Digital PR: come gestire campagne sui social media?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Digital PR: come gestire campagne sui social media?

on

  • 638 views

Prossimi corsi: http://www.ninjacademy.it/marketing/corsi/ ...

Prossimi corsi: http://www.ninjacademy.it/marketing/corsi/
Giovanna Montera, docente Ninja Academy, presenta il Ninja Corso Online in Digital PR, illustrando come intercettare gli influencer e gestire campagne sui social media.

Statistics

Views

Total Views
638
Views on SlideShare
638
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
28
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Digital PR: come gestire campagne sui social media? Presentation Transcript

  • 1. Ninja Corso Online in Digital PR Digital PR Ottobre/Novembre 2013 • #ninjaPR Giovanna Montera ninjacademy.it
  • 2. Pannello di controllo ninjacademy.it 2
  • 3. riduci a icona lista dei partecipanti alzata di mano dubbi e domande ninjacademy.it 3
  • 4. Piattaforma e-learning ninjacademy.it 4
  • 5. ninjacademy.it ninjacademy.it 5
  • 6. ninjacademy.it
  • 7. ninjacademy.it
  • 8. Test: 10 domande a risposta chiusa Attestato: scaricabile dopo la riuscita del test ninjacademy.it 8
  • 9. Struttura del corso ninjacademy.it 9
  • 10. 6 webinar = 10 ore formative ✓ Lezione 1: lunedì 28 ottobre h 18-20 ✓ Lezione 2: mercoledi 30 ottobre h 18-20 ✓ Question time: lunedì 4 novembre h 18-19 ✓ Lezione 3: giovedì 7 novembre h 18-20 ✓ Lezione 4: lunedì 11 novembre h 18-20 ✓ Question time: giovedì 14 novembre h 18-19 ninjacademy.it 10
  • 11. Programma ninjacademy.it 11
  • 12. Giovanna Montera Chief Marketing Officer di Viralbeat ninjacademy.it
  • 13. Programma •  Le basi del Marketing Relazionale •  Il potere del passaparola: WOMM e propagazione virale •  Come si genera il passaparola? Il Buzz Seeding e la Blog Relation per coinvolgere gli influencer •  Seeding Strategy: saper impiantare i semi delle conversazioni •  Intercettare le Community e i potenziali Brand Ambassador •  Piattaforme di ricerca e analisi degli influencer: Klout, Peerindex, Kred •  Influencer detection e tipologie di Blog •  Creare i contenuti: messaggi chiave e email-pitch •  Buzz Kit: fisico e digitale •  Give-away, Blog Sponsored Post, Product test, Blogger Day, Blog Trip •  Metriche di misurazione: quantitative, qualitative, continuative •  Crisis management: correggere le opinion negative o riattivare una campagna che non decolla ninjacademy.it 13
  • 14. Iscriviti al Ninja Corso Online in Digital PR http://bit.ly/ninjaPRwebinar Hashtag Twitter: #ninjaPR ninjacademy.it 14
  • 15. Per informazioni: Mail: info@ninjacademy.it Tel: 02 40042554 | 346 4278490 Skype: ninjacademy Facebook: Ninja Academy Twitter: @NinjAcademy ninjacademy.it 15
  • 16. Chi sono ninjacademy.it 16
  • 17. Il Buzz marketing nasce off line ninjacademy.it 17
  • 18. Che cos’è il passaparola? Il passaparola è un processo naturale e spontaneo di scambio di informazioni e opinioni su un prodotto brand/servizio di cui si ha avuto esperienza. Il più delle volte questo passaparola su brand e prodotti non avviene su media owned. ninjacademy.it 18
  • 19. more than 28,000 Internet respondents in 56 countries  ninjacademy.it 19
  • 20. “I consumatori stanno già parlando, La tua unica possibilità è entrare nella conversazione.” 20 ninjacademy.it http://wordofmouthbook.com/download/wom-manifesto.pdf
  • 21. Il WOMM E’ l'insieme delle operazioni di marketing finalizzate a generare e aumentare il numero e l’importanza delle conversazioni riguardanti un prodotto o un servizio. Il buzz non si attiva autonomamente ma è effetto di azioni di marketing on/off line. Consiste nel dare agli utenti uno “spunto” per parlare di un prodotto/servizio facilitando le conversazioni. ninjacademy.it 21
  • 22. Seeding E’ l’essenza delle attività di buzz marketing e digital PR (conversation seeding). Inseminare un contenuto in rete vuol dire segnalare quel contenuto alle persone più influenti (influencer) e nelle community di utenti con lo scopo di ottenere un loro coinvolgimento nella comunicazione. Grazie alla influenza di alcuni utenti si cerca di innescare un meccanismo di propagazione virale che consente la diffusione di quel messaggio anche in altre parti della rete. ninjacademy.it 22
  • 23. A cosa serve il buzz marketing? • Aumentare l’awareness su un brand o un prodotto (es. lancio) • Catalizzare attenzione su un prodotto da parte di potenziali appassionati • Generare passaparola positivo su un brand/ prodotto • Portare le persone a fare qualcosa “Call to action” • Generare accessi ad un sito web • Raccogliere feedback esperti su un prodotto/ servizio • Correggere la reputazione di marca ninjacademy.it 23
  • 24. Il segreto del successo: Glossy Box ninjacademy.it Cas e st udy  24
  • 25. Cas Lancio di prodotto: Glossy Box e st udy  A 1 mese dal lancio: -  200 post -  40 video-recensioni (oltre 30.000 views ) ninjacademy.it 25
  • 26. “Più piace, meno costa” ninjacademy.it Cas e st udy  26
  • 27. Ascoltare prima di parlare! Ascoltare vuol dire comprendere in un determinato momento chi, dove e come parla del mio brand in rete Crawling Network Analysis Web Monitoring Search Netnografia ninjacademy.it 27
  • 28. Prendere parte alla conversazione Il buzz seeding è la pratica di segnalare un contenuto a community on line potenzialmente interessate al messaggio della campagna. La blog relation è una attività di seeding che prevede il coinvolgimento degli influencers, in particolare i blog. ninjacademy.it 28
  • 29. Chi è un influencer? • Appassionato • Consumatori attivi e propensi alla sperimentazione • Creano una maggiore quantità di contenuti • Sono riconosciuti come una fonte informativa di fiducia • Hanno la capacità di influenzare le scelte di consumo altrui e di raccogliere attorno a sé stessi una comunità ninjacademy.it 29
  • 30. ninjacademy.it
  • 31. ninjacademy.it
  • 32. ninjacademy.it
  • 33. Seeding strategy: ninjacademy.it 33
  • 34. Seeding Strategy Progettare una strategia di seeding significa pianificare: • Dove intervenire (target, tipo di fonte, tema) • Come intervenire (conversation seeding, product test, eventi, ecc.) • Cosa proporre: key messages ninjacademy.it 34
  • 35. Dove intervenire: aree di intervento L’audit è l’attività di identificazione delle aree di intervento e mappatura dei seeding channels da coinvolgere. I seeding channels sono organizzati in database (o semplici liste excel) in cui sono contenuti i dettagli sul singolo sito/community/blog/account. ninjacademy.it 35
  • 36. Come intervenire: content strategy ninjacademy.it 36
  • 37. Key messages ninjacademy.it 37
  • 38. Copy: Salve vorrei segnalare… ??! TF W ninjacademy.it 38
  • 39. CONTATTO La parola chiave è relazione. Prendere parte attiva alle conversazioni on line significa soprattutto entrare in relazione con altre persone. ninjacademy.it 39
  • 40. Alcune regole pratiche di comportamento • Ricordate che dietro ogni computer c’è una persona • Cercate informazioni sulla persona che contattate • Siate trasparenti e onesti • Rispondete • Date ulteriori spiegazioni se necessario • Evitate lo spam • Siate gentili (gli state chiedendo di fare una cosa per voi!) • Il tono della segnalazione dipende dalla relazione con il destinatario • Ammettete gli errori e correggetevi ninjacademy.it 40
  • 41. Give-away, Blog Sponsored Post, Product test, Blogger day, Blog Trip ninjacademy.it 41
  • 42. Come si misura il valore di una relazione? Le campagne durano qualche mese. Le relazioni possono durare anche tutta la vita. Si, ok, ma al cliente cosa devo dire? • Su base quali-quantitativa • Su base continuativa (è necessario del tempo) ninjacademy.it 42
  • 43. Quali metriche per le Digital PR? Esistono delle counting metrics anche per le attività di Digital PR: • numero di pubblicazioni e citazioni/reazioni (post che riprendono i nostri post) •  numero di commenti, di like, di share di un post •  dati di traffico/visite ai post • tipologia di blog/siti/community/utenti coinvolti (Top blog, ecc.) •  Reach della campagna • click ai nostri spazi on.fb.me/14hN4FT (bit.ly) e backlink •  SERP di Google •  Visualizzazioni di materiale multimediale ninjacademy.it 43
  • 44. Tweetreach ninjacademy.it 44
  • 45. Crisis Management ninjacademy.it 45
  • 46. Partner Tecnologico ninjacademy.it 46
  • 47. I loghi e le immagini presenti in questa presentazione appartengono ai legittimi proprietari ed il loro uso ha il solo scopo divulgativo. ninjacademy.it