Your SlideShare is downloading. ×
La mia storia di Libero Professionista
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

La mia storia di Libero Professionista

305
views

Published on

Che significa fare il libero professionista al giorno d'oggi... la mia piccola storia e le mie considerazioni su questa professione.

Che significa fare il libero professionista al giorno d'oggi... la mia piccola storia e le mie considerazioni su questa professione.

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
305
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. airbagstudio.it Ascoli Piceno, 20 Marzo 2014 
 Essere Imprenditori di se stessi: formiamoci all’Autoimprenditorialità Ing. Omar Cafini La mia storia di 
 Libero professionista
  • 2. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Il mio percorso • Laurea Ingegneria (2005 Bologna) • Ricerca (3 anni in un laboratorio di MicroElettronica) • Libero Professionista nello sviluppo di App (dal 2009) • …e nel 2014 qualcosa in più
  • 3. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Vuoi diventare un professionista? • Dovrai pensare a tutto: trovare i clienti, preventivare, progettare, realizzare e farti pagare. • Troverai poche tutele da parte dello stato • Non avrai tredicesime e quattordicesime • Non sarai coperto in caso di malattia o infortuni • Non lavorerai mai meno di 8 ore al giorno… • Gli altri ti diranno che sei fortunato perché puoi fare quello che vuoi… lo dicono perché non sono liberi professionisti. i contro:
  • 4. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Vuoi diventare un professionista? • Puoi sceglierti il lavoro che ti piace • Puoi scegliere gli orari che preferisci per lavorare • Puoi prenderti le ferie quando vuoi (quasi vero) • Puoi scegliere i progetti in cui lavorare (quasi vero) i pro:
  • 5. www.airbagstudio.it tutto qui?
  • 6. www.airbagstudio.it Ogni giorno non ti peserà alzarti per andare al lavoro, perché sarà la tua vita. ! Sarà il modo in cui potrai realizzare i tuoi sogni come nessun altro lavoro (forse) ti darà mai. no… soprattutto:
  • 7. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Quale lavoro scegliere • Scegli un mercato che cresce e nel quale c’è richiesta di figure nuove. • Scegli un percorso formativo che ti permetta in breve tempo di essere produttivo e di poter rivendere le tue attività (puoi formarti anche da solo ma dovrai farlo tutto il giorno e tutti i giorni). • Stai pronto a doverti muovere, Ascoli non è il mondo, se ti spaventa arrivare a Roma o Milano allora lascia stare.
  • 8. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini La mia scelta: il mobile • Ho cercato di guardarmi intorno e di capire quale dei mercati mi attraeva di più e sembrava avere delle possibilità di crescita interessanti. • E’ stata una scommessa rischiosa (venivo da un settore sensibilmente diverso) e coraggiosa ma questo vale per ogni professionista o imprenditore. • Esiste concorrenza ma neanche troppa. • Alla fine ma forse al primo posto: mi piace, è quello che voglio fare, mi diverto a farlo ogni giorno.
  • 9. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Cosa ho imparato fino ad oggi… • Il libero professionista è un lavoro che da tante soddisfazioni ma che nasconde tante difficoltà. • Il lavoro che vuoi sceglierti deve piacerti, deve appassionarti, deve toglierti il sonno… • Punta tutto sulla professionalità, sulla qualità, sul risultato. • Cerca collaboratori in gamba che credono in quello che fanno, tu ci metterai la faccia con il cliente finale…
  • 10. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini C’è qualcosa di meglio? • Secondo me c’è: mettere insieme un gruppo di persone che la pensano come te e con le quali creare un team, una squadra. • Da soli si possono fare tante cose ma non tutte e soprattutto non tutte bene… Serve l’appoggio di altre persone per costruire qualcosa di più grande e di più coinvolgente…
  • 11. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Airbag Studio • Da un paio di mesi abbiamo creato un piccolo team di sviluppo verticale sul mobile che si chiama 
 Airbag Studio • Abbiamo messo insieme le nostre professionalità per costruire a breve una vera azienda che ci permetta di toglierci delle soddisfazioni maggiori rispetto a quelle che fino ad oggi (singolarmente) ci siamo tolte.
  • 12. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Airbag Studio www.airbagstudio.it info@airbagstudio.it Progettiamo e realizziamo applicazioni mobile
  • 13. www.airbagstudio.itIng. Omar Cafini Airbag Studio www.airbagstudio.it info@airbagstudio.it