E commerce? It' fashion - Chibimart Fiera Milano

  • 173 views
Uploaded on

In questo workshop tenutosi presso Chibimart Fiera Milano ho parlato dell'e-commerce nel settore del fashion e di come ottimizzare il proprio portale per renderlo al passo con i tempi, soprattutto …

In questo workshop tenutosi presso Chibimart Fiera Milano ho parlato dell'e-commerce nel settore del fashion e di come ottimizzare il proprio portale per renderlo al passo con i tempi, soprattutto orientandolo verso i social network.

More in: Internet
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
173
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
4
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. E-commerce? 
 It’s fashion! Relatore Nicolò Fasce
  • 2. LO STATO DELL’E-COMMERCE NEL SETTORE FASHION IN ITALIA
  • 3. La situazione attuale in Italia • 13,8 milioni di individui hanno fatto
 un acquisto on line negli ultimi 3 mesi
 • 47,7% dell’utenza internet italiana
 • era il 35,8% al febbraio del 2012
 • con una media di 3,5 acquisti nel trimestre
 • i capi di abbigliamento si assestano al 13,9% ! 
 1,9 milioni di persone dati
  • 4. Acquisti on line di prodotti fashion Capi di abbigliamento Scarpe Accessori Borse da donna (guanti, calze, cappelli, sciarpe) Proporzione fra le categorie di prodotti acquistati almeno una volta nella vita dichiarati da chi ha acquistato on line dati
  • 5. La situazione attuale in Italia
  • 6. COME CREARE UN E-COMMERCE DI SUCCESSO
  • 7. Pianificate prima di partire Sia sotto il punto di vista strategico che tattico
  • 8. SWOT e-commerce - Punti di forza Cosa fa la vostra società meglio rispetto ai concorrenti? - Ampia gamma di prodotti - Prodotti di nicchia in esclusiva Esempi: - Personale molto preparato - Prodotti di elevata qualità
  • 9. SWOT e-commerce - Punti di debolezza Cosa fa la vostra azienda peggio rispetto ai concorrenti? - Non disponiamo di competenze esclusive - Prodotti indifferenziati Esempi: - Prodotti di bassa qualità - Personale poco propenso all’e-commerce
  • 10. SWOT e-commerce - Opportunità - I gusti dei consumatori stanno cambiando - Innovazioni nella tecnologia (live chat, migliori strumenti di analisi) Esempi: - Cambiamenti nelle politiche del Governo - Uscita di un nuovo canale social adatto alla promozione dei prodotti nel nostro settore (Pinterest, Fancy)
  • 11. SWOT e-commerce - Minacce - Minori barriere nell’aprire un e-commerce da parte di nuovi concorrenti Esempi: - Aumento delle tasse - Situazione congiunturale
  • 12. Che tipo di e-commerce utilizzare? Oggi esistono molte possibilità per avvicinare la nostra impresa all’e-commerce: 1) Il classico portale di e-commerce 2) Società Dot-com 
 (Ebay, Amazon, yoox.com) 3) I club on line
 (Amazon BuyVip, Privalia, Saldiprivati) 4) I siti di couponing 
 (Groupon, Groupalia, LetBonus, Prezzo Felice)
  • 13. Il consumatore oggi è davvero il protagonista! Vi ricordate la copertina del Time del dicembre 2006?!?
  • 14. Il social consumer
  • 15. - E’ costantemente aggiornato sugli argomenti di suo interesse -Viene facilmente a conoscenza 
 delle novità e dei problemi 
 grazie ai blog, ai forum e ai social networks - E’ infastidito dalle promozioni non richieste e cerca solo informazioni rilevanti Ma chi è il social consumer?
  • 16. - Desidera una conversazione con il brand piuttosto che messaggi a senso unico - Desidera che il brand lo ascolti, lo ingaggi e risponda velocemente alle sue richieste
  • 17. Fino a che punto può arrivare il suo potere? Fino a decidere cosa verrà 
 messo in produzione e venduto!!!
  • 18. ALCUNI SPUNTI PER OTTIMIZZARE UN E-COMMERCE
  • 19. CMS HostingMagento PrestaShop ZenCart Piattaforme proprietarie + Velocità caricamento delle pagine Volumi traffico+ Velocità nella navigazione
  • 20. - Flessibile - Modulare Che si possa adattare velocemente alle necessità del momento Occorre pianificare un sistema: Velocità nella navigazione
  • 21. Trasmettere fiducia
  • 22. Sono uno degli elementi fondamentali che danno fiducia al potenziale acquirente Sistemi di pagamento Sul portale devono essere chiari e facilmente accessibili i termini sui sistemi di pagamento consentiti
  • 23. Sistemi di pagamento viene pagato con Carta di Credito o PayPal 91% delle vendite dati
  • 24. Sistemi di pagamento - dettaglio dati - Peso dei pagamenti con carta di credito passa dal 72% del 2011 al 73% del 2012 - PayPal dal 15% al 18%
 - Contrassegno dal 4% al 3%
 - Bonifico Bancario dal 7% al 5%
 - Stabile il finanziamento all’1%
  • 25. Logistica - tempi di consegna Rendete facilmente accessibile la 
 spiegazione sulle modalità e i tempi di consegna
 
 Affidatevi a un corriere che offra delle garanzie
 
 Meglio spendere qualcosa di più e non perdere il cliente
  • 26. Logistica - gestione dei resi Fate in modo che 
 la gestione dei resi sia la più fluida e flessibile possibile
 
 Spiegate con chiarezza sul sito qual’è la procedura di gestione del reso
 

  • 27. Grafica L’abito non fa il monaco, ma una grafica accattivante trasmette sicuramente più fiducia
 

  • 28. Le immagini dei prodotti di alta qualità + capi indossati
 + da più angolazioni

  • 29. Utilizzate i video!
  • 30. Immagini di qualità Viste alternative o video Rating Ottima descrizione attenti al SEO!
 Spiegazione dei resi e delle misure Checkout rapido Suggerimenti
  • 31. La social proof Fenomeno psicologico per cui si imitano le azioni degli altri per cercare di fare la cosa giusta.
 
 L’effetto è preminente in situazioni di incertezza, dove non si è in grado di determinare la scelta migliore, affidandosi quindi alla conoscenza altrui della situazione in cui ci si trova. 

  • 32. Il rating dei prodotti nell’e-commerce - aiuta a prendere le decisioni più facilmente - siamo più influenzati dalle persone che percepiamo avere i nostri interessi
  • 33. Il rating dei prodotti nell’e-commerce
  • 34. Il rating dei prodotti nell’e-commerce Rating dato in percentuale
  • 35. Sito responsive Il portale deve essere facilmente fruibile da tutti i dispositivi: desktop, tablet, smartphone
  • 36. L’on line incontra l’off line John Lewis' "top 30 favourite things for Christmas"
  • 37. 16 KPI - Key Performance Indicator Alcuni parametri per valutare lo stato di salute del nostro e-commerce •Visitatori unici •Totale delle visite • Pagine viste • Nuovi visitatori • Nuovi acquirenti •Totale degli ordini per giorno, settimana, mese •Tempo di permanenza sul sito • Pagine viste per visita •Abbandono dei carrelli •Aperture di richiesta al customer service • Costo di acquisizione clienti in campagne pay per clic • Media del valore degli ordini • Facebook “talking about this” e nuovi Likes • Retweets su Twitter e nuovi followers •Apertura delle e-mail della newsletter • Numero di links in entrata