• Like
Enel Lab: opportunità d'impresa nella green economy
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Enel Lab: opportunità d'impresa nella green economy

  • 360 views
Published

"Enel Lab: opportunità d'impresa nella green economy": l'intervento di Luciano Tommasi a Ravenna Future Lessons 2012

"Enel Lab: opportunità d'impresa nella green economy": l'intervento di Luciano Tommasi a Ravenna Future Lessons 2012

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
360
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
6
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Enel LabL’energia delle ideeUnindustriaRoma, 17 Ottobre 2012
  • 2. Use: CorporateEnel Lab: supporto a start-up con elevato potenziale Sostenere l’innovazione e la tecnologia pulita per cambiare il mondo dell’energiaOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite 2
  • 3. Use: CorporateEnel Lab: focus sul progetto Per celebrare il suo 50° anniversario il Gruppo Enel ha lanciato una competizione volta a selezionare 6 start up impegnate nel settore della tecnologia pulita del comparto energetico. Cosa Saranno messi a disposizione fino a 650.000€ per ogni start up che intraprenderà un percorso di incubazione con un supporto tecnico, legale e amministrativo offerto dal Gruppo. Target Società legalmente costituite in Italia e in Spagna. Per sostenere l’innovazione nei nuovi settori dell’energia elettrica e Perché contribuire in maniera attiva alla creazione di un sistema imprenditoriale capace di valorizzare l’eccellenza italiana e spagnola. La prima edizione, partita a Luglio 2012, durerà fino al Quando 2015. Le start-up devono presentare un progetto finalizzato allo sviluppo di Ambiti prodotti o servizi cleantech-based da applicare nei diversi ambiti deltecnologici settore energetico.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite 3
  • 4. Use: CorporateEnel Lab: gli ambiti tecnologici • Efficienza energetica • Rinnovabili • Reti intelligenti • Stoccaggio di energia • Automation solutions • Tecnologie a basse emissioni di CO2 • ICT: sistemi di digitalizzazione • Mobilità elettrica Le aree di interesse sono legate alle eccellenze di Enel e alla sua leadership a livello internazionaleOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite 4
  • 5. Use: CorporateEfficienza energetica Sviluppo di soluzioni che permettano un uso efficiente e razionale dell’energia elettrica, come la riduzione del consumo primario e l’abbattimento degli sprechi di energia.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 6. Use: CorporateRinnovabili Studio di nuovi sistemi per produrre energia da fonti rinnovabili, privilegiando soluzioni basate su un mix energetico differenziato e ad alta efficienza.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 7. Use: CorporateReti intelligenti Individuare soluzioni che permettono di migliorare l’efficienza, l’affidabilità e la sostenibilità dei sistemi elettrici aumentando la flessibilità delle reti di scambiare energia con il consumatore finale.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 8. Use: CorporateStoccaggio di energia Tecnologie che aumentano la performance degli attuali sistemi di stoccaggio, con sistemi di generazione distribuita o con soluzioni integrate con sistemi di generazione e trasmissione tradizionali.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 9. Use: CorporateAutomation solutions Sviluppo di sistemi di controllo automatizzati ed efficienti, gestibili da remoto in modo tale da ridurre sensibilmente la necessità di interventi diretti dell’uomo, sia per usi residenziali che commerciali.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 10. Use: CorporateTecnologie a basse emissioni e mobilità elettrica Tecnologie che aumentano l’efficienza e la sostenibilità dei sistemi di generazione e di mobilità, riducendo le emissioni di anidride carbonica.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 11. Use: CorporateSistemi di comunicazione e digitalizzazione Sviluppo di sistemi di comunicazione che possono essere integrati alla rete di distribuzione elettrica per aumentare il flusso di informazioni da e per il cliente, come modelli di business basati sulla possibilità di digitalizzare l’energia ed ottimizzare l’interazione con il consumatore.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 12. Use: CorporateEnel Lab: criteri di selezione delle start-up Il comitato d’investimento valuterà: Potenziale tecnologico Verrà valutata l’originalità della tecnologia, lo stadio di sviluppo, l’eventuale proprietà intellettuale e il business model proposto per sfruttare tale tecnologia. Allineamento strategico Verrà data precedenza ai progetti che presenteranno prospettive di sinergia con il business di Enel. Qualità del team di lavoro Si terrà conto dell’esperienza imprenditoriale dei singoli team e delle conoscenze tecniche in rapporto agli obiettivi aziendali.Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite 12
  • 13. Use: CorporateEnel Lab: perchè partecipare COSA OFFRIAMO A COSA MIRIAMO COSA CHIEDIAMOOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 14. Use: CorporateEnel Lab: cosa offriamo• 250.000€ nella 1ª fase di incubazione• 400.000€ nel caso in cui la start-up acceda alla 2ª fase di incubazione• Supporto tecnologico e logistico• Supporto legale, contabile e amministrativo (fino a 50.000€)• Una location high tech• Accesso a centri specializzati e laboratori di ricerca all’avanguardia di Enel ed Endesa• Formazione imprenditoriale e opportunità di networking• Visibilità nel settore energetico internazionaleOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 15. Use: CorporateEnel Lab: cosa chiediamo • Impegno a sviluppare un progetto pilota insieme ad Enel • Una quota di minoranza delle start-up che accederanno alla 2a fase del progetto (30% del capitale sociale) • 50% della proprietà industriale eventualmente sviluppata durante il processo di incubazione • Partecipazione nella governance delle start-upOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 16. Use: CorporateEnel Lab: a cosa miriamo • Sviluppo di tecnologie innovative • Know How sharing • Dare nuovo impulso alle economie dei principali Paesi in cui Enel è presenteOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 17. Use: CorporateEnel Lab: il processo di incubazioneOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 18. Use: Corporate Enel Lab: il processo di incubazione1 Luglio- Marzo 2013 Marzo 2013 – Marzo 2014 Marzo 2014 – Marzo 201530 Novembre2012 Presentazione 15Periodo finalisti e 2014presentazione annunciocandidature 6 progetti Fine progetto vincitori Enel Lab 2013 2014 2015 Opzione di continuare 250.000 € Fino a 400.000 € FASE FASE FASE FASE 1a 2a 3a 4a 1 FASE 2 FASE 3 FASE 4 FASE SELEZIONE INCUBAZIONE PROGETTO PROSSIMI PASSI INIZIALE PILOTA INIZIALE INSIEME Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 19. Use: CorporateBack-up: gli ambiti energeticiOttobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 20. Use: CorporateEnel Lab: il processo di incubazione FASE 1 – SELEZIONE • Una commissione di esperti sceglierà 15 start-up finaliste che presenteranno i loro progetti al comitato per gli investimenti • 6 start-up saranno selezionate per intraprendere il processo di incubazione 1 Luglio- Marzo 2013 30 Novembre 2012 Presentazione 15 finalisti e Periodo annuncio presentazione 6 progetti candidature vincitori 2013 2014 2015 FASE 1Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 21. Use: CorporateEnel Lab: il processo di incubazione FASE 2 – INCUBAZIONE INIZIALE Le aziende selezionate riceveranno un premio iniziale di 250.000 € per lo sviluppo del loro progetto e avranno accesso a: • una sede di lavoro attrezzata e il supporto logistico necessario; • accesso a centri specializzati e laboratori di ricerca all’avanguardia nel settore delle clean technology; • supporto tecnologico mirato allo sviluppo del progetto; • formazione imprenditoriale; • assistenza e consulenza aziendale. 1 Luglio- Marzo 2013 Marzo 2013 – Marzo 2014 30 Novembre 2012 Presentazione 15 finalisti e Periodo annuncio presentazione 6 progetti candidature vincitori 2013 2014 2015 FASE 1 FASE 2Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 22. Use: CorporateEnel Lab: il processo di incubazione FASE 3 - PROGETTO PILOTA INIZIALE • Enel sceglierà le aziende che passeranno alla fase successiva valutando il valore aggiunto di ciascun progetto pilota • Le aziende che accederanno alla seconda fase potranno beneficiare di un finanziamento ulteriore fino a 400.000€ • In questa fase, il Gruppo Enel potrà rilevare il 30% del capitale sociale delle start-up selezionate, confermando in questo modo il totale appoggio alle iniziative più innovative 1 Luglio- Marzo 2013 Marzo 2013 – Marzo 2014 Marzo 2014 – Marzo 2015 30 Novembre 2012 Presentazione 15 finalisti e Periodo annuncio presentazione 6 progetti candidature vincitori 2013 2014 2015 FASE 1 FASE 2 FASE 3Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite
  • 23. Use: CorporateEnel Lab: il processo di incubazione FASE 4 – PROSSIMI PASSI INSIEME Enel deciderà insieme alla start-up se: • uscire dalla partecipazione azionaria; • aumentare la sua partecipazione; • diventare il key client della start-up; • mantenere la sua quota di equity e beneficiare dei profitti generati dalla start-up. 1 Luglio- Marzo 2013 Marzo 2013 – Marzo 2014 Marzo 2014 – Marzo 2015 30 Novembre 2012 Presentazione 15 finalisti e Periodo annuncio presentazione 6 progetti candidature vincitori 2013 2014 2015 FASE 1 FASE 2 FASE 3 FASE 4Ottobre 2012 Enel Lab: Abilitare l’imprenditoria delle tecnologie pulite