Social marketing (evento 8 Marzo 2012)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Social marketing (evento 8 Marzo 2012)

  • 7,162 views
Uploaded on

Strategie di Social Marketing: ...

Strategie di Social Marketing:
- Il marketing prima e dopo Internet.
- Social Network, perché non puoi ignorarli.
- Introduzione al Social Marketing.
- Trend e case story.
- Un po’ di consigli prèt-à-porter.

Intervento di Massimo Petrucci all'Oversocial's Eventi di Marzo 2012.

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
7,162
On Slideshare
707
From Embeds
6,455
Number of Embeds
4

Actions

Shares
Downloads
8
Comments
0
Likes
1

Embeds 6,455

http://www.marketingsocialnetwork.it 6,450
http://translate.googleusercontent.com 3
http://webcache-exp-test.googleusercontent.com 1
http://webcache.googleusercontent.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. BENVENUTI! STRATEGIE DI WEB/SOCIAL MARKETING Il futuro è nella SMO tu sai di cosa si tratta?Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 2. Chi è sto tipo? MASSIMO PETRUCCI SEO/SMO Expert Web/Social Marketing Community Manager Copywriter “Ha creato e gestisce community e blog con migliaia di iscritti”Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 3. Parleremo di... Il marketing prima e dopo Internet. Social Network, perché non puoi ignorarli. Introduzione al Social Marketing. Come iniziare una strategia di Social Marketing. Trend da considerazione e case story. Un po di consigli prêt-à-porter. Domande e scambi didee...Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 4. Social Media: definizioneQualsiasi strumento che permette alle persone ed alleaziende che operano sul web di condividere contenuti (testi,foto, video, ecc.) è detto “Social Media”.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 5. In principio era... la.P. Prima dellera della Pubblicità Tipologie di aziende - Migliaia di piccole aziende - Imprese locali, artigianali Perché non sono passate alla e.P.? - investimenti esigui nel marketing - incapacità di produzione di massa Foto di Armando MoreschiIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 6. Poi venne... le.P. Era della Pubblicità Tipologie di aziende - Grandi aziende - Multinazionali - Prodotti di massa Cosa facevano/fanno? Prodotti medi per persone medie, pubblicizzati ampiamente con produzioni in volumi enormi. Ci saranno tutte nellera d.P.?Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 7. Siete pronti per lera p.P.? Era post-Pubblicità ALCUNI CONCETTI CHIAVE - Comunicazione diretta produttore/consumatore - Il consumatore ha più voce - Bisogno di storie autentiche per distinguersi - Attenzione brevissima per via del molte fonti - Aumento dei canali comunicativi - Passaggio dal “tutti” a... “me”Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 8. Lo ricordate il gettone?Chi ha detto che ciò ha funzionato finora bene, funzionerà per sempre? Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 9. Cosa scomparirà domani? E SE AVESSE A CHE FARE CON IL TUO BUSINESS? COSA STAI FACENDO DI CONCRETO PER ESSERE PRESENTE NEL MONDO CHE CAMBIA? PENSI ANCORA CHE I SOCIAL NETWORK SIANO UNA MODA ECCENTRICA?Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 10. Mentre tu ci rifletti... Lì fuori cè gente affamata pronta a rubarti il mercato. La fedeltà dei consumatori dura... un click! Le barriere dingresso si abbassano sempre di più. La concorrenza non è più solo a livello locale.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 11. Tu ci sei su Facebook? Il 93% delle persone con una connessione ad Internetutilizza almeno un Social Network. 20 milioni di persone sono connesse utilizzando unosmartphone, dal 2010 al 2011 la crescita è stata del +52% Le vendite tramite e-Commerce sono aumentate del +43%nellultimo anno (2011)Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 12. Luniverso social network I numeri sono in costante crescita! 850 MIL di utenti attivi al mese 51 MIL di utenti 800 MIL di visitatori al mese 15 MIL di utenti 500 MIL di utenti 15 MIL di utenti 200 MIL di utenti 6 MIL di utenti 62 MIL di utentiIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 13. Statistiche rivelatrici Popolazione mondiale: il 50% ha meno di 30 anni Il 96% della popolazione sotto i 30 anni è nei social network Il 78% considera più valido un consiglio nel suo Social che di Google Facebook: 55/65 anni, donna, maggior trend Il 51% acquista più volentieri un prodotto che ha tra i “mi piace” Il 57% consiglia agli amici un prodotto sul quale ha fatto “mi piace” Le generazione Y e Z considerano le email obsolete... Fonte: Socialnomics (E. Qualman)Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 14. Opportunità Web/Social LE PERSONE LE AZIENDE  Scoprono nuovi prodotti  Brand Awareness  Vogliono risposte o aiuti  Dialogo con i clienti  Confrontare e scegliere  Riduzione dei costi  Decide di acquistare  Aumentare le venditeIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 15. Non puoi ignorare i Social CHE TU ABBIA O MENO UNA PRESENZA NEI SOCIAL NETWORK È MOLTO PROBABILE CHE NEI SOCIAL NETWORK SI STA GIA PARLANDO DI TE LA DOMANDA È: COSA STANNO DICENDO?Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 16. Non puoi ignorare i Social QUANDO I SOCIAL MEDIA TOLGONO LA CRISI DI DOMINOS PIZZA - Il grave caso delle video oscenità! - Il contest “500 $ per una foto!”Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 17. Non puoi ignorare i Social QUANDO I SOCIAL MEDIA DANNO LA GESTIONE DELLA CRISI La crisi del video oscenità! - licenziamento dipendenti - scuse sul sito e provvedimenti futuri - reclutamento follower Twitter per diffondere le scuse - video risposta del presidente Patrick Doyle con titolo “Disgusting Dominos People – Domino’s Responds” La criticità del contest “500 $ per una foto!” - Video delle scuse a domicilio e buono di 500 $: - Sorrisi ed abbracci su Youtube!Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 18. Come gestire la crisi Il 96% delle lamentele hanno causa nella frustrazione per la cattiva gestione del problema In guerra contro il brand alcune statistiche indicano che il tempo medio di questo sentimento è 4 settimane Si può recuperare? sì, ma se la soluzione di compensazione del disagio avviene entro le 4 settimane Come recuperare? intervenendo prontamente, identificando il tipo cliente (affezionato, nuovo, ecc.), scegliere con cura il contenuto della risposta, “come i bambini, guardalo negli occhi” Quello che conta davvero non è la mancanza di commenti negativi, ma la loro tempestiva gestione “umana”Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 19. Social Marketing in 3 punti ASCOLTARE LA RETE IDENTIFICARE LE ESIGENZE FORNIRE SOLUZIONIIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 20. Non urlare, conversa SIAMO I PIU BRAVI! SIAMO I PIU BELLI! I CLIENTI NON VOGLIONO COMPRATE DA NOI! INSERZIONISTI CHE URLINO, PREFERISCONO CONVERSAZIONI E RELAZIONI STABILI CON LE IMPRESE.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 21. Il marketing 2.0 - fa leva sulla poca attenzione - crea interazioni con i clienti - ogni servizio o prodotto è un media - crea storie - crea prodotti... da “raccontare” - chiede il permesso NON CERCARE CLIENTI PER I TUOI PRODOTTI MA PRODOTTI PER I TUOI CLIENTIIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 22. Litaliano medio su Internet - Il 49% degli italiani è su Internet - Il 61% ha età tra 25 e 64 anni - il 90% delle persone tra i 16 ai 25 è su Internet! - Ogni giorno circa 15 milioni di persone sono attivi sul web - Il tempo medio sul web è di 1 ora e 22 minutiIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 23. TRANDS E CASE STORYIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 24. Comunicazione e commercio diretto fra produttori e consumatori VANTAGGI - CONTATTO DIRETTO - ELIMINAZIONE DEGLI INTERMEDIARI - PRODOTTI “PERSONALIZZATI” CONSEGUENZE - LE PERSONE VOGLIONE ESSERE ASCOLTATE - PONETEVI AL SERVIZIO INIZIATIVE - ORGANIZZA CONTEST - COINVOLGI GLI ASCOLTATORI NELLA CREAZIONE DI CONTENUTIIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 25. Il consumatore ha voce e si fa sentire VANTAGGI - CAPIRE LADDOVE CI SONO OPPORTUNITA CONSEGUENZE - 1% PUO FARE LA DIFFERENZA - UN QUALSIASI BLOG PUO USCIRE PRIMA DEL VOSTRO SITO WEB! INIZIATIVE - ASCOLTARE/MONITORARE CONCETTO NUOVO UN CLIENTE SCONTENTO NON È PIU UN FATTORE TRASCURABILEIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 26. Il bisogno di storie autentiche man mano che il num. di storie aumenta VANTAGGI - PUOI BATTERE I GRANDI SE LA TUA STORIA VALE LA PENA ASCOLTARLA E CONDIVIDERLA SVANTAGGI - LE FONTI CHE PARLANO DI TE SONO DIVERSE - LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE - IL WEB RICORDA SEMPRE! INIZIATIVE - RACCONTA DI TE ATTRAVERSO AVVENTURE SCELTE ETICHE, STORIE DI PASSIONI CONCETTO NUOVO SI DIFFONDONO PIU LE STORIE CHE I FATTIIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 27. Intervalli di attenzione brevissimi a causa del sovraffollamento VANTAGGI - NESSUNO SVANTAGGI - È DIFFICILE RAGGIUNGERE IL DESTINATARIO - QUANDO CI ARRIVI, È DIFFICILE CHE TI ASCOLTI INIZIATIVE - PERSONALIZZATE IL PRODOTTO, RENDETELO UNESPERIENZA IRRIPETIBILE CONCETTO NUOVO 3 secondi per capire se sono nel posto giusto. 10 secondi è tutto il tempo che ti do per convincermi.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 28. Google e la frammentazione generalizzata VANTAGGI - QUALSIASI COSA PUO ESSERE TROVATA SVANTAGGI - RIPENSARE IL SITO COME TANTE HOMEPAGE INIZIATIVE - UNA PAGINA PER OGNI PRODOTTO/SERVIZIO CONCETTO NUOVO NON ESISTE PIU LA HOMEPAGE DEL SITOIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 29. Un numero infinito di canali di comunicazione VANTAGGI - INVESTIMENTI “POTENZIALMENTE” PIU BASSI - POSSIBILITA DI SCEGLIERE IL MEZZO MIGLIORE SVANTAGGI - PERDERSI NEL MARE MAGNUM DEL WEB INIZIATIVE - “WILL IT BLEND?” CONCETTO NUOVO Il modo migliore per raggiungere le persone è dincontrarle esattamente nel momento in cui esse ci stanno cercando.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 30. Il passaggio dal “tutti” al... “me” VANTAGGI - PUOI CONOSCERE IL NOME DEI TUOI CLIENTI! SVANTAGGI - NON PUOI TRATTARE TUTTI ALLO STESSO MODO INIZIATIVE - PUBBLICITA LOCALIZZATA O MOLTO SPECIFICA (AdWords/FB Insights VS pubblicità tradizionale) CONCETTO NUOVO La realtà del nuovo marketing è che la massa non è più raggiungibile, ma soprattutto non è più desiderabile!Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 31. KODAK BLOG Blog: http://1000words.kodak.com - fotografia nel mondo Blog: http://pluggedin.kodak.com - consigli tecnici Blog: http://growyourbiz.kodak.com - business e grafica FACEBOOK E TWITTER Post pubblicati da persone vere, nessun automatismo. COMMUNITY Uno spazio a disposizione di fotografi dilettanti per lo IDEE DA “RUBARE” scambio di consigli, trucchi e tecniche. - Coinvolgere i dipendenti - Chiedete ai clienti CONTEST - Date, date e date! Crowdsourcing, es. scelta del nome della prossima macchina fotografica, in palio il biglietto dingresso al Consumer Electronics Show di Las Vegas.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 32. BARILLA RAFFORZAMENTO PRESENZA NEI SOCIAL NETWORK Non per diffondere messaggi promozionali, ma per coinvolgere i fan nello scambio di opinioni senza la paura di perdere il controllo della comunicazione. LABORATORIO DI SCAMBIO “il Mulino che vorrei” IDEE DA “RUBARE” Interazione con i clienti per idee, domande, proposte di - Coinvolgere gli utenti nuovi prodotti, critiche. Tutti in modo strutturato. - Perdete il controllo - Non solo online SELEZIONE DI BLOGGER E INFLUENCER Per il marchio Voiello, scambio di idee mensile, creazione di un blog con contenuti utili e di qualità. RISULTATI? 3 milioni di visite al sito “il Mulino che vorrei”, idee poi diventate realtà. Articoli sui giornali, speech, 46.979 fan, Risparmio notevole rispetto al marketing tradizionale.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 33. LAGO DESIGN SOCIAL NETWORK Pagina aziendale su Facebook, Twitter, Album su Flickr. NON SOLO ONLINE Appartamento Lago. BLOG Per comunicare ogni cosa dellazienda. Link verso altri blog, se gli articoli sono interessanti. COMMUNITY Magazine, Casa tua, Discussioni, Progetta. IDEE DA “RUBARE” - Sperimentate! COSA CI GUADAGNO? Reputazione, brand, consenso, permesso.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 34. FIRST DIRECT BANCA Gruppo HSBC Regno Unito COMMENTI SENZA ALCUN FILTRO www.live.firstdirect.com Box con tag positivi e negativi. ACCESSO VELOCE A TUTTO Comunicati stampa, video, foto, tutto è accessibile e condivisibile con un clic. LAB Feedback e suggerimenti dai clienti. COMMUNITY, NO PROFIT, ETICA Chiacchiere in libertà. Raccolta fondi per cause etiche. IDEE DA “RUBARE” - Testimonial spontanei COSA CI GUADAGNO? - Informate per attrarre Reputazione, trasparenza, ascolto, testimonial spontanei, - Ufficio stampa social riduzione dei costi di marketing, servizi migliorati.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 35. Consigli prêt-à-porter LE COMUNITA NON SI CREANO, MA SINTERCETTANO RACCONTA UNA STORIA AVVINCENTE, CREDIBILE, PERSONALE INFORMA, SII UTILE, NON FARE MERA PROMOZIONE DIFFERENZIA/PERSONALIZZA LOFFERTA DIALOGA E NON FARE MONOLOGHI MOLTIPLICA IL VALORE DELLA COMMUNITY ANCHE OFFLINE NELLA GESTIONE DEI SOCIAL MEDIA NON DEVI IMPROVVISARE MA AVERE UN PIANO EDITORIALE E UNA STRATEGIA PRECISA GRATIFICA LA TUA COMMUNITY, SMETTI CON GLI EFFETTI SPECIALI E PASSA AGLI “AFFETTI” SPECIALIIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 36. ...e qualche altra dritta SFRUTTATE IL SUCCESSO GIA PRESENTE. ASCOLTATE I VOSTRI CLIENTI, MODIFICATE LE STRATEGIE. COSTRUITE DELLE BETA, SEGUITELE, MODIFICATELE, POI INVESTITE. NON DOVETE ESSERE OVUNQUE, MA DOVETE ESSERCI. MUOVETEVI IN FRETTA E CON UNO SCOPO PRECISO. IL MEGLIO È PEGGIO DEL BENE.Introduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 37. Sì, ok... ma alla fine cosa diavolo è sto SMO? È lacronimo di Social Marketing Optimization ovvero ciò che facciamo noi diIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it
  • 38. TUTTI PENSANO CHE UNA COSA SIA IMPOSSIBILE DA REALIZZARE FINCHÈ ARRIVA UNO SPROVVEDUTO CHE NON LO SA E LA REALIZZA! Albert Einstein TWITTER: @Consulente_SEO EMAIL: m.petrucci@oversocial.itIntroduzione al Social Marketing - www.oversocial.it