SMART MOBILITY A MILANO:                         DALL’AREA C AI SERVIZI                         DI MOBILITA’ INTEGRATARAVE...
SMART MOBILITY A MILANO:    DALL’AREA C AI SERVIZI    DI MOBILITA’ INTEGRATARAVENNA FUTURE LESSONS - 25 ottobre 2012      ...
MILANO- Informazioni generali         • Abitanti città di Milano: ~ 1.3M         • Abitanti Area Metropolitana: ~ 3.3M    ...
MILANO– Mobilità generale e modal split  Mobilità generale (Spostamenti al giorno)     Viaggi tra Milano e l’area metropol...
Area Cerchia dei Bastioni – Il contestoL’area sottoposta alla congestion charge èchiamata Cerchia dei Bastioni, una Zona a...
AREA C - La Congestion ChargeL’ area Cerchia dei Bastioni è stata sottoposta a misuradi congestion charge. L’accesso all’a...
AREA C – Perché la congestion charge?Migliorare la qualità della vita di coloro che vivono, lavorano, studiano e visitanol...
AREA C – I varchi elettroniciIntegrated IR illuminator Context (CTX) camera                            120360012_00
AREA C – Sistema di riconoscimento automatico delle targheIR camera                                Context (CTX) with OCR ...
AREA C - TariffeOgni ticket per entrare in Area C ha durata giornaliera. Il pagamentodi un ingresso copre tutti gli access...
AREA C - EsenzioniBiciclette, scooters, automobili elettriche, veicoli che espongonocontrassegni per le persone con disabi...
AREA C – Modalità di pagamentoIl ticket può essere pagato il giorno stesso o entro la mezzanotte delsuccessivo. Il ticket ...
AREA C – I risultati dopo 6 mesi• Nel primo semestre di applicazione di Area C (gennaio-giugno 2012),si è avuta una riduzi...
AREA C – I risultati dopo 6 mesiLa riduzione delle emissioni inquinanti all’interno dell’Area C rispetto allo stessoperiod...
AREA C – dirisultati dopo 6 mesi                                                                                          ...
Programmi di promozione del Trasporto Pubblico e della Mobilità                   sostenibile e sicura (PUMS)1. Una vision...
Infomobilità e Open DataIl 2 ottobre 2012 è stato presentato il portale Open Data del Comune di Milano:                   ...
Gestione e controllo della sosta su strada         Il server centrale rinvia le informazioni                    verso gli ...
Logistica Urbana           Piattaforme Logistiche UrbaneRazionalizzazione della logistica merci di ultimo miglio          ...
Logistica Urbana             Piazzole Carico/Scarico Merci    •    Attuazione del piano per la copertura territoriale•    ...
Logistica Urbana          Car Pooling delle merci: VAN POOLINGtrasporto di ultimo miglio delle merci basato sulla condivis...
Logistica Urbana                      PICK UP STATIONPostazioni per invio/ritiro merci posizionate in punti strategicidell...
Isole DigitaliIl Comune di Milano sta realizzando le “Isole Digitali”, aree attrezzatetecnologicamente con una serie di se...
Isole Digitali“Isole Digitali”, oltre alle tecnologie necessarie per la ricarica dei veicoli elettrici, sarannoattrezzate ...
Isole Digitali                                             SERVIZIInoltre ciascuna Isola Digitale sarà abilitata ad offrir...
Isole Digitali120360012_00
SALUTIGRAZIE PER L’ATTENZIONEpaolo.campus@amat-mi.it         120360012_00
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Smart Mobility a Milano

1,245 views

Published on

"l'Intelligenza delle Smart City": l'intervento di Paolo Campus, AMAT di Milano, a Ravenna Future Lessons 2012.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,245
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
44
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Smart Mobility a Milano

  1. 1. SMART MOBILITY A MILANO: DALL’AREA C AI SERVIZI DI MOBILITA’ INTEGRATARAVENNA FUTURE LESSONS -25 ottobre 2012 VALENTINO SEVINO Direttore Area Pianificazione Mobilità PAOLO CAMPUS Area Pianificazione Mobilità AMAT - Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio elaborato: codifica: data: redatto: verificato: approvato:presentazione 120360012_00 23/10/2012 Paolo Campus Paolo Campus Valentino Sevino revisione: 00 Valentino Sevino AGENZIA MOBILITÀ AMBIENTE E TERRITORIO – s.r.l. a socio unico – direzione e coordinamento: Comune di Milano Sede legale: Via Deledda,9/A – 20127 Milano Capitale Sociale € 10.400,00 – Codice Fiscale e numero di iscrizione Registro Imprese di Milano: 12908910156 – REA Milano 1597731
  2. 2. SMART MOBILITY A MILANO: DALL’AREA C AI SERVIZI DI MOBILITA’ INTEGRATARAVENNA FUTURE LESSONS - 25 ottobre 2012 Valentino Sevino Direttore Area Pianificazione Mobilità Paolo Campus Area Pianificazione Mobilità AMAT - Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio 120360012_00
  3. 3. MILANO- Informazioni generali • Abitanti città di Milano: ~ 1.3M • Abitanti Area Metropolitana: ~ 3.3M • Abitanti Regione Lombardia: ~ 9.6M • City Users giornalieri: ~ 1M 120360012_00
  4. 4. MILANO– Mobilità generale e modal split Mobilità generale (Spostamenti al giorno) Viaggi tra Milano e l’area metropolitana - Modal Split 5,279,000 2,235,000 Mobilità di 42%interscambio Viaggi in Milano città - Modal Split 3,044,000 58% Milan Mobilità interna 120360012_00
  5. 5. Area Cerchia dei Bastioni – Il contestoL’area sottoposta alla congestion charge èchiamata Cerchia dei Bastioni, una Zona aTraffico Limitato (ZTL). L’area èapprossimativamente di 8.2 km2,corrispondente al 4.5% dell’intero territoriodel Comune di Milano.I residenti nell’area Cerchia dei Bastionisono 77,950 (42,300 famiglie), con unadensità residenziale di 9.480 abitanti/km2,simile alla densità media del resto della città.L’area ha una straordinaria attrattività graziealle attività e ai servizi presenti all’interno chedeterminano un’affluenza media nelle orecentrali del giorno di 39.000 persone/km2, conun picco di circa 140.000 persone/km2all’interno del centro storico tra il Duomo epiazza San Babila. 120360012_00
  6. 6. AREA C - La Congestion ChargeL’ area Cerchia dei Bastioni è stata sottoposta a misuradi congestion charge. L’accesso all’area è stato ristrettoai guidatori e l’area è delimitata da 43 varchi contelecamere. La misura è stata chiamata “Area C”.L’ Area C è entrata in vigore il 16 Gennaio 2012,primo passo in risposta alle richieste dei cittadinimilanesi sull’ambiente emerse da un referendum,promosso, tra gli altri, da più di 77 organizzazionirappresentanti la città. 120360012_00
  7. 7. AREA C – Perché la congestion charge?Migliorare la qualità della vita di coloro che vivono, lavorano, studiano e visitanola città è l’obiettivo generale di Area C. Gli obiettivi specifici sono:Diminuzione dell’accesso veicolare all’Area C;Diminuzione della congestione del traffico;Riduzione del tempo di percorrenza dei mezzi di trasporto pubblico;Miglioramento delle reti di trasporto pubblico;Diminuzione della domanda di occupazione di spazi pubblici per il parcheggiosu strada;Riduzione degli incidenti stradali;Riduzione degli inquinanti emessi dal traffico stradale;Riduzione dei rischi alla salute derivanti dall’inquinamento atmosferico;Aumento della quota delle modalità di trasporto più sostenibili;Miglioramento della qualità e dell’attrattività del centro cittadino;Reperimento di risorse per lo sviluppo delle infrastrutture di mobilità dolce:piste ciclabili, zone pedonali, zone 30k/h. 120360012_00
  8. 8. AREA C – I varchi elettroniciIntegrated IR illuminator Context (CTX) camera 120360012_00
  9. 9. AREA C – Sistema di riconoscimento automatico delle targheIR camera Context (CTX) with OCR camera List of transits 120360012_00
  10. 10. AREA C - TariffeOgni ticket per entrare in Area C ha durata giornaliera. Il pagamentodi un ingresso copre tutti gli accessi effettuati dal medesimo veicolodurante la giornata.Sono previsti cinque tipi di titoli di ingresso:Giornaliero: 5 euroGiornaliero "veicolo residente": 2 euro (previa registrazione)Giornaliero "veicolo di servizio": 3 euro (previa registrazione)Giornaliero "veicolo di servizio": 5 euro (solo previa registrazione eacquistabile solo presso i parcometri)Multiplo giornaliero: 30 e 60 euro, con credito a scalare automatico(per giorni anche non consecutivi )Il sistema di tariffazione per "veicoli di servizio" resterà in vigore peri primi sei mesi del provvedimento al fine di valutarne l’inserimento perl’intera durata della sperimentazione. 120360012_00
  11. 11. AREA C - EsenzioniBiciclette, scooters, automobili elettriche, veicoli che espongonocontrassegni per le persone con disabilità e veicoli ibridi, alimentatia metano, gpl e biocarburanti sono esentati dalla congestion charge.Escludendo le esenzioni di cui sopra, i veicoli Euro 0 benzina e veicolidiesel Euro 1, 2 e 3 non possono più avere accesso al centro dellacittà. 120360012_00
  12. 12. AREA C – Modalità di pagamentoIl ticket può essere pagato il giorno stesso o entro la mezzanotte delsuccessivo. Il ticket consente l’accesso, l’uscita e il transito senza limitazioniper tutto il giorno.Modalità di pagamento:• Coupon: disponibile le rivendite autorizzate (tabaccai, edicole, ATM (Societàdei trasporti di Milano) Points)• RID bancario• Sportelli bancomat• Call center 800.437.437• TELEPASS• Parcometri• Website: https://areac.atm-mi.it/Areac/iweb/CercaClasse.aspx 120360012_00
  13. 13. AREA C – I risultati dopo 6 mesi• Nel primo semestre di applicazione di Area C (gennaio-giugno 2012),si è avuta una riduzione media giornaliera del traffico in ingressorispetto allo stesso semestre 2011 di 46.133 unità, pari al 34,1%• La riduzione dei veicoli più inquinanti: -49% (-2.400 veicoli in ingressoall’Area C ogni giorno)• Aumento dei veicoli più puliti: +6% (il numero dei veicoli puliti èpassato dal 9,6 al 16,6% del totale dei veicoli in ingresso all’Area C)• Aumento della velocità commerciale del trasporto pubblico:+7% (autobus)+4,7% (tram)Riduzione degli incidenti stradali: -28% 120360012_00
  14. 14. AREA C – I risultati dopo 6 mesiLa riduzione delle emissioni inquinanti all’interno dell’Area C rispetto allo stessoperiodo 2011: PM totale -18% PM allo scarico -19% Ammoniaca -31% Ossidi di azoto -10% Anidride carbonica -22%Risultati monitoraggio BC (Black Carbon): - 1,6 µg/m3 (-40%) dellaconcentrazione di BC rispetto alla postazione esterna e una differenza del 51%del rapporto BC/PM10 nella postazione interna (in prossimità del Policlinico)rispetto a quella esterna (interessata dalla presenza di una scuola) 120360012_00
  15. 15. AREA C – dirisultati dopo 6 mesi Servizi I Mobilità IntegrataMODO LINEEMetropolitana 3Tram 19Filobus 4Autobus 103 G ESSATE SESTO FS CASCI NA ANTO NI ETTA G O RG O NZO L A SESTO RO NDO CO L O G NO NO RD CO M ASI NA CO L O G NO CENTRO VI L L A PO M PEA BUSSERO RHO / FI ERA M AREL L I AFFO RI NO RD CO L O G NO SUD CASSI NA DE PECCHI CERNUSCO S. N. VI L L A FI O RI TA VI L L A S. G . CASCI NA BURRO NA VI M O DRO NE AFFO RI CENTRO PRECO TTO PERO G O BBA DERG ANO M O L I NO DO RI NO G O RL A CRESCENZAG O S. L EO NARDO TURRO CI M I ANO BO NO L A M ACI ACHI NI URUG UAY RO VERETO ZARA UDI NE PASTEUR SO NDRI O L AM PUG NANO CAI AZZO Q T8 G IO IA L O RETO L AM BRATE FS G ARI BAL DI FS CENTRAL E FS LI M A PI O L A L O TTO M O SCO VA REPUBBL I CA P. t a VENEZI A AM ENDO L A- FI ERA TURATI L ANZA BUO NARRO TI PAL ESTRO M O NTENAP. W AG NER CO NCI L I AZI O NE S. BABI L A PAG ANO CADO RNA CAI RO L I CO RDUSI O G AM BARA DE ANG EL I DUO M O BANDE NERE S. AM BRO G I O M I SSO RI PRI M ATI CCI O S. AG O STI NO I NG ANNI BI SCEG L I E CRO CETTA P. t a G ENO VA FS P. t a RO M ANA L O DI TI BB RO M O L O BRENTA CO RVETTO FAM AG O STA PO RTO DI M ARE RO G O REDO S. DO NATO ABBI ATEG RASSO ASSAG O M I L ANO FI O RI NO RD ASSAG O M I L ANO FI O RI FO RUM 120360012_00
  16. 16. Programmi di promozione del Trasporto Pubblico e della Mobilità sostenibile e sicura (PUMS)1. Una visione metropolitana del sistema2. Sviluppare le infrastrutture e migliorare il TPL3. Potenziare, in coordinamento con la Regione, la rete ferroviaria4. Organizzare la nuova viabilità, accessibilità sostenibile alle trasformazioni5. Sicurezza stradale, aree pedonali e isole ambientali6. Facilitare e sostenere la ciclabilità7. Razionalizzare l’uso dei veicoli a motore: da Area C a nuovi sistemi di sharing e soluzioni Smart8. Rendere efficiente il sistema della sosta9. Una nuova logistica delle merci urbane10. Superare le barriere, per una città accessibile a tutti 120360012_00
  17. 17. Infomobilità e Open DataIl 2 ottobre 2012 è stato presentato il portale Open Data del Comune di Milano: http://dati.comune.milano.it/ 120360012_00
  18. 18. Gestione e controllo della sosta su strada Il server centrale rinvia le informazioni verso gli abbonati Il collettore di area trasmette (tramite 3G) le informazioni al server centrale Le informazioni possono anche essere trasmesse su SmartPhone o su sistema di bordo Veicolo abbonato alla sosta oaccreditato al C/S merci equipaggiato con R-FID. Il veicolo viene riconosciuto dal sistema centrale Un sensore indica quale tipo di veicolo sta occupando il posto 120360012_00
  19. 19. Logistica Urbana Piattaforme Logistiche UrbaneRazionalizzazione della logistica merci di ultimo miglio • Conferimento delle merci alle piattaforme di vicinato mediante ferrovia, metropolitana, tram e veicoli a basso impatto • Implementazione di sistemi di gestione a schema misto per soddisfare tutte le esigenze • Utilizzo delle piattaforme di vicinato come magazzini remoti per i commercianti 120360012_00
  20. 20. Logistica Urbana Piazzole Carico/Scarico Merci • Attuazione del piano per la copertura territoriale• Progetto di gestione e prenotazione delle piazzole • Incremento numerico delle piazzole; • Piattaforma informatica per la gestione del sistema di prenotazione e per il monitoraggio sull’utilizzo, mediante tecnologie di rilevamento della presenza e riconoscimento dei veicoli. 120360012_00
  21. 21. Logistica Urbana Car Pooling delle merci: VAN POOLINGtrasporto di ultimo miglio delle merci basato sulla condivisione organizzata della capacità di carico residua sui mezzi • Implementazione di una piattaforma informatica per il matching domanda/offerta 120360012_00
  22. 22. Logistica Urbana PICK UP STATIONPostazioni per invio/ritiro merci posizionate in punti strategicidella città stazioni: ferroviarie, metropolitane, parcheggi diinterscambio, ecc • Ritiro di merce acquistata on-line; • Spedizioni one-to-one da parte di privati; • Soluzioni ad hoc per la consegna delle merci agli esercizi commerciali in orari di chiusura 120360012_00
  23. 23. Isole DigitaliIl Comune di Milano sta realizzando le “Isole Digitali”, aree attrezzatetecnologicamente con una serie di servizi multimediali e di mobilità a beneficio dell’interacittadinanza.Le “Isole Digitali” sono spazi outdoor, diffusi sul territorio milanese e attrezzatitecnologicamente con lo scopo di modernizzare la città, migliorare e semplificare iservizi ai cittadini, progredendo in senso competitivo e di modello urbano verso le smartcities e l’innovazione.Nel Progetto è integrato un servizio di mobilità sostenibile, composto da quadriciclielettrici, con il quale Comune di Milano amplia la sua offerta di servizi di mobilitàinnovativa. A metà tra i servizi BikeMi e GuidaMi, il nuovo servizio di mobilità elettricaconsentirà alla cittadinanza e ai city users di muoversi liberamente e H24 in modalitàOne Way. 120360012_00
  24. 24. Isole Digitali“Isole Digitali”, oltre alle tecnologie necessarie per la ricarica dei veicoli elettrici, sarannoattrezzate tecnologicamente con una serie di servizi multimediali a beneficio dell’interacittadinanza, quali:-Wi Fi-Totem touch-screen multimediali e multifunzione-Sistemi in tecnologia NFC-Telecamere intelligenti-Illuminazione intelligente-Sistemi di ricarica apparati privati (computer, telefoni ecc.)-Sistemi di ricarica veicoli elettrici pubblici-Sistemi di ricarica veicoli elettrici privati 120360012_00
  25. 25. Isole Digitali SERVIZIInoltre ciascuna Isola Digitale sarà abilitata ad offrire i seguenti servizi:• Accesso alla rete wi fi• Prenotazione, utilizzo e rilascio dei veicoli elettrici (pubblici e privati)• Info-mobilità, Turismo e commercio• Prenotazione eventi, informazioni, pagamenti e e-commerce• Videosorveglianza e monitoraggio del territorio• Info-decentramento e servizi al cittadino• Ricarica dei propri apparati privati• Illuminazione intelligente legata alle presenze• Chiamate taxi e soccorso 120360012_00
  26. 26. Isole Digitali120360012_00
  27. 27. SALUTIGRAZIE PER L’ATTENZIONEpaolo.campus@amat-mi.it 120360012_00

×