0
OPEN DATA in ITALIA      siamo pronti?    Avv. Ernesto Belisario     Milano, 8 marzo 2011             1
PREMESSA"L’idea della partecipazione civica è un po’ come    mangiare gli spinaci: nessuno è contrario        per principi...
COS’E’?
DEFINIZIONECon Open Data si fa riferimento ad una filosofia, che è altempo stesso una pratica, che implica che alcune tipo...
NO, DAVVERO, COS’E’?
You should be able to know everything happens inthe government of your country, so that you cankick their butts if they do...
DI COSA STIAMO PARLANDO? 1/2  I dati sono noiose scatole marroni, ed è così che ce liimmaginiamo, no? Perché i dati di per...
DI COSA STIAMO PARLANDO? 2/2Iniziamo coi dati governativi. Barack Obama, in un discorso,ha dichiarato, che i dati del gove...
I FATTORI DELCAMBIAMENTO
EVOLUZIONETECNOLOGICA
SUDDITO    VSCITTADINO
“ECONOMIADELLA CONOSCENZA”
e in Italia ?
Cosa significa per l’Amministrazione?
TRASPARENZA DIALOGO E COLLABORAZIONECON I CITTADINI
PERCHÉ LIBERARE I DATI?•   Perché le persone li vogliono, e    sono convinte di averli già pagati•   Perché la liberazione...
VANTAGGILibertà di usare i datiLibertà di condividerli e ri-distribuirliLe potenzialità del mashupPossibilità di contribui...
33
34
LE RESISTENZE
GRAZIE        www.datagov.itfacabook.com/opengovitalia  twitter.com/opengovitalia             56
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Open data in Italia: siamo pronti?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Open data in Italia: siamo pronti?

1,221

Published on

Nel corso del convegno "Open Data: siamo davvero pronti?", ospitato l'8 marzo dal Digital experience festival di Milano, Ernesto Belisario ha fatto il punto sull'Open Data in Italia.

Published in: News & Politics
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,221
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
19
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Open data in Italia: siamo pronti?"

  1. 1. OPEN DATA in ITALIA siamo pronti? Avv. Ernesto Belisario Milano, 8 marzo 2011 1
  2. 2. PREMESSA"L’idea della partecipazione civica è un po’ come mangiare gli spinaci: nessuno è contrario per principio, perché ci fa bene." ( Sherry Arnstein) 3
  3. 3. COS’E’?
  4. 4. DEFINIZIONECon Open Data si fa riferimento ad una filosofia, che è altempo stesso una pratica, che implica che alcune tipologiedi dati siano liberamente accessibili a tutti sul Web, senzarestrizioni di copyright, brevetti o altre forme di controlloche ne limitino la riproduzione. 8
  5. 5. NO, DAVVERO, COS’E’?
  6. 6. You should be able to know everything happens inthe government of your country, so that you cankick their butts if they do wrong. (David Orban) 10
  7. 7. DI COSA STIAMO PARLANDO? 1/2 I dati sono noiose scatole marroni, ed è così che ce liimmaginiamo, no? Perché i dati di per sé non sono diimmediata applicazione Ma in realtà, i dati determinanotantissime cose nelle nostre vite e ciò accade perché c’èqualcuno che prende quei dati e ne fa qualcosa. (Tim Berners-Lee, padre del WWW) 12
  8. 8. DI COSA STIAMO PARLANDO? 2/2Iniziamo coi dati governativi. Barack Obama, in un discorso,ha dichiarato, che i dati del governo americano sarebberostati resi disponibili su Internet in formati accessibili. E iospero proprio che li rendano disponibili come dati linkati.Questo è importante. Perché è importante? Non solo perquestioni di trasparenza, certo, la trasparenza dei governi èimportante, ma quei dati — sono i dati di tutti i dipartimentidel governo Pensate a quanti di quei dati sono legati a come sivive in America. Sono veramente utili. Hanno valore. Possoutilizzarli nella mia azienda. Se fossi un ragazzino, potreiutilizzarli per i miei compiti a casa. Stiamo parlando di comefar girare meglio il mondo rendendo accessibili questi dati. (Tim Berners-Lee, padre del WWW) 13
  9. 9. I FATTORI DELCAMBIAMENTO
  10. 10. EVOLUZIONETECNOLOGICA
  11. 11. SUDDITO VSCITTADINO
  12. 12. “ECONOMIADELLA CONOSCENZA”
  13. 13. e in Italia ?
  14. 14. Cosa significa per l’Amministrazione?
  15. 15. TRASPARENZA DIALOGO E COLLABORAZIONECON I CITTADINI
  16. 16. PERCHÉ LIBERARE I DATI?• Perché le persone li vogliono, e sono convinte di averli già pagati• Perché la liberazione produce dei benefici sociali, culturali ed economici• Perché anche le PA ne ricaverebbero notevoli vantaggi
  17. 17. VANTAGGILibertà di usare i datiLibertà di condividerli e ri-distribuirliLe potenzialità del mashupPossibilità di contribuire all’aggiornamento dei dati 31
  18. 18. 33
  19. 19. 34
  20. 20. LE RESISTENZE
  21. 21. GRAZIE www.datagov.itfacabook.com/opengovitalia twitter.com/opengovitalia 56
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×