CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORD of July 18th 2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORD of July 18th 2011

on

  • 3,508 views

CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORD of July 18th 2011.

CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORD of July 18th 2011.

Statistics

Views

Total Views
3,508
Views on SlideShare
3,508
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
8
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORD of July 18th 2011 CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORD of July 18th 2011 Document Transcript

  • 1CSELTMUSEUM EXPANDED POST RECORDJuly 17th 2011by Piero BelforteFacebook © 2011Advertising · Careers · Privacy · Terms · Help · English (US)Edit SettingsCSELTMUSEUMClosed GroupSee AllMembers (134)
  • 2
  • 3Inizio moduloFine moduloPiero Belforte?‎Inizio moduloFriday at 11:53pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Sperimentazione di ufficio mobile.48 minutes ago · LikeFine moduloAndrea Mambo King was added by Piero Belforte.
  • 4Inizio modulo20 hours ago · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteE questo?Inizio moduloThursday at 1:12pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielliricordo di un applicativo per editare slide utilizzato anche in CSELT che girava su Vax, era abbastanzamacchinoso e le slide venivano stampate a colori su pellicola trasparente per poi essere proiettate con lalavagna luminosa. Era molto più facile scriverle a mano con pennarelli indelebili colorati direttamente suacetato. Un approccio meno elegante e più artigianale, ma si faceva prima e poi quello che contava era ilcontenuto e non la forma grafica.Thursday at 10:17pm · LikeGiovanni Breda Eh! Sì, ma io ero alla "Ricerca e Sviluppo" ed il mio capo era Mossotto. Di slide al plotter nefacevamo veramente molte (ancora le ho conservate).Thursday at 10:22pm · Like
  • 5Fine moduloPiero BelforteInizio moduloJuly 13 at 11:23pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Notevole la pastasciutta di fili.July 13 at 11:24pm · LikeDanilo Riva E il pastasciuttaro non è il buon Viale?Thursday at 9:14pm · LikePiero Belforte Certamente, sempre lui con il saldatore istantaneo a pistola i mano.Thursday at 9:16pm · LikePiero Belforte Se non sbaglio è un Blitz di cui posseggo un esemplare di allora (1965?).
  • 6Thursday at 9:20pm · LikeFine moduloPiero BelforteVe lo ricordate?Inizio moduloThursday at 5:39pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria chi sara costui?Thursday at 6:15pm · LikePiero Belforte Intendevo il Siemens 4004.Thursday at 8:44pm · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 7Cosè?Inizio moduloJuly 13 at 11:31pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Il magazzino???Thursday at 9:37am · LikePiero Bradley Accettazione, sembra. Dovrebbe esserci Vincenzo Gotto da qualche parte....Thursday at 9:48am · Like · 1 personPiero Belforte Sembra che sia l Ufficio Protocollo (penso negli anni 70 )Thursday at 1:11pm · LikeVincenzo Bernardini no, e Antonio Lamesta in accettazione materialiThursday at 3:30pm · Unlike · 4 people
  • 8Luciano Gabrielli Bravissimo Enzo, e mi sembra che la foto sia un po più recente di come dice PieroBelforte.Thursday at 3:32pm · LikeAlessandro Campassi SI è molto più recente: è laccettazione / spedizione come la ricordo prima dellapensione...... fine anni 90 inizio 2000Thursday at 4:07pm · Like · 2 peopleFine moduloAngelo Garofalo was added by Luca Bincoletto.Inizio moduloThursday at 2:00pm · Like · · SubscribeFine moduloPiero Belfortee questo? (il personaggo in primo piano è facile da individuare)Inizio moduloJuly 6 at 11:03am · Like · · Unsubscribe
  • 9Danilo Riva Direi che si tratta del buon Massimo Norberti, che è stato per qualche tempo anche un miocollaboratore nellambito dellattività "energetica" ottimamente gestita da Paola Cinato. Mi sbaglio?July 6 at 11:23am · LikePiero Belforte Si Danilo è proprio lui. E meno facile riconoscere i 2 personaggi sullo sfondo.July 6 at 12:05pm · LikeGianpaolo Balboni Quello tutto a sinistra sullo sfondo è Giorgio Fioretto. Andato via da CSELT verso TIMcirca 10-12 anni fa, gli ultimi anni li ha passati a Roma in DG: è andato in pensione a dicembre 2010.July 9 at 1:54pm · Unlike · 1 personLuciano Gabrielli Concordo con Gianpaolo, quello sulla sinistra è proprio Fioretto, laltro sullo sfondo invecenon riesco ad individuarlo.July 9 at 2:31pm · LikeVincenzo Bernardini Dovrebbe essere Giulio BrusascoJuly 9 at 6:07pm · LikePiero Belforte Sembra lui.July 9 at 9:00pm · LikeGianni Soria No non e assolutamente Brusasco ma non ricordo il nome, so che e sposato con una collegaCSELT che lavorava come disegnatriceJuly 13 at 11:08pm · Like
  • 10Fine moduloPiero BelforteAltro reperto sul WEBIl trenino dellinnovazione CSELTvideo.google.comInizio moduloJuly 13 at 11:08pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belfortetrovato sul WEBIl mio passato da sindacalistaxmau.comPuò sembrare impossibile, ma nel mio curriculum posso anche vantare una rappresentanza comesindacalista. No, "sindacalista" non è il termine esatto, considerando che non avevo affatto una tesserasindacale... ma andiamo con ordine.Inizio moduloJuly 13 at 10:35pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Ottone Maurizio Grasso like this.Gianni Soria non e poi cosi grave, conosco ex sindacalisti che nonostante tutto sono delle ottime persone!July 13 at 10:48pm · Like
  • 11Franco Canavesio Avendolo conosciuto da vicino è facile riconoscere lautore di questa bella pagina :))July 13 at 11:00pm · LikeFine moduloMarco Giaccaglini was added by Piero Belforte.Inizio moduloJuly 11 at 11:01pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(7).Inizio moduloJuly 7 at 7:19pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Chi è il personaggio in giacca e cravatta (1981)?July 7 at 7:20pm · Like
  • 12Piero Belforte Di nome fa Cesario.July 9 at 9:09pm · LikeDanilo Riva Cianci?July 10 at 1:57pm · LikePiero Belforte Bravo Danilo, è lui a fianco di mia moglie Luisa. Siamo a Cheltenham nel 1980. Cesario era aChelthenham insieme a Marco Gandini per la progettazione di alcuni circuiti integrati tra cui un paio per ilchipset dellECI/M088 (TNBD e ITNBD se mi ricordo bene) ed io ero andato a trovarli.July 10 at 6:19pm · LikeFine moduloPiero BelforteA che punto siamo arrivati!SRMLivedata.srmlive.deInizio moduloJuly 9 at 3:29pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine modulo
  • 13Piero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(3).Inizio moduloJuly 6 at 2:31pm · Like · · UnsubscribeVincenzo Bernardini likes this.Franco Settimo Quello sulla destra è Piero BelforteJuly 6 at 5:17pm · Like · 1 personPiero Belforte E gli altri due?July 6 at 5:47pm · LikePiero Belforte Circa 30 anni fa durante il collaudo di Mister 37 Milioni di linee.July 6 at 9:28pm · LikePiero Belforte ‎ incenzo Bernardini è seduto davanti al micromanipolatore montato sullo storico banco a Vflusso laminare della sezione. Sul monitor TV si intravvede lago del probe su un pad del prototipo di ECI il
  • 14cui segnale è visualizzato sulloscilloscopio HP da 250 Mhz(con le "orecchie") che sono riuscito a salvaredalla rottamazione.July 6 at 10:40pm · LikeVincenzo Bernardini io ho ancora il chip del "super eci M088" e tutte le 4 piaste filateJuly 6 at 11:16pm · LikePiero Belforte Enzo, riesci a fotografarle e a caricarle su CSELMUSEUM?July 6 at 11:27pm · LikePiero Belforte Oggi lo SHUTTLE compie la sua ultima missione dopo 30 anni di servizio. Anche questa fotoha circa 30 anni e fu fatta allepoca della prima missione dello SHUTTLE. L ECI/M088 ed gli altri componentidel chipset continuano quotidianamente la loro missione dopo 30 anni di servizio nella rete nazionale e inaltre parti del mondo e penso che lo faranno ancora per molti anni a venire....July 9 at 12:25pm · LikePiero Belforte ‎.. rimanendo una testimonianza tangibile di quanto fu fatto allora in CSELT... .July 9 at 12:27pm · LikePiero Belforte ‎.. anche se spesso nascosta e dimenticata per ragioni che in parte mi sfuggono. .July 9 at 12:28pm · LikePiero Belforte Nel commento precedente il numero 37 è da sostituire con 27.July 9 at 12:33pm · Like
  • 15Fine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(9).Inizio moduloJuly 8 at 12:42pm · Like · · UnsubscribePiero BelforteCirca 1973. Questo è il cassetto che conteneva la cosiddetta MIC (Memoria di Indirizzamento Canali) dellEC8000. Questa memoria realizzava la trasposizione temporale degli ottetti PCM nel multiplex di uscita equindi la loro commutazione....See MoreJuly 9 at 12:17pm · LikeFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(8).
  • 16Inizio moduloJuly 8 at 12:39pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Circa 1973.July 8 at 9:09pm · LikePiero Belforte Cassetto RCF (Rete di Connessione Fonia) da 1K canali dellEC8000. Su prolunga è montato unmodulo di memoria da 256X8bit su cui erano memorizzati i canali fonici in PCM. La memoria operava a82Mhz circa di clock in scrittura e lettura. Ogni cassetto conteneva 4 di questi moduli.July 8 at 9:13pm · LikePiero Belforte La temporizzazione di tutto il sistema era accurata al nanosecondo. I margini temporali eranocosì al limite che a volte bastava il ritardo introdotto dalla prolunga (meno di 1 ns) a mettere in crisi ilsistema.July 8 at 9:15pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata.
  • 17Inizio moduloJuly 6 at 2:28pm · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta and Vincenzo Bernardini like this.Vincenzo Bernardini chi e che manca? eri tu il "CAPO" da sx a dx:giancarlo,enzo,renzo,giulio.bruno,vincenzo,luciano,vincenzo, raffaele,pieroJuly 6 at 9:47pm · Unlike · 1 personPiero Belforte ‎ Vinc)enzo sembri un bambino tanto eri giovane! (July 6 at 10:33pm · LikeVincenzo Bernardini manca Mario Bond (se e lui che ha scattato la foto)July 6 at 11:12pm · LikePiero Belforte E vero, probabilmente era lui ad aver scattato la foto. Manca anche Saglia.July 8 at 1:08pm · LikeFine modulo
  • 18Piero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata (10).Inizio moduloJuly 8 at 12:44pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Backplane del cassetto RCF dellEC800 (1973).45 minutes ago · LikeFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(6).Inizio modulo
  • 19July 7 at 7:17pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Consolle di controllo dellEC8000 (1973)46 minutes ago · LikeFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(4).Inizio moduloJuly 7 at 11:26am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Chi è il personaggio che sta aprendo un cassetto del prototipo?July 7 at 11:27am · LikeLuciano Gabrielli A me sembra Luciano Pilati
  • 20July 7 at 1:14pm · Like · 1 personPiero Belforte Si è lui mentre apre un cassetto dellEC 8000 portato nei sotteranei per essere sottoposto allaprova di "durata" mediante un esercizio sperimentale di 10000 ore in cui vennero raccolti molti datiriguardo alla fault tolerance e alla affidabilità dei componenti integrati (circa 8000 nei 2 armadi).July 7 at 5:37pm · LikePiero Belforte A quellepoca i componenti integrati venivano sottoposti al cosiddetto "BURN IN" per cercaredi elimare quelli soggetti alla mortalità infantile. Di questi aspetti si occupava in particolare Agnese Piccirillocon cui collaboravamo attivamente (1973-75).July 7 at 5:41pm · LikeFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(5).Inizio moduloJuly 7 at 11:28am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Di che cosa si tratta?
  • 21July 7 at 11:29am · LikeLuciano Gabrielli E il dietro di un armadio dei GS o di un altro apparato di quel periodo. La foto andrebberuotata di 90 gradi a dx. Quelli che si vedono in primo piano sono i "tunnel" di alimentazione. In primissimopiano i cavi segnale forse della Gore.July 7 at 1:18pm · LikePiero Belforte Bravo Luciano!July 7 at 2:25pm · LikePiero Belforte Lapparato a cui si riferisce la foto lormai noto EC 8000 nel 1972 -73July 7 at 2:27pm · LikePiero Belforte I cavi piatti sono i "transmission line" GORE in teflon utilizzati in modo "anopmalo"July 7 at 2:29pm · LikeFine moduloPiero BelforteLaboratorio MOCVD nel 1994.Inizio modulo
  • 22July 5 at 9:29pm · Like · · UnsubscribeGerardo Fornuto In realtà quella nella foto è la CBE (Chemical Beam Epitaxy) e i due personaggi sono moltoprobabilmente Fernando Genova e Cesare Rigo.July 6 at 5:56pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Dove si trovava?July 6 at 6:14pm · LikeGerardo Fornuto Nello stesso locale in cui vi era la MOCVD, circa nel 2001 venne smantellata per far postoad un impianto MOCVD AIXTRON nuovo fiammante.......per i dispositivi laser era arrivato il tempo dellaproduzione. Non cera più tempo per la ricerca ..... quindi CBE obsoleta!July 6 at 6:24pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteMacrofoto da diapositiva appena recuperata(2).Inizio moduloJuly 6 at 2:31pm · Like · · Unsubscribe
  • 23Fine moduloPiero BelforteQualcuno sa dire di che cosa si tratta?Inizio moduloJuly 5 at 9:34pm · Like · · UnsubscribeRoberto Pieraccini Non riesco a leggere il diagramma perché la foto e a bassa definizione. Io direi che euna grammatica per un sistema di comprensione vocale, forse uno di quelli che facevamo in collaborazionecon Rullent nei primi anni 80. Mi sembra lo schermo di una LISP-machine or un miniVax ... ma potrei esserelontano migliaia di miglia ... e non riconosco la ragazza al terminale ...July 5 at 10:31pm · LikePiero Belforte MI dispiace deluderti , ma non si tratta di questo. Luciano Gabrielli dovrebbe ricordarselo...July 5 at 10:43pm · LikeRoberto Pieraccini Ahiahiahi ... risposta sbagliata :)July 5 at 11:05pm · Like
  • 24Luciano Gabrielli Piero, sarà che a questora i neuroni si sono già un po addormentati (ma sarà solo colpa diquesto ? :-)) ma non riesco proprio a ricordare. Serve un piccolo aiutino.July 5 at 11:12pm · Like · 1 personPiero Belforte La dicitura parla di "load testing environment system management" per cui presumo si trattidi una GUI per prove di qualificazione a traffico.July 6 at 10:50am · LikeFine moduloPiero BelforteEsperimenti con ITALSAT nel 1994.Inizio moduloJuly 5 at 9:31pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPino FigliaCiao amici di Cselt museum riusciamo a fare una cena tutti insieme???Inizio moduloJune 21 at 2:42pm · Like · · SubscribeFranco Settimo, Franco Canavesio and Gianni Stano like this.
  • 25Giovanni Breda volentieri, ma sono a roma...June 21 at 8:46pm · LikeGianni Stano Quando la facciamo questa cena?July 4 at 11:59pm · LikeGianni Stano Pino quando vai ad Andora?July 5 at 12:00am · LikeFine moduloPiero BelforteRaccolta dei post dalla fondazione ad oggi in pdf.Cseltmuseum posts 020711www.slideshare.netInizio moduloMaurizio Codogno era tutto UF che era in genere orientato verso il cliente (si fa per dire :-))Yesterday at 11:44am · Unlike · 1 personFine moduInizio moduloJuly 2 at 11:46pm · Like · · Unsubscribe
  • 26Franco Canavesio likes this.Piero Belforte Purtroppo ad oggi Facebook non permette il download del contenuto di un gruppo per cui èdifficile scendere dalla nuvola.July 4 at 11:58am · LikeFine moduloPiero BelforteUffici di via Nole nei primi anni 90.Inizio moduloJune 30 at 11:51am · Like · · UnsubscribeOscar Rodríguez, Franco Canavesio and 2 others like this.Piero Belforte Famigerati open space.June 30 at 2:39pm · Like
  • 27Maurizio Codogno ricordo...June 30 at 9:58pm · LikeOttone Maurizio Grasso Sono entrato in CSELT cominciando da Via Nole ... per voi che venivate da lontanoera già decadenza, per me che arrivavo dalluniversità il paese del bengodi.July 1 at 11:16am · LikePiero Belforte Probabilmente eri inserito in una attività ritenuta interessante per il "cliente"...July 1 at 11:19am · LikeOttone Maurizio Grasso Non ho i mezzi per giudicarlo, forse Mau se ne ricorda meglio (ho cominciato inUF/DD sotto Franco Guadagni e cera anche lui). E comunque probabile che sia stato un mix tra le persone,labbondanza di giocattoli ed il fatto che tutto fosse nuovo. Ricordo ancora con nostalgia il clima di allora.July 1 at 11:40am · LikeMaurizio Codogno era tutto UF che era in genere orientato verso il cliente (si fa per dire :-) )July 1 at 11:44am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteEstratto dal RI precedente: allocazione dei registri del calcolatore HP9821 con i nomi delle variabili trattatedai primi programmi di simlazione scritti in HPGL.
  • 28Inizio moduloJuly 1 at 11:17am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteFrontespizio di Rapporto Interno del 1975.Inizio moduloJuly 1 at 11:09am · Like · · UnsubscribePiero Belforte La 1006 era una commessa di ricerca di carattere generale che durò per anni e riguardava losviluppo di metodologie di utilizzo di circuteria digitale ad alta velocità.July 1 at 11:12am · LikeFine modulo
  • 29Laura Contin was added by Ottone Maurizio Grasso.Inizio moduloJuly 1 at 10:14am · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteAppunti manoscritti per la stesura del brevetto della Base Tempi dei Gruppi Speciali (1972?).Inizio moduloJune 9 at 5:07pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte La struttura da me ideata era originale e permetteva la risincronizzazione automatica dellaparte sottoposta ad un malfunzionamento temporaneo. La struttura aveva una fault tolerance anche nelcaso di guasti multipli.June 9 at 5:10pm · LikePiero Belforte In effetti quando andò in esercizio non dette particolari problemi ed io andai a Mestre unasola volta per la fase di messa in funzionamento con i relativi aggiustamenti per mantenere le unità(cassetti) del sistema sincronizzati al nanosecondo.June 9 at 5:12pm · Like
  • 30Piero Belforte Lunico neo fu che al brevetto venne aggiunto il nome di chi non ci aveva lavorato...June 9 at 5:13pm · LikePiero Belforte Fu uno dei primi rospi che dovetti ingoiare... (un rospetto rispetto al vero e proprio mobbinga cui fui sottoposto a partire circa dal 1990 per circa 10 anni)June 9 at 5:14pm · LikeGianni Soria i rospetti in umido era un piatto molto diffuso nella mensa CSELTJune 9 at 5:38pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Il mobbing invece non so se era così diffuso...June 9 at 5:40pm · LikeGianni Soria Il mobbing non lavevano ancora inventato, si diceva solo: "ma perche il mio capo deverompere i coglioni solo a me?"June 9 at 5:50pm · LikePiero Belforte E vero, il termine non esisteva ancora...però era qualcosa di molto più grave che non unasemplice rottura di scatole...June 9 at 5:52pm · LikeGianni Soria era una rottura di scatole che ti costringeva a cambiare aria o a dedicarti ad unaltra attivita
  • 31June 9 at 5:53pm · Unlike · 1 personPiero Belforte ‎.. tanto è vero, che come già detto in altre occasioni, la mia sezione venne smembrata .nonostante le molte realizzazioni di successo documentate anche in CSELTMUSEUM e la stessa fine fu fattafare al laboratorio...June 9 at 5:55pm · LikePiero Belforte ‎.. da un certo punto in poi assistetti alla distruzione SISTEMATICA di tutto il Know how che .avevo faticosamente messo insieme nel corso di 20 anni di lavoro.June 9 at 5:56pm · LikeGianni Soria Quindi era qualcosa di molto diverso e peggiore di un mobbing miratoJune 9 at 5:59pm · LikePiero Belforte Proprio così, tanto è vero che ad un certo punto cercai di andarmene (era circa il 94, se trovoqualche documento lo pubblico) ed il dott. Enrico (daccordo con qualcun altro) sarebbe stato felicissimo diaccontentarmi....June 9 at 6:01pm · LikePiero Belforte ‎..ma alla fine decisi di rimanere e sopportare, soprattutto per non perdere la possibiltà di .ricevere la pensione al tempo dovuto.June 9 at 6:10pm · LikePiero Belforte Comunque fu una esperienza dura che ancora oggi porta con se un ricordo molto sgradevoleche purtroppo si associa a quello dello CSELT.
  • 32June 9 at 6:11pm · LikeGianni Soria certo che in quelle situazioni non si lavora piu con lentusiasmo e linteresse che un lavoro diricerca richiedeJune 9 at 6:22pm · LikePiero Belforte Certo, tuttaltro...ma nonostante questo riuscii, grazie alla mia inventiva, a rovesciare almenoparzialmente la situazione con il progetto THRIS di cui ho già presentato dei documenti...June 9 at 6:25pm · LikePiero Belforte ‎..ma in ultimo anche questo progetto, apprezzato tra laltro da Telecom Italia, venne .annientato così come quello che era rimasto della mia sezione (eravamo rimasti in tre) fino allepilogoquando tra laltro come dirigente venni messo sotto un non dirigente (2000).June 9 at 6:28pm · LikePiero Belforte ‎.. mi vergogno ancora adesso per quello che mi fu fatto sopportare... .June 9 at 6:29pm · LikePiero Belforte ‎..dimenticavo, questo è il link al brevetto Europeo della Base Tempi dei Gruppi Speciali: .http://worldwide.espacenet.com/publicationDetails/originalDocument?CC=US&NR=4096396A&KC=A&FT=D&date=19780620&DB=EPODOC&locale=en_EPJune 9 at 6:52pm · LikePiero Belforte ‎.. e questo lequivalente dellUSPTO:http://www.google.com/pate .nts?id=C3g2AAAAEBAJ&printsec=frontcover&dq=piero+belforte+chronometric&hl=en&ei=kvrwTZmGLcu78gOl6NCmBA&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CCkQ6AEwAA
  • 33June 9 at 6:55pm · LikePiero Belforte e questo è un link con una presentazione contenente immagini del progettoTHRIS:http://www.slideshare.net/pierobelforte/thris-project-images-3214631June 9 at 6:57pm · LikePiero Belforte Lappropriazione indebita di proprietà intellettuale è un reato.June 30 at 12:15pm · LikeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (2).Inizio moduloJune 21 at 9:47pm · Like · · UnsubscribeGuglielmo Girardi, Gianni Soria and 2 others like this.Franco Canavesio Questa poi...June 21 at 9:48pm · Unlike · 1 person
  • 34Roberto Pieraccini Cose ... una celebrazione speciale di Telecom Italia? Chi sono i due tecnici?June 21 at 9:53pm · LikePiero Belforte Sono cartelloni commemorativi della storia dItalia esposti a Torino lungo via Po.June 21 at 9:54pm · LikeRoberto Pieraccini Bello .. certamente lo CSELT ha tutto il diritto di essere considarto parte della storiadItalia ..June 21 at 9:56pm · LikePiero Belforte In effetti è strano che abbiano preso la camera anecoica come simbolo dello CSELT soloperchè era una delle più grandi dEuropa. Come al solito lo CSELT non viene ricordato per le (non molte)cose importanti che ha realizzato nella sua vita.June 21 at 9:56pm · Like · 2 peopleGuglielmo Girardi Doppiamente incredibile... Si sono ricordati di CSELT!!! Anche se il periodo era gia ladecadenza e la Camera Anecoica era lunica cosa che il management innovativo riusciva a vedere anche seda anni si lavorava gia su InternetJune 21 at 10:30pm · LikeGuglielmo Girardi Comunque ho un bel ricordo della camera anecoica perche mi ricorda Alfredo Fausonecarissimo amico e perdita inestimabileJune 21 at 10:31pm · Unlike · 2 people
  • 35Maurizio Codogno Fausone, lunico capo di cui Marion non abbia mai detto peste e corna...June 21 at 10:35pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Ad un certo punto la camera anecoica divenne una palla al piede e si cercò in tutti i modi di"vendere" un servizio a terzi per cercare di rientrare in qualche modo dall investimento fatto e dai costi digestione.June 21 at 10:39pm · LikeGuglielmo Girardi Ricordo molto bene quel periodo in cui si vagheggiava che la ricerca dovesse essere fattaa costi nulli cioe senza spese ma con utili immediatiJune 21 at 10:43pm · Like · 1 personPiero Belforte I cartelli sotto i portici commemorano più che la storia recente dItalia, quella di Torino e delPiemonte.June 21 at 10:44pm · LikePiero Belforte Magnifica la trovata della ricerca con ritorni immediati...degna di tutto il contesto!June 21 at 10:45pm · LikePiero Belforte Se si pensa che la decadenza attuale del mondo occidentale sta molto nella ricerca delprofitto a breve e nella mancanza di capacità di investire su tempi lunghi...June 21 at 10:47pm · Like
  • 36Piero Belforte A me la camera anecoica ricorda lultimo anno passato in CSELT...e non è certamente un belricordo.June 21 at 10:49pm · LikeMaurizio Codogno ‎ ricerca a costo zero" era lo slogan del collega Andrea Granelli, quello che per fidelizzare "i dipendenti regalò un orologio di plastica da 3000 lire (qualcuno lo trovò in un catalogo di oggettipromozionali).Se non sbaglio, ci sono voluti tre anni prima che Tilab venisse incorporata in Telecom per evitare di portare ilibri in tribunale...June 22 at 9:04am · Unlike · 2 peopleRenato Albano Non parlare male del tuo "collega Andrea"!! A proposito ... chissà che fine ha fattoquellaffare... Mi pare persino che il mio non funzionasse...boh...June 30 at 12:11pm · LikeFine moduloPiero BelforteDalla presentazione del 94.Jun 28, 2011 10:48pmDalla presentazione del 94.
  • 37Length: ‎ :49 2Inizio moduloJune 28 at 10:52pm · Like · · UnsubscribeOttone Maurizio Grasso likes this.Piero Belforte Canto del cigno prima della (s)vendita ad Agilent.June 30 at 12:10pm · LikeFine moduloPiero BelforteLaboratorio di Electron Beam testing per circuiti VLSI nei primi anni 90.Inizio moduloJune 30 at 11:53am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteNuovo fabbricato in via Reiss Romoli nel 1994.
  • 38Inizio moduloJune 30 at 11:52am · Like · · UnsubscribeOscar Rodríguez and Franco Canavesio like this.Fine moduloPiero BelforteAllo stand del gruppo STET davanti alla bacheca con i componenti per reti LSI e la macrofoto dell?ECI(1983).Inizio moduloMarch 13 at 12:42pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSede di via Borgaro allinizio degli anni 90.
  • 39Inizio moduloJune 24 at 5:25pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Ci ho passato circa 8 anni (85-93 circa).June 24 at 5:26pm · LikeGiovanni BredaIl mio primo impatto con Cselt: via Borgaro, 1987, stanza dietro la macchinetta del caffè con 2 sedie per 3neoassunti e telefono chiuso alle interurbane, finestre con vista sulle ciminiere (ancora in funzione). Pranzoa orario fisso, tavol...See MoreJune 24 at 10:28pm · Unlike · 2 peopleLuciano Gabrielli Giovanni, la mensa di via Borgaro dire che era surreale è dir poco. Ricordo le paturnie delgestore.June 24 at 11:01pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio Ci passai anchio alcuni mesi (in trasferta da Bertoglio) e la trstissima mensa di Giovanni laricordo con una certa angoscia. E pensare che era difeso a spada tratta dai Sippini.June 29 at 3:45pm · Unlike · 1 person
  • 40Fine moduloPiero BelforteVeicolo per misure di propagazione radio (1994).Inizio moduloJune 28 at 11:00pm · Like · · UnsubscribeMaurizio Codogno likes this.Maurizio Codogno manca la foto della macchina parcheggiata in cima alla torre :-)June 29 at 9:32am · LikeFine moduloPiero BelforteLaboratorio di test audio e video (1994).Inizio modulo
  • 41June 28 at 11:03pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte1‎ 979: viaggio di lavoro a Parigi. giardini del Lussemburgo.Inizio moduloJune 28 at 2:24pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Franco Canavesio scapa travai ....June 28 at 2:31pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte In realtà era un giorno festivo.June 28 at 3:07pm · Like · 1 personFine moduloGabriele Mansi was added by Piero Belforte.
  • 42Inizio moduloJune 28 at 3:06pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte1‎ 994: misure in camera anecoica acustca.Inizio moduloJune 24 at 6:06pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Come si chiamano i 2 personaggi?June 24 at 6:06pm · LikeRoberto Pieraccini Quello sulla destra e "baldy"? .. no scherzo ... non me lo ricordo ... e non riesco ariconoscere il tecnico in cappa bianca ...June 25 at 1:39am · LikeRodolfo Ceruti Sergio Pipino (quello intero) e Kemar :-).June 27 at 9:06am · Unlike · 3 people
  • 43Fine moduloPiero BelforteCentro di supervisione nazionale realizzato per SIP da CSELT nel 1988.Inizio moduloJune 24 at 5:17pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria poi lautority per le telecomunicazioni e passato a Napoli e si e perso nella spazzatura mentreil CSELT iniziava a morireJune 24 at 5:21pm · LikeFine moduloPiero BelforteDimostratore del sistema LION del 1989.Inizio moduloJune 24 at 5:13pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 44Piero BelforteTrasmettitore laser per 140Mbs realizzato in CSELT nel 1987.Inizio moduloJune 24 at 5:10pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTURIN PRIDEwww.youtube.comPOSTER SELECTION FROM THE EXHIBITION UNDER TURINs PORTICI of Via Po. These posters show Turinvocation for innovation in several science and technology fiel...Inizio moduloJune 23 at 12:42am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (4), oggi.
  • 45Inizio moduloJune 22 at 11:58pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Una selezione dei poster della mostra è qui: http://www.youtube.com/watch?v=ugmRqTAEED4&feature=player_embedded#at=12June 23 at 12:26am · LikeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (1).Inizio moduloJune 21 at 9:46pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli, Guglielmo Girardi and 2 others like this.
  • 46Piero Belforte Anche qui lo CSELT viene ricordato solo per le fibre ottiche e non per esempio per quantofatto per la commutazione numerica (Gruppi Speciali ecc.). Si sconta ancora leffetto Basilio.June 22 at 11:34am · LikeFine moduloGuglielmo GirardiPer oggi basta! Buona notte a tutti!Inizio moduloJune 21 at 10:46pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Buona notte Guglielmo!June 21 at 11:07pm · LikeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (3).Inizio moduloJune 21 at 10:09pm · Like · · Unsubscribe
  • 47Piero Belforte Cè nè anche una con Mussolini e Giovanni Agnelli allinaugurazione del Lingotto...June 21 at 10:10pm · LikeFine moduloPiero BelforteEdificio dello CSELT stamattina da Superga.Inizio moduloJune 19 at 11:06pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte In primo piano la RESINFLEX.June 19 at 11:07pm · LikePiero Belforte Lo CSELT non esiste più da almeno 10 anni, ma la RESINFLEX è ancora lì:http://www.resinflex.it/be/main.php?page=fe_std&id_page=sezione1&sezione_fe=sezione1June 19 at 11:11pm · Like
  • 48Luciano Gabrielli Ricordo i miasmi della Resinflex ed i tentativi, tutti falliti, fatti dallo CSELT per eliminarli ela grande siepe fatta crescere per mascherarne la vista. Quella invece era cresciuta bene.June 19 at 11:22pm · LikeGianni Soria vedo che nonostante tutto ti ritrovi ancora oggi a fotografare il vecchio caro CSELT. Mi ricordodellamico Calvani defunto da qualche anno che si batteva contro la Resinflex con i suoi miasmi che in certestagioni si mischiavano col profumo delle "bugie" prodotte da una ditta dei paraggiJune 19 at 11:30pm · Like · 2 peopleLuciano Gabrielli E vero, il profumo delle bugie, quasi me lo ero dimenticato.June 19 at 11:33pm · LikePiero Belforte Il fatto che faccia delle foto dello CSELT non è certo per nostalgia ma per metterle suCSELTMUSEUM. Come già avevo scritto a suo tempo con il compianto Riccardo Calvani facemmo causa allaResinflex nei primi anni 70 senza risultati apprezzabili (loro erano li dal 47 e dicevano che SIP aveva solo danon mettere lo CSELT vicino al loro stabilimento).IJune 19 at 11:40pm · LikePiero Belforte In quanto agli olezzi era un mix di Resinflex (se il vento arriva da est), di immondizia e diFerrero (accaierie) a cui si aggiungeva in certi mesi quello delle bugie.June 19 at 11:41pm · Like · 1 personFranco Settimo Devo ammettere che laver occupato principalmente uffici sul lato di quella che sarebbediventata Via Olivetti mi rendeva i miasmi della Resinflex meno pesanti, ma quando si usciva magari a fardue passi, lodore era inquietante, oltre che sgradevole
  • 49June 20 at 7:50am · LikeMaurizio Codogno daltra parte la Resinflex aveva ragione, quella era una zona industriale. Qualcuno saqualcosa in più delle leggende metropolitane secondo cui il primo sito individuato per lo CSELT era tra Rivolie Rosta, e poi un dirigente Sip ha fatto scambio di terreni?June 20 at 9:01am · LikePino Figlia Che ricordi mi state facendo affiorare tipo la macchina posteggiata sempre enllo stesso posto enello stesso verso tanto da avere dopo 5 anni colore diverso sulle 2 fiancate e parlo della mi amitica Y10motore fire. Mi spiace molto per Calvani era proprio simpatico. Saluti.June 21 at 2:41pm · LikeFine moduloPiero BelforteLe Tecnologie del futuro di Telecom Italia.Inizio moduloJune 20 at 12:08am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Caro vecchio doppino, vedi di mantenerti in forma perchè prima della pensione ce nevuole ...
  • 50June 20 at 9:35am · Like · 1 personGiovanni Breda Il bello è come abbia superato di slancio ogni più ottimistica previsione sui suoi limiti.Progettato per trasportare voce nella banda 300-3400 e qualche criterio in tensione / corrente continua.Grandioso!June 20 at 10:34pm · Like · 1 personPiero Belforte Miracoli dellelettronica.June 20 at 11:15pm · LikeFine moduloPiero BelforteDalla cantina di casa mia: apparato di rete ad alta voracità.Inizio moduloJune 20 at 12:13am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte dopo più di 10 anni sembra nuovo di zecca.June 20 at 12:14am · Like
  • 51Piero Belforte Ho chiesto a Telecom di rimuoverlo, ma sembra che la scatola possa servire in futuro perportare la fibra a casa dellutente come fa Fastweb. Sembra che questanno a Torino qualche utente dellazona Centro potrà essere collegato in via sperimentale. Staremo a vedere...June 20 at 2:47pm · LikeFine moduloPaolo Castellino was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 19 at 9:17pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.Piero Belforte Benvenuto Paolo, molti ti aspettavano nel gruppo.June 19 at 9:22pm · LikePaolo Castellino Grazie, un abbraccio ai vecchissimi e ai più giovani!June 20 at 10:29am · Like · 1 personFine moduloPiero Belforte
  • 52INCREDIBILE ma vero (2).Inizio moduloJune 16 at 11:22pm · Like · · UnsubscribeOttone Maurizio Grasso likes this.Piero Belforte Foto di oggi giovedì 16 guigno 2011.June 16 at 11:23pm · Like · 1 personPiero Belforte Come dal parrucchiere: una sfoltita alla chioma di doppini.June 16 at 11:23pm · LikeLuciano Gabrielli tutto è bene quello che finisce bene.. e considerata la situazione in cui mi pare versasselimpianto il tecnico avrà lavorato un bel poJune 16 at 11:24pm · LikeFranco Canavesio Nel mio condominio la situazione era quasi identica (fine anni 80). Poi, grazie a qualcheconoscenza, ci fu un intervento a regola darte che regge tuttora.June 16 at 11:25pm · Like
  • 53Piero Belforte Questo è solo linizio del lavoro della squadra SIRTI di 3 persone mandata con urgenza dopola mia email: ci vorranno almeno altri 3 giorni di lavoro...June 16 at 11:27pm · Like · 1 personPiero Belforte E interessante parlare con gli operatori SIRTI che riferiscono delle condizioni DISASTROSE incui versa la rete di distribuzione Telecom Italia...June 16 at 11:29pm · LikePiero Belforte Altro che banda larga...June 16 at 11:31pm · LikePiero Belforte Banda larga di profittatori di una infrastuttura obsoleta su cui non vengono fatti investimentida anni (se non decenni) e viene solo spremuta con gli ADSL per quello che riesce ancora (con fatica) a dare.June 16 at 11:33pm · Like · 1 personPiero Belforte Quei tubi sulla destra sono quelli che vanno allarmadio con l amplificatore del SOCRATE cheho chiesto di rimuovere.June 16 at 11:39pm · LikePiero Belforte Anche i tecnici SIRTI hanno avuto parole di elogio per SOCRATE nonchè per il DECT di cuihanno un ricordo ancora molto vivo.June 16 at 11:40pm · LikePiero Belforte Comunque mi dicevano che a Torino, con cavi di 30 40 anni fa sono rose e fiori...In provinciadi Cuneo esiste sncora la rete SU PALO di 60-80 anni!
  • 54June 16 at 11:43pm · Like · 1 personPiero Belforte In effetti , se non ricordo male, in CSELT si studiavano a suo tempo vernici per pali a prova diRODITORE.June 16 at 11:44pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Solo che da anni e anniI RODITORI sono dentro la struttura dellazienda !June 16 at 11:45pm · Like · 2 peopleRenata Cassetta Complimenti! Sei riuscito a farli intervenire! (parlo della riparazione ......)June 17 at 12:36pm · LikePiero Belforte Non ci posso credere neanchio che a 4 giorni dalla mia email siano già intervenuti dopo unadozzina di anni di inutili tentativi. Da notare che lorgano di vigilanza Telecom Italia non ha questo compitoe lavevo trovato per caso con una ricerca sul WEB... Non so se laccenno al mio passato CSELT li hacommossi o è stata la minaccia di andare a mi manda Raitre (che era un bluff)...June 17 at 12:41pm · LikeMaurizio Codogno più facile cselt che mi manda raitre, secondo me.June 17 at 12:43pm · LikeRenata Cassetta Per quel che ne so forse sono state le due cose insiemeJune 18 at 10:57pm · Like
  • 55Fine moduloPiero BelforteDove si trovavano queste scale (siamo nel dicembre 2000)?Inizio moduloJune 13 at 11:02pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Credo nelledificio della vecchia mensaJune 13 at 11:03pm · LikePiero Belforte non proprioJune 13 at 11:04pm · LikeFranco Settimo Ho tirato ad indovinare, lo ammetto. Nel 2000 lavoravo a Sophia Antipolis come PaolinoUsaiJune 13 at 11:05pm · LikePiero Belforte Beato te!
  • 56June 13 at 11:06pm · LikeFranco Settimo E UsaiJune 13 at 11:06pm · LikeRoberto Pieraccini Nel 2000 ero gia in USA ... sono stato allo CSELT dal 1981 al 1989 ... prima delle grandimigrazioni a Piero della Francesca, via Nole, ecc..June 14 at 2:31am · LikeRodolfo Ceruti Mi sembra che siano nelledificio della camera anecoica EMC.June 18 at 6:43pm · LikePiero Belforte Bravo, hai indovinato. E stata la mia ultima prigione.June 18 at 6:43pm · LikeFine moduloPiero BelforteAllamico Enzo Garetti dedico anche questa vista dinsieme del suo ufficio (10 dicembre 2000).Inizio modulo
  • 57June 15 at 10:56pm · Like · · UnsubscribeGiovanni Perucca likes this.Enzo Garetti Questa veduta è più incasinata, ma purtroppo molto realistica.June 15 at 11:15pm · LikePiero Belforte Ma no Enzo, non ti rendi conto che è tutto in un ordine incredibile.June 16 at 12:04am · LikePiero Belforte Mi sembra di notare linarcamento del piano della scrivania sotto il peso di tutto il materialeappoggiato.June 17 at 5:00pm · LikeRodolfo Ceruti Sarà stata incasinata, ma Enzo trovava ogni cosa a colpo sicuro. Questo sì che è ORDINEmentale! Veramente mitico.June 18 at 6:27pm · Like · 2 peopleFine moduloLuciano Rosboch created a doc.Foto La Stampa
  • 58Le teste che hannorivoluzionatole telecomunicazioniora sonoil nostro cuore....See MoreInizio moduloFebruary 12 at 3:17pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli vergognoso il modo con cui viene presentata questa scelta aziendale operata da unmanagement, credo, assolutamente in mala fede. Da notare la frase "...CSELT ... , da oggi diventa parte diTelecom Italia Lab". ma cosa era Telecom Italia Lab?February 12 at 3:23pm · Like · 1 personFranco Canavesio Non tutti i trapianti (di cuore) hanno esito fausto.February 12 at 3:55pm · LikePino Figlia Un gioiello venne venduto come bigiotteria subito dopo a faccendieri o finanzieri. Peccato ognivolta che ci penso mi viene tanta rabbia. Ciao.April 24 at 9:53am · Like · 2 peoplePiero Belforte Tutte promesse mantenute!April 24 at 11:06am · Like
  • 59Maurizio Codogno quattro mesi dopo me ne andai via, tanto lo cselt non cera più.June 17 at 12:44pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteQualcuno lo riconosce?Inizio moduloJune 16 at 5:22pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo likes this.Piero Belforte Sembra un fauno in agguato nella foresta...June 16 at 6:07pm · Like · 1 personFranco Canavesio Trovo sia una foto molto originale che per altro lo ferma in una posizione caratteristica. InCSELT talvolta si metteva così dietro le piglie o i gli stipite delle porte. Lespressione e la posa sono le stesse(barba a parte).June 16 at 6:18pm · Unlike · 2 people
  • 60Piero Belforte In effetti dopo circa 40 anni non stento a riconoscerlo, anche perchè eravamo compagni dicorso al Poli.June 16 at 6:19pm · LikePiero Belforte Bisognerebbe invitarlo ad unirsi a noi su CSELTMUSEUM...June 16 at 6:22pm · LikePiero Belforte Mi sembra ieri quando mi diceva che era stufo di stare in CSELT perchè ci avevano messoanni per "estrarre il pitch".June 16 at 6:31pm · Like · 1 personGianni Stano Sembra Shel Shapiro dei Rokes.June 16 at 7:52pm · Like · 1 personGerardo Fornuto Ricordo ancora i suoi appassionati interventi nelle assemblee sindacali!June 17 at 11:51am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteINCREDIBILE ma vero (1).
  • 61Inizio moduloJune 16 at 11:10pm · Like · · UnsubscribeFine moduloRoberto PieracciniMUSA *Multi User Speaking Automaton" ... uno dei primi sintetizzatori della voce in tempo reale nelmondo ... chi e il giovane seduto al vecchio terminale FACIT?Inizio moduloJune 14 at 1:39am · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio and Gianni Stano like this.Franco Canavesio Claudio Miotti (stesso giorno di assunzione 1/12/1975)June 14 at 9:30am · LikeRoberto Pieraccini SI .. Claudio Miotti ... ci siamo incrociati per pochi mesi agli inizi del 1981... ricordo chedigitava a memoria, in esadecimale, il codice di bootstrap del PDP 11 60 ...June 14 at 5:22pm · Unlike · 1 person
  • 62Giovanni Ponte il frontale di musa ce lho io!June 15 at 10:49pm · Like · 1 personRoberto Pieraccini Nooo .. davvero? UNpezzo storico...da mettere in salotto :)June 15 at 10:52pm · Like · 1 personGiovanni Ponte beh è in box! lho salvato giusto giusto prima che lo rottamasseroJune 15 at 10:54pm · Like · 1 personFranco Canavesio Proprio così Roberto, la "scuola" era quella di Paolo Castellino che manovrava a memoriagli swich per il bootstrap del Laben!June 16 at 9:40am · Unlike · 1 personRoberto Pieraccini Pionieri...June 16 at 3:07pm · LikeMaurizio Codogno Fra Martino campanaro...June 16 at 3:11pm · LikeGiovanni Ponte e di paolo si hanno notizie?June 16 at 3:24pm · Like
  • 63Roberto Pieraccini E su FaceBoook ... ci siamo parlati qualche settimana fa ... http://www.facebook.com/profile.php?id=1382360447June 16 at 3:56pm · Unlike · 1 personGiovanni Ponte grazie!June 16 at 4:30pm · LikeFine moduloGianni StanoInizio moduloFebruary 10 at 11:05pm · Unlike · · SubscribeYou and Franco Canavesio like this.Franco Settimo Poggio, Campassi et aliiFebruary 10 at 11:08pm · Like
  • 64Franco Settimo Anchge Baronetti, dallinglese Sirs (come i Beatles e lo stesso George Martin)February 10 at 11:11pm · LikeOttone Maurizio Grasso Campassi. Baronetti, Mesturino (seminascosto); da destra Paltro, Marchisio,Franceschini, Polese ...June 16 at 11:30am · LikeFine moduloMaurizio Codogno was added by Ottone Maurizio Grasso.Inizio moduloJune 16 at 11:01am · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteDicembre 2000: attività esplorativa di laboratorio su commessa "PASSA PALLA"Inizio moduloJune 15 at 11:51pm · Like · · UnsubscribeOscar Rodríguez likes this.
  • 65Piero Belforte Questo sì che è orientamento al cliente!June 16 at 12:06am · LikePiero Belforte ‎..ma al mio! .June 16 at 12:06am · LikeFine moduloPiero BelforteAttività esplorativa per la commessa "PASSA PALLA".Inizio moduloJune 15 at 11:33pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLultima visita allufficio di Enzo Garetti
  • 66Inizio moduloJune 15 at 10:29pm · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta likes this.Enzo Garetti Meno male che queto particolare non era dei peggiori.June 15 at 10:40pm · Unlike · 1 personEnzo Garetti grazie di tutto. EnzoJune 15 at 10:40pm · LikePiero Belforte Tutto era in un ordine quasi maniacale...June 15 at 10:52pm · LikeFine moduloPiero Belforte1‎ 0 dicembre 2000: una delle mie ultime attività in CSELT.Inizio moduloJune 15 at 10:11pm · Like · · Unsubscribe
  • 67Gianni Soria ovviamente in perfetta tenuta giacca e cravatta!June 15 at 10:31pm · LikePiero Belforte Loocasione era unica, mi sa che fosse il mio ultimo giorno in CSELT e volevo rimanere benenelle foto ricordo (con autoscatto) , certe soddifazioni non hanno prezzo!June 15 at 10:34pm · LikePiero Belforte Chissà se qualcuno indovina cosa stavo facendo.June 15 at 10:36pm · LikeFine moduloPiero BelforteSvuotamento degli armadi.Inizio moduloJune 15 at 10:32pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 68Piero BelforteVista notturna.Inizio moduloJune 15 at 10:28pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSulla destra si intravvede ledificio verde della camera anecoica.Inizio moduloJune 15 at 10:26pm · Like · · UnsubscribeOscar Rodríguez likes this.Fine moduloPiero BelforteAltra veduta dalla camera anecoica (18 dicembre 2000).
  • 69Inizio moduloJune 15 at 10:24pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte1‎ 8 dicembre 2000: panorama dalla camera anecoica.Inizio moduloJune 15 at 10:22pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePanorama dalla finestra.Inizio moduloJune 15 at 10:19pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 70Piero Belforte1‎ 0 dicembre 2000: dettaglio del piano della scrivania.Inizio moduloJune 15 at 10:16pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDi che cosa si tratta?Inizio moduloJune 13 at 11:22pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Franco Canavesio Il portatile Siemens. Ce lho ancora in magazzino, perfettamente funzionante. Noto comemodello "Kabul" e non chiedetemi il perchè di questo nome.June 14 at 9:40am · Unlike · 1 person
  • 71Franco Canavesio Forse per il colore e la foggia vagamente "militare"June 14 at 10:00am · LikePiero Belforte Anche il mio, con Windows 95, funziona ancora perfettamente. Era molto robusto.June 14 at 10:37am · LikePiero Belforte Qui è collegato da casa con il cellulare aziendale TACS. Il messaggio è quelllo del mio amico inUSA che mi proponeva la nuova attività (dopo la email famosa del "PASSA PALLA", vedi post precedente).June 14 at 10:39am · LikePiero Belforte Sempre 10 dicembre 2000.June 14 at 10:39am · LikePiero Belforte Il cellulare non è il TACS ma il GSM.June 15 at 10:37am · Like · 1 personFranco Canavesio Giusto, ce lho uguale e funziona ancora.June 15 at 1:21pm · Unlike · 1 personFine modulo
  • 72Gianni StanoCselt 1976Inizio moduloJune 15 at 12:27am · Like · · SubscribeFranco Canavesio likes this.Renata Cassetta Come eri piccolo!!!!!!June 15 at 9:26am · LikeFine moduloPiero BelforteQui siamo nel 2000 (18 dicembre).Inizio moduloJune 13 at 10:26pm · Like · · Unsubscribe
  • 73Gianni Soria sempre figo con giacca e cravatta...June 13 at 10:53pm · LikePiero Belforte Diciamo che è una delle rare occasioni in cui mi vedi in giacca e cravatta, indumenti da mesempre odiati.June 13 at 10:55pm · LikeGianni Soria eppure mi ricordo che era una tua caratteristica essere sempre elegante (cosa notatasopratutto dalle belle donzelle che giravano in cselt)June 13 at 11:15pm · LikePiero Belforte Per quanto riguarda leleganza, penso che tu mi abbia scambiato con qualcun altro...June 13 at 11:18pm · LikeRenata Cassetta In realtà ti ricordo per lo più con il camice, e per le belle donzelle non mi pronuncio......comunque che bello rivedervi tutti!June 14 at 7:51pm · LikePiero Belforte Renata, mi sa che anche tu mi scambi con qualcun altro, perchè il camice non lo mettevomai...June 14 at 8:23pm · Like
  • 74Piero Belforte ‎.. le uniformi, così come giacca e cravatta, le ho sempre odiate. .June 14 at 8:24pm · LikeRenata Cassetta oops, scusa, forse non me lo ricordavo +! Comunque anchio ho sempre odiato le divise (neseppero qualcosa i ns, vecchi Capi, tra cui nientepopodimeno che ling. Ginocchio che aveva inventato perle dipendenti femmine (!!) i cosiddetti "faudaletti celestiali"..........) Qualcuno sa di che cosa parlo?June 15 at 9:16am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteCollage di immagini di CSELTMUSEUM dal 4 aprile ad oggi.Inizio moduloJune 14 at 11:45pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Messo su slideshare al link:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/cm-image-collection1404to14062011June 15 at 9:15am · LikeFine modulo
  • 75Roberto PieracciniTrattamento del segnale vocale ... chi lo riconosce? (circa 1978)Inizio moduloJune 14 at 1:37am · Unlike · · SubscribeYou like this.Gianni Soria perbacco! ma che fine ha fatto? Chi riesce a rintracciarlo?June 14 at 7:53am · LikeFranco Canavesio Carlo Scagliola non lho mai più sentito. Ho trovato adesso il suo numero di telefono supipl e oggi provo a chiamarlo.June 14 at 9:34am · LikeRenata Cassetta Lultima volta che gli ho parlato stava per partire per gli USA ......non si sarà fermato là?June 14 at 1:23pm · LikeRoberto Pieraccini No no ... non e in USA (ma e anche grazie a lui che in USA ci sono io ...) ... "life works inmysterious ways" :) ... sta a Genova (dopo aver lavorato diversi anni alla San Giorgio) ... e in pensione efelice "nonno". Ci siamo visti a pranzo in Toscana un paio di anni fa. Franco ... ho il suo numero e indirizzo diemail .. se ti interessa te lo mando.
  • 76June 14 at 5:20pm · LikeRenata Cassetta Sono contenta che tu sia in USA! Ma in che USA sei?June 14 at 7:43pm · LikeRoberto Pieraccini Renata ... sono in USA da circa 22 anni. Prima in New Jersey, poi stato di New York, eNew York City gli ultimi 4 anni. Un figlio (26) nato a Cirie e una (20) nata in New Jersey ... loro vivonoancora in NJ ... a meno di un ora da me. Io vivo in centro a Manhattan, a due passi da Time Square ... hosempre mantenuto legami stretti con lItalia ... vengo spesso...anche 3 o 4 volte lanno ...June 14 at 7:58pm · LikeRenata Cassetta Allora ormai 6 Newyorkese! Che bello! Ogni tanto ci capita di venire dalle tue parti (lultimavolta eravamo in Hotel proprio vicino a Times Square) o in altri posti (es. California o Florida o altro .....).June 15 at 9:08am · Like · 1 personRenata Cassetta Io ho 2 figli, molto + vecchi dei tuoi (39 e 34), sposati, il 1° vive in Germania e il 2° a Torino...... Mi piace molto aver notizie dei miei ex colleghi CiaoJune 15 at 9:10am · Like · 1 personFine moduloGianni StanoCselt 1976
  • 77Inizio moduloJune 15 at 12:20am · Like · · SubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteE questi cosa sono (dicembre 2000)?Inizio moduloJune 13 at 11:07pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Qualcuno che trosloca ... tu?June 14 at 9:42am · Unlike · 1 personPiero Belforte Proprio così: questo è lultimo trasloco, quello dello sfratto definitivo.
  • 78June 14 at 10:33am · LikePiero Belforte E il 12 dicembre 2000, stavo riempiendo i primi scatoloni... stavano finalmente per finire 10anni di MOBBING serrato.June 14 at 10:36am · LikePiero Belforte Qui siamo negli uffici del fabbricato della camera anecoica, dove in ultimo eravamo statirelegati (chissà poi perchè).June 14 at 9:58pm · LikeRoberto Pieraccini Si ... la camera anecoica...me la ricordo bene .. il regno di Rodolfo Ceruti e del suogruppo ... dove si andava a sperimentare il silenzio assoluto ... al buio si sentiva il cuore che batteva...ealcuni giuravano che si poteva sentire anche il rumore del sangue nelle vene (questa ovviamente era unabufala) :)June 15 at 12:00am · Unlike · 1 personPiero Belforte No, questa è quella di Pomponi.June 15 at 12:05am · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto è il mio vecchio compagno di banco.
  • 79Inizio moduloApril 15 at 1:34am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Renato Gaiotto, intento ad una misura di potenza in guida donda. Qui dovremmo essereancora in via Avigliana. Mi ricordo nella seconda metà degli anni 60 che mi raccontava di lavorare in uncentro studi della Sip dove faceva il "tubista".April 15 at 1:22pm · LikePiero Belforte ‎.. tubista in quanto a quellepoca erano di gran moda le guide donda per microonde che .sembravano dei tubi (non cerano ancora le fibre ottiche che erano anchesse delle guide dondadielettriche per frequenze più alte).April 15 at 1:25pm · LikePiero Belforte ‎..quando capì che in CSELT non avrebbe mai fatto carriera nonostante le sue capacità, se ne .andò e fondò una Software House (Ipso Project).April 15 at 1:27pm · LikeGiovanni Ponte e chi è quello di spalle sullo sfondo?April 15 at 6:00pm · Like
  • 80Renata Cassetta ‎....forse sono dopo tempo massimo ...... ma non è Friggi? .June 14 at 7:58pm · Unlike · 1 personGiovanni Ponte brava!June 14 at 10:34pm · LikeGiovanni Ponte è proprio luiJune 14 at 10:34pm · LikeFine moduloPiero BelforteVALORI ORGANIZZATIVI (1995).Inizio moduloApril 14 at 10:47pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Orientamento al cliente, come le escort...April 23 at 11:34pm · Like
  • 81Renata Cassetta ‎.....scusate, ma questa roba era nota solo a voi ........io non lho mai vista ...... ma come mai .non è stata applicata??????????June 14 at 7:55pm · LikePiero Belforte Erano porcherie che propinavano nei corsi "manageriali".June 14 at 8:25pm · LikePiero Belforte Purtroppo talvolta era applicata come per esempio il valore che assunse lorientamento al"cliente" Telecom Italia, che più che un cliente era una matrigna che in realtà non sapeva cosa farsene delloCSELT.June 14 at 8:29pm · LikePiero Belforte ‎.. e non lo ha mai saputo. .June 14 at 8:31pm · LikeFine moduloPiero BelforteHo problemi ad accedere ai post anteriori al 383 (circa marzo 2011) su più di 1000. Lho segnalato a FB maper ora ho solo una risposta automatica. Succede anche a voi?Inizio moduloHo provato ad accedere, anche io ho dei problemi
  • 82Fine moduloInizio moduloFine moduloInizio moduloJune 7 at 11:16am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Se si visualizzano le foto del gruppo e si va a ritroso, procedendo ad un certo punto post perpost si arriva a Febbraio (anche se non si visualizzano ancora tutti i post dallinizio).June 9 at 10:00am · LikePiero Belforte Ho notato che se si visualizzano le ultime foto in ordine cronolgico è possibile ritornarefacilemente sulle prime semplicemente andando a ritroso (PULSANTE SINISTRO): questo mi sembra il modopiù semplice per accedere ai post più vecchi.June 14 at 10:46am · LikeFine moduloLuca Giacomello was added by Paolo Pastorino.Inizio moduloJune 14 at 9:41am · Like · · SubscribeFine modulo
  • 83Andrea Guiot was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 14 at 12:13am · Like · · UnsubscribeFine moduloPaolo Bonavoglia was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 13 at 10:50pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.Piero Belforte Benvenuto a Paolo, che ci porta il ricordo di suo padre Luigi sotto la cui guida lo CSELT passòuno dei periodi migliori della sua storia.June 13 at 10:52pm · LikeFine moduloPaolo Pastorino and Sergio Gugliermetti were added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 10 at 12:09pm · Like · · Unsubscribe
  • 84Franco Settimo likes this.Franco Settimo Ben arrivato, SergioJune 10 at 9:16pm · LikeSergio Gugliermetti un altro nostalgico dei vecchi tempi ....June 11 at 2:19pm · LikeFranco Settimo Ieri per caso ho visto Dionese, quindi mai più commento fu più azzeccato del tuoJune 11 at 2:20pm · LikeFine moduloSimone Bizzarri was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 9 at 11:23am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi ha un account su Linkedin può isciversi al gruppo CSELTMUSEUM su LinkedIn:http://www.linkedin.com/groups/CSELTMUSEUM-3816152CSELTMUSEUM | LinkedInwww.linkedin.com
  • 85Group of former CSELT employees interested in collecting documents related to CSELT ( Italian TelecomLabs) activity from foundation (1964) to the end (2001).Inizio moduloJune 8 at 8:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Bradley and 3 other members were added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 8 at 12:29am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchemi elettrici dei 3 moduli "custom" che sviluppai per la Base tempi dei Gruppi Speciali (1971).Inizio moduloJune 7 at 12:30pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 86Ottone Maurizio Grasso was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 6 at 3:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte1‎ 971: prove di laboratorio su modulo cable driver della Comsat.Inizio moduloJune 6 at 12:30pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Manoscritto : http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/physical-design-of-the-time-base-unit-of-the-gruppi-speciali-piero-belforte-1971-8220951June 6 at 2:51pm · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 87Modulo logico COMSAT ad alta velocità (progetto del 1968) utilizzato per la realizzazione della Base tempidei Gruppi Speciali.Inizio moduloJune 6 at 12:15pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Non tutti i moduli erao della COMSAT. Si progettarono in CSELT i primi moduli della futuraserie 100 per la realizzazione di funzioni particolari richieste dalla struttura della Bse tempi (LogicaMaggioritaria ecc.).June 6 at 12:17pm · LikePiero Belforte Dal sito dello Smithsonian National Air and Space Museum un esempio di cancellatore decodella COMSAT realizzato con questi moduli:http://www.nasm.si.edu/collections/artifact.cfm?id=A19990146000June 6 at 12:20pm · LikeFine moduloPiero BelforteMarzo 1971: Accorgimenti per Fault tolerance della Base Tempi dei Gruppi Speciali.
  • 88Inizio moduloJune 6 at 11:44am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Manoscritto disponibile qui: http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/fault-tolerance-design-for-the-time-base-unit-of-the-gruppi-speciali-piero-belforte-march-1971June 6 at 12:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteMarzo 1971: Considerazioni di progettto della Base Tempi dei Gruppi Speciali.Inizio moduloJune 6 at 11:11am · Like · · Unsubscribe
  • 89Piero Belforte Manoscritto disponibile qui:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/piero-belforte-design-considerations-related-to-the-time-base-unit-of-gruppi-speciali-march-1971June 6 at 11:42am · LikeFine moduloPiero Belforte5‎ marzo 1971: Organizzazione della Base Tempi dei Gruppi Speciali.Inizio moduloJune 4 at 1:31pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ho caricato il manoscritto qui: http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/time-base-specs-for-the-first-italian-digital-switch-1971June 5 at 1:04pm · LikeFine moduloPiero BelforteSchema a "francobolli" della base tempi del cassetto A (RCF) dei Gruppi Speciali (1971).
  • 90Inizio moduloJune 5 at 12:31pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSimulazione delle situazioni di funzionamento reali con modelli estrapolati dalle misure su breadboard.Inizio moduloJune 1 at 7:48pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Mac software (Hp9845).June 1 at 7:51pm · LikePiero Belforte E stata superata la barriera dei 1000 post (1005).June 1 at 8:03pm · Like
  • 91Piero Belforte Da una certa soddisfazione pensare che il frutto di questo lavoro di ricerca è ancoraoperativo dopo circa 30 anni ed utilizzato ogni giorno in tutto il mondo da milioni di persone.June 1 at 10:33pm · LikePiero Belforte ‎.. e dopo tutto questo tmpo la storia continua: http://labs.oracle.com/vls .i/pubs/01347320.pdfJune 2 at 5:07pm · LikePiero Belforte ed il brevetto relativo continua ad essere citato: http://www.google.com/patents?id=HHvOAAAAEBAJ&pg=PA2&dq=simultaneous+belforte&hl=en&ei=nafnTfySJ8Sp8AP-he35Cg&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CCcQ6AEwADgK#v=onepage&q&f=falseJune 2 at 5:11pm · LikePiero Belforte Ho caricato la descrizione dettagliata di questo progetto su questolink:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/piero-belforte-rtbproject1982June 3 at 4:36pm · LikeFine moduloPiero BelforteZurigo,1998 in occasione del Congresso EMC. Chi è sulla panchina oltre a me?Inizio moduloMarch 26 at 6:00pm · Like · · Unsubscribe
  • 92Piero Belforte Link allarticolo presentato in quella occasione:http://www.slideshare.net/pierobelforte/prediction-of-pcb-radiated-emissions-emc-symposium-rome-1998March 26 at 6:08pm · LikeCarla Giachino ‎ -) :June 3 at 3:04pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Foto scattata da Flavio Maggioni.June 3 at 3:34pm · LikeFine moduloPiero BelforteFrammento di tabulato della "Sezione Elaboratore" del maggio 1970.Inizio moduloJune 3 at 1:03pm · Like · · Unsubscribe
  • 93Piero Belforte Come si può notare il retro è utilizzato per alcune note manoscritte riguardanti cosiderazionisulle interconnessioni di cassetto per i Gruppi Speciali.June 3 at 1:05pm · LikePiero Belforte Qualcuno riconosce la calligrafia?June 3 at 1:06pm · LikeFine moduloPiero BelforteChissà se qualcuno si ricorda di questa nota...Inizio moduloJune 3 at 12:33am · Like · · UnsubscribePiero Belforte E solo di 40 anni fa (circa)...June 3 at 12:51am · Like
  • 94Fine moduloPiero BelforteQuesto è il componente con il datasheet preliminare sbagliato (luglio 1972).Inizio moduloJune 3 at 12:35am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePer i feticisti della carta CSELT: foglio quadrettato del 1970.Inizio moduloJune 2 at 4:59pm · Like · · UnsubscribeFine moduloMelita Schwab was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 2 at 3:26pm · Like · · Unsubscribe
  • 95Piero Belforte Benvenuta Melita!June 2 at 3:27pm · LikePiero Belforte Avevo ormai perso le speranze di averti nel gruppo...June 2 at 3:28pm · LikeMelita Schwab Grazie. Un saluto caro. A presto. Ciao.June 2 at 3:28pm · LikeFine moduloPiero BelforteAcquisizione delle misure con banco automatico (Hp 9836).Inizio moduloJune 1 at 7:47pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 96Piero BelforteDettaglio del collegamento al cavo di lancio semirigido del TDR.Inizio moduloJune 1 at 7:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteCaratterizzazione con limmancabile TDR (7S12).Inizio moduloJune 1 at 7:45pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLato saldature.Inizio moduloJune 1 at 7:42pm · Like · · Unsubscribe
  • 97Fine moduloPiero BelforteInsieme dei prototipi sviluppati nel corso del progetto (1982).Inizio moduloJune 1 at 7:39pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio di un breadboard sviluppato alla tavoletta grafica.Inizio moduloJune 1 at 7:19pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuesto si che era un vero esperto di ricevitori radio !
  • 98Inizio moduloJune 1 at 6:29pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Foto del 1982.June 1 at 6:33pm · LikeLuciano Gabrielli il mitico BeccutiJune 1 at 6:41pm · Unlike · 1 personPiero Belforte A quanto mi diceva, aveva personalmente restaurato molte delle radio esposte al Museodella RAI qui a Torino:http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b7ccf90b-a340-4c33-ba39-1830df1f3158.html#p=0June 1 at 6:47pm · Like · 1 personPiero Belforte Era molto interessante ascoltare gli accorgimenti che doveva attuare per riportare afunzionare apparecchi antichi di cui non era più praticamente disponibile la componentistica.June 1 at 6:51pm · LikePiero Belforte Qui Vincenzo Beccuti è alle prese con lo sviluppo di breadbord usati per la valutazione di "kitparts" SGS da utilizzare per il progetto RTB.June 1 at 7:17pm · Like
  • 99Fine moduloPiero BelforteIBM System/360 : Solid Logic Technology (SLT) modules.www.youtube.comSolid Logic Technology (SLT) miniaturized modules of IBM System/360 computer family are shown (years1963-65). They belongs to my old electroncs collection.Inizio moduloJune 1 at 2:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Modulo logico (suppongo RTL) della IBM del 1965.Inizio moduloMay 31 at 6:52pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte http://www.youtube.com/watch?v=lUWpomOe9o0&NR=1June 1 at 8:23am · Like
  • 100Fine moduloPiero BelforteAltra traiettoria del famoso circuito di CHUA (sempre simulata ad onda).Inizio moduloMay 27 at 12:37pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte http://www.facebook.com/pages/Chuas-circuit/102199919821793?sk=wikiMay 27 at 12:41pm · LikePiero Belforte Esempi di "marocco" scientifico.May 27 at 12:45pm · LikePiero Belforte Le prime applicazioni dei computer digitali (fine anni 30, inizio 1940) furono proprio nelcampo della simulazione circuitale (per scopi bellici).May 31 at 11:38pm · LikePiero Belforte Mac software!
  • 101June 1 at 12:03am · LikeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Transitor PNP al germanio ad "alta frequenza" OC44 della Philips.Inizio moduloMay 31 at 6:44pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Si trovano anche sul WEB: http://www.transparentsound.com/transistors/vintage-transistors/mullard/OC44-45-01A.JPGMay 31 at 6:46pm · LikePiero BelforteE queste erano le specifiche:OC44Ge PNP Lo-Pwr BJTVariousV(BR)CBO (V)=15...See MoreMay 31 at 6:47pm · Like
  • 102Piero Belforte Come si può notare la frequenza di taglio era di ben 15 Mhz.May 31 at 6:48pm · LikePiero Belforte Il contenitore era di vetro verniciato. La giunzione era protetta da un gel siliconico. Se sisverniciava il contenitore diventavano dei fototransistorin cui la corrente di collettore era controllata dallaluce incidente sul componente oltre che dalla corrente di base.May 31 at 11:42pm · LikeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Modulo logico della IBM del 1965 (2).Inizio moduloMay 31 at 6:53pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Gli ibridi IBM portano la data 23 novembre 1963!May 31 at 7:12pm · Like
  • 103Piero Belforte Eccoli citati nel museo IBM: http://www-03.ibm.com/ibm/history/history/year_1964.htmlMay 31 at 7:23pm · LikePiero Belforte Dallarchivio IBM: IBM introduces the IBM System/360 - a new concept in computers whichcreates a "family" of small to large computers incorporating IBM-designed Solid Logic Technology (SLT)microelectronics and uses the same programming instructions. The concept of a compatible "family" ofcomputers transforms the industry.May 31 at 7:24pm · LikePiero Belforte E ovviamente li troviamo anche su YouTube:http://www.youtube.com/watch?v=7u6Ulc263UQMay 31 at 7:26pm · LikePiero BelforteLe prestazioni mi sembrano addirittura esagerate:Solid Logic Technology. Microelectronic circuits -- productof IBMs Solid Logic Technology -- make up the systems basic componentry. System/360 is the firstcommercially available data proc...See MoreMay 31 at 7:31pm · LikePiero Belforte Da 6ns a 300ns per la logica e 200ns per le piccole cache memories sono veramente pochivista lepoca.May 31 at 7:35pm · LikePiero Belforte Miracoli della guerra fredda: http://www.youtube.com/watch?v=iCCL4INQcFo&NR=1
  • 104May 31 at 7:41pm · LikePiero Belforte E questo è ancora peggio: http://www.youtube.com/watch?v=IvJpZYQy_7Q&feature=relatedMay 31 at 7:48pm · LikePiero Belforte Per non parlare di questo: http://www.youtube.com/watch?v=06drBN8nlWg&feature=relatedMay 31 at 7:55pm · LikePiero Belforte Per chi fosse interessato ad un po di storia dei computer, ecco un Museo su YouTube:http://www.youtube.com/user/ComputerHistory#p/aMay 31 at 7:57pm · Like · 1 personPiero Belforte Questo video del 69 è dedicato al riconoscimento della voce:http://www.youtube.com/watch?v=JJ_zlj4pFV0May 31 at 11:30pm · LikeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Diodi a punta (baffo di gatto) usati nei moduli DTL dei primicomputer a transistori della Olivetti.
  • 105Inizio moduloMay 31 at 6:50pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte I realtà la dicitura esatta è " a punta di contatto" per distiguerli dai più antichi rivelatori a"baffo di gatto".May 31 at 7:08pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Modulo logico della IBM del 1965, lato saldature..Inizio moduloMay 31 at 6:55pm · Like · · Unsubscribe
  • 106Piero Belforte Come si può notare nel 1965 la IBM usava già una tecnica modulare miniaturizzata moltosofisticata con circuiti ibridi a film spesso realizzati dalla TEXAS Instruments. I circuiti stampati avevano giàdelle geometrie molto ridotte (per quei tempi, quasi mezzo secolo fa).May 31 at 6:57pm · LikePiero Belforte Questi esemplari li avevo acquistati al Balon di Porta Palazzo mentre frequentavo il Poli edove mi approvigionavo di componenti smontando le piastre dei primi computer della Olivetti/GeneralElectric (50 Lire a transistor).May 31 at 7:00pm · LikePiero Belforte Quando entrai in CSELT rimasi stupito dal metodo usato per le realizzazioni sperimentali sullefamose piastre di bachelite che mi sembravano molto arretrate.May 31 at 7:03pm · LikeFine moduloGuglielmo GirardiA proposito di dotazioni di laboratorio ho trovato questo mod.171Inizio moduloMay 30 at 9:40pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Roberto Pieraccini and Franco Canavesio like this.
  • 107Franco Settimo Mac softwareMay 30 at 9:42pm · Unlike · 3 peopleFranco Canavesio Il cacciavite da orologiaio, ideale per le viti delle stanghette degli occhiali!May 30 at 9:59pm · LikeGuglielmo Girardi Era il piu prezioso di quegli attrezziMay 30 at 10:00pm · Like · 1 personPiero Belforte Guglielmo ti avevano dato tutto questo in dotazione?May 30 at 10:06pm · LikeGuglielmo Girardi Mi pare proprio di si. Li ricordo tutti quei pezziMay 30 at 10:11pm · LikePiero Belforte E strano, perchè non mi risulta che li dessero ai laureati...May 30 at 10:12pm · LikeGuglielmo Girardi Guarda che avevo anche il camice...May 30 at 10:13pm · Like
  • 108Guglielmo Girardi La scrittura sul foglio e la miaMay 30 at 10:13pm · LikePiero Belforte Certo anche a me fu dato il camice, ma del resto della dotazione non ho mai ricevuto niente.May 30 at 10:14pm · LikeGuglielmo Girardi Non ci posso credere! Comunque Flavio Melindo potrebbe dire lultima parolaMay 30 at 10:15pm · LikePiero Belforte Daltra parte cosa se ne faceva un ingegnere del saldatore, visto che nel corso di laurea nonera compreso un corso di saldatura a stagno...May 30 at 10:16pm · LikeGuglielmo Girardi ah ah ahMay 30 at 10:17pm · LikePiero Belforte Io non avrei avuto problemi visto che avevo anche il diploma da perito elettronico, manonostante questo non ricevetti niente...May 30 at 10:21pm · LikePiero Belforte Qualche segretaria di allora ci potrebbe chiarire il mistero...
  • 109May 30 at 10:24pm · LikeRenata Cassetta Se vi riferite a me, pur non avendo mai lavorato nellaulica RICERCA, mi risulta che tuttodipendeva dal fatto che uno fosse + o - simpatico alla segretaria (della cosiddetta Divisione di Ricerca, osimile.......)May 30 at 11:27pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Allora io non ero stato molto simpatico mentre Guglielmo lo era stato...May 30 at 11:29pm · LikePiero Belforte Nella segreteria di Commutazione nel 70 cera già Melita?May 30 at 11:31pm · LikeRenata Cassetta ‎......altrochè, è arrivata prima di me! .May 30 at 11:35pm · LikePiero Belforte In realtà penso che questi attrezzi te li davano se li richiedevi...May 30 at 11:37pm · LikeRenata Cassetta Beh in realtà dovrebbe essere stato cosìMay 30 at 11:42pm · Like
  • 110Guglielmo Girardi Allora vuol dire che ero sicuramente il piu simpaticoMay 31 at 10:37am · Unlike · 2 peopleFlavio Melindo Chiamato in causa, se la memoria non mi tradisce, io non avevo ricevuto nessuno degliattrezzi elencati; mi avrebbe fatto comodo il famoso tester ICE, dato che il mio personale era solo un 5000ohm/volt. Mi stupisce che lavesse avuto Girardi, mi pare che allepoca evessero smesso di dare ladotazione agli ingegneri. Il camice invece era per tutti, io lapprezzavo molto.May 31 at 11:15am · LikeGuglielmo Girardi Grazie Flavio. Io non ricordo piu le circostanze se non che nel 1971 ero ancora inTrasmissione col prof. Tamburelli e qualche saldatura lho proprio fatta (ho imparato a casa quando facevoil Poli e non al Poli). Lunica cosa rimasta e quel fogliettino che ho postato (non ho piu la copertina dellibretto).May 31 at 11:24am · LikeFlavio Melindo Io invece di saldature a stagno ero un esperto! La prima radio (a galena) lho costruita a 10anni, la prima a tubi verso i 13-14 (radio a reazione, se qualcuno sa ancora cosè...), supereterodina atransistor e ricetrasmittente portatile (a tubi!) verso i 20. Al Poli mi avevano invece insegnato a usare lasaldatrice a arco.May 31 at 11:54am · LikePiero BelforteAll Isituto Tecnico (Elettronica Indusriale) tra i vari corsi di laboratorio insegnavano a saldare a stagno(penso al terzo anno, avevamo circa 16 anni) con realizzazioni di strutture tridimensionali a fili di rame. Trale realizzazioni d...See MoreMay 31 at 12:23pm · Like
  • 111Piero Belforte Daltra parte allIstituto Tecnico di allora (anni 60) facevano fare al prima anno anche uncorso di Falegnameria con tutta una serie di attrezzi tra cui pialle che erano più grandi di noi stessi...May 31 at 12:25pm · LikePiero Belforte ‎.. insegnamento apprezzabile perchè ti faceva acquisire una abilità manuale che ti rimaneva .per gli anni a venire e che completava la tua preparazione.May 31 at 12:28pm · LikePiero Belforte Mi sembra di ricordare che non richiesi gli strumenti di dotazione perchè a casa li possedevogià (compreso il famoso tester ICE di cui ho pubblicato una foto tempo fa). Comunque ai laureati di normanon venivano dati.May 31 at 12:30pm · LikePiero Belforte In caso vi interessino dettagli sulle radio a reazione :http://www.youtube.com/watch?v=QdBMmNwBKKQMay 31 at 3:00pm · LikeFine moduloPiero BelforteQuesta è la serie completa (1970) ancora perfettamente funzionante.Inizio moduloMay 30 at 7:21pm · Like · · Unsubscribe
  • 112Giovanni Perucca likes this.Roberto Pieraccini Credo di averli visti ancora in giro quando sono entrato in CSELT nel 1981 ...May 30 at 7:30pm · LikeGiuseppe Bena La mia cucitrice era una Zenith color beige, e fa il suo mestiere ogni tanto in casa. Dellevapunti non ricordo bene, forse aveva un occhiello al termine della molla interna.May 30 at 8:19pm · Unlike · 1 personFranco Settimo Come direbbe Enzo Lazzari, in piemontese: Mac software!May 30 at 8:48pm · Like · 1 personGuglielmo Girardi La pinzatrice spariva ad ogni trasloco (ne ho perse tante) e la leva punti era veramentepreziosa e disponibile per luso solo in segreteriaMay 30 at 10:08pm · LikePiero Belforte Dellocchiello del levapunti non ho visto traccia.May 30 at 10:08pm · LikePiero Belforte A proposito di Lazzari, vi ricordate cosa usava come distintivo allocchiello della giacca?May 30 at 10:10pm · Like
  • 113Renata Cassetta Questi li possedevo anchio, e li ho tuttora (e sono in miglior stato ....... Il levapunti non haocchielli...........May 30 at 11:19pm · LikeFine moduloPiero BelforteQualcuno si ricorda di questo accessorio (1970)?Inizio moduloMay 30 at 7:20pm · Like · · UnsubscribeGiovanni Perucca and Franco Canavesio like this.Luciano Gabrielli Certo che lo ricordo, ma non lho mai posseduto. Quando sono arrivato io, nel 1975, nonfaceva più parte della dotazione individuale.May 30 at 7:31pm · Unlike · 1 personGiuseppe Bena Resisto mod. 2240, splendido attrezzo, è 44 anni che lo uso e non li dimostraMay 30 at 8:15pm · Unlike · 1 person
  • 114Renata Cassetta ‎......ok, ma è proprio vecchio! Ed era rigorosamente riservato ai ricercatori ...... .May 30 at 11:16pm · LikeFine moduloPiero BelforteDal Corriere on line di oggi.Inizio moduloMay 30 at 2:24pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria riposi in pace e sia raggiunto al piu presto da altri piccoli boiardi ancora in circolazionelautamente foraggiati dallINPSMay 30 at 2:31pm · LikeFranco Settimo In qualità di minuscolo boiardo spero di raggiungerlo al più tardo (trovare lerrore)May 30 at 3:51pm · Unlike · 1 person
  • 115Piero Belforte Per boiardi di stato si intendevano penso solo i top manager del parastato...May 30 at 4:13pm · LikeFranco Settimo Lo so, ma ho voluto dare del minuscolo fieno in cascina allamico SoriaMay 30 at 4:14pm · LikePiero Belforte spero che lui non si riferisse anche a noi...May 30 at 4:15pm · LikeFranco Settimo Basta auspicare che succeda al più tardoMay 30 at 4:16pm · LikePiero Belforte ‎..speriamo .May 30 at 4:18pm · LikeFine moduloRoberto Pieraccini was added by Piero Belforte.Inizio moduloMay 29 at 6:21am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 116Piero BelforteAltra attività (ri)creativa del sottoscritto (circa 1988): Attrattore caotico (circuito di CHUA) simulato adonda.Inizio moduloMay 27 at 12:21pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEsperimento virtuale di propagazione di solitoni su linea di trasmissione non lineare con simulatore ad onda(Piero Belforte circa 1988) (2).Inizio moduloMay 24 at 11:45am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Piero Belforte Attività "ricreativa" del sottoscritto quando ormai in CSELT questo tipo di studi (per lo menoin Commutazione) era stato messo allindice.May 24 at 11:47am · LikePiero Belforte Già, perchè qualcuno, per ragioni esclusivamente carrieristiche era già orientato al futuro"cliente"...
  • 117May 24 at 12:04pm · LikePiero Belforte ‎.. avviando anzitempo quel processo che portò CSELT a non essere più un centro di ricerca .(come ben illustrato nellultimo articolo di Basilio Catania già citato in CSELTMUSEUM).May 24 at 12:34pm · LikePiero Belforte ‎.. altro che "Innovation & Creativity" del corso di Warren Tyrrel. .May 24 at 12:36pm · LikePiero Belforte Immagine numero 800 di CM.May 24 at 3:55pm · LikeFine moduloPiero BelforteEsperimento virtuale di propagazione di solitoni su linea di trasmissione non lineare con simulatore ad onda(Piero Belforte circa 1988).Inizio moduloMay 24 at 11:36am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 118Adesso che lo tsunami è passato: Banco ottico per esperimenti sulla generazione di solitoni del 1987.Inizio moduloMay 24 at 10:39am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio mobile di qualificazione antenne del 1987.Inizio moduloMay 24 at 10:33am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Non riesco a capire se la torre sullo sfondo a sinistra è quella dello CSELT. Lantenna èpuntata in unaltra direzione.May 24 at 10:36am · LikeFine modulo
  • 119Piero BelforteMonocromatore usato per misure di dispersione cromatica nel 1986.Inizio moduloMay 24 at 10:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSistema di test per circuiti integrati del 1986.Inizio moduloMay 24 at 10:23am · Like · · UnsubscribeFine moduloGuglielmo GirardiLultima lettera ricevuta da TILAB (Granelli) del 2003/03/27. Il 1 aprile arrivava lanaloga di TI (Bracco). Eraproprio tutto finito... Il resto per me e durato solo fino al 31/12/2003Inizio modulo
  • 120May 23 at 7:48pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Così hai finito in bellezza come dipendente Telecom Italia.May 24 at 10:10am · LikeFine moduloGuglielmo GirardiMascherina per disegnare diagrammi SDL/CCITTInizio moduloMay 23 at 7:57pm · Unlike · · SubscribeYou, Giovanni Breda and Franco Canavesio like this.Fine moduloDiego Milanesehei, ecco dovera finito larchivio scomparso dello CSELT. dalle prime foto a colori in poi riconosco ogniscatto. Bravi!DiegoInizio modulo
  • 121May 19 at 9:14pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio, Franco Settimo and Marina Melchioni like this.Piero Belforte Però molte foto erano finora inedite...May 19 at 11:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteRiflettore dicroico (1987).Inizio moduloMay 18 at 10:38pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Pino Figlia Fummo i primi al mondo battendo la Ericsoon di gran lunga . Teoria Contu-Bresciani e parteTecnologica Savini , Pagana e MAntica + Forigo/Ossola LAzzara e Massaglia .May 18 at 10:51pm · Unlike · 2 people
  • 122Fine moduloPiero BelforteDiagrammi ad occhio tricolori del 7S12 che ne dimostrano la possibilità di utilizzo fino a 10Gbps.Inizio moduloMay 16 at 1:13pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Se si pensa che il progettodel cassetto Tektronix è della fine anni 60 ...May 16 at 1:15pm · LikePiero Belforte La tecnologia dei TDR non si è evoluta così velocemente: attualmente siamo su frontidellordine di 10ps e bande sui 40Gbps.May 16 at 1:17pm · LikeFranco Canavesio Immagine perfetta per CSELTMUSEUM Italia 150May 16 at 3:33pm · Unlike · 1 personPiero Belforte ‎.. da non confondersi con una fiamma tricolore orizzontale. .May 16 at 4:00pm · Like · 1 person
  • 123Fine moduloPiero BelforteIl glorioso cassetto riflettometro della sezione CC (anni 70).Inizio moduloMay 16 at 12:58pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ancora perfettamente funzionante dopo quasi 40 anni!May 16 at 12:59pm · LikePiero Belforte ‎.. ed utilizzabile in progetti fino a 10Gbps:http://www.youtube.com/watch?v=btmrIN62iDc .May 16 at 1:00pm · LikePiero Belforte Si può notare letichetta adesiva gialla con su scritto ECL che era il soprannome della sezioneCC (anche quando non era ancora una sezione).May 16 at 1:03pm · Like
  • 124Fine moduloLuciano GabrielliNel 1976 la tecnica costruttiva utilizzata in commutazione per la realizzazione dei Gruppi Speciali e delCATTO era ritenuta ormai superata. Stavano nascendo altri standard meccanici che sembrava opportunoadottare. Fu deciso di sviluppare un nuovo standard di telaio per la commutazione che venne denominatoCZ 76 basato su piastre a circuito stampato di dimensione più ampie che in pratica dovevano sostituire ilvecchio cassetto cablato a wire wrap. Le caratteristiche del nuovo telaio dovevano coniugare le necessitàdella prototipizzazione e di una produzione di piccola serie che ancora si pensava ci potesse essere dopoquella‎sperimentata,‎e‎non‎decollata,‎dei‎Gruppi‎Speciali,‎ma‎i‎tempi‎erano‎ormai‎cambiati‎e‎l’uso‎di‎questo‎standard fu assai limitato. Nella foto una vecchia slide fatta per presentare il nuovo standard meccanico.Inizio moduloMay 16 at 10:40am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli In effetti, è stato poco applicato anche perchè grandi sviluppi non ci sono più stati,comunque è stato utilizzato anche nel tuo laboratorio per lo svilippo del piano di commutazione a tre statida 8000 canali come si può vedere da alcune foto che hai pubblicato nel gruppo. Ve ne sono anche altrerelative ad altri progetti dove questo standard si riconosce.May 16 at 11:04am · Unlike · 1 personPiero Belforte Si, adesso lo ricordo, in realtà non lavevo riconosciuto.May 16 at 12:05pm · Like
  • 125Fine moduloPiero BelforteAmbiente di sviluppo specifiche mediante SDL (1984).Inizio moduloMay 16 at 10:22am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Ambiente che vide luso dei primi terminali grafici a colori provvisti, tra laltro di mouse.Questo avvenne prima che i primi PC entrassero in CSELT. Il mouse, oggi universale ed insostituibile, alloraera una rarità.Ricordo di averlo utulizzato per realizzare una specifica implementativa del protocollo disecondo livello dellacceso ISDN a partire dalle specifiche SASCN.May 16 at 10:38am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelfortePHP: Protocol Handling Processor del 1985.
  • 126Inizio moduloMay 16 at 10:19am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Il PHP sviluppato da CSELT, Hardware e Software, sullo standard dellUT10 per la gestionedel protocollo di livello 2 dellaccesso ISDN. La responsabilità di questo progetto fu assegnata a ErnestoViale, e per un po ci lavorai anche io.May 16 at 10:35am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteEsperimento di videolibreria (1984).Inizio moduloMay 16 at 10:27am · Like · · UnsubscribeOttone Maurizio Grasso likes this.Piero Belforte Riconoscete i personaggi nella foto?May 16 at 10:29am · Like
  • 127Luciano Gabrielli Ovviamente Melido, inconfondibile, purtroppo gli altri non riesco a vederli bene. Misembra però di riconoscere in dr. Simonetta collegato in videoconferenza. Questo della foto era, se nonsbaglio, il mega ufficio di Melindo.May 16 at 10:32am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteEsperimenti di telemedicina (1983).Inizio moduloMay 16 at 10:24am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Riconoscete i personaggi nella foto?May 16 at 10:29am · LikeFine moduloPiero BelforteElaboratori per trattamento delle immagini (1985).
  • 128Inizio moduloMay 16 at 10:17am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteIsola ottica alla Fiera di Milano del 1985.Inizio moduloMay 12 at 6:44pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Riconoscete gli operatori?May 12 at 6:45pm · LikeLuciano Gabrielli ‎ uigi Genitiempo sulla destra, la signora al centro non saprei. LMay 12 at 7:01pm · LikePiero Belforte Anchio avevo riconosciuto Luigi. La signora mi sembra di averla vista ma non ne so il nome.
  • 129May 12 at 9:08pm · LikeLuciano Gabrielli Se Luigi passa di qui forse può aiutarci.May 12 at 9:25pm · LikeLuigi Genitiempo la signora non faceva parte dello cselt, era una operatrice telefonica della SIP di milanoprestata, durante il periodo fieristico, per effettuare la dimostrazione dei servizi audio/video fruibiliattraverso " lisola ottica"May 12 at 11:28pm · LikeFine moduloPiero BelforteDimostrazione di servizi ISDN allISS84 di Firenze (1984).Inizio moduloMay 12 at 6:41pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Giovanni Breda Dove era stata allestita la centrale? FI Bruni?May 12 at 10:35pm · Like
  • 130Fine moduloPiero BelforteLaser a guadagno controllato del 1983.Inizio moduloMay 12 at 6:39pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEcco come venivano realizzati i layout dei circuiti stampati nei primi anni 70.Inizio moduloApril 15 at 10:17pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte La layoutista è Anna Voena?April 20 at 12:15am · Like
  • 131Flavio Melindo Mi pare si chiamasse Caterinella, ma forse mi sbaglio.May 12 at 4:10pm · LikePiero Belforte Non mi ricordo questo nome, forse Gerardo la sa riconoscere.May 12 at 5:22pm · LikeFine moduloPiero BelforteCopertina di "Elettronica e Telecomunicazioni" del 1976 (foto di lucido).Inizio moduloMay 10 at 12:27pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDa un articolo comparso su "Elettronica e Telecomunicazioni" nel 1974.
  • 132Inizio moduloMay 10 at 12:25pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): caratterizzazione riflettometrica di filo da wire-wrap in Milene AWG30 utilizzato per le interconnessioni dati tra moduli della serie 100.Inizio moduloMay 10 at 11:21am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): caratterizzazione riflettometrica di cavetto intwisted-pair da wire-wrap utilizzato in configurazione sbilanciata.Inizio moduloMay 10 at 11:17am · Like · · Unsubscribe
  • 133Fine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): prototipo sperimentale di modulo della serie500 realizzato in MCM su FR4.Inizio moduloMay 10 at 11:14am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): prototipo sperimentale realizzato con i modulidella serie 250.Inizio moduloMay 10 at 11:12am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): modulo della serie 250.
  • 134Inizio moduloMay 10 at 11:10am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteRelè ESK (2).Inizio moduloMay 10 at 11:05am · Like · · UnsubscribePiero Belforte http://books.google.it/books?id=07NmhqkOqwsC&pg=PA207&lpg=PA207&dq=esk+relays&source=bl&ots=O_yp0IKzLG&sig=G0cll12qy0OdBBZreHiFTGCanuw&hl=it&ei=AP3ITfe7Jc-LswbOt5WMAw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CB8Q6AEwAA#v=onepage&q=esk%20relays&f=falseMay 10 at 11:06am · LikeFine modulo
  • 135Piero BelforteDal solito libro "100 Years of Telephone Switching " di Chapuis - JoelInizio moduloMay 10 at 11:04am · Like · · UnsubscribeFine moduloGiovanni PeruccaE il modello del concentratore di traffico semielettronico 10/3. Utilizzava matrice di commutazione a relèminiaturizzati ESK e circuiti logici DTL (vedi post successivo). Il clock di sistema viaggiava a ben 2,5 kbit/sInizio moduloMay 3 at 6:10pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Piero Belforte Anche questa molto interessante. Si vedono distnitamente le valvole dello strumento in alto.May 3 at 8:37pm · Like
  • 136Piero Belforte Si riconoscono anche i moduli dei circuiti logici e diversi transistori discreti, oltre che lefamose basette di bachelite (vedi foto di Bena precedente) montate su liste di legno. Il tutto interconnessocon la solita pastasciutta di fili!May 3 at 8:42pm · LikePiero Belforte Mi ricordo che quando venni in CSELT per la prima volta (fine 1969 . inzio 1970) mi stupiimoltissimo nel vedere questa tecnica di realizzazione dei prototipi. Mi chiedevo come facesse a funzionaretutto senza innescare oscillazioni spurie e incontrollate.May 3 at 8:45pm · LikeGiovanni Perucca P.S. La foto è del marzo 1965May 4 at 10:20am · LikeGiovanni Perucca Le frequenze erano basse: i fronti donda si misuravano in decine di microsecondiMay 4 at 10:24am · LikePiero Belforte Proprio per questo motivo ed anche perchè i circuiti logici lavoravano su livelli a cuilamplificazione era nulla, non si innescavano oscliazioni.May 4 at 10:41am · LikePiero Belforte Allora si andava a 2,5Kbit/s, adesso si arriva a 25Gbit/s:http://www.youtube.com/watch?v=00E5GvUXRaU&feature=relatedMay 6 at 10:08am · Like
  • 137Flavio Melindo Da notare anche la matrice di connessione con quei quei maledetti microrelè Siemens chenon si capiva mai se erano attratti o a riposo; ma da notare soprattutto un giovanissimo Gianni Perucca... ;-)May 9 at 10:33am · Unlike · 2 peopleFine moduloGiovanni PeruccaQuesto è quello che si diceva nel gennaio del1979 sui limiti pratici per i circuiti integratiInizio moduloMay 6 at 9:51am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Non mi sembra una previsione sbagliata.May 6 at 10:06am · LikePiero Belforte Anche se il limite pratico riportato nella slide è stato superato abbondantemente su alcunipunti (complessità, velocità , dimensioni minime e consumo).La tensione di alimentazione invece non si èancora abassata fino a 0.4V (oggi siamo su circa 1V).May 6 at 10:23am · LikeFine modulo
  • 138Giovanni PeruccaCircuiti logici DTL. Quello rosso è un flip-flop (memoria da 1 bit) quello giallo è una doppia porta AND,quello blu un "one shot" (elemento di ritardo). Contenevano componenti discreti annegati in resinaepossidica. I circuiti integrati non erano ancora in commercio. Rispetto alle logiche a relè costituivano giàun progresso enorme.Inizio moduloMay 3 at 6:24pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Franco Canavesio like this.Piero Belforte Molto interessante. Erano stati realizzati in CSEL?May 3 at 8:31pm · LikeGiovanni Perucca No erano in commercio, mi sembra prodottin dalla PhilipsMay 4 at 10:18am · LikePiero Belforte Adesso ricordo che la Philips a quellepoca aveva prodotto dei moduli di quel tipo.May 4 at 10:43am · Like
  • 139Piero Belforte Sul WEB non li ho ritrovati, ma suggrisco di dare uno sguardo a questolink:http://homepages.nildram.co.uk/~wylie/ICs/monolith.htmMay 4 at 10:48am · LikePiero Belforte Ed oggi siamo a questo punto:http://www.youtube.com/watch?v=YIkMaQJSyP8May 5 at 11:13pm · Like · 1 personPiero Belforte Saltando indietro di mezzo secolo ritroviamo anche i moduli logici della Philips qui:http://homepages.nildram.co.uk/~wylie/ICs/package.htmMay 5 at 11:59pm · LikePiero BelforteDal link precedente: "A gap of approximately ten years was to pass before encapsulated circuits were triedagain. This time, it was Philips in the Netherlands who in about 1961 developed the "1-Series CircuitBlocks". The 2.IA1 shown on the...See MoreMay 6 at 12:05am · Like · 1 personGiovanni Perucca Complimenti! sei riuscito a scovare la documentazioneMay 6 at 9:31am · LikePiero Belforte Grazie, avevo perso la speranza di trovarli... Cè un accenno persino in Wikipedia:http://en.wikipedia.org/wiki/Philips_NORbitsMay 6 at 9:48am · Like
  • 140Fine moduloPiermario Besso was added by Pino Figlia.Inizio moduloMay 6 at 8:16am · Like · · SubscribeFine moduloGuglielmo GirardiAmarcord (2)Inizio moduloMay 4 at 10:55am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questa non lavevo mai vista.May 4 at 12:41pm · LikeGuglielmo Girardi Ultimi vagiti...May 4 at 1:03pm · Like
  • 141Franco Canavesio Una versione superlusso, neppure in carta riciclata.May 4 at 3:24pm · LikeGuglielmo Girardi Era la carta che formava i notes che venivano distribuiti alle riunioni dalle relazioniesterneMay 4 at 4:18pm · LikeLuciano Gabrielli Comunque la prima, quella con lntestazione molto formale, era unaltra cosa.Decisamente la preferivo.May 4 at 9:41pm · LikeGuglielmo GirardiIl mio era un esempio di fogli intestati. Per lavorare non ho mai usato quel tipo di foglio estremamentescomodo per le dimensioni delle cose che avevo da scrivere: una riunione necessitava 10-15 pagine diappunti, una relazione oscillava d...See MoreMay 4 at 10:25pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Se devo dire la verità non mi è mai piaciuta molto la carta quadrettata dello CSELT. Preferivoscrivere e disegnare su fogli bianchi spesso ottenuti dal retro dei fogli della carta delle vecchie stampanti.May 4 at 10:53pm · Like · 1 personGuglielmo Girardi Ho usato anchio i fogli delle vecchie stampanti (tabulati?), la carta era di qualita moltosuperiore. Le dimensioni 5mmx5mm sono per me quelle giuste.May 4 at 10:55pm · Unlike · 1 person
  • 142Franco Canavesio Negli ultimi anni usavo dei quaderni a quadretti rilegati, tipo libro robusti, adatti a tutti itipi di appunti. Li conservo ancora.May 4 at 11:07pm · Like · 1 personPiero Belforte Certamente il quaderno, come afferma anche Guglelmo, è sempre stata la soluzione miglioreper il buon ingegnere ordinato.May 4 at 11:20pm · Like · 1 personFine moduloFranco Canavesio added photos to Amarcord.AmarcordInizio moduloMay 3 at 2:33pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Guglielmo Girardi like this.Franco Canavesio Blocco quadrettato CSELT mod. 011 01/96May 3 at 2:37pm · Like
  • 143Piero Belforte Questo non me lo ricordoMay 3 at 3:30pm · LikeGuglielmo Girardi E il modello successivo. Quello dello scritto di Calvani e loriginale inventato da DelPrete, se non ricordo male.May 3 at 5:14pm · LikePino Figlia Tra i brevetti Cselt cera anche blocco quadrettato??May 3 at 5:33pm · Like · 1 personFine moduloFranco CanavesioInizio moduloMay 3 at 2:33pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.Fine modulo
  • 144Piero BelfortePrima pagina di uno studio di Riccardo Calvani su coefficiente di riflessione di carichi non lineari (anni 70).Inizio moduloApril 30 at 5:40pm · Like · · UnsubscribePino Figlia Non so dirvi perchè ma quando studiavi una teoria o creavi un modello matematico se larta eraquella intestata Cselt la soluzione si costruiva da sola. Mi piacerebbe averne un modello in PDF per farne1000 copie chissa??April 30 at 7:22pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Hai ragione, anche io avevo questa impressione. Su un foglio di carta anonimo le cosesembravano molto più difficili. Potremmo provare a brevettare il metodo :-)April 30 at 7:30pm · LikePino Figlia No so dirti , forse la dimensione del quadretto , la stessa composizione della carta che con certebiro o con le prime papermate scorreva lisscio e poi nel retro magari i dettagli del calcolo. Ho ancoraparecchi calcoli in originale sulle guide donda fatte su questa magica carta.April 30 at 7:58pm · Like
  • 145Franco Canavesio Devo avere ancora un blocco a quadretti da qualche parte...April 30 at 10:18pm · LikePino Figlia mi basta un solo foglio anche in pdf ma ben scansito cosi lo riproduco. Ho delle formule che nonmi tornano magari...May 2 at 4:16pm · Like · 1 personFranco Canavesio Pino, se mi fai sapere il tuo indirizzo di posta elettronica ti mando il pdf.May 2 at 9:34pm · LikePiero Belforte Potrebbe diventare un souvenir per i nostalgici...May 2 at 10:00pm · LikePiero Belforte ‎..per cui suggerirei di caricare il jpg nelle foto del gruppo e chi vuole se lo scarica e lo .stampa.May 2 at 10:02pm · LikePino Figlia ieri sera ho trovato parecchi calcoli di antenne fattti solo 28 anni fa.May 3 at 11:36am · LikePiero Belforte Pubblica qualcosa di significativo.
  • 146May 3 at 11:42am · LikePino Figlia ok stasera seleziono.CiaoMay 3 at 1:16pm · LikeFine moduloPiero BelforteAuditorium (1997).May 2, 2011 10:18pmAuditorium (1997).Length: ‎ :11 1Inizio moduloMay 2 at 10:24pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Guglielmo Girardi like this.Fine moduloRoberto Manione was added by Piero Belforte.Inizio modulo
  • 147May 2 at 2:57pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteVisto che piacciono i manoscritti su carta CSELT.Inizio moduloApril 30 at 8:39pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questo fu scritto da me nel 1983. Erano considerazioni circa lestensione dei metodi ad ondaper la simulazione a parametri distribuiti delle interconnessioni interne dei circuiti integrati.April 30 at 8:41pm · LikeFine moduloPiero BelfortePiastrina multistrato realizzata per caratterizzazioni riflettometriche di componenti veloci in package flat-pack (fine anni 70).
  • 148Inizio moduloMarch 19 at 1:10am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Correggo, è dei prmi anni 70, come risulta da un RI appena disseppellito.April 30 at 12:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteDue pagine tratte dal Rapporto Interno manoscritto di Accatino del 1979.Inizio moduloApril 30 at 8:28am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine modulo
  • 149Piero BelforteComunicazione di Accatino del 1979 relativa alla disponibilità del suo programm di calcolo dei parametri dimicrostriscie accoppiate.Inizio moduloApril 29 at 11:59pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloGiovanni BredaHo trovato questa foto di Agostino Vailati. La qualità non è ottima, ma mi sembra una foto fedele.Ho trovato il Notiziario Tecnico che lo ricorda. Si tratta del numero 1 del 2003. Bella e interessante latestimonianza / biografia di Alberto Romeo. Ne cito un passo: "oltre alla straordinaria intelligenza e allacapacità singolare di intravvedere rapidamente le soluzioni ottime ai problemi, altre doti locontraddistinguevano: leccezionale modestia e la cristallina onestà intellettuale che si univano a unattaccamento alla Società e al lavoro quotidiano assolutamente fuori dal comune e che si manifestavanoanche nella necessità di creare e trasferire conoscenza"Inizio modulo
  • 150April 28 at 10:39pm · Unlike · · SubscribeYou, Mario Calabrese, Giovanni Perucca, Giovanna Giordano and 2 others like this.Franco Canavesio Leggendo questa bella sintesi mi è tornato immediatamente in mente un altro collega euomo che ricordo con immutata grande stima: Alfredo Fausone.April 29 at 9:50am · Unlike · 3 peopleGiovanni Breda Lo ricordo un po lontanamente. Non so bene per quale motivo lavorativo ci siamoincontrati. Mi colpì molto il modo con il quale ci lasciò. Ne ho comunque un buon ricordo.April 29 at 10:27pm · LikeFine moduloGiovanni Perucca was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 29 at 9:00pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Fine moduloGiovanni Breda
  • 151Un curioso aneddoto su Agostino è il seguente. Nei primi tempi del mio lavoro mi consideravo (e lo ero)grande esperto di protocolli ISDN. Andai ad una lezione tenuta da Agostino (che non conoscevo) e riscontraiin ciò che diceva delle imprecisioni e glielo feci notare. Mi fece una sfuriata che mi parve assolutamentesproporzionata rispetto allentità del problema tanto che dissi che rinunciavo senzaltro ad insistere... Moltotempo dopo ne ho capito il motivo: io mi facevo forza su "le specifiche dicono" mentre il suo punto era supossibili problemi che luso dei canali poteva creare alla manutenzione. Peraltro i suoi timori si sono poi inparte verificati in campo con buona pace delle specifiche.Pochi giorni dopo lho incontrato allAquila e mi ha salutato con il suo modo cordiale. Modo che poi mi haaccompagnato sempre e che sempre ricorderò.Inizio moduloApril 28 at 11:43pm · Unlike · · SubscribeYou and Franco Canavesio like this.Fine moduloPiero BelforteCavità risonante riempita di dielettrico (destra) del 1982.Inizio moduloApril 28 at 11:16pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteFeeder per antenna multibanda sviluppato in CSELT nel 1982.
  • 152Inizio moduloApril 28 at 11:12pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAntenne CSELT installate nelle White Mountains (USA) nel 1981 per lo studio del Big Bang.Inizio moduloApril 28 at 6:35pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Ottone Maurizio Grasso like this.Pino Figlia Ricordo bene la cosa PAgana Enrico ebbe il premio Guglielmo MArconi se non ricordo male. Annidopo insieme abbiamo prodotto antenne su varie bande per Lantartide e per la sonda CAssini che oggi èoltre Giove ormai. Sembrano tempi cosi lontani....April 28 at 10:35pm · Unlike · 2 peopleFine modulo
  • 153Piero BelforteSistema di filatura della fibra ottica (1981).Inizio moduloApril 27 at 11:00pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Piero Panacci like this.Gerardo Fornuto Mi ricordo benissimo del laboratorio, come del povero Modone qui ritratto.April 28 at 5:52pm · LikeFine moduloPiero BelfortePrototipo di piano di commutazione a 3 stadi da 8000 canali nel Laboratorio di Tecniche di Commutazionein via Reiss Romoli (circa 1981).Inizio modulo
  • 154April 28 at 6:46am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteInizio moduloApril 28 at 6:44am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteFrancobollo commemorativo (1981).Inizio moduloApril 28 at 6:43am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 155Piero BelforteSETUP di test dei componenti RTB nel Laboratorio di Tecniche di Commutazione in via Reiss Romoli (circa1981).Inizio moduloApril 28 at 6:41am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteESAU: dispositivo di collaudo funzionale dellECI nel Laboratorio di Tecniche di Commutazione in via ReissRomoli (circa 1981).Inizio moduloApril 28 at 6:40am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio della sezione CC (Tecniche di Commutazione) in via Reiss Romoli (Inizio anni 80). (3)
  • 156Inizio moduloApril 28 at 6:32am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio della sezione CC (Tecniche di Commutazione) in via Reiss Romoli (Inizio anni 80) (2).Inizio moduloApril 28 at 6:31am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio della sezione CC (Tecniche di Commutazione) in via Reiss Romoli (Inizio anni 80).Inizio moduloApril 28 at 6:30am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 157Piero BelforteComponenti ottici sviluppati in CSELT nel 1980.Inizio moduloApril 27 at 10:57pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAdattatore e concentratore pacchetti (1980).Inizio moduloApril 27 at 10:54pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchema a blocchi della base tempi di cassetto della rete da 8000 canali.
  • 158Inizio moduloApril 27 at 10:35pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte La risoluzione dei tempi richiesti per il sistema, che era tutto sincrono,era sotto ilnanosecondo a livello di due armadi.April 27 at 10:47pm · LikePiero Belforte Questa specifica veniva soddisfatta mediante regolazione dei ritardi de segnali ditemporizzazione ottenuta con linne di ritardo regolabili a step e con continuità a livello di ogni cassetto.April 27 at 10:49pm · LikeFine moduloPiero BelforteDettaglio di un altro diagramma tempi con evidenziate le zone di indeterminazione dello stato dei segnali(tratteggiate).Inizio moduloApril 27 at 10:45pm · Like · · Unsubscribe
  • 159Fine moduloPiero BelforteDettaglio di un diagramma tempi del sistema (1973).Inizio moduloApril 27 at 10:39pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteBanco di misura a microonde fino a 8Ghz del 1975.Inizio moduloApril 21 at 10:31pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Sulla sinistra Renato Gaiotto.April 21 at 11:33pm · Like
  • 160Gianni Stano A destra Barchi nella camera schermata.April 22 at 7:51pm · LikePino Figlia Era il banco a correzione di errori ??? Poi HP fece il coordinato che ammazzo tutto mi ricordobene nel 1983 mi pare si era poi acquistato come sezione antenne . Era l8510??April 26 at 1:40pm · LikeFine moduloPiero BelforteCassetto da 1000 canali aperto.Inizio moduloApril 25 at 12:17am · Like · · UnsubscribePiero Belforte La ditta che realizzava la meccanica era la Peruzzi di Torino.April 26 at 10:33am · LikeFine modulo
  • 161Piero BelforteFLOW-CHART del microprogramma di diagnosi e riconfigurazione automatica del sistema.Inizio moduloApril 25 at 12:32am · Like · · UnsubscribePiero Belforte A quei tempi i microprocessori non erano ancora sul mercato per cui il "firmware" (nonesisteva acora questo termine) veniva scritto in memorie PROM e il processore rudimentale venivaimplementato con circuiti a media scala.April 25 at 10:12pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Era comunque sorprendente le cose che si riuscivano a fare con così poche risorse.April 25 at 10:27pm · LikePiero Belforte La necessità aguzza lingegno!April 25 at 10:48pm · Like · 2 people
  • 162Piero Belforte Se mi ricordo bene la struttura del processore di controllo fu definita da Marco Gandini ed ilmicroprogramma fu sviluppato bit per bit da Ugo Collonnelli.April 25 at 11:20pm · LikeLuciano Gabrielli Mentre Gandini lo ricordo benissimo di Colonelli mi ero praticamente dimenticato forseperchè lho incrociato appena, se non ricordo male lasciò lo CSELT abbastanza presto o sbaglio?April 25 at 11:23pm · LikePiero BelforteSi, era una persona eccezionale, originario di Macerata. Per combinazione mia moglie Luisa ed i miei suocericonoscevano i suoi genitori che stavano a Macerata. Si accorse ben presto che in CSELT non avrebbe fattonessuna carriera e, nonost...See MoreApril 25 at 11:45pm · LikePiero Belforte Altro cervello sottratto alla ricerca...April 25 at 11:46pm · LikePiero Belforte Me lo ricordo ancora adesso mentre sviluppava il microprogramma di cui sopra su fogli chesembravano dei lenzuoli tanto erano grandi!April 25 at 11:47pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Adesso ricordo bene di Colonnelli. In quel periodo in Bontempi o in Farfisa (due aziendesimili) andarono due persone, una era Colonnelli e laltra Amadio (credo che fosse originario di Ascoli) cheera nella sezione di Melindo e che era stato assunto con me.April 25 at 11:54pm · Like
  • 163Piero Belforte Si, mi ricordo anchio di Amadio.April 26 at 12:00am · LikeRodolfo Ceruti Se non ricordo male anche Giuliani andò in Farfisa o Bontempi (ad occuparsi di citofoni)April 26 at 9:19am · LikeLuciano Gabrielli Ricordi bene Rudy, Giuliani andò in Farfisa ad occuparsi di citofoni e telefonia per interni.Lo CSELT era cambiato per quello a che era il suo ruolo e credo non trovasse più possibilità di carriera.April 26 at 9:32am · LikeFine moduloPiero BelforteTabella scritta da me a mano nel 73-74 con alcuni dati relativi allEC8000.Inizio moduloApril 26 at 12:09am · Like · · Unsubscribe
  • 164Piero Belforte Come si può notare il sistema era costituito, nella versione completamente eqipaggiata daquasi DIECIMILa circuiti integrati quasi tutti ECL. La memoria dei campioni di fonia era costituita dacomponenti da 128bit ciiascuno perchè erano le uniche ad avere un tempo di accesso compatibile con laspecifica del sistema (circa 12ns).April 26 at 12:13am · LikePiero Belforte Allora avevo 26 anni (un ragazzino).April 26 at 12:16am · LikePiero Belforte ‎. e praticamente tutti quelli che avevano lavorato al progetto erano dei ventenni. .April 26 at 12:19am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteCassetto CSC con ventilatori estratti.Inizio moduloApril 25 at 12:20am · Like · · Unsubscribe
  • 165Piero Belforte A quei tempi molti si scandalizzavano per la presenza dei ventilatori e definivano questosistema "la stufa". Oggi la ventilazione forzata è, come noto, una pratica diffusa dai notebook ai terabitrouter: http://www.cisco.com/en/US/products/ps9853/prod_view_selector.htmlApril 25 at 9:59pm · LikeLuciano Gabrielli E vero, oggi la ventilazione forzata è molt diffusa, allora si riteneva che i ventilatoricomportassero una riduzione della affidabilità dei sistemi ed inoltre si temeva molto la polvere chepotevano introdurre nei rack. Si optava allora per impianti centralizzati con efficaci sistemi di filtraggio. Ogginei router i ventilatori si sprecano.April 25 at 10:06pm · Unlike · 1 personGiovanni Breda Uno dei "benefici" dellinnovazione è che gli apparati consumano (forse) meno, ma in modomolto più concentrato. Ne deriva la necessità della ventilazione forzata.E anche vero che le centrali funzionano egregiamente da molti anni e non so se accadrà lo stesso con gliapparati attuali.Peraltro negli anni abbiamo via via aumentato la temperatura delle sale di centrale senza alcun grossoproblema!April 25 at 11:53pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Daltra parte il sistema in questione (era la più grande rete monostadio T mai sviluppata )aveva un consumo di circa 400mW a canale.April 26 at 12:03am · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 166Schema a blocchi della rete di connessione da 8000 canali.Inizio moduloApril 25 at 10:59pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte La struttura delle ridondanze era molto sofisticata. Duplicate le basi tempi e le memorie dicontrollo (MIC) e con ridondanza 1:8 per le memorie della fonia (RCF). Un blocco da 1000 canali (1 cassetto)di riserva veniva ciclicamente confrontato con uno degli 8 blocchi da 1000 cnali attivi (caldi). In caso didifferenze era facile stabilire se il guasto riguardava la riserva o le unità attive.April 25 at 11:15pm · LikeFine moduloPiero BelforteSegnali a 81,192 Mbit/s allinterno del sistema (2).Inizio moduloApril 25 at 12:30am · Like · · Unsubscribe
  • 167Piero Belforte Queste forme donda erano ottenute con un oscilloscopio campionatore della Philips conbanda di 1Ghz che permetteva di collegare un plotter xy alluscita ottenendo una rappresentazione moltofedele dei segnali ad alta velocità presenti nel sistema.April 25 at 10:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteSegnali a 81,192 Mbit/s allinterno del sistema (1).Inizio moduloApril 25 at 12:29am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Il multiplexaggio dei flussi numerici ( e relativo demultiplexaggio in uscita) è diventato unapratica diffusa ai giorni nostri grazie ai componenti detti SERDES che arrivano a velocità di 25Gbit/s!April 25 at 10:03pm · LikeFine modulo
  • 168Piero BelforteDal libro "100 Years of Telephone Switching (1878-1978)" di Chapuis e Joel.Inizio moduloApril 24 at 11:24pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte LCT fu pioniere nella commutazione PCM TDM.April 24 at 11:25pm · LikePiero Belforte http://books.google.it/books?id=07NmhqkOqwsC&pg=PA306&lpg=PA306&dq=laboratoire+central+de+telecommunications&source=bl&ots=O_yn6OMAMN&sig=7l_bvefqo3aGbT3Z4VJtrppHgpk&hl=it&ei=5ZK0TeTMNsyQswa3zIHvCw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=3&ved=0CCcQ6AEwAg#v=onepage&q=laboratoire%20central%20de%20telecommunications&f=trueApril 25 at 9:42pm · LikeFine moduloPiero BelforteLato saldature del modulo.
  • 169Inizio moduloApril 25 at 12:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo serie 100 della rete da 8000 canali.Inizio moduloApril 25 at 12:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio cassetto da 1000 canali.Inizio moduloApril 25 at 12:16am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 170Piero Belforte8‎ 000 Channels Switching Network (1974).Inizio moduloApril 25 at 12:13am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteProgramma di una visita in CSELT del marzo 1976.Inizio moduloApril 24 at 11:14pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Visita del leggendario LCT di Parigi in CSELT.April 24 at 11:22pm · Like
  • 171Fine moduloPiero BelforteIl famoso disco in vinile con brani di voce sintetizzata (1978)Inizio moduloApril 22 at 4:39pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Su quel PDP 11 ci ho lavorato un bel po.April 23 at 5:57pm · Unlike · 2 peopleLuciano Gabrielli Anche noi in sezione (Guglielmo Giradi ne era il massimo esperto) ne avevamo uno, perlepoca sembrava un sistema abbastanza potente anche se ricordo alcune simulazioni duravano dellegiornate. Quando lo utilizzavo io era già stato affiancato anche da un VAX su cui lavorava prevalentementeSaracco e Giorcelli.April 23 at 6:37pm · LikePiero Belforte Museo del PDP11: http://www.pdp11.org/April 23 at 11:12pm · Like · 1 person
  • 172Pino Figlia Sul PDP 11 del Poli avevo fatto la tesi di Laurea sulla correzione della aberrazione sferica dellaantenna di Arecibo a Puerto Rico. Tempi di calcolo della versione finale 7 giorni di CPU poi 1 secondosulllntel 386 . A dirlo oggi ti prendono per pazzo.April 24 at 9:46am · Like · 1 personPiero Belforte Chissà quanto ci metterebbe oggi su un normale notebook.April 24 at 11:06am · Like · 1 personPino Figlia tempo dellinvio credo .April 24 at 12:31pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteTrovato RELIQUARIO di 30 anni orsono.Inizio moduloApril 13 at 12:09am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.
  • 173Piero Belforte Ad oggi circa 27 MILIONI di linee telefoniche risultano servite da questi componenti in tutto ilmondo.April 23 at 11:17pm · LikePiero Belforte ‎.. e dire che Basilio Catania nel 1980 si prese un anno per capire limpatto che questa .tecnologia poteva avere sulla rete e darmi la dirigenza...April 23 at 11:21pm · LikePiero Belforte ‎.. forse la sua mente era troppo assorbita dalle fibre ottiche. .April 23 at 11:24pm · LikePiero Belforte E ricevetti il premio Innovazione Elettronica ma solo il secondo...April 23 at 11:27pm · LikePiero Belforte Il primo quellanno andò ad un progettista dellSGS per un circuito integrato per alimentatoriswitching...April 23 at 11:28pm · LikePiero Belforte ‎. questo la dice lunga sul potere e sulla considerazione che CSELT aveva nel gruppo STET. .April 23 at 11:30pm · LikeFine modulo
  • 174Piero BelforteMezzo secolo di evoluzione delle TLC (da presentazione di DeJulio Italtel):www.gtti.it/files/50anni/DeJulio.pptInizio moduloApril 22 at 11:42pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Anche da questa slide si conferma lassenza dello CSELT nel campo della tecnologia IP partitaa metà anni 80 (di cui il CERN a 300Km di distanza fu uno dei leader mondiali pur non avendo le TLC comesettore di ricerca istituzionale).April 23 at 12:24pm · LikePiero Belforte Non escludo che fu ATM che in quegli anni andava di moda sopratutto nei progetti europeiuna delle maggiori cause di distrazione...April 23 at 12:26pm · LikePiero Belforte Eppure anche a buon senso si capisce che ATM con una lunghezza fissa di pacchetto limitataa soli 53 byte avesse il fiato corto fin dalla nascita...April 23 at 12:27pm · Like
  • 175Giovanni Breda Anche a me lATM è sembrata sempre una strana tecnologia. E anche vero che con il sennodi poi...April 23 at 12:39pm · LikePiero Belforte Mi ricordo che in CSELT verso la metà degli anni 80 venne a parlare di protocollo TCP/IP ungiovane ingegnere della HP che ne aveva fatto oggetto della tesi di laurea...April 23 at 12:40pm · LikePiero Belforte ‎.. il suo nome era Ettore Bandieri e lo ho appena ritrovato su YOUTUBE: http://www.bpm- .power.com/it/product/5633/FLASH+SDHC+Card+4GB+KINGSTON+rt+[SD4-4GB].htmlApril 23 at 12:40pm · LikePiero Belforte La sua descrizione del primo giorno di lavoro mi ha ricordato la mia prima settimana di lavoroin CSELT quando ling. Loffreda mi dette una ventina di articoli del Bell System Techical Journal di allora dastudiare...April 23 at 12:55pm · LikePiero Belforte Mi sembrava di essere prigioniero, avevo perso la libertà, il tempo non passava mai e michiedevo come avrei fatto a resistere a lungo...April 23 at 12:57pm · LikePiero Belforte Alla fine della settimana Loffreda mi chiamò e rimase molto stupito quando gli dissi che eroriuscito a capire il contenuto degli articoli che mi aveva dato da studiare...April 23 at 12:58pm · Like
  • 176Franco Canavesio Lapproccio tipico con i neoassunti (non solo di Loffreda)April 23 at 3:10pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli In effetti lattenzione per lATM in CSELT era completa e credo che questa fu una causadella mancata considerazione della nascente tecnologia IP. Ricordo che una delle voci nel deserto chetentava di promuovere delle discussioni su IP era quella di Guadagni, purtroppo non mi sembra che ci fossemolto seguito.April 23 at 3:19pm · Unlike · 1 personPiero BelfortePer quanto riguarda gli articoli che mi vennero dati da leggere da Loffreda, in realtà erano articoli cheriguardavano tecniche numeriche di trasmissione e di trattamento del segnale. Il fatto è che lui (era il miorelatore di tesi) si port...See MoreApril 23 at 7:47pm · LikePiero Belforte Persona veramente eccezionale...In CSELT cera una persona (Rizzo mi pare) che imitavabenissimo la sua voce e si divertiva a telefonare ai colleghi per convocarli alle famose riunioni...April 23 at 7:50pm · LikeLuciano Gabrielli Non ho mai conosciuto Rizzo, ma ne ho sentito parlare spesso specialmente da de Bosio.Doveva essere un tipo molto divertente, non solo perchè faceva limitazione di personaggi "famosi" maanche perchè inventava delle situazioni strane. Raccontava de Bosio di una storia che si era inventata cheaveva per oggetto un impermiabile giallo dotato di presa di terra.April 23 at 8:09pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Il precedente link a Youtube era sbagliato. Ecco quello giusto:http://www.youtube.com/watch?v=vKYQ_NFxA6Y
  • 177April 23 at 9:46pm · LikeFine moduloPiero BelforteQui siamo nel 1980 e sempre di cavo ottico si tratta...Inizio moduloApril 22 at 9:59pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli questa volta una posa su palo, ricordo di aver già visto questa foto, ma dove è stata fatta?April 22 at 10:04pm · LikePiero Belforte San Candido.April 22 at 10:05pm · LikeBruno Costa Condizioni estreme di gelo e di vento per testare un cavo ottico aereo. Si scelse la località diSan Candido, in Alto Adige, dove le temeprature invernali potevano scendere sotto i venti gradi sotto zero.April 22 at 10:06pm · Like
  • 178Franco Canavesio La conosco bene solo destate ed è un posto splendido (come tutta la Pusteria).April 23 at 5:54pm · LikeFine moduloGiovanni BredaEcco Aldo RoveriInizio moduloApril 23 at 3:35pm · Like · · SubscribeGiovanni Breda Curiosamente in posa simmetrica rispetto a Decina!April 23 at 3:36pm · LikeLuciano Gabrielli E vero, ottima osservazione la tua. Quai a dimostrazione che lavoravano in simbiosi.April 23 at 3:37pm · LikeFine modulo
  • 179Piero BelforteE questo personaggio ve lo ricordate?Inizio moduloApril 23 at 11:41am · Like · · UnsubscribeGiovanni Breda Decina....April 23 at 11:48am · LikePiero Belforte Proprio lui, Maurizio Decina.April 23 at 11:51am · LikePiero Belforte Ne ho tuttora un buon ricordo risalente alla collaborazione con Italtel per la UT e lui eradirettore della ricerca e sviluppo.April 23 at 11:54am · LikeGiovanni Breda Diciamo che ne ho un ricordo a tinte contrastanti...!! Lho avuto come professore (assente)quando collaborava con Italtel.April 23 at 12:05pm · Like
  • 180Luciano GabrielliLho rivisto in TV in una intervista trasmessa pochi giorni fa. Era un personaggio un po trasgressivo. Ricordoche lavorava spesso in coppia con il pro. f Roveri, i maligni dicevano che Roveri era quello che lavoravaveramente mentre Decin...See MoreApril 23 at 3:26pm · LikeGiovanni Breda Con Roveri ho fatto due esami (dei quali uno come supplente di Decina!) e la tesi. Grandepersona Roveri.April 23 at 3:33pm · LikeLuciano Gabrielli E vero Giovanni, un gran lavoratore, non aveva quelle doti di comunicazione che hannoaiutato moltissimo Decina a diventare un personaggio pubblico.April 23 at 3:36pm · LikeFine moduloGiovanni BredaDopo De Julio e Decina qualcuno ha una foto di Agostino Vailati? Merita molto di più di essere ricordato. Hocercato su Internet ed anche sulla intranet di Telecom ma non ho trovato assolutamente nulla. Se ricordobene cera un numero commemorativo del Notiziario Tecnico, ma non ce lho a casa.Inizio moduloApril 23 at 12:43pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Franco Canavesio like this.
  • 181Piero Belforte Tra i membri del gruppo mi sembra ci sia suo figlio che potrebbe provvedere ...April 23 at 12:47pm · LikePiero Belforte Devo dire grazie ad Agostino se ancora oggi riesco a contribuire ad aumentare laffidabilitàdella rete in Italia e nel mondo...April 23 at 1:31pm · LikePiero Belforte ‎..con il mio progetto HiSAFE:http://www.linkedin.com/groups?gid=2675471&mostPopul .ar&trk=tyahApril 23 at 1:34pm · LikeLuciano Gabrielli Concordo con Giovanni. Purtroppo, malgrado molti fossero i mei rapporti con Agostinoalmeno negli ultimi 5 o 6 anni, non ho una sua foto. Avevo però conservato il numero commemorativo delNotiziario Tecnico ma al momento non ricordo che fine abbia fatto, approfondirò le mie ricerche nellasperanza di recuperarlo.April 23 at 3:31pm · LikeFine moduloPiero BelforteE questo?
  • 182Inizio moduloApril 15 at 1:12am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli De Julio??April 15 at 8:43am · LikePiero Belforte Si è lui.April 15 at 1:01pm · LikePiero Belforte Esperto di elettromagnetismo!April 22 at 10:23pm · LikeLuciano Gabrielli Non ho mai saputo che fosse esperto di elettromagnetismo, lho conosciuto comeresponsabile della rete di SIP e non lho mai sentito impegnato in discussioni tecniche.April 22 at 10:26pm · LikePiero Belforte Mi sono confuso con Pileri.April 22 at 10:30pm · Like
  • 183Piero Belforte De Julio è attualmente presidente dell?Italtel.April 22 at 10:31pm · LikeFranco Settimo Nemmeno Pileri credo fosse esperto di elettromagnetismo. Sia De Julio sia Pileri eranoesperti di reti, il primo soprattutto in trasmissione datiApril 23 at 10:06am · LikeLuciano Gabrielli In effetti la prima volta che ho visto un giovane e brillante Pileri parlava di gestione dellerete in occasione di un Incontro con le Consociate in CSELT, ma non ricordo che anno fosse.April 23 at 10:28am · LikePiero Belforte Dal documento del profilo Italtel attuale:"Stefano Pileri, amministratore delegato (Italtel)Nato a Roma nel 1955, è laureato in Ingegneria Elettronica con un Master di specializzazione inElettromagnetismo Applicato.Ha trascorso tutta la sua carriera in Telecom Italia ove, sino al novembre 2009, è il Chief TechnologyOfficer e Direttore di Technology & Operations,"April 23 at 11:40am · LikePiero Belforte Dallo stesso documento risulta che le linee installate facenti capo alle centralii della linea UTrisultano essere di circa 27 MILIONI nel mondo.April 23 at 11:44am · LikePiero Belforte Questa cifra da unidea della diffusione della tecnologia CSELT delle reti di connessione e deirelativi componenti integrati di 30 anni fa contenuti nel mio reliquario da poco riscoperto.April 23 at 11:46am · Like
  • 184Piero Belforte A questo punto penso di poter affermare che quella fu la tecnologia CSELT che ebbe (ed hatuttora) la MASSIMA DIFFUSIONE SUL MERCATO.April 23 at 11:48am · Like · 1 personPiero Belforte Piaccia o non piaccia.April 23 at 11:49am · LikeFine moduloPiero BelforteDallarticolo di Basilio del 1976 altra foto della posa del COS 1.Inizio moduloApril 22 at 10:20pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Alcuni reperti di questo esperimento sono stati conservati anche dopo la pesanteristrutturazione delledificio e del giardino fatta ai primi degli anni 90. Ricordo che nel prato era statolasciato qualche "reperto" visibile che attribuivo a questo esperimento.April 22 at 10:24pm · Unlike · 1 personFine modulo
  • 185Piero BelfortePosa del cavo ottico sperimentale COS1 vicino al fabbricato CSELT (1976).Inizio moduloApril 22 at 4:31pm · Like · · UnsubscribeBruno Costa Il nuovo cavo era maneggiato con grande precauzione da una intera squadra di installatoridella SIRTI.April 22 at 9:35pm · LikePiero Belforte Erano i famosi bergamaschi?April 22 at 9:41pm · LikeBruno Costa Questo non so: ma nel bene e nel male questo fu linizio della tecnologia di posa dei cavi otticiin Italia.April 22 at 9:44pm · Unlike · 1 person
  • 186Bruno Costa Il cavo fu tenuto sotto osservazione, nei nostri laboratori, e con strumenti da noi sviluppati,con una serie programmata di misure attraverso le stagioni, per scoprire eventuali correlazioni con eventiclimatici ed ambientali.April 22 at 9:46pm · LikePiero Belforte E cosa risultò dalle misure?April 22 at 9:46pm · LikeBruno Costa Anche se il cavo era un primo sviluppo, realizzato da Pirelli, con fibre ottiche di primagenerazione, multimodali, alcune ancora con indice a gradino, altre più evolute con indice graduato, sirivelò sostanzialmente poco sensibile alle condizioni ambientali, generando quindi fiducia sulla possibilità diprocedere ad uno sviluppo di rete basato sulle fibre ottiche.April 22 at 9:57pm · Unlike · 1 personBruno Costa Ling. Catania stesso illustrò i primi risultati alla seconda Conferenza Europea sulleComunicazioni Ottiche (ECOC), tenutasi a Parigi nellautunno del 1976:http://www.chezbasilio.it/immagini/cos1_tests.pdfApril 22 at 10:01pm · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteQuesto apparato ottico del 1978 dovrebbe essere riconosciuto da qualcuno...Inizio modulo
  • 187April 22 at 4:36pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Bruno CostaLo strumento per la misura del backscattering in fibre, poi diventata una delle principali misure dicaratterizzazione di fibre e cavi ottici.I primi esemplari risalgono al 1978. Allora era uno dei migliori esistential mondo, con alcune p...See MoreApril 22 at 9:23pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Era nata la riflettometria ottica.April 22 at 9:25pm · LikeBruno Costa Ad essere pignoli non di riflessione si tratta, ma di diffusione (scattering) diffusa da tutto ilvolume; nei punti di discontinuità si ha invece riflessione allindietro.April 22 at 9:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteTest dellantenna per INTELSAT V (1977).
  • 188Inizio moduloApril 22 at 4:33pm · Like · · UnsubscribeGianni Stano Quì siamo sulla torre. Per mettere a punto e schermare il feed andavo su con la nvicella.April 22 at 7:56pm · LikePino Figlia Siamo alle antenne era Pagana Savini Ossola Forigo MAssaglia???April 22 at 7:59pm · LikePino Figlia E Bielli ovviamenteApril 22 at 7:59pm · Like · 1 personGianni Soria Bielli, chi ha notizie di quel simpaticone?April 22 at 8:17pm · LikePino Figlia Sono anni che non lo sento.April 22 at 8:28pm · LikeFine modulo
  • 189Piero BelforteCostruzione della nuova ala dello CSELT nel 1978.Inizio moduloApril 22 at 4:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteMUSA (1977) di cui si è già discusso in precedenza.Inizio moduloApril 22 at 4:34pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteGiunto SPRINGROOVE per fibra ottica (1976).Inizio moduloApril 22 at 4:27pm · Like · · Unsubscribe
  • 190Fine moduloPiero BelforteEsperimento di trasmissione segnale TV analogico su fibra ottica (1976).Inizio moduloApril 22 at 4:26pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio Centrali elettromeccaniche in Via Reiss Romoli nel 1968.Inizio moduloApril 17 at 9:14pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Con lavvento delling Loffreda questo laboratorio non avrebbe avuto un grande futuro...April 17 at 9:15pm · Like
  • 191Piero Belforte Di Loffreda si diceva che il più recente trattato di management che avesse letto era il Principedi Niccolò Machiavelli...April 17 at 9:17pm · LikePiero Belforte Nelle riunioni nel suo ufficio la m... veniva profusa a palate a chi non si dimostrava allaltezzadella situazione...April 17 at 9:23pm · LikeLuciano Gabrielli Non ho conosciuto direttamente Loffreda, quando sono arrivato io non cera più, tuttaviala fama mi era notaApril 17 at 9:25pm · LikePiero Belforte ‎.. e come diceva Preti, alla fine delle riunioni lultimo cucchiaino di m... era destinato .inevitabilmente all ing. Muccini.April 17 at 9:25pm · LikeLuciano Gabrielli Cera comunque qualcuno che qualche anno dopo tentava di emularloApril 17 at 9:26pm · LikeLuciano Gabrielli Beh, con Muccini era facile, mi sembrava molto timido e anche un po remissivoApril 17 at 9:26pm · LikePiero Belforte Beh, direi che a forza di cucchiani si era abituato a digerirla...April 17 at 9:28pm · Like · 1 person
  • 192Luciano Gabrielli vero.. non lho mai visto arrabbiato, eppure per diversi anni il mio ufficio quasi confinavacon il suoApril 17 at 9:29pm · LikePiero Belforte Al di là di questi aspetti ritengo Loffreda uno dei dirigenti più capaci che lo CSELT abbia maiavuto. Per molti anni una buona parte dello CSELT è progredita sullo slancio che lui era riuscito a dare inmolti settori grazie alla realizzazione dei Gruppi Speciali.April 17 at 10:24pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli concordo!April 17 at 10:33pm · LikeAstegiano Luciano Muccini era un Signore, cosa rara di questi tempi !April 22 at 10:56am · LikePiero Belforte Loffreda non lo era, ma il suo impatto positivo sullo CSELT durò per gli anni a venire. DiMuccini non si sentì mai la mancanza.April 22 at 11:02am · LikeAstegiano Luciano Vero anche questo. Concordo comunque con le capacità di Loffreda!April 22 at 11:08am · LikeFine modulo
  • 193Piero BelforteChi è?Inizio moduloApril 15 at 1:12am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli La foto è un po piccola, ma mi pare di riconoscere Benettazzo.April 15 at 8:43am · LikePiero Belforte Luigino Benettazzo, chairman dello CSELT dal 15/04/1992. Cosa significasse la carica dichairman non lho mai saputo.April 15 at 1:03pm · LikeAstegiano Luciano Io ho un suo documento firmato come PresidenteApril 22 at 11:02am · LikeFine modulo
  • 194Piero BelforteTelefono a gettoni progettato in CSELT nel 1964.Inizio moduloApril 16 at 4:25pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio, Luciano Gabrielli and 2 others like this.Pino Figlia quando lo dico nessuno mi crede grazie per questa foto.April 16 at 5:02pm · LikePiero Belforte Anche questo è uno dei non tanti casi in cui un progetto CSELT è stato utlizzato su larga scalanella rete.April 16 at 7:47pm · LikeLuciano Gabrielli Ricordate chi seguiva questo progetto? Io non cero ancora ma penso che potrebbe avercilavorato Bertoglio o Balocco. Mi piacerebbe anche se qualcuno ricordasse qualcosa del progetto dellasistema per fotografare i contatori telefonici, mi sembra che ci lavorasse Zanetti o sbaglio?April 16 at 9:40pm · LikePiero Belforte A me sembra che allapparecchio a gettoni ci avesse lavorato Perucca.
  • 195April 17 at 12:15am · LikeLuciano Gabrielli E possibile, ma non lo ricordo. Però mi sembra strano che non ci fosse anche lo zampinodi Bertoglio.April 17 at 12:03pm · Like · 1 personAstegiano Luciano SI, aveva lavorato Perucca e si chiamava U+I (Urbane + Interurbane), Bertoglio non mirisulta avesse fatto nulla su questo telefonoApril 22 at 10:58am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteQuesta foto del 1965 è già stata pubblicata. Lho di nuovo caricata per capire se la persona di spalle inprimo piano è Ottavio Bertoglio (Laltra sullo sfondo è Ernesto Viale)..Inizio moduloApril 16 at 4:50pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Sembra anche a me che sia Bertoglio.April 16 at 9:28pm · Like
  • 196Enzo Garetti Anche a me e ad Alma sembra che sia proprio OttavioApril 18 at 10:17pm · LikePiero Belforte Concordo.April 18 at 10:23pm · LikeFranco Canavesio Un guovanissimo Bertoglio per nulla sconvolto dalla matassa aggrovigliata che gli stadavanti.April 19 at 3:47pm · Unlike · 1 personAstegiano Luciano Non mi pare sia Bertoglio !!April 22 at 10:49am · LikePiero Belforte Per dirimere la questione servirebbe il parere del diretto interessato.April 22 at 10:53am · LikeFine moduloPiero BelforteFoto del 1973. Che cosa rappresenta?
  • 197Inizio moduloApril 21 at 10:20pm · Like · · UnsubscribeLuciano GabrielliE il CATTO, ovvero il sistema di contabilità automatico del traffico telefonico tramite operatrice, progettatoe realizzato da CSELT per lItalcable. Quel sistema è stato progettato agli inizi degli anni 70, tuttavia questafoto risale al...See MoreApril 21 at 11:31pm · Unlike · 1 personLuciano GabrielliQuesto sistema venne utilizzato con profitto dallItalcable per diversi anni e tra laltro servì anche a scoprireuna truffa che veniva sistematicamente fatta da alcuni operatori Italcable. In effetti gli operatori eranomolto preoccupati c...See MoreApril 21 at 11:38pm · LikePiero Belforte Quindi la truffa dei 5 Milioni di SIM fasulle,le intercettazioni a pagamento ecc. ecc. avevanodei precedenti...April 21 at 11:41pm · LikeLuciano Gabrielli Si ma allora fu fatta a danno dellAzienada da dipenenti disonesti, quella delle SIM non misembra che fosse di questo tipoApril 21 at 11:42pm · Like
  • 198Piero Belforte Anche quella era fatta da dipendenti che vantavano verso l Azienda una clientela ben piùvasta di quella reale.April 21 at 11:44pm · LikeLuciano Gabrielli Si, hai ragioneApril 21 at 11:47pm · LikeAstegiano Luciano Concordo con la descrizione di Gabrielli, avevo già inserito alcune foto di quellimpiantoquando CSELT MUSEUM era partito (andate a vedere indietro)April 22 at 10:43am · LikeAstegiano LucianoPer quanto riguarda le frodi ne avevo anche già parlato a suo tempo, si trattava di unorganizzazioneinterna agli operatori Italcable che si appoggiava a personaggi influenti, tra questi furono indagati il figliodel Presidente Leone ed Ur...See MoreApril 22 at 10:46am · Unlike · 1 personPiero Belforte Ce ne vorrebbero di sistemi come il CATTO!April 22 at 10:49am · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 199Sistema di trasmissione a 140 Mbit/sec del 1973.Inizio moduloApril 21 at 10:24pm · Like · · UnsubscribeBruno Costa DirindinApril 22 at 12:10am · LikePiero Belforte Giusto!April 22 at 12:13am · LikeLuciano Gabrielli un nome indimenticabile, eppure non lo ricordavo, grazie Bruno!April 22 at 12:16am · LikeBruno Costa Mi ricordo le ore che passavano, ling. Fabbri appollaiato sullo sgabello girevole da laboratoriocon seduta di legno e Dirindin ad eseguire infinite, accuratissime misure seguite da aggiustamenti deicircuiti.Correva voce che gli amplificatori risultanti avessero un rumore inferiore a quello teorico (il che volevaprobabilmente dire che nel modello teorico non erano stati messi valori corretti, presumo...)April 22 at 10:15am · Unlike · 1 person
  • 200Fine moduloPiero BelforteSala calcolo CSELT nel 1966.Inizio moduloApril 17 at 12:26am · Like · · UnsubscribeGianni Soria chi saranno mai quei due? Non li riconoscoApril 17 at 1:29am · LikePiero Belforte La persona seduta ha qualche somiglianza con Castellano...April 17 at 10:53am · LikeLuciano Gabrielli La persona in piedi mi ricorda Ghergia, mentre non saprei dire per la persona sedutaApril 17 at 11:56am · LikeRenata Cassetta Quello in piedi non è Borio?April 19 at 11:13pm · Like
  • 201Piero Belforte Mi sembra prorio lui.April 19 at 11:32pm · LikeRenata Cassetta Si dovrebbe essere Adrano Borio, ma laltro non so proprio...April 19 at 11:35pm · LikeSergio Galliano Che ne direste di Enzo Murdocca?April 21 at 4:31pm · LikeRenata Cassetta Ho una rettifica: quello in piedi pare nn sia Borio, ma Aldo Artusio (qualcuno se lo ricorda?Penso proprio di si). E laltro potrebbe essere proprio Enzo Murdocca.April 22 at 9:30am · LikeFine moduloPiero BelforteSala CAD per circuiti stampati del 1975.Inizio moduloApril 21 at 10:47pm · Like · · Unsubscribe
  • 202Piero Belforte In primo piano il fotoplotter. Seduto a sinistar mi sembra di riconoscere Darbesio.April 21 at 10:48pm · LikeLuciano Gabrielli si, dalla postura e dagli occhiali sembra proprio anche a meApril 21 at 11:25pm · LikeFine moduloPiero BelforteUnaltra promessa mancata: ATM (da Telecom Ginevra 1995) (1)Inizio moduloApril 20 at 10:41am · Like · · UnsubscribeMario Gabriele Rossi nessuna nelle aziende citate (tranne Fujitshu) esiste ancora ... e son passati solo 15anni!April 21 at 10:35pm · Like
  • 203Piero Belforte E vero.April 21 at 10:45pm · LikeFine moduloPiero BelforteStrumennto per misure su PCM sviluppato in CSELT nel 1971.Inizio moduloApril 21 at 10:15pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteUnaltra promessa mancata: ATM (2)Inizio moduloApril 20 at 10:42am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Promessa mancata o previsione sbagliata?April 20 at 10:52am · Like
  • 204Piero Belforte Entrambe: ATM è stata una tecnica di transizione scalzata di fatto da IPApril 20 at 12:21pm · LikeGiovanni BredaRicordo però che senza ATM non saremmo partiti se non qualche hanno dopo con lADSL! LATM è unatecnologia molto utilizzata in rete ancora oggi.Questi commenti mi stupiscono alquanto.La considerazione che ho dellATM come pure dellISDN è...See MoreApril 21 at 12:21am · LikeFine moduloLuca Bincoletto was added by Gianluca Gritella.Inizio moduloApril 20 at 3:41pm · Like · · SubscribeFine moduloLuciano GabrielliGinevra, prima metà anni 80. Chi riconoscete?Inizio moduloApril 15 at 3:53pm · Like · · Unsubscribe
  • 205Gianni Stano Uno sei tu e laltro collega non ricordo il nome.April 15 at 3:55pm · LikeGianni Stano Vado a lavorare a dopo.April 15 at 3:55pm · LikeBruno Costa Fioretto, GallarateApril 15 at 5:10pm · LikeLuciano Gabrielli Bravissmo Bruno. Non ne sono certo ma in secondo piano di spalle mi smbra diriconoscere PenzaApril 15 at 5:21pm · LikePiero Belforte Si, anche a me sembra Penza.April 15 at 5:31pm · LikeBruno Costa Lo ricorda certamenteApril 15 at 5:31pm · Like
  • 206Piero Belforte La mostra è Telecom Ginevra dal 26 ottobre al 1novembre 1983.April 15 at 5:34pm · LikeLuciano Gabrielli Grazie Piero, non ricordavo la data.April 15 at 5:38pm · LikePiero Belforte La ricordo solo perchè in una foto che ho caricato qualche tempo fa compare un tabellonesullo sfondo con le date.April 15 at 5:40pm · Like · 1 personGiovanni Ponte quello seduto in primo piano è Pucci il gessato di spalle potrebbe essere ChiarottinoApril 15 at 5:57pm · LikeLuciano Gabrielli Su quello gessato di spalle non so, ma quello seduto in primo piano ero io.April 15 at 6:00pm · LikeGiovanni Ponte pucci! non vedi che è già brizzolato? tu avevi ancora i capelli corvini daiApril 15 at 6:03pm · LikeLuciano Gabrielli Mi spiace doverti dare torto, ma ne sono più che certo.April 15 at 6:09pm · Like
  • 207Giovanni Ponte ma parliamo della stessa foto? quello vestito di grigio che guarda verso la gallarate sei tu?April 15 at 6:16pm · LikeLuciano Gabrielli Quello seduto in primo piano con il vestito grigio e le scarpe nere sono io. Quello in piedicon la giacca scura è Giorgio Fioretto, lunica donna della foto è ovviamente la Gallarate.April 15 at 6:28pm · LikeRenata Cassetta Non vogliateme ma anchio sono convinta che in primo piano sia Gianni Pucci!April 19 at 11:08pm · LikePiero Belforte La persona seduta anche a me ricorda più Pucci che Luciano Gabrielli.April 20 at 12:06am · LikeLuciano Gabrielli Vedo che questa foto ha stimolato un lungo dibattito sulla identità della persona seduta inprimo piano, probabilmente la somiglianza con Pucci sarà stata notevole, ma vi assicuro, da direttointeressato, che ero io. Conservo questa foto da molti anni e ricordo esattamente quellepisodio eloccasione in cui venne fatta.April 20 at 12:08am · LikePiero Belforte Va bene Luciano, ti crediamo sulla parola!April 20 at 12:09am · Like · 1 personFine modulo
  • 208Piero BelforteQuesta foto è abbastanza nota ed è relativa ad esperimenti di trasmissione in spazio libero mediante laser.La foto è del 1966 ed è ripresa dal colle della Maddalena, mentre il laser mi sembra localizzato in viaAvigliana.Inizio moduloApril 17 at 9:08pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Non cera il rischio di accecare qualcuno?April 17 at 9:09pm · LikePiero Belforte Credo che oggi Guariniello vieterebbe questo tipo di esperimenti.April 17 at 9:10pm · Like · 2 peopleRenata Cassetta Veramente il laser percorreva tutto il corridoio di via Avigliana (non cerano altri spazi perqueste prove) e tutti lo attraversavamo "scavalcandolo", anche se Michetti diceva che non cera nessunpericoloApril 19 at 11:17pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Incredibile!April 20 at 12:03am · Like
  • 209Fine moduloPiero BelforteRipetitore per cavo coassiale a 140 Mbit/s (1974).Inizio moduloApril 19 at 11:22am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEquipaggiamnenti di gestione ADT e AAG progettati da CSELT ed installati a Bologna (1969).Inizio moduloApril 18 at 9:31pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Non mi ricordo di averli mai sentiti nominare. Qualcuno se ne ricorda?April 18 at 9:32pm · Like
  • 210Luciano Gabrielli Ricordo che ne ho sentito parlare credo alla fine degli anni 70 allinizio degli anni 80 (ceraancora Giuliani). Probabilmente sarà stato una loro riprogettazione perchè si parlava di integrazione ditecniche numeriche in una centrale elettromeccanica. Mi sembra che il progetto lo seguisse Bertoglio e checi lavorasse Tiribelli oppure Spiridione Demicheli. Sicuramente Rosboch ne sa molto di più.April 18 at 11:33pm · LikeFine moduloPiero BelforteStazione di trasmissione mobile del 1968.Inizio moduloApril 18 at 7:45pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Pino Figlia Guida a collo doca e riflettore con collare per ridurrei back Lobe ma chi aveva progettato questaantenna??? E chi è il personaggio??April 18 at 9:49pm · LikeFine modulo
  • 211Ernesto VialeCATS Bellcore ricordate?Inizio moduloApril 18 at 11:51am · Unlike · · SubscribeYou and Franco Settimo like this.Luciano Gabrielli certo che mi ricordo, ma il sistema Belccore non si chiamava CSAT? CATS era il sistema diautomazione dei test realizzato da CSELT.April 18 at 4:52pm · LikeFine moduloPatrizia Valfre was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 18 at 3:04pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 212Schema a blocchi del concentratore ad albero del 67 (dal brevetto a nome Cappetti Perucca Melindo).Inizio moduloApril 17 at 10:42pm · Like · · UnsubscribeFlavio Melindo Il mio primo lavoro "serio", che fu portato fino a realizzare la diramazione dutente, inseritain una scatola che doveva essere montata su palo. Bena dovrebbe ricordarsene!April 18 at 12:39pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteConcentratore di traffico semielettronico realizzato nel 67.Inizio moduloApril 17 at 10:35pm · Like · · Unsubscribe
  • 213Flavio MelindoQuesto concentratore è il mio più lontano ricordo di Cselt. Era stato appena installato a Rorà di Luserna e ioera stato appena assunto. Perucca voleva capire se il concentratore, che era servito da linee aeree,resisteva alle sovratension...See MoreApril 18 at 12:36pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Precursore di Pomponi.April 18 at 12:37pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteChe cosa sono?Inizio moduloApril 16 at 10:09am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli A prima vista direi un filtro per il caffè, ma dato il contesto potrebbe essere una capsolatelefonica anche se non ne sono molto sicuro.April 16 at 10:12am · Like
  • 214Piero Belforte Siamo nel 1972 e sono prototipi di microfoni ad eletrrete sviluppati in CSELT.April 16 at 10:24am · Like · 2 peopleFranco Canavesio Io non cero ancora ma dovrebbero essere opera di Rodolfo CerutiApril 17 at 8:56pm · LikeRodolfo CerutiConfermo, sono i primi prototipi di microfono ad elettrete con membrana tesa. Poi seguirono quelli conmembrana approggiata che furono ingegnerizzati per sostituire il microfono a carbone(allora imperante)negli apparecchi telefonici elettr...See MoreApril 18 at 9:38am · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteSEMINARI SSGRR 1978 (3).Inizio moduloApril 17 at 6:29pm · Like · · Unsubscribe
  • 215Giovanni Breda Carrelli ancora nel 78 insegnava...April 17 at 10:41pm · LikePiero Belforte Si ma era già in SIP.April 17 at 10:42pm · LikeFine moduloPiero BelforteVeicolo per la verifica della copertura radio nel 67.Inizio moduloApril 17 at 10:32pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuesta foto del 68 mostra una sala di"controllo della connessione" realizzata in CSELT.Inizio moduloApril 17 at 10:29pm · Like · · Unsubscribe
  • 216Fine moduloPiero BelforteE questo?Inizio moduloApril 15 at 10:15pm · Like · · UnsubscribeDanilo Riva Questo è Maurizio Bergamini. Abbiamo fatto la visita preassunzionale insieme.April 15 at 10:16pm · LikePiero Belforte Giusto.April 15 at 10:25pm · LikeDanilo Riva Aveva un diploma da elettricista/impiantista, e appena assunto lo hanno mandato ad aiutare ilbuon Montoro a fare le fotocopie.April 15 at 10:28pm · LikePiero Belforte Mi sembra fosse sempre elegantissimo.April 15 at 10:29pm · Like
  • 217Danilo Riva Assolutamente sì.April 15 at 10:30pm · Like · 1 personGianni Stano il telefono con riconoscitore lo avevo montato io nellauto di MossottoApril 15 at 11:44pm · Unlike · 1 personGianni Stano Mi ricordo che facevamo dei giri con Gallo che era lautista di Mossotto per provare ilriconoscitore.April 15 at 11:46pm · LikeGianni Stano Avevo fatto anchio la foto prima di Bergamini.April 15 at 11:48pm · LikePiero Belforte Però Bergamini era probabilmente più elegante...April 16 at 12:01am · LikeGianni Stano Certo Bergamini non lo batteva nessuno pre il fisico ed eleganza.April 16 at 12:05am · LikeFranco Canavesio Confermo, questo era il prototipo di riconoscitore vocale (sia dipendente cheindipendente dal parlatore) nellambito del progetto europeo ARS (Adverse Environment Recognition of
  • 218Speech). Responsabile Giancarlo Babini. Io evevo seguito le attività di raccolta database vocali in auto e testin campo.April 17 at 9:04pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio Il sistema a cui fa riferimento Gianni era invece quello sviluppato in collaborazione con laVoice Control Systems di Dallas, integrato nei telefoni Italtel (mi sembra MB45).April 17 at 9:06pm · LikeFine moduloPiero BelforteSEMINARI SSGRR 1978 (2).Inizio moduloApril 17 at 6:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSEMINARI SSGRR 1978 (1).
  • 219Inizio moduloApril 17 at 6:28pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi si ricorda di cosa è questo oggetto?Inizio moduloApril 17 at 11:15am · Like · · UnsubscribeLuciano GabrielliSembrerebbe un marocco, uno dei tanti orologi che si sono costruiti in CSELT quando sono apparsi sulmercato i primi chip. Ne avevo uno anche io. Ricordo che da Sobrà di costruivano quasi "in serie". Eraancora perfettamente funzionante e p...See MoreApril 17 at 12:01pm · LikePiero Belforte Bravo Luciano, è proprio uno di quei marocchi che ho poi utilizzato per anni come sveglia. Ilmio lo avevo montato allinterno di una vaschetta porta minuteria di plastica.April 17 at 12:22pm · LikeFine modulo
  • 220Pino FigliaCAri colleghi vedendo tutte le attivit e i risultati che negli anni si sono succeduti ho la sensazione che non cisia stato il giusto riconoscimento nel mondo non solo in Italia. Cosa costerebbe tutti noi fare un librooppure una monografia che guardando quanto scritto nelle note nei commenti e le foto [ gi scritto . Che nepensateInizio moduloApril 16 at 8:34pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Sono daccordo sul raccogliere ed organizzare in qualche modo il materiale pubblicatocompresi i commenti in modo che rimanga una traccia di quanto fatto (e non fatto) in quegli anni.April 17 at 11:18am · LikeLuciano Gabrielli Concordo anche io.April 17 at 11:57am · LikeFine moduloPiero BelforteBanco di prova di un trasmettitore laser nel 1965.
  • 221Inizio moduloApril 16 at 4:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGerardo FornutoA proposito di circuiti stampati ... qualcuno riconosce il personaggio insieme a me nella foto? siamo nel1977Inizio moduloApril 16 at 10:34am · Like · · UnsubscribePiero Belforte non si vede la foto.April 16 at 11:31am · LikePiero Belforte Me lo ricordo benissimo ma non mi viene in mente il nome...April 16 at 4:05pm · Like
  • 222Fine moduloPiero BelforteVideo sulla qualficazione (1997).Apr 15, 2011 1:04amVideo sulla qualficazione (1997).Length: ‎ :44 2Inizio moduloApril 15 at 1:09am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Luciano Gabrielli Non ricordavo lesistenza di questo video, dove lo hai trovato?April 16 at 10:40am · LikePiero Belforte ho aperto gli scatoloni ed oltre agli scheletri dei ricercatori ho trovato un CD non ancorausato del 1997.April 16 at 11:33am · Like · 2 peopleFine modulo
  • 223Piero BelforteOpere di Paracelso.Inizio moduloApril 15 at 11:39pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Veniva anche chiamato John Wayne.April 15 at 11:40pm · LikePiero Belforte Nonostante i suoi errori (es. Socrate), al suo tempo Telecom era in situazione invidiabile separgonata allo sfacelo attuale.April 15 at 11:43pm · LikeGiovanni Breda Direi però che il contesto era completamente differente.April 16 at 12:10am · LikeLuciano Gabrielli In effetti il contesto è cambiato abbastanza da allora!
  • 224April 16 at 10:10am · LikePiero Belforte Più che altro dal monopolio si è passati al "mercato" ma sopratutto i nuovi padroni emanager lhanno ridotta in questo stato.April 16 at 10:26am · LikeLuciano Gabrielli Sono vere entrambi le cose che hai detto, ma credo che la seconda sia stata la piùdeleteria.April 16 at 10:29am · LikeFine moduloPiero BelforteQui si realizzavano i circuti stampati (inizio anni 70).Inizio moduloApril 15 at 1:38am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Riconoscete le persone della foto?April 15 at 1:17pm · Like
  • 225Danilo Riva Per caso quello sullo sfondo è Bonino?April 15 at 10:39pm · LikePiero Belforte Si, è proprio lui. Non ricordo la signora in primo piano.April 15 at 10:42pm · LikeDanilo Riva Mi sembra Luciana Busso.April 15 at 10:43pm · Unlike · 1 personGerardo Fornuto Forse è la Anna VoenaApril 16 at 10:28am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteChi è?Inizio moduloApril 15 at 10:08pm · Like · · Unsubscribe
  • 226Mario Titli Mi pare PorzioApril 16 at 7:54am · LikeLuciano Gabrielli Direi anche io che è proprio luiApril 16 at 8:39am · LikePiero Belforte Si, è Porzio.April 16 at 10:00am · LikePiero Belforte Sta verificando un sistema di modulazione PSK con lanallizzatore di spettro (1977).April 16 at 10:05am · LikeFine moduloPiero BelforteVia Avigliana 3, dove era nato lo CSEL, oggi.Inizio modulo
  • 227April 15 at 11:24pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi è?Inizio moduloApril 15 at 10:58pm · Like · · UnsubscribeDanilo Riva Direi Anna Chiadò Piat, in una insolita attività, visto che di mestiere non operava al SEM...April 15 at 11:06pm · LikePiero Belforte Si è lei, lapparecchiatura è lElectron Beam Testing per il test dei chip dei circuiti integrati(1986).April 15 at 11:09pm · LikeDanilo Riva Infatti. E stata mia allieva al Politecnico al corso di Tecnologie Elettroniche, e poi collegaquando è venuta a lavorare in CSELT con Emiliano Pollino e Marcello Melgara.April 15 at 11:10pm · Like
  • 228Danilo Riva Lho giusto incontrata laltro ieri, nellex CSELT...April 15 at 11:11pm · LikePiero Belforte Si me la ricordo bene, come anche suo marito Maurizio Griva.April 15 at 11:11pm · LikePiero Belforte Invitala a far parte di CSELTMUSEUM.April 15 at 11:12pm · LikeDanilo Riva Non mi pare abbia un profilo su Facebook.April 15 at 11:14pm · LikeFine moduloPiero BelforteDella tecnologia delle reti di connessione e della relativa applicazione su larga scala nella rete naturalmentenon si fa alcun cenno (Mossotto 1997).Inizio moduloApril 15 at 10:50pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.
  • 229Fine moduloPiero BelforteInternet fa una timida apparizione in una slide di Mossotto del 97.Inizio moduloApril 15 at 10:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEffetto CMOS.Inizio moduloApril 15 at 10:31pm · Like · · UnsubscribeDanilo Riva Ricordo che poco prima di andarsene Mossotto aveva presentato una slide dove era previstauna crescita fino ad almeno 2.000 unità. Michiedo che cosa aveva sniffato... Poi è arrivato il collegaAndrea...April 15 at 10:35pm · Like
  • 230Piero Belforte Non aveva sniffato laria che tirava.April 15 at 10:36pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteCrescita dello CSELT prima del tracollo.Inizio moduloApril 15 at 10:26pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLinvenzione di Giovanni Oglietti (1928).Inizio moduloApril 15 at 2:48pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.
  • 231Piero Belforte Dopo più di 80 anni da allora abbiamo lIP dinamico.April 15 at 2:49pm · LikeFine moduloPiero BelforteE questo chi è?Inizio moduloApril 15 at 1:35am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta ‎.....Alberto Boetti? .April 15 at 8:12am · LikePiero Belforte Si, è propio lui al SEM (microscopio elettronico a scansione) nel 1972.April 15 at 1:16pm · Like
  • 232Piero Belforte ‎.. grande appassionato di vola a vela. .April 15 at 1:27pm · LikeFine moduloPiero Belforte3‎ 0 anni di top manager.Inizio moduloApril 15 at 1:32am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta Cerano proprio tutti!April 15 at 8:11am · LikePiero Belforte Anche Giovanni Oglietti che rimase con la carica di Chairman onorario fino al 1986. Miricordo di averlo incontrato ancora quando veniva ancora in CSELT per gli incontri con le Consociate neglianni 80 guidando ancora personalmente la sua auto (aveva più di 90 anni!).April 15 at 1:15pm · LikeFine modulo
  • 233Piero BelforteINTERVISTA DI PARACELSO (1995).Inizio moduloApril 14 at 10:42pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Noto che nel 1995 gli opinion leader erano ancora leader dopinione.April 15 at 9:39am · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto è facile.Inizio moduloApril 15 at 1:13am · Like · · Unsubscribe
  • 234Renata Cassetta E evidentemente Cesare Mossotto ...... Non sono invece riuscita a riconoscere gli altriApril 15 at 8:10am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteSede dello CSEL di via Avigliana (esterno).Inizio moduloApril 15 at 1:37am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta Più o meno era così, ma il basso fabbricato non centrava proprio......... Eravamo al 3° pianodel palazzo più alto.April 15 at 8:06am · Unlike · 1 personFine modulo
  • 235Piero BelforteLUCIDO del CORSO (1975).Inizio moduloApril 14 at 10:56pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteCORSO SSGRR del 1975.Inizio moduloApril 14 at 10:56pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDIAGRAMMA TEMPORALE PER LA REALIZZAZIONE DEI CIRCUITI INTEGRATI PER RETI DI CONNESSIONE(1981).
  • 236Inizio moduloApril 14 at 10:53pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSCHEMA A BLOCCHI SU CARTONE REALIZZATO CON TAVOLETTA GRAFICA su HP9845 (1981).Inizio moduloApril 14 at 10:50pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLATTERE DI COLLEGHI GIAPPONESI DELLNTT (anni 80).Inizio moduloApril 14 at 10:48pm · Like · · Unsubscribe
  • 237Fine moduloPiero BelforteCONTRATTO INTEGRATIVO CSELT 1994.Inizio moduloApril 14 at 10:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteARRUOLAMENTO ai CORSI di FORMAZIONE MANAGERIALE (1987).Inizio moduloApril 14 at 10:44pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSITUAZIONE CSELT dicembre 1988 (2).
  • 238Inizio moduloApril 14 at 10:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSITUAZIONE CSELT dicembre 1988 (1).Inizio moduloApril 14 at 10:40pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAutomobilisti CSELT.Inizio modulo
  • 239April 14 at 10:38pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTAGLIA e INCOLLA (2) inizio anni 70Inizio moduloApril 14 at 10:33pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTAGLIA e INCOLLA (1) inizio anni 70Inizio moduloApril 14 at 10:32pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPino Figliaecco la scheda Microway
  • 240Inizio moduloApril 13 at 9:54pm · Like · · SubscribePino Figlia pienissimo di polvero ecco la scheda mitica per i tempi. Veniva dato un fortran 90 in dotazione efunzionava in Unix SCO e in DOS.April 13 at 9:55pm · LikeGianni Stano Grande Pino, sei sempre stato straordinarioApril 13 at 9:55pm · LikePino Figlia ho un armadio che non apro per non piangere ... ma ci sono le prime laser della Panasoniccomprata nel 90 con la liquidazione quando fondammo la FPM SpaceApril 13 at 9:56pm · Unlike · 1 personPino Figlia Ho i primi MAtlab e Mathematica for Dos e poi il ms dos 3.31 di Olivetti e di CompaqApril 13 at 9:57pm · Unlike · 1 personGianni Stano Pino, perchè non vieni a trovarci in negozio a castiglione?April 13 at 9:57pm · Like
  • 241Pino Figlia appena finisco il trasloco della ditta sicuro vengo a trovarvi mi fa piacere. Invece se volte fare ungiro nella sede della Metro magari sipotrebbe organizzare un sabato MAttina con tutti i colleghi del gruppo.Io lo ho fatto con lordine Ingegneri.April 13 at 9:59pm · Like · 1 personPino Figlia Devo solo saperlo 2 settimane prima.April 13 at 9:59pm · LikeGianni Stano Dovè la sede della metro?April 13 at 10:04pm · LikePino Figlia Collegno di fronte ex MAnicomio poi si snoda per tutto corso FranciaApril 13 at 10:06pm · LikeGianni Stano Dove abiti adesso?April 13 at 10:09pm · LikePino Figlia solito posto in corso Vercelli . A 20 semafori dallo Cselt.April 13 at 10:10pm · LikeGianni Stano Ti sei sposato?
  • 242April 13 at 10:11pm · LikePino Figlia NIente estranei in casa per ora.April 13 at 10:14pm · LikeGianni Stano dove hai la casa al mare? Noi siamo vicino a San Remo.April 13 at 10:16pm · LikePino Figlia Andora la conosci???April 13 at 10:17pm · LikeGianni Stano Come no. Sei un pò più vicino. Arma, Pompeiana, la conosci?April 13 at 10:19pm · LikePino Figlia Conosco Arma di TAggia dove un mio amico ha il Gran BAzar dovevado spesso magaricombiniamo una voltaApril 13 at 10:20pm · LikeGianni Stano Ok. Ritornando ai processori, a noi servono tutti anche lo z80 e l8080 o 8086.April 13 at 10:22pm · LikeGianni Stano tutto quello che fa storia.
  • 243April 13 at 10:27pm · LikeFine moduloPiero BelforteSesta ed ultima reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:55pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuinta reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:53pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGianni StanoSto cercando un processore vecchio 286 qualcuno per caso se ne trova uno?Stiamo mettendo su una specie di museum in Digital network nostro negozio.
  • 244Inizio moduloApril 13 at 12:14am · Like · · SubscribePino Figlia io ho un pc 286 con xenix floppy etc. se vuoi lo cerco nellarmadio al mare...April 13 at 9:44pm · LikeGianni Stano Magari Grazie Pino. A noi serve solo il processore.Ci manca il 286 e il 486.April 13 at 9:47pm · LikePino Figlia Vedo . Avevo anche il 496 e un quadputer con lI80860 una scheda acceleratrice che costava 23milioni per PC . Ho calcolato con questa scheda un data base per costruire i polarizers a iride coassiale perprogetto Quasat . Altri tempi davvero. CiaoooApril 13 at 9:49pm · Like · 1 personGianni Stano www.digitalnetwork.euApril 13 at 9:50pm · LikeFine moduloPiero BelforteQuarta reliquia al microscopio.
  • 245Inizio moduloApril 13 at 9:47pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTerza reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:45pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSeconda reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:42pm · Like · · Unsubscribe
  • 246Fine moduloPiero BelfortePrima reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:38pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGuglielmo GirardiQuesta e la mia copia appena spolverata...Inizio moduloApril 8 at 6:22pm · Unlike · · SubscribeYou, Renata Cassetta, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.Fine modulo
  • 247Gianni Stanoquesta e storia !!Commodore USAwww.commodoreusa.netInizio moduloApril 8 at 3:42pm · Like · · SubscribeFranco Canavesio and 2 others like this.Fine moduloPaolo Vola was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 8 at 9:59am · Like · · UnsubscribeFine moduloEmiliano Pollino CalvoCari tuttivi trasmetto una email di Bruschi e Cognolato che stanno cercando di dare una mano a Carlo Debernardiaffetto da SLA e con un figlio di 9 anni:Salve a tutti,probabilmente parecchi di voi già sono al corrente dei grossi problemi di salute che sta affrontando CarloDe Bernardi, a cui è stata recentemente diagnosticata la SLA (Sclerosi Laterale Amniotrofica). In pochi mesiha‎perso‎l’uso‎delle‎gambe,‎del‎braccio‎destro,‎ed‎ormai‎anche‎col‎sinistro‎riesce‎a‎svolgere‎pochissimeattività. Ha ormai bisogno di una assistenza continua.Ciononostante ha mantenuto una perfetta lucidità, ed il suo sarcasmo, talvolta rivolto anche verso séstesso, è inalterato. La cosa, per alcuni aspetti, rende anche più drammatica la difficile situazione.Ci‎siamo‎chiesti‎in‎che‎modo‎potevamo‎essergli‎d’aiuto,‎ma‎ovviamente‎sul‎versante‎medico‎è‎seguito‎al‎meglio, anche se nel caso specifico ad oggi poco si può fare, se non tentare di rallentare il progressivo
  • 248peggioramento della situazione.Abbiamo pensato che forse possiamo essergli di giovamento agendo in qualche modo nei confronti delfiglio più piccolo, di soli 9 anni, che sicuramente avrà bisogno di essere seguito per un periodo di tempolungo. Abbiamo parlato con Carlo di poter fare una sorta‎di‎“adozione‎a‎distanza”‎per‎il‎ragazzino,‎attraverso un versamento periodico su un conto a loro disposizione, ed abbiamo trovato il suo consenso.Pertanto‎stiamo‎lanciando‎un’iniziativa,‎che‎consiste‎nel‎raccogliere‎adesioni‎ad‎un‎fondo‎in‎favore‎del figliodi Carlo. La cosa più importante è quella di assicurare una continuità nel tempo, diciamo di almeno cinqueanni,‎per‎accompagnarlo‎fino‎alla‎fine‎delle‎scuole‎dell’obbligo;‎ma‎possibilmente‎il‎“vitalizio”‎potrebbe‎prolungarsi di più.Abbiamo valutato le possibili forme, e vi proporremmo la seguente: Un versamento periodico, che puòassumere una forma trimestrale od annuale, su un conto bancario, ad esempio attraverso un RID, od unasottoscrizione diretta.Il conto bancario è intestato a Carlo ed a suo fratello Alberto, che gode della totale fiducia di Carlo, e anchedella nostra, avendo avuto modo di conoscerlo.Se riusciamo (stiamo valutando con alcune banche) vorremmo convogliare tutti i versamenti su un conto(intestato a Carlo e al fratello) che poi riverserebbe la somma dei contributi, associati collettivamente sottoil‎termine‎“colleghi‎ed‎amici‎di‎Carlo”,‎sul‎conto‎dei‎beneficiari.La somma è ovviamente decisa da ciascuno dei sottoscrittori, anche se ci sentiamo di suggerire una cifrache può aggirarsi‎sui‎50‎€‎al‎trimestre,‎per‎ottenere‎un‎contributo‎di‎una‎certa‎significatività.‎Il contributo verrebbe sospeso se, a causa di qualsiasi motivo, il figlio di Carlo non potesse più beneficiarnedirettamente. A tal fine svolgeremo personalmente, e soprattutto‎con‎l’ausilio‎del‎fratello‎di‎Carlo,‎un‎discreto‎ma‎costante‎“monitoraggio”‎che‎la‎cifra‎venga‎utilizzata‎secondo‎i‎fini‎prestabiliti.‎Vorremmo‎enfatizzare‎l’importanza‎che‎l’impegno‎debba‎privilegiare‎la‎CONTINUITA’‎nel‎tempo,‎piuttosto‎che‎l’intensità: è più importante contare su una piccola somma sicura per un periodo prolungato che unavvio corposo ed un rapido spegnimento.Nei prossimi giorni, man mano che riceveremo le adesioni, faremo circolare le informazioni concrete inproposito.Grazie anticipatamente,Carlo Bruschi, Livio CognolatoInizio moduloMarch 28 at 4:18pm · Like · · SubscribeFranco Settimo Io ci sto Emiliano. Se qualcuno mi fa avere le coordinate del conto corrente, mi organizzocon versamenti trimestrali.A presto. Franco
  • 249March 28 at 4:47pm via · LikeEmiliano Pollino Calvo FacebookFranco mi mandi la tua email che la giro a Bruschi?GrazieEmilianoMarch 28 at 5:02pm via · LikeFranco Settimo franco.settimo@alice.itMarch 28 at 9:06pm · LikeDino LinguaCiao EmilianoGrazie per la segnalazione.Io‎sono‎d’accordo‎a‎partecipare‎a‎questa‎iniziativa;‎per‎me‎sarebbe‎importante‎però‎che‎si‎riuscisse‎a‎fare‎un qualcosa di automatico (tipo un RID come giustamente si suggerisce) per evitare di tralas...See MoreMarch 28 at 9:41pm via · LikeDino LinguaCiao Emiliano,avrei bisogno di parlarti in tempi brevi.Mi mandi un tuo numero di telefono (dino.lingua@alice.it) o mi chiami tu al 335387184?...See MoreMarch 28 at 10:55pm via · Like
  • 250Antonella Corno Tieni il gruppo informato. Noi siamo interessati a partecipareMarch 29 at 1:28am · LikeFlavio Melindo FacebookÈ una notizia tristissima, una malattia inesorabile.Potrei‎contribuire,‎mediante‎bonifico‎continuativo,‎con‎150‎€/trimestre.Dimmi se va bene, su quale cc devo farlo, quando cominciare.FlavioApril 7 at 6:46pm via · LikeDonatella Bertolotti Mi dispiace moltissimo. Quando puoi fammi sapere come procedere. Grazie.April 7 at 7:01pm · LikeFine moduloGiovanni Rocca was added by Mario Calabrese.Inizio moduloApril 7 at 6:59pm · Like · · SubscribeFine moduloDonatella BertolottiLe origini
  • 251Inizio moduloApril 7 at 9:49am · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Settimo and Luciano Gabrielli like this.Piero Belforte Documento eccezionale risalente addirittura al settembre 1962.April 7 at 10:17am · LikePiero Belforte Risale a circa mezzo secolo fa!April 7 at 10:55am · LikeDonatella Bertolotti E vero, ma ne ho un bel ricordoApril 7 at 11:31am · Unlike · 1 personPino Figlia Approfitto per salutare Donatella se si ricorda di me. Ciao.April 7 at 11:49am · LikeDonatella Bertolotti Certo che mi ricordo, e sono contenta di risentirti. Ciao
  • 252April 7 at 12:04pm · LikeMario Titli Dal 2 maggio 1967 ho iniziato anchio a conoscere quei locali; quando poi ho cominciato adorientarmi, ci siamo trasferiti in via Reiss. Saluti a Donatella!April 7 at 5:20pm · LikeDonatella Bertolotti Grazie, ricambioApril 7 at 5:25pm · LikeFine moduloDonatella BertolottiA proposito di antiquariato... Questo è un listino stipendio del 1966. E messo in sbieco perché non entradritto in A4.Inizio moduloApril 7 at 3:14pm · Unlike · · SubscribeYou like this.Alessandro Campassi io ho cominciato a lavorare nel 66 in fabbrica e guadagnavo la metà.
  • 253April 7 at 3:31pm · LikeAlessandro Campassi Poi nel 72 quando sono venuto in CSELT .... in fabbrica guadagnavo il triplo dellostipendi SIP ma mi era parso un "vantaggio" chissà se ho fatto bene? sicuramente si se penso che hoconosciuto tutti VOI !!!April 7 at 3:33pm · LikeDonatella Bertolotti Grazie e contraccambio. Lasciando perdere lo stipendio, direi che in quegli anni silavorava bene e cera una bella atmosfera.April 7 at 3:41pm · LikeGiuseppe Bena Complimenti per la cura della conservazione! Del mio, ottobre 1967, ricordo il netto: 93.000£April 7 at 3:51pm · LikeFine moduloAstegiano LucianoDa un fascicoletto per il ventennio dello Cselt -2- (1985). Ultima per oggiInizio moduloFebruary 11 at 5:30pm · Unlike · · Subscribe
  • 254You like this.Valeria Simonetta Albano Grazie! Mi hai regalato un bel ricordo di mio papà.April 7 at 3:10pm · Unlike · 1 personFine moduloDonatella BertolottiAntichitàInizio moduloApril 7 at 9:48am · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Piero Belforte Anche questo molto interessante. Si può notare la consistenza numerica della Biblioteca(resp. Porello) e della Trasmissione (Tamburelli) ripspetto alla Commutazione con solo 4 persone e di cuinon è indicato il responsabile. La Sezione di Tonetto (Servizi Generali) è quella con il maggior numero diaddetti (11). Sotto Oglietti, Giardino che non ho mai conosciuto personalmente.April 7 at 10:54am · Like
  • 255Fine moduloPiero BelforteCSELTMUSEUM compie 3 mesi.Inizio moduloApril 4 at 11:29pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo, Renata Cassetta and 2 others like this.Fine moduloGiuseppe BenaHo ritrovato la basetta di bachelite con terminali per montaggio componenti in circuiti di prova. Si nota inquella foto in cui Viale fa scena fra tanti fili con il saldatore istantaneo. Lho usata dal 67 credo fino al 70,anche con zoccoli per integrati DIL a 14 e 16 pin.Inizio moduloApril 5 at 7:58pm · Unlike · · Unsubscribe
  • 256You and Luciano Gabrielli like this.Alessandro Campassi Miii! quante ne ho usate anche io, anche per "marocco" .....April 5 at 8:13pm · LikePiero Belforte Se mi ricordo bene venivano fissate ad una striscia di legno simile a quella che si vede nellafoto.April 5 at 8:35pm · LikePiero BelforteQuando venivano usate per interconnettere i circuitii integrati digitali (DTL,TTL) in DIL su zoccolo come diceBeppe, si usavano le lampadine a 6V con portalampada quadrato e colorato ulilizzate come spie nellecentrali elettromeccaniche p...See MoreApril 6 at 8:28pm · LikePiero Belforte Se penso come in 5 anni (1975) si fosse arrivati alla sofisticazione della serie 500 e allasimulazione della signal integrity, mi sembra proprio che di strada ne si fosse fatta tanta in un lasso ditempo veramente breve.April 6 at 8:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteTentativo di ridurre le spese per i viaggi a Roma (maggio 2000).
  • 257Inizio moduloApril 4 at 12:56pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Sicuramente lo CSELT è stato uno dei massimi benefattori di Alitalia. Non ho mai capito comeorganizzazioni nel settore Telecom potessero spendere cifre enormi in viaggi di lavoro invece di avvalersidei servizi di telecomunicazioni per ottenere i medesimi risultati.April 4 at 12:59pm · LikeFranco Canavesio Purtroppo non cera da stupirsi visto lo stato di manutenzione delle sale divideoconferenza. E poi già era difficile tenere le persone ancorate alla sedia in una riunione face to face ...April 5 at 9:15pm · LikeFine moduloAlessandro Campassima questa non è storia !! è preistoria!!Inizio moduloApril 5 at 8:14pm · Like · · SubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 258SCIVOLOInizio moduloApril 3 at 11:13am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Tanto pagava PANTALONE.April 4 at 10:05pm · LikePiero Belforte Nonostante i suoi ammirevolii sforzi per liquidare quanti più dirigenti possibile, Enrico venneliquidato dopo circa un anno così come Mossotto.April 4 at 10:08pm · LikePiero Belforte Che squallore!April 4 at 10:08pm · LikeFranco Canavesio Mica male! E il tutto per non lavorare. Sei proprio nato con la camicia! E poi la letterascritta di pugno. Cose daltri tempi.April 5 at 10:26am · Like
  • 259Piero Belforte Si, però consideriamo che in questo modo le aziende scaricano i costi sul contribuente perliquidare dipendenti considerati "obsoleti". Nella fattispecie Enrico di fatto manca sapevo chi ero e che cosaavevo fatto nei 30 anni trascorsi in CSELT. Mossotto da parte sua se ne stava dietro le quinte...April 5 at 11:10am · LikeFine moduloPiero BelforteDIFESA POSTUMAInizio moduloApril 3 at 10:34pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte I brevetti importavano decisamente di più dei relativi inventori: Il gabbiano sulla testa diLeonardo incominciava a fare effetto...April 3 at 10:45pm · LikePiero Belforte Che squallore!April 4 at 10:10pm · LikeFine modulo
  • 260Piero BelforteForse non sapeva che non si sarebbe più chiamato CSELT...Inizio moduloApril 4 at 1:31pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Nonostante i suoi disperati tentativi di riallineamento venne buttato fuori anche lui di lì apoco.April 4 at 1:32pm · LikeLuciano Gabrielli forse ancora pensava di poter contenere, per dirla con un termine che oggi va di moda, lotsunami che avrebbe travolto tutti, anche se i prodromi si erano già manifestatiApril 4 at 1:35pm · LikePiero Belforte proprio così.April 4 at 2:10pm · LikePiero Belforte Che squallore!April 4 at 10:09pm · LikeFine modulo
  • 261Piero Belforteottobre 2000: NON ERA UN PASSA PALLA.Inizio moduloApril 4 at 6:24pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Al ragioniere sarebbe piaciuto immensamente...April 4 at 9:53pm · LikePiero Belforte Un cliente così importante che cercava di acquisire un prodotto realizzato grazie allinventivadi ricercatori italiani...April 4 at 9:54pm · LikePiero Belforte Peccato che THRIS a quel punto fosse già stato rottamato...April 4 at 9:55pm · LikePiero Belforte e così pure i suoi inventori.April 4 at 9:56pm · Like
  • 262Piero Belforte Una grande occasione sfuggita a TILAB.April 4 at 10:01pm · LikePiero Belforte ‎..per eccesso di zelo di chi per cercare (inutilmente) di salvarsi era stato più realista del re. .April 4 at 10:02pm · LikePiero Belforte Che squallore!April 4 at 10:04pm · LikeFine moduloPiero BelforteCome già stabilito a suo tempo gli amici di TAVAROLI non sono graditi in questo gruppo.Inizio moduloApril 4 at 7:52pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteUna delle new entry non ha superato il test TAVAROLI.Inizio moduloApril 4 at 7:50pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 263Donatella Bertolotti was added by Valeria Simonetta Albano.Inizio moduloApril 4 at 6:42pm · Like · · SubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloLuca Viale and Giorgio Freguglia were added by Valeria Simonetta Albano.Inizio moduloApril 4 at 6:10pm · Like · · SubscribeFine moduloValeria Simonetta Albano was added by Emiliano Pollino Calvo.Inizio moduloApril 4 at 3:38pm · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteOttobre 1999: saluto di Modena.
  • 264Inizio moduloApril 4 at 2:19pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDicembre 2000: il saluto di Melita.Inizio moduloApril 4 at 1:17pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteVIVA LA PENSIONE!Inizio moduloApril 4 at 1:07pm · Like · · UnsubscribeFine moduloRenato Albano was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 4 at 12:54pm · Like · · Unsubscribe
  • 265Fine moduloPiero BelforteNovembre 2000: Preoccupazioni per i possibili SPIN OFF (2)Inizio moduloApril 4 at 12:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteNovembre 2000: Preoccupazioni per i possibili SPIN OFF (1)Inizio moduloApril 4 at 12:28pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAssemblea dirigenti CSELT del maggio 2000 (2)Inizio modulo
  • 266April 4 at 11:55am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAssemblea dirigenti CSELT del maggio 2000 (1)Inizio moduloApril 4 at 11:54am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLambizioso programma di TILAB illustrato da Granelli (dicembre 2000).Inizio moduloApril 4 at 11:36am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Ricordo questa mail, purtroppo non ricordo il contenuto dellincotro che preannuncia,forse lho rimosso, forse non era interessante o forse più semplicemente sarà letà :-)April 4 at 11:41am · Like
  • 267Fine moduloPiero BelforteAprile 1999: presentazione del sistema THRIS a due dirigenti americani della Zuken-Redac giapponese.Inizio moduloApril 3 at 12:03pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteMAPPE di EMISSIONE elettromagnetica di una piastra di test Italtel: confronto misura - simulazione(Easyscan-Emir), luglio 2000.Inizio moduloApril 3 at 11:57am · Like · · UnsubscribeFine moduloEnzo GarettiBretagna - Progetto europeo con CNET
  • 268Inizio moduloApril 3 at 9:53am · Unlike · · SubscribeYou and Franco Canavesio like this.Fine moduloEnzo GarettiMare finlandeseInizio moduloApril 3 at 9:49am · Like · · SubscribeFine moduloEnzo GarettiArchitettura finlandeseInizio moduloApril 3 at 9:48am · Like · · Subscribe
  • 269Fine moduloEnzo GarettiRiunione EURESCOM a HelsinkiInizio moduloApril 3 at 9:46am · Like · · SubscribeFine moduloEnzo GarettiRiunione EURESCOM a Venezia presso Future CentreInizio moduloApril 3 at 9:45am · Unlike · · SubscribeYou like this.Fine moduloMarco Gandini was added by Piero Belforte.
  • 270Inizio moduloApril 2 at 9:46pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Marco Gandini like this.Piero Belforte Bravo Marco, spero che tu possa apportare con il materiale in tuo possesso un po di linfavitale a CSELMUSEUM che ultimamente mi sembra abbia perso lo slancio iniziale...April 2 at 9:50pm · LikeEnzo Garetti Un caloroso benvenuto a Marco, che vedo spesso in occasione di conferenze varie.April 3 at 9:42am · LikeFine moduloPiero BelforteLa torre di quello che fino a circa 10 anni fa era lo CSELT vista dalla collina oggi 1 aprile 2011.Inizio moduloApril 1 at 5:34pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Gianni Stano like this.
  • 271Enzo Garetti Bellissima foto, piacevoi ricordi, speranza che in qualche modo il lavoro stia continuando daquelle partiApril 3 at 9:39am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteIncontro con il ragioniere (ottobre 1999) (1).Inizio moduloApril 1 at 10:12pm · Like · · UnsubscribeLuigi Genitiempo linizio della disfatta.. solo il ragioniere e qualche suo amico si sono salvati a danno di tuttigli altri, azionisti compresi.April 2 at 8:18pm · LikeLuigi Genitiempo lazione telecom, pagata dal ragioniere con i prestiti delle banche (cioè con i nostririsparmi) e con laiuto del Palazzo a circa 10 euro ora, dopo la svendita degli immobili a se stesso, delle partinobili agli amici, la distruzione di know how (vedi cselt) e il peso dei debiti lasciato in eredità vale 1 euro.April 2 at 8:39pm · Unlike · 2 people
  • 272Piero Belforte Proprio per questo si era meritato una congrua liquidazione.April 2 at 9:47pm · LikeFranco Canavesio Luigi, una sintesi davvero efficace. Ho ancora quelle azioni Telecom acquistate con il TFR...April 2 at 11:02pm · LikePiero Belforte Nooo, non è possibile!April 2 at 11:12pm · LikeFine moduloPiero BelforteIncontro con il ragioniere (ottobre 1999) (2).Inizio moduloApril 1 at 10:13pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLultimo marocco.
  • 273Inizio moduloApril 1 at 6:20pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLultimo articolo di Basilio (3).Inizio moduloMarch 31 at 11:07pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Amarissimo.April 1 at 11:48am · LikePiero Belforte Ma vero.April 1 at 12:37pm · Like · 1 personFine modulo
  • 274Piero BelforteLultimo articolo di Basilio (2).Inizio moduloMarch 31 at 11:07pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLultimo rticolo di Basilio (1).Inizio moduloMarch 31 at 11:06pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDi quale laboratorio si tratta?Inizio moduloMarch 31 at 12:25am · Like · · Unsubscribe
  • 275Fine moduloPiero BelforteIl ragioniere era attento alle impressioni dei dirigenti...Inizio moduloMarch 30 at 11:44pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSALUTI.Inizio moduloMarch 30 at 11:23pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria oggi sicuramente avranno imparato a fare i pensionati. Ci auguriamo tutti che si faccianosentire.March 30 at 11:29pm · LikePiero Belforte Qualcuno si ricorda il nome del programma di simulazione elettrica fatto da Eugenio Barcia?
  • 276March 30 at 11:31pm · LikeFine moduloPiero BelforteAltri saluti.Inizio moduloMarch 30 at 11:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloFlavio Maggioni was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 28 at 9:15pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.Fine moduloAlessandro CampassiRingraziando Belforte per la quantità di materiale che dispone ed invia (forse troppo), quando io ho dettoche avevo una decina di foto del lavoro del prof. Tamburelli sulla Sindone, qualcuno mi ha detto (scritto) diaspettare ad inserirlo per non caricare troppo e che si stava studiando un altro "sito" per depositare si tantainformazione. Non sarebbe ora, per chi ha avuto questa bella idea, di creare questo grande spazio virtuale?Oppure .......
  • 277Inizio moduloMarch 28 at 9:24am · Like · · UnsubscribePiero Belforte alessandro, non intendevo limitare linvio di matriale ma solo dire che per esempio articolicompleti ecc. andrebbero messi altrove perchè FB non li supporta. Quindi procedi pure senza problemi conle tue immagini.March 28 at 10:00am · LikeFine moduloPiero BelforteSTAND dello CSELT al DAC99.Inizio moduloMarch 28 at 12:20am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Fine moduloPiero Belforte
  • 278TASK1 del progetto CSELT HFC per SIENA (maggio 2000)Inizio moduloMarch 27 at 7:36pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ecco quello che poteva fare CSELT nel progetto HFC per Siena: pressoche zero.March 27 at 7:37pm · LikePiero Belforte La cosa più bella ed interessante era il sito della cntrale di testa:http://www.santamariadellascala.com/w2d3/v3/view/sms2/home--0/index.htmlMarch 27 at 7:39pm · LikePiero Belforte Proprio un lavoro adatto per un commutazionista digitale ...March 27 at 7:41pm · LikeFine moduloPiero BelforteRITORNO ALLE ORIGINI: THRAP (1998).
  • 279Inizio moduloMarch 27 at 1:04pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteE venne il tempo delloutsourcing....(1998).Inizio moduloMarch 27 at 8:05am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo Excel per presentazione su Documenti Tecnici CSELT (1996).Inizio moduloMarch 27 at 12:09am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 280Piero BelforteMBO? (1996)Inizio moduloMarch 27 at 12:02am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteNOTIZIA STAMPA (1997).Inizio moduloMarch 26 at 11:54pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteOutsourcing: elenco fornitori e risultati della qualificazione (1998).Inizio modulo
  • 281March 26 at 11:45pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteNon Disclosure Agreement CSELT ITALTEL per piastra utente ALC (1994).Inizio moduloMarch 24 at 11:55pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ci avevano ridotti ad esaminare le piastre delle UT con alto tasso di guasto per cercare dicapirne i motivi!March 24 at 11:57pm · LikePiero Belforte Lavoro degno di un Centro di Ricerca.March 24 at 11:58pm · LikeFranco Canavesio E come è finita?March 26 at 10:05pm · Like
  • 282Piero Belforte Sai che non me ne ricordo!March 26 at 11:08pm · LikePiero Belforte Mi ricordo solo che eravamo andati nella sede Telecom di Corso Inghilterra a ririrare un certonumero di piastre guaste.March 26 at 11:10pm · LikePiero Belforte E pensare che 12 anni prima avevamo trasferito ad Italtel il frutto del nostro lavoro di ricercache venne pienamente utilizzato nella linea UT ancora in servizio attualmente (come già abbondatementedescritto).March 26 at 11:12pm · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto Basilio lo ha firmato. Qualcuno dovrebbe ricordarsi di che cosa si tratta.Inizio moduloMarch 26 at 6:27pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 283Piero BelforteChi lavrebbe mai detto...Inizio moduloMarch 26 at 6:20pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChe cosa è questo oggetto?Inizio moduloMarch 26 at 6:13pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuattro ciclisti sono dello CSELT.
  • 284Inizio moduloMarch 26 at 5:49pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Riconosco solo Belforte e un giovanissimo Sante Pollastri, contumace peraltroMarch 26 at 5:52pm · LikePiero Belforte Ce ne sono altri 3. Pollastri, che io sappia, non era dello CSELT (anche se penso che ci avrebbefatto una discreta carriera).March 26 at 5:55pm · LikeFranco Settimo Questo la biografia di Girardengo non lo diceMarch 26 at 6:03pm · LikeFine moduloMauro Perino was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 25 at 12:01pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGerardo FornutoCiliegina sulla torta ....... poco prima che ci (s)vendessero ad HP!!!!!
  • 285Inizio moduloMarch 25 at 10:11am · Unlike · · UnsubscribeYou and Franco Canavesio like this.Piero Belforte Secondo me era stato fatto apposta.March 25 at 11:23am · LikeFine moduloPiero BelforteChi sono i due colleghi?Inizio moduloMarch 24 at 11:26pm · Like · · Unsubscribe
  • 286Pino Figlia Dattilo???March 24 at 11:32pm · LikePiero Belforte No, siamo nel 2000.March 24 at 11:34pm · LikeGerardo Fornuto Maggioni ..... e laltro non ricordo il nome, pensare che facemmo una gita in montagnaassieme molti anni fa!March 25 at 9:45am · LikeGerardo Fornuto ‎.....Ferrari? .March 25 at 10:05am · LikePiero Belforte Ghigo.March 25 at 11:22am · LikeFine moduloGerardo FornutoCiao a tutti!Siamo a fine 76, è una foto dellallora Sezione Componenti! Chissà se riuscite a riconoscere i personaggi.
  • 287Inizio moduloMarch 24 at 7:02pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo likes this.Gianni Stano Li conosco tutti, alcuni non ricordo i nomi.Ricordo Ghergia, Papuzza,Sergio Tamagno, GiovanniDe Stefanis, e Dario Re?March 24 at 7:44pm · LikeFranco Settimo Aggiungo CocitoMarch 24 at 7:53pm · LikePiero Belforte Taiariol in basso a destra.March 24 at 8:07pm · LikePiero Belforte Gerardo non sei per caso tu in basso a sinistra?March 24 at 8:08pm · LikeEmiliano Pollino Calvo In piedi: Ghergia, Papuzza, Cocito, Antolini, Tamagno, Bernardi, Destefanis, Audito,Re, Accucciati: Gerardo, Gorgellino e Taiariol!
  • 288March 25 at 12:38am · Unlike · 2 peopleGerardo Fornuto Per te era facile Emiliano, però bravi tutti!March 25 at 9:47am · LikeFine moduloPiero BelforteRapporto su incontro CSELT AET di presentazione del sistema THRIS (luglio 1994).Inizio moduloMarch 24 at 11:49pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Qualcuno si ricorda della sorte riservata dalla STET alla AET di Torino?March 24 at 11:50pm · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 289Da un rapporto di un incontro CSELT-CNET sulla fault insertion (1993).Inizio moduloMarch 24 at 11:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteRAPPORTO su PROVE funzionali di un RED per ITALTEL.Inizio moduloMarch 24 at 11:39pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Tra gli autori Peretti che ho notato fare il modello (da laboratorio) nel video istituzionaleindicato da Luciano G. qualche tempo fa.March 24 at 11:40pm · LikeFine modulo
  • 290Piero BelforteChe cosa sono questi disegni?Inizio moduloMarch 24 at 11:34pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLultima cella (2000).Inizio moduloMarch 24 at 11:31pm · Like · · UnsubscribeFine moduloFlavio MelindoQuesta vignetta del solito Soria, (Fontana che controlla laltezza dei pennoni delle bandiere) mi ricorda unavecchia storia. Inizialmente cera un solo pennone; quando veniva un ospite straniero, la bandiera del suoPaese veniva issata sotto la bandiera italiana. Un giorno che ero in coda alla mensa di fianco a Tonetto, glidissi, un po scherzando e un po no: "Ingegnere, guardi che mettere una bandiera sotto unaltra equivale adisprezzare il Paese che sta sotto!". Tonetto rimase colpito, poi, ripensandoci, disse pressappoco così: "Sì,ma è solo una considerazione che vale per la Marina! E poi un altro pennone costa troppo!". Il dubbio peròsi era insinuato, e così fu innalzato un secondo pennone, verificando che fosse esattamente alto comelaltro.
  • 291Inizio moduloMarch 24 at 12:18pm · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio, Franco Settimo and Guglielmo Girardi like this.Franco Settimo Ricordiamo tutti quando la buonanima di Warren Tyrrell sincazzò perchè la bandiera degliStati Uniti toccava fisicamente terraMarch 24 at 1:56pm · LikeLuciano Gabrielli Ricordo bene questi episodi. In effetti quando venivano messe più bandiere quella più inbasso toccava il prato.March 24 at 10:18pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteELENCO BREVETTI a nome CSELT depositati all UFFICIO BREVETTI EUROPEO (3)Inizio moduloMarch 24 at 2:10pm · Like · · Unsubscribe
  • 292Piero Belforte Ad oggi risultano depositati 288 brevetti a nome CSELT.March 24 at 2:12pm · LikePiero Belforte Sarebbe interessante vedere quanti di questi brevetti hanno avuto un effettivo ritornoindustriale. Da questo si può valutare quanto lo CSELT abbia funzionato come Centro di Ricerca.March 24 at 2:14pm · LikePiero Belforte Il numero 288 cioè lultimo è mio. Così posso dire di aver chiuso la stagione dei brevettiCSELT.March 24 at 8:11pm · LikePino Figlia Io Savini Forigo e avevamo un brevetto sui polarizzatori in guida coassiale è ancora vivo???March 24 at 9:22pm · LikePiero Belforte sembra proprio di sì.March 24 at 9:59pm · LikeFine moduloPiero BelforteELENCO BREVETTI a nome CSELT depositati all UFFICIO BREVETTI EUROPEO (2)
  • 293Inizio moduloMarch 24 at 2:09pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteELENCO BREVETTI a nome CSELT depositati all UFFICIO BREVETTI EUROPEO (1)Inizio moduloMarch 24 at 2:09pm · Like · · UnsubscribeFine moduloFlavio MelindoLa "macchina sulla torre" non poteva sfuggire ai commenti di Soria...Inizio moduloMarch 24 at 11:48am · Unlike · · SubscribeYou, Renata Cassetta, Guglielmo Girardi and 2 others like this.Fine modulo
  • 294Gianni Nassi.‎..incominciava a diventare difficile parcheggiare la macchina vicino allo CSELT... ;-)Inizio moduloMarch 22 at 10:12pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Settimo, Franco Canavesio and 2 others like this.Gianni Bestente mentre gli altri mettevano lantenna sullauto, cera chi metteva lauto sullantenna...March 22 at 10:19pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli poteva essere unopera darte, farebbe il paio con una simile in un paesino qui in zona,Apricale in val Nervia, sul campanile cè una bicicletta e questa è una creazione artistica.http://picasaweb.google.com/lh/photo/Zdb3ao-XJ5arhpuVCXtIHAMarch 22 at 10:22pm · Like · 1 personGianni Stano Bella!March 22 at 10:23pm · LikeFranco Canavesio Non so cosa pensare: o è un fotomontaggio o me l ero persa.March 22 at 10:26pm · Like
  • 295Piero Belforte A quando risale la foto?March 22 at 10:30pm · LikeGianni Stano Franco, non è un fotomontaggio era scocca di unauto messa lì per stabilire il punto miglioredove mettere lantenna per il telefono se in centro o dietro verso il lunotto. Non so se ho reso lidea.March 22 at 10:32pm · LikePiero Belforte Mi sembra sia la sola carrozzeria (non ha le ruote), con il terreno simulato da una grigliametallica, forse per prove di propagazione da antenna per radiomobile.March 22 at 10:34pm · LikePiero Belforte Però in genere queste prove si fanno a livello del terreno...March 22 at 10:35pm · Like · 1 personFranco Canavesio Gianni rendi ldea, ma di solito le auto stanno a terra.March 22 at 11:07pm · LikeGianni Stano Allora si voleva fare un pò di cine?March 22 at 11:15pm · LikeGianni Stano Mi dicono che poteva essere lanno 85 - 86
  • 296March 22 at 11:59pm · LikeGianni Stano Forse Dino Lingua potrebbe saperlo con più precisione.March 22 at 11:59pm · LikeGianni Stano Mi dicono che a terra non sarebbe andata bene, doveva essere in spazio libero.March 23 at 1:38am · LikeGianni Nassi Lavorando/avendo lavorato in un centro di telecomunicazioni, dovreste ricordare che percaratterizzare una antenna occorre ridurre al minimo eventuali perturbazioni elettromagnetiche cheinficerebbero le misure (cioè trovarsi in spazio libero). Questo è il motivo per cui la torre è così alta eperché, anche nel caso dellantenna GSM per auto, la misura si sia dovuta fare sulla torre.March 23 at 3:50pm · LikePiero Belforte Non sempre è così. Basta pensare che lAlenia ha, vicino a Caselle, un sito all aperto, però alivello del terreno, in cui efettua le caratterizzazioni delle antenne montate sugli aeromobili.March 23 at 3:58pm · LikePino FigliaMA lAlenia non era lo Cselt sulle antenne eravamo i numeri uno e questo grazie alla immortale intuizionedi Paolo Bielli che creò un team eterogeneo ma visto oggi fantastico e irripetibile. Non dimenticatelo equesto vantaggio è durato al...See MoreMarch 23 at 9:14pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Bene, anche questa è una storia poco nota che varrebbe la pena svelare.
  • 297March 23 at 9:15pm · LikePino Figlia Tecnicamente fu una misura credo Near Field far field e quindi doveva esser epulita da riflessionimultiple e dal rumore termico e dai back Lobe. Fu una impresa mitica per lepoca. Ricordate anche laAntenna gonfiabile fu misurata con il ricevitore credo a 32 Km di distanza nel Canavese. Oggi mi viene inmente anche di Angelucci e di Damosso . Forse mi levo dal gruppo rischio davverio di piangere. Ciao.March 23 at 9:16pm · Unlike · 1 personPino Figlia E la nascita improvvisa e piena di successi di Omnitel Pronto Italia??? Vi ricordate ???March 23 at 9:28pm · LikePino Figlia Lo cselt mi ricorda i nuclei di Uranio arricchito dove una tremenda forza intelelttuale e digenialità per anni è stata compressa e alimentata dalla lungimiranza di Basilio e pochi altri e poi ad un certopunto dalla esplosione sono nate tante realtà importanti per lepoca da cui Tim , Omnitel, VodafoneFastweb e altre non del mio settore ma anche la nostra ditta FPM Space non dimenticatela furono 6 annisplendidi .March 23 at 9:30pm · LikePiero Belforte Basilio aveva comunque anche lui i suoi limiti e ad un certo punto ha esagerato con le suesparate accelerando la reazione che con Mossotto ha portato di fatto alla cancellazione dello CSELT comecentro di ricerca.March 23 at 9:34pm · LikePiero Belforte Sono daccordo sul fatto che in CSELT si fosse accumulato in diversi settori un know-how dieccellenza a livello mondiale che però nella maggior parte dei casi è stato sprecato in modo indegno.March 23 at 9:37pm · Like
  • 298Piero Belforte ‎.. e questo nella mia opinione è imperdonabile. .March 23 at 9:39pm · LikePino Figlia Forse bisognava avere più contatti con industrie e università o i tempi non furono maturi.Eseprienze poi dopo di centri come la Nokia per esempio ci hanno mostrato il giuusto mix tra ricerca ericadute. Oggi non abbiamo nessuna delle due componenti base.March 23 at 10:18pm · Like · 1 personPiero Belforte Nella mia esperienza in CSELT i contatti con le industrie cerano ed avevano funzionato inquanto gran parte dei risultati ottenuti erano stati trasferiti con successo e con notevole beneficioeconomico (come descritto nelle scorse settimane), ma non è bastato.March 23 at 11:19pm · LikePiero Belforte ‎.. e questo non solo a causa di eventi esterni ma anche e sopratutto per per cause interne. .Da un certo punto in avanti mi sono trovato a dover lottare durament ein quanto tutto quello che facevoveniva sistematicamente distrutto...March 23 at 11:21pm · LikePiero Belforte ‎. e questa è una cosa che non riesco a digerire nemmeno adesso, con tutto il tempo che è .passato.March 23 at 11:22pm · LikePiero Belforte ‎. anzi direi che questa iniziativa di CSELTMUSEUM mi rende ancora più evidenti i soprusi a .cui fui sottoposto.March 23 at 11:23pm · Like
  • 299Giovanni BredaNon conosco bene quanto voi la storia (specialmente quella meno recente). Mi sembra però che alcuniinterventi sottolineino un po troppo le responsabilità di singoli personaggi. A volte il successo di qualcuno èdovuto anche alla capacità...See MoreMarch 23 at 11:37pm · LikePiero BelforteSembra che la caduta di Catanis sia stata dovuta al venir meno dei suoi appoggi a livello politico : a queitempi si parlavain particolare di due santi in paradiso di cui uno era Gaspari (non Gasparri) e dellaltro nonmi ricordo il nome. C...See MoreMarch 24 at 12:42am · LikePiero Belforte Certamente dal punto di vista Telecom, la gestione di Mossotto fu un successo, tanto è veroche lo CSELT crebbe arrivando a superare i 1200 addetti.March 24 at 12:44am · LikePiero Belforte Spesso però la quantità non coincide con la qualità.March 24 at 12:45am · LikeGiovanni Breda Non capisco per quale ragione la crescita da 800 (se ben ricordo) a 1200 sia un successo diTelecom. Anche perché era ancora Cselt. Telecom avrebbe potuto assumere altrove. Di fatto anzi Telecomha smesso di assumere ben prima di Cselt.March 24 at 12:56am · Like
  • 300Piero Belforte Proprio per questo è stato un sucesso di Mossotto.March 24 at 1:02am · LikeGiovanni Breda Quindi sei daccordo che, seppure con unidea manageriale diversa, anche Mossotto abbiafatto il successo dello Cselt. Ha dato un lavoro mediamente attraente ed interessante a molti giovani. Inaltri ambiti dentro e fuori Telecom non è stato così.March 24 at 1:14am · LikePiero Belforte Sono daccordo che sia stato un successo personale di Mossotto ma non dello CSELT comecentro di ricerca.March 24 at 1:25am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteBrevetto dello SPRING GROOVE di Cocito e Michetti.Inizio moduloMarch 23 at 9:25pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 301E stato utilizzato per Socrate?Inizio moduloMarch 23 at 8:26pm · Like · · UnsubscribeBruno Costa Era stato in seguito industrializzato dalla SIRTI, ed era stato da noi impiegato nellinstallazionedel cavo ottico dellesperimento COS2, tra le centrali di Stampalia e Lucento.March 23 at 9:05pm · LikeBruno Costa Invece non mi risulta che i tubi siano stati impiegati.March 23 at 9:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteFlussi dati di test a 250 Mbit/sec in ingresso (sopra) e uscita della matrice per satelliti relizzata in Gate Array(1981).
  • 302Inizio moduloMarch 23 at 4:29pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questo studio preliminare fatto per conto di Selenia Spazio permise la scelta della tecnologiae della struttura della matrice montata a bordo di ITALSAT F1 divenuto operativo 10 anni dopo (1991).March 23 at 4:31pm · LikePiero Belforte Alcuni riferimenti a Italsat: http://www.asi.it/it/flash/navigazione/italsatMarch 23 at 4:32pm · LikePiero Belforte http://it.wikipedia.org/wiki/ItalsatMarch 23 at 4:32pm · LikePiero Belforte"‎ Il sistema Italsat multifascio è stato progettato per essere integrato con la rete telefonica pubblicainterdistrettuale di Telecom Italia per far fronte a traffico di trabocco o per smaltire punte di trafficostagionali. Il segmento di t...See MoreMarch 23 at 4:34pm · LikePiero Belforte Articolo presentato al Congreeso per lElettronica a Roma nel1983:http://www.slideshare.net/pierobelforte/satellite-on-board-switching-congresso-elettronica-1983-romeMarch 23 at 4:43pm · Like
  • 303Fine moduloPiero BelforteAltri prototipi di matrice di bordo per ITALSAT realizzati in CSELT a metà anni 80 per conto di Selenia Spazio.Inizio moduloMarch 23 at 4:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePrimo prototipo di matrice per satelliti (ITALSAT) realizzato con i primi gate array ECL disponibili sul mercato(primavera 1981).Inizio moduloMarch 23 at 4:24pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchema a blocchi della matrice per satelliti, duplicata per ragioni affidabilistiche (1981).
  • 304Inizio moduloMarch 23 at 4:21pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSegnale a 180Mbit/s in uscita dal prototipo di matrice per satellite a componenti MSI.Inizio moduloMarch 23 at 4:17pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePrototipo di commutatore a bordo di satellite per progetto ITALSAT: matrice 16X16 per flussi a 180Mbit/secrealizzato con moduli standard (circa 1981).Inizio moduloMarch 23 at 2:42pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 305Piero BelforteIL GRUPPO STET nel 1991.Inizio moduloMarch 22 at 2:30pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteFinalmente una pausa alla macchinetta del caffè!Inizio moduloMarch 22 at 1:02pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi è?
  • 306Inizio moduloMarch 22 at 12:59pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteConfronto tra misura e simulazione dellintero RED sottoposto a traffico artificiale (Diagramma ad occhio).Inizio moduloMarch 22 at 12:47pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Visti i risultati, Italtel decise di aquisire la metodologia usata in CSELT.March 22 at 12:51pm · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 307Modello simulativo dellintero RED ITALTEL per simulatore ad onda e alcuni risultati delle simulazioni.Inizio moduloMarch 22 at 12:32pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questa metodologia estremamente sofisticata permetteva di costruire un modello a livelloelettrico-comportamentele di tutto lapparato. Il modello risultante conteneva decine di migliaia dielementi circuitali e comportamentali ed era trattabile solo con simulatori ad onda.March 22 at 12:49pm · LikeFine moduloPiero BelforteSchema del banco sperimentale per il test della matrice del RED ITALTEL.Inizio moduloMarch 22 at 12:36pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 308Piero BelfortePiastra sperimentale uasata per la caraterizzazione del componente di matrice del RED a 140 Mb/s.Inizio moduloMarch 22 at 12:21pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAlcvune pagine relative alla caratterizzazione di un componente di matrice LSI din un RED (RipartitoreEletrronico Digitale) per flussi a 140Mbit/s (inizio anni 90).Inizio moduloMarch 22 at 12:13pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo di apertura commessa (1986).
  • 309Inizio moduloMarch 22 at 11:14am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli lavevo quasi dimenticato! Con la firma di Giorcelli, quasi una firma in bianco visto che icosti non sono indicati :-))March 22 at 11:54am · LikeFine moduloPiero BelfortePrima pagina della proposta di progetto finalizzato SIP per la verifica di nuove tecnologie ed apparati dicommutazione (ottobre 1989).Inizio moduloMarch 22 at 11:32am · Like · · Unsubscribe
  • 310Piero Belforte Si trattava di un primo tentativo di riutilizzo del know-how maturato in CSELT nellaprogettazione di nuovi sistemi di commutazione per la qualificazione (non si usava ancora questo termine).March 22 at 11:34am · LikeFine moduloPiero BelforteCartellina contenente proposte di attività per la validazione di apparati di commutazione (fine anni 80)Inizio moduloMarch 22 at 11:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteROMA, Congresso EMC 1996: stand CSELT-HDT alla Sapienza.Inizio moduloMarch 22 at 12:01am · Like · · Unsubscribe
  • 311Piero Belforte In quelloccasione veniva presentato il sistema THRIS con funzionalità EMC di tipo predittivo.March 22 at 12:04am · LikePiero Belforte Nonostante tutto si era riusciti a dare un contenuto tecnico-scientifico di rilievo ad unaattività partita come semplice risoluzione di un problema contingente di Telecom (inserzione guasti).March 22 at 12:08am · LikeFine moduloPiero BelforteRoma, EMC 1996 stand CSELT-HDT con Emmanuel Leroux (HDT).Inizio moduloMarch 22 at 12:03am · Like · · UnsubscribeCarla Giachino likes this.Piero Belforte Emmanuel aveva sviluppato lalgoritmo di calcolo delle emissioni di modo differenziale dellepiste dei pcb.March 22 at 12:06am · Like
  • 312Fine moduloPiero BelforteE poi nel 2001 ci si mette anche Fastweb (LA Stampa 28 ottobre 2001).Inizio moduloMarch 21 at 11:42pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte ‎.. che ovviamente non utilizza gli scavi di Socrate ma deve farne dei nuovi... .March 21 at 11:43pm · LikePiero Belforte ‎..se non altro a me è servito per avere un collegamento IP in fibra e funzionante con .prestazioni decenti.March 21 at 11:45pm · LikeFine moduloPiero BelforteSOCRATE A TORINO: da LA STAMPA 22 gennaio 1998.
  • 313Inizio moduloMarch 21 at 10:22pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte A fianco bella foto del ragioniere che stava "valorizzando" Olivetti...March 21 at 10:33pm · LikeFranco Canavesio Io di Socrate ricordo i buchi nelle strade.March 21 at 11:20pm · LikePiero Belforte Durati per più di 3 anni a Torino, città più cablata dItalia con il 70% di copertura delutenza.March 21 at 11:29pm · LikePiero Belforte Leggendo questi articoli e pensando come la storia Telecom è andata a finire, ci si rendeconto che quello che succedeva in CSELT a confronto era ben poca cosa...March 21 at 11:31pm · LikePiero Belforte I boiardi di Mortadella finivano la loro stagione in bellezza per lasciare il ruolo di Terminatorai prenditori padani.March 21 at 11:32pm · Like
  • 314Fine moduloPiero BelforteRILANCIO DI SOCRATE : da LA STAMPA 23 settembre 1998.Inizio moduloMarch 21 at 10:30pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Avevano proprio le idee chiare...March 21 at 10:31pm · LikePiero Belforte ‎.. e poi quanta bella gente: Rossignolo, Tronchetti... .March 21 at 10:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteSOCRATE A TORINO: da LA STAMPA 21 gennaio 1998.
  • 315Inizio moduloMarch 21 at 10:09pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo likes this.Piero Belforte Interessante il commento di Castellani.March 21 at 10:11pm · LikeFine moduloPiero BelforteLink al documentario "Alcune domande sull IRI: IRI verso il 2000" dellIstituto LuceArchivio Storico Istituto Luce - videowww.archivioluce.comInizio moduloMarch 21 at 12:55pm · Like · · Unsubscribe
  • 316Piero Belforte Non so se funziona: purtroppo occorre usare Internet Explorer per vederlo.March 21 at 12:56pm · LikePiero Belforte Se riuscite a non addormentarvi mentre un giovane Mortadella viene intervistato, ci sonodegli spunti interessanti.March 21 at 12:58pm · LikeFranco Canavesio ‎83. Mi pare che meriti di essere visto per intero. Mi ero scordato di questo tipo di interviste con ritmi a portata di essere umano.March 21 at 9:53pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Il documentario è del novembre 83.March 21 at 10:10pm · LikeFine moduloPiero BelforteRicercatori in piene azione nellantro CMQH (circa 1995).Inizio moduloMarch 21 at 11:24am · Like · · Unsubscribe
  • 317Luciano Gabrielli certo che la collocazione dei laboratori nei sotterranei può considersi sintomatico dellaconsiderazione della loro importanza. In un centro di ricerca i laboratori dovrebbero essere i locali piùfrequentati e quindi anche la loro accoglienza dovrebbe essere massimizzata.March 21 at 11:30am · Like · 2 peoplePiero Belforte Poi, in particolare, quello che era rimasto dei miei laboratori dopo il loro smembramento(circa 1993) era un residuo in attesa della liquidazione finale...March 21 at 11:51am · LikePiero Belforte ‎..ricordo tra laltro che nei primi tempi dello sbarco in qualificazione, noi, irriducibili della .cosiddetta vecchia guardia, venimmo affiancati da un collega ben più giovane in veste di "commissariopolitico"..March 21 at 11:53am · LikePiero Belforte ‎..proprio come in Cina ai tempi di Mao con le guardie rosse. .March 21 at 11:56am · LikeFine moduloPiero BelforteA tavola, Castello di Pavone, 1995.
  • 318Inizio moduloMarch 21 at 11:14am · Like · · UnsubscribeFranco Settimo likes this.Fine moduloPiero BelforteCastello di Pavone, 1995.Inizio moduloMarch 21 at 11:04am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteColline senesi.Inizio moduloMarch 20 at 12:10pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Luciano Gabrielli like this.
  • 319Franco Settimo ‎ Realizzate interamente in CSELT", come eravamo soliti dire ai bei tempi "March 20 at 12:13pm · LikePiero Belforte Magari!March 20 at 12:14pm · LikeFranco Canavesio Proprio farle no ma magari si sarebbe potuto avviare un interessante studio sulla"Normalizzazione e qualificazione dei profili collinari senesi ai fini di minima riflessione ed attenuazionenella‎trasmissione‎mediante‎ponti‎radio”March 20 at 10:25pm · LikeFranco Settimo Parliamone con DamossoMarch 20 at 10:48pm · LikeFine moduloPiero BelforteFinalmente qualcosa di bello!Inizio moduloMarch 20 at 12:04pm · Like · · Unsubscribe
  • 320Franco Canavesio likes this.Franco Settimo Anche questo realizzato interamente in CSELTMarch 20 at 1:13pm · LikeFranco Canavesio Pio II Piccolomini?March 20 at 1:53pm · LikeFranco Settimo Guarda che ai nostri tempi eravamo tutti delle teste fini. E tutti avevamo fatto le scuole alteMarch 20 at 2:10pm · Like · 2 peopleFranco Canavesio ‎ ?? ?March 20 at 4:06pm · LikeFranco Settimo Voglio dire: eravamo in grado di sfornare capolavori...March 20 at 4:08pm · LikePiero Belforte La geniale invenzione nasce quasi sempre nel cervello delluomo isolato, ma solo loperatenace di pazienti ricercatori, con mezzi larghi ed adatti, può efficacemente svilupparla ed utilizzarla.March 20 at 5:50pm · Like
  • 321Fine moduloDanilo RivaMa ogni tanto i soldi arrivavano davvero... a palate! Riconoscete i personaggi nel disegno?Inizio moduloMarch 16 at 5:53pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Ernesto Viale and Franco Canavesio like this.Piero Belforte Oberto, Stasi ,Dattilo..March 16 at 5:58pm · LikeFranco Settimo Catania, Tonetto, Oberto, Stasi, Dattilo, Geuna, Castellano. Diciamo che la SezioneElaboratore era oggetto dattenzioneMarch 16 at 5:58pm · Unlike · 1 personDanilo Riva Ma chi è che scarica i cassoni dal camion aiutato dal dott. proc. Stasi?March 16 at 5:59pm · LikeFranco Settimo Castellano? Carlo Antonio non Valentino, anche perchè il secondo è al plurale
  • 322March 16 at 6:00pm · LikeDanilo Riva Ne sei proprio sicuro?March 16 at 6:01pm · LikeFranco Canavesio Proprio gustosa! Catania e Stasi sono un capolavoro. Che anno era?March 16 at 6:03pm · Unlike · 1 personFranco Settimo Per Danilo: sugli aspetti grammaticali sì, sul riconoscimento del personaggio un po meno.Non a caso ho messo il punto interrogativoMarch 16 at 6:04pm · LikeGianni Soria quello che scaricava era quello del personale morto molti anni fa, sul biondo (mi sfugge ilnome) Dietro Dattilo era un ing. dai capelli rossiMarch 16 at 6:48pm · LikePiero Belforte Dal Degan?March 16 at 7:09pm · LikeFranco Settimo Geuna? Buzzi?March 16 at 10:18pm · Like
  • 323Gianni Soria GEUNA!March 16 at 10:21pm · LikeFranco Settimo Leggi i messaggi precedenti e lko scopri tre ore faMarch 16 at 10:22pm · LikeDanilo Riva comunque lo scaricatore folle era il dott. Anfossi, arrivato da poco a occuparsi del personale.March 17 at 2:49pm · LikeFranco Settimo Corretto, Danilo! Non facile da riconoscere in fisionomia ma visto che scarica a Stasi, di cuiera il capo...March 17 at 2:53pm · LikeGuglielmo Girardi Grazie e spero proprio che la pubblicazione continue. Ho sempre amato le vignette diSoriaMarch 17 at 7:59pm · LikeGianni Soria Ciao Guglielmo come va?March 17 at 8:05pm · LikeGuglielmo Girardi Gianni, va abbastanza bene compatibilmente con letaMarch 17 at 8:10pm · Like
  • 324Guglielmo Girardi Non lho ancora scritto, ma sono bi-nonnoMarch 17 at 8:10pm · LikeGianni Soria anchio sono nonno di un bimbetto di quasi due anni ed ho vinto lappalto per portarlo in giroal mattino a riscoprire insieme la citta e i giardinetti. E un bellissimo lavoroMarch 17 at 8:28pm · LikeGuglielmo Girardi Il giovanotto si chiama Giacomo ed ha quasi 9 anni, laltro Antonio ha 9 mesi... Sono lapiu grande gioia per i nonni (anche ovviamente per i genitori, ma per noi -nonni- non contano)March 17 at 9:44pm · LikeGianni Soria il mio Leonardo ed ha 2 anni a fine giugnoMarch 17 at 9:57pm · LikeRenata Cassetta Anchio sono nonna di Simone che ha 2 mesi e 23 giorni! E quello che scaricava dal camionera proprio il dr. Anfossi..........March 19 at 6:39pm · LikeGuglielmo Girardi Dovremmo fare il gruppo CSELT_NONNE/I. Avremmo dei ricordi passati ma anche molteemozioni nuove bellissimeMarch 20 at 7:54pm · LikeFine modulo
  • 325Luciano Gabrielli2‎ 005 - Pillole di storia dello CSELT. Questa è una registrazione video della presentazione fatta da Saraccoalle famiglie in occasione del Family Day che si è svolto in coincidenza del quarantesimo anniversario delloCSELT.incontro Tilab aprile 2005gdata.youtube.comInizio moduloMarch 19 at 10:45pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Preferisco CSELTMUSEUM.March 19 at 11:22pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli ConcordoMarch 19 at 11:23pm · LikeGuglielmo Girardi Ovviamente non lo ricordo e non ho tanto la pazienza di ascoltarlo... ma e quando ci sipremurava di non citare mai la parola CSELT (che oramai non esisteva piu)?March 20 at 7:51pm · Like
  • 326Fine moduloDiego Milanesese non erro, con me facciamo 101? Allora è arrivato il momento della caricaInizio moduloMarch 20 at 7:26pm · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio and Marina Melchioni like this.Fine moduloDiego Milanesema che bello! un saluto a tutti gli cseltini! DiegoInizio moduloMarch 20 at 7:19pm · Unlike · · SubscribeYou and Franco Canavesio like this.Fine moduloDiego Milanese was added by Franco Canavesio.Inizio moduloMarch 20 at 1:43pm · Like · · SubscribeFine modulo
  • 327Piero BelforteDettaglio decoder BARCO.Inizio moduloMarch 20 at 12:32pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchema dellimpianto (Siena, 2000).Inizio moduloMarch 20 at 12:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAltro impianto in allestimento (Siena 2000).
  • 328Inizio moduloMarch 20 at 12:24pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTrenino del Far West.Inizio moduloMarch 20 at 12:21pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteVIETATO FUMARE! (Riunione con Telecom, Siena 2000)Inizio moduloMarch 20 at 12:14pm · Like · · Unsubscribe
  • 329Franco Settimo Fuori campo cè un giovanissimo Cota che tiene un posacenereMarch 20 at 12:19pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteAltro momento della riunione (Notare il cartello sullo sfondo).Inizio moduloMarch 20 at 12:17pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio di un rack (Siena 2000).Inizio moduloMarch 20 at 12:07pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 330Piero BelforteVisita di un interno a Siena (2000).Inizio moduloMarch 20 at 12:02pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteA passeggio per Siena di notte.Inizio moduloMarch 20 at 11:52am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteArmadio Batterie (Siena,2000).
  • 331Inizio moduloMarch 20 at 11:43am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio di apparato (amplificatori, modulatore?) (Siena 2000).Inizio moduloMarch 20 at 11:42am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteBretelle in fibra ottica (Siena,2000).Inizio moduloMarch 20 at 11:39am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 332Piero BelforteArmadi della stazione di testa in allestimento a Siena (primavera 2000)Inizio moduloMarch 20 at 11:38am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteRICERCATORE CSELT INGABBIATO.Inizio moduloMarch 20 at 12:10am · Like · · UnsubscribeAlessandro Campassi I ricercatori CSELT sono animali in via di estinzione, tenerli in gabbia o cattivitàpotrebbe essere una soluzione.March 20 at 10:33am · Like
  • 333Fine moduloBruno CostaEcco la prima pagina dellarticolo di Cronache Dal Gruppo sulle comunicazioni ottiche, poco sotto citato.Inizio moduloMarch 20 at 12:52am · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteQuesto è facile da riconoscere.Inizio moduloMarch 2 at 1:26pm · Like · · UnsubscribeLuciano Zampieri componente della memoria a nuclei ( cassetto M ) Marcatore del prototipoAutocommutatore CSELTMarch 20 at 12:41am · Unlike · 1 person
  • 334Fine moduloBruno CostaPoco più di otto anni dopo di nuovo il tema delle comunicazioni ottiche in copertina, stavolta con una piùfolcloristica immagine di una lampada a fibre ottiche. In questo caso però il fascicolo contiene un articolosugli avanzamenti della tecnologia di trasmissione ottica su fibra, scritto dal sottoscritto e da FedericoTosco, con ampi riferimenti ad attività CSELT nel settore.Curiosamente anche questo numero ha un articolo sulle tecnologie vocali, il cui titolo recita "parlare con ilcalcolatore è ormai realtà"Inizio moduloMarch 20 at 12:40am · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteQuesto è facile da riconoscere.Inizio moduloMarch 2 at 8:43pm · Like · · Unsubscribe
  • 335Franco Canavesio E chi non si ricorda di Reali?March 2 at 8:48pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Bravo, qui è in una foto che gli avevo fatto 9 agosto 2009 e mi sembra fosse già in pensione.March 2 at 8:52pm · LikePiero Belforte Era uno degli uomini di Loffreda come anche Van Veen ed altri.March 2 at 8:53pm · LikeFranco Settimo Era lunico in CSELT a parlare il frusinate madrelinguaMarch 2 at 8:56pm · LikePiero Belforte Forse anche Loffreda lo parlava...March 2 at 8:57pm · LikeGianni Soria sarebbe bello se i "riconosciuti" si facessero viviMarch 2 at 9:24pm · Like · 1 personGianni Nassi Forse non vi ricordate le sue frasi famose, per esempio: "e ce vonno fa crede che Gesù sullacroce se morto de freddo..."March 2 at 10:42pm · Unlike · 1 person
  • 336Piero Belforte o " la libertà non ha prezzo"March 2 at 10:42pm · LikeGiovanni Breda Ricordo allinizio lesperimento ISDN 84. Cera a via Borgaro una saletta attrezzata conterminali ISDN tra i quali un sistema di audioconferenza. Dominio di Reali. Ve la ricordate?March 2 at 11:14pm · LikePiero Belforte Sì.March 2 at 11:16pm · LikeGianni Nassi Altra famosa frase di Reali: "nel mio laboratorio nun se vede un cavo..."March 2 at 11:18pm · Unlike · 1 personAstegiano Luciano ‎. Con tutti sti cervelloni de lo Cselt dovemo anna sulla luna tutti i giorni ...... .March 3 at 8:17am · Unlike · 2 peopleGiovanna Giordano Reali di nome e di fatto!March 3 at 9:14am · LikeGiovanna Giordano ‎ Alberga tanta ignoranza!" "March 3 at 9:14am · Like
  • 337Giovanna Giordano Nessuno ha una foto della famosa "matriscetta" con il mobbile de tek? Cercherò neimiei cimeli e, se trovo qualcosa, lo pubblicheròMarch 3 at 9:18am · Unlike · 1 personGiovanna Giordano Reali maestro di vita, Reali tutta la vita!March 3 at 9:19am · Like · 1 personLuciano Zampieri il RE..ali degli analogici ,un mito nei cablaggi e nei selettori del prototipo CSELT diAutocommutatore, molto interessato alle " femmine ", anche in questo un maestro !March 20 at 12:38am · Like · 1 personFine moduloBruno CostaLa copertina di Cronache Dal Gruppo del giugno 1974 era dedicata alla nuova tecnologia di trasmissione sufibre ottiche. La foto era stata realizzata nei laboratori della allora Sezione Laser, di cui facevo parte.Curiosamente il fascicolo non conteneva articoli sullargomento, anzi larticolo tecnologico riguardava glistudi sui segnali vocali ed il colloquio uomo-calcolatore.Inizio moduloMarch 20 at 12:16am · Unlike · · Subscribe
  • 338You and Franco Canavesio like this.Fine moduloPiero BelforteLa coppia di antenne (duplicate per ragioni affidabilistiche) per la ricezione dei programmi satellitari dadistribuire a Siena.Inizio moduloMarch 20 at 12:07am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ni chiedo che cosa ne sarà (stato) dellimpianto con lintroduzione del digitale terrestre.March 20 at 12:08am · LikeFine moduloPiero BelforteChi lo riconosce?
  • 339Inizio moduloMarch 19 at 11:18pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli riconosco quello in primo piano, purtroppo però non ne ricordo il nome. Allaltro non cipotrò mai arrivare.March 19 at 11:24pm · LikeBruno Costa AmbrosioMarch 19 at 11:43pm · Like · 1 personPiero Belforte Bravo Bruno.March 19 at 11:43pm · LikePiero Belforte Dietro dovrebbe essere Maranzino.March 19 at 11:44pm · LikeLuciano Gabrielli Certo Ambrosio, grazie Bruno.March 19 at 11:45pm · LikePiero Belforte Ambrosio era il vero consulente di Telecom per quanto riguardava Socrate, CSELT faceva labella statuina.
  • 340March 19 at 11:45pm · LikeBruno Costa Marranzino (due erre) ci può stareMarch 19 at 11:47pm · LikeBruno Costa Su Socrate, come ho già ricordato, Telecom voleva avere una presa diretta, quindi tendevaeffettivamente ad utilizzare le singole professionalità in maniera diretta. Quello che dice Piero riguardaovviamente gli apparati, per i materiali di rete cerano diverrse persone del mio gruppo.March 19 at 11:54pm · LikePiero Belforte Non per niente Ambrosio aveva fatto viaggi a Roma per 100ML nel 99.March 19 at 11:54pm · LikePiero Belforte E così nel 2000 divenne consulente ufficiale del Comune di Siena per questo progetto.March 19 at 11:55pm · LikePiero Belforte Devo ancora capire perchè mi affidarono il compito di seguire questo progetto su cui nonavevo la minima competenza.March 19 at 11:56pm · LikeBruno CostaUna cosa che svelo per la prima volta è che io ero a conoscenza del progetto Socrate, ed avevo i pianiprevisti, diverso tempo prima che in CSELT se ne venisse a conoscenza. Infatti per le gare di appalto eranecessario predisporre in tutt...See More
  • 341March 19 at 11:59pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Precauzioni più che mai opportune vista la fine che fece il progetto.March 20 at 12:01am · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto è il locale contiguo a quello dove veniva installata la stazione di testa a Siena.Inizio moduloMarch 20 at 12:00am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte1‎ 994: le cose che piacevano a Mossotto.Inizio moduloMarch 19 at 10:39am · Like · · Unsubscribe
  • 342Piero Belforte Lo CSELT si avvicinava alla sua fine...March 19 at 10:40am · LikeLuciano GabrielliEra il periodo in cui Mossotto vergava di suo pugno molti dei rapporti che gli venivano inviati. La calligrafiaera quasi incomprensibile per cui spesso era necessario fare ricorso ad alcuni "traduttori" che erano ingrado di decifrarla. Si...See MoreMarch 19 at 4:50pm · Unlike · 1 personLuciano Gabrielli Una osservazione: notare chi erano i nostri interlocutori in SIP (lista di distribuzione inbasso a destra, Astegiano e Pinna allora erano SIP ed erano presenti nella loro qualità di "coordinatori dellecommesse di ricerca CSELT".March 19 at 4:53pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio ‎ Coordinatori" era la dicitura ufficiale mentre quella ufficiosa, se ben ricordo, era ""Controllori".March 19 at 6:40pm · Like · 1 personGiovanni BredaLato SIP cerano anche Montaldo e Morelli. Se ben ricordo Montaldo, che ora fa tuttaltro, si occupava diorganizzazione dei Test Plant di Roma. Morelli si occupava certamente di qualificazione della 1240. Chissàperché non cera nessuno pe...See MoreMarch 19 at 11:33pm · Like
  • 343Luciano Gabrielli Non ricordo chi fosse il responsabile dei collaudi in quel periodo, forse Giovanni puòaiutarmiMarch 19 at 11:40pm · LikeGiovanni Breda Non ho molta memoria. Credo che fosse Agostino. Aveva Valeau per Ericsson e Morelli perla 1240. Italtel ha avuto vari responsabili tra i quali ricordo (in ordine di tempo probabilmente non perfetto)Dragoni, Nocentini, Raneri, Cambone, Valocchia e Saracino. Agostino, comunque, spaziava molto e lasciavamolta autonomia ai suoi collaboratori diretti.March 19 at 11:56pm · LikeFine moduloPiero BelforteQui i personaggi si vedono più chiaramente.Inizio moduloMarch 19 at 11:52pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteUn laboratorio della sezione Tecniche di Commutazione in via Borgaro (circa 1989).
  • 344Inizio moduloMarch 19 at 10:34am · Like · · UnsubscribeGiovanni Breda Questo, o uno molto simile, me lo ricordo. Inconfondibile il plotter HP nellangolo.March 19 at 11:34pm · LikeLuciano Gabrielli Giovanni, siamo in via Borgaro, erano tutti molto simili.March 19 at 11:35pm · LikeFine moduloDanilo RivaUn omaggio al grande Gianni. Chissà quanti di voi si ricordano di questa vignetta, che ben testimoniavaloculata e seria gestione delle richieste di aumento da parte di chi in quel tempo deteneva il potere.P.S. Se vi piace ne ho altre.... ho appena riaperto alcuni scatoloni dimenticati da tempo.Inizio modulo
  • 345March 16 at 5:30pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Luciano Gabrielli, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.Piero Belforte Bravo Danilo, va avanti così!March 16 at 5:32pm · LikeGianni Soria grazie Danilo, non li ricordavo piu.March 16 at 6:42pm · LikeGianni Soria ‎ ma dovevo essere ben impegnato nel lavoro) (March 16 at 6:43pm · LikeGianni Soria grazie carissimo DaniloMarch 16 at 7:30pm · LikeRenata Cassetta E bellissima come al solito !!!!!!!!!!!!!!!!March 18 at 1:48am · LikeGianni Soria ciao RenataMarch 18 at 2:13am · Like
  • 346Renata Cassetta Ciao Gianni, ci vedremo presto?March 19 at 6:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteChe cosa è?Inizio moduloMarch 19 at 2:47pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Indubbiamente ossa umane, si vedono dei femori, un teschio oltre che le ossa di unbacino. Se vuoi sapere a chi appartenevano è un po difficile ;-))March 19 at 4:23pm · LikePiero Belforte Siamo a Siena nel 2000, nei locali dove si stava installando la stazione di testa del sistema didistribuzione del segnale TV che utilizzava linfrastruttura di Socrate.March 19 at 4:31pm · Like · 1 person
  • 347Luciano Gabrielli Certo nelle città medievali non è difficile trovare ossa umane. Questa pratica di seppellire imorti nei cemtri abitati vicino alle chiese ed addirittura dentro di esse è molto antica, risale al primoperiodo del cristanesimo e si è protratta fino alleditto napoleonico di Saint Cloud nel 1804 che la vietò.March 19 at 4:39pm · Like · 1 personPiero Belforte Qui si tratta delle vittime di una epidemia di peste penso nel 600 e quelli erano i localidellantico ospedale. Gli scheletri erano centinaia...March 19 at 5:58pm · LikePiero Belforte Il posto giusto per uno scheletro (nellarmadio) quale Socrate.March 19 at 5:59pm · LikeFine moduloPiero BelforteE questo?Inizio moduloMarch 19 at 2:48pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Mica hai aperto gli scatoloni CSELT di cui parlavi?
  • 348March 19 at 4:02pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Si, e ci ho trovato lo scheletro di un ricercatore che ci era caduto prima che li chiudessi!March 19 at 4:32pm · Like · 2 peopleFranco Canavesio Uno solo?March 19 at 5:28pm · LikeFine moduloLuciano GabrielliSono certo che a molti sembrerà unimmagine fuori tema, ma non è così. Chi sa dire il perchè?Inizio moduloMarch 18 at 11:35pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte E il famoso Frankenstein, mostro tecnologico degli anni 70.March 19 at 12:16am · Like
  • 349Luciano Gabrielli Si certo, ma cosa ha che fare con lo CSELT? Come commutazionista dovresti ricordarlo!March 19 at 12:17am · LikePiero Belforte Non mi ricordo da quali due sistemi derivava il mostro in questione.March 19 at 12:17am · LikeLuciano Gabrielli Aveva a che fare con un progetto che poi non venne realizzato. Aspetto però ancora unpo a svelare larcano mistero perchè Melindo dovrebbe ricordarlo bene. Ricordo di alcune riunioni in cui luicera, come cera anche Giorcelli, Garetti, Lobish e mi sembra anche Perucca.March 19 at 12:31am · LikeFlavio Melindo Luciano, tu pretendi troppo dalla mia memoria! E già difficile ricordarsi delle cose fatte,figurarsi per quelle non fatte! Credo che il "padre" di sto Frankenstein fosse proprio Perucca: forse unautocommutatore che metteva insieme i pezzi di altri progetti (Italtel ecc.)? Mi arrendo!March 19 at 12:21pm · LikeLuciano GabrielliLa memoria non ti inganna! Era un progetto, credo proprio anche io voluto da Perucca. Ormai i GruppiSpeciali erano un ricordo, e le ricerche in commutazione, se pur importanti, non erano più inserite in unprogetto organico di un sistema C...See MoreMarch 19 at 4:33pm · LikePiero Belforte Si, mi ricordo anchio qualcosa del genere ma non ricordavo che fosse pensato per Italtel.March 19 at 4:37pm · Like
  • 350Luciano Gabrielli Non fu pensato per Italtel che andava per la sua strada, credo fosse stato pensato perCSELT per ricostruire quelle competenze sistemistiche che nel frattempo si erano notevolmenteannacquate.March 19 at 4:41pm · LikePiero Belforte Sono daccordo.March 19 at 5:03pm · LikeFine moduloPiero BelforteCampione di cavo microcoassiale per mini-wire-wrap della GORE sperimentato in CSELT per interconnetteremoduli della serie 500 (anni 80).Inizio moduloMarch 19 at 10:16am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAccessorio per TDR realizzato in CSELT per la polarizzazione di componenti attivi durante lacaratterizzazione riflettometrica. I connettori sono del tipo SMA e la realizzazione fisica è di VincenzoBeccuti (nella foto manca limpregnazione in resina).
  • 351Inizio moduloMarch 19 at 10:10am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Venne poi chiamato "SCASSA-TDR" in quanto un suo uso non attento poteva danneggiareirreversibilmente le testine del riflettometro.March 19 at 10:11am · LikeFine moduloPiero BelforteDettaglio del connettore DIN a 96 pin utilizzato in CSELT negli anni 80.Inizio moduloMarch 19 at 10:05am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo a 96 pin per realizzazioni prototipali con componenti in package dual in line (anni 80).
  • 352Inizio moduloMarch 19 at 10:02am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo a 96 pin per realizzazioni prototipali con componenti veloci in package flat-pack ( anni 80).Inizio moduloMarch 19 at 9:57am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo a 68 pin per realizzazioni prototipali con componenti veloci in package Dual In Line (fine anni 70).Inizio moduloMarch 19 at 1:43am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 353Piero BelforteHP 9845.Inizio moduloMarch 19 at 1:34am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSiamo arrivati a 100 membri.Inizio moduloMarch 19 at 1:30am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloMario Gabriele Rossi was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 19 at 1:27am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 354Piero BelforteBanco riflettometrico di seconda generazione basato sull Hp9830 utilizzato negli anno 80 per le commessedella sezione Tecniche di Commutazione.Inizio moduloMarch 19 at 12:54am · Like · · UnsubscribeGianni Stano Non è lHp9836?March 19 at 12:58am · LikePiero Belforte Sì, Hp9836.March 19 at 12:59am · LikeLuciano Gabrielli Se non ricordo male, Il vecchio calcolatore, mi sembra lHP9845 che utilizzavi prima, loereditati io.March 19 at 1:18am · LikePiero Belforte Il 9845 è successivo al 9836.March 19 at 1:21am · LikeFine modulo
  • 355Piero BelforteEsempio di circuito sperimentale ad alta velocità realizzato negli anni 80 con una fresetta a controllonumerico disponibile nel laboratorio Tecnche di Commutazione.Inizio moduloMarch 19 at 1:02am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questa tecnica permetteva di realizzare molto velocemente prototipi per le prove elettrichee funzionali.March 19 at 1:03am · LikeFine moduloPiero BelforteSan Diego marzo 1987: il sottoscritto con Mike Orenich della AMCC durante lattivitò di sviluppo dei circuitiintegrati di pilotaggio dei bus bidirezionale superveloce da me ideato per il sistema di display MAGICS diSelenia.Inizio modulo
  • 356March 19 at 12:45am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteStao di avanzamento (completamento) della commessa 760 per SELENIA (1989).Inizio moduloMarch 19 at 12:34am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Era il canto del cigno per questo tipo di commesse che avevano, come in questo caso unosbocco industriale di dimensioni ragguardevoli,: Mossotto stava per diventare direttore dello CSELT ecertamente questo tipo di attività non lo interessavano...March 19 at 12:37am · Like · 1 personPiero Belforte ‎.. lo CSELT stava per ricevere un altro colpo mortale. .March 19 at 12:39am · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 357Confronto misura simulazione del bus a 320Mbit/sec per linea.Inizio moduloMarch 18 at 9:44pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questa applicazione sperimentale che non ebbe seguito per la cnacellazionedellesperimento di Roma EUR ebbe però unevoluzione di cui beneficiò successivamente SELENIA per unprodotto industriale esportato in diversi paesi del mondo.March 19 at 12:24am · LikeFine moduloPiero BelforteModuli sperimentali per il pilotaggio e la terminazione del SUPERBUS.Inizio moduloMarch 18 at 9:39pm · Like · · Unsubscribe
  • 358Piero Belforte Con una tecnologia relativamente semplice si poteva raggiungere il record di velocità (tuttoravalido) per bus multipresa di backplane.March 19 at 12:22am · LikeFine moduloLuciano GabrielliQuesto credo sia lultimo video ufficiale in cui compare il nome CSELT. Siamo in piena era Colaninno, lo stiledi comunicazione è cambiato rispetto a quello delle gestioni precedenti. Questo video, ancora su cassetta, èstato distribuito in occasione del meeting dei Dirigenti Telecom Italia che si è svolto a Napoli il 21 dicembredel 2000.Meeting Telecom Italia Napoli 21 dic 2000gdata.youtube.comInizio moduloMarch 18 at 9:49pm · Like · · UnsubscribeBruno Costa Colaninno: linizio della fine. Qualunque altra soluzione avrebbe permesso a Telecom Italia dirimanere nel gruppo dei più solidi operatori di TLC.March 18 at 9:54pm · Unlike · 4 people
  • 359Guglielmo Girardi Condivido proprio questa amara osservazioneMarch 18 at 11:07pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Semplicemente nauseante.March 18 at 11:34pm · LikeFine moduloPiero BelforteISS 87 a Phoenix dove presentai il lavoro relativo al selettore HDTV.Inizio moduloMarch 18 at 9:52pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Link allarticolo presentato tratto dai Rapporti Tecnici : http://www.slideshare.net/pierobelforte/program-selector-for-digital-high-defintion-television-hdtvMarch 18 at 9:57pm · LikeFine modulo
  • 360Piero BelforteSetup di laboratorio usato per le prove di qualità del segnale TV commutato dal selettore programmi.Inizio moduloMarch 18 at 9:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo di matrice utilizzato nel prototipo del selettore e confronto misura simulazione del bus caricato.Inizio moduloMarch 18 at 9:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloDanilo RivaEccomi di nuovo a Voi con un altro omaggio al grande Gianni. Forse qualcuno di Voi si ricorda di quandofurono introdotte le fasce retributive....Inizio moduloMarch 18 at 8:26pm · Unlike · · Subscribe
  • 361You, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.Gianni Soria grande Danilo, sei il mio storico!March 18 at 8:37pm · LikeDanilo Riva Sto cercando di recuperare le testimonianze del tuo estro artistico ai tempi dello CSELT di cuisono ancora fortunatamente in possesso. Riuscivi a immortalare con ironia qualsiasi situazione epersonaggio...March 18 at 8:40pm · LikeGianni Soria Tonetto Oberto e Stasi particolarmente superstizioso col gatto, il cornetto e le corna.March 18 at 8:56pm · LikeGianni Soria Chi ne ha notizie?March 18 at 8:56pm · LikeDanilo Riva Non ho più sentito parlare di nessuno di loro né li ho incontrati, a parte Stasi quando erapassato in STET Hellas, ma è tanto tempo fa.March 18 at 8:58pm · LikeFranco Canavesio Incontrai Stasi in Aeroporto a Roma una decina di anni fa. Era tal quale e lavorava perlappunto in STET Hellas.March 18 at 9:35pm · Like
  • 362Franco Canavesio Oberto l ho incontrato lanno scorso al museo Civico di Palazzo Madama. So che coordinaalcune attività culturali nellambito del CRALTMarch 18 at 9:39pm · LikeFine moduloPiero BelforteModello del SUPERBUS usato per le simulazioni.Inizio moduloMarch 18 at 9:38pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteCollage di alcune pagine del dossier contenente lo studio di SUPERBUS ideaato dal sottoscritto. SUPERBUSera un bus diffusivo da impiegare per il selettore di segnali numerici HDTV previsto per lesperimento diRoma EUR (circa 1985).Inizio moduloMarch 18 at 7:35pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 363Giovanni Dentischissa se qualcuno dei personaggi della foto si fa vivo?Inizio moduloMarch 18 at 2:51pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Balocco è facilmente riconoscibile. Alla sua sinistra Roso?March 18 at 3:31pm · LikeGiovanni Dentis no e Ignazio BiancoMarch 18 at 7:34pm · LikeFine moduloPiero BelforteChi è alla sinistra di mia moglie Luisa?
  • 364Inizio moduloMarch 18 at 6:08pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Il nipote di Eligio PeruccaMarch 18 at 6:58pm · LikePiero Belforte Bravo, eravamo a Parigi nel maggio 1979.March 18 at 7:04pm · LikeFranco Settimo Per la mostra di Cezanne al Grand Palais?March 18 at 7:05pm · LikePiero Belforte No, non mi ricordo se era una mostra od un congresso.March 18 at 7:08pm · LikeFine modulo
  • 365Piero BelforteSicuramente sapete chi sono questi.Inizio moduloMarch 18 at 6:08pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria ma dove cavolo eravate, sulla luna?March 18 at 6:27pm · LikePiero Belforte In effetti sembra la luna, in realtà eravamo a Macerata dopo aver tenuto il corso allAquilaacui aveva partecipatoo Franco Settimo come neoassunto (autunno 1975, foto di mia moglie Luisa).March 18 at 6:34pm · LikeFranco Settimo Il mio corso fu nel 1976March 18 at 6:37pm · LikePiero Belforte Allora sarà il 76.March 18 at 6:45pm · Like
  • 366Gianni Soria ma il pivello fotografato con te chi era?March 18 at 6:47pm · LikePiero Belforte Non lhai riconosciuto? E Enzo Garetti, anche lui teneva un seminario allAquila.March 18 at 6:49pm · LikeGianni Soria avevo riconosciuto un giovanissimo Garetti (consederato allistituto tecnico il mago delnormografo) ma il tuo riferimento al neoassunto Settimo mi aveva messo un dubbioMarch 18 at 6:56pm · LikeFine moduloFranco CanavesioIeri per stappare la bottiglia per il Centicinquantenario (Barolo del 1961) ho usato il cavatappi dono dellaCAMLC per il suo Trentennale!Inizio moduloMarch 18 at 4:31pm · Like · · SubscribeFranco Settimo and Danilo Riva like this.
  • 367Fine moduloGiovanni DentisE Cesare Poggio dove?Inizio moduloMarch 18 at 2:55pm · Like · · SubscribeFine moduloLuciano Gabrielli1‎ 994, siamo nellera Mossotto, lo Cselt ha iniziato la sua trasformazione anche se ancora molto rimane diquello che lo ha contraddistinto negli anni precedenti. Questo è un video "ufficiale" di presentazione delloCSELT nel quale sono descritte, mi sembra abbastanza fedelmente, le attività svolte in quel periodo. E unpo lungo e la qualità non è ottima, abbiate pazienza, ma essendo su cassetta lho digitalizzato registrandolocon la videocamera mentre veniva riprodotto sul televisore.Presentazione CSELT 1994gdata.youtube.comInizio moduloMarch 17 at 8:55pm · Like · · Unsubscribe
  • 368Piero Belforte Gran minestrone. Ovviamente di Internet nemmeno un accenno!March 17 at 11:53pm · LikePiero BelforteA proposito di Internet, un paio di giorni fa ho avuto una conversazione telefonica con un mio conoscenteche era stata incaricato nei primi anni 80 della ristrutturazione organizzativa della SIP. Tra le altre cose, miha riferito che era...See MoreMarch 18 at 11:17am · LikeLuciano Gabrielli Non posso contribuire su questo aspetto perchè allora ero impegnato su altre cose,ricordo tuttavia che in CSELT non se ne parlasse molto, a parte, mi sembra di ricordare, Guadagni che avevaalzato più che una flag. Sarebbe interessante comunque capire meglio e ricostruire le dinamiche e le ragionidi tutto questo.March 18 at 11:37am · LikePiero Belforte Sicuramente negli anni 80 con Basilio il focus era su altri argomenti e già questo può spiegareil disinteresse alla segnalazione.March 18 at 12:04pm · LikeLuciano Gabrielli Certo, per gli anni 80 hai ragione, ma non per gli anni successivi quando lattenzione delcentro doveva essere più rivolta alle opportunità per la SIP.March 18 at 1:32pm · Like · 1 personPiero Belforte Condivido.
  • 369March 18 at 1:44pm · LikeFine moduloPaola CinatoCiao a tutti, vi vorrei segnalare che in Tilab si sta organizzando una serie di giornate aperte ad amici eparenti dei dipendenti, con visita ai laboratori e mostra sui "nostri 150", nel senso che si cercherà anche dimostrare un po della storia delle telecomunicazioni e del contributo dato da CSELT negli anni. La collegache se ne occupa si chiama Michela Billotti (michela.billotti@telecomitalia.it). Credo che questo gruppoabbia molto da offrire per contribuire alla buona riuscita dellevento. Se volete, potete contattarla. Ciao!Inizio moduloMarch 16 at 3:45pm · Like · · UnsubscribeGianni Stano likes this.Piero Belforte Grazie per la segnalazione. Però, pensando a come non si sia finora conservata la memoriadel passato (nemmeno sul WEB) riesce difficile pensare che oggi ci sia un ripensamento...March 16 at 4:21pm · LikeGiovanni Breda Pensa positivo!!March 16 at 10:21pm · LikePiero Belforte Non è facile!March 16 at 10:23pm · Like · 1 person
  • 370Luciano Gabriellimi piacerebbe partecipare, ma per la distanza so che sarà difficile. Ricordo che in occasione del 40esimoanniversario della fondazione dello CSELT ci fu un family day, e mi sembra che ebbe un certo successo.Allora il focus fu essenzialmen...See MoreMarch 16 at 10:37pm · LikePiero Belforte Per capire la situazione attuale basta parlare con chi ci lavora ancora.March 16 at 11:02pm · LikePiero Belforte Personalmente non ci ho più rimesso piede da quando ne sono uscito se non una volta perun problema al PC aziendale, e non ne ho avuto certo nessuna nostalgia.March 16 at 11:06pm · LikePiero Belforte Anzi, direi, per quello che ho dovuto subire nellultimo periodo di mia permanenza, che ne hoconservato un ricordo molto sgradevole.March 16 at 11:10pm · Like · 1 personGiovanni Breda Piero, non ti ho conosciuto (se nono ora), ma da quanto racconti hai fatto tanto lavoromolto interessante e di soddisfazione. Forse dovresti considerare più lintegrale che non la derivata.Considera poi che (sempre con il forse) noi che ci siamo (in Tilab) ci troviamo in una condizione un pocomeno favorevole a chi vuole lavorare facendo ricerca.March 16 at 11:40pm · Like
  • 371Piero Belforte Giovanni, proprio perchè credo di aver fatto a suo tempo un lavoro interessante ed utile,come fecero anche altri colleghi, ho pensato di creare questo gruppo in modo che le cose buone realizzatein CSELT fossero rese note e ricordate.March 17 at 12:42am · LikePiero Belforte ‎.. ma anche per ricordare le cose meno belle che sono successe. .March 17 at 12:45am · LikeGianni Soria forse un po tutti abbiamo ingoiato qualche rospo, digerito piu o meno bene. Importante esaper chiudere il libro e aprirne un altro piu interessante.March 17 at 12:46am · LikeGianni Soria Me ne sono andato con nostalgia e col magone ma il giorno successivo sapevo gia cosa fareper dimenticare completamente il passato.March 17 at 12:49am · LikePiero Belforte Il fatto è che più di che di un rospo si è trattato di anni...March 17 at 12:49am · LikePiero Belforte ‎. e ripeto che per me uscirne è stato una liberazione e anche linizio di una nuova vita .professionale con ben maggiori soddisfazioni.March 17 at 12:51am · LikeGianni Soria sicuramente rincontrare per un caffe Canavesio, Settimo, Belforte, Gabrielli, Costa Riva.... percitare quelli piu in ballo con Cselmuseum mi piacerebbe moltissimo
  • 372March 17 at 12:54am · Like · 2 peoplePiero Belforte Prima o poi verrà il tempo.March 17 at 12:56am · Like · 1 personFranco Canavesio Speriamo il prima possibile, magari la prossima settimana?March 17 at 8:36pm · LikePaola CinatoPiero, come ti hanno detto anche altri, credo che qualche rospo ce lo siamo ingoiato tutti (e chi è ancoraqui non ha finito...) però credo sia importante valorizzre anche quello che di positivo cè stato nel tempo, infondo CSELT è tutto, ...See MoreMarch 18 at 10:59am · Unlike · 1 personPiero Belforte Paola, come affermi anche tu, questo gruppo dovrebbe avere il compito di raccoglieresopratutto le cose positive che si sono fatte per metterele in luce, visto che spesso sono state rapidamentedimenticate perchè faceva comodo dimenticarle. Però trovo giusto che anche le cose negative abbiano illoro spazio per documentare la realtà in modo per quanto possibile obbiettivo.March 18 at 11:08am · LikeFine moduloGiuseppina Pellegrini was added by Gianluca Gritella.Inizio moduloMarch 18 at 10:25am · Like · · Subscribe
  • 373Fine moduloLuciano GabrielliSiamo nel 2005, ormai lo CSELT è tramontato, è passato lo tsunami Colaninno/Granelli ed è arrivatoTronchetti Provera che ha dato limpressione di credere nuovamente nella ricerca. Questo è un videoufficiale di presentazione di TILAB del 2005.2005 - Video di presentazione di TILABgdata.youtube.comInizio moduloMarch 17 at 12:23am · Like · · SubscribeDanilo Riva Già, ha dato limpressione. Ricordo ancora le prime riunioni presso i Pirelli Labs. Peccato che si ècapito presto che lunico interesse era rubarci i brevetti a favore dei suoi accoliti.March 17 at 2:53pm · Unlike · 3 peopleMaurizio Bechis Amaramente orgoglioso di essere stato pessimista e aver consegnato le dimissioni (dopo11 anni di Cselt!) alla vigilia del verdetto OPA (truccata DAlema) Bernabé/Colaninno (marzo 1999).March 17 at 4:11pm · Like
  • 374Guglielmo Girardi Questi sono gli aspetti piu nobili e confessabili delloperazioni: rubare a exCELTi ibrevetti... Quelli meno confessabili erano il trasferimento di contanti/liquidita ai progetti Pirelli derubandoi progetti exCeslt. Vi ricordate i tagli sul budget di tutti i progetti eccetto quelli PirelliLab?March 17 at 4:40pm · Unlike · 4 peopleGuglielmo Girardi Dopo il mio commento precedente ho scorso, saltando, il video, ma penso proprio chenon abbia piu niente a che fare con CSELTMarch 17 at 7:49pm · LikeFine moduloFabrizio Boggio and Fabrizio Verroca were added by Gianluca Gritella.Inizio moduloMarch 17 at 5:23pm · Like · · SubscribeFine moduloGianluca Gritella and Marco Vecchiato were added by Luciano Gabrielli.Inizio moduloMarch 17 at 2:58pm · Like · · Subscribe
  • 375Gianluca Gritella grazie Gab per avermi aggiunto, anche se la definizione "ex dipendenti" al momento mipreoccupa un po:-))))March 17 at 3:58pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli ovviamente ci ri riferisce allo CSELT, che non essendoci più non ha più dipendenti.. quindiecco spiegato larcanoMarch 17 at 3:59pm · LikeFine moduloPino FigliaAnche solo spiegare ai ragazzi di oggi cosa erano quei tempi , le emozioni e lo spirito di gruppo sarebbe ungesto utile. In fondo da quello che leggo siamo rimasti uniti allo Cselt . DA lunedì sparisce per sempre daTorino anche Fiat Engineering oggi tedcnimont per andare in 350 a Milano , ma nessuno puo cancellarne leopere. Lidea mi sembra molto bella e solo voi potrete realizzarla . Io ci ho lavorato solo dal 1982 al 1989direttamente e poi fino al 2002 anno di entrata in Fiat Engineering ma conservo un ricordo unico e la miaformazione culturale al 90% è ancora salda in quegli anni.Inizio moduloMarch 16 at 11:43pm · Unlike · · SubscribeYou like this.Gianni Stano Pino, con te in Fiat Engineering cè un mio amico P.I. Fulvio Ricciardi ?March 16 at 11:49pm · Like
  • 376Pino Figlia Nome non nuovo ma non ricordo . Guardo nella rubrica e ti dico. Ciao.March 16 at 11:50pm · LikeGianni Stano Pino, stasera si riesce a connettersi a radio sperimentale?March 16 at 11:53pm · LikeGianni Soria come fai?March 17 at 12:56am · LikeFine moduloPiero BelforteIl sottoscritto a Siena (Piazza del Palio)nel 2000 durante le prove del progetto CATV che sfruttavalinfrasruttura Socrate (foto di mia figlia Chiara).Inizio moduloMarch 14 at 12:10am · Like · · Unsubscribe
  • 377Piero Belforte Il ruolo CSELT in quelloccasione fu di fatto minimo perchè gran parte del know how era inmano ad Ambrosio che non era più in CSELT ed agiva come consulente del progetto.March 14 at 12:12am · LikePiero Belforte Avendo in mano i dati della commessa mi ricordo che lanno precedente Ambrosio (ancora inCSELT) aveva fatto viaggi a Roma per circa 100 Milioni di lire di allora (1999)!March 14 at 12:13am · LikePiero Belforte In CSELT era rimasto un laboratorio TV gestito da Maranzino e ...non mi ricordo il nome inquesto momento.March 14 at 12:15am · LikePaola Cinato E Duretto... cè ancora, non si sriesce proprio a spegnere!March 16 at 3:48pm · LikePiero Belforte Sì forse è lui. Ma si occupano ancora di TV?March 16 at 4:16pm · LikeBruno Costa Ma dici sul serio, Paola? Marranzino e Duretto lavoravano con me una decina di anni fa, e giàallora cercavo una via duscita onorevole...March 17 at 12:14am · Like
  • 378Piero Belforte Confermo.March 17 at 12:43am · LikeFine moduloDanilo RivaGrazie Piero. Allora continuo. Un giorno il buon Gagliardi (il fattorino) provò a chiedere un aumento alling.Tonetto (fatto realmente accaduto, più di una volta peraltro). Data la mancanza di fondi (o budget), lalloracapo del personale gli fece una proposta, lasciandola nelle mani della sorte... e questo non è realmenteaccaduto, a parte un enfatico "Se lei fosse al mio posto..."Inizio moduloMarch 16 at 5:39pm · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.Franco Canavesio Una meglio dellaltra.March 16 at 6:05pm · LikeFine moduloPaola CinatoLe visite saranno organizzate nei giorni 12, 13 e 26 maggio
  • 379Inizio moduloMarch 16 at 3:51pm · Like · · SubscribeFine moduloRaffaella Lavagnolo was added by Luciano Gabrielli.Inizio moduloMarch 16 at 12:59am · Like · · SubscribeFine moduloLuciano GabrielliQuesto è il Protocol Tester K1195 delle Siemens che avevamo selezionato per il collaudo dellaccesso ISDN.Nella foto si vede utilizzato per il test di un TA. A proposito di TA e del TA ab in particolare, ricordo che inquel periodo ling Pietromarchi mi chiese se ero daccordo ad ospitare nel mio gruppo un giovane ingegnereda poco assunto in SIP che era in attesa di andare a fare corso neossunti SIP a LAquila. Io ovviamenteaccettai. Quel giovane ingegnere aveva fatto una tesi sul TA ab, ed il suo nome era Stefano Nocentini.Inizio moduloMarch 13 at 12:03am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli In CSELT rimase per poche settimane, poi iniziò il corso a LAquila.March 13 at 12:12am · Like
  • 380Gianni Nassi Grazie Luciano di questa foto. Quanto codice ci ho scritto sopra a sto aggeggio...March 15 at 11:54pm · Like · 1 personFine moduloPino FigliaCiao Ragazzi ma tutti i colleghi delle reti RAdio , Antenne e Propagazione non sono su Facebook??? Pensavoa PAgana, Savini , Forigo , LAzzara , Massaglia , Besso etc... Angelucci , Damosso ... e C.Inizio moduloMarch 15 at 9:44pm · Like · · SubscribeGianni Stano likes this.Gianni Soria chi ce batta un colpo. Piu siamo e piu ci fa piacereMarch 15 at 10:20pm · LikePino Figlia Temo che non basti bisogna cercarli.March 15 at 10:22pm · LikeGianni Stano Mi sa che si trova solo Lazzara su FB.March 15 at 10:29pm · Like
  • 381Pino Figlia Trovato ho chiesto Amicizia poi lo invito al gruppo. Ciao.March 15 at 10:33pm · LikeGianni Stano Hai trovato Lazzara?March 15 at 10:34pm · LikePino Figlia Si ma deve rispondermi. BAsta che metti Salvatore LAzzara e lo trovi subito.March 15 at 10:54pm · LikeGianni Stano Si lo so,lui è già mio amico su FB.Guarda i miei amici.March 15 at 11:08pm · LikeFine moduloNunzio Maria Massafra was added by Luciano Gabrielli.Inizio moduloMarch 15 at 6:25pm · Like · · SubscribeFine moduloAuro ArtomFiloinformazione
  • 382Inizio moduloMarch 15 at 2:11pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Luciano Gabrielli and Franco Canavesio like this.Piero Belforte Sarebbe potuto diventare in Italia una sorta di Minitel francese.March 15 at 3:52pm · Like · 1 personPiero Belforte Auro, benvenuto in CSELMUSEUM. Con tutto il materiale che possiedi potrai certamentedare un bel contributo alla raccolta di documenti.March 15 at 3:54pm · LikeFine moduloAuro Artom was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 15 at 1:25pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.
  • 383Gianni Soria benvenuto Auro, molti interessante lallegato, peccato non si possa leggere per la scarsadefinizioneMarch 15 at 2:30pm · LikePiero Belforte Per leggere basta fare il download.March 15 at 3:49pm · LikeFine moduloPiero BelforteForse la data non era proprizia per i vari esperimenti citati (LA STAMPA 11 settembre 1985).Inizio moduloMarch 12 at 6:45pm · Like · · UnsubscribeMario CalabreseComunque fa un pò impressione sentir parlare nel 1985 di un futuro prossimo per le fibre ottiche sino acasa del cliente, quando ancora oggi non ne vediamo una prospettiva vicina. Questo vuol dire che a volte,anche i ricercatori più illumi...See More
  • 384March 13 at 1:05pm · LikePiero Belforte Nel mio condominio arriva la fibra ottica di FATWEB da circa 10 anni. Ho labbonamento dacirca 8 anni e mi trovo molto bene con i 20Mbit/s max disponibili sopratutto per la simmetria della banda.Quando mi telefonano da Telecom Italia rispondo che mi richiamino tra 20 o 30 anni quando anche lorodaranno la fibra a casa dellutente!March 13 at 1:18pm · LikePiero Belforte Il probema dellADSL sta proprio nella A.March 13 at 1:20pm · LikePiero Belforte Telecom invece allepoca di Pascale aveva pensatoe realizzato una rete in fibra per la CATVche non ha nemmeno potuto essere recuperata per i servizi IP (Socrate) e questo nonostante avesse CSELTcome consulente!March 13 at 1:27pm · LikeMario CalabreseIl progetto Socrate costò circa 13.000 mila miliardi delle vecchie lire, quando fu abbandonato a inizio 1999per cavalcare lADSL (ingiustamente sottovalutato per alcuni anni, come ha avuto modo di sottolineare inunaltra chat Flavio Melin...See MoreMarch 13 at 4:03pm · Like · 2 peoplePiero Belforte Per rendersi conto dlle performance dellADSL basta fare un piccolo test collegandosi ai sitispecializzati e poi consultare le graduatorie dei vari Paesi del mondo. Inoltre e scarsissime prestazionisulluplink sono una palla al piede per molti servizi bidirezionali che vanno diffondendosi sempre più.March 13 at 7:37pm · Like
  • 385Piero Belforte Per quanto riguarda Socrate, me ne sono dovuto occupare mio malgrado negli ultimi mesidella mia permanenza in CSELT quando ero stato ormai privato di quello che rimaneva della sezione e più inlà posterò un pò di documentazione circa quello che ebbi modo di osservare a quei tempi seguendo quelloche si stava facendo a Siena per riutilizzare in qualche modo questa infrastruttura.March 13 at 7:54pm · LikePiero BelforteAncora oggi mi chiedo come si potesse fare in investimento così ingente per fare un mestiere che non eramai stato quello di Telecom (gestore di reti TV via cavo) in un settore (CATV) che in Italia non era maidecollato e con una tecnologi...See MoreMarch 13 at 7:57pm · LikePiero Belforte Non vi ricordate inoltre lo sconquasso delle strade di Torino durato 2 anni con listallazione diquegli armadietti che ancora oggi rimangono a deturpare il paesaggio.March 13 at 8:00pm · LikePiero Belforte Fu veramente una iniziativa oscena!March 13 at 8:00pm · LikeBruno Costa Per Socrate furono investiti circa 3500 miliardi, quindi la cifra di Mario mi par eccessiva. Ilpallino ce laveva completamente in mano Telecom Italia, e le scelte tecniche furono di retroguardiaperché, per motivi che non conosco, si voleva fare in fretta, e la tecnologia numerica per il segnale videoera troppo costosa, quindi la tecnica analogica era lunica considerata economicamente compatibile.March 13 at 11:14pm · Like
  • 386Bruno Costa Il grosso dellinvestimento fu però per la posa delle infrastrutture e, con lungimiranza in questocaso, si posarono grandi quantità di tubi (fu usato il tritubo, quindi spazio in abbondanza per anche futurepose di cavi), e questo è un investimento che può ancora essere sfruttato. Credo invece che linvestimentoin apparati sia stato minimo.March 13 at 11:17pm · LikeBruno CostaIl punto fondamentale, che sfugge a molti, è che è stato il contemporaneo sviluppo di due tecnologie arendere possibile limpiego su vasta scala delle tecniche DSL: da una parte, certamente, lintelligentetecnica trasmissiva che sfruttava...See MoreMarch 13 at 11:24pm · LikePiero Belforte Non mi risulta che linfrastruttura di Socrate sia stata riutilizzata.March 13 at 11:26pm · LikeBruno CostaAllepoca dellarticolo citato allinizio noi conducevamo esperimenti di trasmissione TV a colori multicanalesu fibra ottica, e la velocità richiesta era di 155 Mbit/s; per segnali ad alta definizione si parlava di 600Mbit/s ed oltre: la ...See MoreMarch 13 at 11:30pm · LikePiero Belforte Per quanto riguarda Socrate ecco un link che riporta unintervista dell epoca:http://www.mediamente.rai.it/home/bibliote/intervis/t/tommasi.htmMarch 13 at 11:33pm · LikeBruno Costa
  • 387Questo conferma che ogni scelta, in un settore come le telecomunicazioni su rete fissa, che richiedonoinvestimenti enormi (vedi il citato Socrate), ha due facce: il monopolio ha i difetti che ben conosciamo; macertamente la privatizzazion...See MoreMarch 13 at 11:36pm · LikeBruno Costa Considerazioni analoghe potrebbero essere fatte per la lamentata decadenza della ricercaCSELT-TILAB su cui, se vi interessa, potrei esprimere un parere in un inquadramento storico economico.March 13 at 11:38pm · LikePiero Belforte Il Socrate come lho visto personalmente a Siena era stato previsto solo per un servizio diCATV con apparati analogici che già a quellepoca (2000) erano già quasi da buttare via per mancanza dimanutenzione. Non credo che linvestimento in apparati sia stato mininimo, tuttaltro...March 13 at 11:41pm · LikeBruno Costa Piero, credo che linfrastruttura di Socrate, almeno in buona parte, possa essere riutilizzata inqualunque momento, appena ce ne siano le condizioni di interesse economico. Oltretutto erano statecorrettamente scelte città e quartieri che potessero promettere un buon ritorno.March 13 at 11:42pm · LikeBruno Costa Siena è stata una scelta politica della città, non aveva niente a che vedere con ritornieconomici o business case di qualche tipo.March 13 at 11:43pm · LikePiero Belforte Bruno, vorrei poterti credere... Nel caso del mio condominio FASTWEB per la fibra hautilzzato a suo tempo uno scavo indipendente, pur avendo a disposizione linfrastruttura di Socrate giàdisponibile.March 13 at 11:44pm · Like
  • 388Piero Belforte Lapplicazione a Siena, sponsorizzata da Monte de Paschi, era venduta come una iniziativaper eliminare le antiestetiche antenne TV del centro cittadino.March 13 at 11:47pm · LikeBruno Costa Non credo che avesse a disposizione linfrastruttura, che è di Telecom Italia. Non credo cheFastweb abbia mai recuperato gli investimenti fatti, infatti non ne ha più fatti, come giustamente rilevaanche Mario. In quel caso credo che Fastweb abbia posato la fibra, grazie alle enormi risorse economichederivanti dal collocamente delle azioni a prezzi stratosferici, al tempo delle New Economy.March 13 at 11:48pm · LikeBruno CostaQualunque cosa si possa offrire allutente medio, credo che nessuno si possa aspettare una disponibilità dispesa superiore ai 19,90 euro che vengono richiesti per un collegamento ADSL. Quindi i conti si fanno infretta, e lunica soluzione...See MoreMarch 13 at 11:54pm · LikeBruno Costa Oppure torniamo allidea che ogni tanto si ripropone, di una infrastruttura di rete in manopubblica, con gli operatori che si fanno concorrenza sui servizi.March 13 at 11:55pm · LikePiero Belforte Allora perchè ci troviamo tra gli ultimi per quanto riguarda la velocità del collegamento?March 13 at 11:55pm · LikePiero Belforte ‎.. ed io mi devo considerare un privilegiato visto che ho la fibra in casa... .
  • 389March 13 at 11:57pm · LikeBruno Costa penso proprio di sì...March 14 at 12:18am · LikeMario CalabreseIo non ho una percezione negativa sulla qualità dellADSL in Italia come mi pare ce labbia Piero, anche seovviamente esso non raggiunge le prestazioni della fibra. Naturalmente, come insegnano i trasmissionisti, ilbit-rate sul doppino di...See MoreMarch 14 at 10:24am · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Per la cronaca ieri ho fatto iltest sulla mia connessione FASTWEB: 8.2 Mbs in down e 6 Mbs inup. La differenza con lADSL sta sopratutto nellupload.March 14 at 10:41am · LikePiero Belforte Per il test ho usato il sito:http://www.speedtest.net/ che dà anche lle graduatorie nazionali.Consiglio di dargli unocchiata.March 14 at 10:44am · LikeRodolfo Ceruti Anchio credo che dovremo farci bastare la rete in rame per almeno altri 5 anni, come haperaltro concluso il gruppo di "esperti" coordinato da Caio un paio danni fa. Si da il caso però che, mentrela rete di accesso in fibra è ancora da venire, su quella in rame si è smesso di fare manutenzione seria già daqualche tempo. Rischiamo di affogare a metà del guado.March 14 at 10:45am · Like · 2 people
  • 390Piero Belforte Certo che con lenorme cifra sprecata per Socrate chissà quanti CSELT si sarebbero potutimantenere.March 14 at 10:48am · Like · 1 personBruno CostaSono abbastanza sicuro che la cifra finale era intorno a quella che ho detto, 3500 miliardi; per quantoriguarda le sovvenzioni per la larga banda, dovete semplicemente smettere di votare Berlusconi, cheovviamente destina tutte le risorse ...See MoreMarch 14 at 11:32am · Like · 1 personMario CalabreseE vero che lo scorso anno si era parlato nella Finanziaria di 1200 Milioni di Euro, destinati però a colmare ilDigital Divide e quindi a portare il 2 Mbit/s a tutti quelli che non ce lhanno (quindi non la fibra ottica, malADSL o tecnol...See MoreMarch 14 at 7:59pm · Like · 1 personPiero Belforte Se pensiamo che con Socrate sono stati buttati al vento come minimo 3,5 miliardi di Euro aivalori attuali si ha una idea di che cosa si sarebbe potuto fare con una giusta vsione strategica.March 14 at 8:33pm · LikeGiovanni Breda Io vado a 12,6 down e 0,72 up. Al momento basta e avanza. Aggiungo anche che a casa mitra moglie e figli faccio svariati Erlang (se fossero applicabili!) e nessuno si è mai lamentato della velocità.March 14 at 10:39pm · LikeMario Calabrese http://www.ecommunity.marche.it/LinkClick.aspx?fileticket=Z1ySIl%2B%2F4f4%3D&tabid=101
  • 391March 14 at 11:45pm · Unlike · 1 personMario CalabresePer chi vuole documentarsi sullo studio di Francesco Caio del 2009 citato da Rudy e riguardante la creazionedi uninfrastuttura a larghissima banda, sopra trova il link (che mi è "sfuggito" in anticipo). In particolare lachart 89 parla de...See MoreMarch 14 at 11:55pm · LikePiero Belforte La presentazione di Caio mi sembra molto interessante e conferma lo stato di arretratezzadella nostra rete anche solo a livello europeo. E anche significativo che il visual networking ed il video ingenerale richiederà bande sempre più ampie anche in uplink. Alla luce di questa analisi Socrate mi sembrasempre più unoccasione perduta che chissà se e quando si ripresenterà.March 15 at 12:13am · LikePiero Belforte Daltra parte se le attività del futuro per i nostri giovani saranno barman, pizzaiolo e simili,che bisogno cè di una rete al larga banda sen non per i videogame?March 15 at 12:17am · Like · 1 personLuciano Gabrielli è come dire che in questo caso si è adattato il futuro ad unatecnologia e non si èsviluppata una tecnologia per il futuro :-)March 15 at 12:24am · Unlike · 1 personFranco Canavesio Piero, a meno che non si voglia spedire direttamente a casa lologramma degli aperitivi edelle pizze da scegliere.March 15 at 1:02pm · Unlike · 1 person
  • 392Luciano Gabrielli ‎. ma in questo caso potremmo lavorare anche alla trasmissione degli aromi, un messaggio .olfattivo altre a quello visivo migliorerebbe la sceltaMarch 15 at 1:12pm · LikeFine moduloFlavio MelindoInizio moduloMarch 14 at 3:38pm · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio, Giovanna Giordano and 2 others like this.Flavio Melindo A proposito di fatti storici, ecco la foto di un personaggio reso famoso dalla battaglia di LittleSturas LowlandsMarch 14 at 3:40pm · Like · 1 personGianni Soria bellissimo fotomontaggio!March 14 at 5:06pm · LikeGianni Soria anzi aggiungerei il tuo motto: "carnefice menzognero"
  • 393March 14 at 5:06pm · LikeMario Calabrese Sia la foto che la didascalia sono ben riuscite. Propongo di inviarla al "muso ispiratore" perveder se ci si riconosce ...March 15 at 11:28am · LikeFine moduloPiero BelforteSiamo arrivati a 500 reperti.Inizio moduloMarch 15 at 1:11am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChe cosa è?Inizio moduloMarch 11 at 2:31pm · Like · · Unsubscribe
  • 394Piero Belforte Non è limmagine tridimensionale della Sindone.March 15 at 1:10am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteChi è il personaggio nella foto?Inizio moduloMarch 12 at 11:20am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Visto che nessuno indovina ve lo dico io: Giovanni Perucca.March 15 at 1:06am · LikePiero Belforte Siamo a Berlino est (notare la Trabant) circ 1985.March 15 at 1:08am · LikeFine moduloFlavio Melindo
  • 395A proposito di fatti storici, ecco la foto di un personaggio reso famoso dalla battaglia di Little SturasLowlandsInizio moduloMarch 14 at 3:36pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte si è vista per un momento poi è sarita di nuovo.March 14 at 3:37pm · LikeFlavio Melindo FacebookMi piacerebbe proprio scoprire perché!March 14 at 3:39pm via · LikeFine moduloAlessandro De Vincentis and 6 other members were added by Luciano Gabrielli.
  • 396Inizio moduloMarch 14 at 1:30pm · Like · · SubscribeFine moduloLuciano GabrielliUna rara foto del 1986, Berlino con la porta di Brandeburgo che si vede ancora dietro al muro. Nella foto unpersonaggio CSELT che forse qualcuno riconoscerà. Era prima della introduzione in rete della ISDN e SIP sistava attrezzando per il suo collaudo. Ling. Alessandro Pietromarchi, che allepoca ne era il responsabile, miaveva incaricato di identificare uno protocol tester che avesse i requisiti per poter essere utilizzato sia per ilcollaudo di accettazione che per lesercizio. Dopo una indagine di mercato ne avevo individuati due. Unoera della Siemens che aveva i laboratori a Berlino Ovest, ecco il motivo della visita e quindi di questa foto.Inizio moduloMarch 14 at 12:28pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Adesso la vedo.March 14 at 12:35pm · Like
  • 397Fine moduloAlessandro Campassicarissimi, io durante uno dei tanti traslochi CSELT ho "salvato" dal macero una intera raccolta di fotografiesugli studi 3D dellimmagine della Sindone. La cerco, la scannerizzo e la pubblico.salutiInizio moduloMarch 14 at 12:16pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Piero Belforte Alessandr, va benissimo, pubblica le più significative, per il resto stiamo studiando comecreare in un secondo tempo un archivio più dettagliato.March 14 at 12:23pm · LikeFranco Canavesio Ciao !!! e ben ritrovato.March 14 at 12:28pm · LikeFine moduloLuciano GabrielliUna rara foto del 1986, Berlino con la porta di Brandeburgo che si vede ancora dietro al muro. Nella foto unpersonaggio CSELT che forse qualcuno riconoscerà. Era prima della introduzione in rete della ISDN e SIP sistava attrezzando per il suo collaudo. Ling. Alessandro Pietromarchi, che allepoca ne era il responsabile, miaveva incaricato di identificare uno protocol tester che avesse i requisiti per poter essere utilizzato sia per il
  • 398collaudo di accettazione che per lesercizio. Dopo una indagine di mercato ne avevo individuati due. Unoera della Siemens che aveva i laboratori a Berlino Ovest, ecco il motivo della visita e quindi di questa foto.Inizio moduloMarch 11 at 7:02pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.Luciano Gabrielli Ma la persona CSELT che è nella foto non la riconosce nessuno?March 11 at 7:24pm · LikeGiovanni BredaLuciano, la foto non la vedo.Nel 1986 in SIP lISDN era ancora patrimonio esclusivo della Ricerca e Sviluppo (della quale facevo parte) edin CSELT del gruppo di Chiarottino e Guarene (tra i quali cera Biocca con il quale lavoravo). Pietro...SeeMoreMarch 11 at 11:08pm · LikeLuciano Gabrielli Sì, hai ragione il suo incarico riguardava i terminali, ma per la ISDN usciva da questi confini.Lincarico lo ebbi da lui e riguardava esplicitamente anche le centrali oltre che i terminali ovviamente.Ricordo che allora Pietromarchi godeva un buon prestigio in SIP.March 11 at 11:17pm · Like
  • 399Giovanni Breda Ricordo Pietromarchi con molto piacere. Era un innovatore. Per questo ti avrà datoquellincarico, in anticipo sui tempi.Negli ultimi anni non volle occuparsi di ATM o di broadband, ma avrebbe voluto introdurre lacommutazione n*64kbit/s.March 11 at 11:27pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Il protocol tester che infine scegliemmo fu proprio quello della Siemens, il K1197.Utilizzava un "bizzarro" linguaggio di programmazione, il Forth, ma era preciso e versatile. Fu adottatoanche in ambito CTS per lo sviluppo delle test Suite per laccesso.March 11 at 11:28pm · LikeLuciano Gabrielli Giovanni, forse è per questo che mi sembra che poi fu malamente emarginato in SIP. Nondivenne mai un secondo livello e fu praticamente estromesso dallazienda se non ricordo male.March 11 at 11:31pm · LikeGiovanni Breda Avrebbe voluto rimanere, ma nel 1994 (se non erro) fu pensionato, insieme a Rocco Casale.Gli avevano dato, mi sembra, unalternativa allestero che non accettò. Non penso proprio che le ragionifossero tecniche.March 11 at 11:40pm · Like · 1 personRodolfo Ceruti La persona è Perardi?March 14 at 11:39am · LikeLuciano Gabrielli Bravissimo Rudy, è proprio lui!March 14 at 11:43am · Like
  • 400Piero Belforte Da tempo non riesco a vedere più la foto.March 14 at 12:05pm · LikeLuciano Gabrielli Si vede a momenti alterni. la pubblico di nuovoMarch 14 at 12:25pm · LikeFine moduloPiero BelforteDossier del 1985 (circa) contenente le simulazioni fatte per lo studio di un bus diffusivo per segali videonumerici HDTV.Inizio moduloMarch 14 at 11:11am · Like · · UnsubscribeFine moduloAlessandro Campassi was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 14 at 10:12am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 401Luciano Gabrielli1‎ 994, articolo pubblicato su European Transactions on Telecommunications. Nello stesso numero è anchepresente un articolo del Prof. Francesco Carassa, allora Presidente dello CSELT, dal titolo "Spacing ofLumped Amplifiere in Soliton Transmission" nel quale ringrazia "...Doctor Costa of CSELT for stimulatingdiscussions and his collaborators..".Inizio moduloMarch 14 at 12:46am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Di questi tempi parlare di solitoni non porta bene.March 14 at 1:44am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteArmadietto SOCRATE in cantina.Inizio moduloMarch 14 at 12:08am · Like · · Unsubscribe
  • 402Piero Belforte Notare il cavo coassiale previsto per la distribuzione del segnale TV.March 14 at 12:08am · LikeFine moduloGianni Soriail prossimo 21 marzo ci sara una giornata in ex-CSELT chi ne sa qualcosa?Inizio moduloMarch 13 at 4:58pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Non ne so nulla, ma sarebbe una bella ideaMarch 13 at 5:03pm · LikeGianni Stano Niente. ma sarebbe bello!March 13 at 5:19pm · LikeFranco Canavesio Una nuova primavera per lo CSELT?March 13 at 5:51pm · Like
  • 403Luciano Gabrielli Cercando con Google ho trovato che il 21 marzo presso lAuditorium di Tilab ci sarà unaGiornata di Studio su "User exPerienxe 2.0: Come semplificare la complessità; Come valorizzare lapartecipazione". Questo è il programma: http://www.progettareperlepersone.it/public/agenda.pdfMarch 13 at 6:02pm · LikePiero Belforte Mi sa di tanto fumo e poco arrosto...March 13 at 6:30pm · LikePiero Belforte ‎.. come nella ormai consolidata abitudine di una azienda che ha portato lItalia ad essere il .fanalino di coda nellaccesso ai servizi IP da cui ormai si valuta lo stato di progresso e di apertura al futuro diuna nazione.March 13 at 6:33pm · LikeLuciano Gabrielli Tilab oggi: un documento di Vision di un anno fa. http://www.datamanager.it/rivista/rubriche/vision-telecom-italia-lab-l-innovazione-del-fareMarch 13 at 6:41pm · LikePiero Belforte Bella la frase: " partorito varie innovazioni, dal Mp3 e Mpeg, alla richiamata su occupato conil‎tasto‎“5”.‎E‎dalla‎torre‎di‎72‎metri‎(una‎delle‎strutture‎più‎alte‎della‎città)"March 13 at 7:28pm · LikePiero Belforte Non sapevo che una delle più importanti scoperte dello CSELT fosse la richiamata suoccupato‎con‎il‎tasto‎“5”.March 13 at 7:29pm · Like · 1 person
  • 404Piero Belforte Quanta ipocrisia!March 13 at 7:30pm · Like · 1 personPiero Belforte Quanto allaltezza della torre (spesso vista come simbolo fallico), Intesa S. Paolo (uno deimaggiori azionisti attuali) sta per superarla con il bel grattacielo di Piano.March 13 at 7:32pm · LikeFine moduloFranco CanavesioGRAZIE LOQUENDO! Nei giorni scorsi avevo richiesto a Loquendo una licenza gratuita per il Text To Speechal fine di generare commenti audio per eventuali filmati che volessimo produrre e pubblicare suCSELTMUSEUM. Il SW è operativo sul mio PC, corredato di 4 voci, 2 maschili e 2 femminili rispettivamenteper Italiano e BritishEnglish. Se avete bisogno di un commento audio basta che mi mandiate il testo.Inizio moduloMarch 13 at 11:06pm · Unlike · · SubscribeYou like this.Fine moduloGianni Rossi was added by Luciano Gabrielli.Inizio moduloMarch 13 at 6:28pm · Like · · Subscribe
  • 405Fine moduloGianni Soriabella la foto da prima comunione del profilo di Piero Belforte ma tutti ci chiediamo...bello come eravamo ma ora che facciamo ? Chi Siamo? Quanti siamo rimasti?Inizio moduloMarch 13 at 2:58pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Siamo in tanti, Gianni. Siam più della metàMarch 13 at 3:02pm · LikeFranco Settimo Se la risposta alla prima domanda è: votiamo Borghezio, preferisco non contare. Amolaritmetica ma non le sue perversioniMarch 13 at 3:11pm · LikePiero Belforte Questa foto che uso per il profilo è rcavata da una foto che mio padre aveva fatto a me (eduna analoga a mia sorella) quando avrò avuto sui quattro anni ad Oulx.March 13 at 3:43pm · Like · 1 personGianni Soria la mia constatazione era esclusivamente Cselmuseale, scevra da ogni speculazione lega-compagni-BerlusconiMarch 13 at 4:54pm · Like
  • 406Franco Settimo Sì, mi era chiaro, ma se trovo Borghezio disarmato e soprattutto in silenzio, la tentazione ètroppo forte, scusamiMarch 13 at 5:02pm · LikeFine moduloPiero BelforteDalla STAMPA del 30 settembre 1986: si pensava al satellite ma stava arrivando INTERNET.Inizio moduloMarch 12 at 6:13pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Anche qui ho limpressione, che CSELT forse distratto dai vari ISDN, Commutazione ottica,Satellite telematico, Socrate, Fido ecc. ecc. non abbia azzeccato la previsione della rivoluzione che avrebbeportato INTERNET.March 12 at 6:25pm · Like · 2 peopleGiovanni Breda Vero, ma nessuno, credo, stia azzeccando ancora oggi le previsioni.Per inciso: lISDN residenziale ha avuto mercato solo per Internet ed è stata concepita ben prima! E lISDN,in una fase seppure non lunghissima, ha aiutato la diffusione di Internet. Anche in assenza di previsioniazzeccate....
  • 407March 12 at 10:13pm · LikeFlavio Melindo Qualche profeta inascoltato cera anche in Cselt (Guadagni). Non dimentichiamo però che,se Internet si è sviluppata soprattutto per lapplicazione di posta elettronica, la vera esplosione è statadeterminata dallo sviluppo dei browser, il primo dei quali, se non ricordo male, fu Mosaic, seguito daNetscape.March 13 at 2:30pm · Like · 1 personMario CalabreseSu Internet è vero che ci hanno azzeccato in pochi (come in pochi avevano previsto lo sviluppo tumultuosodel mobile). E anche vero che cera stato qualche profeta in patria come Franco Guadagni che predicavainascoltato da alcuni anni sul...See MoreMarch 13 at 4:18pm · LikeFine moduloPiero BelforteLavete mai vista?Inizio moduloFebruary 14 at 7:39pm · Like · · Unsubscribe
  • 408Danilo Riva E una delle camere anecoiche...February 14 at 8:31pm · LikePiero Belforte Si Danilo, ma quale?February 14 at 9:28pm · LikeGianni Stano Sarà quella di Pomponi?February 14 at 9:52pm · LikeLuciano Gabrielli non mi sembra, quella di Pomponi è più grande, poi anche il pavimento è diversoFebruary 14 at 9:53pm · LikePiero Belforte Si, ma Pomponi ne aveva 2. Una la più grande è quella nota a tutti ed è allinterno delcomplesso CSELT. Questa è la più piccola ed è situata (se esiste ancora) allesterno. Serviva per le prove incampo vicino (near field).February 14 at 9:55pm · LikeGianni Stano Allora è quella di antenne?February 14 at 9:55pm · LikePiero Belforte La foto che ho fatto personalmente risale penso al 1997.February 14 at 9:56pm · Like
  • 409Luciano Gabrielli quella piccola non lho mai vista, poi mi sembra che ce ne fosse una anche in via Borgano osbaglio?February 14 at 9:56pm · LikeGianni Stano No, in via Borgaro non ne ho mai viste.February 14 at 9:58pm · LikeLuciano GabrielliAnche io non lho mai vista, ma quando costruimmo il grande test plant ricordo che tra gli altri cerano duevincoli, uno di lasciare lo spazio per costruire un laboratorio cavi che aveva proposto Bielli (mi sembra) chepoi non è mai stato ...See MoreFebruary 14 at 10:05pm · LikePiero Belforte Se mi ricordo bene stava in una dependence dello CSELT Via Enrico Fermi, ma ho guardato suSreet View e non lho più individuata.February 14 at 11:56pm · LikeAstegiano Luciano Io ricordo una camera anecoica di questo tipo al pian terreno lato via Reiss nei pressi deibagni (o macchinette del caffè) che poi fu trasferita in qualche saletta attigua alla camera anecoica Fausonequando si costruì il nuovo edificio nel cortileFebruary 15 at 8:28am · LikePiero Belforte Non credo sia questa che era su via Fermi e serviva credo sopratutto per prove sui cellulari.Lanno della foto è il 99 .
  • 410February 15 at 2:31pm · LikeGianni Stano Forse Luciano Gabrielli, si riferisce invece a una camera schermata che cèra in laboratorio diantenne.February 17 at 7:58pm · LikeLuciano Gabrielli mi riferivo ad una camera anecoica che cera in via Borgaro, non ne so molto, mi sembratuttavia che fosse stata realizzata da SIP/Telecom quando prima che la quella sede fosse praticamente tuttaoccupata da TILAB.February 17 at 8:19pm · LikeGianni Stano OK.February 17 at 8:59pm · LikePino Figlia Credo sia la nostra della sez. Antenne ma Massaglia e Forigo li avete ancora sentiti sono ancorain Cselt??? E Savini Dario??March 13 at 12:11pm · LikePiero Belforte Quella della foto non era in via Reiss ma in una via vicina in una dependance dello CSELT(1999-2000).March 13 at 12:25pm · LikeLuciano Gabrielli Savini Dario non è più in CSELT, ogni tanto lo incontro qui a Ventimiglia dove viene spesso.March 13 at 3:17pm · Like
  • 411Franco Settimo Una persona validissima anche sotto il profilo umano, che ricordo con molto piacereMarch 13 at 3:22pm · Like · 1 personFine moduloGianni Soriaovvero se ne andata quasi la meta?Inizio moduloMarch 13 at 3:07pm · Like · · SubscribeFranco Settimo Dipende dal quasiMarch 13 at 3:08pm · LikeFranco Settimo E dagli slogan femministiMarch 13 at 3:08pm · LikeFine moduloLuciano Gabrielli
  • 412Questo studio lo chiese, o meglio, lo impose Giorcelli. Era il 1991 e Mossotto era da poco in CSELT. Conquesto lavoro Giorcelli dette avvio alla sua "scalata" alla Qualificazione.Inizio moduloMarch 13 at 12:16am · Like · · UnsubscribePiero Belforte La corte fatta a Mossotto a Stoccolma era sevita...March 13 at 12:20am · Like · 1 personGiovanni Breda La storia della qualificazione dei "Sistemi di commutazione numerica" e dellapporto diRoma e Torino (oggi siamo tutti TiLab) è lunga, non sempre lineare e complessa. Oggi per la rete fissa ilbaricentro è Roma, mentre per la rete mobile è Torino.March 13 at 12:22am · LikeLuciano Gabrielli Infatti, in quelloccasione cera stato un incontro a tre, Mossotto, Giorcelli ed il Presidentedi Bellcore..March 13 at 12:22am · LikePiero Belforte Si ma non era un lavoro da centro di ricerca.March 13 at 12:23am · Like
  • 413Piero Belforte Daltra parte CSELT aveva di fatto cessato di esserlo.March 13 at 12:24am · LikeLuciano Gabrielli Dopo pochi giorni fummo spediti in Bellcore per avviare una collaborazione chefrancamente per noi non fu molto proficua.March 13 at 12:24am · LikeLuciano Gabrielli Concordo con Piero, lo CSELT si era trasformato ad opera do Mossotto.March 13 at 12:25am · LikePiero Belforte Il fine giustifica i mezzi.March 13 at 12:25am · LikePiero Belforte Si era passati dagli eccessi di Basilio (vi ricordate il suo ultimo show allAuditorium delloCSELT poco prima di andarsene) ad un becero asservimento a Telecom.March 13 at 12:27am · LikeGiovanni Breda Io ho conosciuto lo CSELT per il suo lavoro di specifica dellISDN. Non credo che si potessechiamare ricerca. Tanto che è un lavoro che ho poi continuato io in rete. Eravamo nel 1987 ben prima diMossotto (che allora era a Roma il mio capo).March 13 at 12:28am · Like
  • 414Piero Belforte Sono daccordo, erano i lavori che a Basilio non interessavano affatto.March 13 at 12:29am · LikePiero Belforte Mentre con Mossotto erano diventati quelli più importanti.March 13 at 12:30am · LikeLuciano Gabrielli E vero Giovanni, ma la trasformazione era iniziata ben prima che Mossotto arrivasse inCSELT, e sempre per opera sua. Ricordo la creazione della figura dei Controllori di Ricerca SIP la cui funzioneera preparare la strada a Mossotto e piegare Catania che tentava di resistere.March 13 at 12:31am · Unlike · 1 personPiero Belforte Il risultato fu che con il tempo man mano certi know how preziosi vennero buttati viaconvincendo le persone a fare un lavoro che non era il loro e dequalificandoli.March 13 at 12:32am · LikePiero Belforte Mentre sarebbe stato molto meglio cercre di cedere ad terzi (al giusto prezzo) questecompetenze uniche che vennero distrutte.March 13 at 12:33am · LikePiero Belforte Questo fu fatto con la parte delle tecnologie ottiche ma si trattò di svendita.March 13 at 12:34am · Like · 1 personGiovanni Breda Una storia difficile, che è stata quella che è stata. Difficile per me dire chi avesse ragione.Non so cosa sarebbe successo oggi (in termini per esempio di occupazione) se non avesse prevalso la lineadi Mossotto.
  • 415March 13 at 12:34am · LikePiero Belforte Dialtra parte avevo assistito a delle morti ancora più repentine e violente. Vi ricordatedell?AET?March 13 at 12:35am · LikePiero Belforte Si sarebbe trattato di gestire la situazione con un minimo di ragionevolezza e questo non fufatto.March 13 at 12:37am · LikePiero Belforte Per le solite ragioni di ambizione e potere personali lo CSELT fu fatto ingrassare oltre misura,con in più il ricorso alloutsourcing che di fatto lo svuotava di know-how realizzativo. Si passava dalla culturadel fare del primo CSELT a quella di far vedere di fare.March 13 at 12:41am · Like · 3 peoplePiero Belforte ‎..con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. .March 13 at 12:42am · LikeGianni Soria accidenti.. ne verrebbe fuori un bel romanzo giallo!(mi propongo per le illustrazioni)March 13 at 1:00pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Gianni, incomincia a darti da fare!March 13 at 2:37pm · Like
  • 416Luciano Gabrielli La leggenda vuole che Mossotto, Giorcelli ed il Presidente Bellcore si incontrassero percaso mentre erano in bagno, e fu proprio lì che iniziarono i primi contatti.March 13 at 2:43pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Nessun altro luogo sarebbe stato più opportuno!March 13 at 2:56pm · Like · 1 personGianni Soria hi hi.. non ci sono piu i cessi di una volta!March 13 at 3:02pm · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteI cablaggi del 67 mi fanno ricordare limpianto Telecom nel mio condominio (2011).Inizio moduloFebruary 21 at 8:49pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Ottone Maurizio Grasso like this.
  • 417Franco Settimo Hai provato a calcolare il campo magnetico in condizioni di near field?February 21 at 9:00pm · LikePiero Belforte A me non interessa perchè ho la fibra ottica di Fastweb.February 21 at 10:27pm · LikeGianni Stano Ma cosè sta roba? I romeni non hanno fatto intempo a portar via tutti i cavi di rame?February 21 at 10:39pm · Like · 1 personPiero Belforte Purtroppo no. Pensa che è da più dieci anni che si cerca di fare sistemare limpiantoma dopole ispezioni è un gico a scarica barile tra Telecom e le ditte che si occupano degli impianti. Bellesempio diserietà.February 21 at 11:30pm · Like · 1 personEnnio Cardamone Nooo... non tagliare il filo rossoooo....February 22 at 8:48am · LikePiero Belforte ‎.. e questa foto fa vedere oltretutto come sono tenuti gli impianti! .March 13 at 1:23pm · LikeFine modulo
  • 418Mario TitliQuando tentarono unorganizzazione a matrice: la struttura e i capi progetto...Inizio moduloFebruary 19 at 7:35pm · Like · · UnsubscribeLuciano Rosboch likes this.Luciano Rosboch ‎..e ogni venerdì mattina si "faceva" il BAR!!! .February 20 at 10:22am · Like · 1 personAstegiano Luciano Ma questo era un "Gran Bar" al famoso ristorante ANACONDAFebruary 20 at 11:57am · LikeMario Titli Questa foto è stata scattata al termine del pranzo (allAnaconda), in occasione del mio addio aTILAB. Nel gruppo, i capi progetto che facevano riferimento alling. Alberto RomeoFebruary 20 at 12:03pm · Like
  • 419Luciano Rosboch Di lì a poco la matrice viene smontata, la maggior parte dei personaggi della foto ritorna instruttura, altri (come il sottoscritto) diventano CAM (Client Area Manager); devo ancora capire le funzioni ditale struttura...February 20 at 1:26pm · LikeAstegiano Luciano E io cosa divento? Non lo so ancora oggi .........February 20 at 1:38pm · LikeLuciano Gabrielli In effetti quella dei capi progetto così pensati a mio avviso è stata una scelta organizzativache si intuiva fin dallinizio che non avrebbe pouto funzionare (e non solo in Tilab). Riguardo ai CAMconcordo con K, è stato un po come tornare indietro senza dover decretare il fallimento completo dellascelta precedente, un modo che ha consentito a molte persone precedentemente coinvolte di uscirne inmodo soft.February 20 at 2:04pm · LikeGiovanni Ponte mia madre diceva: puoi continuare a rimestare i fagioli ma più che una fagiolata non puoifare!February 20 at 2:31pm · LikePiero Belforte Ricordo comunque che CSELT è morto ufficialmente (dopo lunga malatti) nel marzo del 2001e Tilab è solo il suo zombie.February 20 at 4:36pm · Like · 1 personPiero Belforte Alberto Romeo. Mi ricordo una riunione a Roma quando non era ancora iln CSELT (forse era il95 o 96) in cui prese un taccuino e conteggiò il numero di "diciamo" che Giuseppe Morelli usava comeintercalare.March 12 at 11:22pm · Like · 1 person
  • 420Luciano Gabrielli Piero, me la ricordo anche io, ma non so che riunione era.March 12 at 11:26pm · LikeGiovanni Breda Alberto Romeo tra i capi che ho avuto è stato forse il più originale. Lo dico con unaconnotazione positiva.Negli ultimi tempi ci occupavamo entrambi di VoIP pubblico e non eravamo daccordo praticamente sunulla. Lo ricordo comunque con molta simpatia.March 12 at 11:44pm · LikePiero Belforte Giovanni, non credo che Giuseppe Morelli sarebbe della tua opinione.March 12 at 11:53pm · LikeGiovanni Breda Giuseppe lavora con me e lo vedo tutti i giorni. Lunedì glielo chiedo. Certo che era un poostico. Come dire...March 12 at 11:57pm · LikePiero Belforte Salutamelo e se riesci convincilo ad entrare nel gruppo. Di lui ho un ottimo ricordo.March 12 at 11:59pm · LikeGiovanni Breda Dicevo Romeo... che era un po osticoMarch 13 at 12:02am · Like
  • 421Piero Belforte Sono daccordo, mentre Giuseppe era un tecnico duro e puro, molto serio, che in certiambienti mi sembrava un po un pesce fuor dacqua.March 13 at 12:04am · LikeLuciano Gabrielli Giovanni, saluta Giuseppe anche da parte mia.March 13 at 12:04am · LikeAstegiano Luciano Pur nella sua "originalità" penso che Romeo sia stato un buon capo, soprattutto moltopragmatico, ricordo un incontro in Cselt (Tilab) con Tronchetti Provera, in un suo intervento gli disse cheera un "ingegnere finanziario" e Tronchetti si arrabbiò molto!March 13 at 1:05pm · LikeAstegiano Luciano Negli ultimi anni della mia vita lavorativa ho avuto modo di collaborare con lui, anche seil mio capo ufficiale era Ugo Negrini (sig!) e mi sono trovato molto bene, anche se spesso avevamo dei duriscontriMarch 13 at 1:06pm · LikePiero Belforte Anchio ho avuto a che fare con lui in CSELT nellultimo periodo e devo dire che mi erotrovato bene in quanto era intervenuto con i fatti per cercare di risolvere un problema contingente.March 13 at 1:12pm · LikeFine moduloPiero BelforteGinevra 1983 davanti alla mostra.
  • 422Inizio moduloMarch 13 at 12:40pm · Like · · UnsubscribeFine moduloIvano Guardini was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 13 at 12:23pm · Like · · UnsubscribeFine moduloFlavio MelindoA proposito di brevetti, questa è la prima pagina del brevetto USA del Kalì (convertitore S/P e P/S per fasciPCM in entrata/uscita dalla rete di connessione numerica). Depositato in Italia nel 1973, venne accettatonegli USA senza neanche unopposizione, caso rarissimo.Inizio moduloMarch 13 at 10:44am · Like · · SubscribeLuciano Gabrielli likes this.
  • 423Fine moduloPiero BelforteINDOVINELLO: Chi, tra i direttori dello CSELT, detiene il maggior numero dii brevetti all USPTO?Inizio moduloMarch 12 at 3:21pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Immagino Basilio CataniaMarch 12 at 3:24pm · LikeFranco Canavesio Mi associoMarch 12 at 3:25pm · LikePiero Belforte Giusto: Primo Basilio con 3 brevetti, Secondo Oglietti con 2, Terzi a pari merito Bonavoglia eMossotto con zero brevetti.March 12 at 3:29pm · LikePiero Belforte Se si includesse Tamburelli vincerebbe di larga misura come nelle corse al trotto!March 12 at 3:30pm · LikePiero Belforte Mi stupisce che Bonavoglia non detenga neanche un brevetto.
  • 424March 12 at 3:32pm · LikePiero Belforte A proposito di brevetti, vi ricordate che i nostri amici delufficio brevetti CSELT (BrunoMuraca, ecc.) avevano istituito lambitissimo premio "INVENTORRE DELLANO" per il ricercatoe CSELT cheavesse depositato il maggior numero di brevetti nel corso dellanno?March 12 at 5:28pm · LikeBruno CostaDopo Catania ci fu un neanche troppo larvato invito a non perdere più tempo con i brevetti, che costavanoe non si capiva a che cosa servissero, visto che non eravamo una azienda manifatturiera. Poi in epocaGranelliana, ma soprattutto con ...See MoreMarch 13 at 12:40am · Unlike · 3 peopleBruno Costa In quelle epoche credo che diverse volte il titolo sia stata guadagnato da Giorgio Grego, che,incurante delle disposizioni aziendali, continuava a sfornare un brevetto dopo laltro.March 13 at 12:42am · LikePiero Belforte Un anno (credo l82) lho vinto io e conservo la pergamena da qualche parte. Appena la trovola carico.March 13 at 12:44am · LikePiero Belforte Comunque è significativo che lultimo direttore non avesse nemmeno un brevetto,March 13 at 12:46am · LikeFine modulo
  • 425Luciano Gabrielli1‎ 990, Siamo ai primordi della ISDN, si parla ancora di ISDN Pilota. Era stato da poco avviato il programmaCTS della Comunità Europea da parte di Norberto Corsi. Pietromarchi, che è coautore di questo articolo,scrive nella sua biografia ci essere oltre che responsabile delle specifiche tecniche anche responsabile perlintroduzione del Servizio Pilota ISDN in Italia.Inizio moduloMarch 12 at 11:24pm · Like · · UnsubscribeGiovanni Breda likes this.Luciano Gabrielli Nel programma CTS erano allora impegnati anche Gianni Nassi e Pierpaolo Marchese oltreche Fabrizio Corno. Nellarticolo vengono ringraziati "for their useful contributions and helpful discussion"March 12 at 11:31pm · LikePiero Belforte ‎.ed intanto Internet si stava man man affermando decretando la morte dellISDN. .March 12 at 11:45pm · LikeGiovanni Breda Per cosera larticolo?March 12 at 11:45pm · Like
  • 426Piero Belforte Vi ricordate linterpretazione dellacronimo ISDN: I Smell Dollars Now, che era un messaggioaugurale sperando di intravvedere dei rientri economoci che di fatto non si verificaro mai.March 12 at 11:49pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Giovanni, credo che fosse un contributo per un congresso ma fu anche pubblicato suCSELT Technical ReportsMarch 12 at 11:50pm · LikePiero Belforte Sicuramente lISDN così come la BISDN furono un ottimo argomento per far finanziareprogetti di ricerca a livello Europeo.March 12 at 11:51pm · LikeGiovanni Breda Piero, ma perché sei così negativo sullISDN? Ti assicuro che di soldi ne abbiamo fatti molti.Ed ancora ne facciamo!! Guarda che tutti i PABX sono connessi con ISDN (tranne quelli che sono diventatiVoIP che sono ancora una minoranza netta). E ci sono ancora moltissimi accessi base. Tanto che nellatrasformazione della rete in logica H.248 stiamo conservando lISDN base!March 12 at 11:53pm · LikeGiovanni Breda Poi sono anche daccordo che nelle prime carte che ho studiato per la tesi (1986) cera più omeno anche scritto che tutta la rete sarebbe diventata ISDN!!!March 12 at 11:55pm · LikePiero Belforte Ma è proprio quello che si diceva a quei tempi.March 12 at 11:56pm · Like
  • 427Giovanni Breda Un po ottimisticamente e senza aver ben presenti gli economicsMarch 12 at 11:58pm · LikeGiovanni Breda Esiste una collezione di tutti i Technical Reports? Sarebbe interessante passarli inelettronico...March 13 at 12:00am · LikePiero Belforte Io ne ho un cero numero così come penso altri membri. Bisognerebbe pensare come, in unaseconda fase, digitalizzarli e metterli in rete.March 13 at 12:06am · LikeLuciano Gabrielli Non lo so, io ne conservo pochissime copie.March 13 at 12:06am · LikeGiovanni Breda Ma non esiste una biblioteca che li contiene tutti?March 13 at 12:07am · LikePiero Belforte Penso proprio di no.March 13 at 12:08am · LikePiero Belforte ‎.salvo per quegli articoli presentati come memorie ai congressi che sono reperibili in rete (a .pagamento).
  • 428March 13 at 12:09am · LikeFine moduloLuciano Gabrielli1‎ 993 - Lapplicativo che Luciano Astegiano illustra credo si chiamasse INES e se non erro serviva per lacommercializzazione e profilatura dei servizi ISDN agli utenti. Questa foto fu fatta per realizzare unabrochure illustrativa. Sullo sfondo il mitico Mcintosh allora in uso in CSELT. La foto è stata fatta in viaBorgaro.Inizio moduloFebruary 21 at 3:20pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Settimo, Franco Canavesio, Astegiano Luciano and 2 others like this.Piero Belforte ISDN: c he fallimento!February 21 at 3:37pm · LikeLuciano GabrielliPiero, e non fu il solo. Chi ricorda Fido? Il servizio di mobilità dasato sulla tecnologia DECT che avrebbedovuto fare concorrenza al GSM. Quanto lavoro il CSELT,ma forse era già Tibab, solo perchè Telecom lochiedeva. Credo che allepoca...See MoreFebruary 21 at 3:44pm · Like
  • 429Piero Belforte Di Fido mi ricordo benissimo...Quante cabine del telefono erano gia state dotate dellefamose antennine a corna del DECT. Doveva diventare il telefonino dei poveri e fu un ennesimo grandefallimento.February 21 at 3:53pm · LikeAstegiano Luciano Si tratta proprio del sistema INES, era un sistema esperto che doveva fare esattamentequello che dice Gabrielli, il sistema ha funzionato, è stato dato in forma sperimentale ai venditori Telecomed esisteva sia in versione clienti privati sia in versione clienti Business, purtroppo però fu poi lISDN chepoco per volta morì.February 21 at 4:14pm · LikePiero Belforte E pensare che Auro Artom aveva proposto fin dai primi anni 70 la filoinformazione...February 21 at 4:16pm · LikeAstegiano LucianoPer quanto riguarda il DECT invece la situazione fu molto più grave, perchè era un progetto su larga scalache coinvolgeva tutto il territorio, si poneva in concorrenza (parziale) con TIM, veniva infatti chiamato con ilnomignolo "il telefo...See MoreFebruary 21 at 4:17pm · LikePiero Belforte Di Socrate vi perlerò io più in là...February 21 at 4:19pm · LikeAstegiano Luciano Per quanto riguarda INES è interessante la fotografia pubblicata da Gabrielli, è rimastaappesa ai muri dello CSELT (dove passavano i visitatori) insieme ad altre simili e quindi fa parte della storia.
  • 430February 21 at 4:19pm · LikeAstegiano Luciano Mi riferivo proprio a Socrate!February 21 at 4:20pm · Unlike · 1 personFlavio MelindoLISDN fu un fallimento anche perché la decisione di metterla in servizio richiese tanto di quel tempo chequando partì era già superata dallADSL. Il Germania (più svegli) installarono alcuni milioni di linee ISDN.Quanto alla ADSL ricordo...See MoreFebruary 21 at 4:42pm · LikePiero Belforte Dialtra parte anche Auro Artom rimase inascoltato per anni riguardo alla filoinformazione....February 21 at 5:11pm · LikeGiovanni Breda Non sono daccordo che lISDN sia stato un fallimento. Sapete quante linee abbiamo?Sapete fino a quando la consistenza è aumentata?Per il Fido la storia (che credo di conoscere integralmente) è abbastanza complessa. Dire che è stato unfallimento è una semplificazione forse eccessiva. E stato, comunque, il massimo in termini di complessitàrealizzata nelle centrali numeriche.February 21 at 8:35pm · LikeFranco Canavesio Per il cordless con il guinzaglio possiamo semplificare dicendo che è fallito per cause diforza maggiore?February 21 at 8:45pm · Like · 1 person
  • 431Rodolfo CerutiUn merito però Fido lha avuto: ha fatto calare rapidamente e drasticamente le tariffe dei cellulari. Il calo èstato tale che le limitate potenzialità di Fido non erano più giustificate dalla esigua differenza di prezzo fra iservizi DECT ...See MoreFebruary 23 at 10:29am · LikeLuciano Gabrielli Rodolfo, sei sicuro che sia un merito di Fido e non della concorrenza tra operatori? Misembra che Fido abbia vuto una penetrazione ininfluente tra la clientela e penso anche per ragioni dovutealle troppe limitazioni del servizio (qualcuno lo aveva definito un servizio per le "peripatetiche") ed alladiffusione che già allora cera del GSM.February 23 at 10:33am · Unlike · 2 peopleLuciano Gabrielli La definizione di servizio per le peripatetiche derivava dal fatto che per accedere alservizio era "necessario" essere allesterno (sui marciapiedi) e camminare lentamente, appunto comegeneralmente fanno (o forse facevano) quelle signore :-)February 23 at 10:39am · Unlike · 2 peopleFranco Canavesio Sì, purchè "lesercizio" avvenisse in corrispondenza di una cabina telefonica che venivaanche comoda in caso di maltempo. A proposito di esperienze di uso (mi sembra che ci avessero offertoFIDO gratis) ricordo che quel dannato DECT, pur se usato in casa, continuava ad agganciarsi alla cellaesterna piuttosto che alla base.February 23 at 10:45am · Like · 1 personLuciano Rosboch Avevo sottoscritto FIDO in quanto avevo contribuito con il mio gruppo alle specifiche(responsabile Gianni Nassi). Abitando al terzo piano rimanevo registrato in ambito domestico. Allesternolho usato UNA volta sola per prova, fermo sotto una base station.February 23 at 4:03pm · Like
  • 432Giovanni Breda Ricordo che autorevolissimi personaggi "collaudavano" Fido nella tratta Val Cannuta - ViaFlaminia a tutta velocità in auto. Non falliva neppure un hand-over!February 23 at 8:17pm · Like · 1 personGiovanni Breda Ricordo con molto piacere il tempo delle specifiche del Fido. Venivo a Torino ogni quindicigiorni. Abbiamo fatto un lavoro veramente eccellente. Conservo ancora i documenti prodotti.February 23 at 8:20pm · Like · 1 personFranco Canavesio Se ripetessi quei test oggi ti mangeresti tutti i punti della patente in un colpo solo.February 23 at 9:32pm · LikeMario CalabreseCredo che Fido sia stato uno degli esempi più eclatanti della scarsa capacità di coordinamento della STETsulle aziende controllate. Infatti iè stato il frutto della lotta di potere tra Francesco Chirichigno e MauroSentinelli, non gestita ...See MoreMarch 12 at 3:57pm · Like · 2 peopleGiovanni Breda Avendo vissuto tutta la storia di Fido posso dire che, pur essendo vero ciò che dice Mario,non è tutto. Ad es. cera una finestra di mercato, seppure stretta, per Fido. Non è stata sfruttata per deicolpevoli ritardi, probabilmente interessati, di alcuni fornitori.March 12 at 11:03pm · LikeFine moduloPiero Belforte
  • 433Data link ottici ad alta velocità progettati da Piero Belforte (1990)Inizio moduloMarch 12 at 10:44pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Alla base dei due moduli si vede il circuito stampato sviluppato per accogliere i moduli insottosistemi di ricetrasmissione dei segnali video HDTV commutati con mediante struttura a bus ad altavelocità (SUPERBUS) di mia invenzione.March 12 at 10:51pm · LikePiero Belforte Il tutto in previsione dellesperimento di Roma EUR che sappiamo che fine fece.March 12 at 10:52pm · LikePiero Belforte Come daltra parte il settore delle interconnessioni ottiche che di li a poco fu passato aqualcun altro (perfino Bruno Muraca si stupì di questo e me lo disse...).March 12 at 10:54pm · LikePiero Belforte ‎. e non mi sembra che dopo questo passaggio di consegne si raggiunsero risultati applicativi .significativi.March 12 at 10:55pm · Like
  • 434Fine moduloPiero BelforteSimulazione con simulatore ad onda del link ottico comprendente iil generatore di clock, il modulo dellaserie 500 con funzioni di PRBS, il link in fibra e il modulo di ricezione con relativo retiming. Tutto il modellocomprendente migliaia di elementi circuitali e logici, fu sviluppato da Piero Belforte (1990)Inizio moduloMarch 12 at 10:49pm · Like · · UnsubscribeFine moduloLuciano GabrielliNel 1970, leggendo questa pagina, conobbi lo CSELT. Era inserita in un opuscolo dal titolo "RICERCA &SVILUPPO NEL GRUPPO IRI: Una proposta per i giovani delle università". Fu distribuita nel corso di unapresentazione allUniversità di Pisa che frequentavo.Inizio moduloMarch 12 at 8:03pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Giovanni Breda, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.
  • 435Piero Belforte Galeotto fu il libro e chi lo scrisse...March 12 at 8:46pm · LikePiero Belforte Se non altro conteneva una descrizione chiara degli obbiettivi e delle attività allora in corso.March 12 at 8:52pm · Like · 1 personLuciano GabrielliForse è anche per questo che mi piacque e lo conservai. Dopo la laurea e dopo il servizio militare scrissi.Ricordo che malgrado avessi indicato anche il mio numero di telefono, la Colacino mi cercò telefonando alposto telefonico pubblico ...See MoreMarch 12 at 9:05pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Luciano, purtroppo non mi ricordo del nostro colloquio anche perchè a quellepoca se nefacevano molti con le persone candidate allassunzione e poi si dava una valutazione che penso venisse poitenuta in conto dallufficio del personale.March 12 at 9:43pm · LikeGiovanni Breda Certo che DDP, come primo incontro, non è dei più soft!March 12 at 10:15pm · Like · 1 personPiero Belforte DDP era mio compagno di corso al Poli. Mi ricordo che era spesso in coppia a Giandonato.March 12 at 10:21pm · Like
  • 436Fine moduloPiero BelforteMa allora, la voce di Leotta sarebbe stata decifrata dal calcolatore?Inizio moduloMarch 12 at 3:14pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Da non esperto, concordo!March 12 at 6:36pm · LikeGiovanni Breda Piero, credo che siamo abbastanza vicini però. Mi sembra che ci siano due problemi: 1) Ilcosto di addestramento può essere abbastanza rilevante 2) di fatto si sostituiscono dei riconoscitori umani(e non sempre è una cosa buona). Da non esperto.March 12 at 10:07pm · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero Belforte
  • 437Con un piccolo rush arriviamo ai 500 reperti.Inizio moduloMarch 12 at 6:46pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ragazzi, se continua così ho limpressione che lo CSELT abbiano fatto bene a chiuderlo!March 12 at 6:48pm · LikeFine moduloPiero BelforteDa LA STAMPA del 16 giugno 1986: qualcuno si ricorda di ARISION?Inizio moduloMarch 12 at 5:57pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Anche qui la previsione non mi sembra molto azzeccata...March 12 at 6:20pm · Like
  • 438Luciano Gabrielli Si è vero, ma non me lo ricordo. E poi chi era la persona indicata come vicepresidentedello CSELT nellarticolo?March 12 at 6:35pm · LikeFranco Canavesio Anche a me suona completamente nuovo.March 12 at 6:41pm · LikePiero Belforte Carlo Mussa Ivaldi, me lo ricordo vagamente, faceva probabilmente parte dellentourage diBasilio come daltra parte anche Carassa.March 12 at 6:41pm · LikeFine moduloPiero BelforteBASILIO CATANIA PREMIATO: da LA STAMPA del 23 maggio 1988.Inizio moduloMarch 12 at 5:46pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Quando lo CSELT si considerava un Centro di Ricerca "a medio-lungo termine".
  • 439March 12 at 6:21pm · LikeFine moduloPiero BelforteFATTURATO ITALTEL 1999Inizio moduloMarch 11 at 5:47pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Credo che questo sia lultimo fatturato di ITALTEL come Manifatturiera. Dai dati riportati ilfatturato del 99 era stato circa 3.100 Miliardi di lire di cui la metà relativo alle centrali UT100 (e metà circadovuto allexport).March 11 at 5:51pm · LikePiero Belforte ‎..da questi dati si può dedurre facilmente lordine di grandezza del fatturato in 15 anni circa .di linea UT e in conseguenza quello relativo alle reti di connessione di tecnologia CSELTMarch 11 at 5:53pm · Like
  • 440Piero Belforte ‎..che forse ai valori attuali è valutabile quindi in MILIARDI di EURO più che in centinaia di .milioni come avevo stimato nel post precedente.March 11 at 5:55pm · LikePiero Belforte PS. la foto dellUT100 è tratta dal corso di Giulio Brusasco:March 11 at 5:57pm · Like · 1 personPiero Belforte http://netgroup.polito.it/Corsi/ISRG/VoIP_Brusasco.pdfMarch 11 at 5:57pm · Like · 1 personPiero Belforte Infatti le persone di Italtel a cui fu trasferito il Know-how per le reti di connessione e cioèAmilcare Bovo e Luigi Canato vennero largamente ricompensatii in termini di carriera per il successodellimpresa. Bovo dopo qualche tempo divenne direttore dello stabilimento di S. Maria Capua VetereMarch 11 at 11:06pm · LikePiero Belforte Comunque il 1999 anche per Italtel fu lanno del canto del cigno...March 11 at 11:07pm · LikePiero Belforte ‎.. a da quanto ho visto sul WEB divenne un distributore di sistemi Cisco. .March 11 at 11:10pm · LikeGiovanni Breda Distributore di sistemi Cisco sì, ma non solo però!March 11 at 11:28pm · Like
  • 441Piero Belforte Si ma di fatto smise ogni attività manifatturiera.March 11 at 11:40pm · LikePiero Belforte E la Siemens Nokia in cui era confluita la parte degli apparati per il mobile non mi sembra chestia facendo una fine migliore...March 11 at 11:44pm · LikeGiovanni Breda Il laboratorio SW comunque è ancora vivo. Considera anche che ormai non si usa HW dimarca (sebbene Italtel venda ancora HW Italtel).March 12 at 12:20am · LikePiero Belforte Mii chiedevo infatti chi facesse la manutenzione delle UT, visto la quantità di centrali ancorain funzione.14 hours ago · LikeMarch 12 at 2:53pm · LikeFine moduloPiero BelforteSistema di collaudo funzionale dellECI detto ESAU sviluppato in CSELT dal dott. Saglia.
  • 442Inizio moduloMarch 7 at 8:36pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Questo strumento interessò molto ad Italtel che lo acquisì quasi subito da CSELT.March 7 at 8:40pm · LikePiero Belforte ESAU piacque particolarmente a Maurizio Decina che in quel momento mi sembra fosseconsulente dell Italtel.March 12 at 2:43pm · LikePiero Belforte Il nome che Saglia aveva dato al sistema era ovviamente derivato dal fatto che eseguivaprove funzionali esaustive di tutte le funzionalità del componente.March 12 at 2:51pm · LikeFine moduloPiero BelforteGinevra, TELECOM 83.Inizio moduloMarch 12 at 2:48pm · Like · · Unsubscribe
  • 443Fine moduloPiero BelforteISS 84, Firenze. Le persone sono facili da identificare.Inizio moduloMarch 11 at 9:53am · Like · · UnsubscribeGianni Soria veramente mi sfugge il nome della ragazzaMarch 11 at 10:07am · LikePiero Belforte E Chiara Guaschino, la moglie di Giancarlo.March 11 at 10:31am · LikePiero Belforte La foto fu scattata da mia moglie Luisa nel giardino della villa in un pase sulle colline vicino aFirenze dove era stato organizzata una cena allinizio dei lavori del congresso.March 11 at 10:34am · LikeAstegiano Luciano Ovviamente quello al centro è de BosioMarch 12 at 2:25pm · Like
  • 444Fine moduloBruno CostaIn occasione della scomparsa dellIng. Catania avevo fatto pubblicare su "La Stampa", con ladesione dimolti colleghi con cui ero riuscito a mettermi in contatto, il necrologio allegato.Inizio moduloFebruary 5 at 10:58pm · Like · · SubscribeBruno CostaColleghi, amici, collaboratori ricordano commossi‎l’Ing. Basilio CataniaDirettore dello CSELTCentro Ricerche del Gruppo STET...See MoreFebruary 5 at 11:10pm · LikeBruno Costa a questo indirizzoFebruary 5 at 11:13pm · Like
  • 445Bruno Costa http://www.ecoc2010.org/February 5 at 11:14pm · LikeBruno Costa che si riferisce allultima ECOC tenutasi a Torino, potete trovare un suo indirizzo di benvenuto,che ricorda i fasti della ricerca CSELT, con un omaggio anche a Torino, città che aveva imparato adapprezzare grandementeFebruary 5 at 11:17pm · Like · 1 personBruno Costa Qui era stato pubblicato un suo ricordohttp://www.informazione.it/c/974F8A3D-60D8-484F-8B77-4F10FAC5CED6/E-morto-Basilio-Catania-84-anni-Dedico-anni-di-lavoro-e-di-ricerca-alla-figura-di-Antonio-Meucci-di-cui-ottenne-il-riconoscimento-definitivo-come-inventore-del-telefonoFebruary 5 at 11:20pm · LikeBruno Costa Non so inoltre se vi è noto che è stato inaugurato in Tilab, ad inizio dicembre 2010, un nuovolaboratorio indirizzato a dimostrazioni di soluzioni innovative su reti e servizi (chiamato INnovationLAB), eche‎l’ing‎Oscar‎Cicchetti‎ha‎desiderato‎venisse‎intitolato‎alla‎memoria‎dell’ing.‎Basilio‎Catania.February 5 at 11:37pm · Like · 1 personPino Figlia Il suo lavoro per la riabilitazione di Antonio Meucci è stato fantastico e io ricordo qunado ero inCselt la sua continua curiosità sui lavori che noi giovani svolgevamo. Un vero scienziato spero che la città diTorino se ne ricordi. Saluti.March 12 at 1:53pm · Unlike · 1 personFine modulo
  • 446Piero BelforteISS84. Alla fine del festino inaugurale.Inizio moduloMarch 11 at 10:46am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Fu un festino colossale, con una quantità di cibo incredibile (tanto pagava Pantalone). Fuforse secondo solo a quello organizzato dellISS 90 a Stoccolma quando una intera collina fu attrezzata conitinerari gastronomici di stile vichingo.March 12 at 12:11am · LikePiero Belforte A proposito di ISS 90 mi ricordo un collega che per tutto il periodo del congresso fece unacorte spietata a Mossotto non lasciandolo in pace un solo momento...March 12 at 12:12am · LikeFine moduloFranco Canavesio
  • 447Dal gennaio 1996 CSELTTelex diventa CSELTNews a firma del Direttore Responsabile Francesco Giordana.Questa è la copertina del n.1.Sul retro la rubrica "Lo sapevate che..." ci rendeva edotti che in CSELT operavano 38 fotocopiatrici che nel1995 avevano prodotto 12.228.000 copie, ovvero circa 50 copie per ogni testa CSELT per ogni giornolavorativo!Inizio moduloMarch 11 at 5:51pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Piero Belforte Quanta carte sprecata!March 11 at 6:16pm · LikeFranco Canavesio E ancora... Un ultima curiosità: ogni pagina costa 8 lire (carta) e il costo macchina 40 lire.Il costo persona per fare la fotocopia 150 lire, mentre il costo persona per leggere una pagina 10.000 lire.Potrebbe essere interessante chiedersi se le cose che abbiamo letto valevano le 10.000 lire e ancora di piùse le valgono quelle che abbiamo scritto.March 11 at 6:25pm · LikeFranco Canavesio A seguire si leggeva: ... Riflettendo su questi numeri penso che qualcuno potrà chiedersi:ma quanta di questa carta viene letta? Non so rispondere ma studi in USA hanno rilevato come nelle dittemeglio organizzate la percentuale di copie lette si attesta intorno all 8 %.March 11 at 6:25pm · Like
  • 448Giovanni Dentis e pensare che nel 68 esisteva una sola , grossissima, macchina fotocopiatrice affidata allecure del Sig. Montoro. Questa macchinona era posta nel seminterrato e quando si doveva fare dellefotocopie si diceva ai colleghi " vado giu da Montoro "...... da quei giorni il sig. Montoro ebbe anche unnome e cognome e si chiamo GIUDA MONTORO.March 11 at 9:28pm · Unlike · 3 peopleLuciano Gabrielli e ricordo che si doveva compilare anche un moduloMarch 11 at 9:30pm · Like · 1 personFranco Canavesio Montoro, il Re dell Ufficio Copie.Tra laltro gran giocatore di scopone nei tornei chefacevamo nellintervallo di pranzo (io ero in coppia con Rodolfo Ceruti).March 11 at 9:35pm · Unlike · 3 peopleGiovanni Breda Cè stato un periodo che per il lavoro che facevo ricevevo tutti i Rapporti Tecnici Cselt (siaquelli arancioni che quelli verdi). Iniziai una battaglia per averli in elettronico invece che in cartaceo, manon ci fu nulla da fare....March 11 at 10:42pm · LikePiero Belforte Per non parlare delle rassegne stampa che erano dei blocchi di decine di pagine chearrivavano tutte le mattine....Ma erano interessanti.March 11 at 11:16pm · LikePiero Belforte Mi ricordo di quella che ipotizzava una scalata alla Telecom da parte della Olivetti...manessuno ci credeva. Biocca venne nel mio ufficio e me ne parlò a lungo...sembrava fantafinanza..March 11 at 11:17pm · Like · 1 person
  • 449Piero Belforte Se non che qualche mese dopo, con Bernabè che ancora non ci credeva, avvennelimpensabile.March 11 at 11:18pm · LikeLuciano Gabrielli Ovviamente ricorderai il discorso che Bernabè fece in videoconferenza a tutti i dipendentio dirigenti (non ricordo) Telecom prima che Colaninno prendesse il possesso della societàMarch 11 at 11:21pm · LikePiero Belforte Mi ricordo ancora la lunga videoconferenza di Bernabè prima del tracollo...quasi tutti gliavevano girato le spalle salvo Sarmi che infatti fu tra i pochi che venne buttato subito fuori dal ragioniere .March 11 at 11:21pm · Like · 1 personPiero Belforte ‎..che si ingoiò il nocciolino di Umberto Agnelli e tutto il resto. Daltra parte la gestione Fiat di .Telecom era stata un disastro...Vi ricordate di Rossignolo?March 11 at 11:42pm · LikeLuciano Gabrielli certo che lo ricordo..e lo abbino ad un disastroMarch 11 at 11:46pm · LikeFine moduloFranco CanavesioE quando si era invitati come insegnanti alla SSGRR in LAquila, a seguire arrivava questa....
  • 450Inizio moduloMarch 11 at 5:44pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.Piero Belforte Non mi ricordo di questi rimborsi.March 11 at 5:46pm · LikeFranco Settimo Io sì, e ricordo anche una brocca dargento che conservo ancora oggiMarch 11 at 5:49pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio Questa poi non lavevo mai sentita!March 11 at 5:51pm · LikeFranco Settimo Perchè non me lhai mai chiestoMarch 11 at 5:57pm · Like · 1 personFranco Settimo Non è grande, è piccoletta, però è bella
  • 451March 11 at 5:58pm · LikePiero Belforte Fotografala e mettila in CSELTMUSEUM.March 11 at 5:58pm · LikeFranco Settimo Provvederò nei prossimi giorniMarch 11 at 6:27pm · LikeGiovanni Breda Le lettere me le ricordo. La brocca no!March 11 at 10:38pm · LikeFranco Settimo Non ho la pretesa di ritenere che fossi stato lunico a riceverla, perbacco! Ma non pensavonemmeno di scatenare questa curiositàMarch 11 at 10:43pm · LikeFine moduloPiero BelforteDal libro: "100 Years of Telephone Switching" di AMOS JOEL.
  • 452Inizio moduloMarch 11 at 1:03pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Già nel 1987 ITALTEL aveva installato 1.245 centrali UT10. Questo senza contare le UT100(transito o grosse locali), e questo solo nel 1987.March 11 at 1:05pm · LikePiero Belforte Questo dà una idea dellimpatto economico della nuova generazione di reti di connessioneideata da CSELT che costituiscono il cuore di queste centrali.March 11 at 1:07pm · LikePiero Belforte Tenendo conto delle successive installazioni fino al 2000 (mi manca ancora questa cifra) sipuò ben dire che il fatturato dei sistemi che implicavano la nuova tecnologia fu di parecchie CENTINAIA DIMILIONI DI EURO (ai valori attuali).March 11 at 1:09pm · LikePiero Belforte E questo senza contare il fatturato di SGS e poi ST fatto vendendo lM088 e i suoi discendentie glia altri componenti del chip set IN TUTTO IL MONDO FINO AI GIORI ATTUALI.March 11 at 1:10pm · LikePiero Belforte Sulla base di queste considerazioni penso che si possa affermare che questa fu lo sviluppoCSELT che ebbe IL MASSIMO IMPATTO ECONOMICO in assoluto sul mercato.March 11 at 1:12pm · Like · 1 person
  • 453Piero Belforte ‎..ED ERA TUTTO KNOW-HOW E TECNOLOGIA ITALIANA! .March 11 at 1:12pm · Like · 1 personGiovanni Breda Non so bene in che data furono installate le prime UT100. Avevo idea che fosse un pocodopo l87. Chi se lo ricorda?March 11 at 10:37pm · LikeLuciano Gabrielli Se non erro fu nel 1988. Ricordo che fu fatta una campagna di prove PCL su una primaUT100 intallata a Reggio Emilia che durò 4 o 5 mesi con il mitico Bertocchi. Poco dopo ne fu fatta unaltra suuna successiva release su un altro impianto installato a Udine.March 11 at 10:42pm · LikeFine moduloPiero BelforteQualcuno dei membri si ricorda di questo documento?Inizio moduloFebruary 15 at 1:14pm · Like · · Unsubscribe
  • 454Astegiano Luciano Al di là del fatto che si tratta di un rapporto tecnico secondo i sacri crismi di allora, nonso dire altroFebruary 15 at 1:23pm · LikePiero Belforte Guarda gli autori.February 15 at 1:33pm · LikeLuciano Gabrielli certo che lo ricordo, e se non erro ho anche utilizzatoFebruary 15 at 2:38pm · LikePiero Belforte Bisognerebbe vedere se Franco se lo ricorda...February 15 at 2:54pm · LikePiero Belforte A proposito Franco, te lo ricordi?March 11 at 10:01pm · LikeFine moduloPiero Belforte.‎.. e questa è la fotografa, sempre davanti a Collemaggio (1975).
  • 455Inizio moduloMarch 11 at 6:48pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Non era ancora iniziata lepoca della SSGRR e probabilmente cera ancora Ilio Cappetti con lesue famose coperte.March 11 at 6:49pm · LikeFranco Settimo La mia prima volta a LAquila fu proprio per seguire il tuo seminario, nellautunno 1976, e sisoggiornava al Grand Hotel Du Parc, nella cui depandance erano state ricavate due auleMarch 11 at 6:57pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Franco, mi ricordo e anche Luisa si ricorda di te non so se in quella o in altre situazionisempre allAquila.March 11 at 7:02pm · LikeFranco Settimo Anchio mi ricordo di tua moglie. Siete stati molto gentili con me, che erao alle prime armiin azienda, e per di più quella era la mia prima trasferta. Ricordo che cenavamo spesso insieme nel centrodellAquila, che io non conoscevo per nienteMarch 11 at 7:26pm · Unlike · 1 person
  • 456Piero Belforte Bei tempi!March 11 at 8:21pm · LikePiero Belforte Franco, Luisa si ricorda che eravamo andati a vedere Novecento di Bertolucci al cinemaallAquila (1976). ceri anche tu?March 11 at 8:33pm · LikePiero Belforte E con noi cera anche Enzo Garett,i anche teneva un seminario alla Scuola.March 11 at 8:45pm · LikeFranco Settimo Enzo, paradossalmente non lo ricordo, o meglio, forse ricordo che fece unpaio dore ilgiovedì, perchè il venerdì era prevista una visita ai Gruppi Speciali di Roma, che ricordo effettuammo.March 11 at 9:07pm · Unlike · 1 personFranco Settimo Circa Novecento, io non cero. Lo vidi a Torino, lo ricordo perfettamente, sia la parte 1° chela secondaMarch 11 at 9:08pm · LikeFranco Settimo MI pare allIdeal di Piazza StatutoMarch 11 at 9:08pm · Like
  • 457Piero Belforte Mi sembra incredibile che tu ti ricordi addirittura i giorni della settimana in cui Enzo teneva lasua lezione!March 11 at 9:11pm · Like · 1 personFranco Settimo Sì e no, Piero. Ricordo però che Enzo e Dina arrivarono a LAquila prima dello spostamento aRoma, che fu di venerdì, per ovvi motivi logistici. Quindi la loro lezione, sullaffidabilità delle centrali dinuova tecnica, non poteva che essere di giovedì. E poi gli anziani come me hanno una buona memoria alungo termine, ma se devono comprare quello che non hanno appena visto in frigo fanno solo casinoMarch 11 at 9:45pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Ragionamento di una logica ineccepibile!March 11 at 9:59pm · LikeFine moduloFranco CanavesioVe la ricordate ELETTRONICA e TELECOMUNICAZIONI ?La rivista tecnica a pubblicazione bimestrale della RAI e del Gruppo STET, curata da Giovanni Tamburelli.Inizio moduloMarch 11 at 6:09pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.
  • 458Piero Belforte E come no!March 11 at 6:13pm · LikeFranco Canavesio Il questo numero un articolo riassuntivo, a nome di Ceruti e mio, sull impiego deipiezoelettreti nei trasduttori ad uso telefonico. Un lavoro durato alcuni anni e, tra laltro, il mio primolavoro da neoassunto.March 11 at 6:15pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Quando aprirò i miei scatoloni penso di recuperarne qualche numero.March 11 at 6:20pm · LikePiero Belforte A questo indirizzo si trova in archivio della rivista (dal 2001) http://www.crit.rai.it/eletel/March 11 at 6:29pm · LikeFranco Canavesio Quellattività sperimentale sui piezoelettreti mi ha fatto ricordare la strettacollaborazione con i colleghi dell Officina Meccanica, uno dei tanti gioiellini dello CSELT. Bazzaro e Vinassarealizzarono le micro attrezzature meccaniche per la misura dei piezoelettreti e più in generale i prototipi ditrasduttori elettroacustici per impiego telefonico che venivano progettati nella sezione Elettroacustica.March 11 at 9:44pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero Belforte
  • 459Qualcuno riconosce il collega (San Diego,1987)?Inizio moduloMarch 11 at 9:07pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteStand BELFORTE al TELECOM di Ginevra (1990).Inizio moduloMarch 11 at 8:58pm · Like · · UnsubscribeFine moduloFranco CanavesioChi sono?Inizio moduloMarch 11 at 6:27pm · Like · · Unsubscribe
  • 460Franco Settimo Riconosco Buttò, Oreglia e il mitico Canavesio, ma non gli altri dueMarch 11 at 6:29pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Questa foto mi ricorda quando agli inizi degli anni 70 si andava a sciare in compagnia diMilena Buttò, Alberto Tonietti, Agnese Piccirillo ecc. ecc.March 11 at 6:33pm · Like · 1 personFranco Canavesio Febbraio 1985. Stanchi della solita settimana bianca a Serre Chevalier optammo perCanazei. Qui siamo al Sass Pordoi. Il giorno dopo partecipammo al Sella Ronda quasi 50 Km. sugli sci, dalle 9del mattino alle 7 di sera (era buio pesto). I due sconosciuti erano colleghi SIP.March 11 at 6:33pm · LikePiero Belforte ‎.. e mi viene in mente Claudio Carrelli che alla domenica arrivava sui campi di sci al mattino .tardi con la sua Fulvia rossa dopo aver passato tutto il sabato a riposarsi (sua affermazione).March 11 at 6:38pm · LikePiero Belforte ‎.. ed anche Gianni Negrini di Bologna , mio collega di ufficio, cui gli altri della compagnia .insegnavano a sciare.March 11 at 6:45pm · LikeGianni Soria quello in alto a sinistra e Piero Panacci, credetemiMarch 11 at 7:19pm · Like
  • 461Piero Belforte Era così alto?March 11 at 7:21pm · LikeGianni Soria no non era piu alto di Berlusconi ma come lui sara salito su un gradinoMarch 11 at 7:30pm · Unlike · 2 peopleFranco Settimo Rifiuto lidea che avesse gli scarponi col taccoMarch 11 at 7:50pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteA proposito di Berlino est e della porta di Brandeburgo.Inizio moduloMarch 11 at 7:08pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Luciano Gabrielli like this.
  • 462Piero Belforte Faceva un freddo cane e la foto è di Giovanni Perucca con cui ero andato in visita all EinrichHertz Institut (circa 1985).March 11 at 7:09pm · LikeLuciano Gabrielli Ma qui il muro non cera già piùMarch 11 at 7:09pm · LikePiero Belforte No cera ancora (è caduto nel 91), si vedono le bandiere della DDR.March 11 at 7:10pm · LikePiero Belforte Mi ricordo che al Check Point Charlie mia moglie Luisa rischiò di essere tattenuta dai Vopos aBerlino Est.March 11 at 7:11pm · LikeLuciano Gabrielli Non si vede, ma ovviamente se era il 1985 cera sicuramenteMarch 11 at 7:12pm · LikeLuciano Gabrielli In effetti passare il Chek Point Charlie era inquetante. Ricordo la desolazione della città diBerlino che ti si presentava dopo aver varcato il confine.March 11 at 7:13pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Qui si vede una barriera metallica, non mi ricordo se eravamo ad est o ad ovest nella foto.Comunque dopo lesperienza dei Vopos rinunciammo a ritornare a Berlini est.March 11 at 7:14pm · Like
  • 463Piero Belforte Come Luciano rimanemmo impressionati dalla desolazione di Berlino est percepibilesopratutto nei negozi. Però la cena ad Alexander Platz fu a livello dllOvest perchè erano locali statali per ituristi.March 11 at 7:16pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Per passare con il visto turistico fui obbligato a cambiare 30 marchi tedeschi in 30 marchidella DDR, non sono riuscito a spenderli. Nei locali pubblici non venivano accettati come moneta da parte distranieri. Al ristorante fui obbligato a pagare con la carta di credito e in una specie di centro commercialenon trovai niente che valesse la pena di essere acquistato.March 11 at 7:16pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Proprio così!March 11 at 7:17pm · LikeLuciano Gabrielli Dai particolari quella foto sembra scattata da Berlino Est. I cavalli sulla sommità dellaporta guardano verso la parte orientale.March 11 at 7:20pm · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Mi ricordo anche dellavventiuroso viaggio in vagone letto (treno Mitropa) allandata daMonaco a Berlino, sotto la neve e con i Vopos che ci svegliarono nel cuore della notte per verificare idocumenti.March 11 at 7:26pm · LikeFine modulo
  • 464Piero BelforteAllAquila per tenere corsi sulla commutazione numerica (circa 1975).Inizio moduloMarch 11 at 6:18pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli and Franco Canavesio like this.Piero Belforte Qui sono davanti allabbazia di Santa Maria di Collemaggio gravemente danneggiata nel 2009dal terremoto, la foto è di Luisa mia moglie.March 11 at 6:43pm · LikeFranco Canavesio Fa una certa impressione vederla integra...March 11 at 6:44pm · LikeFine moduloPiero BelforteTHIS PAGE IS (INTENTIONALLY) LEFT BLANK.
  • 465Inizio moduloMarch 11 at 6:02pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Ad oggi per ritrovare qualche traccia delloperato CSELT sulla rete numerica bisogna andarecome visto in precedenza sulla letteratura internazionale.March 11 at 6:06pm · LikeFine moduloFranco CanavesioIl sommario del n. 1, gennaio 1995.Tra le notizie riportate anche quella dell attivazione della sperimentazione del Servizio di Selezione Vocale(VAD) con utenza amica CSELT e Telecom DRE-PV nellarea di commutazione Stampalia a Torino. Lasperimentazione, coordinata da CSELT, vedeva coinvolte le direzioni Commutazione e Servizi di Rete eServizi per lUtilizzatore Finale, Italtel e Necsy. Il servizio si basava sul riconoscitore vocale Auris 10130(dipendente dal parlatore) integrato su un prototipo di SN installato in CSELT e connesso ad un nodoUT100.Inizio moduloMarch 11 at 6:02pm · Like · · SubscribeFine modulo
  • 466Piero BelforteChi sono ?Inizio moduloMarch 5 at 12:07am · Like · · UnsubscribeGianni Stano Quello al centro è Bielli?March 5 at 12:41am · LikeDino Lingua Si, quello al centro è Bielli; quello a sinistra non è Schiavoni?March 5 at 7:48am · LikePiero Belforte Giusto!March 5 at 9:25am · LikePino Figlia Paolo Bielli che mito veramente . Sono tempi per me dal 1982 al 1990 e poi come consulentequasi fino al 2000 indimenticabili. Ancora oggi penso che quel modo di lavorare non sarà mai più possibile (in Italia).March 11 at 2:00pm · Unlike · 2 people
  • 467Fine moduloPiero BelforteArticolo mio e di Enzo Garetti sulla nuove generazione di reti di connessione, presentato al World TelecomForum di Ginevra nel 1983 (dai Rapporti Tecnici CSELT)Lsi Switching Networks (World Telecom Forum Geneva 1983)www.slideshare.netA new generation of LSI-based digital switching networks is presented. Thei application can cover allpractical needs fInizio moduloMarch 11 at 10:55am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteArticolo sullECI dai Rapporti Tecnici CSELT.
  • 468LSI Switching Element (Cselt 1984)www.slideshare.netThe structure and design of a LSI switching element for digitized voice/data channels is presented. ThisIntegrated CircInizio moduloMarch 11 at 10:52am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteArticolo presentato all ISS 84.New‎Switching‎Techniques‎(‎ISS‎’84‎International‎Switching‎Symposyum, Florence 1984)www.slideshare.netA survey of new switching techniques suitable for broadband digital services including video and packetizedvoice and daInizio moduloMarch 11 at 10:50am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 469Piero BelforteISS84. In tenuta da congresso.Inizio moduloMarch 11 at 10:46am · Like · · UnsubscribeFine moduloAntonella Cornook, basta con i ricordi per stasera...mi sembra di guardare un film...non ci posso credere la quantita dimateriale che avete postato!Inizio moduloMarch 11 at 6:21am · Unlike · · SubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Fine moduloLuciano GabrielliQuesta è facile, ma chi è il personaggio?Inizio modulo
  • 470March 5 at 7:10pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Miroglio.March 5 at 7:11pm · LikeLuciano Gabrielli Esatto, Franco Miroglio, inizio anni 70 (guardare i pantaloni a zampa di elefante). I GruppiSpeciali con in primo piano la telescrivente TE300 di fronte al Calcolatore GP16 della SeleniaMarch 5 at 7:13pm · LikePiero Belforte Dalla foggia dei pantaloni d Miroglio si può dedurre anche il periodo (1976?).March 5 at 7:14pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Qualcuno si ricorda il nome del Cassetto che realizzava lespansione della memoria? Senon erro laveva progettato Gandini.March 5 at 7:14pm · LikePiero Belforte Certo che la struttura per la ventilazione forzata dei GS in via Reiss Romoli appesantiva moltolaspetto degli armadi.March 5 at 7:15pm · Like
  • 471Luciano Gabrielli Vero, ma era una soluzione obbligata data la disposizione dei moduli nei cassetti. Eranecessario forzare un flusso daria orizzontale e anche di refrigerarla. In particolare questo per i cassetti apiù alta dissipazione, quelli che usavano moduli con tecnologia ECLMarch 5 at 7:17pm · LikePiero Belforte Si è vero anche se di cassetti in ECL cera solo la base tempi triplicata e la RCF.March 5 at 7:18pm · Like · 1 personPiero Belforte Gandini lho incontaro oggi e ho insistito perchè si associ al gruppo, ma è un po "timido".March 5 at 7:20pm · LikeLuciano Gabrielli Insisti Piero, così può dirci se il cassetto espansione di memoria era suo e se si chiamavaDD2. A me sembra di sì.March 5 at 7:23pm · Unlike · 1 personPiero Belforte Cero che quella telescrivente dellIngegnere ci sta proprio male lì in primo piano.March 5 at 7:25pm · LikeLuciano Gabrielli Ma allora non cerano ancora i videoterminali.March 5 at 7:26pm · LikePiero Belforte A destra mi sembra di intravedere due lettori di nastro perforato FACIT.March 5 at 7:27pm · Like
  • 472Luciano Gabrielli Si erano sullarmadio a destra nella fotoMarch 5 at 7:28pm · LikeAntonella Corno Fabrizio ricorda ancora una trasferta con Miroglio. Rapporto spese: cena con tartufi dimare e ostriche...bei tempi, uh!March 11 at 6:18am · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteE questo?Inizio moduloMarch 3 at 11:23pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli E come faccio a non riconoscerlo? Comoglio!March 3 at 11:26pm · Like
  • 473Luciano Gabrielli Ma ai tempi di Tonetto quella foto sullo sfondo non ci sarebbestata ;-)March 3 at 11:27pm · Unlike · 1 personPiero Belforte E proprio lui!March 3 at 11:37pm · LikeAntonella Corno Comoglio!!!! Sapete dove e? Io sono in contatto con Bernardini qualche volta via email.March 11 at 6:14am · LikeFine moduloLuciano Gabrielli1‎ 990, in via Borgaro - E questi chi sono?Inizio moduloMarch 3 at 9:20pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Riconosco Risso, Cappellari. Antonella Corno, Fabrizio Corno, Norbertii e altri di cui adesso misfuffe il nome.March 3 at 11:18pm · Like
  • 474Piero Belforte Antonella lavora attualmente in Cisco in California e lho sentita da poco.March 3 at 11:20pm · LikeLuciano Gabrielli Anche Fabrizio è lì! Non bazzicano molto FB ma li ho ritrovati su LinkedInMarch 3 at 11:31pm · LikePiero Belforte Si infatti. ho invitato Antonella a unirsi al gruppo ma finora non ha risposto.March 3 at 11:32pm · LikeLuciano Gabrielli Luigi Luigetti, Dario Risso, Beppe Bisio, Graziano Castelletti, Antonio Cappellari, MarinaBertocco, non ricordo il nome, Silvano Milani, non ricordo, Antonella Corno, Fabrizio Corno, Franca Mauro,Roberto Munno, Paola Cinato e Massimo NorbertiMarch 3 at 11:35pm · LikePiero Belforte Infatti, molti li ho riconosciuti ma non mi veniva in mente il loro nome.March 3 at 11:37pm · LikeLuciano Gabrielli Antonella mi ha detto che non frequenta molto FBMarch 3 at 11:38pm · LikeLuciano Gabrielli Un gruppo numeroso ma su FB ce ne sono pochi: Paola Cinato, Antonella, e forse Luigettiche è tra i mei contati ma non sono mai riuscito a scambiare un messaggio con lui
  • 475March 3 at 11:42pm · LikeAstegiano Luciano Il primo "non ricordo" dopo la Bertocco penso sia GilardiMarch 4 at 1:28pm · LikeAntonella Corno io riconosco Luigi Luigetti, Munno (ottima sorgente di informazioni per i posti do ve la robacosta meno, non perdete tempo a cercarli chiedete a lui..). Poi riconosco Ghilardi O Ghirardi... Beh, noi nonbazzichiamo FB, avevo solo un account per lavoro. Ma mi sto quasi appassionando...Ho fatto vedere le foto alla mia bimba che ha detto che papi (Fabrizio) era thin, e che io ero happy....:)March 11 at 6:13am · Unlike · 1 personFine moduloLuciano GabrielliCosa è questo sistema? E la persona nella foto?Inizio moduloMarch 9 at 10:33pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Il PC sembra un M20 della Olivetti.March 9 at 10:35pm · Like
  • 476Gianni Stano La persona è Contini.March 9 at 10:36pm · LikeLuciano Gabrielli E possibile, ma di questa foto non so niente, quello che mi incuriosisce è il rack sullasinistra con quei display luminosi, non lho mai vistoMarch 9 at 10:36pm · LikeLuciano Gabrielli Bravo Gianni, la persona è Contini, confermoMarch 9 at 10:37pm · LikeGianni Nassi Potremmo chiedere a Contini direttamente cosè, io non lho mai visto e Contini lavorava nellamia stessa sezione, stesso lab, per cui immagino sia una foto istituzionale dove Contini fa la comparsaMarch 10 at 7:56am · Like · 1 personLuciano Gabrielli Bene Gianni, se hai modo di chiedere potresti completare linformazione.March 10 at 8:45am · LikeGianni Nassi Appena lo becco in uffcio...March 10 at 10:20pm · LikeFine modulo
  • 477Piero BelforteMio ultimo giorno in CSELT (21 dicembre 2000).Inizio moduloMarch 10 at 12:11am · Like · · UnsubscribePiero Belforte Cosa cè scritto sul foglio che ho in mano?March 10 at 12:11am · LikeFranco Canavesio Sarà leffetto del flash ma mi par di vedere qualche traccia di commozione....March 10 at 9:40am · LikePiero Belforte Non proprio...anzi lespressione del volto mi sembra piuttosto contenta.March 10 at 9:43am · LikePiero Belforte Sul cartello, reso quasi illeggibile dal flash avevo scritto ironicamente: W TILAB.March 10 at 9:53am · Like
  • 478Piero Belforte ‎.ed il sorriso che si vede sul mio volto era dovuto al fatto che incominciavo ad assaporare la .libertà che avevo perso in 30 anni di lavoro (ricordo la famosa frase: lla llibbertà non ha pprezzo di Reali)...March 10 at 3:38pm · LikePiero Belforte ‎.. ma forse anche perchè da poco una grossa organizzazione di oltre oceano mi aveva .individuato sul sito WEB dello CSELT (ancora adesso non sa quale motore di ricerca avesse usato, perchècon quelli allora disponibili in CSELT non saltavo fuori) e mi proponeva una collaborazione proprio in unsettore in cui negli ultimi tempi avevo accumulato un know-how più unico che raro.March 10 at 3:41pm · LikeFranco Canavesio A fagiolo.March 10 at 3:46pm · Unlike · 1 personPiero Belforte ‎.. e per questo dovrei ancora adesso ringraziare chi mi aveva messo in quella situazione... .March 10 at 3:46pm · LikePiero Belforte ‎..proprio come dice il proverbio che il diavolo fa le pentole e non il coperchio... .March 10 at 3:47pm · LikePiero Belforte ‎.dopo un paio danni la persona che mi aveva individuato riceveva un premio per i risultati .ottenuti con il mio apporto determinante...March 10 at 3:48pm · Like
  • 479Piero Belforte ‎. e la storia non è finita. .March 10 at 3:48pm · LikePiero Belforte E poi lo scivolo concordato con il dott. Enrico non era così malvagio...March 10 at 3:51pm · LikePiero Belforte Flavio Maggioni alle mie spalle sorrideanche lui perchè anche lui aveva un posto assicurato inSiemens dove il suo knw-how accumulato negli ultimi anni sarebbe stato valorizzato e pienamenteutilizzato.March 10 at 4:06pm · LikeFine moduloLuciano Gabriellie visto che parliamo anche di aspetti umani.. vado un po indietro nel tempo, al 1990 in via BorgaroInizio moduloMarch 9 at 10:55pm · Like · · Unsubscribe
  • 480Renata Cassetta Bellissima, ma sapete che li riconosco quasi tutti ma nn mi ricordo bene i nomi .......March 9 at 10:58pm · LikePiero Belforte Antonella dovrebbe riconoscere qualcuno...March 9 at 11:02pm · LikeLuciano Gabrielli Piero, credo proprio di sì! :-)March 9 at 11:03pm · LikeLuciano Gabrielli Comunque i nomi sono questi (non ne ricordo solo due). In piedi: Roberto Munnmo,Franco Miroglio, Fabrizio Corno, Luigi Luigetti, ??, Luciano Gabrielli, Giuseppe Capogrosso, Silvano Milani,Candido, ?? - Accosciati: Graziano Castelletti, Antonio Cappellari, Norberti, Risso, Paola Cinato, TizianaDemaria, Franca MauroMarch 9 at 11:06pm · Unlike · 1 personGianni Nassi Fra Luigetti e Gabriellli mi sembra Claudio GilardiMarch 10 at 7:51am · Like · 1 personLuciano Gabrielli Grazie di avermi ricordato il nome, è proprio Claudio GilardiMarch 10 at 8:47am · LikeGiovanna Giordano Quello in piedi con la pipa è Claudio GilardiMarch 10 at 11:46am · Like · 1 person
  • 481Luigi Genitiempo vicino a milani cè nicola lotito. io non ci sono perchè allepoca ero già fuori.March 10 at 2:18pm · LikeFlavio Melindo Il penultimo in piedi a destra è Nicola Lotito; la foto dovrebbe essere del 1989 (nel 90 Lotitonon cera più).March 10 at 4:05pm · LikeFine moduloPiero BelforteIn questa foto del 1981 ci sono quasi tutte le persone della sezione Tecniche di Commutazione chelavorarono al progetto delle reti di connessione LSI.Inizio moduloMarch 10 at 2:22pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Da sinistra: Mario Bondonno,Bruno Bostica, Luciano Pilati,Giancarlo Guaschino, EnzoGaretti,Saglia,Renzo Bortignon,Vincenzo Beccuti, Enzo Bernardini.March 10 at 2:25pm · Like
  • 482Piero Belforte Di li a non molto tempo iniziò lo smembramento della sezione e la diaspora delle persone:gran parte del Know-how faticosamente accumulato negli anni veniva così disperso perchè molticambiarono completamente occupazione...March 10 at 2:27pm · LikePiero Belforte ‎.. e gli altri andarono ad arricchire con il loro conoscenze spefiche altre sezioni. .March 10 at 2:30pm · LikeFranco Canavesio Infatti, non sapevo che Renzo Bortignon aveva lavorato nel tuo gruppo. Splendidapersona, un gran piacere lavorare con lui (progetti MURST- Ausili ai disabili - 1999-2001).March 10 at 2:49pm · LikeFine moduloPiero Belforte.‎..ed i rimanenti dopo qualche anno si ritrovarono a dover guastare le stesse piastre e gli stessi sistemi cheerano state il frutto della loro ricerca anni prima.Inizio moduloMarch 10 at 2:33pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 483Luciano GabrielliE questa?Inizio moduloMarch 9 at 8:02pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Settimo and Franco Canavesio like this.Franco Canavesio La mia è qui davanti sulla scrivania (senza scatola).March 9 at 8:38pm · LikePiero Belforte Non mi ricordo dove ho messo la mia.March 9 at 8:46pm · LikeFranco Settimo La uso per scrivere gli auguri di NataleMarch 9 at 9:12pm · Like · 1 personGuglielmo Girardi una penna eccezionale per scrivere le cose eccezionali
  • 484March 9 at 9:16pm · LikeLuciano Gabrielli E una penna eccezionale , ma io non amo scrivere con la stiligrafica, quindi è rimastapraticamente nuova nella sua confezione originale ormai da 17 anni.March 9 at 9:16pm · Like · 1 personFranco Settimo Senza inchiostro, speroMarch 9 at 9:18pm · LikeLuciano Gabrielli Ovvio, non lho mai caricata.March 9 at 9:20pm · LikeFranco Canavesio Non è possibile, dovevi almeno provarla. Ora la garanzia è scaduta.March 9 at 9:55pm · LikeGuglielmo Girardi il costruttore poi ha chiuso bottega...March 9 at 9:58pm · LikeLuciano Gabrielli Sono sicuro che funzionerà, una stilografica di questo tipo non è poi molto complicata, epoi è bella anche solo a vedersi!March 9 at 10:06pm · Like
  • 485Guglielmo Girardi a parte gli scherzi... e una bellissima aurora, fabbrica che conosco bene perche e ancoravicino a casa mia verso settimoMarch 9 at 10:10pm · LikeRenata Cassetta ‎....finalmente qualcosa che è famigliare anche a me...... Ne ho una anchio ....... mai usata. .Ma è bellissima. CiaoMarch 9 at 10:28pm · LikeFranco Canavesio Sì, scherzi a parte è affidabilissima. Anche con uso discontinuo scrive (quasi) al primocolpo. Non come la cugina Montblank MEISTERSTÜCK che si secca quasi subito e per questo l ho messa ariposo.March 10 at 9:54am · Like · 1 personGianni Bestente è quasi bella come lorologio che ci hanno regalato quando da CSELT si è passati a TILAB...March 10 at 1:55pm · LikeFine moduloPiero BelforteValutazione dei tempi di setup e di rilascio di una connessione attraverso la rete e modello usato per levalutazioni di traffico della rete di controllori.Inizio moduloMarch 10 at 1:48pm · Like · · Unsubscribe
  • 486Piero Belforte Questo lavoro partito a fine anni 70 (1979) si avvalse della collaborazione stretta, sopratuttonella fase iniziale, di Enzo Garetti e dei colleghi trafficanti, in particolare di Gianni Colombo.March 10 at 1:50pm · LikePiero Belforte Mi ricordo ancora adesso come fosse ieri di Gianni che arrivava alle riunioni con lultimonumero de "Il Male" sottobraccio.March 10 at 1:51pm · LikeFine moduloPiero BelforteSchema di espansione della rete a fino a 64K canali come richiesto dalle grosse centtrali di transito eprototipo di un piano tristadio da 7k canali. Le modalità di espansione e di ricerca di itinerario eranoestremamente flessibili grazie alla modularità della struttura e al controllo a microprocessore (Z80). Ilnumero di piani da 8K poteva essere dosato in modo da raggiungere gli obbiettivi di probabilità di blocco elalgoritmo di ricerca del percorso (routing) poteva ottimizzare per esempio il tempo di transito attraversola rete.Inizio moduloMarch 10 at 1:37pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 487Modalità di espansione della rete di connessione: Piano di commutazione tristadio da 8k canali. Larappresentazione schematica a quadratini e pallini la escogitai io personalmente per la rappresentazioneschematica delle modalità di espansione della rete utilizzando la tavoletta grafica dell Hp9845. Mi sembradi risentire ancora adesso i vari beep emessi dalla tavoletta mentre si disegnava.Inizio moduloMarch 10 at 1:01pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteValutazione della complessità circuitale di una SU da 1Kcanali e ripartizione tra funzioni di commutazione,controllo, comunicazione e diagnosi. Erano circa 438K transistor che per lepoca (1980) era già una cifraragguardevole.Inizio moduloMarch 10 at 12:50pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteVersione a 1024 canali della SU. In questo caso per il routing si utilizzava un canale fisico separato, per cuianche canale 0 poteva essere usato per la fonia.Per la ser_deserializzazione dei canali di segnalzione si
  • 488usava lITNBD con lRTB sempre impiegato per ricavare le connessioni fisiche di segnalazione senza agrraviodei cablaggi.Inizio moduloMarch 10 at 12:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloCarmine Esposito was added by Luciano Gabrielli.Inizio moduloMarch 10 at 12:39pm · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelfortePrimissimo prototipo di laboratorio a wire wrap della SU (Switching Unit) da 930 canali. In questo caso per ilrouting si utilizzava il time slot 0 della trama PCM a 32 canali, daltra parte utilizzato per la segnalazioneanche sulla rete. Con una configurazione a 5 stadi si arrivava a coprire la capacità di 64000 canali sufficientiper la UT100.Inizio moduloMarch 10 at 12:29pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 489Luciano GabrielliVisto che Piero ha parlato di cablaggi come parte importante delle centrali di commutazione, alla fine deglianni 70 quando le fibre ottiche stavano mostrando di essere in grado di impattare positivamente sullecomunicazioni sulla lunga distanza furono intraprese in CSELT delle timide ricerche sulla possibilità diimpiegarle anche per linterconnessione allinterno dei nodi di commutazione. Furono esplorate dellesoluzioni a bus del tipo 1/N e N/N con fibre in plastica per le quali erano disponibili connettori e splitterfacili da impiegare e a basso costo. Ma allepoca, anche per lmmaturità di questa tecnologia, i progressinon furono molti. Nella foto una realizzazione prototipale di un bus a 34 Mbit/s in fibra ottica.Inizio moduloMarch 10 at 12:16pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Piero Belforte Questo era un settore di cui mi ero anche occupato e che come tutto il resto mi fu tolto.Progettii personalmente dei data link ottici veloci da impiegare per le interconnessioni ottiche di Roma Eur,come vedremo più in là. Per il resto non ci fu nessuna applicazione pratica perchè questo è un settore doveil progresso è stato minimo.March 10 at 12:25pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelfortePer completare largomento della nuova tecnologia di commutazione adottata sulla linea UT della Italtel:schema a blocchi del modulo di commutazione da 1K canali. Ogni modulo era completamente autonomo e
  • 490la rete modulare risultante era del tipo autoinstradante con controllo di itinerario e diagnostica distribuiti.In questo modo si poteva ottenere un numero di BHCA impressionante per quei tempi.Il canale di ritorno dellRTB in questa versione veniva utilizzato per la segnalazione di instradamento così dadimezzare il costo dei cablaggi che come si sa è una porzione rilevante del costo di una centrale.Inizio moduloMarch 10 at 12:06pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Fine moduloPiero BelforteE questo è un articolo di una rivista Svizzera dove ITALTEL parla dellRTB nelle sue due versioni,probabilmente citandolo come farina del suo sacco...Inizio moduloMarch 8 at 6:50pm · Like · · UnsubscribePiero Belforte Daltra parte ai furti di proprietà intellettuale ero già stato abituato anche in CSELT...March 8 at 7:00pm · Like
  • 491Giovanni Breda Capisco il tema della proprietà intellettuale. Si tratta però di una questione di una rilevanzainfinitesima rispetto allimportanza del successo che uninvenzione può avere.Siamo nellera della massima apertura ed il successo è legato alla capacità di condividere e di accrescere ilbene comune.March 8 at 10:10pm · LikePiero Belfortesi però erano circa 30 anni orsono. A livello di brevetti le cose vennero fatte bene, con brevetti CSELT perprimi (componenti e struutura del sistema) , seguiti da brevetti congiunti per le (piccole) variazioni aseguito delle discussioni ...See MoreMarch 8 at 10:28pm · LikeMario CalabreseNon sono tanto daccordo con laffermazione di Giovanni Breda che la questione della proprietàintellettuale è una questione trascurabile. Alcune aziende hanno costruito la loro fortuna gestendo benequesto aspetto: ad esempio Pirelli vende...See MoreMarch 9 at 9:23am · Unlike · 3 peoplePiero Belforte Ed è forse è questo il motivo per cui Telecom Italia mantiene in vita gran parte dei brevettiCSELT come si può facilmente constatare sul WEB. Di CSELT questa è la sola cosa che non è stata distrutta.March 9 at 9:45am · Like · 1 personLuciano Gabrielli Sono anche io daccordo con Mario, non è un argomento da liquidarsi in modo generico.March 9 at 9:53am · Like
  • 492Giovanni BredaSo che la mia posizione è abbastanza controcorrente ed anche che tende a semplificare una realtà che ècomplessa.Due considerazioni. La prima particolare e la seconda generale.1) Abbiamo discusso molti mesi come gestire la proprietà intelle...See MoreMarch 10 at 1:02am · LikeMario CalabreseQuello che dice Giovanni sugli IPR è che non sempre i costi di accreditamento e manutenzione dei brevetti,fatti magari su diverse aree geografiche e quindi con moltiplicazione dei costi, sono ripagatieconomicamente dai ritorni derivanti d...See MoreMarch 10 at 9:40am · Like · 1 personPiero Belforte Comunque mi sembra, a giudicare dai brevetti CSELT ancora mantenuti e presenti sui vari sitiWEB specializzati, che questa distinzione tra quelli utili e quelli inutili non sia stata fatta. Probabilmente si èpuntato sulla quantità piuttosto che sulla qualità, pensando che il "valore" fosse commisurato al numerodei brevetti detenuti.March 10 at 9:47am · LikeMario CalabreseE vero che in CSELT e soprattutto poi in TILab con lapproccio voluto dai "pirelliani", si è puntato sullaquantità e non sulla qualità. Il punto di attenzione che avevo sollevato voleva significare proprio questo. Miaveva comunque colpit...See MoreMarch 10 at 9:55am · LikePiero Belforte Ma tu pensi che un brevetto come questo sarebbe servito ad avere rtorni economici?March 10 at 9:57am · Like
  • 493Piero Belforte A proposito di brevetti, una carenza di CSELT sullargomento fu la mancanza di veri incentiviche premiassero la creatività e magari i ritorni delle idee dei ricercatori ( a parte il famoso dollaro cheoltertutto non veniva neanche dato).March 10 at 10:01am · LikeLuciano Gabrielli Si è vero, anche se con lavvento di Pirelli fu istituito un premio alle invenzioni, che non sose è ancora presente allinterno del gruppo TelecomMarch 10 at 10:05am · LikeLuciano Gabrielli Riguardava tutti i brevetti depositati del gruppo Pirelli e Telecom relativi a ciascun annoindipendentemente dal loro sfruttamento industriale, anche se a quelli per i quali si prevedevano già dellericadute economiche imminenti era dedicata una attenzione maggiore anche in termini di incentivi per gliinventori.March 10 at 10:48am · LikeFine moduloPiero BelforteLaboratorio di Tecniche di Commutazione con un rack contenente un prototipo di rete a 3 stadi basata suinuovi componenti integrati per prove di sistema (circa 1981).Inizio moduloMarch 9 at 10:39pm · Like · · Unsubscribe
  • 494Luciano Gabrielli likes this.Luciano Gabrielli Ricordo il llaboratorio. Alla fine del 1970 era stata abbandonata la tecnica costruttiva con icassetti che utilizzava i moduli della serie 10, 100, 250, ... , si era passati allo standard EU per il quale erastata sviluppata una nuova meccanica di telaio che si chiamava CZ 76 (CZ stava per Commutazione e 76 eralanno in cui ne era iniziato lo sviluppo)March 9 at 10:44pm · Unlike · 1 personLuciano Gabrielli ovviamente volevo dire alla fine degli anni 1970 e non alla fine del 1970March 9 at 10:46pm · LikeFranco Canavesio Prima mentre leggevo facevo una considerazione: in tema di Commutazione ho avuto piùinformazioni da CSELTMUSEUM che in 25 anni di CSELT e quindi GRAZIE.March 10 at 9:44am · Unlike · 1 personPiero Belforte E proprio questo uno degli scopi del gruppo, cioè far conoscere aspetti importantidelloperato CSELT che per vari motivi sono poi stati tenuti nascosti o poco pubbicizzati.March 10 at 9:52am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteChe cosa è?
  • 495Inizio moduloMarch 10 at 12:18am · Like · · UnsubscribeGiovanni Breda mi sembra un monitor di portatile sul quale ci sia seduto qualcuno...March 10 at 12:33am · Unlike · 2 peoplePiero Belforte Bravo, era il monitor del portatile DEC che avevo nel 96 che si era ridotto in questo stato.Non ho mai capito che cosa potesse essere successo.March 10 at 12:45am · LikeFine moduloPiero BelfortePorta dellantro CMQH nel dicembre 2000.Inizio moduloMarch 10 at 12:15am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 496Antonella CornoCapisco che e un gruppo professionale, ma quanti ricordi!!!!Inizio moduloMarch 9 at 10:49pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Luciano Gabrielli Ciao Antonella, è vero.. quanti ricordi!!!March 9 at 10:50pm · LikePiero Belforte Non è solo professionale, ed ha il compito di far rivivere lo CSELT di allora in tutti i suoiaspetti anche umani.March 9 at 10:51pm · Like · 2 peopleFine moduloPiero BelforteIl personaggio della foto è facilmente riconoscibile. Qui sta provando il prototipo discreto dell?ECI conlanalizzatore logico (circa 1980).Inizio modulo
  • 497March 9 at 10:37pm · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta Direi che è PilatiMarch 9 at 10:49pm · LikePiero Belforte Certo è proprio lui.March 9 at 10:50pm · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto è il "chip set" completo che sviluppammo allora per la nuova tecnologia delle reti di connessione.Inizio moduloMarch 8 at 3:52pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Luciano Gabrielli like this.Luciano Gabrielli Ricordo male o il TNBD laveva curato Melindo?
  • 498March 8 at 3:54pm · LikePiero Belforte NoMarch 8 at 3:54pm · LikePiero Belforte Erano stati tutti sviluppati nel nostro laboratorio in collaborazione con Gandini e SGS.March 8 at 3:55pm · LikeLuciano Gabrielli Si hai ragione.March 8 at 3:56pm · LikePiero Belforte Il CDT (Campionatore Diagnosi di Trasferimento) era stato da me ideato per rendere ognipiastra della rete completamente autodiagnosticata.March 8 at 3:57pm · LikePiero Belforte LRTB (RiceTrasmettitore Bidirezionale) era anche questo di mia ideazione: permetteva didomezzare il numero di cavi dellapparato:la versione in chip venne realizzata da SGS in tecnologia bipolare.March 8 at 3:59pm · LikePiero Belforte Il CDT venne anchesso trasferito ad Italtel.March 8 at 3:59pm · Like
  • 499Piero Belforte ITNBD (InterfacciaTNBD) e RTBS(Sbilanciato) vennero relizzati in gate array.March 8 at 4:05pm · LikePiero Belforte Pensiamo che ancora oggi e per molti anni gran parte delle nostre telefonate passa e passeràsu questi componenti (finchè IP non avrà il completo dominio, ma ce ne vorranno ancora di anni)!March 9 at 10:48pm · Like · 2 peopleFine moduloPiero BelfortePROTOTIPI di circuiti integrati per reti di connessione LSI.Inizio moduloMarch 9 at 10:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSETUP di laboratorio per prove funzionali del modello dellECI in versione non integrata.Inizio modulo
  • 500March 9 at 10:34pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePiastra di test per i prototipi dellRTB (tecnologia bipolare) prodotti da SGS.Inizio moduloMarch 9 at 10:32pm · Like · · UnsubscribeFine moduloAntonella Corno was added by Piero Belforte.Inizio moduloMarch 9 at 10:29pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Piero Belforte Benvenuto al nuovo membro "americano"!March 9 at 10:30pm · LikeFine modulo