesa che essa sia integrata con lindirizzo di posta elettronica certificata.” • Cosa accade allo scadere dei tre mesi? Cosa accade alle imprese già iscitte al registro, inadempienti allobbligo di comunicazione della PEC? • Di fatto, mancano norme specifiche che indichino cosa accade se allo scadere del termine dei tre mesi limpresa non ha comunicato lindirizzo PEC, e avendo abolito il termine del 30 giugno non è chiaro cosa sia previsto per le imprese già iscritte al Registro che non si siano messe in regola. 1518.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 15
    • A che punto siamo? (i) • Una soluzione interpretativa suggerisce che allo scadere dei tre mesi, pur senza integrazione della domanda con l’indirizzo PEC, l’iscrizione avvenga previa sanzione da 103 euro a 1.032 euro ex art. 2630 cc. • Altra soluzione – preferibile – rimanda allart. 11, c. 11, DPR 581/95 (in materia di istituzione del registro delle imprese), che così dispone: Lufficio, prima delliscrizione, può invitare il richiedente a completare o rettificare la domanda ovvero ad integrare la documentazione assegnando un congruo termine, trascorso il quale con provvedimento motivato rifiuta liscrizione. Mancano ancora posizioni ufficiali al riguardo. 1618.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 16
    • Cosa approfondiremo in questo webinar?  Che cos’è la PEC  A che cosa serve  Es.i di impieghi concreti  Valore Legale  A che punto siamo? 18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 17
    • Avete domande?18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 18
    • Grazie mille per la partecipazione! facebook.com/register.it twitter.com/registerit18.06.12 Paolo Balboni, ICT legal consulting 19 19