Peer to peer fundraising

3,068
-1

Published on

Lezione tenuta da Paolo Ferrara il 24 novembre in occasione del webinar organizzato da Volontari per lo sviluppo. Si parla di Fundraising 2.0 e di come questo sta cambiando il mondo delle ong

Published in: Education

Peer to peer fundraising

  1. 1. DA PERSONA A PERSONA: IL FUNDRAISING 2.0 OGGI VI PARLERÒ DI QUALCOSA CHE STA ACCADENDO OGGI NEL MONDO… MA NASCE NEL 2005… E FORSE LA SFRUTTEREMO FINO IN FONDO SOLO DOMANI!
  2. 2. ARIA DI CRISI?
  3. 3. LE PERSONE SONO STANCHE DI INTERRUZIONI… SONO STANCHE DEI SOLITI MESSAGGI CREDONO SEMPRE MENO NELLE ORGANIZZAZIONI HANNO SEMPRE MENO SOLDI E I MEZZI TRADIZIONALI PER RACCOGLIERE I FONDI OFFLINE E ONLINE SEMBRANO NON FUNZIONARE PIÙ…
  4. 4. Eppure il Red Nose Day inglese nel 2011 ha polverizzato ogni record di raccolta fondi… nonostante la crisi
  5. 5. E negli USA le donazioni online sono cresciute fino a rappresentare il 7,6% del totale
  6. 6. “ Il futuro del fundraising è quello di smetterla di interrompere quello a cui le persone sonointressate e di diventare quello a cui le persone sono interessate”
  7. 7. partecipazioneazionecomunitàgiocosocializzazione
  8. 8. Quando penso al fundraising…
  9. 9. PEER TO PEER FUNDRAISING PERSONAL FUNDRAISING , CROWDFUNDING , COMMUNITY FUNDRAISING, SOCIAL FUNDRAISING… COMUNQUE LO VOGLIATE CHIAMARE È UN MODO DI RACCOGLIERE FONDI CHE SI STA SEMPRE DI PIÙ ESPANDENDO!
  10. 10. 2011 - Peer to peer fundraisingÈ LA POSSIBILITÀ DI COINVOLGERE I PROPRI SOSTENITORIATTRAVERSO STRUMENTI DI COMUNICAZIONE CHEPERMETTANO DI CONDIVIDERE LA PROPRIA SCELTA,DEFINIRE I PROPRI OBIETTIVI E GESTIRE IN MANIERAAUTONOMA - GRAZIE A UN LINGUAGGIO PERSONALE EL’ USO DI WIDGET , BL O G , IM M AGINI , VIDEO , SO CIAL M EDIA EINTERAZIONI PERSONALI – LA PROPRIA CAMPAGNA DIFUNDRAISING. 2007 - Personal fundraising IL PERSONAL FUNDRAISING È LA POSSIBILITÀ, ATTRAVERSO GLI STRUMENTI DEL SOCIAL NETWORKING, DI TRASFORMARE OGNI DONATORE (DI SOLDI O DI TEMPO) IN UN FUNDRAISER SENZA INTERMEDIARI, CON MODALITÀ PIÙ O MENO DECENTRATE, E IN MANIERA ASSOLUTAMENTE TRASPARENTE
  11. 11. Il crowd funding o crowdfunding (dallinglese crowd, folla efunding, finanziamento) è un processo collaborativo di un gruppodi persone che utilizzano il proprio denaro in comune persostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo difinanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Iltermine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo disviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferirea processi di qualsiasi genere, dallaiuto in occasione di tragedieumanitarie, al sostegno allarte e ai beni culturali, al giornalismopartecipativo, fino allimprenditoria innovativa e alla ricercascientifica. http://crowdfunding.pbworks.com/w/page/1040 2176/Crowdfunding
  12. 12. 137 milioni di dollari: la più grande campagna di raccolta fondi online… un esempio di crowdfunding/p2p
  13. 13. Oltre 200 milioni di dollari raccolti!
  14. 14. PERCHÉ HAFUNZIONATO?
  15. 15. 4TENDENZE
  16. 16. Start with...TREND 1A QUIZ OR A VIDEO Trasparenza
  17. 17. T R A S PA R E N Z A |LE PERSONE VOGLIONO SAPERE SEMPRE DI PIÙ COME VENGONO IMPIEGATI I LORO SOLDI | VO GL I O NO C O NO S C E R E S TO R I E V E R E E CASI DI STUDIO | VO G L I O N O V E D E R E C H E S TA N N O FA C E N D O LA DIFFERENZA
  18. 18. TREND 2 Scelta
  19. 19. I SOSTENITORI VOGLIONO MAGGIORE SCELTA |VOGLIONO SAPERE DOVE VANNO A FINIRE I LORO SOLDI |VOGLIONO SCEGLIERE TRA DIVERSE OPZIONI, CHI AIUTARE, COSA COMPRARE, SOSTENERE O DARE VOGLIONO UN’ESPERIENZA SEMPRE PIÙ PERSONALIZZATA | I DO NATO R I PR O PR I O PE R C HÉ POSSONO SCEGLIERE SONO SEMPRE MENO FEDELI
  20. 20. Start with...A QUIZ OR A VIDEOTREND 3 Social media
  21. 21. I SOSTENITORI VOGLIONO SOCIALIZZARE |VOGLIONO SENTIRSI PARTE DI UN GRUPPO | VO GL I O NO POT E R S CE GL I E R E CO N CHI SOCIALIZZARE |VOGLIONO SCEGLIERE COME SOCIALIZZARE | N O N S I F I D A N O P I Ù D E L L’ A U T O R I T À D E L L’ O R G A N I Z Z A Z I O N E E S I C E R C A N O IL LEADER TRA I PARI
  22. 22. … non vi viene in mente qualcosa?
  23. 23. TREND #4 Gamification
  24. 24. GAMIFICATION ALLE PERSONE PIACE GIOCARE, SPECIALMENTE CON LE ALTRE. MA LA GAMIFICAZIONE NON È UN GIOCO. È L’ I N T R O D U Z I O N E D E I C O N C E T T I C H E STANNO DIETRO AL GIOCO IN ALTRE ESPERIENZE. ALLE PERSONE PIACE AVERE: | UN OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE | RICEVERE UN PREMIO (GADGET, R I C O NO S C I ME NTO , AT T E S TATO , C L A S S I F I C A ) T U T TO Q U E S TO S TA DI E T R O I L C O NC E T TO DI GAMIFICAZIONE.
  25. 25. Domande?Dubbi?Perplessita?
  26. 26. TRE MODELLI ORG .ORG DIRECT MAILING WEB 1.0
  27. 27. WEB 2.0 – FUNDRAISING 2.0COMEPOSSIAMORACCOGLIEREFONDI INQ U E S TOSCENARIO? .ORGCOMEPASSAREN E L L’ E P O C ADELFUNDRAISING2.0?
  28. 28. KIVAUN SISTEMA DI SOCIAL LENDING, PRESTITI SOCIALI O MICROCREDITO, CHE PERMETTE A OGNUNO DI NOIDI DIVENTARE FINANZIATORE DI UN MICROIMPRENDITORE DI UN PAESE IN VIA DI SVILUPPO, SEGUIRNEONLINE L’ATTIVITÀ E I RISULTATI E CONDIVIDERE QUESTA SCELTA CON LA RETE. DONAZIONE INVESTIMENTO GENERICITÀ SPECIFICITÀ PROPOSTA UNIVOCA SCELTA OPACITÀ TRASPARENZA CENTRATO CENTRATO SUL BENEFICIARIO SU L L’ O R GANIZ Z AZ IO N E E SUL DONATORE INDIVIDUO COMUNITÀ AIUTO RISULTATO RINGRAZIAMENTO RICONOSCIMENTO
  29. 29. Kiva non è sola, e noi non siamo soli!
  30. 30. http://www.crowdrise.com/
  31. 31. http://everydayhero.co.uk/
  32. 32. http://uk.virginmoneygiving.com/giving/http://uk.virginmoneygiving.com/giving/
  33. 33. http://www.bmycharity.com/
  34. 34. Domande?Dubbi?Perplessita?
  35. 35. https://mydonate.bt.com
  36. 36. http://www.justgiving.com/
  37. 37. http://www.justgiving.com/charliesimpson-haitihttp://articles.cnn.com/2010-01-25/world/uk.boy.charity.haiti_1_water-and-tents-fundraising-wyclef-jean?_s=PM:WORLD
  38. 38. http://www.justgiving.com/justtextgiving
  39. 39. http://youtu.be/X-999sihTs0
  40. 40. http://vimeo.com/25456928
  41. 41. Raised £900k since 2008
  42. 42. OGNUNO PUÒ CREARE LA SUA PIATTAFORMA DI PE E R TO PE E R FUNDRAISING
  43. 43. ATTENZIONE… PER FAR FUNZIONARE UNAPIATTAFORMA NON BASTA LA TECNOLOGIA!
  44. 44. S – storytellingU – unexpectedC – choiceC – credibleE – emotionalS – showS – social
  45. 45. E IN ITALIA?Io Dono: http://www.iodono.comRete del Dono - www.retedeldono.itIl Mio Dono - www.ilmiodono.itShinyNote - www.shinynote.comEppela - www.eppela.comBuonaCausa - www.buonacausa.orgVita Donazioni - www.vita.it/donazioniEtwoo - www.etwoo.comProduzioni dal basso – www.produzionidalbasso.comBoomstarter – www.boomstarter.comAstaTosta: http://www.astatosta.orgKapipal: http://www.kapipal.comTerzo Valore: https://www.terzovalore.com/terzovaloreAmmado: http://www.ammado.com
  46. 46. L’IMPATTO DEI MEDIA NELLA CRESCITA DI KIVA Kick off1 year flat
  47. 47. NON SOLO COMMUNITY| UN’OTTIMA CONOSCENZA DELLA VOSTRA CONSTITUENCY| UN’OTTIMA CONOSCENZA DEL MERCATO| OBIETTIVI CHIARI| UN BUON PIANO DI COMUNICAZIONE| I CONTENUTI SONO IMPORTANTI| LA SEMPLICITA’ E’ ESSENZIALE| ENDORSEMENT E TESTIMONIAL| COMPETENZE UMANE| RISORSE ECONOMICHE| UN MODELLO ORGANIZZATIVO DIVERSO
  48. 48. LE RELAZIONI CONTANO PIU’ DELLA TECNOLOGIA | paolo ferrara | fundraisingnow@gmail.com | fundraisingnow.wordpress.com | facebook.con/fundraisingnow | twitter.com/fundraisingnow
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×