• Save
6 villaggi per il 2006
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

6 villaggi per il 2006

on

  • 2,694 views

Come integrare una campagna di comunicazione con le strategie di web marketing? L'uso di Internet può influenzare una campagna di comunicazione offline? L'esempio di Villaggi SOS presentato da Chiara ...

Come integrare una campagna di comunicazione con le strategie di web marketing? L'uso di Internet può influenzare una campagna di comunicazione offline? L'esempio di Villaggi SOS presentato da Chiara Tuscano durante il primo incontro dei lunedì di Assif.

Statistics

Views

Total Views
2,694
Views on SlideShare
2,671
Embed Views
23

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

3 Embeds 23

http://fundraisingnow.wordpress.com 12
http://www.linkedin.com 9
https://www.linkedin.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

6 villaggi per il 2006 6 villaggi per il 2006 Presentation Transcript

  • “6 Villaggi per il 2006” Campagna umanitaria ufficiale Coppa del Mondo 2006
  • “6 VILLAGGI PER IL 2006” Come conseguenza di povertà, malattie, guerre e catastrofi naturali, si stima che oltre 106 milioni di bambini in tutto il mondo vivono senza il supporto e l’amore di uno o entrambi i genitori. Obiettivo della campagna: raccogliere i fondi necessari per la costruzione di 6 nuovi Villaggi SOS e garantire le adozioni a distanza per i bambini che saranno ospitati: • Sud Africa • Nigeria • Vietnam I Villaggi SOS verranno realizzati • Ucraina in paesi che hanno urgenti • Brasile necessità di strutture a favore dell’infanzia, ma anche che si • Messico contraddistinguono per l’alto profilo calcistico.
  • 300.000,00 Euro DI RACCOLTA FONDI DALL’ITALIA Raggiunti grazie a diversi appuntamenti creati da SOS o a cui SOS ha partecipato prima e durante i mondiali di calcio e grazie ad azioni integrate utilizzando diversi strumenti di comunicazione “La partnership con SOS KDI prosegue a livello nazionale e internazionale come uno dei più chiari segnali di responsabilità sociale nel mondo del calcio ed è uno degli aspetti più gratificanti del lavoro della FIFA” Joseph S. Blatter
  • “6 Villaggi per il 2006” Strumenti di comunicazione a disposizione: - Spot TV -Video - Flyer - Web - Spot Radio - Pagina adv - Gadgets
  • GLI EVENTI DELLA CAMPAGNA IN ITALIA: Oscar del Calcio - 23 gennaio 2006 • Promosso da AIC • In diretta su Sportitalia • Presentazione campagna “6 villaggi per il 2006” • Giancarlo Abete consegna i certificati ai nuovi ambasciatori Fabio Cannavaro, Pierluigi Collina e Francesco Totti Fabio Cannavaro nuovo ambasciatore FIFA per SOS Italia Villaggi dei Bambini e la campagna “6 villaggi per il 2006” Pierluigi Collina nuovo ambasciatore FIFA per SOS Italia Villaggi dei Bambini e la campagna “6 Villaggi per il 2006” LANCIO DEL NUMERO 48583
  • Amichevole Italia-Germania – Firenze, 1 marzo 2006 Grazie alla collaborazione con F.I.G.C. SOS Villaggi dei Bambini entra in campo insieme alla Nazionale. Pierluigi Collina visita il Villaggio SOS di Saronno - 12 marzo 2006 Giornata di campionato di serie A TIM – 12 marzo 2006 La Lega Calcio dedica la 10ma giornata di campionato di serie A a “6 villaggi per il 2006”. SOS scende in campo in 10 stadi.
  • “6 Villaggi per il 2006” Conferenza stampa per il lancio della campagna online con il sito www.6villaggiperil2006.it – Milano, 9 maggio 2006
  • “6 Villaggi per il 2006” Nomina di Marcello Lippi a nuovo ambasciatore FIFA per SOS Italia Maria Concetta Mattei e Bruno Pizzul Andrea De Rocco, I Negramaro Giacinto Facchetti e Marcello Lippi I partecipanti alla conferenza stampa Luisa Vittone, responsabile SOS Vittone, Linus – radio Deejay nel Corno d’Africa d’
  • TESTIMONIAL FABIO CANNAVARO, 1. Foto reportage per la realizzazione del materiale di comunicazione 2. radio spot 3. Oscar del Calcio TV 4. Interviste TV 5. Press conference 6. Il Milionario 7. Aste su E-Bay (Juventus T-shirt, gadgets, etc.) 8. Articoli per il sito internet 9. Visibilità della campagna sul suo sito internet FRANCESCO TOTTI, 1. Articoli per il sito internet 2. Visibilità della campagna sul suo sito internet 3. Aste su E-Bay PIERLUIGI COLLINA 1. Foto reportage per la realizzazione del materiale di comunicazione 2. Interviste radio e tv 3. “Oscar del Calcio” TV show 4. Visita la villaggio Sos di Saronno 5. Articoli per il sito internet 6. Aste su E-Bay
  • TESTIMONIAL Sono più di 50 i campioni Ambasciatori più MARCELLO LIPPI FIFA per SOS: •Zvonimir Boban (Croazia) •Thomas Helmer (Germania) •Enzo Scifo (Belgio) •Laurent Blanc (Francia) MARIA CONCETTA MATTEI •George Weah (Liberia) •Fabio Cannavaro, Francesco Totti, Pierluigi Collina, Christian Vieri (Italia) •Andriy Shevchenko (Ucraina) •Sinisa Mihajlovic (Yugoslavia) •Ruben Sosa (Uruguay) BRUNO PIZZUL Sostenitori per la campagna: •Franz Beckenbauer •Pelé •Leonardo •Jorginho, Dunga, Aldair, •Bebeto (Brasil) NEGRAMARO
  • MEDIA PARTNERS Kataweb con i suoi siti copre il 25%del mercato italiano online. Free impression on kataweb network: 12.000.000 Spazio fisso e pagine dedicata sul sito di radio deejay spazi editoriali per comicati stampa
  • IL PROGETTO • Un evento on-line di raccolta fondi legato ai mondiali di calcio 2006. • Il progetto è costituito da un sito sul quale – per tutta la durata dei campionati mondiali di calcio –si svolgono diverse attività ed iniziative rivolte alla raccolta fondi. • L’evento on-line è parte integrante di un ambizioso progetto fund raising di SOS Villaggi dei Bambini destinato alla raccolta fondi per la costruzione di 6 nuovi villaggi per il 2006. • I contenuti: • 4 differenti giochi posizionati per tutti i giorni dell’evento: acquisto diritto al gioco con donazione, meccaniche e premi differenziati • Programma di affiliazione • Conferenza stampa con personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo • Aste benefiche • Concorso on-line disponibile sul sito per tutta la durata dei mondiali di Calcio. Ogni utente che ha effettuato una donazione di almeno 6 Euro otterrà un monte “crediti” utili per acquisire fantamiglioni del fancalcio di Radio Deejay • Vincita di biglietti per partite dei mondiali donati da Toshiba
  • Home page I consigli di Collina Chi siamo Pagina Toshiba I commenti B. L’evento Pagina Pizzul intro_DeeJay Il progetto I mondiali di Totti I premi Contattaci Langolo del capitano Sponsor I giochi Cannavaro Tecnici L’editoriale dei Negramaro Regolamento Regolamento Sostieni SOS Press Area Italia Sostenitori Segnala_amico ufficiali Dona con carta di credito NB: di seguito evidenziata in Dona con un rosso la pagina di riferimento SMS al 48583
  • L’utente arriva Accede sul sito dall’home page all’area giochi Seleziona il gioco al quale vuole giocare e vi gioca Al termine della giocata, all’utente viene chiesto di effettuare la donazione se vuole partecipare all’Istant Win.
  • Campagna di ufficio stampa: una strategia a 3 punte St ne am io az pa rm in fo te in rn d’ et pa am St Stampa sportiva
  • Campagna di ufficio stampa: una strategia a tre punte Tempi GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG Stampa sportiva start Stampa di larga informazione Stampa Internet
  • TEMPI STAMPA SPORTIVA D’INFORMAZIONE INTERNET Campagna di ufficio stampa: matrice degli interventi GENNAIO start start start Conferenza stampa 23 gennaio FEBBRAIO Comunicato stampa Comunicato stampa Comunicato stampa Interviste di Interviste anticipazione Incontri one - to- one nelle redazioni Giornata SOS -1°marzo MARZO Interviste Comunicati stampa SOS in campo- 12 marzo Comunicati stampa eventi eventi Inviti stampa a eventi Inviti stampa a eventi start Comunicati stampa eventi Inviti stampa a eventi APRILE Comunicato stampa Comunicato stampa Comunicato stampa Servizi di anticipazione Interviste MAGGIO Conferenza stampa start start start sito 9 maggio GIUGNO Mondiali 2006 Mondiali 2006 Mondiali 2006 start Briefings, comunicati stampa, interviste, incontri 1T1, videonews release LUGLIO
  • Ma quali aspetti che riguardano il puro web abbiamo considerato per realizzare la campagna online?
  • Attenzione! • L’attenzione è la moneta di internet. Quanto tempo il lettore ha prestato attenzione? Quanto intensamente ha osservato? Questo è il valore di uno scrittore in rete. L’attenzione agisce come un esploratore… …la passione attira l’attenzione… Quindi per attirare l’attenzione in un testo: 1. Scrivere di argomenti che la gente sta cercando 2. Rispondere agli obiettivi che portano la gente sul sito 3. Evitare di distrarre i visitatori con link che portano a pagine pesanti 4. Parlare della gente Ma… L’attenzione è una risorsa limitata…in primo luogo si è utenti , in secondo luogo lettori. La lettura richiede maggiore attenzione della “scorsa”. Più il testo è semplice, minore è lo sforzo del lettore.
  • Elementi di actraction stay & return Attraction = elementi su cui la comunicazione punta per creare aspettative e promesse nei potenziali visitatori Return = elementi di aggiornamento, personalizzazione e incentivo che riconfigurano dinamicamente le aspettative e le promesse del portale Stay = elementi di soddisfazione di aspettative e promesse create dagli elementi di attraction
  • Tipi di siti interattività A l t a B a s s a contenuto poco molto
  • Tipi di siti interattività A l t a company B a brochure s s a contenuto poco molto
  • Tipi di siti interattività alta e-zine, bassa company digital brochure libraries, portals contenuto poco molto
  • Tipi di siti interattività alta games e-zine, bassa company digital brochure libraries, portals contenuto poco molto
  • Tipi di siti interattività alta games e-commerce e-zine, bassa company digital brochure libraries, portals contenuto poco molto
  • La complessità dei siti è in crescita interattività I siti maturano qui. alta e on zi lu o ev bassa contenuto poco molto
  • Formulare una strategia • Posizionamento sui mdr • E-mail marketing • Farsi linkare • Stabilire partnership • Utilizzare al meglio le proprie anagrafiche • Creare “un’assistenza sostenitori” utile
  • La visibilità on-line parte dai motori di ricerca Le ricerche sono l’attività web più utilizzata Cosa fanno gli utenti online Send Email 80% Use Search Engines 70% Research Holidays at 37% Travel Sites Go Directly to Product 37% Site Go Online for 13% Entertainment
  • I motori di ricerca (mdr) La chiave per trovare qualsiasi cosa in internet è utilizzare un motore di ricerca ma se a più motori chiedete di cercare le stesse informazioni, ciascuno elencherà dei siti web che gli altri non hanno trovato Alcuni dei mrd più potenti: About http://www.about.com AlltheWeb http://alltheweb.com Alta Vista http://altavista.it AOL Search http://search.aol.com Google http://www.google.it Hotbot http://www.hotbot.com Look Smart http://www.looksmart.com MSN http://www.msn.com Open Directory Project http://www.dmoz.org Teoma http://www.theoma.com Yahoo! http://www.yahoo.com Risparmiate tempo con i motori di metaricerca! Vantaggi: 1. Invio di query a 2 o più motori di ricerca generici 2. Eliminazione dei i risultati doppi • Dog Pile http://dogpile.com • Mamma http://www.mamma.com • Meta Crawler http://www.matacrawler.com • Search.com http://search.com
  • Sono il sistema principale per arrivare ai siti Metodi utilizzati per cercare i siti web Motori di ricerca in 73,2% italiano Motori di ricerca 20,5% internazionali Passaparola 17,9% 12,2% Riviste specializzate Stampa generalista, radio 9,7% o televisione
  • Il posizionamento parte dalle pagine del sito Ottimizzare il sito PRIMA di realizzarlo Layout semplice Plain HTML Bottoni, meglio se Text link Pagine statiche, No Javascript complessi, No frames Tipiche Information pages: FAQ, “How to”, … Il contenuto della pagina è cruciale Il Title è importante I MetaTag possono aiutare La popularity è fondamentale in alcuni casi I criteri per il posizionamento Non sono pubblici Sono diversi per ogni motore di ricerca Cambiano costantemente
  • Fasi di un progetto di visibilità ADVERTISING Registrazione KEYWORDS Posizionamento POSIZIONAMENTO Keywords advertising REGISTRAZIONE Registrazione Ottimizzazione home page Risoluzione di possibili problemi legati all’uso di pagine dinamiche, frames, flash, … Registrazione sulle principali directory Yahoo!, LookSmart, ODP, ecc. Keywords advertising Registrazione sulle directory nazionali Analisi e verifica delle keywords Realizzazione di pagine in lingua (eventuale) Posizionamento al primo posto dei Report delle attività di registrazione risultati, anche su termini singoli Esposizione di riquadri testuali o banner grafici, in relazione a keywords Posizionamento specifiche Analisi e definizione delle keywords su cui posizionare il sito Applicazione di modelli di prezzo per Realizzazione di pagine ottimizzate impression o per click Registrazione delle pagine sui search engines Posizionamento già dopo 24 ore Report mensile sul posizionamento Statistiche periodiche sulle visite generate
  • Il messaggio pubblicitario: i banner Il messaggio è odiato quando... lancia un pop-up: 95% • si carica lentamente: 94% • tenta di convincervi a cliccarci sopra: 93% • non ha un bottone "Close": 93% • copre quello che tentate di leggere: 93% • non esplicita l'argomento della pubblicità: 92% • muove il contenuto: 92% • occupa la maggior parte della pagina: 90% • è intermittente: 87% • fluttua nello schermo: 79% • suona automaticamente un motivetto: 79% • Le risposte degli utenti di fronte a questo tipo di esperienza sono solitamente uterine: non esiste alcun altro elemento della navigazione che riesca a sollecitare a tal punto una reazione di ostilità e profonda avversione. Tant'è che in molti, ad esempio, hanno cominciato a prendere le opportune precauzioni:la percentuale di utenti che utilizzavano software anti-popup è cresciuta dal 26% dell'aprile 2003 al 69% del settembre 2004. Il mio software anti-popup conta ad oggi ben 5293 pop-up bloccati, ed è stato installato nel gennaio del 2004. I risultati di un altro sondaggio su più di 18000 utenti hanno evidenziato che il 50% dei navigatori ha un'opinione negativa della azienda pubblicizzata da un pop-up, e il 40% cambia la propria opinione anche sul sito web che la ospita. Stefano Bonacina
  • Partnership Un’alleanza deve essere giustificata da uno scambio di valore per entrambi gli alleati (value proposition) un’alleanza può supportare una delle fasi della strategia di sviluppo e modificarsi in base all’evoluzione del modello di business > a specifiche fasi di sviluppo possono corrispondere specifiche alleanze. Serve a: aggregare brand prestigiosi creare vantaggi competitivi difficilmente attaccabili ampliare l’offerta sfruttare competenze esistenti aumentare quote di mercato abbattere i costi Tipologie di provider: content (fornitore di contenuti editoriali; ad es. agenzie di stampa) service (fornitore servizi web, call center, caselle di posta elettronica) product (fornitore di prodotti parzialmente correlati ad attività core) sponsor (finanziatori – generalmente aziende non concorrenti ma che operano sullo stesso target)
  • Misurabilità della comunicazione Le statistiche sono uno degli elementi fondamentali di verifica del proprio piano di marketing. Indicano: • quanti utenti hanno visitato il sito • come navigano sul sito/percorsi di navigazione • tempo di permanenza dell’utente sul sito • statistiche accesso singola pagina • siti di provenienza • quante volte lo stesso utente torna sul sito • browser utilizzati per navigare • errori che gli utenti incontrano navigando il sito …e molto altro ancora