Your SlideShare is downloading. ×
0
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Mobile Trends: l'esperienza del Gruppo Poltrona Frau

559

Published on

Roberto Boselli CIO and Digital Communication Manager di Poltrona Frau Group presenta l'esprienza di Frau a NetWork Lab 2013

Roberto Boselli CIO and Digital Communication Manager di Poltrona Frau Group presenta l'esprienza di Frau a NetWork Lab 2013

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
559
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. World Leader in Luxury Furniture Mobile Trends: l’esperienza del Gruppo Poltrona FrauConvegno NetworkLab 2013 Ancona - 8 Marzo 2013
  • 2. 2 Il Gruppo Residenziale Contract Interiors in MotionPoltrona Frau Group è leader mondiale nel settore dell’arredamento di alta gamma ed è presente sulmercato con 3 Marchi di rilievo: Poltrona Frau, Cassina e Cappellini Dicembre 2003 – Ingresso di Charme Investments in Poltrona Frau Dicembre 2004 – Poltrona Frau acquisisce Cappellini Giugno 2005 – Poltrona Frau acquisisce 80% Cassina Novembre 2006 – IPO, Segmento STAR (Milan Stock Exchange) Dicembre 2010 – Poltrona Frau acquisisce 100% Cassina
  • 3. 3La nostra produzionePoltrona Frau nasce nel 1912: una prestigiosa realtà che ha compiuto 100 anniPer noi la Produzione significa saper lavorare i materiali secondo le tecniche antichedel «fatto a mano», esattamente come un secolo fa.
  • 4. 4L’approccio alla comunicazione Digitale del Gruppo – Il MobileUn approccio al Cliente più «digitale» sfruttando la multicanalità Aprile 2010 Gennaio 2011 Aprile 2011 Luglio 2011 Aprile 2012 Nuova identità Nascono le pagine Mobile App Nasce la prima 100 anni di Frau digitale di Brand e di Social Punto di forza: il piattaforma di Re-stylng Gruppo configuratore 3D e-commerce Maggiori proprietaria performance Virtual Tour delle Canale YouTube con le SEO oriented Fabbriche interviste ai Designer
  • 5. 5 Il progetto Mobile per PFG: perché lo abbiamo fatto?Il trend digitale• Nel 2010, in Italia, i consumatori «multicanale» rappresentavano ormai il 44% della popolazione Il mercato• Gli utilizzatori di Internet da mobile, in • Richieste provenienti dalla rete Italia, rappresentavano già 11 milioni con commerciale di poter disporre di un incremento del +31% rispetto all’anno un sistema mobile a supporto precedente delle vendite che contenesse informazioni su prodotti, cataloghi, immagini ambientate e negozi.Dati dai siti web PFG• Le statistiche dei nostri siti web ci fornivano l’indicazione che gli accessi da dispositivi mobili crescevano con un tasso a due digit.• Oltre il 95% di tali accessi avveniva da dispositivi Apple (iPhone e iPad).
  • 6. 6 Il progetto Mobile per PFG: come lo abbiamo approcciato1. Benchmarking per comprendere meglio l’approccio da adottare• Abbiamo analizzato oltre 100 Brand del settore dell’Arredamento, del Fashion / Lusso ma anche dell’automotive per verificare sia la loro presenza sul mobile sia la soluzione adottata in termini di approccio e di sezioni implementate.• Learning: • E’ un nuovo media che permette di comunicare, promuovere ed informare • Deve focalizzarsi su: • user experience: come gli utenti interagiscono? • new features: cosa possono fare di altro, rispetto al sito web, gli utenti? • Fondamentale la possibilità di condividere l’esperienza con i social media
  • 7. 7 Il progetto Mobile per PFG: come lo abbiamo approcciato2. Il target: chi è l’utente e di cosa ha bisogno?• Cliente finale: • Dall’analisi dei «click» sui siti web del Gruppo se ne rileva una concentrazione su «Catalogo», «Punti vendita» e «Designers» • Il Cliente finale richiede una semplicità di navigazione ma vuole essere emozionato• Architetto ed Interior Designer: • Supporto alla progettazione in termini di accesso alle informazioni sul prodotto e di immagini per la presentazione ai propri Clienti Finali• Rete commerciale: • Avere un facile strumento che contenga i dati aggiornati su cataloghi, immagini, schede prodotto e materiale multimediale • Punti vendita: supportare il processo di vendita potendo mostrare informazioni sul prodotto al Cliente finale mentre si visualizza il prodotto in allestimento. Poter mostrare agevolmente misure e configurazioni colore disponibili
  • 8. 8 Le App dei marchi: quali le principali funzionalità sviluppate• L’intero catalogo prodotti a propria disposizione • Il sistema di ricerca è in grado di interagire con l’Utente finale tramite una serie di filtri intuitivi simulando un vero processo di scelta presso un punto vendita
  • 9. 9 Le App dei marchi: quali le principali funzionalità sviluppate• Una scheda prodotto completa • Immediatezza delle informazioni: dai disegni tecnici alle immagini emozionali, alla navigazione dei dettagli dei prodotti, …
  • 10. 10 Le App dei marchi: quali le principali funzionalità sviluppate• Scheda dei Designers con descrizione e relative realizzazioni • I Designer rappresentano le «firme» di gran parte dei nostri prodotti, rivestono quindi grande importanza
  • 11. 11 Le App dei marchi: quali le principali funzionalità sviluppate• Store locator • Sfrutta le funzionalità geo-posizionali dei dispositivi mobili per verificare il Negozio più vicino, con calcolo dell’itinerario • Possibilità di contattare direttamente lo store via e-mail o per telefono
  • 12. 12 Le App dei marchi: quali le principali funzionalità sviluppate• Emozionare: virtual tour • Tour Virtuale dei nostri stabilimenti per vedere, attraverso delle riprese dal vivo, come nascono i nostri prodotti
  • 13. 13 Le App dei marchi: quali le principali funzionalità sviluppate• Emozionare: ambientazione 2D con realtà aumentata e configurazioni 3D • Ci si può divertire ad ambientare una sedia, un divano, un tavolo su sfondi sia pre-caricati sia reali, grazie all’utilizzo della telecamera. • E’ possibile interagire con l’ambiente ed i prodotti 3D, configurandoli nelle diverse finiture
  • 14. 14 Il lancio: come comunicare le App• Advertising di pre-salone: inserimento dell’informazione sul rilascio delle App sulla pubblicità di Poltrona Frau e Cassina in copertura su Corriere della Sera, Repubblica e MF• Evento: abbiamo scelto di sfruttare il periodo del Salone del Mobile e lo abbiamo comunicato in conferenza stampa• Stand nell’area espositiva: Realizzati 20 stand equipaggiati di iPad per poter far provare le App ai visitatori.
  • 15. 15 … prossimi passi• Riflessioni: • alcune funzionalità che prima erano limitate ai SO mobili, sono ora disponibili per tutti i restanti dispositivi e i relativi Browser ne supportano la programmazione (es. geolocalizzazione) • Chi vuole approcciare un progetto mobile si deve quindi interrogare su quale strada intraprendere: sviluppare delle App specifiche per i vari dispositivi o puntare su una progettazione web che tenga in conto dei dispositivi mobili?• Lato PFG l’accesso ai nostri siti web conferma un incremento annuo a due digit, ma negli ultimi 12 mesi, gli accessi da dispositivi mobili, nonostante le App, sono cresciuti del 125% e rappresentano ormai il 20% degli accessi complessivi.• Stiamo già rilasciando nuovi progetti (Poltrona Frau Museum) basati su piattaforme che permettono una progettazione che si adatta ai dispositivi mobili• Stiamo ripensando ad un aggiornamento totale dei nostri siti sia dal punto di vista grafico – esperenziale, sia dal punto di vista tecnologico al fiendi poter sfruttare al meglio le nuove tecnologie di Adaptive Layout and Responsive Design
  • 16. 16GrazieQ&A

×