Scheda posizionamento internazionale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Scheda posizionamento internazionale

on

  • 283 views

 

Statistics

Views

Total Views
283
Views on SlideShare
280
Embed Views
3

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

1 Embed 3

http://www.linkedin.com 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Scheda posizionamento internazionale Presentation Transcript

  • 1. Uno strumento per l’analisi ed il posizionamento dell’Impresa sui mercati esteri Scheda di Posizionamento Internazionale
  • 2. E’ uno strumento informativo propedeutico allo sviluppo delle strategie di internazionalizzazione. Per i prodotti di interesse: 1.fornisce l'elaborazione dei flussi internazionali 2.sviluppa approfondimenti per 15 Paesi (i primi 5 Paesi in ordine di importanza, i primi 5 in ordine di tasso di crescita e 5 a scelta del committente) 3.mostra i comportamenti dei Paesi concorrenti e ne analizza l'evoluzione 4.utilizza come base i dati ComTrade (l’unica fonte attendibile e riconosciuta a livello internazionale) e li relaziona con quelli aziendali 5.si avvale del sistema informativo Ulisse-StudiaBo che, grazie ai suoi algoritmi di validazione, garantisce la totale affidabilità dei dati Può essere replicato nel tempo per monitorare gli effetti delle azioni aziendali e confrontarle con l'evoluzione dei mercati e dei concorrenti COSA È Scheda di Posizionamento Internazionale
  • 3. VANTAGGI Disporre di numerosi elementi di analisi quantitativa e qualitativa del contesto internazionale in cui opera o intende operare l’Impresa. Ottenere basilari indicazioni strategiche per le politiche di ingresso in un mercato Paese. In particolare la scheda ha i seguenti vantaggi: 1.Esprime il grado di attrattività dei Paesi selezionati 2.Evidenzia le potenzialità di penetrazione 3.Individua le minacce competitive da parte dei Paesi concorrenti 4.Fornisce informazioni chiare ed immediate sulla base di grafici e mappe 5.Consente di scegliere i paesi oggetto di analisi 6.Permette di monitorare nel tempo la situazione 7.E’ disponibile in meno di 6 giorni lavorativi e a costi contenuti Scheda di Posizionamento Internazionale
  • 4. COME SI ARTICOLA La Scheda è composta da tre sezioni con finalità distinte 1.DATI STRUTTURALI: fotografia dei flussi internazionali in volume e valore e definizione dei prezzi medi 2.DATI STRATEGICI - MERCATI: posizionamento dell’Impresa nei singoli Paesi di destinazione dei prodotti 3.DATI STRATEGICI - COMPETITORS: posizionamento dei concorrenti nel contesto internazionale e confronto con l’Impresa Viene, inoltre, consegnato l’allegato con tutti i dati analitici relativi ai Paesi importatori ed esportatori. La Scheda è formata da una trentina di slides e da un allegato statistico. Scheda di Posizionamento Internazionale
  • 5. SEZIONE 1: Dati strutturali (1) Valore scambiato: 500 milioni di dollari Volumi scambiati: 36.000 tonnellate Prezzo medio: 13,9 dollari a tonnellata Le tre variabili, fra il 2009 ed il 2011, si sono mosse in questo modo Questa slide mostra il dimensionamento dei flussi internazionali in valore ed in volume e definisce un prezzo medio. Fornisce informazioni sulle dinamiche dei flussi e dei prezzi ed è la base di riferimento per le successive elaborazioni. Consistenza dei flussi internazionali elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo Facsimiledischeda Business: lavastoviglie
  • 6. SEZIONE 1: Dati strutturali (2) Quote in valore Quote in volume Prezzi medi Questa slide evidenzia il peso relativo dei principali paesi importatori, in valore ed in volume e definisce i loro prezzi medi di acquisto. Facsimiledischeda Business: lavastoviglieelaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo
  • 7. SEZIONE 1: Dati strutturali (3) Quote in valore I primi cinque Paesi esportatori Quote in volume Prezzi medi Questa slide evidenzia le quote di mercato dei principali paesi esportatori, in valore ed in volume, e definisce i loro prezzi medi di vendita. Facsimiledischeda Business: lavastoviglieelaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo
  • 8. SEZIONE 2: Dati strategici - i mercati In questa mappa verranno posizionati i singoli paesi in funzione della loro dimensione relativa e della loro dinamica, per ottenere una visione immediata delle potenzialità o rischi di un determinato paese competitor. . . . . . . . . .TUR DE JP FRA USA CH MEX ES PL Mappa di posizionamento dei mercati Paesi importanti ma a bassa crescita Paesi importanti ad elevata crescita Paesi minori ad elevata crescitaPaesi minori a bassa crescita Facsimiledischeda Business: lavastoviglie Quotedeimercati Dinamiche mercati elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo Bigdown Bigup Sm allup Sm alldown
  • 9. Vengono presentate 15 gruppi di slides relative ai Paesi selezionati. Da chi provengono le importazioni del Regno Unito? elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo SEZIONE 2: Dati mercato - Regno Unito Business: lavastoviglie Il 15% delle importazioni inglesi proviene dalla Polonia Valore importato: 40 milioni di dollari Quantità importate: 3.300 tonnellate Prezzo medio: 12 dollari a tonnellata Facsimiledischeda
  • 10. Posizionamento impresa Prezzi medi Quanto incide la Gran Bretagna per i competitors e per l’Impresa? Quali sono le dinamiche? Vengono comparati i prezzi medi praticati dai singoli competitors. elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo SEZIONE 2: Dati mercato - Regno Unito Pesorelativodelmercatopersingoli competitors Dinamiche dei competitors sul mercato Business: lavastoviglie La Gran Bretagna assorbe il 12% delle esportazioni tedesche e risultano in aumento Facsimiledischeda
  • 11. Big down Big up Small down Small up . . . . .THA IND TUR RUS GBR In questa mappa verranno posizionati i singoli paesi competitor in funzione della loro importanza e della dinamica. Principali competitors - in calo Principali competitors - in sviluppo Competitors minori - in calo Competitors minori - in sviluppo Mappa di posizionamento dei competitor SEZIONE 3: Dati strategici – i competitors Facsimiledischeda Dinamiche competitor Business: lavastoviglieelaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo Quotedeimercati
  • 12. Vengono presentate 10 gruppi di slides relative ai principali Paesi competitors oltre alla slide relativa all’Impresa. Verso chi esportano i tedeschi? elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo SEZIONE 3: Dati competitors - Tedeschi Business: lavastoviglie I Tedeschi destinano il 18% delle proprie esportazioni agli Stati Uniti Valore esportato: 40 milioni di dollari Quantità esportate: 3.300 tonnellate Prezzo medio: 12 dollari a tonnellata Facsimiledischeda
  • 13. Posizionamento competitor Prezzi medi SEZIONE 3: Dati strategici - I competitor tedeschi Facsimiledischeda Pesorelativodeimercatiperi competitortedeschi Dinamiche sui mercati dei competitor tedeschi Business: lavastoviglieelaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo Qual è la quota dei tedeschi sulle importazioni effettuate dai diversi mercati? Quali sono le dinamiche? Vengono comparati i prezzi medi praticati nei diversi mercati I tedeschi detengono il 12% delle importazioni realizzate dagli Stati Uniti e risultano in aumento
  • 14. Verso chi esporta l’Impresa? Quali sono le dinamiche? elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo SEZIONE 3: Dati Impresa Business: lavastoviglie L’Impresa destina il 18% delle esportazioni agli Stati Uniti Le esportazioni verso la Francia sono in aumento Facsimiledischeda
  • 15. 6 GIORNI LAVORATIVI Processo operativo 1.Incontro con l’impresa per definire il business oggetto di analisi (coincidente con uno o più codici doganali cumulati) e definire i Mercati ed i Paesi competitors da monitorare 2.Fornitura da parte dell’Azienda committente dei dati per il confronto ed il posizionamento (dati export aziendali degli ultimi tre anni trasmessi all’agenzia delle dogane) 3.Elaborazione dei dati e realizzazione della scheda 4.Presentazione dei risultati emersi ½ giornata
  • 16. I servizi complementari alla scheda di posizionamento internazionale sono: 1.BENCHMARK: Competitors di successo e portfolio mercati ideali 2.RIPOSIZIONAMENTO: definizione di scenari alternativi per migliorare le performances all’estero 3.I CONCORRENTI: focus sulle imprese che operano sui mercati internazionali 4.I CLIENTI: i top customers nei diversi mercati Altri servizi offerti
  • 17. Benchmark Brasiliani Polacchi Malesi Tedeschi Giapponesi Portafoglio mercati ideale Grazie ad un sistema di filtraggio, applicato a livello globale e basato su una serie di parametri, vengono evidenziati i Competitors più performanti ed i Mercati con le caratteristiche migliori. Competitors di successo elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo Business: lavastoviglie Russia Francia Canada Egitto Spagna
  • 18. Riposizionamento La possibilità di monitorare periodicamente l’andamento, strutturale e congiunturale, dei flussi internazionali consente di applicare le dinamiche dei mercati ai dati aziendali e di simulare scenari diversi in una logica if... then.... Le diverse scelte consentiranno di allocare con più efficacia le risorse produttive e commerciali. elaborazioni su dati Ulisse-StudiaBo Business: lavastoviglie
  • 19. Le imprese concorrenti Si individuano i concorrenti diretti e ne vengono realizzati i profili competitivi.
  • 20. I clienti Si individuano i clienti potenziali su ciascun mercato di interesse e vengono forniti contatti ed informazioni specifiche.
  • 21. Marketsmind è un progetto che fa leva sulla ricerca economica e di mercato. Realizziamo servizi personalizzati con la finalità di: Analizzare e comprendere le caratteristiche e le dinamiche dei mercati Creare un ponte tra l’azienda e i mercati attraverso la business intelligence e i servizi informativi Individuare e valutare nuove opportunità sui mercati nazionali ed internazionali http://www.marketsmind.biz Chi siamo MicroSectors è un network di professionisti che nasce per volontà di un gruppo di consulenti senior che hanno maturato una più che ventennale esperienza nel campo della ricerca e dell’analisi di mercato in diversi settori di competenza. Grazie ad un’organizzazione strutturata a rete, MicroSectors è in grado di offrire numerosi servizi in ambito socio- economico, studiati sulle specifiche esigenze dei Clienti. http://www.microsectors.eu StudiaBo è un ufficio studi specializzato nella produzione massimamente efficiente di informazioni economiche a supporto dei processi decisionali aziendali. Ulisse è un ampio sistema informativo sui flussi di commercio internazionale, con un elevato dettaglio di prodotto, mercato, paese esportatore e fascia di prezzo. http://www.studiabo.it Il servizio nasce dalla collaborazione di tre realtà, ciascuna con proprie competenze e caratteristiche.
  • 22. Contatti Matteo Boemi Fondatore Marketsmind Ricercatore Partner presso Microsectors Ricercatore freelance presso Global Intelligence Alliance Via Fondazza 61 40125 Bologna 00393470441868 matteo.boemi@marketsmind.biz www.marketsmind.biz www.microsectors.eu www.globalintelligence.com