Gli antivirus

446 views
408 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
446
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gli antivirus

  1. 1. Antivirus<br />
  2. 2. Definizione <br />L’antivirus è un software in grado di verificare la presenza di virus nei file memorizzati sui vari supporti (floppy, disco fisso, zip, etc), nella memoria del computer e nel settore di avvio. <br />Una volta trovato il virus il programma è in grado di disinfettare il file o di eliminarlo. <br />Gli antivirus inoltre, dal momento che rimangono sempre attivi sono in grado di impedire l'accesso dei virus al sistema. <br />
  3. 3. Gli antivirus più diffusi <br />Vengono rilasciati anche gratuitamente, ma in versione di prova per 30 giorni <br />Norton Antivirus <br />Mcafè antivirus<br />Nod 32<br />Gdata<br />Panda <br />Kasperky<br />Avg antivirus<br />Avira<br />Avast<br />Esistono anche in versione Free prelevabile gratuitamente da Internet <br />
  4. 4. Avvio <br />Tutti gli antivirus presentano una schermata di avvio in cui è possibile controllare<br /><ul><li> Lo stato del programma
  5. 5. Gli aggiornamenti eseguiti
  6. 6. Stato Scansione </li></li></ul><li>La protezione <br />In tutti i software antivirus esiste <br /><ul><li>un’area dedicata al controllo del sistema,
  7. 7. un’area dedicata alla scansione del sistema che permette di controllare i Drive locali, drive removibili o il sistema nella sua interezza,
  8. 8. un area dedicata alla configurazione </li></li></ul><li>Scansione <br />Analisi dei file del sistema per individuare l'eventuale presenza di virus <br />La scansione può essere <br />Manuale <br />Automatica <br />Viene attivata dall’utente a seconda della necessità, può riguardare l’intero sistema, o una singola unità di memoria, o un singolo file o cartella.<br />Per effettuare una scansione manuale è sufficiente selezionare l’unità di memoria, la cartella o il file e dal menù contestuale selezionare la voce “scansiona con….” “Analizza con.. Ecc”<br />Viene attivata autonomamente all’accensione del sistema. Effettua una prima scansione del settore di avvio e delle aree di sistema. <br />Una scansione automatica totale del sistema viene poi effettuata ad intervalli regolari, ad esempio una volta a settimana <br />
  9. 9. Le azioni dell’antivirus <br />Una volta individuato un virus l’antivirus:<br />Riconosce il virus <br />Non riconosce il virus <br />“Disinfetta” il file eliminando l’istruzione dannosa presente al suo interno <br />“Elimina il file. <br />Se configurato appositamente chiede all’utente quale è l’azione da effettuare <br />Se configurato appositamente chiede all’utente quale è l’azione da effettuare <br />Mette il file in “quarantena” <br />Elimina il file. <br />
  10. 10. La quarantena <br />La quarantena è una cartella contenuta all’interno della cartella di programma dell’antivirus. In essa l’antivirus archivia i file infetti da virus per i quali esso non possiede le istruzioni per la riparazione. <br />I file collocati in questa cartella non interagiscono con il sistema operativo né con gli applicativi, vengono resi quindi innocui.<br />La collocazione dei file nella cartella di quarantena serve per potere effettuare la riparazione quando la casa produttrice del software antivirus avrà individuato la soluzione. Questa funzione è utile quando i file infetti sono file di archivio che contengono dati importanti per l’utente <br />
  11. 11. La finestra di quarantena <br />Area in cui vengono elencati i file messi in quarantena. <br />
  12. 12. La configurazione<br />La configurazione permette di impostare in modo personalizzato le opzioni del programma, regolando il livello di protezione a seconda delle necessità dell’utente. In molti antivirus esiste anche un’opzione specifica per l’impostazione della sicurezza in caso di uso del pc da parte di minori.<br />Se non si è molto esperti, è bene utilizzare le impostazioni standard <br />
  13. 13. L’aggiornamento <br />Tutti gli antivirus in commercio una volta installati vengono aggiornati automaticamente. <br />Infatti le case produttrici rilasciano in continuazione i file che contengono le liste di definizione dei virus che vengono copiate all’interno del programma. <br />La periodicità dell’aggiornamento viene decisa dai produttori. Può succedere che gli aggiornamenti vengano effettuai anche più volte in un giorno. Questa operazione spesso non viene nemmeno notata dall’utente che può continuare a lavorare tranquillamente durante l’operazione<br />

×