Your SlideShare is downloading. ×
Bilancio 2010
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Bilancio 2010

534
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
534
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Comune di PUTIGNANO Il Bilancio di Previsione per il Cittadino 2010 Assessore al Bilancio - Tributi Avv. CAMPANELLA GIOVANNI Sindaco Avv. GIANVINCENZO ANGELINI DE MICCOLIS
  • 2. PREMESSA ormaiL'Amministrazione del Comune di Putignano, dando seguito ad una consuetudine ilconsolidata degli ultimi anni, pubblica anche quest'anno il Bilancio di previsione per aperturacittadino, si tratta di continuare l'attività di confronto con la cittadinanza e di didell'Amministrazione ai cittadini (si ricorda a tal proposito anche il Bilancio mandato) che quest'anno avrà una continuazione con il Bilancio sociale e partecipato. redattoIl Bilancio di previsione dell'anno 2010 del Comune di Putignano è stato edpartendo da un'approfondita analisi delle spese sostenute dall'Ente nell'anno 2009 avendo come obiettivo il contenimento della spesa. possibilmentePer fare questo si sono dovute contemperare varie esigenze: mantenere e allamigliorare l'ottimo livello raggiunto dal Comune di Putignano nei servizi resi l'informatizzazionecittadinanza (si ricordano le varie attività afferenti i servizi sociali, varidegli uffici, il sostegno alle numerose associazioni che operano sul territorio in losettori, le tante iniziative culturali, l'attività propedeutica al bando per la raccolta e (smaltimento dei rifiuti); portare a termine le tante opere pubbliche in cantiere esigenzesufficiente ricordare il Teatro Comunale); formare il personale per le mutate esigenzedell'Ente; rispettare il patto di stabilità, compatibilmente con tutte le altre ildell'Ente; importante, anche se finanziariamente limitato, l'impegno a continuare perproficuo colloquio con la cittadinanza (bilancio partecipato e percorso partecipato piazzale Aldo Moro). delleIl risultato è un bilancio di previsione che contiene una programmazione puntuale attività che le ripartizioni e gli uffici dovranno svolgere in questo anno. risorseTecnicamente si è operato razionalizzando la spesa, ottimizzando l'utilizzo delle modoa disposizione, innalzando la TARSU portandola al livello dei comuni limitrofi, in previstotale da coprire il costo del servizio, mentre per i servizi a domanda individuale è perun costo minimo per il trasporto scolastico e l'innalzamento del costo della mensa coloro che hanno un reddito elevato. èIn conclusione, anche per l'anno 2010, il Comune di Putignano ha i conti in ordine, continuaresufficiente ricordare la buona capacità di indebitamento dell'Ente, e potrà nella positiva azione amministrativa che lo ha contraddistinto in questi ultimi anni. Assessore al Bilancio - Tributi Avv. CAMPANELLA GIOVANNI Sindaco Avv. GIANVINCENZO ANGELINI DE MICCOLIS
  • 3. IL SINDACO LA GIUNTA COMUNALE GLI ORGANI DELL'ENTE Avv. GIANVINCENZO ANGELINI DE MICCOLIS 0804056111 / sindacoputignano@comune.putignano.ba.it ANGELINI MODESTO (vice sindaco) Ambiente - Polizia Municipale - Commercio mangelini@comune.putignano.ba.it Avv. CAMPANELLA GIOVANNI Assessore al Bilancio - Tributi gcampanella@comune.putignano.ba.it CAMPANELLA SAVERIO Lavori Pubblici - Patrimonio scampanella@comune.putignano.ba.it GENCO VITO Politiche della Salute ed Affari Sociali vgenco@comune.putignano.ba.it RECCHIA NICOLA Urbanistica - Edilizia Privata e Pubblica nrecchia@comune.putignano.ba.it GENCO GIUSEPPE Sport-Cultura-Turismo-Pubbl. Istr.-Sviluppo e Innovazione ggenco@comune.putignano.ba.it
  • 4. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO GLI ORGANI DELL'ENTE SPORTELLI PIETRO psportelli@comune.putignano.ba.it ROMANAZZI ANTONIO PD NARDELLI MASSIMILIANO PD FIUME STEFANO PD BIANCO MAURO PD ANDRESINI DAMIANO PD NETTI DOMENICO PD DELFINE ROSSANA Sinistra per Putignano LAERA GIUSEPPE Sinistra per Putignano D'ALENA SANDRO Sinistra per Putignano DELFINE MARCO Putignano cresce TOTARO LUCIA Putignano cresce VALENTINI ALDO VITO PDL GENCO UBALDO PDL GIANNANDREA DOMENICO PDL TOTARO STEFANO PDL SPORTELLI VITO Lista NINO ROSSI PIGNATARO GIAMPIERO Lista NINO ROSSI ROSSI DAMIANO Lista NINO ROSSI CUOMO ELIO ERNESTO Centro Città
  • 5. LA POPOLAZIONE DATI TERRITORIALI VALORE Superficie complessiva kmq Strade comunali km Rete fognaria bianca km Rete fognaria nera km Rete fognaria mista km Rete acquedotto km Rete gas km STRUTTURE NUMERO Asili nido Scuole materne Scuole elementari Scuole medie Residenze per anziani Nuclei familiari Dipendenti comunali Alunni scuole materne Alunni scuole elementari Alunni scuole medie IL TERRITORIO E LE STRUTTURE Popolazione al 31.12.2009 99,30 360,00 6,00 23,00 0,00 43,00 63,00 1 3 2 2 1 27.467 10.557 124 420 1.303 815
  • 6. Tasso natalità nell’anno Tasso mortalità nell’anno Emigrati nell’anno Immigrati nell’anno Saldo migratorio nell’anno Saldo naturale nell’anno Deceduti nell’anno Nati nell’anno ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE Età d’occupazione 15-29 anni Età scolare 7-14 anni Età prescolare 0-6 anni Età adulta 30-65 anni Età senile >65 anni COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER ETÀ LA POPOLAZIONE 217 234 -17 303 348 -45 0,79 % 0,85 % 1.555 2.052 4.691 12.312 6.857
  • 7. COME SONO ORGANIZZATI GLI UFFICI DEL COMUNE GLI UFFICI DELL'ENTE RIP. AFF. GEN. ED ISTIT. -SERV. SOC.-CULTURA TURISMO-P.I.-PERSON Responsabile: AVV. ALEMANNO GIUSEPPE SALVATORE 0804056281 / gsalemanno@comune.putignano.ba.it RIPARTIZIONE FINANZIARIA - TRIBUTI Responsabile: DOTT.SSA PERILLI ANGELA 0804056287 / aperilli@comune.putignano.ba.it RIPARTIZIONE URBANISTICA Responsabile: ING. CAPPIELLO MARIO 0804056304 / mcappiello@comune.putignano.ba.it RIPARTIZIONE P.M.- ATTIVITA' PRODUTTIVE E TRASPORTI- AMBIENTE Responsabile: DOTT.SSA MARIA TERESA SCALINI 0804056103 / mtscalini@comune.putignano.ba.it RIPARTIZIONE LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO Responsabile: ING. COLAIANNI GIOVANNI 0804056203 / gcolaianni@comune.putignano.ba.it FARMACIA COMUNALE Responsabile: DOTT.SSA LAERA MARIA TERESA 0804911513 / farmaciacomunale@comune.putignano.ba.it
  • 8. ALIQUOTE E TARIFFE applicate nell'anno 2010 ICI ‰ ALIQUOTA ORDINARIA 6,75 ALIQUOTA 1^ CASA 5,25 ALIQUOTA MAGGIORATA (oltre la 1^ o 2^ abitazione non locata) 7,00 DETRAZIONE (per abitazione principale di residenza) di euro 200,00 ULTERIORE DETRAZIONE (per pensionati INPS al minimo) di euro 50,00 ADDIZIONALE IRPEF % ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF 0,50 TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI € ABITAZIONE CON SUPERFICIE FINO A MQ. 60 1,56 ABITAZIONE CON SUPERFICIE DA MQ. 61 A MQ. 100 1,85 ABITAZIONE CON SUPERFICIE DA MQ. 101 A MQ. 150 2,16 ABITAZIONE CON SUPERFICIE DA MQ. 151 A MQ. 300 2,61 ABITAZIONE CON SUPERFICIE DA MQ. 301 ED OLTRE 4,47 CIRCOLI, ASSOCIAZIONI E SINDACATI 5,26 OSPEDALI, CASE DI CURA, SC. PRIVATE, CONVITTI, OSTERIE, ECC. 2,65 ALBERGHI, PENSIONI, RISTORANTI, PUB 4,62 STUDI, UFFICI, BANCHE, NEGOZI, CAFFE', STAZIONI DI SERVIZIO 6,20 CINEMATOGRAFI, STAB. E DEP. IND., AZIENDE, SALE DA BALLO 7,89 STALLE PRIVATE E PUBBLICHE 13,14 BOX, CANTINE, DEPOSITO E AUTORIMESSA FAMILIARE 1,68
  • 9. ALIQUOTE E TARIFFE applicate nell'anno 2010 ESENZIONI - RIDUZIONI % Abitazione con unico occupante - riduzione del 30,00 Abitazione tenuta a disposizione o uso stagionale -riduzione del 30,00 Locali diversi adibiti ad uso stagionale - riduzione del 30,00 Utente che risieda per più di 6 mesi fuori del terr. naz. - rid. 30,00 Abitazioni, locali, aree in zone extraurbane - riduzione del 70,00 Sedi di Associazioni varie - riduzione del 50,00 Altre riduzioni come da regolamento com.le soggetti svantagg. 0,00 SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO € CONTRIBUZIONE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 (al mese) 15,00 CONTR. RIDOTTA PER I MESI SETTEMBRE, DICEMBRE E GIUGNO 7,50 CONTRIBUZIONE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 (al mese) 20,00 CONTR. RIDOTTA PER I MESI SETTEMBRE, DICEMBRE E GIUGNO 10,00 DAL 3° FIGLIO DELLO STESSO NUCLEO FAMILIARE 0,00 PER STUDENTI RESIDENTI IN ZONE EXTRAURBANE (al mese) 35,00 RIDOTTA PER I MESI SETTEMBRE, DICEMBRE E GIUGNO 17,50 DAL 3° FIGLIO DELLO STESSO NUCLEO FAMILIARE (al mese) 20,00 RIDOTTA PER I MESI DI SETTEMBRE, DICEMBRE E GIUGNO 10,00 PER GLI STUDENTI DIVERSAMENTE ABILI 0,00 MENSA SCUOLA MATERNA € QUOTA MENSILE INTERA 52,00
  • 10. ALIQUOTE E TARIFFE applicate nell'anno 2010 QUOTA MENSILE DICEMBRE 26,00 RIDUZIONE DEL 30% DAL 3° AL 10° GIORNO DI ASSENZA 36,40 RIDUZIONE DEL 50% DALL'11° GIORNO CONSECUTIVO DI ASSENZA 26,00 Anno scol. 2010/2011 con reddito familiare oltre € 15.000 70,00 ASILI NIDO € QUOTA RETTA PER FREQUENZA GIORNATA INTERA 260,00 QUOTA RETTA PER FREQU. MEZZA GIORNATA, FINO ALLE 14,00 193,00 QUOTA RETTA ORARIA PER MAGGIORE FRUIZIONE DEL SERVIZIO 1,00 RIDUZIONE DEL 10% IN CASO DI ASSENZA OLTRE I 10 GIORNI 0,00 IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI € STADIO COMUNALE (per allenamenti , ad ora diurna) 42,00 STADIO COMUNALE (per allenamenti, ad ora notturna) 74,40 PALAZZETTO DELLO SPORT (allenamenti, ad ora) 31,20 IMPIANTI SPORTIVI MINORI (allenamenti, ad ora) 31,20 STADIO COMUNALE (svolgimento gare diurne) 85,20 STADIO COMUNALE (svolgimento gare notturne) 127,20 PALAZZETTO DELLO SPORT (svolgimento gare) 52,80 IMPIANTI SPORTIVI MINORI (svolgimento gare) 52,80 Le tariffe saranno maggiorate del 100% per sogg. a fini di lucro 0,00 Con esonero per le associazioni sportive di Putignano 0,00
  • 11. ALIQUOTE E TARIFFE applicate nell'anno 2010 SERV. ASS. DOMICILIARE ANZIANI € REDDITO ENTRO I MASSIMALI DEL MINIMO VITALE ANNUO 0,00 RED. FAM. ENTRO MVA MAGG. DEL 35% FINO A 20 H MENS. ad ora 2,00 RED. FAM. ENTRO MVA MAGG. DEL 35% OLTRE 20 H MENS. ad ora 1,00 RED. FAM. ENTRO MVA MAGG. DEL 70% FINO A 20 H MENS. ad ora 4,00 RED. FAM. ENTRO MVA MAGG. DEL 70% OLTRE 20 H MENS. ad ora 2,00 RED. FAM. ENTRO MVA MAGG. DEL 100% FINO A 20 H MENS. ad ora 6,00 RED. FAM. ENTRO MVA MAGG. DEL 100% OLTRE 20 H MENS. ad ora 3,00 RED. FAM. SUPER. MVA MAGG.DEL 100% FINO A 20 H MENS. ad ora 8,00 RED. FAM. SUPER. MVA MAGG.DEL 100% OLTRE 20 H MENS. ad ora 4,00 SERV. MENSA PER ANZIANI % PERSONE INDIGENTI CON PENSIONE MINIMA INPS 0,00 REDD. FAM. ENTRO I MASSIMALI M.V.A. MAGGIORATI DEL 30% 60,00 REDD. FAM. ENTRO I MASSIMALI M.V.A. MAGGIORATI DEL 100% 100,00 CENTRO DIURNO PER ANZIANI € QUOTA TESSERAMENTO ANNO 2010 10,00 TRASP. PUBBL. PENSION. E INVAL € REDD. FAM. (solo dei coniugi) FINO AI MASS. DEL M.V.A. (al mese) 10,00 REDD. FAM. (solo dei coniugi) OLTRE I MASS. DEL M.V.A. (al mese) 15,00
  • 12. ALIQUOTE E TARIFFE applicate nell'anno 2010 FREQUENZA SC. MATER. ROMANELLI € QUOTA FISSA MENSILE 20,50 QUOTA MESE DI SETTEMBRE 5,00 NOLO STRUTTURE MOBILI COMUNALI € TRANSENNE METALLICHE (quota giornaliera) 2,00 TRIBUNA METALLICA SINO A 100 POSTI ( quota giornaliera) 111,00 TRIBUNA METALLICA SINO A 200 POSTI (quota giornaliera) 223,00 TRIBUNA METALLICA SINO A 300 POSTI (quota giornaliera) 334,00 TRIBUNA METALLICA SINO A 400 POSTI (quota giornaliera) 445,00 PALCO METALLICO (quota giornaliera al mq. ) 6,00
  • 13. BILANCIO ENTRATE MOVIMENTI DI FONDI INVESTIMENTI CORRENTE SERVIZI C/TERZI SPESE NEL PRESENTE OPUSCOLO ANALIZZEREMO BILANCIO CORRENTE BILANCIO INVESTIMENTI Questo valore complessivo fornisce solo un’informazione sintetica sull’attività che il comune intende sviluppare nell’esercizio, senza indicare quale sia la destinazione finale delle risorse disponibili. Impiegare mezzi finanziari nell’acquisto di beni di consumo è infatti cosa ben diversa dall’utilizzarli per acquisire beni di uso durevole (beni strumentali) o finanziare la costruzione di opere pubbliche. La suddivisione del bilancio di competenza nelle quattro componenti permette invece di distinguere quante e quali risorse siano destinate rispettivamente: • al funzionamento dell’ente (bilancio di parte corrente); • all’attivazione di interventi in c/capitale (bilancio investimenti); • ad operazioni prive di contenuto economico (movimenti di fondi); • ad operazioni da cui derivano situazioni di debito/credito estranee alla gestione dell’ente (servizi per conto terzi). In tale parte sono riportate le spese e le entrate necessarie per il funzionamento giornaliero dell’Ente, quali: •Personale; •Acquisto di beni; •Prestazioni di servizio (utenze telefoniche, acqua, gas, luce, ecc.); •Trasferimenti (contributi volti a promuovere attività di competenza); •Quota capitale ed interessi di mutui in ammortamento. In tale parte sono riportate le spese che l’Ente sostiene per la realizzazione di opere pubbliche, in particolare: •Opere di viabilità; •Realizzazione e manutenzione immobili, strutture sportive e sociali; •Opere di ampliamento e sistemazione rete idrica e fognante; •Acquisto automezzi di servizio; •Acquisto beni durevoli per uffici e scuole. IL BILANCIO 2010 I principali macroaggregati diIl bilancio di previsione del Comune risulta in pareggio: il volume delle previsioni manovraentrata è uguale, infatti, alle corrispondenti previsioni di spesa. In particolare la complessiva di bilancio per l'anno 2010 è pari a euro 47.724.545,00. 25.593.043,00 17.380.485,00 0,00 4.751.017,00 25.593.043,00 17.380.485,00 0,00 4.751.017,00
  • 14. PER POTER FORNIRE SERVIZI ALLA COLLETTIVITÀ IL COMUNE PREVEDE DI ACQUISIRE RISORSE DA: SERVIZI COMUNALI ENTRATE TRIBUTARIE ENTRATE EXTRATRIBUTARIE Contributo pro capite cittadino Contributo pro capite Stato ed altri CITTADINI STATO REGIONE ED ALTRI PROVINCIA IL BILANCIO CORRENTE 2010 le entrate In particolare l'importo di Euro 13.340.688,00 deriva da: 13.340.688,00 4.750.007,00 7.245.631,00 259.572,00 9.929.611,00 3.411.077,00 485,70 446,18
  • 15. PRESSIONE TRIBUTARIA PRO CAPITE LE PRINCIPALI ENTRATE PROPRIE PREVISTE SONO: ENTRATE TRIBUTARIE ENTRATE EXTRATRIBUTARIE Cosap Proventi beni comunali Proventi servizi pubblici Altre Interessi attivi IMPOSTA IMPORTO ENTRATA IMPORTO Addizionale IRPEF Tassa per la raccolta dei rifiuti ICI Imposta pubblicità Altre Compartecipazione IRPEF Addizionale consumo energia elettrica IL BILANCIO CORRENTE 2010 le entrate 4.390.000,00 2.828.592,00 1.102.000,00 256.000,00 47.321,00 736.640,00 2.153.763,00 556.399,00 0,00 678.915,00 22.000,00 361,51 569.058,00
  • 16. COME SARANNO SPESE LE ENTRATE CORRENTI RACCOLTE? AMMINISTRAZIONE GENERALE - Organi istituzionali, Ufficio tecnico, Servizio Anagrafe e Stato civile. GIUSTIZIA - Uffici giudiziari. SICUREZZA PUBBLICA - Polizia locale, Polizia Amministrativa. ISTRUZIONE - Scuola materna, Scuola elementare, Istruzione secondaria, Assistenza scolastica. CULTURA - Biblioteche ed attività culturali. SPORT E TEMPO LIBERO - Stadio comunale e manifestazioni sportive e ricreative. VIABILITÀ E ILLUMINAZIONE PUBBLICA AMBIENTE E TERRITORIO - Urbanistica, E.R.P., Protezione civile, Acquedotto, Fognature e depurazione, Parchi e giardini. SETTORE SOCIALE - Asili nido, Strutture residenziali per anziani, Assistenza e beneficenza. SVILUPPO ECONOMICO - Mercati, Mattatoio, Servizi relativi al commercio. SERVIZI PRODUTTIVI - Distribuzione gas ed altri. QUOTE CAPITALE MUTUI IN AMMORTAMENTO TOTALE TURISMO - Servizi turistici, Manifestazioni turistiche. IL BILANCIO CORRENTE 2010 le spese 5.511.132,00 74.317,00 1.156.577,00 1.817.012,00 360.511,00 60.750,00 664.419,00 799.009,00 3.790.560,00 7.678.948,00 1.631.959,00 1.044.322,00 802.909,00 25.392.425,00
  • 17. PERSONALE ACQUISTO DI BENI PRESTAZIONI DI SERVIZI FITTI ED UTILIZZO BENI DI TERZI TRASFERIMENTI (CONTRIBUTI) RIMBORSO INTERESSI PASSIVI SU MUTUI IMPOSTE E TASSE ONERI STRAORDINARI DI GESTIONE FONDO DI RISERVA E FONDO SVALUTAZIONE CREDITI RIMBORSO QUOTA CAPITALE MUTUI PER PAGARE COSA? AMMORTAMENTI TOTALE IL BILANCIO CORRENTE 2010 le spese SPESA CORRENTE PREVISTA PRO CAPITE ANNO 2010 SPESA CORRENTE PRO CAPITE ANNO 2009 SPESA CORRENTE PRO CAPITE ANNO 2008 5.408.659,00 1.094.979,00 11.746.142,00 218.326,00 4.707.223,00 734.248,00 429.976,00 169.963,00 0,00 80.000,00 802.909,00 25.392.425,00 895,24 628,83 667,87
  • 18. PER POTER REALIZZARE OPERE PUBBLICHE IL COMUNE UTILIZZERÀ: INVESTIMENTI LAVORI PUBBLICI BENI MOBILI ALTRI INVESTIMENTI ALIENAZIONI DI BENI CONTRIBUTI DELLO STATO CONTRIBUTI DELLA REGIONE MUTUI E PRESTITI ALTRE ENTRATE IL BILANCIO INVESTIMENTI 2010 le entrate SPESA PRO CAPITE INVESTIMENTI ANNO 2010 SPESA PRO CAPITE INVESTIMENTI ANNO 2009 SPESA PRO CAPITE INVESTIMENTI ANNO 2008 632,78 137,93 124,82 195.385,00 1.516.102,00 14.239.747,00 250.000,00 1.176.396,00 17.142.635,00 104.850,00 133.000,00
  • 19. IN QUALI SETTORI SARANNO REALIZZATI GLI INVESTIMENTI? AMMINISTRAZIONE GENERALE - Organi istituzionali, Ufficio tecnico, Servizio Anagrafe e Stato civile. GIUSTIZIA - Uffici giudiziari. SICUREZZA PUBBLICA - Polizia locale, Polizia Amministrativa. ISTRUZIONE - Scuola materna, Scuola elementare, Istruzione secondaria, Assistenza scolastica. CULTURA - Biblioteche ed attività culturali. SPORT E TEMPO LIBERO - Stadio comunale e manifestazioni sportive e ricreative. VIABILITÀ E ILLUMINAZIONE PUBBLICA AMBIENTE E TERRITORIO - Urbanistica, E.R.P., Protezione civile, Acquedotto, Fognature, Depurazione, Parchi e giardini. SETTORE SOCIALE - Asili nido, Strutture residenziali per anziani, Assistenza e beneficenza. SVILUPPO ECONOMICO - Mercati, Mattatoio, Servizi relativi al commercio. SERVIZI PRODUTTIVI - Distribuzione gas ed altri. TOTALE TURISMO - Servizi turistici, Manifestazioni turistiche. IL BILANCIO INVESTIMENTI 2010 le spese 2.547.200,00 0,00 48.055,00 911.891,00 562.500,00 0,00 0,00 2.041.300,00 11.242.039,00 23.000,00 0,00 4.500,00 17.380.485,00
  • 20. I PRINCIPALI INVESTIMENTI PREVISTI: IL BILANCIO INVESTIMENTI 2010 le spese REALIZZAZZIONE NELL'ANNO € RISTRUTTURAZIONE SC. MATERNA VIA NOCI 740.000,00 LAVORI DI ADEGUAMENTO SC. MEDIA PARINI 258.000,00 LAVORI DI ADEGUAMENTO SC. STEFANO DA PUTIGNANO 104.396,00 RONDO' S. P. 237 300.000,00 REALIZZAZIONE COMPLANARE VIA NOCI 700.000,00 OPERE DI MITIGAZIONE RISCHIO IDROGEOLOGICO Z.I. 6.780.000,00 RISTRUTTURAZIONE IMMOBILE VIA CONCILIAZIONE 835.000,00 RIQUALIFIC. SPAZI COLLET. VERDE PUBBL. PERCORSI PEDONALI 731.000,00 RISTRUTTURAZIONE SC. MATERNA SAN NICOLA 743.380,00 REALIZZAZIONE PARCHEGGI ZONE RESIDENZIALI 130.300,00 RONDO' VIA ALBEROBELLO 180.000,00 RECUPERO IMMOBILI PER ATTIVITA' COMMERCIALI 338.700,00 COMPLETAM. E ALLESTIM. MUSEO CIV. ROMANAZZI CARDUCCI 1.000.000,00 COMPLETAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE 500.000,00 POTENZ. ED AMMODER. STRUTT. RACCOLTA DIFFERENZIATA 1.450.000,00 PARCO URBANO Z. C 3 -1 III STRALCIO 300.000,00 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CASA DI RIPOSO 250.000,00 INFRASTRUTTURE DI SUPPORTO INSEDIAMENTI PRODUTTIVI 3.100.000,00
  • 21. Comune di PUTIGNANO

×