Dati e strumenti a supporto delle politiche di coesione territoriale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Dati e strumenti a supporto delle politiche di coesione territoriale

on

  • 318 views

Presentazione di Carlo Amati (DPS) durante il Data Lab “Data Driven Policymaking – Scenari” allo Smart City Exhibition (Bologna, 16-18 ottobre 2013) ...

Presentazione di Carlo Amati (DPS) durante il Data Lab “Data Driven Policymaking – Scenari” allo Smart City Exhibition (Bologna, 16-18 ottobre 2013)




Data Lab “Data Driven Policymaking” allo “Smart City Exibition”
Bologna, 16-18 Ottobre 2013

Statistics

Views

Total Views
318
Views on SlideShare
258
Embed Views
60

Actions

Likes
1
Downloads
2
Comments
0

1 Embed 60

http://censimentoindustriaeservizi.istat.it 60

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-ShareAlike LicenseCC Attribution-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Dati e strumenti a supporto delle politiche di coesione territoriale Dati e strumenti a supporto delle politiche di coesione territoriale Presentation Transcript

    • DATI E STRUMENTI A SUPPORTO DELLE POLITICHE DI COESIONE TERRITORIALE Carlo Amati Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica (DPS) Data Lab: Data Driven Policymaking - Scenari Bologna, 18 ottobre 2013
    • Overview • Le politiche di coesione e il periodo di programmazione 2007-2013 • I ruoli del Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica:  Convenzioni e Accordi per la produzione di indicatori territoriali (cofinanziatore)  Conti Pubblici Territoriali (produttore dati statistici)  Obiettivi di Servizio (coordinatore)  Sistemi di monitoraggio (utilizzatore e produttore dati amministrativi) • Sistemi statistici e indicatori nella prospettiva 2014-2020 • Innovazioni di metodo per la nuova programmazione 2014-2020 • L’iniziativa OpenCoesione  trasparenza  collaborazione  partecipazione
    • Le politiche di coesione Quanto valgono? Circa 100 miliardi di euro nel 2007- 2013 Circa 700.000 progetti Oltre 60.000 soggetti coinvolti “Dall’ago al reattore” Progetti ovunque in Italia, in qualsiasi settore, di qualsiasi dimensione DPS amministrazione di coordinamento nazionale
    • Il ruolo del DPS per politiche evidence-based Il DPS ha la responsabilità di definire, attuare e valutare le politiche regionali non solo  utilizzatore privilegiato ma anche  cofinanziatore della produzione  produttore diretto di statistiche territoriali  coordinatore di meccanismi che collegano policy e indicatori territoriali  promotore di iniziative e strumenti per la diffusione dell'informazione
    • DPS cofinanziatore della produzione Quale disponibilità di statistica territoriale? Informazione statistica territoriale e settoriale per le politiche strutturali 2010-2015 Conti economici territoriali Banca dati di Indicatori territoriali per le politiche di sviluppo Atlante statistico territoriale delle infrastrutture Modelli e scenari per la politica di coesione post 2013 Convenzioni e Accordi per Obiettivi di servizio (2007-2013) Istruzione (Istat, Invalsi) Servizi per l’infanzia (Istat) Anziani (Ministero della Salute) Rifiuti urbani (ISPRA) Servizio idrico integrato (Istat) Informazione statistica territoriale e settoriale per le politiche strutturali 2001-2008 http://www.dps.tesoro.it/convenzioni_DPS_ISTAT.asp
    • DPS produttore di statistiche territoriali Come verificare il principio di addizionalità dei Fondi Comunitari?  dati regionali sui flussi finanziari (spese e entrate) del Settore Pubblico Allargato (PA + Imprese Pubbliche Locali + Imprese Pubbliche Nazionali) in serie storica a partire dal 1996  Rete di Nuclei Regionali, ampio universo di riferimento, massima tempestività (anno t-1), ampia disaggregabilità (settori, categorie economiche, enti, anni), dati on line www.dps.tesoro.it/cpt/
    • DPS coordinatore di meccanismi innovativi: Obiettivi di Servizio Politiche legate a indicatori  1 Milione di euro  8 Regioni coinvolte  4 Ambiti essenziali  Istruzione  Servizi di cura per anziani e bambini  Gestione dei rifiuti urbani  Ciclo idrico integrato  11 Indicatori Target fissati ad uno standard minimo Target uguali per tutte le Regioni Premialità sub-regionale Governance del DPS www.dps.tesoro.it/obiettivi_servizio/
    • Gli indicatori degli Obiettivi di Servizio
    • Sistemi di monitoraggio dei progetti finanziati FONDI STRUTTURALI EUROPEI Quadro Comunitario di Sostegno (QCS OB1 e OB3), Docup OB2 Programmi Operativi Nazionali e Regionali [MONIT] FONDO SVILUPPO E COESIONE (FSC, ex FAS) E ALTRE RISORSE NAZIONALI Intese- Accordi di Programma Quadro, assegnazioni a AACC con Delibere CIPE Quadro Strategico Nazionale (QSN) Programmi Operativi Nazionali, Interregionali e Regionali [Sistema di monitoraggio unitario] Quadro Strategico Nazionale (QSN) Programmi Attuativi Regionali, Fondi dedicati con Delibere CIPE [Sistema di monitoraggio unitario] [Sistema dedicato - SGP] Piano Azione Coesione Dati amministrativi
    • Un utilizzo dei dati di monitoraggio Quanto tempo ci vuole in Italia per realizzare un’opera pubblica? Stime fornite dalle Amministrazioni Progetto “_____” Prev 2003 Prev 2004 Prev 2005 Prev 2006 Prev 2007 Prev 2008 Prev 2009 3m € 2m € 1m € 0m € 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012
    • VISTO: Visualizzazione interattiva dei tempi delle opere www.dps.gov.it/VISTO
    • Verso il periodo di programmazione 2014-2020 CONDIZIONALITA’ EX ANTE SISTEMI STATISTICI E INDICATORI (Annex 4, Regolamento Generale) «Sistemi efficaci per la raccolta di dati statistici e di indicatori di risultato utili per primi apprezzamenti e impostazione di successive valutazioni d'impatto: - esistenza di un piano pluriennale per la raccolta, l'aggregazione e la pubblicazione dei dati statistici - selezione ragionata, con target definiti, di indicatori di risultato validati sul piano statistico, chiari sul fronte dell’interpretazione normativa, pubblici e collegabili alla policy - disponibilità di un sistema efficace di indicatori per tutti gli interventi finanziati dal programma» Sforzo congiunto di tutte le Amministrazioni per consolidare produzione tempestiva di informazioni statistiche disaggregate territorialmente e disponibilità di dati di dettaglio collegati ai PO, elaborati sulla base di comuni standard di qualità: - accordi con ISTAT e altri enti produttori di dati statistici - rilascio di basi dati amministrative - realizzazione di indagini statistiche ad hoc
    • Metodi e obiettivi per il 2014-2020 Un documento di indirizzo e metodologico, sottoposto al Consiglio dei Ministri il 17 dicembre 2012, che contiene: 7 Innovazioni di metodo RISULTATI ATTESI AZIONI TEMPI PARTENARIATO TRASPARENZA VALUTAZIONE PRESIDIO NAZIONALE 3 Opzioni strategiche su Mezzogiorno, città e aree interne 11 Aree tematiche comuni all’UE
    • www.opencoesione.gov.it www.dps.tesoro.itopencoesione
    • OpenCoesione è trasparenza Dati, strumenti, approfondimenti Dati sui progetti in attuazione Dati sulle assegnazioni del CIPE Indicatori territoriali DPS-ISTAT Conti Pubblici Territoriali
    • OpenCoesione è collaborazione istituzionale Regione Emilia Romagna Regione Veneto … Sistema di monitoraggio unitario MISE Min Interno Regione Sicilia … MIUR Sistema di monitoraggio federato: • definizione di un tracciato standard per i dati • alimentazione da parte delle diverse Amministrazioni coinvolte nell’attuazione della policy Gruppo Tecnico per la diffusione e il riutilizzo pubblico di dati e informazioni sugli interventi delle politiche di coesione territoriale: • migliorare la qualità dei dati • sforzo congiunto nell’analisi e nell’interpretazione delle informazioni
    • OpenCoesione è partecipazione civica www.monithon.it
    • Grazie per l’attenzione www.dps.tesoro.it www.opencoesione.gov.it carlo.amati@dps.gov.it dps.opencoesione@dps.gov.it