Your SlideShare is downloading. ×
Home automation con BTicino MyHome
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Home automation con BTicino MyHome

1,570
views

Published on

Presentazione case history BTicino su prodotto Qt in ambito Domotica.

Presentazione case history BTicino su prodotto Qt in ambito Domotica.


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,570
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
35
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Home-automation con MyHome
  • 2. BTicino S.p.A.
  • 3. BTicino è leader di mercato in Italia nel campo delleapparecchiature elettriche in bassa tensione.I dipendenti in Italia sono oltre 3000Fa parte del gruppo Legrand, che conta 33000 dipendenti e lapresenza in oltre 180 mercati.5% del fatturato destinato a R&D.Oltre 1.800 dipendenti dedicati nella funzione R&D, di cui 450 inItalia.Sedi R&D Italiane: Erba (CO), Varese, BergamoIl Gruppo Legrand BTicino opera sul mercato italiano con imarchi BTicino, Legrand, Zucchini, Ortronics, Cablofil,Vantage.Oltre 100.000 realizzazioni di impianti domotici My Home.
  • 4. Il Gruppo Legrand nel MondoLeader di mercato su almeno una famiglia di prodotti in circa 30 paesi
  • 5. BTicino S.p.A. – Sito di Erba (CO)Il sito di Erba (Como)Circa 400 dipendentiPiù di 2.000 prodotti realizzatiPiù di 12.000 componenti realizzatiRuolo e MissioneCentro di competenza sulle offerte di domotica ( My Home ) e di videocitofonia perl’intero gruppo Legrand, in termini di ricerca e sviluppo, qualità e produzione.Studiare ed introdurre nuovi prodotti nel catalogo del Gruppo, cercando dianticipare sempre le esigenze del mercato.Guidare la crescita dei processi R&D ed industriali per gli altri siti del Gruppo.
  • 6. La Domotica
  • 7. Impianto elettrico DomoticoLa domotica èSemplicitàIntegrazioneOttimizzazionePresenteIn sintesi: “gestione completa dell’intera installazione”La domotica non èComplessitàInutilitàFuturo
  • 8. 8 My Home
  • 9. My Home – La domotica di BTicino è il Brand commerciale di BTicino e Legrand Axolute Arteor Living Celiane Ligth Mosaic LigthTech Matix
  • 10. My Home – La domotica di BTicino Climatizzazione Comfort Riscaldamento Luci Condizionamento Automatismi Scenari Diffusione sonora HiFiLAN - WAN Sicurezza Antifurto Gestione energia Controllo Remoto Accesso da PC Accesso da dispositivi mobile Supervisione e interazione remota Comunicazione Videocitofonia TVCC
  • 11. My OpenOpen Web Net
  • 12. Open Web Net – Le origini Nel 2000 emerge la necessità di gestire My Home da remoto. Come rispondere a questa esigenza Comfort ? Sicurezza ?Serve un ‘gateway’ e un linguaggioper far parlare i telefoni (DTMF) el’impianto domotico VDE
  • 13. Open Web Net – Le originiCome Gateway si sceglie la Centrale AntifurtoCome Protocollo di comunicazione si scelgono i toni DTMFCome Linguaggio per far parlare il telefono con l’impianto Comfort si decide di usare l’ Open Web Net DTMF Sicurezza VDE
  • 14. Linguaggio Open Web Net - dettagli OPEN = Open Protocol for Electronic NetworksDTMF, Ethernet, GSM, RS232, USB, etc…)e con semplicità la proliferazione del catalogopervisione e il controllo dei sistemi My Home, concentrandosi sulle funzioni, senza
  • 15. Utilizzo dell’ Open Web Net in Bticino MHVisual My Home Portal Touch Screen Touch Screen (open) www.myhome-bticino.it Web Pages Multimedia Touch ScreenScenarios Programming Unit (MH200) OWN-SCS Gateway 2 wire IP Interface Central Porter Switchboard My Home OPC Applications on Palm Entrance Panel System central unit Axolute Burglar Alarm Starter KIT
  • 16. Architettura Dispositivi: Touch UI
  • 17. Architettura Dispositivi: Gateway
  • 18. Qt & BTicino BTouch
  • 19. Uso di Qt in BTicinoercato linnovativo Touch Screen 3,5” tramite il quale lutente avrà la possibilità di co di Bticino. iorare e rendere più competitivo il prodotto che maggiormente rappresenta il conc
  • 20. Caratteristiche Touch Screen 3,5”Motivi delle maggiori evoluzioni del prodotto:Aggiornamenti HW per seguire I trend tecnologici.Aggiornamneti FW per supportare gli aggiornamenti delle librerie QTAggiornamenti FW per nuove funzionalità Anno HW Versione Qt 2005-2007 PXA255 3.3.4 2007-2008 PXA255 + interfaccia ETH 3.3.4 2009-ad oggi PXA255 + interfaccia ETH 4.5.0 2012 DM365 4.7.1
  • 21. Evoluzioni BTouchMotivi per le maggiorni evoluzioni del progetto BtouchNecessità di integrare le nuove funzioni del sistema MyHome .Necessita di portare gli ottimi risultati raggiunti in prodotti differentiNecessità di rendere più flessibile il codice del Btouch per velocizzare gli svilupp Nascono nuovi prodotti evoluti
  • 22. Btouch: linee di codice Dati al 2005 Total Files: 81 Total Lines of Code:19193 Code:19193 Dati al 2012 Total Files: 474 Total Lines of Code:124227 Code:124227 Linee di codice negli ultimi 3 anni
  • 23. SUPERVISION GADGET
  • 24. Perché Qt ?i dispositivi e supervisione degli impianti MyHome C#, con cui tutt’ora sono sviluppati la maggior parte dei nostri softwareversi dalla piattaforma Windows, è nata la necessità di avere questi software disponibltipiattaforma, che sarebbe stato sviluppato interamente utilizzando il Qt Framework
  • 25. Supervision GadgetGadget da PC/notebookSoftware di supervisione di impianti domotici MyHome tramite rete IPSviluppato interamente in QtMULTIPIATTAFORMAWindowsLinuxMac OSGestione dei principali sistemi BticinoIlluminazioneAutomazioneScenariTermoregolazioneSensori luce e presenzaWebserverDiffusione sonoraGestione energiaControllo carichi
  • 26. Supervision Gadget
  • 27. Supervision Gadget – Qt classesVersione Qt: 4.7.4Classi Qt utilizzateQtCoreQtGuiQtNetworkQtScriptQtSqlQtSvgQtXmlQtXmlPatternsQtDeclarativeQML
  • 28. ComunitàMy Open
  • 29. Linguaggio Open Web Net - EvoluzioneNel 2005 cresce la necessità di integrare My Home con altri sistemie la richiesta di personalizzare sempre più l’interazione con il sistema Ethernet RS323 USB
  • 30. MyOpen Community www.myopen-legrandgroup.com 30
  • 31. Linguaggio Open Web Net - Evoluzioneclienti e i professionisti del settore, usando l’ Open Web Net come pu VIRTUAL COMMUNITY www.myopen-legrandgroup.com divulgare l’ Open Web Net facilitare lo sviluppo di nuove applicazioni mostrare al mercato che è un’azienda “aperta” creare valore
  • 32. Linguaggio Open Web Net - Evoluzione System integrators Software Houses Ethernet Universitià RS323 Installatori USB Semplici appassionatidi interagire con l’impianto My Home attraverso ilLanguage Open Web Net “Abstracted” linguaggio Independent from transmission technology u Independent from software platform used
  • 33. Utenti Comunityenti registrati di Giugno 2011 (data di lancio della versione internazionale) ai 9500 del Gennaio 2012 (circa 1
  • 34. Esempi di personalizzazione di BTouchito MyOpen sono presenti numerosi esempi di customizzazione del codice del BTowww.myopen-legrandgroup.com/community/italian_my_open/italian_3/f/164/t/6245.aspxwww.myopen-legrandgroup.com/community/italian_my_open/italian_3/f/164/t/6255.aspx