L’albero dell'EVA - Economic Value Added

3,458 views
3,275 views

Published on

L'E.V.A. serve per misurare il valore creato, ossia ciò che rimane dopo aver sottratto al reddito di gestione la remunerazione di tutto il capitale che finanzia l'attivo patrimoniale netto, ossia i debiti ed i mezzi propri.

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,458
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
760
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L’albero dell'EVA - Economic Value Added

  1. 1. Economic Value Added - Come Calcolare il valore Creato (o distrutto) dall’impresa
  2. 2. Eva (Economic Value Added) è un indicatore studiato dall economista americanoBennett Stewart (Stern Stewart & Co.) ,per calcolare il valore creato da unazienda.LEVA serve per misurare il valore creato, ossia ciò che rimane dopo aver sottratto alreddito di gestione la remunerazione di tutto il capitale che finanzia lattivo patrimonialenetto, ossia i debiti ed i mezzi propri.Ed è proprio questa la differenza rispetto allutilizzo, come avviene di solito, dellutilenetto, come misura della redditività.A questo scopo, lutile netto presenta due limiti: riflette solo la remunerazione del capitaledi debito (dato che è il residuo calcolato togliendo dai ricavi i costi operativi, straordinarie gli oneri finanziari) e non tiene conto dellaccrescimento del patrimonio aziendale ditipo immateriale, dato per esempio dal posizionamento competitivo
  3. 3. Le attività fisse sono Tutte i costi di natura L’attivo Circolante è la investimenti di durata L’importo derivante dalla operativa, variabili legati alla sommatoria di: Sono tutti i debiti di natura pluriennale in vendita dei prodotti e servizi produzione e fissi legati alla • liquidità immediate commerciale ( es. debiti verso i immobilizzazioni che si relativi al core business struttura aziendale esclusi i • liquidità differite fornitori, debiti tributari…) prevede resteranno vincolati aziendale costi di natura finanziaria e • rimanenze allazienda. straordinaria Fixed Assets Attivo Circolante Passivo Circolante Fatturato Costi operativi (+) (-) (-) 2.930.000 975.000 590.000 7.000.000 6.100.000N.B.: i valori sono espressi dopo arrotondamenti
  4. 4. EBIT = Fatturato (-) Costi operativi. Il Net Asset sono dati da: Fixed L’importo derivante dalla NOPAT è il risultato operativo che misura Asset (+) Net Working Capital vendita dei prodotti e servizi il profitto di unimpresa esclusi gli (Attivo circolante – Passivo relativi al core business interessi ed oneri fiscali e al netto delle circolante) aziendale imposte figurative (tx = aliquota fiscale) Es. Tx = 33% Net Asset Fatturato NOPAT = EBIT*(1-tx) (:) (:) 3.315.000 7.000.000 603.000Fixed Assets Attivo Circolante Passivo Circolante Fatturato Costi operativi (+) (-) (-)2.930.000 975.000 590.000 7.000.000 6.100.000
  5. 5. È il rapporto tra i Ricavi di Vendita ed i È il rapporto tra il NOPAT ed il fatturato. Tale net asset. Da un punto di vista rapporto esprime la redditività aziendale in finanziario, l’indice di rotazione esprime relazione alla capacità remunerativa del la velocità di ritorno, tramite le vendite, flusso dei ricavi ed è anche conosciuto come dei capitale netto investito nella R.O.S. netto gestione. Rotazione del capitale Reddito del fatturato netto (Ft / net asset) (x) netto 2,11 8,60% Es. Tx = 33% Net Asset Fatturato NOPAT = EBIT*(1-tx) (:) (:) 3.315.000 7.000.000 603.000Fixed Assets Attivo Circolante Passivo Circolante Fatturato Costi operativi (+) (-) (-)2.930.000 975.000 590.000 7.000.000 6.100.000
  6. 6. È il tasso di rendimento per il costo medio ponderato del capitale. Unamedia che rappresenta il rendimentoatteso su tutti i titoli di una società. Il R.O.N.A. (Return of net asset) misura la performance finanziaria di una società considerando l’attivo fisso combinato con capitale circolante netto . Più il suo valore è alto più lazienda sta usando i suoi WACC Net Asset RONA investimento in modo efficiente ed efficace. (x) (x) 8,00% 3.315.000 18,14% Rotazione del capitale Reddito del fatturato netto (Ft / net asset) (x) netto 2,11 8,60% Es. Tx = 33% Net Asset Fatturato NOPAT = EBIT*(1-tx) (:) (:) 3.315.000 7.000.000 603.000 Fixed Assets Attivo Circolante Passivo Circolante Fatturato Costi operativi (+) (-) (-) 2.930.000 975.000 590.000 7.000.000 6.100.000
  7. 7. Costo medio del NOPAT Capitale netto (-) 265.200 603.000 WACC Net Asset RONA (x) (x) 8,00% 3.315.000 18,14% Rotazione del capitale Reddito del fatturato netto (Ft / net asset) (x) netto 2,11 8,60% Es. Tx = 33% Net Asset Fatturato NOPAT = EBIT*(1-tx) (:) (:) 3.315.000 7.000.000 603.000Fixed Assets Attivo Circolante Passivo Circolante Fatturato Costi operativi (+) (-) (-)2.930.000 975.000 590.000 7.000.000 6.100.000
  8. 8. E.V.A. (NOPAT – Costo medio del capitale) 337.800 Costo medio del NOPAT L’Economic Value Added (EVA) è una misura finanziaria Capitale netto (-) di performance volta a misurare la “quantità” di valore creata e creabile (distrutta o distruttibile) grazie ad una 265.200 603.000 specifica allocazione delle risorse ed alla loro gestione. WACC Net Asset RONA (x) (x) 8,00% 3.315.000 18,14% Rotazione del capitale Reddito del fatturato netto (Ft / net asset) (x) netto 2,11 8,60% Es. Tx = 33% Net Asset Fatturato NOPAT = EBIT*(1-tx) (:) (:) 3.315.000 7.000.000 603.000Fixed Assets Attivo Circolante Passivo Circolante Fatturato Costi operativi (+) (-) (-)2.930.000 975.000 590.000 7.000.000 6.100.000
  9. 9. Interpretazione dei risultati:Con un EVA > 0 significa che limpresa sta creando ricchezza dopo aver remunerato ifornitori di capitale (creditori e soci).In caso contrario, con un EVA<0, significa che l’impresa sta distruggendo ricchezza.Unimpresa con EVA > 0 ha la possibilità di attrarre risorse addizionali al fine diincrementare la ricchezza creata (lEVA rimane positivo fin quando il tasso di crescitadel NOPAT è almeno pari a quello di crescita del CI).

×