Your SlideShare is downloading. ×
Riapertura bando ONSPACE 31/10/2012
Riapertura bando ONSPACE 31/10/2012
Riapertura bando ONSPACE 31/10/2012
Riapertura bando ONSPACE 31/10/2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Riapertura bando ONSPACE 31/10/2012

200

Published on

riaperto il bando per la partecipazione al progetto ONSPACE , info su www.onspace.org

riaperto il bando per la partecipazione al progetto ONSPACE , info su www.onspace.org

Published in: Technology
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
200
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO ONSPACE DI PREINCUBAZIONE E CO- WORKING DELLA PROVINCIA DI PADOVA IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE- vista la deliberazione di Giunta provinciale n. 127 di reg. del 17/05/2012, che ha approvato ilPiano Esecutivo di Gestione per lanno 2012;- vista la determinazione n. 2631 di reg. del 19/10/2012; RENDE NOTOche la Provincia di Padova intende proseguire nella realizzazione del Progetto OnSpace diPreincubazione di idee imprenditoriali e di co-working, mettendo a disposizione di giovani e/o nuoviimprenditori e liberi professionisti spazi pubblici ad uso uffici ed alcuni servizi comuni per losviluppo di attività, che abbiano come ambito di riferimento l’innovazione tecnologica digitaleweb nonchè altri settori complementari o compatibili con il suddetto ambito.Al detto scopo la Provincia di Padova mette a disposizione i propri locali situati a Padova, in CorsoStati Uniti n.14/d.I locali di cui trattasi, arredati in open space, verranno assegnati a quanti sono interessati adusufruire di una sede e di una serie di servizi funzionali alla gestione della propria iniziativaimprenditoriale e/o libero-professionale. Lassegnazione riguarderà in particolare n. 10 postazionidi lavoro e sarà a titolo gratuito. Ad ogni soggetto ammesso, denominato nel presente bando "pre-imprenditore" o "imprenditore", sarà assegnata una singola postazione. Sarà inoltre disponibileuna sala riunioni.La postazione assegnata sarà indicativamente utilizzabile nelle giornate dal lunedì al venerdì,escluse eventuali festività, dalle ore 9.00 alle ore 19.00.Art. 1 - Soggetti beneficiariPossono presentare domanda di ammissione al Progetto OnSpace i soggetti interessati, chesvolgano o intendano svolgere attività di libera professione o attività dimpresa, anche costituita informa societaria.Gli utenti possono usufruire dei servizi anche prima di costituire formalmente l’impresa o avviarelattività libero professionale.Gli interessati devono possedere, a pena di esclusione, i seguenti requisiti: • essere residenti e/o domiciliati nel territorio della Provincia di Padova; • non disporre di propri spazi lavorativi, salvo la propria abitazione; • non disporre di spazi pubblici a qualunque titolo, per lesercizio della propria attività lavorativa.
  • 2. Art. 2 - Modalità di selezioneLa Provincia dispone di n. 10 postazioni di lavoro per i soggetti che si candideranno. Alla data dipubblicazione del presente bando tali postazioni risultano parzialmente occupate da pre-imprenditori e/o imprenditori insediatisi in virtù del precedente bando prot. n. 84738 del14.06.2012.La selezione dei progetti presentati, subordinatamente alla disponibilità di posti, sarà espletata alloscadere di ogni bimestre a decorrere dal 31 ottobre 2012. Pertanto, la prima scadenza sarà il 31dicembre 2012. Si riporta sotto il calendario delle scadenze. In caso di temporanea indisponibilitàdi posti, la selezione/valutazione sarà rimandata alla fine del bimestre successivo.A seguito della prima selezione/valutazione dei progetti, che avverrà allo scadere dei primi duemesi, verrà formata una graduatoria, che sarà integrata successivamente ad ogni valutazionebimestrale. Sulla base della graduatoria verranno assegnate le postazioni di lavoro di volta in voltadisponibili. La graduatoria sarà pubblicata sul sito Web dellEnte. Tale pubblicazione avrà valore dinotifica a tutti gli effetti e non seguirà alcuna comunicazione personale agli interessati.Tutti i progetti ritenuti idonei, ma non ammessi ad usufruire dei relativi servizi, parteciperannoautomaticamente alliter di selezione del bimestre successivo, ricevendo una priorità/preferenza, aparità di punteggio, sulla base dellanzianità acquisita in termini di data di presentazione delladomanda. In ogni momento i proponenti dei suddetti progetti potranno ritirare la propria domanda,modificarla o integrarla con ulteriore documentazione. Nel caso in cui, allo scadere del bimestre,non risultino disponibili postazioni, i progetti risultati idonei nellultima selezione/valutazioneeffettuata, insieme ai progetti pervenuti (e in attesa di prima valutazione) saranno conservati edammessi automaticamente alla prima selezione bimestrale utile.Scadenze bimestrali di valutazione delle domande:31 dicembre 201228 febbraio 201330 aprile 201330 giugno 201331 agosto 201331 ottobre 201331 dicembre 2013Art. 3 - Modalità e termini di presentazione della domanda di ammissioneLa documentazione va presentata obbligatoriamente, con esclusione di qualunque altro mezzo,direttamente all’Ufficio Protocollo della Provincia di Padova (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00alle ore 13.00) o inoltrata tramite il servizio postale, mediante raccomandata con avviso diricevimento, allUfficio Protocollo della Provincia di Padova, Piazza Bardella n. 2, 35131 Padova,oppure per via telematica, dalla propria casella di posta elettronica certificata, all’indirizzo di postaelettronica certificata dell’Ente (provincia.padova@cert.ip-veneto.net), utilizzando esclusivamente imoduli allegati al presente bando (allegato A: domanda di ammissione al progetto; allegato B:Progetto) ed eventualmente scaricabili dal sito web www.provincia.pd.it nellapposita sezione Avvisi– Bandi dedicata al Progetto OnSpace.Il plico cartaceo contenente la documentazione dovrà arrecare allesterno la seguente dicitura"Progetto OnSpace".La data di spedizione della domanda è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’Ufficio postaleaccettante. Nel caso di invio della domanda con posta elettronica certificata, la validità dellatrasmissione è attestata dalla ricevuta di accettazione, mentre la ricezione del messaggio di postaelettronica certificata è attestata dalla ricevuta di avvenuta consegna. La Provincia di Padova, aseguito del ricevimento della documentazione, provvederà a rilasciare ricevuta (contenente la datae lora di arrivo) attraverso posta certificata.Art. 4 - Valutazione delle domandeLe domande saranno composte da quattro documenti fondamentali: 1. Domanda di ammissione al progetto, compilata e sottoscritta nellallegato A; 2. Progetto, compilato e sottoscritto secondo le modalità di cui allallegato B, dove devono essere specificate le modalità, gli orari e la frequenza di accesso e di utilizzo dei locali; 3. Curriculum vitae del partecipante richiedente ed, in caso di società già costituita o da
  • 3. costituire, anche di ogni singolo socio o futuro socio; 4. Fotocopia fronte - retro del documento di riconoscimento in corso di validità del partecipante richiedente e di ogni singolo socio o futuro socio.La Provincia di Padova, attraverso unapposita Commissione di valutazione, composta da esperti(la quale opererà a titolo gratuito), valuterà le domande presentate, riunendosi ad ogni scadenzabimestrale prevista.Verrà attribuito a ciascuna domanda/progetto presentato un punteggio (fino ad un massimo di 100punti), sulla base dei seguenti criteri: CRITERI DI VALUTAZIONE PUNTI 1 QUALITA DEL PROGETTO: Valore dellidea, chiarezza nella definizione degli obiettivi, presenza di 25 indicatori verificabili del loro raggiungimento, articolazione coerente e realistica delle risorse e delle attività previste, coerenza nel rapporto tra gli obiettivi indicati, risorse impiegate e organizzazione prevista 2 EFFICACIA DEL PROGETTO: Capacità del progetto di contribuire allo sviluppo sociale, economico e 25 territoriale delle comunità locali sulle quali interviene, con particolare riferimento ai benefici riversati sulle comunità del territorio della Provincia di Padova 3 INNOVATIVITA DEL PROGETTO: Innovatività della proposta rispetto allo stato delle conoscenze, al 20 territorio nel quale interviene, al mercato al quale si rivolge 4 FOLLOW-UP DEL PROGETTO: Prospettive di continuità e sviluppo dellidea progettuale (soluzioni per il 20 reperimento delle risorse, la prosecuzione delle attività, la diffusione dei risultati, il rafforzamento degli effetti attesi dal progetto) 5 QUALIFICHE TECNICO-SCIENTIFICHE E PROFESSIONALI RISULTANTI DAL CURRICULUM DEL 10 PROPONENTE E DEGLI EVENTUALI SOCI: titolo di studio ed eventuali corsi di formazione o specializzazione, esperienze lavorative e nellambito della ricerca TOTALE 100La domanda priva di uno dei documenti di cui ai punti 1), 2), 3) o 4) dellart. 4 non potrà esserepresa in considerazione, se non previa integrazione.Qualora venga accertata la mancanza di uno dei requisiti, di cui allart. 1, richiesti per lapartecipazione al bando, lesclusione sarà comunicata personalmente agli interessati.La Provincia di Padova si riserva di effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese edella documentazione presentata e provvederà a segnalare allautorità giudiziaria competenteeventuali dichiarazioni false o mendaci.A seguito della valutazione delle domande, la Commissione procederà alla formazione di unagraduatoria di merito, che sarà integrata ad ogni valutazione bimestrale.Art. 5 - Convenzione ed obblighi del pre-imprenditore o imprenditoreI rapporti tra pre-imprenditore o imprenditore e Provincia di Padova saranno regolati da appositaconvenzione.I pre-imprenditori o imprenditori sono tenuti a rispettare il codice di comportamento e gli obblighi dicui alla convenzione sottoscritta con la Provincia, a pena di esclusione dal Progetto stesso.Art. 6 - Tempi e modalità di permanenzaLutilizzo dei locali da parte di ciascun pre-imprenditore o imprenditore, potrà avere una duratamassima iniziale pari a 6 mesi, eventualmente prorogabile.Qualora un pre-imprenditore o imprenditore, ammesso allutilizzo dei locali, non rispetti il codice dicomportamento sottoscritto nella convenzione stipulata con la Provincia, perderà il diritto dipermanere nellambito del Progetto di OnSpace. In tal caso si procederà allo scorrimento dellagraduatoria per effettuare lassegnazione della postazione liberata ad un nuovo pre-imprenditore oimprenditore.E in facoltà di ciascun pre-imprenditore o imprenditore ammesso rinunciare allutilizzo dei locali,recedendo dal rapporto disciplinato con la convenzione di cui allart. 5, nel rispetto di un periodo dipreavviso pari almeno a 15 giorni, tramite linvio di una comunicazione scritta alla Provincia.Art. 7 - Servizi offertiLa Provincia di Padova fornirà alcuni servizi, finalizzati alla migliore gestione delle imprese/attività.Sono disponibili n. 10 postazioni di lavoro, composte da una scrivania con sedia e da una parete
  • 4. attrezzata, nonchè una sala riunioni.I pre-imprenditori o imprenditori dovranno munirsi autonomamente di telefono e personal computerportatile.Sono a carico della Provincia la fornitura di energia elettrica, gas ed acqua, lassicurazione RCnonchè il servizio di pulizia e manutenzione dei locali.La Provincia metterà inoltre a disposizione di ciascun pre-imprenditore o imprenditore lecredenziali di accesso alla rete wifi dellEnte.Art. 8 - Comitato di supportoSarà costituito un gruppo di esperti, di seguito denominato Comitato tecnico-scientifico, che, atitolo gratuito, si renderà disponibile a supportare e ad accompagnare i pre-imprenditori o gliimprenditori nella realizzazione e nello sviluppo dellidea imprenditoriale.Art. 9 - CostiI pre-imprenditori o imprenditori non pagheranno alcuna somma per lutilizzo dei locali e perlaccesso alla rete wi-fi.Art. 10 - Trattamento dei datiAi sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 e ss.mm.ii., i dati personali comunicati dai candidatisaranno raccolti e trattati esclusivamente per le finalità di gestione del Progetto OnSpace e per iprovvedimenti conseguenti.Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, penal’esclusione dalla partecipazione al presente bando.I candidati godono del diritto di accesso ai dati personali e degli altri diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs.30 giugno 2003, n.196.Titolare del trattamento è l’Amministrazione nella persona del Presidente pro tempore dellaProvincia di Padova.Responsabili del trattamento sono: ling. Roberto Lago, Dirigente del Settore Sistemi Informativi,lavv. Antonio Zaccaria, Dirigente del Settore Patrimonio e Servizi alla Persona, la dott.ssa ValeriaRenaldin, Dirigente del Settore Risorse Umane e Finanziarie.Art. 11 - Validità del presente bandoIl presente bando ha validità a partire dal giorno della pubblicazione sul sito Web della Provincia,all’apposita sezione Avvisi – Bandi, fino a provvedimento che ne disponga la revoca.E facoltà della Provincia revocare o modificare il presente bando in qualsiasi momento persopraggiunte esigenze. F.to Il Dirigente del Settore Risorse Umane e Finanziarie - Dott.ssa Valeria Renaldin -

×