Le Donne

       Alessandra Cerioli
Lega Italiana per la Lotta contro
            l’AIDS
      debotcha@tiscali.it
38 milioni di persone sieropositive nel mondo
               17,5 milioni sono donne
                (dati UNAIDS 2005)
 ...
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna

1,104

Published on

Clinical trial day 2006: prima giornata internazionale della ricerca clinica

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,104
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Alessandra Cerioli - LILA, Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, Bologna

  1. 1. Le Donne Alessandra Cerioli Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS debotcha@tiscali.it
  2. 2. 38 milioni di persone sieropositive nel mondo 17,5 milioni sono donne (dati UNAIDS 2005)  da 3 a 18 volte più suscettibili degli uomini a contrarre il virus (sesso genere)  la quantità di HIV circolante nel sangue è più alta rispetto agli uomini (sesso)  valori immunitari (CD4) più bassi rispetto agli uomini (sesso)  una progressione clinica più lenta verso l’AIDS per le donne (sesso)  maggior mortalità per AIDS delle donne rispetto agli uomini (genere)  differenze importanti tra uomini e donne nel tipo e nel grado di eventi avversi dei farmaci antiretrovirali (sesso)  differenze nella farmacocinetica (PK) (sesso)
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×