Your SlideShare is downloading. ×
Linked Open Trentino @ IGF-2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Linked Open Trentino @ IGF-2011

523
views

Published on

Published in: Technology

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
523
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Linked Open Trentino p Pavel Shvaiko Shvaiko, Innovation & Research Manager TasLab, Informatica Trentina S.p.A. , p10-11-2011
  • 2. Il potere dei dati aperti:un famoso esempio storico Il famoso caso del dr. John Snow (15 Marzo 1813 – 16 Giugno 1858) Spiegazione: la teoria del “miasma” ( (aria cattiva) ) Snow ha sovrapposto la mappa dei pozzi pubblici con quella dove si erano verificati casi di colera f d l La sovrapposizione delle due mappe ha permesso di stabilire una dipendenza tra la pompa di Broad Street e il diffondersi dellepidemia Uno dei pilastri della moderna scienza dellepidemiologiaMappa della diffusione delcolera nella zona di Broad Street a Londra, 1854
  • 3. Moltiplicare il valore dei dati I dati, se chiusi in silos separati , p e incomunicanti hanno un valore limitato al loro contesto iniziale Viceversa, Viceversa la possibilità di accedere a insiemi di dati creati indipendentemente e di incrociarli in modo creativo ne moltiplica il valore In breve è valore. breve, il modello web applicato ai dati
  • 4. Dati aperti e linkabili Parità di accesso per tutti Dati  Licensing/questioni legali aperti p Trasparenza Cambiamento del modo in cui opera la PALinked Open Data (LOD) Facili da trovare F ili d t Dati  Facili da integrare linkabili Conformi agli standard
  • 5. Aspettative dagli Open Government Data Aumento della trasparenza della trasparenza, semplificazione e dellefficienza della PA Crescita d l coinvolgimento e d ll C it del i l i t della partecipazione dei cittadini nella PA Riutilizzo dei dati e quindi: Generazione di nuove opportunità di business Stimolazione dello sviluppo economico in generale Innovazione tecnologica a li ll mondiale: I i t l i livello di l data as a service
  • 6. I campioni: UK e USA December 8, 2009 January 1, 2009 data.gov relaunch May 21, 2009 May 21 2010 “Openness will strengthen “Open Government data.gov online with semantic web our democracy and promote Directive” featured 1, efficiency and effectiveness y in Government.” --- President Obama January 19, 20102009 2010 … 0,2009 June30 Putting P tti Government data.gov.uk online Data online
  • 7. Nuvola di Linked Open Data (sett’2011) User-generated U t d Media Government Pubblicazioni Geo Life c.a. 300 data sets aperti che sciences p , forniscono più di 30 miliardi di fatti, collegati con c.a. 500 milioni di link tipizzatiSorgente: http://richard.cyganiak.de/2007/10/lod/
  • 8. Percorso tecnico-operativo1. Identificare i dati della PA che si possono p rendere disponili sul web (non si tratta solo dei dati che risiedono a livello centrale, ma , anche a livello locale, per esempio, nei comuni e nelle comunità di valle) )2. Pubblicare i dati grezzi sul web3. Creare un catalogo con la documentazione di ciò che è disponibile4. Ri-pubblicare i dati in formato aperto e linkabile
  • 9. L’approccio 5 stelle di Tim Berners Lee - I ★ Rendere i dati leggibili da umani via web i qualsiasi f i b in l i i formato sotto t tt forma di cataloghi o portali ★★ Rendere i dati disponibili in un formato strutturato caricabile da macchine direttamente★★★ Utilizzare uno standard strutturato, aperto, non- proprietario. In questa maniera gli utenti h t ti hanno accesso più diretto iù di tt ai dati grezzi
  • 10. L’approccio 5 stelle di Tim Berners Lee - II ★★★★ Usare un formato universale standard sia per la sintassi t d d i l i t i che per la semantica★★★★★ Linkare i propri dati a dati di altri per f lt i fornire il contesto i t t
  • 11. La situazione nel mondoPaese Ufficiale? Qualifica DatasetsSvezia No ★★ pochiNuova Z l dN Zelanda Si ★★ molti liIrlanda Si ★★★ pochiItalia Si ★★★ pochiCanada Si ★★★ moltiStati Uniti Si ★★★★ moltiSpagna No ★★★★★ pochi hRegno Unito Si ★★★★★ molti
  • 12. e in Italia?
  • 13. e in Trentino? Liniziativa TOD nasce dalla volontà di diffondere anche i T h in Trentino l cultura e l consapevolezza d ll ti la lt la l delle opportunità degli Open Data TOD si i O i innesta su una f forte b base di competenze che h provengono dai numerosi centri di ricerca impegnati su fronti rilevanti nel settore dei dati sul Web Strumenti operativi: (i) linee guida, (ii) sito TOD Promotori dell’iniziativa Progetto interregionale Open Data Italia: Piemonte, Veneto, Trentino, …
  • 14. e in Trentino ? (cont.) Esistono le delibere n.2577 del 19-11-2010 e n.1510 del 7-07-2011 della GP che menziona degli open government data come uno dei temi prioritari Esistono alcuni progetti attinenti: Geo-dati/SIAT: Geo-catalogo semantico g Riscossioni: Base di Conoscenza del Contribuente Esistono idee concrete di sperimentare gli OGD anche nelle aree di statistica, cultura e turismo, …
  • 15. Geo-catalogo semantico (SGC) Il geo-catalogo mette a disposizione un meccanismo standard per classificare descrivere e ricercare classificare, (anche a livello concettuale) informazioni relative a geo-dati e geo-servizi E’ volto a realizzare uno strumento web per ampliare il portafoglio di servizi del Portale Geo-cartografico Trentino OGD: prima sperimentazione con c.a. 200 tematismi
  • 16. SGC: risultati di ricerca Bacini idrografici Piste i l bili Pi t ciclabili …
  • 17. Esempio mash-up: piste ciclabili
  • 18. Portale Enti Locali Trentini Portale Il portale supporterà p pp nativamente gli open data Servizi on-line Prime sperimentazioni: CdV Fassa CdV Rotaliana-Königsberg g g Base di conoscenza condivisa OpenData … (XML, CSV, RDFa, …) , ) Aggregatore: architettura dellinformazioneArricchimento semantico: persone, organizzazioni, concetti, …
  • 19. Alcune criticitàPreoccupazioni generali Come saranno interpretati i dati? Qualità delle informazioni Valore perso dei dati p …A livello culturale e organizzativo Impedimenti di licenza Gestione dei dati “legacy” …A livello politico L estensione Lestensione del principio OGD a tutte le agenzie e enti pubblici La coerenza dei dati pubblicati Riservatezza, precisione, reputazione, ... ,p , p , …
  • 20. GRAZIE PER L’ATTENZIONE!Pavel Shvaiko, PhD.Pavel Shvaiko PhDInnovation & Research ManagerTasLab, Informatica Trentina S.p.A.Pavel.Shvaiko@infotn.itP l Sh ik @i f t it

×