Viola: un personaggio a fumetti per le mamme.

801 views
708 views

Published on

chiara trabella
http://luccioleelanterne.blogspot.com

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
801
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Viola: un personaggio a fumetti per le mamme.

  1. 1. Non è un mercato per donne Genesi di un fumetto che non c'è (ancora) di Chiara Trabella http://luccioleelanterne.blogspot.com - http://ilmignolocolprof.splinder.com
  2. 2. Il fumetto in Italia: alcuni dati <ul><li>Dopo il Giappone, l'Italia è il più grande mercato di fumetti a livello mondiale (A. Serra su Wikinews) </li></ul><ul><li>Tra le testate di fumetti pubblicate in Italia, solo una piccola percentuale ha una donna come protagonista </li></ul><ul><li>Il target principale di mercato è rappresentato da adolescenti e/o maschi </li></ul>
  3. 3. Le comprimarie <ul><li>Nelle serie a fumetti intitolate a uomini, le donne hanno generalmente ruoli marginali: vittime o donne dell'eroe (es. Tex, Dago, Dylan Dog) </li></ul>
  4. 4. Le protagoniste - 1 <ul><li>Femmine sensuali che incarnano desideri prettamente maschili (es. Amanda) </li></ul>
  5. 5. Le protagoniste - 2 <ul><li>Virago toste, senza alcuna “contaminazione” con gli stereotipi femminili (es. Legs, Lilith) </li></ul>
  6. 6. Le protagoniste - 3 <ul><li>Single intelligenti e di successo, ma con uno stile di vita in cui è impossibile identificarsi (es. Julia) </li></ul>
  7. 7. Le potenziali lettrici <ul><li>Negli anni '90, quante di noi hanno letto almeno una volta Dylan Dog? </li></ul><ul><li>Quante di noi preferiscono Tex a Diabolik? </li></ul><ul><li>Quante di noi frequentano regolarmente l'angolo fumetti delle edicole? E il settore fumetti delle librerie? E le fumetterie? </li></ul>
  8. 8. Viola: il progetto <ul><li>Il personaggio di Viola è stato concepito nel 2003 e sviluppato in forma di racconto nel 2005 </li></ul><ul><li>Nel 2008, lo spunto per un seguito in forma di serie a fumetti: perché? </li></ul><ul><ul><li>Per scrivere storie brevi in rapida successione </li></ul></ul><ul><ul><li>Per avere un pubblico potenzialmente più ampio </li></ul></ul><ul><ul><li>Per sperimentare una nuova forma narrativa </li></ul></ul><ul><ul><li>Per contenere i costi in caso di autoproduzione </li></ul></ul>
  9. 9. Chi è Viola <ul><li>Viola è una donna che ha una famiglia </li></ul><ul><li>MA ANCHE </li></ul><ul><li>Un'imprenditrice </li></ul><ul><li>MA ANCHE </li></ul><ul><li>Una ex agente di una squadra antiterrorismo </li></ul><ul><li>MA ANCHE </li></ul><ul><li>Una persona ferita da un evento terribile </li></ul>
  10. 10. Il mondo di Viola <ul><li>Viola vive ed opera a Genova, sua città natale. Ma il suo campo d'azione si estende all'Europa, per ora </li></ul><ul><li>Ha aperto un'agenzia dedicata alla tutela dei beni culturali, dalla sicurezza all'autenticazione alla consulenza legale: questo apre la porta all'uso di molti generi letterari (storico, giallo, thriller, persino un tocco di horror) </li></ul>
  11. 11. Gli altri personaggi <ul><li>Luca , marito di Viola, rappresenta la parte prosaica della narrazione: buffo ma non caricaturale, capace di “ancorare” Viola nei momenti in cui le sue avventure la portano a partire per strane tangenti </li></ul><ul><li>Stefan , ex collega di Viola e suo braccio destro, rappresenta la parte eroica della narrazione: un personaggio inverosimile in ogni suo aspetto, quello su cui poggiano le scene d'azione, ma anche il motore di tanti snodi narrativi che verranno risolti da Viola </li></ul>
  12. 12. I filoni narrativi <ul><li>I casi dell'agenzia: oggetti artistici da autenticare o da custodire o su cui dare un parere professionale </li></ul><ul><li>Il ritorno del passato di Viola: situazioni di compromesso e tensione con personaggi che cercano di infiltrarsi nella normalità di Viola </li></ul><ul><li>Indagine su un fatto doloroso del passato di Viola </li></ul>
  13. 13. Sviluppo editoriale <ul><li>Graphic novel autoconclusiva: trasferisce in fumetto il racconto del 2005, ovvero i fatti che hanno spinto Viola ad abbandonare l'antiterrorismo </li></ul><ul><li>Serie periodica a fumetti: racconta le vicende di Viola a partire dalla nascita dell'agenzia </li></ul>
  14. 14. In conclusione Che ne dite?

×