0
fansbook
Una semplice Strategia per
ottenere tanti Fans su facebook
Avvertenza!
Quello che stiamo per vedere è solo uno dei tanti modi per ottenere tanti fans su Facebook. A
differenza di al...
Credo che sia difficile avere un sacco di amici su Facebook.
 
Non tanto perchè ottenere decine di amicizie al giorno sia ...
Il primo passo della strategia di cui voglio parlarvi è quello di aggiungere 1 persona al mese alle nostre
amicizie su Fac...
"Quali amici aggiungere e dove trovarli?"
Abbiamo bisogno di persone che hanno i nostri stessi interessi ed una naturale p...
Quando abbiamo trovato la persona giuste ( e ricordate che abbiamo tutto il tempo per farlo ), è giunto
il momento di invi...
Il prossimo passo da compiere è impostare un sistema che ci permetta di monitorare le attività
compiute dal nostro nuovo a...
Come  interagire con i nostri nuovi amici.
Oltre alla chat e alle conversazioni telefoniche, uno dei modi migliori per int...
Organizzare la nostra lista di amici.
Un amico su Facebook, nel tempo, si ritaglia un ruolo nella nostra vita. Le conversa...
Dagli amici ai fans.
Ricevere tante richieste di amicizia da parte degli amici dei nostri amici può essere un problema. Il...
Bonus!
6 Idee per ottenere il
massimo da facebook
1. Crea una pagina per un piccolo mercato costituito da persone che hanno un problema specifico (
es. persone dai 60 anni ...
Grazie per aver letto finora. 
La vostra attenzione è un dono prezioso per me.
 
Posso chiedervi un ultimo favore ?
Se que...
By Piero Iacono
pieroiacono.blogspot.com
iaconopiero@gmail.com
fansbook
fansbook
fansbook
fansbook
fansbook
fansbook
fansbook
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

fansbook

2,445

Published on

Una semplice strategia per ottenere tanti fans su Facebook

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,445
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "fansbook"

  1. 1. fansbook Una semplice Strategia per ottenere tanti Fans su facebook
  2. 2. Avvertenza! Quello che stiamo per vedere è solo uno dei tanti modi per ottenere tanti fans su Facebook. A differenza di altri manuali che potete trovare in rete o in libreria qui non ci sono nè tattiche nè formule magiche. C'è solo una strategia ( una sola fra quelle possibili! )che può portarvi da un punto A ad un punto B.   Non esiste alcun metodo rivoluzionario che ci permetta di ottenere successo senza il nostro impegno e la nostra passione.    Le idee che troverete qui dentro funzioneranno soltanto se avrete il coraggio di cambiare il vostro modo di vedere Facebook.  
  3. 3. Credo che sia difficile avere un sacco di amici su Facebook.   Non tanto perchè ottenere decine di amicizie al giorno sia complicato ( basta inviare tante richieste  e, prima o poi, qualcuno risponderà sì ), ma perchè non ha alcun senso avere amici che non conosciamo. Quando ci sono troppi amici presenti sulla nostra lista - senza averceli davvero meritati - non possiamo raggiungere i nostri obiettivi di business perchè essi non sono altro che estranei.   Facebook è uno degli strumenti più potenti della rete per vendere i nostri prodotti o diffondere le nostre idee. Tuttavia, non dovremmo mai usarlo per cazzeggiare o come un sistema per costringere le persone a cliccare mi piace o ad acquistare. Un uso di questo tipo non ci fa meritare fiducia e, di conseguenza, non guadagniamo nulla.   Facebook è un mezzo di collegamento efficace per  costruire rapporti reali con le persone. Il miglior modo per usarlo è quello di avviare conversazioni con le persone giuste e guadagnarci la loro fiducia. Per guadagnare fiducia, dobbiamo essere veri ed offrire un aiuto concreto. Se riusciamo a fare questo, otteniamo dei veri amici che prestano attenzione a ciò che facciamo e, a loro volta, suggeriscono le nostre idee o i nostri prodotti ai loro amici. L'obiettivo di questa piccola guida è convincervi che è possibile costruire una grande rete di contatti anche senza richiedere l'amicizia a decine di persone al giorno.   Le idee che stiamo per vedere ci permetteranno di fare amicizia con le persone giuste e, grazie a queste, costruire attorno a noi un grosso seguito.
  4. 4. Il primo passo della strategia di cui voglio parlarvi è quello di aggiungere 1 persona al mese alle nostre amicizie su Facebook ( per un totale di 12 persone all'anno ). Sì, solo 1 ( una! ) persone. Il segreto per costruire un grande seguito, infatti, è partire da poche persone accuratamente selezionate.    Aggiungere solo 1 persona al mese ha almeno 2 vantaggi interessanti: ci permette di prenderci tutto il tempo per trovare le persone giuste e ci consente di interagire personalmente con loro. In questo modo, è più semplice costruire rapporti autentici e farci apprezzare. La cosa ancora più importante è cosa succede quando questo nuovo amico ci ritiene meritevole della sua fiducia. Come avviene nella vita reale, parlerà di noi ai suoi amici e questi utlimi -  interessati a scoprire qualcosa in più su di noi - ci richiederanno l'amicizia.    Se si innesca questo meccanismo, in 12 mesi avremo un sacco di persone  interessate a ciò che siamo e a cosa facciamo. Ed il bello è che siamo partiti soltanto da 1 persona al mese. A quel punto, però,  avere conversazioni personali con tutti diventerebbe ingestibile e, per questo, avremmo bisogno di un sistema per organizzare i nostri contatti. Ma lo vedremo fra poco.   Ora, procediamo con ordine.          
  5. 5. "Quali amici aggiungere e dove trovarli?" Abbiamo bisogno di persone che hanno i nostri stessi interessi ed una naturale propensione a conversare.   Per trovare la persona giusta, andiamo nel motore di ricerca di Facebook ed inseriamo le parole relative alla nostra area di interesse. Se, ad esempio, ci occupiamo di prodotti per la cura del corpo, ci interessa conoscere persone appassionate di bellezza; per questo motivo, nel motore di ricerca digiteremo la parola "bellezza".   Facebook effettua la ricerca non solo nei profli, ma anche nei gruppi, nelle pagine fan e perfino negli eventi. Ottenuti i risultati, entriamo sulle bacheche delle persone trovate oppure accediamo alle pagine fan piuttosto che ai gruppi.   Iniziamo a cercare le persone che hanno pubblicato una serie di commenti o link rilevanti e pertinenti rispetto al nostro argomento.  Una volta scoperta una persona che sembra fare al caso nostro, accediamo al suo profilo per scoprire altre informazioni utili come, ad esempio, dove vive, che lavoro fa, qual'è la sua situazione sentimentale, quali sono i suoi interessi e a quali altri gruppi/pagine è iscritta.     Ci vuole tanta pazienza per fare questo lavoro di intelligence ma ne vale la pena. Non c'è altro modo, infatti,  per scoprire quante cose hanno in comune con noi le persone trovate e per rintracciare gli argomenti con i quali avviare la prima conversazione.  
  6. 6. Quando abbiamo trovato la persona giuste ( e ricordate che abbiamo tutto il tempo per farlo ), è giunto il momento di inviargli una email per richiedere la sua amicizia.   Possiamo usare questo testo preconfezionato ( per personalizzarlo basta sostituire i puntini ):   "Ciao ( ... ), mi chiamo ( ... ). Ti contatto perchè ho scoperto che sei appassionato di ( ... ). E' un argomento che mi piace molto. Ho letto con attenzione le tue considerazioni in merito a ( ... ) e ( ... ). Le trovo interessanti. A riguardo penso che ( ... ). Mi piacerebbe molto scambiare idee con te. Posso avere il piacere di averti come amico qui su Facebook. In attesa della tua risposta ( che spero sia positiva! ) ti ringrazio per aver dedicato il tuo prezioso tempo alla lettura di questa email. Ti auguro una splendida giornata.".   Come vedete questo messaggio è molto caloroso. Ci fa subito apparire come interessati alla persona e alla sua idee piuttosto che come venditori di quattro soldi. Ecco perchè, il più delle volte, una email di questo tipo ottiene una risposta positiva.   Quando il destinatario della nostra email accetta la nostra richiesta di amicizia possiamo inviargli un'altra email. Questa volta sarà per ringraziarlo.   Qualcosa del genere va bene:    "Ciao ( ...  ) e grazie per avermi aggiunto come amico qui su Facebook. Cercherò di ripagare la tua fiducia e di far tesoro delle idee e delle esperienze che vorrai condividere con me. Sarà un vero piacere conversare con te. Grazie mille e a presto.".  
  7. 7. Il prossimo passo da compiere è impostare un sistema che ci permetta di monitorare le attività compiute dal nostro nuovo amico.      Tenerci aggiornati su quello che fa il nostro amico è molto importante, perchè ci permette di interagire con successo con lui. E' più facile, infatti, avviare una conversazione quando sappiamo quali sono le cose che attualmente interessano di più al nostro interlocutore.   Fino a quando abbiamo pochi amici su Facebook, possiamo tenerci aggiornati su quello che fanno recandoci semplicemente sul loro profilo. Quando, però, gli amici aumentano, monitorare le loro attività diventa molto più complicato. Per fortuna, Facebook ci ha semplificato la vita introducendo i mini-feed. I mini-feed sono una teconologia che ci permette di tenere automaticamente sotto controllo le attività dei nostri amici.    Grazie a questa funzione possiamo osservare le azioni compiute dai nostri amici in una pagina pubblica. In questo modo, non abbiamo bisogno di andare tutti i giorni sul loro profilo per scoprire se c'è  qualcosa di nuovo e rilevante a cui possiamo contribuire.
  8. 8. Come  interagire con i nostri nuovi amici. Oltre alla chat e alle conversazioni telefoniche, uno dei modi migliori per interagire con i nostri amici è quello di  commentare ciò che condividono.   Il commento non è solo un'occasione per esprimere il nostro punto di vista ma anche una tattica potente per avere la certezza di parlare di qualcosa che piace al nostro amico. Se ci pensiamo un attimo, è molto più intelligente commentare piuttosto che metterci a cercare argomenti senza avere la certezza che qualcuno li ritenga interessanti tanto quanto noi.   Proprio per creare una discussione stimolante  attorno a ciò che pubblicano i nostri amici possiamo usare questa tattica di commento:   1.     Sono daccordo / Non sono daccordo con te 2.     Io penso che ( ... ) 3.     Che ne pensi della mia idea ?    Ovviamente possiamo inserire ulteriori stimoli utili allo sviluppo della discussione come un link o una foto. L'importante è rispettare la natura ( seria, ironica, divertente ... ) di ciò che il nostro amico ha scritto. Notate l'importanza del punto 2 e del punto 3 della tattica. Non dovremmo mai commentare  se nel nostro commento ci limitiamo solo a spiegare le ragioni di un apprezzamento o di una critica. Affinchè il nostro commento venga notato deve avere lo scopo di arricchire la discussione di nuovi contenuti, possibilmente originali. La domanda al termine del nostro commento, poi, è molto importante perchè invita il nostro amico a rispondere e a condividere ulteriori informazioni sul suo modo di pensare.
  9. 9. Organizzare la nostra lista di amici. Un amico su Facebook, nel tempo, si ritaglia un ruolo nella nostra vita. Le conversazioni che intratteniamo con lui quotidianamente ci danno preziose indicazioni in merito. La persona presente nella nostra lista di amici potrebbe essere un cliente, un collaboratore per il nostro nuovo progetto, un confidente o una persona che ha tradito la nostra fiducia ( in questo caso dovremmo tagliarlo ). Facebook ha introdotto un'ottima funzione che ci permette di organizzare le nostre amicizie in liste. Esse si basano sul principio che noi condividiamo cose diverse con persone diverse, in relazione al ruolo che esse svolgono nella nostra vita. Al mio capo, ad esempio, non importa nulla del mio nuovo cagnolino ma per la mia ragazza è un fatto interessante. Le liste organizzate, quindi, ci permettono di conversare e condividere idee, storie ed informazioni con le persone che sono più recettive a riceverle. Il consiglio, dunque, è il seguente: non appena abbiamo capito qual'è il vero ruolo che i nostri amici su Facebook possono ricoprire nella nostra vita, organizziamoli in liste.
  10. 10. Dagli amici ai fans. Ricevere tante richieste di amicizia da parte degli amici dei nostri amici può essere un problema. Il fatto che siano amici dei nostri amici è un bene ( probabilmente avranno i loro stessi interessi ) ma se accettiamo le loro richieste sarà molto difficile creare rapporti personali con ognuno di loro. Per risolvere il problema una buona idea è creare una pagina fan e invogliare questi nuovi amici a seguirci da lì. La pagina fan funziona, cioè, come un aereoporto dove far atterrare tutte le persone che sono interessate a ciò che facciamo. Ci consente di creare una rete sociale dove non avremo più amici ma fans disposti a seguirci, ad interagire con noi e a farci conoscere da altre persone. Di conseguenza, anche la nostra attività su Facebook dovrà cambiare. Manterremo un rapporto più sretto e personale con gli amici con cui è iniziato tutto ( i fantastici 12 ) e lavoreremo per fornire a chi ci segue contenuti interessanti. Il vantaggio della pagina fan è enorme. Se chi ci segue interagisce sulla nostra pagina, nella sua bacheca apparirà una notifica che tutti i suoi amici potranno vedere. In questo modo, se i nostri contenuti piacciono anche agli amici degli amici, abbiamo l'opportunità di incrementare i nostri seguaci senza andarceli a trovare. Affinchè si inneschi questo circolo virtuoso, dobbiamo pubblicare solo cose di cui vale davvero la pena parlare. Sto parlando di notizie sconosciute, immagini e video memorabili, idee stimolanti ed opinioni originali che ruotino intorno ai nostri interessi e a quelli dei nostri sostenitori.
  11. 11. Bonus! 6 Idee per ottenere il massimo da facebook
  12. 12. 1. Crea una pagina per un piccolo mercato costituito da persone che hanno un problema specifico ( es. persone dai 60 anni in poi che vogliono imparare a giocare a tennis ). 2. Investi il tuo tempo per capire come puoi fare per rendere più bella la vita dei tuoi amici e dei tuoi fans piuttosto che per cercare di vendere qualcosa. 3. Non preoccuparti degli aggiornamenti. Punta esclusivamente alla qualità. 4. Fornisci informazioni utili ed interessanti ( anche se non le hai preparate tu ) per risolvere concretamente i problemi di chi ti segue.  5. Renditi sempre disponibile ad avviare nuove conversazioni. 6. Iscriviti a gruppi di discussione che trattano argomenti simili al tuo, partecipa attivamente ed organizza incontri informali con i membri. 
  13. 13. Grazie per aver letto finora.  La vostra attenzione è un dono prezioso per me.   Posso chiedervi un ultimo favore ? Se questo libretto vi ha aiutato a migliorare la vostra presenza su Facebook o ha fatto scoccare la scintilla giusta nella vostra testa, potete farmelo sapere ?   Ve ne sarò grato. Tutte le immagini di fansbook sono tratte da Flickr. Tutti i link presenti su fansbook rimandano agli articoli scritti dal divulgatore informatico Salvatore Aranzulla.
  14. 14. By Piero Iacono pieroiacono.blogspot.com iaconopiero@gmail.com
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×