Runners - Michela Parziale

1,270 views
1,201 views

Published on

Presentazione della ricerca "Runners" presentata a Ravenna Future Lesssons 2011 da Michela Parziale dello studio Giaccardi e Associati

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,270
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Runners - Michela Parziale

  1. 1. Runners L’innovazione glocale nel ravennate Ravenna Future Lessons 2011 Conferenze per i giovani che si confrontano con il futuro una collaborazione Rapporto di ricerca Ravenna settembre 2011
  2. 2. >Perché RUNNERS, l’assunto <ul><li>Runner = 1 (sport) podista, corridore, persona o animale che corre … [Grande Dizionario HOEPLI INGLESE di Ferdinando Picchi] </li></ul><ul><li>Fuor di metafora, Runners sono le imprese e le organizzazioni che corrono al passo del mercato, a volte più veloci dei concorrenti perché sono resilienti , capaci cioè attraverso innovazione glocale ( l’innovazione pensata per il mondo e prodotta qui in questo luogo ) e coinvolgendo i giovani come risorsa di affrontare le difficoltà e superarle </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  3. 3. >Anticipiamo un risultato © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione ANCHE A RAVENNA INNOVARE PAGA ! LA RICERCA RUNNERS ATTESTA CHE IN 61 CASI SU 100 L’INNOVAZIONE HA APPORTATO RISULTATI TANGIBILI: AUMENTI DI FATTURATO ESPANSIONE NEI MERCATI DI RIFERIMENTO
  4. 4. Runners 2011, il rapporto di ricerca © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione Considerazioni finali, indicazioni per Ravenna Future Lessons Le difficoltà La risposta nell’innovazione Il caso di Ravenna
  5. 5. <ul><li>Residenti, PIL, imprese attive </li></ul><ul><li>Gap di innovazione </li></ul><ul><li>Disoccupazione giovanile </li></ul>1- Indicatori provinciali su innovazione, sviluppo e giovani. Confronto regionale e nazionale © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  6. 6. La provincia di Ravenna Fonte: elaborazioni Studio Giaccardi & Associati su dati ISTAT, Unioncamere E-R, Infocamere e Movimprese, fino al 2010; Prometeia per le stime 2011-2013 <ul><ul><li>+1,1%  la crescita del PIL tra il 2009 ed il 2010 </li></ul></ul><ul><ul><li>+ 0,8%  la crescita del PIL questo anno (stima) </li></ul></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione <ul><ul><ul><li>A confronto il PIL in Emilia Romagna: </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>+1,5% nel 2010 </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>+1% nel 2011 (stima) </li></ul></ul></ul>
  7. 7. Gap di innovazione Fonte: Studio Giaccardi & Associati su dati Ministero dello Sviluppo Economico-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e Unioncamere E-R Provincia di Ravenna Emilia-Romagna Italia <ul><li>L'invenzione è la soluzione di un problema tecnico e quindi la realizzazione, da parte dell'uomo, di qualcosa che prima non esisteva </li></ul><ul><li>I disegni sono quei nuovi modelli che danno ai prodotti industriali uno speciale ornamento, sia a causa della particolare forma ad esso data, sia per una particolare combinazione di linee, di colori o di qualsiasi altro </li></ul><ul><li>I modelli di utilità sono quei nuovi modelli che conferiscono una particolare efficacia o comodità di applicazione o di impegno a macchine, ad oggetti o a loro parti, come ad esempio i modelli che consistono in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti </li></ul><ul><li>Il marchio è un segno suscettibile di essere rappresentato graficamente , che viene utilizzato da un ente o da un’impresa per contraddistinguere se stessa e/o i prodotti, e/o servizi che produce, e/o che commercializza </li></ul><ul><li>Europea Patent Office </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione <ul><li>La provincia di Ravenna è in ritardo rispetto alla media nazionale e regionale per 4 indicatori su 5 (invenzioni, disegni, modelli di utilità e brevetti) </li></ul><ul><li>La provincia di Ravenna è virtuosa per il deposito di marchi </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  8. 8. Tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) Fonte: elaborazioni Studio G&A su dati Istat <ul><li>Anche in provincia di Ravenna i più giovani (15-24 anni) soffrono alti livelli di disoccupazione ( 19,6% ) </li></ul><ul><li>La disoccupazione tra i giovani è in continua crescita dal 2007 </li></ul><ul><li>La crescita della disoccupazione in provincia di Ravenna è più lenta che in Emilia Romagna e in Italia </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  9. 9. <ul><li>Cosa significa innovare </li></ul><ul><li>Produrre innovazione </li></ul><ul><li>Gli agenti dell’innovazione </li></ul><ul><li>Innovazione e reti </li></ul><ul><li>L’innovazione a livello locale </li></ul><ul><li>Misurare l’innovazione e il capitale umano </li></ul>2- Innovazione, sviluppo e giovani RASSEGNA TEMATICA © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  10. 10. Che cosa è l’innovazione? <ul><li>L’innovazione è quel fattore che consente di avere più output, output migliori e/o inediti a parità di fattori produttivi (lavoro e capitale) impiegati </li></ul>CON INNOVAZIONE SENZA INNOVAZIONE © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione + + = =
  11. 11. <ul><li>Rapporto «Innovation 2010» (2010) – The Boston Consulting Group </li></ul><ul><li>Rapporto «La cultura dell’innovazione» (2010) – Wired, Cotec </li></ul><ul><li>Articolo «Formal and informal external linkages and firms’ innovative strategies. A cross-country comparison» (2010) - Grenoble Ecole de Management, Politecnico di Torino, Un. of Oslo, Un. of Pavia, Bocconi Un., Maastricht Un. </li></ul><ul><li>Rapporto «La società italiana al 2010» (2010) - Censis </li></ul><ul><li>Rapporto sull’innovazione nell’Italia delle regioni (2010) - Cisis </li></ul><ul><li>Libro «Soft Innovation» (2010) – M.Paiola, R. Sebastiani </li></ul><ul><li>Libro «Innovazione e Sviluppo» (2009) – A. Gambardella </li></ul><ul><li>Altra sitografia e bibliografia di interesse </li></ul>Selezione di pubblicazioni e ricerche © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione Ricordiamo anche che la strategia Europa 2020 propone un programma che fonda la crescita dei Paesi dell’UE su 7 punti salienti tra cui: l’unione dell’innovazione per trasformare le invenzioni in prodotti, un’agenda europea del digitale e un’agenda per nuove competenze e nuovi posti di lavoro
  12. 12. Sintesi tematica © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  13. 13. <ul><li>Obiettivi, metodologia e questionario di indagine </li></ul><ul><li>Le aziende e gli intervistati </li></ul><ul><li>Innovazione in azienda </li></ul><ul><li>Giovani e innovazione </li></ul>1- L’innovazione glocale nel ravennate RAPPORTO DELLE INTERVISTE ALLE IMPRESE © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  14. 14. Runners 2011, gli obiettivi di ricerca <ul><li>Capire cosa significa fare innovazione in azienda, quali sono i processi e le responsabilità </li></ul><ul><li>Conoscere come la collaborazione con clienti e stakeholder contribuisce al processo creativo e quindi a innovare </li></ul><ul><li>Individuare modelli e caratteristiche di coinvolgimento dei giovani che contribuiscono all’innovazione </li></ul><ul><li>Misurare opinioni e risultati dell’innovazione glocale </li></ul><ul><li>Individuare buone prassi e istruzioni per i giovani e i partecipanti a Ravenna Future Lessons </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  15. 15. Metodologia <ul><li>Analisi di 1200 imprese della provincia di Ravenna </li></ul><ul><li>Selezione rigorosa di un campione qualitativo di 37 aziende che: </li></ul><ul><ul><li>Sono attente a tecnologia, ambiente, design </li></ul></ul><ul><ul><li>collaborano con clienti e partner </li></ul></ul><ul><ul><li>Hanno una produttività elevata </li></ul></ul><ul><ul><li>Sono flessibili con riferimento a orari e sede di lavoro </li></ul></ul><ul><ul><li>Hanno una struttura organizzativa orizzontale </li></ul></ul><ul><ul><li>Si caratterizzano per libertà di proporsi, creatività, meritocrazia </li></ul></ul><ul><li>Progetto, testing e normazione degli strumenti (questionario, database, contatto e comunicazione, etc.) </li></ul><ul><li>Realizzazione di dettagliate interviste di approfondimento ai responsabili delle aziende del campione con tecnica CATI (Computer Aided Telephoning Interview) e frontale </li></ul><ul><li>Data entry, elaborazione dei report di intervista, sintesi delle informazioni raccolte </li></ul><ul><li>Redazione del rapporto di ricerca Runners 2011 con individuazione di buone prassi e istruzioni per giovani e partecipanti a Ravenna Future Lessons. </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  16. 16. Il questionario di indagine © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione L’INTERVISTATO E L’AZIENDA L’INNOVAZIONE IN AZIENDA GIOVANI E INNOVAZIONE 1 2 3 >>>Rispondono al questionario 15 aziende (tasso di adesione del 42%): scopriamo quali!
  17. 17. Le 15 imprese Runners © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione ID AZIENDA SEDE SETTORE DI ATTIVITÀ INTERVISTATO RUOLO INTERVISTATO 1 3PIX Studio Associato Fusignano ICT e web Fabio Garelli Socio 2 ATLANTIDE Soc. Coop. Sociale Cervia Attività culturali Massimo Casadei Direttore Generale 3 CENTRO IPERBARICO Srl Ravenna Sanità Pasquale Longobardi Direttore Sanitario 4 Cooperativa CMC RAVENNA Ravenna Costruzioni generali   Valda Miani   Resp. Comunicazione 5 DIENNEA Srl Faenza ICT e web Maurizio Fionda A.D. 6 IMAGE LINE Srl Faenza ICT e web Cristiano Spadoni Resp. Marketing 7 ITWAY Spa Ravenna ICT e sistemi Mauro Feletti HR Manager 8 MICOPERI Srl Ravenna Costruzioni speciali Silvio Bartolotti A.D. 9 MADEL Spa Cotignola Chimica Cristian Versari Trade&Marketing Manager 10 MOLINO SPADONI Spa Coccolia Alimentare Federico Fabbri   Controllo di gestione 11 PHIZERO Srl Castel Bolognese Progettazione tecnica Gabriele Mazzotti Socio e amministratore 12 RECLAM Srl Ravenna Editoria e comunicazione Claudia Cuppi Amministratore unico 13 RIFIMPRESS Srl Castel San Pietro Terme (BO) Meccanica di precisione Massimo Manzoli Ingegnere di processo e resp. sistema di qualità 14 ROSETTI MARINO Spa Ravenna Cantieristica nautica Bruno Dalledonne Dir. Servizio Sviluppo Strategico 15 TOZZI RENEWABLE ENERGY TRE Spa Mezzano Energie rinnovabili Francesco Matteucci Resp. R&S
  18. 18. Fatturato e mercati di sbocco © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione Fatturato annuo nell’ultimo triennio*, in Mln di Euro <ul><li>Il 40% delle aziende intervistate ha un fatturato annuo sopra i 50 Milioni di Euro </li></ul><ul><li>33% fattura tra 1 e 5 milioni di Euro annui </li></ul><ul><li>67% delle aziende stima di chiudere il 2011 meglio o molto meglio rispetto al 2010 </li></ul>* Media fatturati 2009- 2011 Variazione % del fatturato stimata per il 2011 rispetto all’anno precedente TANTO OTTIMISMO FORSE PERCHE’….
  19. 19. Investimento medio annuo in R&S sul totale fatturato © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione <ul><li>6,3% l’investimento medio annuo in R&S**, circa 5 volte superiore alla media Italia </li></ul><ul><li>13 aziende su 15 hanno dichiarato di continuare ad investire in R&S nonostante la difficile congiuntura economica </li></ul>**) media degli investimenti delle 12 aziende che hanno risposto
  20. 20. Quale è l’innovazione più importante realizzata di recente? © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione Innovazione di… È la più importante perché.. <ul><li>39% delle aziende indica l’innovazione di prodotto come più importante </li></ul><ul><li>Quote rilevanti (27%) anche per le innovazioni di processo e di prodotto+servizio </li></ul><ul><li>Aumento del fatturato, visibilità, presenza in mercati nuovi , riduzione dei costi e dell’impatto ambientale sono tra le principali motivazioni per innovare </li></ul>
  21. 21. Chi fa innovazione in azienda? © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione <ul><li>sono importanti innovatori il presidente e i dirigenti …ma non solo! </li></ul><ul><li>Nel 47% dei casi l’innovazione è frutto di progetti condivisi dal team o da tutti i collaboratori </li></ul>Chi innova è …
  22. 22. Per innovare avete costruito reti di collaborazione? © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione <ul><li>L’innovazione non passa per una singola impresa ma per una rete di collaborazione </li></ul><ul><li>Si fa rete soprattutto con le aziende di settori affini, di filiera, ma anche con le università e gli enti di ricerca </li></ul><ul><li>Meno reti di collaborazione con altre istituzioni </li></ul>con chi si fa rete?* * Possibilità di indicare più di una risposta
  23. 23. Chi dovrebbe sostenere di più l’innovazione? © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione * Possibilità di indicare più di una risposta <ul><li>Meno burocrazia </li></ul><ul><li>Supporto finanziario a sostegno degli investimenti aziendali </li></ul><ul><li>Più fiducia verso chi innova </li></ul><ul><li>Più trasferimento tecnologico </li></ul><ul><li>Più formazione avanzata </li></ul><ul><li>Non fare concorrenza e aprirsi di più alla collaborazione </li></ul><ul><li>Concedere più finanziamenti per chi innova </li></ul><ul><li>Realizzare infrastrutture </li></ul><ul><li>Meno burocrazia </li></ul><ul><li>Agevolare l'inserimento dei giovani in azienda </li></ul><ul><li>Promuovere confronti tra diverse esperienze aziendali </li></ul><ul><li>Consigliare, dare suggerimenti </li></ul><ul><li>Fornire analisi di mercato </li></ul><ul><li>Fare cultura </li></ul><ul><li>Promuovere il prodotto delle aziende associate tra gli stakeholder </li></ul><ul><li>1 intervistato su 3 ritiene che istituzioni pubbliche e banche dovrebbero sostenere di più le aziende che innovano </li></ul><ul><li>Tra i sostegni più richiesti, meno burocrazia, più agevolazioni economiche e più informazione di qualità </li></ul>
  24. 24. Quale è l’insegnamento più importante che avete ricavato dalla vostra esperienza di innovazione? © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione INNOVARE PAGA INNOVARE E’ UN VANTAGGIO COMPETITIVO SOPRATTUTTO PER LE PMI INNOVARE PER GUARDARE AL FUTURO CON PIU’ FIDUCIA SERVONO COMPETENZE MULTIDISCIPLINARI , ESSERE PRONTI ALL’INASPETTATO 1 2 3 4 PER INNOVARE BISOGNA CONDIVIDERE 5
  25. 25. I giovani* in azienda <ul><li>72% è laureato , 23% diplomato, 5% ha altri titoli (es: dottorato) </li></ul><ul><li>Tra i laureati prevalgono le lauree ad indirizzo scientifico (77%) </li></ul><ul><li>Più giovani uomini che giovani donne (59% vs 41%) in azienda </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione *) sono giovani tutti i ragazzi che hanno meno di trenta anni
  26. 26. Perché scegliere un giovane? © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione <ul><li>La carta vincente per essere selezionati: avere voglia e capacità di sperimentarsi , entusiasmo, passione e creat ività (73%) </li></ul><ul><li>Importante (ma secondaria) anche la formazione (33%), l’attitudine al lavoro di gruppo e l’esperienza/la professionalità (27%) </li></ul>«Assumere sulla base dell’attitudine e non solo delle capacità è un importante strumento di valorizzazione del capitale umano» (A. Lipparini, La gestione strategica del capitale intellettuale e del capitale sociale, Editrice Il Mulino 2002)
  27. 27. I giovani in azienda © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione *) Possibilità di indicare più di una risposta <ul><li>Stage/tirocinio, affiancamento e contratto a progetto sono le principali modalità di inserimento dei giovani… </li></ul><ul><li>… passato il periodo di inserimento, in metà delle aziende intervistate i giovani ottengono contratti a tempo determinato o indeterminato </li></ul>Come vengono inseriti*? Ad oggi che contratto hanno?
  28. 28. INDICAZIONI PER RAVENNA FUTURE LESSONS © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione
  29. 29. Considerazioni finali © Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione Fattori di analisi Letteratura Runners Ravenna PERCHE’ INVESTIRE IN INNOVAZIONE <ul><li>L’investimento in innovazione paga : l’innovazione diventa profitto </li></ul><ul><li>Innovare porta a ritorni economici e crea motivazioni strategiche </li></ul>COME MISURARE L’INVESTIMENTO IN INNOVAZIONE <ul><li>Serve una cultura dell’output dell’innovazione , per tradurre le idee in output </li></ul><ul><li>Il ritorno in profitto è una misura dell’innovazione </li></ul><ul><li>Il brevetto è un modo per valorizzare la propensione dell’impresa a innovare </li></ul><ul><li>61% dichiara risultati tangibili e efficienti come conseguenza dell’innovazione </li></ul><ul><li>2 intervistat i su 14 lamentano la “difficoltà di vedere a bilancio” i risultati dell’innovazione </li></ul><ul><li>2 aziende su 15 parlano di brevetti con riferimento all’innovazione </li></ul>CHI INNOVA IN AZIENDA <ul><li>50% delle innovazioni avvengono sotto la spinta del top management </li></ul><ul><li>Nel 47% dei casi l’innovazione è frutto di progetti condivisi dal team o da tutti i collaboratori </li></ul>GIOVANI E INNOVAZIONE <ul><li>I giovani sono più interessati alle invenzioni , alle nuove tecnologie e ai temi di tipo scientifico. </li></ul><ul><li>Autonomia e motivazione ( know how vs know that) come driver di crescita del capitale umano </li></ul><ul><li>Possibilità di una relazione positiva tra istruzione e propensione all’innovazione </li></ul><ul><li>I giovani fanno aprire gli occhi rispetto alle nuove tendenze nel mondo, mettono in discussione le classiche soluzioni di management , portano nuove idee, hanno mente aperta, curiosità e propositività </li></ul><ul><li>72% dei giovani che lavorano in azienda è laureato , 5% con PHD </li></ul>INNOVAZIONE E RETI <ul><li>Per crescere bisogna fare rete </li></ul><ul><li>Fare rete è un must: il 100% delle aziende intervistate dichiara di avere costruito reti per innovare </li></ul>LA DIMENSIONE LOCALE DELL’INNOVAZIONE <ul><li>A livello territoriale si manifesta una interessante capacità di promuovere innovazione </li></ul><ul><li>In Provincia di Ravenna ci sono aziende Runners che puntando su giovani e innovazione corrono al passo con il mercato e producono crescita </li></ul>
  30. 30. Decalogo dell’innovazione glocale <ul><li>Evidenze sulle IMPRESE </li></ul><ul><li>Idee meditate a lungo ma mai abbandonate </li></ul><ul><li>Attente al mercato, sfidate dalla congiuntura, contano sulle proprie forze , innovazione conditio sine qua non </li></ul><ul><li>Must: «essere in rete» e «fare rete», sempre </li></ul><ul><li>Il team di innovazione ha una anzianità media di circa 10 anni </li></ul><ul><li>Disponibilità a sperimentare, anche nuovi modelli organizzativi favorevoli ai giovani e alle donne </li></ul><ul><li>Evidenze sui GIOVANI </li></ul><ul><li>72% laureati , 5% con PHD </li></ul><ul><li>Prevalenza di studi scientifici </li></ul><ul><li>Mente aperta, curiosità, coraggio , passione e umiltà di apprendere </li></ul><ul><li>Orientati alla tecnologia </li></ul><ul><li>Essere tenaci , imparare a governare l’impazienza </li></ul>© Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 2 imprese 3 sviluppano più business, investimento in R&S 5 volte di più della media Italia Dopo il periodo di stage, 40% di contratti a termine, 32% di contratti a tempo indeterminato
  31. 31. Runners , team di lavoro: Giuseppe Giaccardi, capo progetto Marco Gambi, selezione, interviste e data entry Michela Parziale, progetto strumenti, interviste ed elaborazioni Andrea Zironi, capo analista Runners è prodotto originale dello Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione © All Rights Reserved, Ravenna 26 settembre 2011 www.giaccardiassociati.it Grazie della vostra attenzione !

×