Power linux 7r1

378 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
378
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
59
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Power linux 7r1

  1. 1. IBM Systems and Technology Power SystemsScheda tecnica IBM PowerLinux 7R1 Server per Linux ad alte prestazioni e risparmio energetico Il mondo sta cambiando. I consumatori vogliono risposte istantanee e un Caratteristiche principali accesso da ogni luogo tramite smart device. Avviano miliardi di conversazioni sui social network di tutto il mondo. Le aziende che Server applicativo e infrastrutturale ad ●● ● ● vendono beni e servizi a questi consumatori utilizzano nuove alte prestazioni, affidabile, sicuro e a basso consumo in un formato 2U informazioni e funzioni di comunicazione istantanea per essere presenti compatto. Con le tecnologie di in modo più efficiente sul mercato. Le società nate sul Web forniscono ottimizzazione del carico di lavoro IBM® enormi quantità di informazioni a milioni di utenti. Queste società POWER7+, il server IBM PowerLinux intelligenti hanno un punto in comune: utilizzano Linux e le soluzioni Solutions 7R1 velocizza le transazioni emergenti su sistemi scale out per offrire i servizi giusti, al momento ●● ● ● Ottimizzato per i carichi di lavoro Linux® giusto, ai clienti giusti. a scalabilità orizzontale emergenti e tradizionali Oggi organizzazioni di tutte le dimensioni possono partecipare alla Base economica per soluzioni ●● ● ● rivoluzione del data center, nonostante debbano far fronte ai problemi ottimizzate legati all’aumento dei costi e alle risorse IT limitate. IBM PowerLinux ●● ● ● Realizzazione più rapida di soluzioni e 7R1 è concepito come base per i carichi di lavoro scale out, emergenti e servizi più sicuri e disponibili. tradizionali. Le soluzioni ottimizzate per IBM PowerLinux (ciascuna delle quali regolata per un’attività specifica) sono alla portata di aziende di tutte le dimensioni. Con soluzioni che vanno da Virtualised Open Source Infrastructure Services all’analisi dei big data sul modello di IBM Watson, le aziende, che prima si affidavano ai server x86, possono ora beneficiare dei vantaggi che Power Architecture ha portato alle grandi imprese: ●● ● Maggiore throughput per server con prestazioni straordinarie e una virtualizzazione più efficiente ●● ● Sicurezza e affidabilità incredibili ●● ● Ottimizzazione del sistema E2E (End-to-end).
  2. 2. IBM Systems and Technology Power SystemsScheda tecnicaUn ambiente IT basato su PowerLinux più semplice, con unnumero inferiore di server da gestire, che riduce i costidell’infrastruttura e consente ai responsabili dell’IT divelocizzare l’immissione di prodotti e servizi innovativi sulmercato. Sostituendo i server Windows® x86 obsoleti consistemi PowerLinux e applicazioni open source è possibileridurre ulteriormente i costi, eliminando gli elevati canoni dilicenza dei software proprietari e le spese per gli upgrade.IBM PowerLinux e IBM PowerVM for IBM PowerLinux sonoottimizzati per Linux, sono scalabili in modo più efficiente e Server rack-mount IBM PowerLinux 7R1hanno prezzi di ingresso paragonabili a quelli dei server Linuxtradizionali. IBM PowerLinux 7R1 offre le eccellenti Power significa virtualizzazione senzaprestazioni e le capacità di ottimizzazione del processorePOWER7+ in un formato rack 2 U ad alta densità, ideale per limiti La capacità di PowerLinux con la straordinaria tecnologial’esecuzione di più carichi di lavoro applicativi e infrastrutturali PowerVM permette un pieno utilizzo del sistema. PowerVMin un ambiente virtualizzato Linux. Questo server a un socket, consente a una singola LPAR (Logical Partition) di accederealte prestazioni e basso consumo supporta fino a otto core alla quantità massima di memoria e ai core di CPU (CentralPOWER7+ e permette di scegliere tra sistemi operativi Linux. Processing Unit) disponibili sul server. PowerVM permette di regolare dinamicamente le risorse di sistema sulle partizioni inBasato sulle eccellenti prestazioni del processore POWER7+, il base alle necessità, per ridurre il numero di server caoticamenteserver IBM PowerLinux 7R1 è un sistema a singolo socket che dislocati, attraverso il consolidamento. Inoltre, i componentisupporta fino a otto core POWER7+ in un formato compatto opzionali, in PowerVM Editions, utilizzano tecnologie per laottimizzato per il rack. Come server infrastrutturale o virtualizzazione che garantiscono un uso efficiente delle risorseapplicativo ad alte prestazioni, IBM PowerLinux 7R1 applica e un risparmio sui costi.tecnologie innovative per l’ottimizzazione dei carichi di lavoroche migliorano le prestazioni in base alle esigenze dielaborazione del cliente. Include inoltre funzioni IntelligentEnergy che aumentano le prestazioni e ottimizzano i consumienergetici, rendendo il sistema una delle soluzioni piùeconomiche per la gestione dell’azienda. Inoltre, per garantiremaggiore versatilità, IBM PowerLinux 7R1 prevede dueopzioni di tensione: 100 V o 240 V CA. 2
  3. 3. IBM Systems and Technology Power SystemsScheda tecnicaPower significa prestazioni a vantaggio una frequenza più alta se le condizioni ambientali lodel business consentono, per aumentare le prestazioni assolute e quelle perLe straordinarie prestazioni del processore POWER7+ watt; o, in alternativa, di funzionare a una frequenza ridotta perconsentono un’esecuzione più rapida delle applicazioni con un ridurre notevolmente i consumi.numero inferiore di processori, con costi ridotti sulle licenze disoftware per socket. Inoltre, è possibile eseguire più applicazioni Power è la disponibilità su cui potersu un unico sistema e limitare il numero di server necessari, contareriducendo i costi d’infrastruttura. L’ultimo modello di IBM IBM PowerLinux 7R1 dispone di funzioni che garantiscono unaPowerLinux 7R1 è dotato di una maggiore capacità di memoria, disponibilità delle applicazioni straordinaria e permettono diprocessori POWER7+ più potenti e slot PCIe Generation 2 a svolgere più workload a fronte di minori interruzioni operative.elevata larghezza di banda, in grado di garantire prestazioni Le funzioni RAS (Reliability, Availability and Serviceability)migliori. E con i processori a 4, 6 e 8 core consente di far includono il recupero da errori intermittenti o il failover aicrescere il business grazie a capacità I/O e storage aggiuntive componenti ridondati, rilevamento e reporting dei guastialloggiate in unità di espansione. imminenti, hardware con funzionalità di riparazione automatica che avvia azioni di correzione degli errori, riparazione oPower bilancia senza sforzo le prestazioni sostituzione dei componenti. Inoltre, la funzione Processordei carichi di lavoro Instruction Retry garantisce il continuo monitoraggio delloLa tecnologia POWER7+ Intelligent Threads consente di stato del processore consentendo di riavviare un processoreottimizzare i carichi di lavoro passando automaticamente da dopo il rilevamento di determinati errori. All’occorrenza iuno a due o quattro thread di esecuzione per core di processore carichi di lavoro vengono reindirizzati verso processoriper ottimizzare il throughput delle applicazioni. Inoltre, Active alternativi, senza che ciò comporti l’interruzione delle attività inMemory Sharing (AMS) consente la condivisione di un pool esecuzione. Con la funzione LPM (Live Partition Mobility) didi memoria fisica tra macchine virtuali (VM) su un solo server, PowerVM for PowerLinux, è possibile spostare i lavori incontribuendo ad aumentare l’utilizzo della memoria e abbassare esecuzione tra i server ed eliminare i tempi di fermoi costi del sistema. Queste funzioni di ottimizzazione migliorano programmati.le prestazioni delle applicazioni e il ROI del server. PowerLinux 7R1 utilizza Light Path Diagnostics, uno strumento semplice e intuitivo per identificare rapidamente iPower consente di ottimizzare l’energia in componenti in condizione di malfunzionamento. In tal modomodo dinamico gli operatori di sistema possono diagnosticare facilmente eIBM Systems Director Active Energy Manager utilizza la rapidamente i problemi hardware. Il rilevamento dei guastitecnologia EnergyScale, attivando funzionalità di gestione hardware, che di solito richiede anche ore, adesso può essereIntelligent Energy che preservano l’energia in modo dinamico effettuato in pochi minuti, evitando o riducendo notevolmente ie riducono ulteriormente i consumi. Le funzionalità Intelligent costosi tempi di inattività.Energy permettono al processore POWER7+ di funzionare a 3
  4. 4. IBM Systems and Technology Power SystemsScheda tecnicaCaratteristica/funzionalità VantaggiEccellenti prestazioni della ●● Accesso ai dati più veloce e tempi di risposta miglioritecnologia POWER7+ ●● Maggiore capacità di elaborazione con un numero minore di server e risparmio dei costi d’infrastruttura grazie al minor numero di server e licenze softwareIBM Systems Director Active ●● Maggiore efficienza energetica e riduzione dei costi con innovative funzionalità di gestione dell’energiaEnergy Manager con tecnologia ●● Il sistema permette di continuare le attività aziendali in caso di limitazioni all’alimentazioneEnergyScaleIBM PowerVM for IBM ●● Possibilità di aggiungere facilmente nuovi carichi di lavoro di pari passo con la crescita dell’aziendaPowerLinux ●● Avvalersi delle capacità del sistema di ridurre i costi di infrastruttura, consolidando i carichi di lavoro su Linux ●● Gestione efficiente dei picchi di lavoro imprevisti grazie alla condivisione delle risorseAMS ●● Più produttività con meno risorse, grazie all’allocazione dinamica della memoria per carichi di lavoro virtualizzati, molto più vantaggiosa delle inefficienti allocazioni fisseFunzionalità RAS ●● Esecuzione ottimale delle applicazioni e conseguente possibilità di focalizzarsi sui problemi aziendali.Light Path Diagnostics ●● Diagnosi rapide e semplici dei problemi hardware, per ridurre i tempi di assistenzaSupporto standard di settore ●● Accesso alle migliaia di applicazioni messe a disposizione da Linux, dalla comunità open source, dagli ISV e daper Linux Red Hat e SUSE IBM Software ●● Possibilità di sfruttare i vantaggi derivanti dalle ampie competenze disponibili e dalla collaborazione all’interno della comunità Linux ●● Possibilità di scegliere il sistema operativo Linux di Red Hat o SUSEPanoramica su IBM PowerLinux 7R1Opzioni di configurazione Modelli 8246-L1D, 8246-L1TModuli processore POWER7+ – uno a Quattro core a 3,6 GHz osistema sei core a 4,2 GHz o otto core a 4,2 GHzSocket UnoCache di livello 2 (L2) 256 KB per coreCache di livello 3 (L3) 10 MB per coreMemoria Da 32 a 256 GB di memoria RDIMM DDR-3 AMSUnità allo stato solido (SSD) Fino a sei unità SFF (Small Form Factor)Unità disco Fino a 6 unità SAS SFFCapacità disco Fino a 5,4 TBComparti per supporti Slimline per DVD-RAM (Random Access Memory) Mezza altezza per unità a nastro* o disco rimovibileSlot per schede PCI Cinque slot PCIe Gen2 8x a basso profilo 4
  5. 5. IBM Systems and Technology Power SystemsScheda tecnicaAdattatori I/O standardEthernet standard Quattro porte Ethernet a 10/100/1.000 MbpsController SAS integrato Un controller per SAS DASD/SSD con RAID 10 e DVD-RAM Cache protetta opzionale a 175 MB con RAID 5, 6Altre porte integrate Tre porte USB, due porte HMC (Hardware Management Console), due porte di sistemaSlot GX Un GX++ (non disponibile con processore a quattro core)Dispositivi di espansione (opzionali)Schede PCI a prestazioni elevate FC a 8 Gb FC a due porte a 16 Gbps RoCE a due porte 10 GbE 10 GbE a due porte FCoE a due porte a 10 Gb Infiniband QDR a due porte Controller RAID SAS a 6 GbpsTecnologie PowerVMPOWER Hypervisor Supporto di più VM (partizioni) su un unico sistema, DPAR (Dynamic Partitioning), vLAN (Virtual Local Area Network) (comunicazione inter-partizione da memoria a memoria)PowerVM for PowerLinux Micro-Partitioning con 20 VM per processore, Multiple Shared Processor Pool, dispositivi ottici e su disco virtualizzati (VIOS), IVM (Integrated Virtualisation Manager), Shared Dedicated Capacity, LPM e AMSCaratteristiche RAS Memoria ECC (Error Checking and Correcting) con Chipkill Processor Instruction Retry Alternate Processor Recovery Processore di servizio con monitoraggio degli errori Comparti disco hot-plug Ventole di raffreddamento e alimentatori ridondati hot-plug Deallocazione dei componenti dinamiciSistema operativo† Sono supportate le seguenti versioni commerciali del sistema operativo Linux: Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 6.4 per POWER o versioni successive SUSE Linux Enterprise Server (SLES) 11 SP2 o versioni successiveAlta disponibilità (HA) IBM Tivoli System Automation for Multiplatform (ibm.com/software/tivoli/products/sys-auto-multi) SUSE Linux Enterprise HA Extension (http://www.suse.com/products/highavailability)Requisiti di alimentazione Da 100 V a 240 V CA, monofaseDimensioni del sistema Drawer rack: 86 mm A x 447 mm L x 728 mm P; peso 29,5 kg‡Garanzia (limitata) Tre anni di garanzia limitata, riparazione on-site per componenti selezionati; servizio CRU (Customer Replaceable Unit) per tutte le altre unità (a seconda del Paese), intervento il giorno lavorativo successivo alla chiamata dalle 9.00 alle 17.00, disponibilità di aggiornamenti per il servizio di assistenza e manutenzione 5
  6. 6. Ulteriori informazioniPer maggiori informazioni sui server e sulle soluzioniottimizzate per IBM PowerLinux 7R1, contattate il vostrorappresentante o Business Partner IBM di fiducia o visitate ilseguente sito Web: ibm.com/power/powerlinuxVisitate il sito Web ibm.com/developerworks/group/tpl perunirvi alla comunità PowerLinux e ricevere le novità e leinformazioni tecniche più recenti.Le soluzioni IBM Maintenance and Technical Support (MTS)consentono di ottenere il massimo dall’investimento ITriducendo i costi di assistenza, aumentando la disponibilità esemplificando la gestione, con il supporto integrato di ambientihardware e software multiprodotto e multivendor. Per ulterioriinformazioni sulla manutenzione hardware, il supportosoftware, il supporto di soluzioni e il supporto gestito, visitate ilsito Web disponibile al seguente indirizzo: ibm.com/services/maintenanceInoltre, IBM Global Financing può aiutarvi ad acquisire lesoluzioni IT di cui la vostra azienda ha bisogno nel modo piùconveniente e strategico possibile. Collaboreremo con clientiqualificati per il credito per personalizzare una soluzione difinanziamento IT adatta ai vostri obiettivi, consentireun’efficace gestione di cassa e migliorare il total cost ofownership (TCO). IBM Global Financing è la scelta piùintelligente per finanziare i vostri investimenti IT piùimportanti e far progredire il vostro business. Per ulterioriinformazioni, visitate il sito Web disponibile al seguenteindirizzo: ibm.com/financing/it Si prega di riciclare POD03075-ITIT-02

×