Bit byte

  • 707 views
Uploaded on

 

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
707
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
24
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. B i t e B y t e
    Sistema binario e codice ASCII
  • 2. L’energia
    Il computer è un insieme di circuiti elettronici che funzionano grazie a transistor che possono assumere solo due stati fisici
    ON = presenza di energia
    OFF = assenza di energia
    Quindi i dati che il computer legge sono solo due. Questi due dati tradotti in numerazione binaria corrispondono a due cifre
    ON = 1
    Off = 0
  • 3. Il sistema di numerazione binario
    • È un sistema a base 2: utilizza solo due simboli 1 e 0
    • 4. È un sistema di numerazione “posizionale” in cui le cifre possiedono un valore a seconda di della posizione occupata nella scrittura del numero che viene però considerata partendo da destra e iniziando con lo zero.
    Ad es. 534
    4posizione 0
    5posizione 2
    3posizione 1
    Ordine di lettura
  • 5. Conversione di un numero decimale in numero binario
    Per trasformare un numero binario in decimale è necessario moltiplicare ogni cifra binaria, a partire da sinistra, per la corrispondente potenza di 2 e sommare i prodotti ottenuti.
    Ad esempio: dato il numero binario 1101 l’equivalente decimale sarà 13 (vedi tabella)
    (N.B. la potenza da cui si parte per la moltiplicazione è di un numero inferiore al numero delle cifre che compongono il numero binario.)
  • 6. Conversione di un numero binario in numero decimale
    Per trasformare un numero binario in decimale è necessario dividere il numero dato per 2 e scrivere il resto, che può essere 1 o 0*. Il quoziente ottenuto si divide ulteriormente per 2 fino a quando non si ottiene come quoziente il numero 0. Il numero ottenuto deve essere letto a partire dall’ultimo resto fino al primo
    Ad esempio: dato il numero decimale 25 l’equivalente binario sarà 11001
    Ordine di lettura
    * La presenza di resto, per esempio 0,5 equivale a 1, l’assenza di resto equivale a 0
  • 7. Il Bit
    La singola cifra binaria di valore 1 o 0 e chiamata …..
    BIT
    Binary Digit
    Cifra Binaria
  • 8. Il Byte
    10100101
    Una serie di otto cifre binarie
    BYTE
    Cioè di otto bit è chiamata
    Il byte è “la più piccola entità informatica misurabile all’interno di un computer”
    Le possibilità di combinare in gruppi di otto le cifre 1 e 0 sono 256 compresa la prima combinazione che è
    11111111
    e l’ultima che è
    00000000
  • 9. La rappresentazione delle informazioni
    Ad ognuna di queste sequenze è stata associata convenzionalmente la rappresentazione di un simbolo grafico. L’insieme di queste combinazioni e i relativi segni corrispondenti sono stati organizzate in codici che costituiscono una sorta di “alfabeto” del computer.
    I codici standard più utilizzati sono:
    • EBCDIC (Estended Bynary Coded Decimal Interchange Code) a 8 bit. Permette di rappresentare 256 simboli.
    • 10. ASCII (American Standard Code Decimal Interchange) nato a 7 bit ed esteso poi a 8 (256 simboli) che è quello più correntemente usato)
    • 11. Unicode codice a 16 bit esteso poi a 21, che consente di rappresentare oltre 65.536 simboli grazie al quale è possibile rappresentare i simboli di tutte le lingue esistenti
  • Esempio di codifica ASCII
    Combinazione n. 72
    =
    H
    Ogni volte che si digita la lettera H, la serie di otto cifre binarie che la rappresenta viene tramutata in otto velocissimi impulsi elettrici che ne permettono l’identificazione
    01001000
    I caratteri ASCII possono essere “scritti” in un qualunque editore di testo (ad esempio Word) utilizzando la combinazione di tasti CTRL + numero corrispondente al carattere digitato con il tastierino numerico rilevabile dalla tabella caratteri ASCII
    Visualizza la tabella completa